T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818577 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionUn aiuto per iniziare una avventura seria...

more_horiz
Salve a tutti i gentili utenti del forum, come già detto nel topic di presentazione sono Zcattuz, ho 22 anni e sono finito in questo forum quasi per caso durante un percorso informativo per un miglioramento del mio attuale impianto. La mia storia richiede un po' di premesse ed approfondimenti così da fornirvi un quadro completo della mia situazione Wink
Al momento il mio impianto è costituito da un ampli integrato Pioneer A-209 R, casse Indiana Line DJ 206 un lettore CD Denon DCD-480 e un giradischi della Technics SL-BD20D. I miei ascolti spaziano ovunque vi sia un brano in grado di catturare la mia attenzione, anche se i miei chiodi fissi sfociano negli adorati Beatles, nel Prog anni '70, e Metal.
Al momento dispongo di uno spazio di ascolto ridottissimo (sono studente universitario e vivo ancora con i miei, quindi la mia camera è piuttosto limitata: purtroppo il divano/letto ove ascolto musica è innanzi al mobile con ampli e diffusori e lo spazio interposto è di circa 1,50 m Shocked
Da tempo mi sarebbe piaciuto migliorare un poco il mio impianto, e la conoscenza della rivoluzionaria classe T ha contribuito ad alimentare il mio desiderio.
Le mie necessità sono quelle di avere un impianto contenuto nelle dimensioni al quale collegare il giradischi ed una scheda audio esterna per riprodurre i miei cd da pc (stoccati in un hard disk dedicato).
Quello che mi era balzato in testa era di farmi un impianto usando componenti trends-audio, i quali mi sembravano piccoli, dal costo contenuto e dalla solida reputazione, sostanzialmente sarebbe mia intenzione usare UD-10.1, un preamp PA-10 e un finale TA-10.
A vostro avviso volo troppo alto e rischio di ritrovarmi con qualcosa che da buon neofita non sono in grado di apprezzare? In alternativa avete un passaggio "intermedio" da suggerirmi? (seppur neofita dell'ascolto HI-FI sono comunque "dentro" alla musica in quanto studente di canto moderno e musicista da parecchi anni... diciamo che sino ad ora sono stato abituato a giudicare la musica da "un'altra sponda" Laughing)
Eventualmente se la mia idea dovesse essere valida, diffusori e giradischi sono all'altezza oppure (col tempo) dovro' orientarmi verso altri componenti? Se si, avete suggeriment?
Grazie a tutti per l'attenzione e disponibilità! Smile

descriptionRe: Un aiuto per iniziare una avventura seria...

more_horiz
@Zcattuz ha scritto:
Salve a tutti i gentili utenti del forum, come già detto nel topic di presentazione sono Zcattuz, ho 22 anni e sono finito in questo forum quasi per caso durante un percorso informativo per un miglioramento del mio attuale impianto. La mia storia richiede un po' di premesse ed approfondimenti così da fornirvi un quadro completo della mia situazione Wink
Al momento il mio impianto è costituito da un ampli integrato Pioneer A-209 R, casse Indiana Line DJ 206 un lettore CD Denon DCD-480 e un giradischi della Technics SL-BD20D. I miei ascolti spaziano ovunque vi sia un brano in grado di catturare la mia attenzione, anche se i miei chiodi fissi sfociano negli adorati Beatles, nel Prog anni '70, e Metal.
Al momento dispongo di uno spazio di ascolto ridottissimo (sono studente universitario e vivo ancora con i miei, quindi la mia camera è piuttosto limitata: purtroppo il divano/letto ove ascolto musica è innanzi al mobile con ampli e diffusori e lo spazio interposto è di circa 1,50 m Shocked
Da tempo mi sarebbe piaciuto migliorare un poco il mio impianto, e la conoscenza della rivoluzionaria classe T ha contribuito ad alimentare il mio desiderio.
Le mie necessità sono quelle di avere un impianto contenuto nelle dimensioni al quale collegare il giradischi ed una scheda audio esterna per riprodurre i miei cd da pc (stoccati in un hard disk dedicato).
Quello che mi era balzato in testa era di farmi un impianto usando componenti trends-audio, i quali mi sembravano piccoli, dal costo contenuto e dalla solida reputazione, sostanzialmente sarebbe mia intenzione usare UD-10.1, un preamp PA-10 e un finale TA-10.
A vostro avviso volo troppo alto e rischio di ritrovarmi con qualcosa che da buon neofita non sono in grado di apprezzare? In alternativa avete un passaggio "intermedio" da suggerirmi? (seppur neofita dell'ascolto HI-FI sono comunque "dentro" alla musica in quanto studente di canto moderno e musicista da parecchi anni... diciamo che sino ad ora sono stato abituato a giudicare la musica da "un'altra sponda" Laughing)
Eventualmente se la mia idea dovesse essere valida, diffusori e giradischi sono all'altezza oppure (col tempo) dovro' orientarmi verso altri componenti? Se si, avete suggeriment?
Grazie a tutti per l'attenzione e disponibilità! Smile


Ciao, mi fa piacere vedere in questo forum un mio vicino di casa (sono originario di Pontremoli)!
Parto dicendoti che non sono un esperto e ci sarà chi potrà consigliarti meglio, ad ogni modo ti lascio il mio spassionato parere di quello che farei io se fossi nelle tue attuali condizioni.

Terrei il Pioneer (se non è troppo ingombrante) e investirei la somma stanziata per pre e finale trends per diffusori migliori e un dac/scheda audio.

Ci si legge! Oki

descriptionRe: Un aiuto per iniziare una avventura seria...

more_horiz
@Zcattuz ha scritto:
Grazie a tutti per l'attenzione e disponibilità! Smile


L'idea dell'impianto "coordinato" trends potrebbe essere interessante.
Tuttavia per quanto mi piaccia molto il TA10 credo che il punto debole
principale siano i diffusori. Dovendo fare un salto in direzione della
qualità valuterei se e' il caso di passare a due bookshelf di qualità
migliore (Indiana Line Arbour, Kef, Paradigm, Klipsch...).

descriptionRe: Un aiuto per iniziare una avventura seria...

more_horiz
In primis grazie per le risposte tempestive!Smile
Quindi prima mi procuro diffusori e scheda audio esterna e poi solo in seguito passo al coordinato trends?
Per i diffusori verso quale fascia di spesa dovrei orientarmi? (es: indiana arbour 3.06 o 4.02 o altro?).
Siccome il mio progetto vuole guardare alla lunga distanza mi piacerebbe poi trovarmi con elementi qualitativamente sullo stesso range (ovvero, se poi il mio fine ultimo è avere il coordinato trends, rimanere su quello standard da subito, anche con l'acquisto dei diffusori ecc).

descriptionRe: Un aiuto per iniziare una avventura seria...

more_horiz
Pioneer A-209 R, quest'ampli mi ricorda qualcuno Ironic , ma non c'entri nulla te.
Ciao

descriptionRe: Un aiuto per iniziare una avventura seria...

more_horiz
Pioneer A-209 R, quest'ampli mi ricorda qualcuno Ironic , ma non c'entri nulla te.
Ciao

CHI???? Comunque ce lo ho anche io...

descriptionRe: Un aiuto per iniziare una avventura seria...

more_horiz
@Zcattuz ha scritto:
In primis grazie per le risposte tempestive!Smile
Quindi prima mi procuro diffusori e scheda audio esterna e poi solo in seguito passo al coordinato trends?
Per i diffusori verso quale fascia di spesa dovrei orientarmi? (es: indiana arbour 3.06 o 4.02 o altro?).
Siccome il mio progetto vuole guardare alla lunga distanza mi piacerebbe poi trovarmi con elementi qualitativamente sullo stesso range (ovvero, se poi il mio fine ultimo è avere il coordinato trends, rimanere su quello standard da subito, anche con l'acquisto dei diffusori ecc).


Se vuoi il Trends a tutti i costi devi orientarti già da subito su casse con buona sensibilità (vedi Klipsch) tagliando fuori tutte quelle che ne hanno un pò meno (tormentone Mosscade per esempio).
Io ti consiglio di non pensare però all'ampli come "punto di arrivo" perchè ti chiuderesti già in partenza strade che non conosci, partirei prima di tutto da dei buoni diffusori e terrei quello che hai. Magari già così saresti soddisfatto...

descriptionRe: Un aiuto per iniziare una avventura seria...

more_horiz
@Zcattuz ha scritto:
S
Al momento il mio impianto è costituito da un ampli integrato Pioneer A-209 R, casse Indiana Line DJ 206 un lettore CD Denon DCD-480 e un giradischi della Technics SL-BD20D. I miei ascolti spaziano ovunque vi sia un brano in grado di catturare la mia attenzione, anche se i miei chiodi fissi sfociano negli adorati Beatles, nel Prog anni '70, e Metal.

Da tempo mi sarebbe piaciuto migliorare un poco il mio impianto, e la conoscenza della rivoluzionaria classe T ha contribuito ad alimentare il mio desiderio.

Quello che mi era balzato in testa era di farmi un impianto usando componenti trends-audio, i quali mi sembravano piccoli, dal costo contenuto e dalla solida reputazione, sostanzialmente sarebbe mia intenzione usare UD-10.1, un preamp PA-10 e un finale TA-10.
A vostro avviso volo troppo alto e rischio di ritrovarmi con qualcosa che da buon neofita non sono in grado di apprezzare? In alternativa avete un passaggio "intermedio" da suggerirmi? (seppur neofita dell'ascolto HI-FI sono comunque "dentro" alla musica in quanto studente di canto moderno e musicista da parecchi anni... diciamo che sino ad ora sono stato abituato a giudicare la musica da "un'altra sponda" Laughing)
Eventualmente se la mia idea dovesse essere valida, diffusori e giradischi sono all'altezza oppure (col tempo) dovro' orientarmi verso altri componenti? Se si, avete suggeriment?
Grazie a tutti per l'attenzione e disponibilità! Smile


Ciao dalla mia esperienza, ho imparato a suo tempo a progettare e costruirmi diffusori acustichi perchè avevo pochi soldi, ti consiglierei prima di spendere soldi in cassa acustiche e sorgenti di inserire prima di tutto un amplificatore di classe T. Al contrario dell'amico del forum non svaluterei le tue dj 206, probabilmente basterebbe qualche piccola modifica al crosso-over per renderle più neutre, probabilmente avranno bassi profondi ed allungati con alti frizzanti a scapito della frequenza media. Se quardi il mio impianto dal mio profilo ti garantisco che siamo già ad altissimi livelli. Probabilmente ti piacerà ad ascoltare ad alto volume, io punterei ai 20watts e se compri qualche clone del 10.1 dalla cina, stiamo parlando di 40-50 euro spedito, avrai sicuramente già un notevolissimo miglioramento rispetto al pioneer.... e non ci vuole tanto per S..batterlo. Quando potrai ascoltarlo ti renderai conto che già il tuo inpianto suonerà meglio.

descriptionRe: Un aiuto per iniziare una avventura seria...

more_horiz
grazie a tutti per le risposte ed i consigli, in questi giorni ho un po' bazzicato il forum e devo dire che mi sembra una miniera di esperienza e consigli!
Ho aspettato un po' a replicare perchè prima ho voluto schiarirmi le idee e riflettere sul da farsi (inoltre sono sotto esame quindi il tempo è quello che è Arrgh! ).
Dato che a breve dorvo' stravolgere la camera, al momento ho solo fatto un lavoro di pianificazione che qua vi espongo per vedere cosa ne pensate, prima di tutto vi dico come verrà la camera e la disposizione dei mobili:



Ovviamente non sono in scala, sono solo immagini per dare una idea della disposizione definitiva.
La camera misura 5 metri di lunghezza per 2,5 li larghezza... mi rendo conto che è una stanza piccola e il tutto è disposto male... ci saranno seri problemi di acustica?

Nella zona multimediale ho intenzione di collocare sia il pc che HIFI che playstation, per la play ho già un sistema 5.1 (ovviamente da 4 soldi) destinato all'intrattenimento videoludico, il pc invece lo collego all'ampli tramite una DAC USB.

MOBILIO: visto che ho buona manualità ed alle spalle zio e nonno sapienti e garage con attrezzi ho deciso di farmelo con le mie mani ed a tal proposito ho deciso di riproporre il TNT flexy dell'omonimo sito online che tutti conoscete. L'ho scelto perchè è semplice, è possibile costruirlo in moduli ed è minimale (come piace a me).
L'idea serebbe questa:



come potete vedere a dx quattro ripiani per elettroniche e hi-fi, quindi due piani centrali di collegamento ove mettero' eventuale dac-usb, Hard Disk esterni, router ecc e quindi a sx un ripiano alto dove piazzero' il tv-monitor lcd a 26".


DIFFUSORI: per le mie indiana realizzero' degli stand in modo da ascoltare la musica sul divano, anche li credo che mi affidero' al progetto piu' semplice e minimale possibile.


Una volta che avro' sistemato le cose mi dedichero' ad un po' di ascolto con questa nuova conformazione, per abituarmi al suono e poter apprezzare gli eventuali upgrades e riuscire a tarare i miei eventuali acquisti con le mie reali esigenze e gusti.

Cosa ne pensate? Ci sono degli errori di concetto che potrebbero precludere alla radice un buon ascolto? in particolare mi interesserebbe una vostra opinione sulla stanza e se questa disparità tra larghezza e lunghezza puo' incidere pesantemente... Embarassed

Grazie a tutti per la gentilezza! Smile

descriptionRe: Un aiuto per iniziare una avventura seria...

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum