T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818617 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionLineare su Lt 1083

more_horiz
Ieri ho acqusitato una scheda basata su Lt 1083 ( non so se fake ma lo presumo visto il costo) per provare ad alimentare in modo più decoroso la scheda SBC Sparky ( ora uso Power bank) ma non mi sembra la soluzione migliore per qualià e durata
si tratta di questa


sicuramete potevo scegliere meglio ma ormai è fatta.
Ora volevo un parere da qualche utente più ferrato in eletronica ( io capisco molto poco )
sul sito del venditore è riportata la possibilità di alimentarlo in CC

riporto

specification:

(This is a buck regulator, there is no boost function, parameters)

DC input: 2.5-38 volts;

AC input: 2.5-27 volts;

DC output: 2.5-35 volts;

Maximum current: 7 A;

20>Input-output minimum differential voltage>=2.5V
(LT1083 is not suitable for large voltage differential operation,
input and output are best in 10V, 3-5V is best, this is linear IC,
power consumption is proportional to pressure difference,
The maximum pressure difference can not exceed 20V)
ma

Ma se ho capito bene dalle vostre prove è sempre stato inplementato in CA con trasformatore

mi sono scaricato lo schema che allego




Ho alcune domande e vista la mia quasi nulla conoscenza in materia vi chiedo di portare pazienza se sono esperesse male

- E possibile alimentare questa scheda con 12 V in corrente continua ( batteria da 12 A) per ottenere i 5 V con i 2 A che servono a sparcky?

- In questo modo eviterei tutti i problemi di ripple?

Se invecie decidessi du usare un trasformatore in CA il trasformatore dovrebbe avere almeno 6V ( se ho capito bene sono l'equivalente di 12 in CC ) che potenza serve (ho visto che la esprimono in VA 20 - 30 sono sufficienti)  o che altre caratteristiche dovrebbe avere ,
Ho visto anche che molti trasformatori (fra quelli in vendita sul sito francese in cui ho acquistato Sparky) che hanno 6 v ne hanno anche un altra a 9 (o 12 V) posso usarne solo quella a 6 V una senza rovinare il trasformatore?  

Grazie in anticipo

descriptionRe: Lineare su Lt 1083

more_horiz
Ho appena postato su un tema analogo Embarassed per parlare dell'LT3045, sulla carta molto migliore dell'LT1083.

Quanto alle tue domande:

@gubos ha scritto:

- E possibile alimentare questa scheda con 12 V in corrente continua ( batteria da 12 A) per ottenere i 5 V con i 2 A che servono a sparcky?


da quello che riporta il venditore, la scheda lavora al meglio quando la differenza tra input e output è 3-5V, ma dovrebbe funzionare anche con 7V di differenza, io proverei.

@gubos ha scritto:

- In questo modo eviterei tutti i problemi di ripple?


bella domanda, a meno di non comprare la strumentazione necessaria per fare delle misure, potrai solo giudicare il risultato con le tue orecchie... sicuramente esistono LDO e implementazioni migliori.

descriptionRe: Lineare su Lt 1083

more_horiz
Grazie per la risposta
Ero convinto che la differenza di Volt fosse riferita alla C.A in quanto se ho capito bene c'e un raddoppio ma anche una successiva perdita di circa 5V , ma non ho capito se la perdita c'e anche in C.C
Una domanda hai trovato una scheda con 3045 gia costrutita? e che costo ha

Comunque appena arriva proverò cosi e posterò il risultato

descriptionRe: Lineare su Lt 1083

more_horiz
@gubos ha scritto:
Grazie per la risposta
Ero convinto che la differenza di Volt fosse riferita alla C.A in quanto se ho capito bene c'e un raddoppio ma anche una successiva perdita di circa 5V , ma non ho capito se la perdita c'e anche in C.C
Una domanda hai trovato una scheda con 3045 gia costrutita? e che costo ha

Comunque appena arriva proverò cosi e posterò il risultato


Vuoi il massimo spendendo ancora un po'? Prendi un trasformatore r-core da 30W 9V. Fornira' alla tua scheda 9x1.414-1,5=11,2V (circa). Regoli l' uscita della tua scheda a 7V e ci attacchi in cascata una schedina 2A 5V con LT3045 (o 2 da 1A in parallelo)

descriptionRe: Lineare su Lt 1083

more_horiz
@antbom ha scritto:
@gubos ha scritto:
Grazie per la risposta
Ero convinto che la differenza di Volt fosse riferita alla C.A in quanto se ho capito bene c'e un raddoppio ma anche una successiva perdita di circa 5V , ma non ho capito se la perdita c'e anche in C.C
Una domanda hai trovato una scheda con 3045 gia costrutita? e che costo ha

Comunque appena arriva proverò cosi e posterò il risultato


Vuoi il massimo spendendo ancora un po'? Prendi un trasformatore r-core da 30W 9V. Fornira' alla tua scheda 9x1.414-1,5=11,2V (circa). Regoli l' uscita della tua scheda a 7V e ci attacchi in cascata una schedina 2A 5V con LT3045 (o 2 da 1A in parallelo)


Interessante , questa soluzione l'hai già provata? è un argomento che senz'altro approfondirò con un evoluzione ( sperando che la scheda arrivi) Smile

Scusa se però insisto la scheda Lt 1083 dovrebbe funzionare anche con 6 v in Corrente alternata per avere 2 A su 5 V mi serve un trasformatore da 30 W anche in questo caso?

descriptionRe: Lineare su Lt 1083

more_horiz
Bastano 15 - 20 W

descriptionRe: Lineare su Lt 1083

more_horiz
@gubos ha scritto:
@antbom ha scritto:
@gubos ha scritto:
Grazie per la risposta
Ero convinto che la differenza di Volt fosse riferita alla C.A in quanto se ho capito bene c'e un raddoppio ma anche una successiva perdita di circa 5V , ma non ho capito se la perdita c'e anche in C.C
Una domanda hai trovato una scheda con 3045 gia costrutita? e che costo ha

Comunque appena arriva proverò cosi e posterò il risultato


Vuoi il massimo spendendo ancora un po'? Prendi un trasformatore r-core da 30W 9V. Fornira' alla tua scheda 9x1.414-1,5=11,2V (circa). Regoli l' uscita della tua scheda a 7V e ci attacchi in cascata una schedina 2A 5V con LT3045 (o 2 da 1A in parallelo)


Interessante , questa soluzione l'hai già provata? è un argomento che senz'altro approfondirò con un evoluzione ( sperando che la scheda arrivi)  Smile

Scusa se però insisto la scheda Lt 1083 dovrebbe funzionare anche con 6 v in Corrente alternata per avere 2 A su 5 V mi serve un trasformatore da 30 W anche in questo caso?

Non non l'ho ancora provata personalmente, ma sui forum americani gli stabilizzatori in serie sono sperimentati e consigliati.
Per l'LT1083 il trasformatore da 6V potrebbe non essere sufficiente: 6x1,414-1,4= 7,1V DC. Il differenziale con la tensione in uscita (5V) sarebbe di 2V, mentre il minimo dovrebbe essere 2,5V con range ottimale 3-5V.
Con un trasformatore da 9v otterrresti circa 11,2V DC con differenziale di 6,2V un po' oltre il range ottimale. Ma fra le due soluzioni io preferirei il 9V. Ideale sarebbe un trafo da 7 o 8V, a trovarlo...
Come corrente basterebbero anche 15-20W, ma gli R-core li trovi piu' facilmente da 30W e poi la differenza di prezzo sarebbe minima.

descriptionRe: Lineare su Lt 1083

more_horiz
Grazie per le risposte ora ho le idee più chiare ( e i numeri per ragionare) ero convinto (nella mia ignoranza che la CA trasformata in continuo raddoppiasse il voltaggio e poi si dovessero togliere 3v dal numero calcolato così sbagliavo tutto.


Pensavo di provare delle soluzioni per gradi
1 per prima cosa uso una batteria 12 v in CC che andrebbe oltre i valori consigliati ma tanto per avere un idea del risultato ( se è migliore della Power bank )
Proseguo con il trasformatore a 9 v e completo il tutto

1 Osservazione dallo schema del circuito i triangoli presenti nell'entrata sono i diodi che "raddrizzano" la corrente? quindi lo schema funziona sia in CC che In CA giusto?
2 Se supero i valori ottimali il resto dell'energia verrà dissipata come calore (tanto per avere un idea pratica posso fare una prova e se vedo che scalda troppo ( 50 - 60 °C) e sarà proporzionale all'assorbimento del sistema, oppure se sono fuori range rischio di danneggiare prima di accorgermi ?

descriptionRe: Lineare su Lt 1083

more_horiz
@gubos ha scritto:
Grazie per le risposte ora ho le idee più chiare ( e i numeri per ragionare) ero convinto (nella mia ignoranza che la CA trasformata in continuo raddoppiasse il voltaggio e poi si dovessero togliere 3v dal numero calcolato così sbagliavo tutto.


Pensavo di provare delle soluzioni per gradi
1  per prima cosa uso una batteria 12 v in CC che andrebbe oltre i valori consigliati ma tanto per avere un idea del risultato ( se è migliore della Power bank )
Proseguo con il trasformatore a 9 v  e completo il tutto

1 Osservazione dallo schema del circuito i triangoli presenti nell'entrata sono i diodi che "raddrizzano" la corrente? quindi lo schema funziona sia in CC che In CA giusto?
2 Se supero i valori ottimali il resto dell'energia verrà dissipata come calore (tanto per avere un idea pratica posso fare una prova e se vedo che scalda troppo ( 50 - 60 °C)  e sarà proporzionale all'assorbimento del sistema, oppure se sono fuori range rischio di danneggiare prima di accorgermi ?


Prendi con le pinze la mia risposta perché ho poca esperienza.
Punto 1: sarebbe logico entrare in AC, comunque prova pure con i 12v DC. Si i triangoli nello schema sono diodi.
Punto 2: con il trasformatore 9v saresti poco sopra il range ottimale, non bruci nulla. Io uso un trafo 9v con Lt3045 e con il digione + rasp scalda appena. Nel mio caso sono parecchio fuori specifiche perché il differenziale di tensione richiesto dall Lt3045 è molto piu basso: già funziona con +0.75v, range ottimale entro +2v se ben ricordo. Io sto almeno a +6v e non si brucia nulla...

descriptionRe: Lineare su Lt 1083

more_horiz
Ok grazie allora appena arriva la scheda provo e posto i risultati Smile

descriptionRe: Lineare su Lt 1083

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum