T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Oggi alle 0:12 Da Nadir81

» Google Home
Oggi alle 0:09 Da antbom

» Vinili Usati ? costano come nuovi !
Ieri alle 21:37 Da giucam61

» Cyrus one d
Ieri alle 20:23 Da Pinve

» [Vendo] Amplificatore cuffie Little Dot 1+ a 90 euro + s.s.
Ieri alle 8:54 Da maiale

» Ion Systems Obelisk 100 - amplinglese amato da Joe Akroyd (Royd Audio)
Ieri alle 8:43 Da Gion Belushi

» (CD)ilemma
Sab 21 Lug 2018 - 16:19 Da potowatax

» tappetino per giradischi
Sab 21 Lug 2018 - 1:05 Da giucam61

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ven 20 Lug 2018 - 15:14 Da almo70

» Ampli integrato classe AB tra i 500 e i 700 Euro
Ven 20 Lug 2018 - 14:50 Da danilopace

» Chiarimento su Dac e chromecast audio
Ven 20 Lug 2018 - 9:54 Da ftalien77

» Consiglio DAC/AMP per AKG K240 mkll
Gio 19 Lug 2018 - 21:35 Da mumps

» vendo cuffie sennheiser hd 598sr
Gio 19 Lug 2018 - 18:44 Da mumps

» Info QED profile audio, WW Luna 7, Mogami W3106 e Mogami W2964
Gio 19 Lug 2018 - 16:24 Da Alex23

» LT+sped) Prephono LesaHifi Archimede
Gio 19 Lug 2018 - 16:04 Da joe1976

» [VENDO] Cavi originali (due) per cuffie Sennheiser HD600 e HD650 a 16 EUR + S.S.
Gio 19 Lug 2018 - 15:49 Da Nadir81

» [Vendo] Grado extension cable originale 4,5 metri - 25 euro + spedizione
Gio 19 Lug 2018 - 15:28 Da Nadir81

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] Perreaux SXH2 (Ampli cuffie) - 300€ inclusa spedizione
Gio 19 Lug 2018 - 15:21 Da donluca

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] HiFiMan HE-400 (Cuffie) - 250€ spedizione inclusa
Gio 19 Lug 2018 - 15:19 Da donluca

» Che mi dite del Luxman lv-105?
Gio 19 Lug 2018 - 14:11 Da mauretto

» [RG+ sp] Ampl x cuffie Lehmann clone 30€ compreso sped.
Gio 19 Lug 2018 - 11:08 Da sportyerre

» Magnetofono Geloso G681
Mer 18 Lug 2018 - 21:38 Da sportyerre

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Mer 18 Lug 2018 - 15:18 Da ftalien77

» Come sparare da Chromecast AUDIO da NAS (no DLNA) con APP Android
Mer 18 Lug 2018 - 15:14 Da ftalien77

» Hard disk esterno per musica liquida
Mer 18 Lug 2018 - 8:25 Da almo70

» Comsiglio lettore cd/sacd "top gamma"
Mar 17 Lug 2018 - 16:23 Da gianni1879

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Mar 17 Lug 2018 - 11:36 Da antimateria

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Lun 16 Lug 2018 - 22:10 Da p.cristallini

» Cuffie home per pop rock.
Lun 16 Lug 2018 - 21:36 Da Adriano61

» Eliminare Bump
Lun 16 Lug 2018 - 17:18 Da Samuele

Statistiche
Abbiamo 11735 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Bebo

I nostri membri hanno inviato un totale di 815931 messaggi in 52966 argomenti
I postatori più attivi della settimana
antbom
 
Fabio Menozzi
 
Nadir81
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9647)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 47 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 42 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

antbom, dieggs, Nadir81, SubitoMauro, synth

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


ALIENTEK D8 [parte 2]

Pagina 2 di 25 Precedente  1, 2, 3 ... 13 ... 25  Seguente

Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  giucam61 il Lun 9 Apr 2018 - 12:24

@ally ha scritto:
@Nadir81 ha scritto:Sulle 220 c'è chi dice che sono un po' meglio delle 10.1, chi dice che sono un po' peggio...Il suono è sicuramente simile. Le 220 nere si trovano a 183 euro spedite (calate di 100 euro rispetto a qualche anno fa) su amazon.it...però tieni presente la storia del posizionamento. A 185 euro ci sono le Mission LX-2 che potrebbero essere un po' meglio (5 stelle whathifi).

la mia idea è quella di farmi un po' di orecchio con le KroCraft e intanto accendere i radar sul mercato dell'usato in attesa di una buona occasione. Le 3020 però sono esteticamente bellerrime...

Saggia decisione, se poi avessi spazio per diffusori da pavimento...
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6900
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Lun 9 Apr 2018 - 12:28

@giucam61 ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@giucam61 ha scritto:Lello cosa intendi per sverga?
È un termine bolognese? Smile


non credo che sia bolognese anche se l'ho sentito qui
la verga è un bastone
quindi la cassa che sverga in basso da mazzate
al contrario, la cassa che non sverga in basso suona pio pio ding ding

Molto chiaro,fisicamente un mini dovrebbe avere delle difficoltà a svergare.

normalmente si... a meno che non sfrutta con intelligenza norimberghiana le pareti... e li cominciano a sverghecchiare anche i micro...
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9107
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  kalium il Lun 9 Apr 2018 - 12:54

Ancora con sti chippettini? Lo volete capire che ci vogliono gli amplificatori a discreti, o no?
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2708
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
Giradischi Thorens Td145 mkII
Pre phono Shiit Mani
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  giucam61 il Lun 9 Apr 2018 - 12:59

@kalium ha scritto:Ancora con sti chippettini? Lo volete capire che ci vogliono gli amplificatori a discreti, o no?

Qualcuno potrebbe dire: ancora con gli A/B? Ci vuole la classe A
...e qualcun'altro, ancora con gli SS ? Ci vogliono le valvole ...oppure la classe D di alta gamma ...e non sarebbe mai finita.
Godiamoci quello che abbiamo...
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6900
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  Nadir81 il Lun 9 Apr 2018 - 13:08

Oppure "ancora coi bookshelf? Ci vogliono le torri"..."Ancora coi dac delta sigma? Ci vuole il multibit" Laughing
Io continuo a sentire le varie campane e attendo il giorno in cui dalla Cina faranno impallidire il Diablo con 15 euro Hehe
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1705
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : WTFPLAY su Notebook HP 8GB RAM
Scheda Audio: SMSL M7 Dual AKM con alimentazione lineare e Xmos xu208
Cavo Usb: Pangea Premiere XL a Y (alimentazione e dati separati).
Speakers: Wharfedale 10.1
Cavi di segnale: Ramm Audio Elite 7
Amp diffusori: Marantz PM6006
Secondo amplificatore: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W) +
alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
------------------------------------------------------------------
Amp cuffia: Lake People G100 Final Edition
Cuffie:
1) Sennheiser HD600 ricablata con cavo Oyaide hpc-63hdx v2
2) Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.


Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  kalium il Lun 9 Apr 2018 - 13:22

@Nadir81 ha scritto:Oppure "ancora coi bookshelf? Ci vogliono le torri"..."Ancora coi dac delta sigma? Ci vuole il multibit" Laughing
Io continuo a sentire le varie campane e attendo il giorno in cui dalla Cina faranno impallidire il Diablo con 15 euro Hehe

Campa cavallo
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2708
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
Giradischi Thorens Td145 mkII
Pre phono Shiit Mani
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  sportyerre il Lun 9 Apr 2018 - 13:47

@Nadir81 ha scritto:
@sportyerre ha scritto:
@dinamanu ha scritto:
Qui sbagli e' TA2024 che non spinge una mazza!!!  sicuro al 1000x1000

Essenzialmente perchè il 2024 a 20W non ci arriva neanche in discesa:

Dal datasheet:
http://pdf.datasheetcatalog.com/datasheet/Tripath/mXwtryv.pdf

10W per channel (4Ω 0.1%, THD+N)
chissà su 8 ohm

Eppure c'era chi diceva che il TA2024 con le 10.1 aveva bassi da vendere...Io questi bassi non li ho mai sentiti da quell'accoppiata. La batteria suonava come se stessero picchiettando uno stuzzicadenti su un barattolo di alluminio.
Mah, io l'ho relegato all'impianto della camera da letto nella casa delle vacanze.
Bassi ne ha, ma solo perchè c'è collegato un sistema AR Athena e il subwoofer è sotto al letto all'altezza del cuscino.
A volumi moderati va anche molto bene, se si tiene sempre a mente che è un amplificatore da 15€
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2483
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  TODD 80 il Lun 9 Apr 2018 - 14:40

@ally ha scritto:Attualmente con le Kro craft non supero il valore 20 di volume perchè a mio avviso salendo di piu' si perde definizione. Qualcuno ha provato tale accoppiata? Riscontra anche lui questa cosa? Le casse in questione posso risultare limitanti per l'ampli? Eventualmente una buona scelta di diffusori? Con diffusori diversi si puo' salire in volume?

come vedi dal mio profilo, ho l'alieno con le Q 3020. ascolto pressochè solo cd (a volte per l'audio del pc lo collego, ma per guardare film o serie tv), anche per me, stanza piccoletta, è difficile passare i 20 di volume. anzi, su cd nuovi anche i 15 a volte potrebbero dare fastidio ad altri. arrivo sui 22-23 con cd vecchiotti, anni 80 primi 90.
avatar
TODD 80
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 315
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  nerone il Lun 9 Apr 2018 - 14:44

@sportyerre ha scritto:
@Nadir81 ha scritto:
@sportyerre ha scritto:

Essenzialmente perchè il 2024 a 20W non ci arriva neanche in discesa:

Dal datasheet:
http://pdf.datasheetcatalog.com/datasheet/Tripath/mXwtryv.pdf

10W per channel (4Ω 0.1%, THD+N)
chissà su 8 ohm

Eppure c'era chi diceva che il TA2024 con le 10.1 aveva bassi da vendere...Io questi bassi non li ho mai sentiti da quell'accoppiata. La batteria suonava come se stessero picchiettando uno stuzzicadenti su un barattolo di alluminio.
Mah, io l'ho relegato all'impianto della camera da letto nella casa delle vacanze.
Bassi ne ha, ma solo perchè c'è collegato un sistema AR Athena e il subwoofer è sotto al letto all'altezza del cuscino.
A volumi moderati va anche molto bene, se si tiene sempre a mente che è un amplificatore da 15€
il mio è costato un po' di più, è il fenice 20 modificato, anche prima della modifica non andava male

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1686
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  sportyerre il Lun 9 Apr 2018 - 15:05

@nerone ha scritto:
@sportyerre ha scritto:
@Nadir81 ha scritto:

Eppure c'era chi diceva che il TA2024 con le 10.1 aveva bassi da vendere...Io questi bassi non li ho mai sentiti da quell'accoppiata. La batteria suonava come se stessero picchiettando uno stuzzicadenti su un barattolo di alluminio.
Mah, io l'ho relegato all'impianto della camera da letto nella casa delle vacanze.
Bassi ne ha, ma solo perchè c'è collegato un sistema AR Athena e il subwoofer è sotto al letto all'altezza del cuscino.
A volumi moderati va anche molto bene, se si tiene sempre a mente che è un amplificatore da 15€
il mio è costato un po' di più, è il fenice 20 modificato, anche prima della modifica non andava male
In realtà per un errore del venditore me ne hanno inviati due per 15€, un 2020 e un 2024 della Muse.
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2483
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  nerone il Lun 9 Apr 2018 - 15:22

Il 2020 sembra più potente, sia la classe t che d li ho messo da parte come ricordo ma sono curioso del volt+ in uscita in produzione da domani

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1686
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  fritznet il Lun 9 Apr 2018 - 16:52

@nerone ha scritto:Il 2020 sembra più potente, sia la classe t che d li ho messo da parte come ricordo ma sono curioso del volt+ in uscita in produzione da domani

se vuoi sovralimentare il TA2020, occhio che sopra (se ricordo bene) i 13,5V sei già a rischio cottura

se svampa, dissaldarlo è una gran rottura, e non so se si trovano ancora...
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9647
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  nerone il Lun 9 Apr 2018 - 16:58

@fritznet ha scritto:
@nerone ha scritto:Il 2020 sembra più potente, sia la classe t che d li ho messo da parte come ricordo ma sono curioso del volt+ in uscita in produzione da domani

se vuoi sovralimentare il TA2020, occhio che sopra (se ricordo bene) i 13,5V sei già a rischio cottura

se svampa, dissaldarlo è una gran rottura, e non so se si trovano ancora...
tranquillo non ho il 2020, il fenice a 13,5 va benissimo, non come grundig Laughing

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1686
Località : ...
Provincia (Città) : ...
Impianto :
...

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  dinamanu il Lun 9 Apr 2018 - 19:12

E' con viva e vibrante soddisfazione che scopro   il nostro buon ammiraglio a consigliare il meanwell !!!  Cool
precisamente  questo http://www.meanwell.com/webapp/product/search.aspx?prod=GST120A
esistono anche il 160 o il 200w  volendo, comunque decisamente piu user friendly x i principianti
Drinking Drinking
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  GP9 il Mar 10 Apr 2018 - 14:21

Tornando ai vecchi OT Embarassed, ieri ho riattaccato le 850 a professional, devo ammettere che hanno una trasparenza che le 2500 non conoscono, nulla togliendo a queste ultime che hanno maggior presenza ed impatto, ma le 850, credo sono anch'io convinto, che sono più equilibrare coerenti. Immagino siano meno efficienti delle 2500, perché a parità di volume c'è meno pressione sonora.
Suonano molto bene anche col linn, ma col v 7000 acquisiscono una timbrica molto particolare e dolce.
Il woofer fa quel che può in un ambiente di quasi 35 mq. Ciononostante il basso è presente, immagino che in una stanza da 20 mq siano perfette.
C'è comunque la possibilità di inserire il. Contour, che di sicuro non è il top Dell hi-end , ma su tanti brani rende la Musica più suadente ed avvolgente, su altri diventa troppo invasivo.
Diceva Lello che su altre elettroniche grundig, è meno invasivo e quindi più sfruttabile, probabilmente con un r 35 il contour sarebbe da tenere sempre inserito.

GP9
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.01.17
Numero di messaggi : 561
Provincia (Città) : verona
Impianto : DALI IKON 6 + classe D TPA 3116

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Mar 10 Apr 2018 - 14:50

@GP9 ha scritto:Tornando ai vecchi OT Embarassed, ieri ho riattaccato le 850 a professional, devo ammettere che hanno una trasparenza che le 2500 non conoscono, nulla togliendo a queste ultime che hanno maggior presenza ed impatto, ma le 850, credo  sono anch'io convinto, che sono più equilibrare coerenti. Immagino siano meno efficienti delle 2500, perché a parità di volume c'è meno pressione sonora.
Suonano molto bene anche col linn, ma col v 7000 acquisiscono una timbrica molto particolare e dolce.
Il woofer fa quel che può in un ambiente di quasi 35 mq. Ciononostante il basso è presente, immagino che in una stanza da 20 mq siano perfette.
C'è comunque la possibilità  di inserire il. Contour, che di sicuro non è il top Dell hi-end , ma su tanti brani rende la Musica più suadente ed avvolgente, su altri diventa troppo invasivo.
Diceva Lello che su altre elettroniche grundig, è meno invasivo e quindi più sfruttabile, probabilmente con un r 35 il contour sarebbe  da tenere sempre inserito.

35 mq sono tanti.... io le ho in un ambiente di 20 mq scarsi e in una situazione così quelle sono le mie casse
nel senso che non c'è una virgola che vorrei suonasse diversamente, so che non è credibile ma è così, tanto che sono pentito di aver dato via il paio con le grate rovinate e color legno... era meglio tenerle come ricambi... non si sa mai
sul discorso amplificazione mi sto facendo delle idee... in fondo anche io sono un novizio come te
ad un certo punto ho voluto capire se l'influenza estetica mi faceva propendere a favore dei receiver larghi e dei compatti rispetto a tutto il resto della gamma
ma le prove che ho fatto mi hanno confortato, preferisco i receiver larghi e i compatti a tutte le amplificazioni più recenti che mi sono passate tra le mani
e sono anche meno potenti
il che può essere uno svantaggio se, appunto, serve più potenza
ma un vantaggio nell'uso del contour che puoi mettere su e scordarti di toglierlo
perchè quando ascolti sostenuto è immediato arrivare a ore 12 e oltre... per cui c'è solo quando serve
forse anche per questo mi sembra meno aggressivo, con un v7000 ai miei volumi sarebbe sempre in azione
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9107
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  sportyerre il Mar 10 Apr 2018 - 14:59

Hei Crucchi, per rimanere nell'OT principale, mettiamo che volessi provare l'ebrezza del loudness teutonico con una coppia di box piccoli piccoli, cosa dovrei cercare?
Ho visto anche Revox Piccolo
Ho visto e sentito parecchio tempo fa le Canton Plus S e non erano male.
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2483
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  GP9 il Mar 10 Apr 2018 - 15:24

Qui ci vuole Lello. Hehe

GP9
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 02.01.17
Numero di messaggi : 561
Provincia (Città) : verona
Impianto : DALI IKON 6 + classe D TPA 3116

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Mar 10 Apr 2018 - 16:02

@sportyerre ha scritto:Hei Crucchi, per rimanere nell'OT principale, mettiamo che volessi provare l'ebrezza del loudness teutonico con una coppia di box piccoli piccoli, cosa dovrei cercare?
Ho visto anche Revox Piccolo
Ho visto e sentito parecchio tempo fa le Canton Plus S e non erano male.

puoi provare con cose di marche miste ma il risultato è incerto
ad esempio un  ultra hifi saba (receiver) ha il loudness teutonico e si sposa bene con le grundig... ma quelle grandi... 2500... audioprisma 703..
per come la vedo io, se parli di provare il contour (non chiamiamolo loudness che è brutto) con casse piccole dovresti prendere entrambe le cose, box e ampli grundig
gp9 usa amplificazioni alternative con soddisfazione, ma con le 2500 e alzando il volume un bel po'
e poi diciamolo, sono amplificazioni da 4000 euro per quel poco che può significare per noi signori Smile
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9107
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  sportyerre il Mar 10 Apr 2018 - 16:16

@lello64 ha scritto:
@sportyerre ha scritto:Hei Crucchi, per rimanere nell'OT principale, mettiamo che volessi provare l'ebrezza del loudness teutonico con una coppia di box piccoli piccoli, cosa dovrei cercare?
Ho visto anche Revox Piccolo
Ho visto e sentito parecchio tempo fa le Canton Plus S e non erano male.

puoi provare con cose di marche miste ma il risultato è incerto
ad esempio un  ultra hifi saba (receiver) ha il loudness teutonico e si sposa bene con le grundig... ma quelle grandi... 2500... audioprisma 703..
per come la vedo io, se parli di provare il contour (non chiamiamolo loudness che è brutto) con casse piccole dovresti prendere entrambe le cose, box e ampli grundig
gp9 usa amplificazioni alternative con soddisfazione, ma con le 2500 e alzando il volume un bel po'
e poi diciamolo, sono amplificazioni da 4000 euro per quel poco che può significare per noi signori Smile

Per l'ampli non si cambia assolutamente, c'è il Cyrus II con PSX che fa suonare bene anche il frigorifero se lo colleghi al posto delle casse; ai bassi ci pensa il Velodyne.
Cerco voci maschili (e femminili) da full range.
Quindi cerco Grundig box 2500?

Edit: no no, le 2500 sono troppo grosse, cerco roba piccola, tipo questi

avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2483
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Mar 10 Apr 2018 - 16:20

@sportyerre ha scritto:

Per l'ampli non si cambia assolutamente, c'è il Cyrus II con PSX che fa suonare bene anche il frigorifero se lo colleghi al posto delle casse; ai bassi ci pensa il Velodyne.
Cerco voci maschili (e femminili) da full range.
Quindi cerco Grundig box 2500?

siccome parlavi di loudness teutonico... non lo danno mica le casse... che anzi di per se sarebbero mediamente secche con amplificazioni "standard"... è l'ensamble...
poi parlavi di box piccoli piccoli... le 2500 sono le box più grandi in assoluto e sono da pavimento/piede.... su radiomuseum trovi tutte le misure
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9107
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Mar 10 Apr 2018 - 16:22

hai editato tardi
quindi 300/320/330
ma ormai le abbiamo prese tutte io e diego Smile
a maggior ragione il tuo, che è un signor ampli, non è adatto... bisogna giocare sporco per fare esprimere questi cosetti
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9107
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Mar 10 Apr 2018 - 16:24

però... con le tue competenze... un r20/25/30/35 defected lo prendi a 30 euro e lo aggiusti... certo è ingombrante lo ammetto....
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 9107
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  sportyerre il Mar 10 Apr 2018 - 16:28

No no, niente transistor al germanio (sottile doppiosenso) prese din e punto linea Laughing
Solo coni fatta con la carta prodotta dall'abbattimento delle conifere (si chiamano così mica per niente!) della foresta nera


Ultima modifica di sportyerre il Mar 10 Apr 2018 - 16:31, modificato 1 volta
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2483
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  sportyerre il Mar 10 Apr 2018 - 16:31

@lello64 ha scritto:... bisogna giocare sporco per fare esprimere questi cosetti
Ah, tipo Bose con il suo equalizzatore
Allora mi sa che non fa per me, sono più orientato a una sobria e onesta linearità inglese
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2483
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e 2 scatole da scarpe autocostruite con scarti trovati in casa
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 25 Precedente  1, 2, 3 ... 13 ... 25  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum