T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 13:53 Da dinamanu

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 13:36 Da sportyerre

» THE WALL "Class A" - commenti al progetto
Oggi alle 13:29 Da tiziano2

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Oggi alle 13:21 Da antimateria

» Preamp per Virtue one.2?
Oggi alle 12:51 Da dinamanu

» Preamplificatore Billy by Maurarte
Oggi alle 11:30 Da dsotm

» [Torino] Klipsch rf 82 mk2
Oggi alle 8:43 Da krell2

» Fullrange 8ohm e supertweeter 6ohm?
Ieri alle 22:21 Da windopz

» domanda - apparati a valvole con Pre a valvole ?
Ieri alle 21:10 Da Pinve

» Satorique 3 - Kit diffusori con SB Acoustic Satori
Ieri alle 20:29 Da bru.b

» [SS + Spedizione] Grundig Box 650
Ieri alle 19:38 Da Aunktintaun

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Ieri alle 19:24 Da sh4d3

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Ieri alle 19:20 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Ieri alle 19:20 Da sh4d3

» CERCO crossower elettronico 3 vie
Ieri alle 9:31 Da RENZO69

» ma alla fine sto giradischi...
Sab 21 Apr 2018 - 16:14 Da dinamanu

» [GE-MI] Vendo Celestion 3
Ven 20 Apr 2018 - 23:17 Da mikhail

» Nuovo piatto per il Rega RP1
Ven 20 Apr 2018 - 19:59 Da dinamanu

» Ok, adesso è l'ora di affrontare il problema diffusori ....opinioni?
Ven 20 Apr 2018 - 17:50 Da pallapippo

» Primo cavo coassiale con CAT5 su base progetto TNT "Shoestring"
Ven 20 Apr 2018 - 12:40 Da dinamanu

» [PLEXIGLASS] consulenza elettrotecnica
Ven 20 Apr 2018 - 9:07 Da crazyforduff

» puntina orfofon giradischi tensione d'uscita alta mV
Ven 20 Apr 2018 - 2:40 Da valterneri

» Nuovo DAC Topping D10 con supporto DSD
Ven 20 Apr 2018 - 0:09 Da Nadir81

» A proposito del Milano Hi-Fidelity 2018...
Gio 19 Apr 2018 - 22:08 Da Nadir81

» Ho ascoltato la Sennheiser Orpheus II
Gio 19 Apr 2018 - 19:09 Da bob80

» Altoparlanti Full Range Fountek FE50, FR135EX, in alluminio/neodimio
Gio 19 Apr 2018 - 18:01 Da Olivetta

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Gio 19 Apr 2018 - 17:19 Da mah(x)

» [RM/NA] Vendo ONKYO A9010 - €150 + sp
Gio 19 Apr 2018 - 15:42 Da ghiglie

» primo impianto hifi
Gio 19 Apr 2018 - 15:27 Da stepad

» Diffusori IKEA Eneby
Gio 19 Apr 2018 - 15:25 Da ftalien77

Statistiche
Abbiamo 11600 membri registrati
L'ultimo utente registrato è antimateria

I nostri membri hanno inviato un totale di 811374 messaggi in 52690 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Olegol
 
lello64
 
sportyerre
 
CHAOSFERE
 
SubitoMauro
 
dinamanu
 
landrupp
 
giucam61
 
Nadir81
 
dsotm
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
lello64
 
sportyerre
 
giucam61
 
Nadir81
 
kalium
 
fritznet
 
nerone
 
valterneri
 
Olegol
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15614)
 
Silver Black (15525)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9459)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 57 utenti in linea: 8 Registrati, 1 Nascosto e 48 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, almo70, dinamanu, Gian Luca Porzio, landrupp, lello64, Nadir81, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


ALIENTEK D8 [parte 2]

Pagina 6 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 11, 12, 13  Seguente

Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  sportyerre il Ven 13 Apr 2018 - 15:50

...e qui farò inca**are i cuffiofili fondamentalisti: le 600-650 mi fanno cagare.
Non sono ancora riuscito ad ascoltare le 800 ma non mi aspetto miracoli.
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2222
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e MinX21
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Ven 13 Apr 2018 - 16:01

ma no... i fondamentalisti ormai si sminchionano 3 o 4 mila euro per le cuffie... in un certo contesto sono cuffie economiche... al tempo mi erano sembrate il limite passato il quale si cadeva nel mio personalissimo "irragionevole"
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8489
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  Nadir81 il Ven 13 Apr 2018 - 16:06

sportyerre, dipende con cosa le ascolti, non sono le Grado che hanno un timbro invadente e suonano più o meno così a prescindere dalle amplificazioni: io con le HD600 ho cambiato cavo cuffia con un Oyaide e ho trovato un equilibrio straordinario col Lake People G100 Final Edition (che monta solo componenti a discreti, niente smd) settato col gain al massimo. Col Little Dot 1+ e il cavo stock le HD600 non erano niente di che, ora resterei ore ed ore ad ascoltare.
Ho dovuto costringermi a impacchettare tutto 3 giorni prima di trasferirmi, perché mi dimenticavo persino di mangiare per come restavo basito ad ascoltare musica per ore.
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1408
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : WTFPLAY su Notebook HP 8GB RAM
Scheda Audio: SMSL M7 Dual AKM con alimentazione lineare e Xmos xu208
Cavo Usb: Pangea Premiere XL a Y (alimentazione e dati separati).
Speakers: Wharfedale 10.1
Amp diffusori: Alientek D8 FDA + alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Secondo amplificatore: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W) +
------------------------------------------------------------------
Amp cuffia: Lake People G100 Final Edition
Cavo Ampli Cuffia: Ramm Audio Elite 7
Cuffie:
1) Sennheiser HD600 ricablata con cavo Oyaide hpc-63hdx v2
2) Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.


Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Ven 13 Apr 2018 - 16:48

posso immaginare con il cambio del filo che vantaggi hai avuto.... le armoniche si sfrangiano... il microdettaglio aumenta... così anche la separazione degli strumenti... e ogni singola nota... è come se avesse più peso... dimmi se sbaglio...
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8489
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  Nadir81 il Ven 13 Apr 2018 - 17:04

So che tu non senti differenze, io posso dire che le differenze ci sono anche tra i due cavi stock Sennheiser (e molto evidenti, il cavo delle HD650 raddoppia le dimensioni degli strumenti rispetto al cavo delle HD600).
Poi se non sentivo differenze sarei stato il primo a mandare indietro il prodotto. Diciamo che diventa proprio una cuffia diversa, e ti accorgi di quanto sia pessimo il cavo stock.
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1408
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : WTFPLAY su Notebook HP 8GB RAM
Scheda Audio: SMSL M7 Dual AKM con alimentazione lineare e Xmos xu208
Cavo Usb: Pangea Premiere XL a Y (alimentazione e dati separati).
Speakers: Wharfedale 10.1
Amp diffusori: Alientek D8 FDA + alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Secondo amplificatore: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W) +
------------------------------------------------------------------
Amp cuffia: Lake People G100 Final Edition
Cavo Ampli Cuffia: Ramm Audio Elite 7
Cuffie:
1) Sennheiser HD600 ricablata con cavo Oyaide hpc-63hdx v2
2) Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.


Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Ven 13 Apr 2018 - 18:45

non saprei che dirti nadir... io con la 650 uso/usavo il cavo in dotazione... non mi sono mai sognato di cambiarlo... per quanto mi riguarda è tutta roba donascimentale... contenti voi... figuratevi come lo sono quelli che vi spacciano queste minchiate a peso d'oro....
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8489
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  sportyerre il Ven 13 Apr 2018 - 18:51

@lello64 ha scritto:posso immaginare con il cambio del filo che vantaggi hai avuto.... le armoniche si sfrangiano... il microdettaglio aumenta... così anche la separazione degli strumenti... e ogni singola nota... è come se avesse più peso... dimmi se sbaglio...
Ieri sera ho usato la Fidelio e l'ho collegata con il primo cavo che ho trovato nel cassetto delle cuffie, suonava strana, peggio del solito, come se "il palcoscenico" fosse crollato in centro.
Ho cambiato cavo con il secondo trovato nel solito cassetto e tutto è tornato a posto.
Ho preso il tester e ho controllato il cavo strano: mancava il collegamento del comune.
Una bella soddisfazione: anch'io sento i cavi
Laughing
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2222
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e MinX21
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Ven 13 Apr 2018 - 19:04

@sportyerre ha scritto:
@lello64 ha scritto:posso immaginare con il cambio del filo che vantaggi hai avuto.... le armoniche si sfrangiano... il microdettaglio aumenta... così anche la separazione degli strumenti... e ogni singola nota... è come se avesse più peso... dimmi se sbaglio...
Ieri sera ho usato la Fidelio e l'ho collegata con il primo cavo che ho trovato nel cassetto delle cuffie, suonava strana, peggio del solito, come se "il palcoscenico" fosse crollato in centro.
Ho cambiato cavo con il secondo trovato nel solito cassetto e tutto è tornato a posto.
Ho preso il tester e ho controllato il cavo strano: mancava il collegamento del comune.
Una bella soddisfazione: anch'io sento i cavi
Laughing

Hehe Hehe
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8489
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  nerone il Ven 13 Apr 2018 - 19:56

I cavi la differenza la fanno e come, ieri sera ho provato a collegare al mio impianto un vecchio lettore cd della Sony.
Ho usato un semplice cavo rca, il suono che usciva era di una schifezza totale poi ho preso un cavo rca autocostruito della RD-007, lo so in molti l'hanno criticato, eppure nel mio impianto ha fatto il miracolo.
La differenza è come sentire un D8 contro un buon classe AB.

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1428
Località : Pordenone
Provincia (Città) : Pordenone
Impianto : ELIPSON MC1- CROMECAST AUDIO - GRIUNDIG BOX 1500 PROFESSIONAL

GRUNDIG R48-GRUNDIG BOX 2500 A PROF.
TDA 7297 - FENICE 20 MODIFICATO - TPA3116D2 - TPA3118 MONO SANWU - TDA8932 - PRE.FET - -RCF BR 45 - RCF BR 1034

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Ven 13 Apr 2018 - 20:21

per il segnale io uso solo gbc 14.1505.00 in blister, costicchia
mi raccomando lunghezza 1.5 mt

http://www.gbconline.it/main.asp?L=2&COD_0=14&COD_1=569&COD_2=580&ItmName=14.1505.00
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8489
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  nerone il Ven 13 Apr 2018 - 20:37

Uso altro, lo 007 va bene su elettroniche mal funzionanti e non sui grundig, infatti a noi non servono filtri...

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1428
Località : Pordenone
Provincia (Città) : Pordenone
Impianto : ELIPSON MC1- CROMECAST AUDIO - GRIUNDIG BOX 1500 PROFESSIONAL

GRUNDIG R48-GRUNDIG BOX 2500 A PROF.
TDA 7297 - FENICE 20 MODIFICATO - TPA3116D2 - TPA3118 MONO SANWU - TDA8932 - PRE.FET - -RCF BR 45 - RCF BR 1034

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  kalium il Ven 13 Apr 2018 - 20:46

Se qualcuno mi dice che il rodaggio non serve a niente gli sputo un un occhio, il Brio è passato da freddo a cupo e smorto tanto da preoccuparmi a musicale e potente e aperto sulle alte e sono solo a una quindicina di ore
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2660
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Ven 13 Apr 2018 - 20:47

@kalium ha scritto:... è passato da freddo a cupo e smorto tanto da preoccuparmi....

quindi stava bluffando... era preoccupato... ma non lo dava a vedere...
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8489
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  kalium il Ven 13 Apr 2018 - 20:57

@lello64 ha scritto:
@kalium ha scritto:... è passato da freddo a cupo e smorto tanto da preoccuparmi....

quindi stava bluffando... era preoccupato... ma non lo dava a vedere...

Ah ah ah ah ah ah è vero, invece ora sto incominciando a vedere la luce dopo il tunnel
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2660
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Ven 13 Apr 2018 - 21:00

maledetto!!!
lo possiamo dire che una volta sentisti il rodaggio..... questa è fantastica... del firmware nuovo del baresford!!!
il rodaggio del firmware!!! te lo ricordi? Very Happy
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8489
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  fritznet il Ven 13 Apr 2018 - 21:06

@lello64 ha scritto:maledetto!!!
lo possiamo dire che una volta sentisti il rodaggio..... questa è fantastica... del firmware nuovo del baresford!!!
il rodaggio del firmware!!! te lo ricordi? Very Happy

regà, io sono andato oltre, sento direttamente le voci Shocked
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9459
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e sepolto dalla noia
Provincia (Città) : nibiruland
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Ven 13 Apr 2018 - 21:07

@fritznet ha scritto:
@lello64 ha scritto:maledetto!!!
lo possiamo dire che una volta sentisti il rodaggio..... questa è fantastica... del firmware nuovo del baresford!!!
il rodaggio del firmware!!! te lo ricordi? Very Happy

regà, io sono andato oltre, sento direttamente le voci Shocked

di chi... di baresford? e che dicono? che gli italiani sono mafiosi e omertosi? Laughing Laughing
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8489
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  sportyerre il Ven 13 Apr 2018 - 21:42

@fritznet ha scritto:
@lello64 ha scritto:maledetto!!!
lo possiamo dire che una volta sentisti il rodaggio..... questa è fantastica... del firmware nuovo del baresford!!!
il rodaggio del firmware!!! te lo ricordi? Very Happy

regà, io sono andato oltre, sento direttamente le voci Shocked
Quella è RadioMaria che crea interferenze anche con il forno a microonde
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2222
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e MinX21
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  kalium il Ven 13 Apr 2018 - 22:46

@lello64 ha scritto:maledetto!!!
lo possiamo dire che una volta sentisti il rodaggio..... questa è fantastica... del firmware nuovo del baresford!!!
il rodaggio del firmware!!! te lo ricordi? Very Happy

Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2660
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  dinamanu il Ven 13 Apr 2018 - 22:55

il rodaggio e' normale , in primis tutti gli elettrolittici funzionano tramite un processo chimico che si deve attivare e formare uno strato di ossido ,ci vogliono ore anche una decina poi ci sono altre cosine....
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3804
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  lello64 il Ven 13 Apr 2018 - 23:17

leggevo uno che compra i cavi da migliaia di euro, svariate
ne compra uno importante e apre un thread, o forse si ricollega a qualcosa di già aperto, fa comunque da apripista per questo cavo costosissimo, mi pare di segnale
diceva che lo metteva su e per un mese ascoltava l'impianto distrattamente... e lo lasciava anche in sua assenza per rodare i cavi.... e intanto sul thread gli altri sbarellati gli chiedevano... ma questo tal cavo come va? e lui faceva passare i mesi... ogni tanto il thread tornava su... ed esternava delle considerazioni nuove... tutto un fantasticare pazzesco... per un cavo di segnale... e gli altri attorno che interagivano.... sono una roba fantastica da leggere secondo me... un po' mi dispiacerebbe se ad un certo punto tutto questo donascimento finisse...
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8489
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  Nadir81 il Ven 13 Apr 2018 - 23:41

Io sto rodando anche qui in Puglia, ma ho l'impressione che in Brianza Il suono del Lake People fosse più ispido, qui parliamo di sottigliezze, non di cose eclatanti dovute al cambio cavi...però sottigliezze udibili. Bisogna capire anche la qualità della corrente brianzola, forse non il top in un vecchio centro storico, mentre qui palazzina piu nuova e mio padre che fece un contratto per erogare più corrente in modo che non saltasse usando l'asciugacapelli.
Sarà un trauma a settembre tornare a quel tocco ispido di suono monzese Laughing
avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1408
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : WTFPLAY su Notebook HP 8GB RAM
Scheda Audio: SMSL M7 Dual AKM con alimentazione lineare e Xmos xu208
Cavo Usb: Pangea Premiere XL a Y (alimentazione e dati separati).
Speakers: Wharfedale 10.1
Amp diffusori: Alientek D8 FDA + alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Secondo amplificatore: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W) +
------------------------------------------------------------------
Amp cuffia: Lake People G100 Final Edition
Cavo Ampli Cuffia: Ramm Audio Elite 7
Cuffie:
1) Sennheiser HD600 ricablata con cavo Oyaide hpc-63hdx v2
2) Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.


Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  sportyerre il Sab 14 Apr 2018 - 0:22

Eh beh, si sa che gli elettroni diggiù hanno un'altro gusto
Laughing
avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2222
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e MinX21
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  kalium il Sab 14 Apr 2018 - 0:25

Cmq a parte gli scherzi, la fase in cui è passato da brillante a cupo prima di diventare equilibrato ci è stata veramente, lo fece anche il D8
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2660
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  Nadir81 il Sab 14 Apr 2018 - 0:42

Basta non ascoltare distrattamente e avere impianto rilevatore... Very Happy

avatar
Nadir81
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.05.14
Numero di messaggi : 1408
Provincia (Città) : Via Lattea
Impianto : WTFPLAY su Notebook HP 8GB RAM
Scheda Audio: SMSL M7 Dual AKM con alimentazione lineare e Xmos xu208
Cavo Usb: Pangea Premiere XL a Y (alimentazione e dati separati).
Speakers: Wharfedale 10.1
Amp diffusori: Alientek D8 FDA + alimentatore lineare Alpha Elettronica (20 V);
Secondo amplificatore: Breeze Audio TPA3116 (2 x 55 W) +
------------------------------------------------------------------
Amp cuffia: Lake People G100 Final Edition
Cavo Ampli Cuffia: Ramm Audio Elite 7
Cuffie:
1) Sennheiser HD600 ricablata con cavo Oyaide hpc-63hdx v2
2) Alessandro MS1i con bowls pads + tape mod.


Tornare in alto Andare in basso

Re: ALIENTEK D8 [parte 2]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 11, 12, 13  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum