T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» [Vendo] Nad C316BEE €210
Oggi alle 8:47 Da Dreammachine

» Acquisto dussun dove ?
Oggi alle 8:43 Da chiccoevani

» Sony uhp h1
Oggi alle 5:44 Da Luca Marchetti

» Dubbi su Bluetooth
Oggi alle 0:02 Da Kha-Jinn

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 23:55 Da uncletoma

» Consiglio gruppi power metal
Ieri alle 22:59 Da TODD 80

» Consiglio per upgrade diffusori / upgrade impianto
Ieri alle 22:24 Da Kha-Jinn

» Consiglio impianto per diffusori KEF Coda 70
Ieri alle 21:44 Da Kha-Jinn

» consiglio su impianto digital
Ieri alle 21:13 Da Piper

» rumore fastidioso da dove viene?
Ieri alle 21:04 Da MaxBal

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 20:27 Da Luca Marchetti

» Foobar 2000 Darkone 4 come installarla!?
Ieri alle 19:19 Da H. Finn

» Fiio A5
Ieri alle 17:25 Da HeyGio'

» Dac
Ieri alle 17:25 Da ftalien77

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 17:21 Da ftalien77

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri alle 13:46 Da Bluesunshine

» Pre per behringer ep1500
Ieri alle 12:30 Da Pinve

» Feedback positivo per Ghiglie
Ieri alle 11:39 Da ghiglie

» I migliori album del 2017
Ieri alle 11:06 Da CHAOSFERE

» Collegamento behringer
Ieri alle 10:06 Da Masterix

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Dom 15 Ott 2017 - 22:13 Da nelson1

» dac cinese...ammazzagiganti?!
Dom 15 Ott 2017 - 20:38 Da giucam61

» Quale artista Italiano contemporaneo fa CD tecnicamente ben fatti?
Dom 15 Ott 2017 - 20:03 Da settore 7-g

» problema audio con Thorens TD320MKii
Dom 15 Ott 2017 - 18:00 Da Albert^ONE

» Feedback molto positivo per MrTheCarbon
Dom 15 Ott 2017 - 15:45 Da MrTheCarbon

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Dom 15 Ott 2017 - 14:19 Da kalium

» ALIENTEK D8 vs Nad3020 vs altro
Dom 15 Ott 2017 - 11:05 Da pigno

» Cannonball Adderley With Bill Evans ‎– Know What I Mean?
Dom 15 Ott 2017 - 10:54 Da lello64

» Buffer B1 di Nelson Pass (work in progress....)
Dom 15 Ott 2017 - 10:40 Da Tommaso Cantalice

» Audioquest Flx Slip 14/4
Dom 15 Ott 2017 - 9:47 Da ciuchino74

Statistiche
Abbiamo 11084 membri registrati
L'ultimo utente registrato è HeyGio'

I nostri membri hanno inviato un totale di 797261 messaggi in 51689 argomenti
I postatori più attivi della settimana
erduca
 
giucam61
 
clipper
 
Masterix
 
ftalien77
 
Kha-Jinn
 
uncletoma
 
Bluesunshine
 
GP9
 
Luca Marchetti
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
erduca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15480)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9193)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 65 utenti in linea: 5 Registrati, 2 Nascosti e 58 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

giucam61, kalium, MrTheCarbon, pallapippo, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  MaurArte il Mer 27 Ago 2008 - 14:28

Altro kit da sviluppare:
http://cgi.ebay.it/2-X-CLASS-A-AUDIO-POWER-AMPLIFIER-PCB_W0QQitemZ350029091436QQihZ022QQcategoryZ39783QQcmdZViewItemQQ_trksidZp1742.m153.l1262
Si tratta del mitico LINSLEY HOOD degli anni 60'
Lo schema lo trovate qui:
http://www.tcaas.btinternet.co.uk/
Lo realizzai una ventina di anni fa e posso assicurare che il suono è di qualità elevatissima, molto simile ad un buon push pull valvolare con EL84
Il prezzo è da ...classe T


Ultima modifica di MaurArte il Gio 28 Ago 2008 - 15:57, modificato 1 volta
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7289
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 28 Ago 2008 - 15:30

Idea Ciao Maurizio, ho apprezzato molto la tua segnalazione, a mio avviso preziosissima per tutti: finalmente inzia diffondersi la cultura del giusto prezzo Smile
Mi piacerebbe sapere qualcosa in più riguardo ai dati tecnici.
Tra l'altro non sono riuscito a visualizzare lo schema...
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  MaurArte il Gio 28 Ago 2008 - 15:59

Hai ragione!! Ho modificato il Link.
Lo schema è di una semplicità disarmante ma...Geniale!
Tra l'altro si può giocare molto su componentistica, feedback etc. E' solo molto esigente in fatto di alimentazione.
Mi ricordo che risolsi con una alimentazione induttiva.
Comunque è un ampli invernale. Scalda come un forno. E'Un VERO classe A.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7289
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 28 Ago 2008 - 16:11

Grazie per le info Smile
Il link diretto è questo?
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  MaurArte il Gio 28 Ago 2008 - 16:15

Giusto.
Bello nè??!!
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7289
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 28 Ago 2008 - 16:48

Come sempre la semplicità premia...
Molto interessante, soprattutto per far capire il reale valore della maggioranza dei classe AB in commercio e l'ingiustificabile prezzo dei classe A finiti e "griffati".
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  robertor il Sab 30 Ago 2008 - 7:21

ma a 39 anni di distanza si trovano ancora quei motorola?
forse si forse no.
e se é no siamo sicuri che la personalitá dell'ampli non cambi?

robertor
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  Andrea Gianelli il Sab 30 Ago 2008 - 9:34

robertor ha scritto:ma a 39 anni di distanza si trovano ancora quei motorola?
forse si forse no.
e se é no siamo sicuri che la personalitá dell'ampli non cambi?

robertor
Certo, clicca sul link indicato da Maurizio nel post iniziale Smile
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  MaurArte il Sab 30 Ago 2008 - 9:38

Come tr1 e tr2 puoi usare i 2N3055, tr3 è sostituibile con un 2N1711 e tr1 può essere cambiato con un bc212
Con queste sostituzioni non snaturi l'essenza dell'ampli.
Se vuoi maggior velocità puoi usare gli MJ15003 al posto dei 2N3055
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7289
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  robertor il Sab 30 Ago 2008 - 13:01

ti ringrazio immensamente per le indicazioni ma quello schema elettrico non so nemmeno come si legge.
quindi continuo la prova con il nuovo t-amp in attesa delle tue modifiche.
le "S" sono ancora ssssssssssssssibilanti ma si è leggermente addolcito.

robertor
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  MaurArte il Sab 30 Ago 2008 - 14:15

ti ringrazio immensamente per le indicazioni ma quello schema elettrico non so nemmeno come si legge.
quindi continuo la prova con il nuovo t-amp in attesa delle tue modifiche.
le "S" sono ancora ssssssssssssssibilanti ma si è leggermente addolcito.
Inizia a togliere la resistenza da 1,5 Ohm posta tra i due condensatori da 470uF dell'alimentazione e ponticella i terminali unendoli con un pezzetto di rame.
Togli anche i diodi antinversione che sono all'ingresso dell'alimentazione (dove c'è scritto D4 e dove attacchi il positivo dell'alimentazione) e ponticella i terminali.
Dovresti già sentire dei miglioramenti.
Fammi sapere
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7289
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  rsan61 il Dom 31 Ago 2008 - 9:25

MaurArte ha scritto:Come tr1 e tr2 puoi usare i 2N3055,

mitici npn, vero Mauri? mi ricordano i tempi di quando andavo all'industriale Please

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  sognolino il Mer 17 Dic 2008 - 8:44

Io sto realizzando questo http://www.lf-pro.net/mbittner/Sym5_Webpage/symasym5_3.html ma come al solito il problema + grosso è trovare i componenti, sento sempre le stesse risposte dei rivenditori specializzati: Questi valori non si usano; nessuno realizza + niente e noi non ci assortiamo; perchè non metti questo al posto di quello: gli mks sono condensatori normali usa questi altri.
Sto cercando un condensatore mks da 4,7uf 63v (sullo schema richiede un 10uf ma non ci provo nemmeno a cercarlo) in polipropilene a scatolino passo 10 Orrified , ho dovuto adattarci uno assiale da 250v
avatar
sognolino
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.12.08
Numero di messaggi : 45
Località : Salerno
Impianto : pre valvolare audionote, pushpull di kt88 autocostruito, diffusori autocostruiti, lettore rotel rcd-06, sintonizzatore rotel rt-02 e quattro amplificatori autocostruiti che alterno ogni tanto, per i cavi mi sto attrezzando

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  rsan61 il Mer 17 Dic 2008 - 9:19

Maurarte, hai a disposizione lo schema elettrico dell'alimentatore per questo gioiellino?

ciao, Santo

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  robertor il Mer 31 Dic 2008 - 20:13

allora manca l'alimentazione.
ed è la cosa più complicata per me che sono ignorante in materia.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  robertor il Mer 31 Dic 2008 - 22:09

ok, comprato.
ma mi serve capire come viene alimentato.
thanks a lot.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  Ospite il Mer 31 Dic 2008 - 22:45

Andrea Gianelli ha scritto:
Come sempre la semplicità premia...
Molto interessante, soprattutto per far capire il reale valore della maggioranza dei classe AB in commercio e l'ingiustificabile prezzo dei classe A finiti e "griffati".
Come "sempre"... Allora i Krell devono fare schifo. Very Happy



La classe A, poi, costa quasi esponenzialmente di più in funzione della potenza d'uscita..





Buon 2009

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  robertor il Gio 1 Gen 2009 - 10:32

dipende sempre da quanti watt in classe A possiede ed è in grado di erogare un ampli in classe A.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  robertor il Sab 3 Gen 2009 - 19:23

questo credo sia il power supply suited per quell'ampli:



mentre qualche altro progetto si trova qui:

http://sound.westhost.com/project15.htm
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  Andrea Gianelli il Dom 4 Gen 2009 - 11:40

Mulo ha scritto:Come "sempre"... Allora i Krell devono fare schifo. Very Happy
No, i Krell sono eccellenti amplificazioni e abbinate alle Martin Logan (interamente) elettrostatiche da 25.000 euro costituivano in assoluto il miglior impianto ascoltato al Top Audio. Tuttavia io mi riferivo a (molti) altri classe A, soprattutto single-ended a valvole...
Ti rinnovo anche qui gli auguri di Buon 2009!
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  embty2002 il Dom 4 Gen 2009 - 19:22

salve,
mi pare che questo stesso ampli viene fornito con la componentistica, ma l'alimentazione come fare?
http://cgi.ebay.it/STEREO-CLASS-A-10W-AUDIO-POWER-AMPLIFIER-KIT-JLH-1969_W0QQitemZ120320587984QQihZ002QQcategoryZ39783QQcmdZViewItem
avatar
embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 915
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  MaurArte il Mar 6 Gen 2009 - 16:53

Per l'alimentazione fate così:
Il Lynsey Hood ha bisogno di una alimentazione singola molto corposa.
Al tempo realizzai la versione con i 2N3055 e alimentai ogni canale con 1 toroide da 100W 24V, 1 ponte da 15A, una batteria di condensatori da 30.000uF dopo il ponte,una resistenza da 1OHM 15 Watt che deve collegare il positivo dei condensatori da 30.000 ad un' altra batteria da almeno 100.000uF.
Il gruppo RC (1Ohm/100.000uF)forma un filtro piuttosto efficace contro il ripple.
Ricordate che è un vero classe A e l'alimentazione deve essere particolarmente curata pena ronzio terribilis!
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7289
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  robertor il Mar 6 Gen 2009 - 18:46

tutto troppo difficile per me.
andranno in cassetto anche queste PCB.
forse potrebbe andar bene una cosa così?

avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  MaurArte il Mar 6 Gen 2009 - 19:38

NO,ronzerebbe assai.
E' necessario mettere in uscita sul positivo una resistenza da 1 Ohm 15 Watt ed attaccarla ad una altra batteria di condensatori da almeno 100.000uF
Devi necessariamente fare un filtro RC (o LC ma sarebbe piuttosto costoso) per abbattere il ripple.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7289
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  rsan61 il Gio 8 Gen 2009 - 9:54

MaurArte ha scritto:NO,ronzerebbe assai.
E' necessario mettere in uscita sul positivo una resistenza da 1 Ohm 15 Watt ed attaccarla ad una altra batteria di condensatori da almeno 100.000uF
Devi necessariamente fare un filtro RC (o LC ma sarebbe piuttosto costoso) per abbattere il ripple.

quoto in toto e aggiungo che sarebbe meglio realizzare quanto descritto su entrambi i canali separatamente.

ciao, Santo

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un amplificatore in classe A storico e ben suonante

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum