T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Naim Nait 2 + Linn Index II
Oggi alle 10:20 Da herr1965

» Dac Raspberry I2s o Usb?
Oggi alle 10:08 Da gubos

» Botta e un mm
Oggi alle 9:38 Da giucam61

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 8:41 Da mumps

» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Oggi alle 0:54 Da antbom

» Brainpool - Junk (2004)
Oggi alle 0:30 Da Nadir81

» Bryan Scary: un caleidoscopio pop-prog
Oggi alle 0:07 Da Nadir81

» QUEEN! quali album preferite?
Oggi alle 0:04 Da Nadir81

» Denon pma1500 vs Rega Brio
Ieri alle 23:29 Da SubitoMauro

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] HiFiMan HE-400 (Cuffie) - 250€ spedizione inclusa
Ieri alle 22:49 Da donluca

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] Perreaux SXH2 (Ampli cuffie) - 300€ inclusa spedizione
Ieri alle 22:48 Da donluca

» Canton Quinto 540 a 209 euro con garanzia
Ieri alle 21:19 Da lello64

» Autocostruzione cavi segnale/alimentazione
Ieri alle 13:53 Da SubitoMauro

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 13:49 Da kalium

» You Tube Music
Ieri alle 12:38 Da lello64

» [VENDO] Interfaccia USB MHDT labs USBridge 50 Euro
Ieri alle 12:07 Da blackhole

» Ottenere un canale mono da due stereo
Mer 20 Giu 2018 - 21:56 Da valterneri

» Brano tratto dal CD Audio B&W Audiophile Collection Vol. 2
Mer 20 Giu 2018 - 14:36 Da jimmix93

» [Vendo] Amplificatore cuffie Little Dot 1+ a 90 euro + s.s.
Mer 20 Giu 2018 - 13:48 Da Nadir81

» (GE) Cuffie AKG 601+ Ampli Bravo Ocean 150€
Mer 20 Giu 2018 - 13:23 Da Alessandro Asborno

» multipresa
Mer 20 Giu 2018 - 10:39 Da antbom

» Subwoofer per Klipsch La Scala
Mer 20 Giu 2018 - 10:11 Da audiophile.1963

» Vendo Arcam rPlay Music Streamer [MI-CO-MB-LC]
Mer 20 Giu 2018 - 1:19 Da wings

» Quanto conta la posizione degli
Mer 20 Giu 2018 - 0:54 Da lello64

» Sostituzione puntina Pioneer PL-512X
Mar 19 Giu 2018 - 23:09 Da valterneri

» [MI-VA] Vendo Boston Acoustic M25
Mar 19 Giu 2018 - 23:07 Da frugolo80

» Kingrex T20 + PRE + PSU
Mar 19 Giu 2018 - 23:05 Da frugolo80

» Connessione Pre Phono NAD PP2 e ampli
Mar 19 Giu 2018 - 22:51 Da valterneri

» Amp valvolare Hirtel c70s
Mar 19 Giu 2018 - 21:05 Da Sirio

» Alimentatore lineare 12V
Mar 19 Giu 2018 - 19:04 Da fritznet

Statistiche
Abbiamo 11693 membri registrati
L'ultimo utente registrato è herr1965

I nostri membri hanno inviato un totale di 814661 messaggi in 52900 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
Nadir81
 
SubitoMauro
 
giucam61
 
nerone
 
fritznet
 
Olegol
 
Pinve
 
antbom
 
mumps
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
SubitoMauro
 
Nadir81
 
nerone
 
fritznet
 
antbom
 
sportyerre
 
giucam61
 
mumps
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9619)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 41 utenti in linea: 1 Registrato, 2 Nascosti e 38 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

nerone

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Automazione braccio girad

Andare in basso

Automazione braccio girad

Messaggio  Ed.Die23 il Dom 18 Feb 2018 - 13:24

Ciao a tutti. Vorrei semplicemente chiedere se fosse possibile “disabilitare” il ritorno automatico del braccio nell’alloggio.
Il problema che mi sorge è il seguente: ho un giradischi abbastanza vecchio...è un Akai AP-206c preso appena uscito è dunque da ascolto,ma a trazione diretta discreta, e ha il braccio che oltre la normale levetta su e giu, ha anche una automazione che finito il disco ritorna a posto, il semplice STOP. Il problema è che nelle serate VJ con i 45 giria 7” tutto questo è un inpiccio anche perche ho dischi che finiscono oltre il “limite” del braccio e dunque non posso sentire di finirli.
Dunque non voglio cambiare piatto perche anche se economico ha un suono e una profondita da pochi esemplari .
Quindi questo STOP vorrei diciamo disattivarlo per mantere la sola levetta su/giu che hanno i giradischi di VJ.
GRAZZIIEEEE Smile

Ed.Die23

Data d'iscrizione : 18.02.18
Numero di messaggi : 1
Provincia (Città) : RM
Impianto : Hifi/VJ

Torna in alto Andare in basso

Re: Automazione braccio girad

Messaggio  fritznet il Dom 18 Feb 2018 - 19:34

L' unica è scaricarsi il service manual da vinylengine, e poi vedere come è fatto l'autoreturn. Di solito c'è un leveraggio fissato sotto al braccio, che aziona un sistema ( meccanico o elettromeccanico) che riporta il braccio in posizione. In teoria rimuovi il leveraggio e l'autoreturn non va più, ma è meglio capire come funziona prima di intervenire. Ovviamente prima di smontarlo, se non hai già smontato giradischi, aspetta qualche dritta. Staccare alimentazione, cavi di segnale, coperchio, piatto, magari anche lo stilo, fissare il braccio, etc.

Inviato con Topic'it
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9619
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e rimorto dalla noia
Provincia (Città) : quercetoland
Impianto : lol-fi


Torna in alto Andare in basso

Re: Automazione braccio girad

Messaggio  valterneri il Dom 18 Feb 2018 - 22:31

Si,
esistono più modi, ma di questi ne è preferibile uno,
e non è questo:

il braccio muove una leva ...
che muove una leva che muove una leva
che muove una leva che muove una leva che muove una leva
che introduce un dente mancante all'ingranaggio grande
che si muove di conseguenza trascinato dall'ingranaggio coassiale al piatto ...
non è possibile bloccare nessuna di quelle leve,
ma sarebbe possibile rimuoverne una, preferibilmente la penultima,
e tutto si disattiva, ma non l'alzabraccio manuale.

Il metodo più semplice e migliore è invece questo:

apri il coperchio sotto,
proprio sotto al braccio troverai il suo perno collegato alle prime due delle sei leve,
vedrai che sono distanziate tra loro con precisione da una vite di regolazione,
è quella in foto che come collare ha una molla:



quella vite regola il punto della puntina sul disco
che fa scattare l'automatismo,
se l'avviti a fondo, distanziando quindi le due leve tra loro,
l'innesco dell'automatismo si sposterà verso il centro del disco
e non scatterà più in zona musica.

Se in futuro vorrai ripristinare l'automatismo
dovrai regolare la vite (con pazienza) finché non scatterà a 56 millimetri
dal centro del disco.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 4008
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Automazione braccio girad

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum