T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Diffusori da scaffale per primo impianto
Oggi alle 19:00 Da PietroM84

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 18:51 Da mumps

» Consigli audio pc
Oggi alle 18:45 Da Yrneb9

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Oggi alle 18:27 Da giucam61

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Oggi alle 18:20 Da giucam61

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Oggi alle 17:40 Da Dreammachine

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 17:36 Da natale55

» Celestion Ditton 150
Oggi alle 16:43 Da potowatax

» Alva Noto and Ryuichi Sakamoto - Berlin
Oggi alle 15:54 Da sportyerre

» T-preamp si spegne con l'elettricità statica
Oggi alle 15:24 Da fuzzu82

» consiglio diffusori pavimento
Oggi alle 15:24 Da mumps

» primo impianto hifi
Oggi alle 15:13 Da fabe-r

» lettura file SACD compattati
Oggi alle 14:38 Da PCHIO

» Help nabbo alle prime armi! Sony PS-LX300USB
Oggi alle 14:23 Da DavideF

» Consiglio nuova scheda audio
Oggi alle 13:59 Da potowatax

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Oggi alle 13:47 Da diechirico

» Consiglio Diffusori Vintage
Oggi alle 11:06 Da portnoy1965

» Info alimentatore switching
Ieri alle 21:32 Da Albert^ONE

» [VENDUTO] [VICENZA/ITALIA] Beresford Bushmaster MKII - 150€
Ieri alle 18:38 Da Wordcrasher

» costruire nuova cassa per subwoofer
Ieri alle 17:52 Da vds

» FX Audio D802, cambio alimentatore e relazione V e W
Ieri alle 17:28 Da pim

» AR3a
Ieri alle 17:01 Da asimmetrico

» amplificatore 2 telai gainclone
Ieri alle 15:41 Da Renzo Badiale

» Quali casse da controsoffitto?
Ieri alle 15:11 Da Gianni S

» black sabbath - ten year war - flac 24/96
Ieri alle 14:21 Da mumps

» Ampli+DAC Audio-GD R2R 11
Ieri alle 12:00 Da Saxabar

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Ieri alle 11:09 Da cicop

» preamp economico per spotify?
Ieri alle 10:32 Da Saxabar

» t-amp ...fritto ?
Ieri alle 9:47 Da marco_54

» DAC e casse 2.1
Ieri alle 8:52 Da mumps

Statistiche
Abbiamo 11343 membri registrati
L'ultimo utente registrato è freeride

I nostri membri hanno inviato un totale di 805319 messaggi in 52215 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
mumps
 
pim
 
PietroM84
 
DavideF
 
Masterix
 
giucam61
 
Pinve
 
sportyerre
 
Saxabar
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9336)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 87 utenti in linea: 14 Registrati, 1 Nascosto e 72 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alephotos, dieggs, franzfranz, Giovanni_14, kalium, lello64, Masterix, PietroM84, potowatax, Rino88ex, scontin, silver surfer, Telstar, Yrneb9

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


THORENS TD 160: aiuto!

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  fcardull il Dom 5 Nov 2017 - 12:55

Salve a tutti! ho acquistato un thorens td160 a circa 400 euro del tutto originale ma al momento di metterlo in funzione ho notato che il piatto strisciava con una vite alta posta accanto al perno dove ruota la cinghia. Il venditore mi ha suggerito di alzare un po il retro del giradischi (e quindi metterlo fuori bolla) ed in effetti lo "sfregamento" in effetti è finito. Ora mi domando quale sia il problema perche mi pare illogico far girare il giradischi in pendenza. Qualcuno puo aiutarmi?
Preciso che il fenomeno si amplificava aumentando il peso sul piatto ovvero dopo che metto la gomma ed ancor di piu poggiando il disco.
Allego foto della vite che tocca il disco.
Ultima domanda: qualcuno sa darmi informazioni sulla testina (impostazioni, qualita, ecc.) del mio giradischi una shure M44EM.
In generale, se avete qualche piccolo suggerimento non troppo invasivo per farlo rendere al meglio. Preferirei lasciarlo originale cosi com'è senza troppe modifiche a meno che non siano proprio modifiche che comportano un evidente miglioramento.
Grazie a tutti in anticipo!

fcardull
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 14
Provincia (Città) : Milazzo
Impianto : Thorens td 160 - pioneer a-50-k - Canton Vento 807

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  giucam61 il Dom 5 Nov 2017 - 13:12

Premesso che il TD160 è un gran bel giradischi, non riesco a capire perchè spendere 400€ per un oggetto di 30 anni con tutti i problemi che si porta dietro,e infatti tu nd hau gia uno Sad ,secondk me avresti fatto meglio a prendere qualcosa di nuovo o al limite qualcosa di più recente.
Io non sono un esperto e manualità zero Embarassed ,ti serve l'aiuto del grande valterneri.
Valteeerrrrr..... Very Happy
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6308
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  fcardull il Dom 5 Nov 2017 - 13:41

Mi sono fidato...ed è finita cosi. Tuttavia penso che chi acquista vintage sa da subito a cosa potrebbe andare incontro ed io ne ero consapevole. In effetti loggetto è quasi come nuovo e mai aperto. Potrebbe avere un problema meccanico che si potrebbe risolvere spero. Cmq ti garantisco che lascolto è davvero ottimo anche in queste condizioni e non paragonabile a qualsiasi nuovo acquistabile allo stesso prezzo. Imho
Non vorrei che la vite che tocca sia solo quella per bloccare il piatto che si potrebbe rimuovere senza intaccare il giradischi chissa....per questo chiedo AIUTO!!!

fcardull
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 14
Provincia (Città) : Milazzo
Impianto : Thorens td 160 - pioneer a-50-k - Canton Vento 807

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  p.cristallini il Dom 5 Nov 2017 - 13:42

Non c'è la foto!

Ovvio che il giradischi debba essere posizionato perfettamente in bolla.
Al venditore, se ti ha detto di metterlo inclinato, assegniamo il gran premio "cambio subito mestiere" in oro finto.
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2553
Località : Aosta
Provincia (Città) :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7. Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD72 SE (sola meccanica). PC + JRiver. Gustard U12. DAC Aqvox USB 2 D/A MKII. Pre Docet Lector Zoe. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Cavi segnale VDH, potenza TNT Triple T. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Pre diy valvolare con 2*GE5670. Finale Trends 10.2 con ali Zetagi. Monovia diy con Fostex 207E. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Monrio ADN-N. Marantz cd-50 (sola meccanica). PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  giucam61 il Dom 5 Nov 2017 - 14:01

@fcardull ha scritto:Mi sono fidato...ed è finita cosi. Tuttavia penso che chi acquista vintage sa da subito a cosa potrebbe andare incontro ed io ne ero consapevole. In effetti loggetto è quasi come nuovo e mai aperto. Potrebbe avere un problema meccanico che si potrebbe risolvere spero. Cmq ti garantisco che lascolto è davvero ottimo anche in queste condizioni e non paragonabile a qualsiasi nuovo acquistabile allo stesso prezzo. Imho
Non vorrei che la vite che tocca sia solo quella per bloccare il piatto che si potrebbe rimuovere senza intaccare il giradischi chissa....per questo chiedo AIUTO!!!

Mi spiace ma non credo che un Rega, tanto per fare un esempio, sia nuovo che usato sia inferiore al Thorens.
Anche il mio Denon DP 1200 ha più di 30 anni ma l'avevo preso nuovo, è diventato vintage a casa mia Laughing
recentemente ha avuto dei problemi di regolarità dei giri ma con 20€ è tornato come nuovo Smile
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6308
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  fcardull il Dom 5 Nov 2017 - 14:10

Tralaltro non saprei a chi portarlo. Conoscete qualcuno in sicilia che sia in grado di fare una revisione? Oppure basta stringere una molla? Walterneri aiutami....

fcardull
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 14
Provincia (Città) : Milazzo
Impianto : Thorens td 160 - pioneer a-50-k - Canton Vento 807

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  giucam61 il Dom 5 Nov 2017 - 14:17

Porta un pò di pazienza e vedrai che qualche esperto ti verrà in soccorso,magari è una stupidata...
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6308
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  p.cristallini il Dom 5 Nov 2017 - 14:51

Pubblica le foto del problema!
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2553
Località : Aosta
Provincia (Città) :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7. Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD72 SE (sola meccanica). PC + JRiver. Gustard U12. DAC Aqvox USB 2 D/A MKII. Pre Docet Lector Zoe. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Cavi segnale VDH, potenza TNT Triple T. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Pre diy valvolare con 2*GE5670. Finale Trends 10.2 con ali Zetagi. Monovia diy con Fostex 207E. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Monrio ADN-N. Marantz cd-50 (sola meccanica). PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  fcardull il Dom 5 Nov 2017 - 17:27

https://i62.servimg.com/u/f62/19/80/40/07/a4297911.jpg

quel cilindretto con una vite in testa tocca con il disco

fcardull
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 14
Provincia (Città) : Milazzo
Impianto : Thorens td 160 - pioneer a-50-k - Canton Vento 807

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  valterneri il Dom 5 Nov 2017 - 17:52

Il problema non è un problema,
è una semplice regolazione di rado necessaria.
Ora sono in viaggio,
questa sera rientro in studio e ti spiego cosa fare.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3844
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  fcardull il Dom 5 Nov 2017 - 19:47

Grazie millleeeee

fcardull
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 14
Provincia (Città) : Milazzo
Impianto : Thorens td 160 - pioneer a-50-k - Canton Vento 807

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  valterneri il Lun 6 Nov 2017 - 0:03

@fcardull ha scritto:quel cilindretto con una vite in testa tocca con il disco
Il "cilindretto sporgente" è in realtà una delle 3 viti
che reggono il motore,
questa è stata resa sporgente proprio per proteggere
la più delicata puleggia vicina:




Bene!
Tutta la parte mobile del Thorens, compreso il braccio,
ma escluso il motore,
poggia su una piattaforma di lamiera a forma un po' triangolare:





Questa piattaforma è sospesa su 3 molle:



Ciascuna molla è regolabile tramite un dado di 8:



Devi regolare tutte e 3 le molle (avvitando i dadi)
per far si che l'intero contorno del piatto disti parallelo dalla lamiera sotto
di 7 o 8 millimetri:




PS:
Il giradischi che io ho fotografato
è il mio Thorens TD 147 che un'ora fa, prima delle foto,
era così:



ora il poveretto, vittima della mia mania di far foto per spiegare,
è così:

avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3844
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  giucam61 il Lun 6 Nov 2017 - 0:11

Clap Clap Clap
Questa è l'essenza del forum,condivisione del sapere ( chi ce l'ha )
...ma non avevo dubbi Smile
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6308
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  fcardull il Lun 6 Nov 2017 - 15:02

Walterneri non so davvero come ringraziarti, spero di riuscire a fare questa operazioni che cmq appare un po' delicata in quanto non mi ritrovo nemmeno un calibro...
Ci proverò e vi farò sapere.
Hai notizie sulla testina shure m44em ed i suoi dati tecnici cosi provo a sistemare anche questo? va bene la dima della tnt per regolarla? sai il peso da applicare? grazie ancora di tutto

fcardull
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 14
Provincia (Città) : Milazzo
Impianto : Thorens td 160 - pioneer a-50-k - Canton Vento 807

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  fcardull il Lun 6 Nov 2017 - 15:07

Walterneri perdonami, mi puoi fare capire meglio quale deve essere la distanza di 7-8 mm anche con un disegno " a prova di scimmia" quale sono io? grazie ancora

fcardull
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 14
Provincia (Città) : Milazzo
Impianto : Thorens td 160 - pioneer a-50-k - Canton Vento 807

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  valterneri il Lun 6 Nov 2017 - 22:40

La Shure M44 era la puntina preferita dei DJ poveri,
un piccolo trattore ad alta uscita, in Hi-Fi era ed è buonina ed economica,
ma importante è saperne il suffisso:

M44E ... ellittica, peso 2,5 grammi, sopporta fino a 4 grammi per uso DJ
M44G ... conica, peso 1,5 grammi
M44-7 ... conica, peso 2,5 - 3 grammi, specifica per DJ

Ma se io avessi un solo giradischi lo doterei di una buona puntina,
spendendo almeno 150 - 250 euro.

Il DT160 è un vecchio buon giradischi, ormai intramontabile,
chiedi al negoziante se è già stato lubrificato o se devi farlo tu,
e se la puntina è già stata montata corretta per gli angoli di lettura,
se non lo è stato fatto, nessun problema, è molto facile farlo,
il problema è che è più difficile spiegarlo che farlo.


La regolazione delle molle:
non occorre un calibro, basta una matita.

Togli il coperchio sotto
e appoggia il giradischi su due sponde in modo da averlo sia orizzontale
che facile da metterci le mani sotto,
ad esempio su due cassette per la verdura:



il piatto deve stare sia orizzontale che sollevato di 7 o 8 millimetri
dalla lamiera che gli sta sotto, quella sulla quale è scritto Thorens:



Non occorre misurarlo, sarebbe difficile,
occorre semplicemente uno spessore di 7 millimetri
da passare sotto al piatto, e regolare le molle fino a farcelo sfiorare, ma non toccare,
questo da ogni lato.
Una matita esagonale, di qualunque marca, ha uno spessore di 7 millimetri,
quindi, in mancanza di meglio ......



Durante la regolazione tieni il braccio staccato dal fermo
e portalo in zona disco, sollevato.
Ogni volta che regolerai una vite dovrai ritoccare anche le altre,
è inevitabile,
alla regolazione precisa ci si arriva piano piano.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3844
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  Motogiullare il Mar 7 Nov 2017 - 17:10

Sei semplicemente un genio, grazie per la dritta. Giusto appunto ho "smontato" il Thorens TD160 dalla catena (mettendo in uso il PL-12Ac) con l'intento di manutenzionarlo e metterlo in bolla, visto che stasera dovrebbe arrivarmi il fondo da 18mm in MDF. Il metodo della matita è spettacolare, mi stavo già attrezzando di santa pazienza e calibro per misurare i 27-29 mm.....

Grazie!
avatar
Motogiullare
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.01.16
Numero di messaggi : 183
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Pioneer PL-12ac - Thorens TD160 - NAD 1155 - NAD 214 - Cambridge Audio CP1 - Kenwood KT-5020 - Onkyo C7030 - Monitor Audio Bronze BX2 - Cavi QED Audio 40 & Audiquest Golden Gate - Raspberry Pi 3 con IQaudio DAC+ e Volumio + Alimentatore Lineare Audiophonics
Fiio E10K Olympus 2 - Alientek D8 - Cuffie BeyerDynamic DT 770 Pro 80 Ohm


Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  fcardull il Mar 7 Nov 2017 - 18:29

Walterneri sei fantastico, il problema sembra essersi risolto. Non vorrei abusare della tua disponibilità ma ti chiedo gentilmente qualche dritta su come mantenere questo giradischi. Cosa si deve lubrificare? come si pulisce il piatto e la lamiera per farli tornare lucidi? la dima della tnt che si trova su internet va bene per il mio giradischi? quale modifiche ritieni indispensabili da fare (Cavi, punte, ecc) posto che il giradischi è totalmente originale?
Ti confesso che l'audio è migliorato notevolmente e sono già molto soddisfatto ma ho comprato questo "matusa" proprio per divertirmi a fare aggiustamenti per raggiungere sempre risultati migliori.
GRAZIE IN ANTICIPO

fcardull
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 14
Provincia (Città) : Milazzo
Impianto : Thorens td 160 - pioneer a-50-k - Canton Vento 807

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  valterneri il Dom 31 Dic 2017 - 15:21

Ciao, scusami l'assenza.

Il TD160 ha valore storico e non ha né difetti né carenze,
è meglio, se possibile, non cambiargli nulla.

I pochi meccanismi interni vanno solo puliti.

I contatti tra conchiglia e braccio vanno solo puliti.

Il braccio, nelle sue articolazioni, ha delle regolazioni,
ma di solito rimangono precise nel tempo e sono molto difficili
da fare, meglio non toccarle.

Il motore va lubrificato, sotto e sopra, con una piccola goccia d'olio.

La cinghia va lavata con acqua e sapone.

Le pulegge vanno pulite con alcool.

Su come si puliscono i metalli non so darti nessun consiglio,
in questo forum qualcuno lo sa fare, chissà ... di solito le persone utili tendono a sparire.

Il buco e il perno centrale vanno prima puliti con stoffa e alcool
e poi lubrificati con 3 gocce d'olio sul fondo del buco,
2 sulle sponde del buco, 2 sulla punta del perno, 2 spalmate sul perno.
Si reintroduce poi il perno, non spingendolo, ma facendolo girare come una trottola,
scenderà pian piano da solo spurgando l'aria.

I cavetti elettrici e di segnale si puliscono con stoffa e candeggina,
vanno sostituiti solo se danneggiati o logori.

Le regolazioni per la puntina:
azimut overhang vta peso antiskating...
sono facilissime, ma è difficile descriverle, le trovi in rete ... molto di rado buone.

Ultima cosa:
questo giradischi veniva costruito con massa telaio
e schermatura del segnale unite tra loro,
La stessa Thorens, negli anni '70, descriveva la semplice modifica da fare
per tenere separate queste masse fin dentro l'amplificatore.
Nei modelli più evoluti (TD160 super) la faceva lei di fabbrica.
È una modifica di poche saldature poco necessaria,
devi farla solo se sai usare molto bene un saldatore piccolo per elettronica.

I connettori d'uscita Thorens originali
tendono, coll'invecchiare, ad ossidarsi molto,
è meglio pulirli con uno spazzolino da denti e un qualche prodotto
antiossidante,
che saldarci nuovi connettori senza saperlo fare bene.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3844
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

THORENS TD 160

Messaggio  fcardull il Mer 10 Gen 2018 - 15:27

Non so proprio come ringraziarti anche se non so se sono in grado di fare questa manutenzione... tuttavia, siccome il piatto ruotando emette un leggero rumore dovuto alla rotazione mi sa che ci proverò.
Quale tipo di olio consigli? La modifica della massa se non occorre non la faccio....:-)
Ho notato che il piatto un po' ondeggia... occorre sempre insistere sulle molle?
La testina è una shure M44EM, suggerisci di sostituirla? io ho una audio technica at95. Pensi possa migliorare l'ascolto, sempre se è compatibile... Mi consiglieresti una testina da acquistare su amazon o altrove?
Se c'è qualcuno che potesse aiutarmi per la lucidatura dei metalli e del plexi...
...la mia esperienza sul plexi è la seguente: ho fatto un test su quello del denon con carta vetrata 2000-3000 e poi lucidatura con dentifricio. Risultato: danni eliminati ma ha perso un 10% di trasparenza.
Qualcuno ha idee migliori?
Grazie ancora

fcardull
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 14
Provincia (Città) : Milazzo
Impianto : Thorens td 160 - pioneer a-50-k - Canton Vento 807

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  valterneri il Mer 10 Gen 2018 - 22:34

L'olio da usare è quello normale per automobile 15/40.

La AT95 è migliore della vecchia M44, qualunque Audio-Technica è buona,
naturalmente il prezzo sale più vistosamente della qualità apparente.

Sul TD160 la modifica della massa è molto facile,
se in futuro vorrai farla scrivimi e ti mostro le foto passo passo.

@fcardull ha scritto:... il piatto ruotando emette un leggero rumore dovuto alla rotazione ...
... Ho notato che il piatto un po' ondeggia ... occorre sempre insistere sulle molle? ...
questo mi preoccupa, fai questa prova:

togli il piatto e il rotore/puleggia,
prima pulisci e poi lubrifica il perno e il buco centrale,
inserisci solo il rotore/puleggia senza applicargli la cinghia,
con le mani imprimigli una rotazione di uno o due giri al secondo ...
ondeggia ad ogni giro?
fa rumore?

se tutto va bene pulisci bene i cerchi di contatto tra rotore/puleggia e piatto
e metti il piatto sul rotore/puleggia ancora senza cinghia,
metti ancora tutto in rotazione manualmente, guarda e ascolta:
ondeggia? fa rumore?
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3844
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Thorens TD 160

Messaggio  fcardull il Gio 11 Gen 2018 - 0:14

Grazie mille per i consigli.
Purtroppo vorrei fare tutto quello che mi dici ma se non ho una guida mi viene proprio difficile. Ti chiedo troppo se ti dico di pubblicare un'altra foto guida per fare il controllo che mi hai suggerito?
Vorrei impostarlo nel miglior modo possibile ma non riesco a trovare tutorial video fotografici.
Grazie ancora

fcardull
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 14
Provincia (Città) : Milazzo
Impianto : Thorens td 160 - pioneer a-50-k - Canton Vento 807

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  valterneri il Sab 13 Gen 2018 - 0:47

@fcardull ha scritto:... un'altra foto guida per ... ?
Se il piatto dondola ...
se ad ogni giro flette nella sua orizzontalità
possono essere due sole le possibili cause, e le molle non hanno colpe.

Questo è quello che io chiamo rotore/puleggia:



controlla con buona vista
che il suo perno centrale, nella punta, non abbia la minima ammaccatura o deformazione,
e che neppure i bordi della puleggia abbiano la minima ammaccatura,
perché se questo rotore in passato fosse caduto,
la possibile deformazione del perno, o la sua perdita di ortogonalità,
sarebbe una spiacevole causa di dondolamento,
spiacevole perché non avrebbe rimedio, occorrerebbe un rotore nuovo.


Metti il giradischi su di un tavolo ben illuminato
e togligli sia il piatto che il rotore/puleggia, e anche, ovviamente, la cinghia:



Con della stoffa inumidita d'alcool
pulisci fino in fondo sia il foro centrale che il perno del rotore
dai vecchi residui d'olio, poi, con stoffa asciutta, asciuga sia il foro che il perno
dall'alcool che hai usato:





Con normale olio motore per automobile 15/40
lubrifica come ho descritto in questa foto:



Reinserisci nel foro centrale solo il rotore/puleggia senza applicargli la cinghia,
se non vuole rientrare non forzarlo,
fallo girare e pian piano rientrerà da solo spurgando l'aria.

Quando il rotore è rientrato a fondo fallo girare ruotandolo con le mani e osservalo,
non deve né oscillare né fare il minimo rumore:



Se il rotore gira bene e non oscilla
pulisci con cura la superficie di contatto tra rotore e piatto
e controlla bene a vista e col tatto
che i due cerchi di questo contatto non presentino la minima irregolarità:



Ora appoggia il piatto sul rotore (ancora senza cinghia)
e, sempre con le mani, fai ruotare il tutto e osserva,
nulla deve oscillare o fare rumore.




Se tutto va bene ...
togli il piatto, lascia il rotore al suo posto e applicagli la cinghia,
fai partire il giradischi e controlla a vista che la cinghia scorra bene e stabile
tra la puleggia piccola del motore e quella grande del rotore:




Due raccomandazioni:
se per qualunque motivo in futuro estrarrai il rotore/puleggia dal foro centrale
dovrai ripulirlo e rilubrificarlo di nuovo

l'olio da usarsi è quello normale per motore d'automobile,
quello per armi o macchine da cucire non è adatto,
quello per trasmissioni e scatola del cambio delle automobili
è assolutamente proibito.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3844
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

tho

Messaggio  fcardull il Lun 15 Gen 2018 - 14:33

ok grazie ancora mi sto mettendo all'opera.
Primo quesito:
come olio puo andare bene il 10/40 invece del 15/40?mi dicono che essendo sintetico non lascia residui e dovrebbe andar bene, ma io non mi muovo senza il tuo consenso.

fcardull
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 05.11.17
Numero di messaggi : 14
Provincia (Città) : Milazzo
Impianto : Thorens td 160 - pioneer a-50-k - Canton Vento 807

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  valterneri il Lun 15 Gen 2018 - 16:35

Si, anche 10 va bene, ma io preferirei 20
se non avessi 15.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3844
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: THORENS TD 160: aiuto!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum