T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818595 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Cavi di alimentazione

Condividi

descriptionRe: Cavi di alimentazione

more_horiz
erano solo 5micro magari con un ohm in serie

descriptionRe: Cavi di alimentazione

more_horiz
Non ho mai capito che gusto si prova a rovinare un treahd interessante con le solite diatribe...
E' così difficile prendere due cavi diversi, ascoltarli per qualche giorno e confrontarli?
Se non si sente nessuna differenza, o non si è in grado di sentirla, o l'impianto non è così rivelante, oppure non c'è differenza.
Se invece la differenza si sente, si sceglie quello che piace di più.
Personalmente, quando comprai il mio impianto 20 e passa anni fa, avevo diversi metri del famoso cavo RG58.
Feci quindi i cavi segnale dal cd al pre e dal pre al finale. Dopo una decina di giorni li feci a pezzi con le forbici,
mai sentito qualcosa così limitante sulle alte frequenze... li sostituii con degli Audison di uso car-audio. Ottimi.
Magari in un altro impianto o per qualcuno suonerebbero al contrario, ma per me è questo il risultato e di RG58
non ne passa più in casa mia da secoli, ma non mi azzardo a dire che fa schifo.
Quando poi moltissimi anni dopo, cambiai casa e sentivo nei tweeter il baracchino di un radioamatore che sta
a 200 metri da casa mia, l'unica soluzine fu il semi-bilanciato di TNT-Audio, e vivo felice con questi cavi.

descriptionRe: Cavi di alimentazione

more_horiz
@franzfranz ha scritto:
Non ho mai capito che gusto si prova a rovinare un treahd interessante con le solite diatribe...
E' così difficile prendere due cavi diversi, ascoltarli per qualche giorno e confrontarli?
Se non si sente nessuna differenza, o non si è in grado di sentirla, o l'impianto non è così rivelante, oppure non c'è differenza.
Se invece la differenza si sente, si sceglie quello che piace di più.
Personalmente, quando comprai il mio impianto 20 e passa anni fa, avevo diversi metri del famoso cavo RG58.
Feci quindi i cavi segnale dal cd al pre e dal pre al finale. Dopo una decina di giorni li feci a pezzi con le forbici,
mai sentito qualcosa così limitante sulle alte frequenze... li sostituii con degli Audison di uso car-audio. Ottimi.
Magari in un altro impianto o per qualcuno suonerebbero al contrario, ma per me è questo il risultato e di RG58
non ne passa più in casa mia da secoli, ma non mi azzardo a dire che fa schifo.
Quando poi moltissimi anni dopo, cambiai casa e sentivo nei tweeter il baracchino di un radioamatore che sta
a 200 metri da casa mia, l'unica soluzine fu il semi-bilanciato di TNT-Audio, e vivo felice con questi cavi.


Ok Ok Ok
Basterebbe limitarsi a dare le proprie opinioni senza dare del sordo,o peggio,a chi non la pensa come te.
...e questo per entrambe le "fazioni"

descriptionRe: Cavi di alimentazione

more_horiz
@giucam61 ha scritto:
@franzfranz ha scritto:
Non ho mai capito che gusto si prova a rovinare un treahd interessante con le solite diatribe...
E' così difficile prendere due cavi diversi, ascoltarli per qualche giorno e confrontarli?
Se non si sente nessuna differenza, o non si è in grado di sentirla, o l'impianto non è così rivelante, oppure non c'è differenza.
Se invece la differenza si sente, si sceglie quello che piace di più.
Personalmente, quando comprai il mio impianto 20 e passa anni fa, avevo diversi metri del famoso cavo RG58.
Feci quindi i cavi segnale dal cd al pre e dal pre al finale. Dopo una decina di giorni li feci a pezzi con le forbici,
mai sentito qualcosa così limitante sulle alte frequenze... li sostituii con degli Audison di uso car-audio. Ottimi.
Magari in un altro impianto o per qualcuno suonerebbero al contrario, ma per me è questo il risultato e di RG58
non ne passa più in casa mia da secoli, ma non mi azzardo a dire che fa schifo.
Quando poi moltissimi anni dopo, cambiai casa e sentivo nei tweeter il baracchino di un radioamatore che sta
a 200 metri da casa mia, l'unica soluzine fu il semi-bilanciato di TNT-Audio, e vivo felice con questi cavi.


Ok Ok Ok
Basterebbe limitarsi a dare le proprie opinioni senza dare del sordo,o peggio,a chi non la pensa come te.
...e questo per entrambe le "fazioni"

Ok Ok Ok
concordo i cavi fanno la differenza e in ogni impianto suonano diversamente quindi bisogna ascoltare e scegliere quello giusto.

descriptionRe: Cavi di alimentazione

more_horiz
Il problema principale è che è impossibile provare cavi commerciali di costo umano a casa propria,per il diy è un'altra storia.

descriptionRe: Cavi di alimentazione

more_horiz
@giucam61 ha scritto:
Il problema principale è che è impossibile provare cavi commerciali di costo umano a casa propria,per il diy è un'altra storia.

parlavo di diy, anche se chi inizia questa avventura con va a risparmiarci un bel niente.

descriptionRe: Cavi di alimentazione

more_horiz
@dinamanu ha scritto:
erano solo 5micro magari con un ohm in serie


Ho sbagliato solo di 100 volte... sono circa 1.5W, che richiede comunque una dimensione adeguata.

descriptionRe: Cavi di alimentazione

more_horiz
magari X2...

descriptionRe: Cavi di alimentazione

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum