T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Lucio Battisti - Masters
Oggi alle 13:53 Da Nadir81

» Impianto audio per centro estetico
Oggi alle 13:34 Da carbo90

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 13:27 Da lello64

» lettore CD vintage Cyrus oppure nuovo SONY UHP-H1 ?
Oggi alle 12:27 Da giucam61

» Consigli su Bose Model-501
Oggi alle 11:57 Da valterneri

» finale p101
Oggi alle 11:50 Da icaro17

» MP3 più caro del CD!!
Oggi alle 10:57 Da ftalien77

» cerco anime pie a Roma
Oggi alle 7:06 Da fabe-r

» Acoustic Energy vs Dali vs Monitor Audio
Oggi alle 0:59 Da giucam61

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 0:16 Da Kha-Jinn

» Malcom Young
Ieri alle 23:43 Da franzfranz

» Consigli per eventuale upgrade impianto di casa
Ieri alle 22:43 Da AlexEffe

» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Ieri alle 21:07 Da giucam61

» DAC ES9038PRO Aliexpress
Ieri alle 20:49 Da jogas

» ( MI Va Co ) diffusori Altec Stonehenge I
Ieri alle 18:50 Da lello64

» Promblema ingresso alimentatore Muse i15w
Ieri alle 18:15 Da Gert87

» Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze
Ieri alle 15:15 Da danilopace

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Ieri alle 12:28 Da Mark F.

» [RM] FiiO D03K "Taishan" DAC
Ieri alle 11:03 Da diechirico

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 10:48 Da MaurArte

» [RM/NA] Vendo Canton GLE 70 - 150 euro
Ieri alle 10:11 Da voolkano

» [Vendo] Marantz PM6005
Ieri alle 9:14 Da Kha-Jinn

» Cambridge Audio Dac Magic 100
Ieri alle 9:09 Da Kha-Jinn

» da diffusori a cuffie
Ieri alle 8:59 Da giucam61

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Mar 21 Nov 2017 - 21:33 Da gabri65

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Mar 21 Nov 2017 - 15:41 Da Kha-Jinn

» [Vendo-Ba] Giradischi Sansui Sr 212+ Testina e puntina Shure. 200€
Mar 21 Nov 2017 - 14:37 Da alfarome

» Cavi potenza per monitor audio
Mar 21 Nov 2017 - 13:18 Da bluemarine.it

» mi manca solo il giradischi :(
Mar 21 Nov 2017 - 11:43 Da fabio.n

» Consiglio Sostituzione FullRange
Mar 21 Nov 2017 - 10:45 Da MassiDiFi

Statistiche
Abbiamo 11167 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carbo90

I nostri membri hanno inviato un totale di 800359 messaggi in 51885 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
ftalien77
 
giucam61
 
ivanobertoli
 
nerone
 
Masterix
 
dieggs
 
diechirico
 
filippoaceto
 
Kha-Jinn
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
lello64
 
ftalien77
 
nerone
 
fritznet
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
valterneri
 
fabio.n
 
dieggs
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9287)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 77 utenti in linea: 6 Registrati, 1 Nascosto e 70 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

andrea.daru@gmail.com, donluca, fazer74, fritznet, Nadir81, tix88

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Consigli su giradischi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consigli su giradischi

Messaggio  rvaia96 il Gio 7 Set 2017 - 19:00

Ciao a tutti,
apro questa discussione per avere consigli sul mio giradischi, poiché le informazioni e le nozioni che ho “accumulato” in questi anni sono piuttosto limitate.
Dunque, introduco dicendo che circa 3 anni fa (dopo aver iniziato 6 anni fa ad ascoltare la musica su vinile con un pro-ject debut III) ho acquistato un Thorens TD 145, mantenuto in ottimo stato e prendendolo nonostante mio padre mi abbia avvisato che un giradischi del genere avrei sempre dovuto trattarlo come un “bambino”, dandogli le dovute attenzioni.
Ovviamente, comprandolo, mi si è aperto un mondo davanti e che, sfortunatamente, conosco ancora poco, tale per cui ho bisogno di guide sicuramente più esperte e con più esperienza di me.
Scrivo perché, purtroppo, mi sono dovuto rivolgere ad un “tecnico” che mi è stato presentato come un esperto del settore hi-fi avendo riscontrato un problema con l’ascolto (sostanzialmente gli ho portato tutto l’impianto, poiché sporadicamente una cassa rimaneva in silenzio, problema dato da un tasto dell’amplificatore che si “incantava”, ma questa è un’altra storia).
Sta di fatto che il tecnico in questione, nonostante fossimo rimasti che lui avrebbe provato l’impianto e nel caso avesse dovuto sostituire qualcosa mi avrebbe chiamato telefonicamente, ha avuto la brillante idea di cambiare cavi RCA e di alimentazione del giradischi. Mentre dell’alimentazione non mi interessa granché, il cavo rca invece risulta essere di scarsissima qualità rispetto al precedente (che purtroppo presentava uno dei due connettori centrali storto). Oltretutto, il cavo vecchio non è stato dissaldato per poi saldare il nuovo, ma ha unito il nuovo con una parte tagliata del vecchio, la quale rimane connessa al giradischi. Vi allego il link della foto per vedere voi stessi imgur.com/a/IW4LE
Ovviamente, per quanto io sia giovane, alla vista di questa sostituzione, mi si è fermato il cuore.
Chiedo consiglio a voi, come dovrei procedere adesso? Sostituisco il cavo rca dissaldando e saldano successivamente uno nuovo?
Grazie a chiunque mi voglia dare un consiglio

rvaia96
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 07.09.17
Numero di messaggi : 6
Provincia (Città) : ---
Impianto : Giradischi: Thorens TD 145
Amplificatore: Marantz PM 54
Casse: AR Status S 20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  giucam61 il Gio 7 Set 2017 - 19:20

Orrified Orrified Orrified
Sostituzione immediata del cavo con uno più idoneo.
Garosi nei suoi restauri sui Thorens (sarebbe più corretto dire che li rimette a nuovo) mette dei connettori RCA femmina sui nuovi telai in legno massiccio.
...ma puoi mettere solo il cavo saldandolo direttamente.
Aspetta il consiglio di qualche altro forumer,  io non sono esperto di analogico,il mio Denon ha quasi 40 anni  e non l'ho quasi mai toccato Smile
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 5793
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a. Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  rvaia96 il Gio 7 Set 2017 - 20:56

@giucam61 ha scritto:Orrified Orrified Orrified
Sostituzione immediata del cavo con uno più idoneo.
Garosi nei suoi restauri sui Thorens (sarebbe più corretto dire che li rimette a nuovo) mette dei connettori RCA femmina sui nuovi telai in legno massiccio.
...ma puoi mettere solo il cavo saldandolo direttamente.
Aspetta il consiglio di qualche altro forumer,  io non sono esperto di analogico,il mio Denon ha quasi 40 anni  e non l'ho quasi mai toccato Smile

Ciao!
Intanto grazie per la risposta.
Dalle facce che hai "inserito", capisco che il mio arresto cardiaco è motivato ahahaha
Si, procederò a questo punto con la sostituzione del cavo risaldando il tutto.
Ma ovviamente altri consigli di altri forumer, anche semplicemente su quali cavi, con un prezzo non esagerato, sarebbe opportuno mettere sono ben accetti e aiuterebbero un 21enne a raccapezzarsi in questa situazione Smile Wink

rvaia96
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 07.09.17
Numero di messaggi : 6
Provincia (Città) : ---
Impianto : Giradischi: Thorens TD 145
Amplificatore: Marantz PM 54
Casse: AR Status S 20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  valterneri il Ven 8 Set 2017 - 2:55

@rvaia96 ha scritto:Grazie a chiunque mi voglia dare un consiglio.
il TD145 è un buon giradischi e potrai tenerlo per sempre

se vuoi ti aiuto io, passo dopo passo,
perché non sono poche le cose che dovrai fare,
ma devi essere preciso e ubbidire, e non dar retta a ciò che leggi in rete
su ciò che si deve fare e non fare ai giradischi "per farli suonar bene"!


Devi procurarti ...

un tester, anche da pochi euro,
serve per una sola misura e nemmeno precisa, ma è indispensabile:


un saldatore,
questo dovrebbe essere di buona marca, e non da pochi euro:


una pompetta aspirante da pochi euro:


un rocchetto di stagno da un millimetro per elettronica,
di buona marca:


quando rigiri il giradischi per lavorarci sotto
non appoggiarlo mai, mai!, sul braccio,
usa 4 libri o due scatole di zucchero o due legni o quel che ti pare
(se i libri sono di un certo peso, e li hai già letti, è meglio!):

ovviamente dopo aver tolto coperchio, piatto, rotore centrale e cinghia.

Procurati un tavolo dove puoi tenerlo smontato e tranquillo per diversi giorni.

Per prima cosa svita e apri la scatolina di plastica:

occorre vedere se il percorso di massa è separato o unito alle schermature
dei cavetti, come sembra e come lo era nel modello MKI.
Fai alcune foto dove siano comprensibili le saldature attuali.

Ancora non comprare nessun cavo e nessun connettore.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3765
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  giucam61 il Ven 8 Set 2017 - 7:27

Bentornato valter,si sentiva la mancanza della tua competenza e della tua ironia.
Hello
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 5793
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a. Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  rvaia96 il Sab 9 Set 2017 - 17:56

@valterneri ha scritto:
@rvaia96 ha scritto:Grazie a chiunque mi voglia dare un consiglio.
il TD145 è un buon giradischi e potrai tenerlo per sempre

se vuoi ti aiuto io, passo dopo passo,
perché non sono poche le cose che dovrai fare,
ma devi essere preciso e ubbidire, e non dar retta a ciò che leggi in rete
su ciò che si deve fare e non fare ai giradischi "per farli suonar bene"!


[/u]

Ciao!
Innanzitutto, grazie per la pazienza, la bontà e la disponibilità che mi stai dimostrando con questo messaggio

Inizio dicendoti che posso procurarmi tutto tranne che la pompetta aspirante, quella sono costretto a comprarla.

Ho aperto la "scatolina" e queste sono le foto che sono riuscito a fare (non posso riportarvi i link, quindi aggiungete https:// ) imgur.com/a/0SLCE

rvaia96
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 07.09.17
Numero di messaggi : 6
Provincia (Città) : ---
Impianto : Giradischi: Thorens TD 145
Amplificatore: Marantz PM 54
Casse: AR Status S 20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  dinamanu il Sab 9 Set 2017 - 23:05

io lascerei tutto come' il cavo originale faceva cagare di suo non preoccuparti !
se poi vuoi fare un upgrade hiend metti un Supra IFF forse si chiama cosi

dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3379
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  valterneri il Dom 10 Set 2017 - 17:21

@rvaia96 ha scritto:... Ho aperto la "scatolina" e ...
Le saldature sul tuo Thorens sono originali e sono fatte benissimo:


saprai farle ugualmente bene?

In quegli anni la Thorens si avviava ad avere 800 dipendenti,
probabilmente 700 operai e operaie e 100 tra ingegneri, disegnatori e burocrati,
forse le operaie provenivano dal mondo dell'agricoltura e poi in fabbrica,
ed erano loro a saldare.
Ora in rete sono tutti geni ingegneri dotati di super-udito
e ti mostro come un DIY di questo forum ha saldato ad un Thorens
di triplo valore del tuo
il "miglior filo del mondo" col "miglior stagno del mondo"
i "migliori connettori del mondo"  ....
scrivendo poi che il giradischi suonava "nettissimamente meglio"
come se gli 800 operai e ingegneri della Thorens fossero degli scemi incapaci:



Una saldatura ben fatta, come quella della tua foto,
non fa suonare meglio un giradischi,
ma ne rispetta il valore e rispecchia la tua persona, allenati quindi!
Comunque, prima di saldare, ti dirò io come devi fare.


Il tuo giradischi fa confluire 10 contatti su 4 saldature,
questo è il vecchio modo di fare quando in Europa i collegamenti dello stereo
si facevano tramite i connettori DIN,
ma poi le cose sono cambiate e la Thorens stessa ha consigliato la modifica
a 11 contatti su 5 saldature, e nei bracci più evoluti 12 su 5.

E' una modifica semplice che dovrai fare.

Un altro modo per tenere sospesa e sottosopra la meccanica di un giradischi
è quello di una scatola da scarpe senza coperchio da usarsi come piedistallo:





Questa sera ti scriverò come scegliere il filo,
occorre una piccola spiegazione e due fotografie
per chiarire che è controproducente usare "il miglior filo del mondo".


PS:
se qualcuno pensa, guardando la foto della scatola,
che io mi compri le scarpe di Prada ...
queste sono le mie attuali scarpe ... 14 euro!
tutte rovinate perché mi ci sono inzuppato nel mare tutto vestito!

avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3765
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  giucam61 il Dom 10 Set 2017 - 17:32

Saranno della moglie... Laughing
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 5793
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a. Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  valterneri il Dom 10 Set 2017 - 22:09

@valterneri ha scritto:... occorre una piccola spiegazione e due fotografie
per chiarire che è controproducente usare "il miglior filo del mondo" ...


questo è mio, è un TD147, costruito nell'84, differente in alcune cose,
ma la struttura di base è identica a quella del tuo TD145.

Questi Thorens hanno due lamiere,
la prima sostiene motore e comandi, ed è solidamente avvitata alla cornice in legno,
la seconda è sospesa su 3 molle e porta braccio, rotore, piatto e tappetino,
queste 3 molle isolano questi componenti "dal mondo esterno".
Il filo audio è saldato alla piattaforma sospesa e ancorato, prima di uscire,
a quella statica,
quindi colla sua presenza riduce l'isolamento tra braccio e struttura esterna.
Occorre quindi che il filo sia o morbidissimo, o sottile.
Un altro problema è che questo filo deve fare due curve ad angolo in poco spazio
e stare comodo nel canaletto quadrato accanto alla plastica:



deve quindi essere sottile come quello di fabbrica.

La sua capacità parassita è irrilevante, o meglio ... utile,
perché la puntina la sfrutta per avere il suo giusto carico capacitivo.


Ti consiglio di trovare un normale cavetto pin-jack stereo
già assemblato come questo:



buono, bellino, fighissimo ok ok .... ma soprattutto morbido e sottile!
da una parte i pin jack li tieni, dall'altra li tagli e saldi il filo al giradischi.


Sempre del mio TD147 queste sono le foto delle saldature:



!

Come vedi l'operaia che ha saldato il mio
era appena meno brava di quella che ha saldato il tuo!
Vedrai anche che il mio ha 6 sottilissimi fili in arrivo:
azzurro bianco marrone marrone rosso verde,
e 5 fili in uscita: giallo + schermo, rosso + schermo e uno nero nel mezzo.
E' questo nero che nel tuo manca, occorre inserirlo separando la saldatura del filo verde
dal tuo filo marrone.

Quando avrai trovato il filo pin-jack da mettere ne riparliamo.

Nel frattempo però, se vuoi, potresti fare una revisione alla gommapiuma
che sta imprigionata dentro le molle coniche,
ai suoi tempi ne mettevano poca e coi decenni tende a decomporsi:



Questa gommapiuma è ben più importante del filo.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3765
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  rvaia96 il Mer 13 Set 2017 - 22:57

@valterneri ha scritto:
Quando avrai trovato il filo pin-jack da mettere ne riparliamo.
[/u]

Ciao!
Ho comprato questo cavo proprio oggi, ma non so se vada bene (inserire sempre http:// prima) imgur.com/a/W3pgy Speravo in qualcosa un po' più di qualità.
In questi giorni cercherò altro, a meno che tu non mi dica che vada bene.

Ancora grazie per la pazienza e per l'aiuto

rvaia96
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 07.09.17
Numero di messaggi : 6
Provincia (Città) : ---
Impianto : Giradischi: Thorens TD 145
Amplificatore: Marantz PM 54
Casse: AR Status S 20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  valterneri il Gio 14 Set 2017 - 3:06

il difetto del tuo cavetto è che ha poco rame,
quindi una schermatura un po' latente e poca resistenza meccanica:


se non ne troverai uno migliore (sottile, morbido, ma con più rame)
questo che hai trovato andrà benissimo.
Ma prima di saldarlo aspetta che ti dica come devi fare.

Io ti ho consigliato un cavetto preassemblato, ovvero coi pin già montati in fabbrica,
perché così avrai 4 saldature in meno e meno errori da fare,
non dovrai neppure scegliere tra i 1000 connettori in vendita che sono
uno più brutto dell'altro e nessuno senza difetti,
e i peggiori, per motivi meccanici, sono proprio quelli costosi,
se invece vuoi saldarteli da solo, il miglior cavetto da comprare è l'RG174 o RG179,
sono cavetti per radiofrequenza (radioamatori) professionali e economicissimi,
li trovi in qualunque negozio o riparatore di elettronica.
(la loro impedenza di 50 o 75 ohm è ininfluente in campo audio)
E' un po' rigido, e in questa foto lo sembra in modo preoccupante,
ma ha un diametro di soli 2,6 - 2,8 mm, tanto rigido quindi non sarà,
vedi la schermatura come è ben realizzata? E quanto rame ha?

Attenzione:
se tra giradischi e amplificatore ti basteranno 100 o 120 centimetri di cavo
è preferibile l'RG174,
se dovrai percorrere 150 o 180 centimetri, tra i due è obbligatorio l'RG179.

Ma io continuo a consigliarti un filo con già i pin-jack,
simile, seppur migliore, di quello che hai trovato.

Dovrai procurarti anche un sottile filo unipolare nero
per realizzare il collegamento tra struttura metallica del giradischi ...
(parte fissa del braccio, parte mobile, telaio e controtelaio)
e morsetto GND del tuo Marantz,
questo è il filo mancante che devi obbligatoriamente fare
perché l'amplificatore lo richiede.
Un esempio di questo filo è il Tasker C130.


Ma ....
dopo 40 anni un po' di manutenzione straordinaria occorrerebbe:
la gommapiuma dentro le molle ...


e la lubrificazione del motore ...



PS:
mi dispiace ... sei caduto male!
Di me dicono che io per descrivere una goccia racconto il mare!
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3765
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  rvaia96 il Gio 14 Set 2017 - 3:11

@valterneri ha scritto:il difetto del tuo cavetto è che ha poco rame,
quindi una schermatura un po' latente e poca resistenza meccanica:

Dovrai procurarti anche un sottile filo unipolare nero
per realizzare il collegamento tra struttura metallica del giradischi ...
(parte fissa del braccio, parte mobile, telaio e controtelaio)
e morsetto GND del tuo Marantz,
[/b]

Procederò con ordine Wink
Ritornando un attimo al cavo, continuerò la mia ricerca per un filo un pizzichino meglio rispetto a quello che posseggo già.

Rifacendo le saldature e aggiungendo il filo unipolare nero, mi diminuirà/scomparirà un rumore di fondo (mi sembra quello tipico di massa, se tocco lo shell o la zona intorno alla testina si sentono anche delle scariche) simile ad uno "zzzz" udibile anche a basso volume? Perché non riesco a capacitarmi di come questo rumore sia presente nonostante il filo della massa tipico di questo thorens (il filo grigio interno tra due viti del controtelaio) sia al suo posto dove dovrebbe fare il suo dovere.

Continuando con questo argomento, una volta ho provato ad aggiungere un cavo tra una vite del controtelaio e il morsetto dell'ampli, con il risultato che il rumore aumentava di molto.
Che ne pensi? E' dovuto all'assenza del cavo?


Ovviamente, per capire se era un "normale" (ma non mi è mai sembrato tale) rumore dell'entrata phono dell'ampli, ho collegato un altro giradischi (project debut III), il quale possiede il cavetto di massa, al mio amplificatore... Il risultato è che quel rumore è assente, portandomi a pensare che sia un problema di massa del thorens

rvaia96
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 07.09.17
Numero di messaggi : 6
Provincia (Città) : ---
Impianto : Giradischi: Thorens TD 145
Amplificatore: Marantz PM 54
Casse: AR Status S 20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  valterneri il Gio 14 Set 2017 - 3:18

No, questo non va!
Hai 21 anni, sono le 3 di notte, e vedo ora che sei in linea! Dormi!
Che se studi all'università non devi essere uno zombi
e se invece lavori non devi essere uno zombi!
Il lavoro è ammirevole solo se è ricco di precisione,
lo studio è utile solo se non perdi tempo, tutto incompatibile con la notte rubata al sonno.

Ti rispondo domani ...
io sono uno zombi di natura
e in questo momento sono nel mio studio, da solo,
davanti alle mie cose elettroniche di lavoro che aspettano pazienti
le mie inesistenze.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3765
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  rvaia96 il Gio 14 Set 2017 - 3:21

@valterneri ha scritto:No, questo non va!
Hai 21 anni, sono le 3 di notte, e vedo ora che sei in linea! Dormi!
Che se studi all'università non devi essere uno zombi
e se invece lavori non devi essere uno zombi!
Il lavoro è ammirevole solo se è ricco di precisione,
lo studio è utile solo se non perdi tempo, tutto incompatibile con la notte rubata al sonno.

Ti rispondo domani ...
io sono uno zombi di natura
e in questo momento sono nel mio studio, da solo,
davanti alle mie cose elettroniche di lavoro che aspettano pazienti
le mie inesistenze.


Ciao Valter!
Buonanotte, aspetto la tua risposta
PS Non ti preoccupare, sono in vacanza, riattacco la prossima settimana! ahaha

rvaia96
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 07.09.17
Numero di messaggi : 6
Provincia (Città) : ---
Impianto : Giradischi: Thorens TD 145
Amplificatore: Marantz PM 54
Casse: AR Status S 20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  dinamanu il Gio 14 Set 2017 - 9:08

dato che la cifra non e' esagerata ed il phono e' un cavo molto importante con questo svolti proprio la qualita' e' notevole e la trasparenza pure un sordo la  sente ...cosi dai un po di brio all'impiantino


in alternativa se vuoi fare un lavoro migliore con il cardas 4xcon schermatura ricabli tutto il braccio e fai una sola mandata senza interruzione ,cioe' testina>rca diretto
ps
il supra e' semi bilanciato ne servono due metri
cardas ovviamete nel braccio la schermatura si taglia via

dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3379
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  Ivan il Gio 14 Set 2017 - 10:42

Non prendi più i Van Den Hul D502 ?
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4797
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  Antonello Alessi il Sab 16 Set 2017 - 11:36

@dinamanu ha scritto:dato che la cifra non e' esagerata ed il phono e' un cavo molto importante con questo svolti proprio la qualita' e' notevole e la trasparenza pure un sordo la  sente ...cosi dai un po di brio all'impiantino


in alternativa se vuoi fare un lavoro migliore con il cardas 4xcon schermatura ricabli tutto il braccio e fai una sola mandata senza interruzione ,cioe' testina>rca diretto
ps
il supra e' semi bilanciato ne servono due metri
cardas ovviamete nel braccio la schermatura si taglia via

Questo come andrebbe collegato collegato algi spinotti? Per il phono non esiste pure di solito la presa a terra?
avatar
Antonello Alessi
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.02.11
Numero di messaggi : 856
Località : Messina
Occupazione/Hobby : Vela ,Pesca sub ,Fotografia
Provincia (Città) : Messina
Impianto : Naim 5i, Teac cd 5,Rotel RDV-1062, Project Perspective, Ortofon Quinte Black S, Project phono box Ds Plus, Usher V 602, dac superpro 707, V-dac II, Mosscade 502, Heco 201

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  dinamanu il Sab 16 Set 2017 - 12:25

dipende dal TT e dall'ampli se hanno il morsetto , tiri un filo
come l'altro hai solo la calza che funziona da seconda massa/negativo ,nel caso del phono hai diverse opzioni entrambi i lati ,uno solo  ,al morsetto
come hai notato un conto e' il negativo cioe' il ritorno del segnale comunemente chiamato massa ,erroneamente, ed un conto la presa di terra schermatura , nel collegamento bilanciato xlr difatti son separati

dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3379
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  dinamanu il Sab 16 Set 2017 - 12:32

ps
come ti ha fatto notare Valter nel caso del semibilanciato hai minore capacita parassita ,quindi in base alla testina devi vedere se sei nel range di caricameto , che poi magari ti suona meglio  al limite aggiungi pF
comunque se cerchi trasparenza quel cavo funzia proprio

dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3379
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consigli su giradischi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum