T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Musical fidelity b200
Oggi alle 22:16 Da Lorenzo90

» Cavi potenza per monitor audio
Oggi alle 22:03 Da bluemarine.it

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 20:04 Da lello64

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 19:44 Da kalium

» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Oggi alle 19:38 Da ivanobertoli

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 19:08 Da fabio.n

» impianto low budget
Oggi alle 18:12 Da Masterix

» Consiglio Produttore Cavi
Oggi alle 17:35 Da pallapippo

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 15:38 Da Umby66

» TA2024 molto economico
Oggi alle 15:24 Da focal12

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Oggi alle 12:47 Da ftalien77

» normalizzare il volume
Oggi alle 10:56 Da ftalien77

» NuforceDDa 120
Oggi alle 10:06 Da giucam61

» 24/11 Segnalazioni Black Friday
Oggi alle 1:29 Da Sestante

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Ieri alle 17:09 Da potowatax

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Ieri alle 14:44 Da Jei

» Domani è Black Friday.....
Ieri alle 14:03 Da uncletoma

» DIPOLO, perdete ogni speranza o voi che le ascoltate!
Ieri alle 13:34 Da natale55

» Diffusori per ambiente Cambridge Azur 651
Ieri alle 13:26 Da bluemarine.it

» Dac
Ieri alle 12:22 Da giucam61

» Vendo ampli Onkyo A 933 black
Ieri alle 11:01 Da silver surfer

» DAC ES9038PRO Aliexpress
Sab 18 Nov 2017 - 20:46 Da jogas

» Basi in marmo x diffusori
Sab 18 Nov 2017 - 18:02 Da wolfman

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Sab 18 Nov 2017 - 17:54 Da gigetto

» da diffusori a cuffie
Sab 18 Nov 2017 - 15:00 Da timido

» CAIMAN SEG
Sab 18 Nov 2017 - 12:48 Da gubos

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Sab 18 Nov 2017 - 10:58 Da Mark F.

» tentazioni.. Yamah r-n602
Sab 18 Nov 2017 - 10:52 Da nelson1

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ven 17 Nov 2017 - 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ven 17 Nov 2017 - 20:36 Da donluca

Statistiche
Abbiamo 11159 membri registrati
L'ultimo utente registrato è filippoaceto

I nostri membri hanno inviato un totale di 800096 messaggi in 51871 argomenti
I postatori più attivi della settimana
ftalien77
 
filippoaceto
 
Masterix
 
ivanobertoli
 
giucam61
 
lello64
 
dieggs
 
bluemarine.it
 
GP9
 
fabio.n
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9281)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 98 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 93 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

bluemarine.it, Kha-Jinn, lello64, Lorenzo90, pici53

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  luigi_66 il Sab 10 Giu 2017 - 14:39

@lello64 ha scritto:è difficile che con 500 euro tu possa trovare sul nuovo qualcosa all'altezza del resto
se poi quello che trovi si deve sposare bene con un sub già in essere diventa ancora più complicato
magari senza avere fretta potresti cercare nell'usato... se sei a roma non dovrebbe essere difficile
così nel provare la loro funzionalità hai anche modo di sentire se ti piace l'impostazione timbrica
anche perchè comprare casse senza sentirle è davvero una pazzia se si hanno velleità di ascoltare come piace... e dal resto della catena pare che tu sia abbastanza esigente

Purtroppo hai colto nel segno il fatto che la legge del tanto spendi tanto appendi purtroppo è inesorabile ma vera, anche se ad onor del vero mi è capitato di ascoltare dei diffusori che quando mi hanno comunicato il prezzo sono rimasto basito e quindi un rapporto q/p che almeno a mio dire aveva del miracoloso.
Diciamo che se posso le ascolto più che altro per farmi un idea di massima anche se ad onor del vero io agli ascolti nella classica saletta a loro dedicata mi hanno sempre reso molto scettico, in quanto poi il nostro ambiente domestico sarà diametralmente opposto a dove le abbiamo ascoltate.... secondo la mia modesta opinione un vero ascolto analitico per avera un idea chiara di ciò che si compra lo si dovrebbe fare solo nell'ambiente ove verranno effettivamente collocati i diffusori per avere una sua ragion d'essere, il resto rimane cmq sempre molto fuorviante..
avatar
luigi_66
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 85
Località : roma
Impianto : pre denon poa 5500 finali denon poa 4400 diffusori b&w 601 sub autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  nerone il Sab 10 Giu 2017 - 14:42

scusatemi, le Wharfedale Diamond 9.1 vanno bene anche in una cameretta da 18 mq oppure sono solo da scrivania?
avrei pensato di fare un nuovo impianto in una cameretta da18mq, che ne pensate?

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1117
Località : Pordenone
Provincia (Città) : Pordenone
Impianto : ELIPSON MC1- CROMECAST AUDIO - GRIUNDIG BOX 1500 PROFESSIONAL

GRUNDIG R48-GRUNDIG BOX 2500 A PROF.
TDA 7297 - FENICE 20 MODIFICATO - TPA3116D2 - TPA3118 MONO SANWU - TDA8932 - PRE.FET - -RCF BR 45 - RCF BR 1034

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  luigi_66 il Sab 10 Giu 2017 - 14:44

@lello64 ha scritto:se quest'uomo facesse uno sforzo per arrivare fin qui

http://www.subito.it/audio-video/kef-ls50-roma-209745986.htm

non rimarrebbe invischiato in sordide storie di elac e di dali

annuncio a roma al volo... magari con altri annunci si arriverebbe davvero a 500 euro... ma poi ascolti bene però...

Per carità ottimeee le avevo viste navigando online Razz Razz ma come detto prima al momento dannatamente e decisamente fuori budget...poi cmq con quel reflex posteriore ( appunto per questo nei limiti del possibile le cerco con un reflex frontale ) non vorrei che la poca distanza dalle pareti con conseguente poca aria intorno alle stesse, le inficiasse negativamente a livello prestazionale.

P.S. Cmq circa le kef se non erro i consigli sono di posizionare i diffusori a ~60 cm dal pavimento e su piedistallo.
Distanza posteriore dalla pareti di almeno 50 cm e lateralmente 1 m....altrimenti si sente di cacca....
avatar
luigi_66
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 85
Località : roma
Impianto : pre denon poa 5500 finali denon poa 4400 diffusori b&w 601 sub autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  mumps il Sab 10 Giu 2017 - 15:54

mi spieghereste la differenza tra il collegare direttamente quel dac all'usb e il farlo passare prima dall'hiface e mandarcelo in ottico?
solo per capire meglio...
avatar
mumps
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 457
Località : marta
Provincia (Città) : viterbo
Impianto : spingo play e parte la musica


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  luigi_66 il Sab 10 Giu 2017 - 16:23

@mumps ha scritto:mi spieghereste la differenza tra il collegare direttamente quel dac all'usb e il farlo passare prima dall'hiface e mandarcelo in ottico?
solo per capire meglio...

Te la faccio semplice senza entrare troppo in numeri e bit...diciamo che semplicemente tramite la stessa riesco a trasferire un segnale audio digitale dal mio Personal Computer a un decodificatore digitale/analogico prelevandolo semplicemente da una porta USB.
L’utilizzo della porta USB da parte dell’hiFace mi consente l’impiego di un qualsiasi PC desktop, come sorgente dati svincolandomi dalla scheda audio installata e grazie a dei driver appositamente sviluppati dalla M2Tech è possibile trasferire questo segnale digitale in modalità asincrona, per frequenze di campionamento fino a 192 kHz con risoluzioni da 16 a 32 bit a seconda dell’uscita utilizzata.
avatar
luigi_66
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 85
Località : roma
Impianto : pre denon poa 5500 finali denon poa 4400 diffusori b&w 601 sub autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  Kha-Jinn il Sab 10 Giu 2017 - 16:31

@nerone ha scritto:scusatemi, le Wharfedale Diamond 9.1 vanno bene anche in una cameretta da 18 mq oppure sono solo da scrivania?
avrei pensato di fare un nuovo impianto in una cameretta da18mq, che ne pensate?
Si che vanno bene.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1319
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
NAD 306
Monitor Audio Silver RX8
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  nerone il Sab 10 Giu 2017 - 16:45

@Kha-Jinn ha scritto:
@nerone ha scritto:scusatemi, le Wharfedale Diamond 9.1 vanno bene anche in una cameretta da 18 mq oppure sono solo da scrivania?
avrei pensato di fare un nuovo impianto in una cameretta da18mq, che ne pensate?
Si che vanno bene.

grazie Kha-Jinn, ho visto anche questi usati in un negozio hi-fi della zona e potrei ascoltarli in una loro stanza di ascolto insonorizzata.

Mordaunt Short Aviano 1: Diffusore da scaffale con woofer da 13cm in alluminio e tweeter a cupola: 99€

Mordaunt Short Aviano 2: Diffusore da scaffale con woofer da 16cm in alluminio e tweeter a cupola: 180€

Canton GLE430: Diffusore da scaffale con woofer da 16cm in alluminio, reflex posteriore, griglia metallica: 120€

Mordaunt Short MSi 10: Diffusori da scaffale a due vie con tweeter a cupola: 90€

che ne pensi sono tanto differenti dalle diamond 9.1, ovviamente devo costruire dei stands.
o

nerone
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 16.05.15
Numero di messaggi : 1117
Località : Pordenone
Provincia (Città) : Pordenone
Impianto : ELIPSON MC1- CROMECAST AUDIO - GRIUNDIG BOX 1500 PROFESSIONAL

GRUNDIG R48-GRUNDIG BOX 2500 A PROF.
TDA 7297 - FENICE 20 MODIFICATO - TPA3116D2 - TPA3118 MONO SANWU - TDA8932 - PRE.FET - -RCF BR 45 - RCF BR 1034

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  Kha-Jinn il Sab 10 Giu 2017 - 17:26

@nerone ha scritto:
@Kha-Jinn ha scritto:
@nerone ha scritto:scusatemi, le Wharfedale Diamond 9.1 vanno bene anche in una cameretta da 18 mq oppure sono solo da scrivania?
avrei pensato di fare un nuovo impianto in una cameretta da18mq, che ne pensate?
Si che vanno bene.

grazie Kha-Jinn, ho visto anche questi usati in un negozio hi-fi della zona e potrei ascoltarli in una loro stanza di ascolto insonorizzata.

Mordaunt Short Aviano 1: Diffusore da scaffale con woofer da 13cm in alluminio e tweeter a cupola: 99€

Mordaunt Short Aviano 2: Diffusore da scaffale con woofer da 16cm in alluminio e tweeter a cupola: 180€

Canton GLE430: Diffusore da scaffale con woofer da 16cm in alluminio, reflex posteriore, griglia metallica: 120€

Mordaunt Short MSi 10: Diffusori da scaffale a due vie con tweeter a cupola: 90€

che ne pensi sono tanto differenti dalle diamond 9.1, ovviamente devo costruire dei stands.
o
Non ho mai ascoltato nessuno di quelli, anche se dalle Canton non mi aspetterei granché.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1319
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
NAD 306
Monitor Audio Silver RX8
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  mumps il Sab 10 Giu 2017 - 21:41

@luigi_66 ha scritto:
@mumps ha scritto:mi spieghereste la differenza tra il collegare direttamente quel dac all'usb e il farlo passare prima dall'hiface e mandarcelo in ottico?
solo per capire meglio...

Te la faccio semplice senza entrare troppo in numeri e bit...diciamo che semplicemente tramite la stessa riesco a trasferire un segnale audio digitale dal mio Personal Computer a un decodificatore digitale/analogico prelevandolo semplicemente da una porta USB.
L’utilizzo della porta USB da parte dell’hiFace mi consente l’impiego di un qualsiasi PC desktop, come sorgente dati svincolandomi dalla scheda audio installata e grazie a dei driver appositamente sviluppati dalla M2Tech è possibile trasferire questo segnale digitale in modalità asincrona, per frequenze di campionamento fino a 192 kHz con risoluzioni da 16 a 32 bit a seconda dell’uscita utilizzata.

grazie per la spiegazione, sto leggendo altri thread qui sul tforum e mi sa che ho capito che l'usb arriva massimo ai 96khz mentre con l'hiface riesci ad arrivare ai famosi 192.
quale sia la differenza effettiva all'ascolto non mi è dato sapere.
noti una differenza tra l'ascoltare con il dac direttamente al pc o con l'hiface di mezzo?
avatar
mumps
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 457
Località : marta
Provincia (Città) : viterbo
Impianto : spingo play e parte la musica


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  luigi_66 il Dom 11 Giu 2017 - 0:10

@mumps ha scritto:
@luigi_66 ha scritto:
@mumps ha scritto:mi spieghereste la differenza tra il collegare direttamente quel dac all'usb e il farlo passare prima dall'hiface e mandarcelo in ottico?
solo per capire meglio...

Te la faccio semplice senza entrare troppo in numeri e bit...diciamo che semplicemente tramite la stessa riesco a trasferire un segnale audio digitale dal mio Personal Computer a un decodificatore digitale/analogico prelevandolo semplicemente da una porta USB.
L’utilizzo della porta USB da parte dell’hiFace mi consente l’impiego di un qualsiasi PC desktop, come sorgente dati svincolandomi dalla scheda audio installata e grazie a dei driver appositamente sviluppati dalla M2Tech è possibile trasferire questo segnale digitale in modalità asincrona, per frequenze di campionamento fino a 192 kHz con risoluzioni da 16 a 32 bit a seconda dell’uscita utilizzata.

grazie per la spiegazione, sto leggendo altri thread qui sul tforum e mi sa che ho capito che l'usb arriva massimo ai 96khz mentre con l'hiface riesci ad arrivare ai famosi 192.
quale sia la differenza effettiva all'ascolto non mi è dato sapere.
noti una differenza tra l'ascoltare con il dac direttamente al pc o con l'hiface di mezzo?

Allora con l'oggettino di Marco Manunta secondo me non è una questione di arrivare ai fatidici 192khz ma come ci si arriva e quindi la cosa la possiamo riassumere in " ti permette di avere realmente una sorgente liquida veramente hi-end ".
Io penso che la grossa differenza la senti quando ascolti lo stesso brano in risoluzioni maggiori da quella del CD di 44,1 kHz e 16 bit.

Con il suo utilizzo si riescono nitidamente a percepire :

1) Maggiori dettagli
2) Una più ampia dinamica indipendentemente dal genere suonato.

Altra cosa secondo me non trascurabile è che l’hiFace svolge il suo compito tranquillamente, silenziosamente come se tra PC e DAC
quasi ci fosse solo un cavo diretto e questo detto tra noi credo sia il miglior complimento che un interfaccia di trasmissione dati possa ricevere.
avatar
luigi_66
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 85
Località : roma
Impianto : pre denon poa 5500 finali denon poa 4400 diffusori b&w 601 sub autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  lello64 il Dom 11 Giu 2017 - 14:39

@luigi_66 ha scritto:
@lello64 ha scritto:se quest'uomo facesse uno sforzo per arrivare fin qui

http://www.subito.it/audio-video/kef-ls50-roma-209745986.htm

non rimarrebbe invischiato in sordide storie di elac e di dali

annuncio a roma al volo... magari con altri annunci si arriverebbe davvero a 500 euro... ma poi ascolti bene però...

Per carità ottimeee le avevo viste navigando online Razz Razz ma come detto prima al momento dannatamente e decisamente fuori budget...poi cmq con quel reflex posteriore ( appunto per questo nei limiti del possibile le cerco con un reflex frontale ) non vorrei che la poca distanza dalle pareti con conseguente poca aria intorno alle stesse, le inficiasse negativamente a livello prestazionale.

P.S. Cmq circa le kef se non erro i consigli sono di posizionare i diffusori a ~60 cm dal pavimento e su piedistallo.
Distanza posteriore dalla pareti di almeno 50 cm e lateralmente 1 m....altrimenti si sente di cacca....

con l'eccezione di qualche diffusore che nasce per essere posizionato a parete o ad angolo tutti i diffusori avrebbero bisogno di aria dietro e di fianco per dare il massimo
poi, alcuni in situazioni atipiche possono comunque essere ascoltabili, altri proprio no
i monitor da studio ad esempio hanno dei selettori per adattare il diffusore a situazioni di questo tipo
ma li hai scartati per i motivi che hai già espresso
ora, proprio le kef ls50 le ho ascoltate in una situazione sfigata
e nonostante ciò il punto ristretto d'ascolto era godibilissimo
tanto da essere tentato di prenderli ed affiancarli ad altri tre monitor che già posseggo
riguardo alla faccenda dell'accordo reflex posteriore/anteriore parete vicina si/no se non credi a me fai una ricerca
non conta niente a meno che non le appiccichi completamente al muro
poi, prova a fare una ricerca per immagini e vedrai che oltre alle collocazioni classiche su stand troverai tante foto in situazioni simili a quelle che devi affrontare tu
e pare siano tutti contenti Smile

https://www.google.it/search?q=ls50+kef&safe=off&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwj1yI7l57XUAhUBvRoKHdSwBBgQ_AUICygC&biw=1920&bih=974
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 7444
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  Kha-Jinn il Dom 11 Giu 2017 - 16:23

L'unica precauzione col reflex posteriore è evitare di posizionare la cassa ad una distanza dal muro posteriore inferiore al diametro dello sbocco del reflex, altrimenti si va a modificarne la geometria e la risposta. Poi che il diffusore X suoni bene o meno così vicino al muro possono saperlo solo il progettista e chi l'ha ascoltato in tale situazione, non esiste una regola scritta che impone che le casse con reflex posteriore debbano suonare male se messe vicine al muro posteriore, alcuni marchi come Mission e Linn hanno modelli fatti appositamente per stare "incollati" al muro.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1319
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
NAD 306
Monitor Audio Silver RX8
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  luigi_66 il Dom 11 Giu 2017 - 16:46

Fermo restando che i diffusori per " suonare " bene hanno bisogno di spazio, nel mio caso in oggetto non vorrei orientarmi su un diffusore con accordo sul posteriore per le perplessità già espresse precedentemente e cioè che con il reflex anteriore sempre nei limiti del caso credo io possa sfruttare un "attimino meglio" gli esigui spazi a mia disposizione, per posizionarli nel modo migliore...
avatar
luigi_66
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 85
Località : roma
Impianto : pre denon poa 5500 finali denon poa 4400 diffusori b&w 601 sub autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  mumps il Dom 11 Giu 2017 - 16:49

@luigi_66 ha scritto:

Allora con l'oggettino di Marco Manunta secondo me non è una questione di arrivare ai fatidici 192khz ma come ci si arriva e quindi la cosa la possiamo riassumere in " ti permette di avere realmente una sorgente liquida veramente hi-end ".
Io penso che la grossa differenza la senti quando ascolti lo stesso brano in risoluzioni maggiori da quella del CD di 44,1 kHz e 16 bit.

Con il suo utilizzo si riescono nitidamente a percepire :

1) Maggiori dettagli
2) Una più ampia dinamica indipendentemente dal genere suonato.

Altra cosa secondo me non trascurabile è che l’hiFace svolge il suo compito tranquillamente, silenziosamente come se tra PC e DAC
quasi ci fosse solo un cavo diretto e questo detto tra noi credo sia il miglior complimento che un interfaccia di trasmissione dati possa ricevere.

rigrazie Luigi, molto gentile.
se ho ben capito una volta che uno ha un trasporto tipo hiface e un dac serio tipo il tuo anche il lettore cd perde di significato visto che il lettore del pc o anche un lettore esterno attaccato a un raspberry vanno pure meglio.
perdonate l'ot ma inizio solo adesso a capirci qualcosa..
avatar
mumps
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.11.12
Numero di messaggi : 457
Località : marta
Provincia (Città) : viterbo
Impianto : spingo play e parte la musica


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  luigi_66 il Dom 11 Giu 2017 - 17:09

@mumps ha scritto:
@luigi_66 ha scritto:

Allora con l'oggettino di Marco Manunta secondo me non è una questione di arrivare ai fatidici 192khz ma come ci si arriva e quindi la cosa la possiamo riassumere in " ti permette di avere realmente una sorgente liquida veramente hi-end ".
Io penso che la grossa differenza la senti quando ascolti lo stesso brano in risoluzioni maggiori da quella del CD di 44,1 kHz e 16 bit.

Con il suo utilizzo si riescono nitidamente a percepire :

1) Maggiori dettagli
2) Una più ampia dinamica indipendentemente dal genere suonato.

Altra cosa secondo me non trascurabile è che l’hiFace svolge il suo compito tranquillamente, silenziosamente come se tra PC e DAC
quasi ci fosse solo un cavo diretto e questo detto tra noi credo sia il miglior complimento che un interfaccia di trasmissione dati possa ricevere.

rigrazie Luigi, molto gentile.
se ho ben capito una volta che uno ha un trasporto tipo hiface e un dac serio tipo il tuo anche il lettore cd perde di significato visto che il lettore del pc o anche un lettore esterno attaccato a un raspberry vanno pure meglio.
perdonate l'ot ma inizio solo adesso a capirci qualcosa..

Figurati per così poco .... pensa che quando ai tempi l'ho acquistata ero molto scettico anche io, difatti quando la guardi e vedi sta scatolina talmente piccina sei immediatamente portato a non dargli nemmeno un € invece mi sono dovuto ricredere e pure tanto...
avatar
luigi_66
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 85
Località : roma
Impianto : pre denon poa 5500 finali denon poa 4400 diffusori b&w 601 sub autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  lello64 il Dom 11 Giu 2017 - 17:34

@luigi_66 ha scritto:Fermo restando che i diffusori per " suonare " bene hanno bisogno di spazio, nel mio caso in oggetto non vorrei orientarmi su un diffusore con accordo sul posteriore per le perplessità già espresse precedentemente e cioè che con il reflex anteriore sempre nei limiti del caso credo io possa sfruttare un "attimino meglio" gli esigui spazi a mia disposizione, per posizionarli nel modo migliore...

pare che non capisci quello che ti dico per cui, forse, leggendo qui capisci meglio

http://www.tnt-audio.com/adeste/parete_posteriore.html
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 7444
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  luigi_66 il Dom 11 Giu 2017 - 18:07

@lello64 ha scritto:
@luigi_66 ha scritto:Fermo restando che i diffusori per " suonare " bene hanno bisogno di spazio, nel mio caso in oggetto non vorrei orientarmi su un diffusore con accordo sul posteriore per le perplessità già espresse precedentemente e cioè che con il reflex anteriore sempre nei limiti del caso credo io possa sfruttare un "attimino meglio" gli esigui spazi a mia disposizione, per posizionarli nel modo migliore...

pare che non capisci quello che ti dico per cui, forse, leggendo qui capisci meglio


http://www.tnt-audio.com/adeste/parete_posteriore.html

L'articolo che gentilmente mi hai linkato non so quanto tempo fa ho avuto il piacere di leggerlo ma a questo punto da "gnucco e capra " quale sono mi chiedo e ti chiedo nel caso specifico delle kef ls50 se il costruttore stesso consiglia che il loro idoneo posizionamento in ambiente deve rispettare determinati standard pena loro decadimento qualitativo, saranno mica matti e gnucchi pure loro?

avatar
luigi_66
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 85
Località : roma
Impianto : pre denon poa 5500 finali denon poa 4400 diffusori b&w 601 sub autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  lello64 il Dom 11 Giu 2017 - 18:40

loro propongono dei valori ideali
il problema è che se avesse il raccordo frontale quelle misure sarebbero le stesse
quindi, ovviamente, prendi quello che ti pare e se vuoi fatti condizionare dalla posizione del raccordo
ma sappi che non conta nulla
e vorrei capire quale diffusore pensi che si trovi più a suo agio in una situazione come quella che hai descritto
si tratta di scegliere il meno peggio, tutto li
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 7444
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  luigi_66 il Dom 11 Giu 2017 - 18:45

@lello64 ha scritto:
@luigi_66 ha scritto:Fermo restando che i diffusori per " suonare " bene hanno bisogno di spazio, nel mio caso in oggetto non vorrei orientarmi su un diffusore con accordo sul posteriore per le perplessità già espresse precedentemente e cioè che con il reflex anteriore sempre nei limiti del caso credo io possa sfruttare un "attimino meglio" gli esigui spazi a mia disposizione, per posizionarli nel modo migliore...

pare che non capisci quello che ti dico per cui, forse, leggendo qui capisci meglio

http://www.tnt-audio.com/adeste/parete_posteriore.html

Piccola precisazione dato che mi hai linkato l'articolo in oggetto e me lo sono rimesso a rileggere con molto piacere tra parentesi e di questo ti ringrazio, non posso far a meno di farti notare una tua piccola disattenzione difatti nell'articolo in oggetto il relatore stesso precisa quanto " È sufficiente scegliere diffusori progettati per essere posizionati a ridosso della parete posteriore. Non sono tanti e sono tutti di scuola inglese. Capofila di questa filosofia è Naim, poi Linn (più i vecchi modelli che i nuovi), in una certa misura anche Rega e Audio Note. Naturalmente, complice il particolare posizionamento, il parametro relativo alla profondità della scena sonora è da dimenticare.
Ancora, esistono diffusori omnidirezionali che risentono meno della vicinanza delle pareti circostanti, tra questi i tedeschi Duevel e MBL
. "
...ed ancora lo stesso recensore ci dice che " Infine, se proprio non ci fosse alcuna possibilità né di tenere i diffusori lontani dalla parete posteriore né di allontanarli anche solo temporaneamente, consiglierei di evitare di spenderci grandi cifre: un eccellente diffusore, incollato alla parete posteriore, suonerà al 10% delle sue possibilità."

quindi rientrando nel mio caso specifico che a quanto pare ancora non mi sembra molto chiaro secondo te io investo una cifra ingente per i diffusori testè indicatomi già conscio che per come sono realizzati non mi suoneranno che al 10% delle loro possibilità?


avatar
luigi_66
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 85
Località : roma
Impianto : pre denon poa 5500 finali denon poa 4400 diffusori b&w 601 sub autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  luigi_66 il Dom 11 Giu 2017 - 18:47

@lello64 ha scritto:loro propongono dei valori ideali
il problema è che se avesse il raccordo frontale quelle misure sarebbero le stesse
quindi, ovviamente, prendi quello che ti pare e se vuoi fatti condizionare dalla posizione del raccordo
ma sappi che non conta nulla
e vorrei capire quale diffusore pensi che si trovi più a suo agio in una situazione come quella che hai descritto
si tratta di scegliere il meno peggio, tutto li


Scusa lello64 non ti seguo abbi pazienza, ma non ritengo logico investire € xx in quel diffusore già sapendo che suonerà di cacca causa non sua colpa, intendiamoci ma causa posizionamento molto di cacca e sacrificato.
avatar
luigi_66
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 85
Località : roma
Impianto : pre denon poa 5500 finali denon poa 4400 diffusori b&w 601 sub autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  lello64 il Dom 11 Giu 2017 - 18:51

luigi ti ho preso il primo link che mi è capitato, quel sito mi sta pure sulle palle
è semplicemente una cosa nota e un luogo comune affrontata 1000 volte
al di la del fatto che prenderai quello che prenderai volevo che chi leggesse non fosse vittima di questo mito
poi... sparare delle percentuali così... poi addirittura il 10%... lasciamo perdere... fai conto che non ci siamo detti nulla Smile
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 7444
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  luigi_66 il Dom 11 Giu 2017 - 19:04

@lello64 ha scritto:luigi ti ho preso il primo link che mi è capitato, quel sito mi sta pure sulle palle
è semplicemente una cosa nota e un luogo comune affrontata 1000 volte
al di la del fatto che prenderai quello che prenderai volevo che chi leggesse non fosse vittima di questo mito
poi... sparare delle percentuali così... poi addirittura il 10%... lasciamo perdere... fai conto che non ci siamo detti nulla Smile

Allora lello64 io ho dato una percentuale ora che sia un 10% o altra cifra non sta a me dirlo cmq ritengo che sia assodato e spero su questo anche te concordi che un accordo posto sul posteriore dia certamente maggiori grattacapi nel posizionarlo correttamente in ambiente rispetto a quanto possa avere invece un reflex posto anteriormente ... con questo e a scanso di equivoci altrimenti non ci si capisce non voglio affermare che il reflex posto anteriormente sia la panacea di tutti i mali però credo almeno nel mio caso di posizionamento quasi obbligato non sia logico andare ad inserire altre varibili difficilmente controllabili e gestibili esempio pratico se proprio faccio la follia tra il kef con l'accordo posto posteriormente ed il focal aria 905 a parità di driver andrei senza indugi su quest'ultima.
avatar
luigi_66
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 85
Località : roma
Impianto : pre denon poa 5500 finali denon poa 4400 diffusori b&w 601 sub autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  lello64 il Dom 11 Giu 2017 - 19:19

@luigi_66 ha scritto:
.... ritengo che sia assodato e spero su questo anche te concordi che un accordo posto sul posteriore dia certamente maggiori grattacapi nel posizionarlo correttamente in ambiente rispetto a quanto possa avere invece un reflex posto anteriormente ...

no!!!! non concordo... e le prove che nel corso degli anni ho fatto me lo confermano
prova a dare una occhiata anche alle KRK Rokit R6 G3... e non perchè hanno il condotto frontale eh....
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 7444
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  luigi_66 il Dom 11 Giu 2017 - 19:38

@lello64 ha scritto:
@luigi_66 ha scritto:
.... ritengo che sia assodato e spero su questo anche te concordi che un accordo posto sul posteriore dia certamente maggiori grattacapi nel posizionarlo correttamente in ambiente rispetto a quanto possa avere invece un reflex posto anteriormente ...

no!!!! non concordo... e le prove che nel corso degli anni ho fatto me lo confermano
prova a dare una occhiata anche alle KRK Rokit R6 G3... e non perchè hanno il condotto frontale eh....

Guarda io nel corso degli anni ho sempre avuto modo di constatare direttamente che se i diffusori devono stare vicini alla parete molto meglio evitare il reflex posteriore, non tanto per le riflessioni quanto perchè si finisce inesorabilmente per chiudere/alterare il condotto cambiando seriamente la risposta del diffusore in gamma bassa, sopratutto se di fronte a te hai una superficie moolto riflettente, infatti proprio in funzione di ciò si è sempre consigliato di andare con :

1) casse con litraggio non eccessivo
2) sfogo a pavimento.

Ora lello64 come ho avuto modo di esporti precedentemente nelle mie esperienze di eccesso di gamma bassa, il reflex frontale o a pavimento mi ha sempre risolto egregiamente ed enormemente le problematiche di posizionamento.

P.S. Che info mi dai sulle krk che mi hai linkato le hai sentite ? essendo dei monitor credo siano molto analitici sbaglio? Proprio in funzione della loro natura non dovrebbero colorare molto il suono nel senso che non sono ruffiane non so se mi sono spiegato ... io ne ho sentito un gran bene solo che non le ho mai ascoltate ...
avatar
luigi_66
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 22.01.11
Numero di messaggi : 85
Località : roma
Impianto : pre denon poa 5500 finali denon poa 4400 diffusori b&w 601 sub autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  lello64 il Dom 11 Giu 2017 - 20:02

rimaniamo con le nostre convinzioni allora dai... siamo contenti tutti
di quelle casse conosco bene le cugine attive che usano gli stessi trasduttori
sono molto diffusi, sopratutto per i prezzo, e sono ben considerati
non direi che siano tra i monitor meno colorati in giro, ma potrebbe essere un vantaggio per ascolti convenzionali
forse riesci ad ascoltarle in qualche negozio di strumenti musicali
certo, sono pacchiane forti... però si sentono benino
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 7444
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sosituzione diffusori principali impianto da scrivania

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum