T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» upgrade 2500 max
Oggi a 22:50 Da Docarlo

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Oggi a 22:28 Da Aggeo

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 22:21 Da Docarlo

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 22:18 Da Angel2000

» cablaggio interno
Oggi a 21:46 Da Angel2000

» Chi ben comincia...consigli
Oggi a 21:37 Da pturci

» Madame Butterfly
Oggi a 21:31 Da beppe61

» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 20:49 Da Docarlo

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 18:39 Da Suono56

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Oggi a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Oggi a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Oggi a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Oggi a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Oggi a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Oggi a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Oggi a 11:45 Da ricky84

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 11:01 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:52 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:43 Da CHAOSFERE

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ieri a 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Ieri a 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Ieri a 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Ieri a 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Ieri a 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Ieri a 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Lun 5 Dic 2016 - 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Lun 5 Dic 2016 - 17:48 Da MrTheCarbon

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
schwantz34
 
Angel2000
 
gigetto
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
natale55
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15495)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10371 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pturci

I nostri membri hanno inviato un totale di 769489 messaggi in 50063 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 94 utenti in linea :: 9 Registrati, 1 Nascosto e 84 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Docarlo, enrico massa, Frankallstar, giusp, leo-345, p.cristallini, SGH, valterneri, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Tragedia fuso un woofer

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  madqwerty il Lun 9 Nov 2009 - 19:16

@Vincenzo ha scritto:
@aris69 ha scritto:
@Vincenzo ha scritto:Aris, ma mi vuoi dire chi ha comprato ste benedette induttanze da 20€?
e ti pare che vado a spendere 20 euro X induttanze?
Ma non mi pare che su questo forum qualcuno le abbia prese... Porti ad esempio cose che qui non facciamo
dici ammè? Hehe
http://www.autocostruire.com/catalog/product_info.php?cPath=42&products_id=256
ajò la vita comoda è mica aggratise..
cmq se ti può consolare sto migliorando (o peggiorando, dipende, le ultime son costate la metà ma dalla cina)
Hello

Piero, solidarietà! Sad

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  traspar il Lun 9 Nov 2009 - 19:18

Piero, che dirti, io come sai possiedo un paio di Sonus Faber e solo al pensiero di un danno del genere mi vengono i brividi, se ti ricordi ne abbiamo parlato qualche settimana fa in occasione della rottura dei woofer di Salvo e tu mi rispondesti col discorso che la sfiga ci vede benissimo. Ma devo farti una domanda, non ho capito bene se il coccodrillo in questione appartiene al cavo di potenza delle casse o a che cosa? Perchè se così è, ne è probabilmente partito uno solo Ok
Io il 3d l'ho letto adesso, e pur rimanendo turbato a vedere le foto di quelle casse fuse simili alle mie e di conseguenza vicino al tuo stato d'animo, ti ho appena aggiunto una striscetta rossa, non te la prendere e si possono contare su una mano quanto ne avrò dato in tutto, lo faccio rarissimamente, ma il tuo denigrare pesantemente "il materiale" che è l'oggetto principale del forum e a cui molti quì dentro vi hanno riposto ore ed ore di sperimentazioni mi ha turbato pure quello. Però alla fine voglio interpretarlo semplicemente come un umano sfogo ed anzi ti ringrazio di averlo condiviso con noi.

traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  cestma il Lun 9 Nov 2009 - 19:19

Ciao Piero,
anche a me, come penso a tutti, dispiace per quanto accaduto.
Permettimi però di non essere del tutto d'accordo con quanto sostieni a proposito dell'esser "gonzi" per il solo fatto di voler far suonare schede da 20€ con casse "blasonate". Io sto usando una TK2050 con dei diffusori relativamente costosi e ne sono davvero soddisfatto. A parte il fatto che una scheda completa (pur senza esagerare con le modifiche) viene a costare molto di più dei famosi 20€, è chiaro che ci sono in commercio amplificatori di qualità decisamente superiore, ma è altrettanto vero (e lo sai bene) che non sempre è il costo che fa la differenza. Se ti guardi in giro ci sono implementazioni in classe T/D che vengono commercializzate addirittura a migliaia di euro, alcune a torto, altre a "ragione". Qui si è trattato di partire da una scheda economica per migliorarla, e in alcuni casi anche abbinarla a diffusori di "rango". Che poi il suo suono possa non piacere, questo è fuori discussione, ma avrai notato su qualche rivista specialistica che i vati Trends, KingRex, Virtue ecc. spesso sono stati inseriti in impianti decisamente HiEnd, spesso riservando piacevoli sorprese. Mi dirai che è il problema è che la Sure è fatta male, su questo non sono assolutamente in grado di risponderti. Posso solo dirti che da me suona da almeno 5 o 6 mesi e non mi ha mai dato alcun problema.

cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1123
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  Vincenzo il Lun 9 Nov 2009 - 19:21

@MaurArte ha scritto:A Piè se ti può consolare a me un Accuphase P300 mi ha fumato un woofer delle JBL4333. La sfiga è sfiga...
Shocked Shocked Bedda matri!!

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  somian929rr il Lun 9 Nov 2009 - 19:29

@piero7 ha scritto:
Grazie della precisazione. A guardare dai post che "tirano" e fanno i numeri, perchè poi alla fine in un forum son quelli i numeri che contano, non mi pare sia proprio così... Infatti i post di "segnalazione" su questo o su quello fanno ben poche risposte in confronto a quelli dove si spiega il come fare... e a leggere i messaggi dei nuovi arrivati, mi pare che la maggior parte di chi arriva qui è per questo genere di post e non per le "discussioni accademiche sull'acqua calda" "o sul pi greco della fase", ma va bene comunque!

guarda che siamo tutti dispiaciuti per quello che t'è successo, però consentimi di dirti che l'educazione deve andare al di la delle incaxxature e venir prima di ogni cosa.
E' vero, tra l'altro, che non puoi giudicare tecnicamente una persona dai voti di reputazione, specialmente se puoi guadagnarli in altre sezioni che non siano tecniche.....e Schwantz34 (34 è l'anno di nascita? Laughing ) se l'è guadagnate per altro sicuramente come Lorenzo ed altri ragazzi del forum che partecipano assiduamente.
Senza rancore, lo sai che te vojo bene. Lol eyes shut

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  aris69 il Lun 9 Nov 2009 - 19:32

@Vincenzo ha scritto:
@aris69 ha scritto:
@Vincenzo ha scritto:Aris, ma mi vuoi dire chi ha comprato ste benedette induttanze da 20€?
e ti pare che vado a spendere 20 euro X induttanze?
le ho viste su un sito...
ci vogliono 30 secondi per avvolgere, tipo quelle che ho fatte nell'altra discussione avvolte sulla resistenza, il procedimento e' lo stesso, si avvolgono su un supporto e poi si sfilano.
Ti pare che una resistenza ed un po di filo avvolto costa 20 euro?
Ma non mi pare che su questo forum qualcuno le abbia prese... Porti ad esempio cose che qui non facciamo
Me lo auguro Vincenzo!!

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  porfido il Lun 9 Nov 2009 - 19:32

Al povero Svanze nessuno gli vuole più bene!
Io ti voglio bene, o Svanze!
Eccheccacchio, (non dico "cazzo" perchè sennò mi bannano!) (ops, l'ho detto! ), avrei capito se avesse chiesto:

"Coccodrillo? Ma che provi le schede allo zoo?"

oppure

"Coccodrillo? Lascia stare il Nilo e torna a casa!"

oppure

"Coccodrillo? Mò facci una borsetta con 'sto bastardo!"

ma ha fatto solo una domanda innocua!


Augh, ho sdrammatizzato.

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  piero7 il Lun 9 Nov 2009 - 19:43

@traspar ha scritto:Piero, che dirti, io come sai possiedo un paio di Sonus Faber e solo al pensiero di un danno del genere mi vengono i brividi, se ti ricordi ne abbiamo parlato qualche settimana fa in occasione della rottura dei woofer di Salvo e tu mi rispondesti col discorso che la sfiga ci vede benissimo. Ma devo farti una domanda, non ho capito bene se il coccodrillo in questione appartiene al cavo di potenza delle casse o a che cosa? Perchè se così è, ne è probabilmente partito uno solo Ok
Io il 3d l'ho letto adesso, e pur rimanendo turbato a vedere le foto di quelle casse fuse simili alle mie e di conseguenza vicino al tuo stato d'animo, ti ho appena aggiunto una striscetta rossa, non te la prendere e si possono contare su una mano quanto ne avrò dato in tutto, lo faccio rarissimamente, ma il tuo denigrare pesantemente "il materiale" che è l'oggetto principale del forum e a cui molti quì dentro vi hanno riposto ore ed ore di sperimentazioni mi ha turbato pure quello. Però alla fine voglio interpretarlo semplicemente come un umano sfogo ed anzi ti ringrazio di averlo condiviso con noi.

Ecco il coccodrillo incriminato. Era su una mensola proprio sopra la schedina e che è stato fatto cadere, non volendo, e non da me...



E' un coccodrillo della Scuola Radio Elettra, chi è avanti negli anni se lo ricorderà. Ci infilo il puntale del tester e mi serve per tenere il puntale fisso a massa e fare misure. Ma appena rimetto in funzione le minima, lo fondo, ne faccio un cosa informe, gli ballo sopra e lo sotterro per vendetta...

@cestma ha scritto:Ciao Piero,
anche a me, come penso a tutti, dispiace per quanto accaduto.
Permettimi però di non essere del tutto d'accordo con quanto sostieni a proposito dell'esser "gonzi" per il solo fatto di voler far suonare schede da 20€ con casse "blasonate". Io sto usando una TK2050 con dei diffusori relativamente costosi e ne sono davvero soddisfatto. A parte il fatto che una scheda completa (pur senza esagerare con le modifiche) viene a costare molto di più dei famosi 20€, è chiaro che ci sono in commercio amplificatori di qualità decisamente superiore, ma è altrettanto vero (e lo sai bene) che non sempre è il costo che fa la differenza. Se ti guardi in giro ci sono implementazioni in classe T/D che vengono commercializzate addirittura a migliaia di euro, alcune a torto, altre a "ragione". Qui si è trattato di partire da una scheda economica per migliorarla, e in alcuni casi anche abbinarla a diffusori di "rango". Che poi il suo suono possa non piacere, questo è fuori discussione, ma avrai notato su qualche rivista specialistica che i vati Trends, KingRex, Virtue ecc. spesso sono stati inseriti in impianti decisamente HiEnd, spesso riservando piacevoli sorprese. Mi dirai che è il problema è che la Sure è fatta male, su questo non sono assolutamente in grado di risponderti. Posso solo dirti che da me suona da almeno 5 o 6 mesi e non mi ha mai dato alcun problema.

Va bene, infatti non mi permetto di sindacalizzare sui gusti altrui. Io, questa scheda, l'avevo solo presa per sfizio, e come la maggior parte delle cose al silicio, nonostante le modifiche, è ancora fredda poco musicale e senz'anima a mio giudizio. Certo, ha il vantaggio che costa pochi euro, ma questo glielo riconosco. Quelle realizzazioni da migliaia di euro, scusami, ma sono cose come il gainclone di jeff rowland. Solo un grandissimo gonzo spenderebbe 10.000 e passa euro per 6 chip LM3886, e pari pari, automobilisticamente, solo un gonzo acquisterebbe una mercedes con dentro il motore della FIAT.

Poi, il mondo è bello perchè è vario, ed ognuno con i propri soldi fa quello che vuole...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  piero7 il Lun 9 Nov 2009 - 19:51

@somian929rr ha scritto:
@piero7 ha scritto:
Grazie della precisazione. A guardare dai post che "tirano" e fanno i numeri, perchè poi alla fine in un forum son quelli i numeri che contano, non mi pare sia proprio così... Infatti i post di "segnalazione" su questo o su quello fanno ben poche risposte in confronto a quelli dove si spiega il come fare... e a leggere i messaggi dei nuovi arrivati, mi pare che la maggior parte di chi arriva qui è per questo genere di post e non per le "discussioni accademiche sull'acqua calda" "o sul pi greco della fase", ma va bene comunque!

guarda che siamo tutti dispiaciuti per quello che t'è successo, però consentimi di dirti che l'educazione deve andare al di la delle incaxxature e venir prima di ogni cosa.
E' vero, tra l'altro, che non puoi giudicare tecnicamente una persona dai voti di reputazione, specialmente se puoi guadagnarli in altre sezioni che non siano tecniche.....e Schwantz34 (34 è l'anno di nascita? Laughing ) se l'è guadagnate per altro sicuramente come Lorenzo ed altri ragazzi del forum che partecipano assiduamente.
Senza rancore, lo sai che te vojo bene. Lol eyes shut

A prescindere che ho chiesto scusa...

Però oltre all'educazione anche il buon gusto e la delicatezza dovrebbero venire prima di ogni cosa ... ma a quanto pare, pecchiamo (parlo al plurale così non non mi riferisco a nessuno) oltre che della prima, anche della seconda e della terza ipotesi. Ma adesso credo sia tutto chiarito, e non ci sarà più possibilità di fraintedersi. Io me ne sto de quà, e lui de la ed abbiamo risolto tutti i problemi. Smile

Guarda, lasciamo perdere sta storia della reputazione per piacere, perchè il giorno che sto con le mani in mano, voglio vedere quanti voti positivi ho avuto per miei meriti (e parlo solo di me) e quanti per opinione (la penso come te sul colore della manopola ad esempio, e tu mi hai dato una striscetta). Ed ignoro a piè pari i voti sportivi, politici, di opinione etc etc.

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  gianlu71 il Lun 9 Nov 2009 - 19:55

mi dispiace per il woofer Sad

gianlu71
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.07.09
Numero di messaggi : 512
Località : arezzo
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  Radiofaro il Lun 9 Nov 2009 - 20:19

@piero7 ha scritto:

E' un coccodrillo della Scuola Radio Elettra, chi è avanti negli anni se lo ricorderà. Ci infilo il puntale del tester e mi serve per tenere il puntale fisso a massa e fare misure. Ma appena rimetto in funzione le minima, lo fondo, ne faccio un cosa informe, gli ballo sopra e lo sotterro per vendetta...



...e se fai questo lo dico alla protezione animali !!! Laughing

Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  rattaman il Lun 9 Nov 2009 - 20:28

Anche io ho avuto dei danni ad ampli giradischi eccc....ma di certo non ho mandato a Fancul........ nessuno Suspect

rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5128
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  Massimo il Lun 9 Nov 2009 - 20:30

@porfido ha scritto:Al povero Svanze nessuno gli vuole più bene!
Io ti voglio bene, o Svanze!
Eccheccacchio, (non dico "cazzo" perchè sennò mi bannano!) (ops, l'ho detto! ), avrei capito se avesse chiesto:

"Coccodrillo? Ma che provi le schede allo zoo?"

oppure

"Coccodrillo? Lascia stare il Nilo e torna a casa!"

oppure

"Coccodrillo? Mò facci una borsetta con 'sto bastardo!"

ma ha fatto solo una domanda innocua!


Augh, ho sdrammatizzato.

Non me ne voglia il colorito schwantz34, che in questo caso specifico mi pare quasi candido, ma io penso che spesso è capace di far girare un pochino gli zebedei anche ad altri forumer, è successo anche con me e con altri, però ormai lo conosco sò che non è delicato, e mi adatto e alla finè è anche una presenza che rende il forum meno tedioso.
Presumo anche se in realtà non ho motivo di pensarlo che Pierò ha reagito in questo modo, non in particolare per lo specifico intervento di questo tread.
Va bè ho detto la mia

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  madqwerty il Lun 9 Nov 2009 - 20:37

e io peciòttiti per il tono garbato Smile

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  piero7 il Lun 9 Nov 2009 - 20:38

@Massimo ha scritto:
@porfido ha scritto:Al povero Svanze nessuno gli vuole più bene!
Io ti voglio bene, o Svanze!
Eccheccacchio, (non dico "cazzo" perchè sennò mi bannano!) (ops, l'ho detto! ), avrei capito se avesse chiesto:

"Coccodrillo? Ma che provi le schede allo zoo?"

oppure

"Coccodrillo? Lascia stare il Nilo e torna a casa!"

oppure

"Coccodrillo? Mò facci una borsetta con 'sto bastardo!"

ma ha fatto solo una domanda innocua!


Augh, ho sdrammatizzato.

Non me ne voglia il colorito schwantz34, che in questo caso specifico mi pare quasi candido, ma io penso che spesso è capace di far girare un pochino gli zebedei anche ad altri forumer, è successo anche con me e con altri, però ormai lo conosco sò che non è delicato, e mi adatto e alla finè è anche una presenza che rende il forum meno tedioso.
Presumo anche se in realtà non ho motivo di pensarlo che Pierò ha reagito in questo modo, non in particolare per lo specifico intervento di questo tread.
Va bè ho detto la mia

massimo, solo i parenti te li devi tenere così come sono, gli amici, fortunatamente, te li puoi ancora scegliere...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  thema2000ie il Lun 9 Nov 2009 - 20:40

Mi dispiace davvero tanto... Sad Sad Sad Sad

thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5001
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  Massimo il Lun 9 Nov 2009 - 20:53

@rattaman ha scritto:Anche io ho avuto dei danni ad ampli giradischi eccc....ma di certo non ho mandato a Fancul........ nessuno Suspect
Manco ai corrieri, be a quelli se non li hai mandati affanc ... ce li mando io per te. Mad
Ciao

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  porfido il Lun 9 Nov 2009 - 21:01

@Massimo ha scritto:
Non me ne voglia il colorito schwantz34, che in questo caso specifico mi pare quasi candido, ma io penso che spesso è capace di far girare un pochino gli zebedei anche ad altri forumer, è successo anche con me e con altri, però ormai lo conosco sò che non è delicato, e mi adatto e alla finè è anche una presenza che rende il forum meno tedioso.

Svanze è il socratico punzecchiatore sempre utile in qualsiasi gruppo umano per mantenere svegli gli astanti....
L'iconoclasta, il contestatore, il polemico sono aggettivi negativi solo se li vogliamo vedere tali perchè abbiamo paura di confrontarci con chi li porta....
Ahò, gli ateniesi avevano le palle talmente piene di Socrate che si aggirava dal Pireo al Partenone rompendo le balle col suo "so di non sapere" e ignoranze socratiche varie, che gli hanno fatto bere la cicuta...
Avevano ragione?
No, avevano solo strizza....


P.S. Questa volta non mi sono capito neanch'io....

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  thema2000ie il Lun 9 Nov 2009 - 21:20

@porfido ha scritto:

Svanze è il socratico punzecchiatore sempre utile in qualsiasi gruppo umano per mantenere svegli gli astanti....
L'iconoclasta, il contestatore, il polemico sono aggettivi negativi solo se li vogliamo vedere tali perchè abbiamo paura di confrontarci con chi li porta....
Ahò, gli ateniesi avevano le palle talmente piene di Socrate che si aggirava dal Pireo al Partenone rompendo le balle col suo "so di non sapere" e ignoranze socratiche varie, che gli hanno fatto bere la cicuta...
Avevano ragione?
No, avevano solo strizza....


P.S. Questa volta non mi sono capito neanch'io....
Shocked Shocked Shocked Shocked
Laughing

thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5001
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

woofer fuso SF minima amator

Messaggio  blackmic il Lun 23 Nov 2009 - 15:20

Ciao,
anche a me si è "bloccato" (la membrana non vibra più, è bloccata) un woofer sonus faber minima amator, per cui mi aspetto da un momento all'altro che il tecnico mi indichi la sostituzione del woofer. Che prezzo ti hanno chiesto per il woofer?
Grazie

blackmic

Data d'iscrizione : 23.11.09
Numero di messaggi : 1
Località : pisa
Impianto : NAD304 + Sonus Faber Minima Amator

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  piero7 il Lun 23 Nov 2009 - 17:11

telefona in sonus faber, non fanno i misteriosi, tranquillo.

Non te la caverai con 50 euro, sappilo...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  Silver Black il Lun 23 Nov 2009 - 18:04

E che è? Una pandemia?

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  traspar il Lun 23 Nov 2009 - 18:21

@piero7 ha scritto:telefona in sonus faber, non fanno i misteriosi, tranquillo.

Non te la caverai con 50 euro, sappilo...
Io con 1Volt in continua me la son vista brutta, l'ho scritto qua:
http://www.tforumhifi.com/sos-aiuto-tecnico-f33/ho-rotto-il-t-amp-per-sovratensione-t5198.htm?highlight=rotto+il

Ti capisco Sad , ciao.

traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  piero7 il Lun 23 Nov 2009 - 18:27

mai più senza protezione con queste schede ragà... mai più!

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tragedia fuso un woofer

Messaggio  Andrea Gianelli il Lun 23 Nov 2009 - 18:29

Hello A parte l'incidente accaduto a Piero (qualcosa di metallico che cade accidentalmente su un circuito elettrico in funzione è sempre molto pericoloso e non solo per gli altoparlanti...), le Sonus Faber sono casse di qualità e piuttosto delicate, a partire da quelle piccole: vale quel che aveva sottolineato Lucio Cadeddu nella prova delle Concertino, dove i 30 watt erano più vicini al limite massimo anzichè a quello minimo.
Inoltre (pure questo era stato scritto a chiare lettere dal buon Lucio) la sensibilità è tutt'altro che bassa e, aggiungo io, si tratta di uno dei pochi produttori che dice la verità da questo punto di vista (quegli 86 dB sono ottantasei, a differenza di molti 90-91 che si rivelano spesso 84-85).
Quali ampli per queste splendide elettroacustiche? Beh, un integratino di qualità dai 2 watt in su: lo stesso progettista mi ha confermato che anche un paio di watt bastano e lui stesso ha costruito un T-Amp con TA2024 e alimentazione ben dimensionata per le Concertino di un suo amico.

Le Ferrari non arano i campi, come direbbe qualcuno. Wink

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum