T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Botta e un mm
Oggi alle 0:03 Da SubitoMauro

» Denon pma1500 vs Rega Brio
Ieri alle 23:39 Da SubitoMauro

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Ieri alle 19:59 Da sh4d3

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Ieri alle 19:59 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Ieri alle 19:58 Da sh4d3

» Brainpool - Junk (2004)
Ieri alle 15:24 Da Olegol

» Consiglio cuffie per gaming/film/musica
Ieri alle 14:10 Da Caius

» Amplificatore valvolare TH-102
Ieri alle 14:01 Da Charli48

» Bose wave sound touch music system 4
Ieri alle 12:15 Da Tankomicio

» multipresa
Ieri alle 11:50 Da SubitoMauro

» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Ieri alle 1:15 Da giucam61

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ven 22 Giu 2018 - 20:38 Da kalium

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ven 22 Giu 2018 - 18:35 Da Moisey92

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ven 22 Giu 2018 - 13:35 Da lello64

» Naim Nait 2 + Linn Index II
Ven 22 Giu 2018 - 10:20 Da herr1965

» Dac Raspberry I2s o Usb?
Ven 22 Giu 2018 - 10:08 Da gubos

» Bryan Scary: un caleidoscopio pop-prog
Ven 22 Giu 2018 - 0:07 Da Nadir81

» QUEEN! quali album preferite?
Ven 22 Giu 2018 - 0:04 Da Nadir81

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] HiFiMan HE-400 (Cuffie) - 250€ spedizione inclusa
Gio 21 Giu 2018 - 22:49 Da donluca

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] Perreaux SXH2 (Ampli cuffie) - 300€ inclusa spedizione
Gio 21 Giu 2018 - 22:48 Da donluca

» Canton Quinto 540 a 209 euro con garanzia
Gio 21 Giu 2018 - 21:19 Da lello64

» Autocostruzione cavi segnale/alimentazione
Gio 21 Giu 2018 - 13:53 Da SubitoMauro

» You Tube Music
Gio 21 Giu 2018 - 12:38 Da lello64

» [VENDO] Interfaccia USB MHDT labs USBridge 50 Euro
Gio 21 Giu 2018 - 12:07 Da blackhole

» Ottenere un canale mono da due stereo
Mer 20 Giu 2018 - 21:56 Da valterneri

» Brano tratto dal CD Audio B&W Audiophile Collection Vol. 2
Mer 20 Giu 2018 - 14:36 Da jimmix93

» [Vendo] Amplificatore cuffie Little Dot 1+ a 90 euro + s.s.
Mer 20 Giu 2018 - 13:48 Da Nadir81

» (GE) Cuffie AKG 601+ Ampli Bravo Ocean 150€
Mer 20 Giu 2018 - 13:23 Da Alessandro Asborno

» Subwoofer per Klipsch La Scala
Mer 20 Giu 2018 - 10:11 Da audiophile.1963

» Vendo Arcam rPlay Music Streamer [MI-CO-MB-LC]
Mer 20 Giu 2018 - 1:19 Da wings

Statistiche
Abbiamo 11698 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Caius

I nostri membri hanno inviato un totale di 814746 messaggi in 52904 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
SubitoMauro
 
Nadir81
 
giucam61
 
nerone
 
fritznet
 
Olegol
 
antbom
 
mumps
 
Pinve
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
SubitoMauro
 
Nadir81
 
nerone
 
antbom
 
fritznet
 
giucam61
 
sportyerre
 
mumps
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9619)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 21 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 21 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Cavo coax

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Cavo coax

Messaggio  Luca Marchetti il Gio 30 Mar 2017 - 22:02

Ciao a tutti guardavo i cavi coassiali ma non capisco, ce ne sono più tipi? Cioè quelli che trasportano audio e video, quelli solo video e non audio? Nn ho capito bene.. o sono tutti uguali? Se me ne servisse uno per l'audio che caratteristiche dovrebbe avere? Grazie
avatar
Luca Marchetti
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.02.17
Numero di messaggi : 369
Località : Bergamo
Provincia (Città) : Bg
Impianto : Ampli Nad C350
Sorgente Sony UHP-H1
Aj174 (Bellino diy)

Ampli Alientek D8
Casse w3aj2 bellino autoscostruite
Sorgente Pc

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  giucam61 il Gio 30 Mar 2017 - 23:59

75ohm ...come quello video Wink
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6851
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Luca Marchetti il Ven 31 Mar 2017 - 5:39

Quindi basta che sia 75 ohm poi altre caratteristiche nn servono dunque.. bene grazie
avatar
Luca Marchetti
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.02.17
Numero di messaggi : 369
Località : Bergamo
Provincia (Città) : Bg
Impianto : Ampli Nad C350
Sorgente Sony UHP-H1
Aj174 (Bellino diy)

Ampli Alientek D8
Casse w3aj2 bellino autoscostruite
Sorgente Pc

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  giucam61 il Ven 31 Mar 2017 - 8:00

Avrai sicuramente in casa un economico cavo AV rosso/nero /giallo, fai delle prove con il giallo. Io sto utilizzando un cavo d'antenna che usavo in un vecchio impianto HT, anche se molti dicono che fanno la differenza, non spenderci molto, servono impianti costosi e rivelatori per percepirle
Ovviamente IMHO Wink
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6851
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Kha-Jinn il Ven 31 Mar 2017 - 9:10

Per un segnale digitale non c'è impianto rivelatore che tenga, un cavo vale l'altro.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1537
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
NAD 306
Monitor Audio Silver RX8
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  sonic63 il Ven 31 Mar 2017 - 11:18

@Kha-Jinn ha scritto:Per un segnale digitale non c'è impianto rivelatore che tenga, un cavo vale l'altro.

Non sono d'accordo, la differenza tra cavi di diversa qualità si sente, ovviamente se l'impianto te la fà sentire.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  sportyerre il Ven 31 Mar 2017 - 11:39

@sonic63 ha scritto:
@Kha-Jinn ha scritto:Per un segnale digitale non c'è impianto rivelatore che tenga, un cavo vale l'altro.

Non sono d'accordo, la differenza tra cavi di diversa qualità si sente, ovviamente se l'impianto te la fà sentire.

avatar
sportyerre
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 2409
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : 230V Enel, Cotton fioc, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, Cambridge Audio dacmagic 100 , DAC707 Superpro, Chromecast Audio, Teac TH380 Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11 e MinX21
Rega Ear MKII, Teac Ha-P50; Philips Fidelio X2, Sennheiser HD545 reference, Sennheiser MM450X, Grado SR60e, Fostex T50RP MK3 e un cassetto pieno di KZ e Xiaomi

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  dinamanu il Ven 31 Mar 2017 - 16:06

anche la lunghezza incide.....
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Snap il Ven 31 Mar 2017 - 16:10

@Luca Marchetti ha scritto:Ciao a tutti guardavo i cavi coassiali ma non capisco, ce ne sono più tipi? Cioè quelli che trasportano audio e video, quelli solo video e non audio? Nn ho capito bene.. o sono tutti uguali? Se me ne servisse uno per l'audio che caratteristiche dovrebbe avere? Grazie
che cosa devi/vuoi collegare?
avatar
Snap
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.01.17
Numero di messaggi : 631
Provincia (Città) : Livorno
Impianto :
Spoiler:

Girarrosto: Thorens 166 mk II
Testina: Denon DL 103 MC
Pre: Technics SU C800
Finale: SU A 900
Cassse : AR M1
- - - - - - - - - - - - - - - - -
Lettore portatile: Fiio X3
sul PC: Alientek D8
FX-AUDIO D802
in collegamento USB/ottico
casse da scrivania DIY con componenti
Monacor



http://www.verysito.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Luca Marchetti il Ven 31 Mar 2017 - 20:19

ci collegherei un lettore bluray entry level sulle 100 euro cavo lungo max mezzo metro visto la vicinanza degli apparecchi
avatar
Luca Marchetti
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.02.17
Numero di messaggi : 369
Località : Bergamo
Provincia (Città) : Bg
Impianto : Ampli Nad C350
Sorgente Sony UHP-H1
Aj174 (Bellino diy)

Ampli Alientek D8
Casse w3aj2 bellino autoscostruite
Sorgente Pc

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Kha-Jinn il Ven 31 Mar 2017 - 20:29

@sonic63 ha scritto:
@Kha-Jinn ha scritto:Per un segnale digitale non c'è impianto rivelatore che tenga, un cavo vale l'altro.

Non sono d'accordo, la differenza tra cavi di diversa qualità si sente, ovviamente se l'impianto te la fà sentire.
Non metto in dubbio che con un segnale digitale cambiando cavo sia possibile sentire delle differenze, la questione è se tali differenze esistono solo nella testa di chi ascolta o nel mondo reale. Io dico la prima.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1537
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
NAD 306
Monitor Audio Silver RX8
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  giucam61 il Ven 31 Mar 2017 - 23:38

@Luca Marchetti ha scritto:ci collegherei un lettore bluray entry level sulle  100 euro cavo lungo max mezzo metro visto la vicinanza degli apparecchi

prendilo da 1mt,il costo è quasi uguale e un domani dovessi cambiare qualche componente o disposizione rischi che sia troppo corto
...con conseguenti smadonnamenti Laughing
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6851
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  sonic63 il Sab 1 Apr 2017 - 11:29

@Kha-Jinn ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
@Kha-Jinn ha scritto:Per un segnale digitale non c'è impianto rivelatore che tenga, un cavo vale l'altro.

Non sono d'accordo, la differenza tra cavi di diversa qualità si sente, ovviamente se l'impianto te la fà sentire.
Non metto in dubbio che con un segnale digitale cambiando cavo sia possibile sentire delle differenze, la questione è se tali differenze esistono solo nella testa di chi ascolta o nel mondo reale. Io dico la prima.

Dalle tante prove che ho fatto la differenza si sente e non credo proprio che sia nella mia testa, anche perchè i riscontri sono oggettivi e quindi io dico la seconda.


sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Snap il Sab 1 Apr 2017 - 12:05

@sonic63 ha scritto:
Dalle tante prove  che ho fatto la differenza si sente e non credo proprio che sia nella mia testa, anche perchè i riscontri sono oggettivi e quindi io dico la seconda.


a questo punto non seguo più;
parlando di segnali digitali, ovvero uni e zeri e presumendo che il cavo appropriato al segnale che deve trasferire e che lo faccia senza rilevanti perdite, il che per una distanza di 50 / 100 cm non è poi tanto impossibile, tu ritieni che sia oggettivamente dimostrabile (oltre che udibile) un decadimento del segnale originariamente presente in ingresso rispetto a quello in uscita in funzione del tipo di cavo impiegato?

avatar
Snap
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.01.17
Numero di messaggi : 631
Provincia (Città) : Livorno
Impianto :
Spoiler:

Girarrosto: Thorens 166 mk II
Testina: Denon DL 103 MC
Pre: Technics SU C800
Finale: SU A 900
Cassse : AR M1
- - - - - - - - - - - - - - - - -
Lettore portatile: Fiio X3
sul PC: Alientek D8
FX-AUDIO D802
in collegamento USB/ottico
casse da scrivania DIY con componenti
Monacor



http://www.verysito.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  dinamanu il Sab 1 Apr 2017 - 12:59

ilproblema si chiama jitter e la linea di trasmissione a 75ohm non e' mai rispettata
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  vinse il Sab 1 Apr 2017 - 15:30

@sonic63 ha scritto:
@Kha-Jinn ha scritto:Per un segnale digitale non c'è impianto rivelatore che tenga, un cavo vale l'altro.

Non sono d'accordo, la differenza tra cavi di diversa qualità si sente, ovviamente se l'impianto te la fà sentire.

Mi farebbe veramente cosa gradita se gentilmente mi puoi spiegare la differenza non solo d'ascolto, ma scientificamente e supportata da informazioni tecniche.

Ti chiedo questo perché quanto da te affermato, esula dalla mia conoscenza scientifica e dal mio percepire.

Per l’impedenza dei cavi, io solitamente ne tengo conto nei sistemi di trasmissione ad alta frequenza (AF).
L’impedenza del cavo deve essere rigorosamente rispettata, per non creare disaccoppiamento tra il TX e l’antenna.
Per verificare le onde stazionarie e di conseguenza il perfetto allineamento, della linea d’alimentazione si usa il Rosmetro, mentre in bassa frequenza onestamente non saprei che dire ??

Un buon fine settimana a tutto il forum.

.
avatar
vinse
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 242
Provincia (Città) : VR
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Calbas il Sab 1 Apr 2017 - 15:40


@dinamanu ha scritto:ilproblema si chiama jitter e la linea di trasmissione a 75ohm non e' mai rispettata


Ma questo non vuol dire che il segnale analogico in uscita dal dispositivo che riceve i segnali "jitterati" ne abbia poi delle variazioni.
Perché -se ci sono- devo essere misurabili, e non ho ancora letto qualcuno che riporti delle misure credibili al riguardo, ovvero che influenzino l'udito.

Ti faccio un esempio di un intervento che è molto più invasivo:
dalla traccia di un vinile digitalizzato io tolgo i "cilck" a mano, cioè elimino brutalmente da 6 a 12 campioni di una traccia 16/44; che sono circa 0.2 millisecondi.
Non esiste nessun orecchio ne di uomo ne di animale in grado di percepire la variazione.
Oltretutto stiamo parlando di musica riprodotta, cioè un fenomeno acustico che è sottoposto a numerose variabili ambientali, microclimatiche, elettriche, biologiche (funzionamento della percezione), che hanno ordini di grandezza molto superiori eppure nessuno se ne accorge; la conclusione è ovvia.


avatar
Calbas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.01.17
Numero di messaggi : 213
Provincia (Città) : Varese
Impianto : artefatto
Spoiler:

metà meta
https://drive.google.com/file/d/0B6Y7YIIt2KFvOE1KRUgzQTFYSGs/view?usp=sharing






Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  dinamanu il Sab 1 Apr 2017 - 18:09

e' un problema di timing degli impulsi del segnale digitale ,e' una storia vecchia di 25 anni fa' c'e' una marea di letturatura scentifica in rete , sotto i 10  picosecondi dovrebbe essere contenuto il jitter ma ti va bene se stai sotto ai 100ps,
spdf non nasce come protocollo di comunicazione ma come una sorta  backdoor alla philips dato che non c'e' controllo del timing cioe' del clock tra il trasmettitore ed il ricevitore, poi di solito e' anche  implementato alla cazz ....difficile trovare il trasformatore della Pulse ed psu separato
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Calbas il Sab 1 Apr 2017 - 19:13

Mi pare di ricordare che pochi picosecondi è il tempo che impiega un transistore veloce a cambiare di stato,
1 campione (dico 1) a 44KHz dura 22uS = 22.000.000 pS
non credo che 100pS cambino qualcosa all'ascolto.

In compenso per evitare variazioni insignificanti bisogna spendere un pacco di soldi, per far diventare degli apparecchi che funzionano a frequenze audio o  MF precisi come dei radar militari che lavorano sui satelliti.
avatar
Calbas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.01.17
Numero di messaggi : 213
Provincia (Città) : Varese
Impianto : artefatto
Spoiler:

metà meta
https://drive.google.com/file/d/0B6Y7YIIt2KFvOE1KRUgzQTFYSGs/view?usp=sharing






Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Kha-Jinn il Sab 1 Apr 2017 - 20:12

Ma esattamente come fa un cavo a variare il jitter? Mi verrebbe da dire che è più compito del trasmettitore nonché della bontà del clock del ricevitore.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1537
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
NAD 306
Monitor Audio Silver RX8
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Calbas il Sab 1 Apr 2017 - 21:20

La spiegazione tecnica sarebbe interessante, ma secondo me poco cambia; io sostengo che proprio la musica digitale ha cambiato le carte in tavola:
abbiamo gli studi di Dolby che testimoniano come il rumore possa essere spostato in una zona che dove non è avvertibile, la stessa cosa la fa il dithering, via digitale si può fare di tutto e di più sul segnale senza perdere la completezza dell'informazione; gli MP3 addirittura ne fanno sparire una parte consistente, eppure qualcuno dice che si può arrivare ad un livello di compressione (eliminazione dei dati) senza che sia avvertibile la differenza.

Di fronte a queste tecniche così invasive e accettate da tutti, come è possibile ritenere che fenomeni infinitesimali possano variare l'ascolto?
Del resto tutte le diatribe nascono proprio perchè alcuni hanno provato e non trovano differenze, altri si e la questione diventa impossibile da provare in modo inequivocabile.

Ma in fondo se uno cambia i cavi e poi è contento poco importa: come per i vestiti ognuno è libero di sentirsi soddisfatto come crede. Quello che combatto è la diffusione di mode truffaldine, fatte solo per imbrogliare le persone e vendere a prezzi assurdi materiale che rende tanto come quello comune; quindi il mio è un discorso generale: se uno vuol comperare il cavo da 15E invece che 5 non è un gran danno, ma se casca nella paranoia si svena per niente.



avatar
Calbas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.01.17
Numero di messaggi : 213
Provincia (Città) : Varese
Impianto : artefatto
Spoiler:

metà meta
https://drive.google.com/file/d/0B6Y7YIIt2KFvOE1KRUgzQTFYSGs/view?usp=sharing






Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  dinamanu il Sab 1 Apr 2017 - 22:28

che posso dirvi fate domande e vi date anche le risposte.....
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Calbas il Sab 1 Apr 2017 - 22:38

Ma no, non so la risposta, come si forma il jitter sul segnale del cavo lo intuisco, ma sarei interessato a sapere come un disturbo piccolissimo possa diventare udibile.

avatar
Calbas
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.01.17
Numero di messaggi : 213
Provincia (Città) : Varese
Impianto : artefatto
Spoiler:

metà meta
https://drive.google.com/file/d/0B6Y7YIIt2KFvOE1KRUgzQTFYSGs/view?usp=sharing






Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Kha-Jinn il Sab 1 Apr 2017 - 23:05

@dinamanu ha scritto:che posso dirvi fate domande e vi date anche le risposte.....
In realtà sarei curioso di sapere la risposta, si presuppone che siamo qui per scambiare opinioni e informazioni, no?
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1537
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
NAD 306
Monitor Audio Silver RX8
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  sonic63 il Lun 3 Apr 2017 - 1:33

@Snap ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Dalle tante prove  che ho fatto la differenza si sente e non credo proprio che sia nella mia testa, anche perchè i riscontri sono oggettivi e quindi io dico la seconda.


a questo punto non seguo più;  
parlando di segnali digitali, ovvero uni e zeri  e presumendo che il cavo appropriato al segnale che deve trasferire  e che lo faccia senza rilevanti perdite, il che per una distanza di 50 / 100 cm non è poi tanto impossibile,  tu ritieni che sia oggettivamente dimostrabile (oltre che udibile)  un decadimento del segnale originariamente presente in ingresso rispetto a quello in uscita in funzione del tipo di cavo impiegato?

   
Ti avrei risposto prima, ma poi ho pensato che  sarebbe stato meglio mettere qualche foto, ma solo stasera ho trovato il tempo per farle.
Lungo i cavi digitali non viaggiano "uni e zeri" ma onde quadre, e le onde hanno il brutto difetto di essere fenomeni fisici e quindi possono essere distorti.
Il dac per ricostruire la forma d'onda analogica originale ha bisogno di un riferimento temporale(il momento in cui è stato rilevato il campione), se il ricevitore non acquisisce i campioni con il corretto ritmo il segnale analogico sarà distorto.
Se le onde quadre che viaggiano lungo il cavo digitale non sono corrette nei fronti di salita e nella lunghezza del pulsazione il ricevitore viene tratto in inganno acquisendo un timing sbagliato.
Allora per darti un riscontro oggettivo ho preso 4-5 cavi coassiali tra quelli che ho e li ho collegati, uno alla volta ovviamente, tra un generatore di frequenze SIGLENT e un'apparecchio YOKOGAWA TA320 che è un "time interval analyzer" cioè un'analizzatore degli intervalli di tempo, tra le sue funzioni ha quella di misurare il periodo di un'onda. In sostanza acquisisce un certo numero(32.000) di campioni(onde quadre) e ci dice di quanto e in che quantità si discostano dal valore standard(cioè il periodo della frequenza che usiamo), migliore è la trasmissione lungo il cavo più precisi saranno i campioni, se il cavo è una schifezza i campioni avranno una dispersione molto più alta.
E' quello che ci serve... se i campioni non arrivano al ricevitore con un intervallo preciso avremo la distorsione di cui parlavamo prima(il famigerato jitter).
Metto due foto: il cavo peggiore e il migliore.
Il peggiore è un cavetto cinese di quelli "Component" per collegare tv e DVD o play station, in pratica quello, che è marchiato giallo, per il segnale video.
Il migliore è un cavo per strumenti di misura.
questo è il cavo peggiore:

Il segnale ha una frequenza di 1,8Mhz, più o meno quella del segnale che esce dalla S/pdif, il livello è di 500mVpp.
Sull'asse orizzontale il periodo dell'onda, in verticale la densità dei campioni per ogni periodo.
Il periodo di un'onda a 1,8Mhz è 555,5periodico nS e infatti il valore medio è quasi giusto, ma ci sono variazioni di poco più di 9nS in più e in meno(cioè il valore p-p riportato in basso).

Questo il migliore:

Le variazioni sono di circa 2,2nS
Aggiungo che se diminuisco il livello del segnale in ingresso e/o alzo la soglia del trigger(la tensione a cui lo strumento riconosce il segnale) la situazione per il cavo peggiore peggiora:

I valori minimo e massimo del periodo sono simili, ma ci sono molti più campioni spostati alle estremità.
Viceversa se il segnale è più forte e/o il livello del trigger più basso il risultato è migliore(capisci che queste cose dipendono dalla bontà di uscita digitale e dac)
Tieni conto che queste della misura sono condizioni favorevoli per il cavo(collegato tra due strumenti di misura), se misuri quello che viene fuori dall'uscita digitale di un lettore economico è uno sfacelo(con buona pace di quelli che: "comprati un dvd da mercatone tanto quello che conta è il dac...").
E dovresti vedere quello che succede facendo le misure mentre sottopongo diversi tipi di cavo a disturbi vari, anche nell'immunità ai disturbi si vede, oggettivamente, la resa di un cavo migliore.
E all'ascolto io la differenza la sento.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo coax

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum