T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820076 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

Condividi

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
Mi ha detto che sono imballate! E poi a parte l'amazon americano non le ho viste da altre parti

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
Quindi è un rivenditore che vende tutti questi diffusori con garanzia ecc ecc?
La cosa migliore sarebbe ascoltarle in paragone con le altre utilizzando dei cd che conosci, quindi scegliere in base ai tuoi gusti.

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
No no è un privato, però mi ha detto che sono nuove nuove...Ha un sacco di diffusori non mi spiego come... Sarà proprio un appassionato serio

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
@metalgta ha scritto:
quindi praticamente mi stai dicendo che per me non vale la pena prendere dei diffusori da pavimento.....bo non so ragazzi allora fatemi voi una configurazione pensavo sarebbe stato più semplice venirne a capo comunque


Bisognerebbe avere idee più chiare sull'uso finale perchè alla fine i compromessi ci sono sempre mi spiego:

Se l'obiettivo finale è un uso prettamente musicale si puo' benissimo fare a meno del sub.
Quindi spendere qualche soldo in più per diffusori da pavimento ha senso perchè i diffusori a pavimento ti permettono di avere dei bassi più corposi e una riproduzione più estesa dei soli minidiffusori.

Se l'obiettivo è come avevi scritto è quello di migliorare l'audio ed usare l'impianto per tv, ps3 e film coniugato con certo "inserimento" ambientale allora sarebbe meglio un sistema a satelliti con il sub ed un avr.
Questo perchè un bel pezzo delle colonne sonore e degli effetti su film e giochi necessitano del sub e da soli dei diffusori anche a colonna da pavimento entry come quelle polk pur essendo un po' più estesi dei microdiffusori non sono sufficienti specialmente se ti piace un certo punch...

Per un sistema che faccia molto bene entrambe le cose ti serve uno spazio apposito ed un budget almeno 5 volte superiore...

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
E se semplicemente aggiungessi un sub al D8 in futuro?

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
@metalgta ha scritto:
E se semplicemente aggiungessi un sub al D8 in futuro?


Forse non ci siamo capiti...dipende dall'uso...non dall'amplificatore ( e anche questo dipende strettamente dall'uso che ne vorrai fare)
Meglio ricapitolare perchè forse ho saltato qualcosa...

Quale sorgenti userai?
Uso più musicale o film e giochi?

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
Musica 0 perché ho già un impianto a parte anche se vecchio. Per il resto è variegato tra videogiochi, film e calcio

Sorgenti: Sky, ps3, tv

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
Allora non sto più a perdere tempo...
Avevi detto che volevi migliorare l'audio, avevo capito per la musica ... per l'audio dedicato solamente ai videogiochi e la tv credo ci siano altri forum.

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
Scusa per il disturbo..Ti mando 5€ su PayPal? Smile

A parte gli scherzi, nel secondo mio post su questo thread ho scritto le sorgenti che avrei usato, se hai perso tempo non è certo colpa mia

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz


Si ho visto, era un po' "en passant" non ci avevo fatto caso.
Ritiro tutto quello che ho detto, ... credo sia inutile prendere dei diffusori a pavimento, probabilmente due da scaffale + un bel subwoofer che ti faranno più comodo ed anche se il mobile rimbomba non sarà poi malaccio, al massimo ci saranno esplosioni un po' più coinvolgenti ...

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
@metalgta ha scritto:
Musica 0 perché ho già un impianto a parte anche se vecchio. Per il resto è variegato tra videogiochi, film e calcio

Sorgenti: Sky, ps3, tv


Ecco dicevo io...  Wink
 
Allora se musica è zero non hanno senso i diffusori da pavimento con quello che comportano in termini di ingombro e posizionamento.
Per una configurazione all' "osso" puoi usare il D8 come amplificatore, la play come sorgente e le Focal Sib come diffusori e aggiungere un sub dopo per gli "effetti speciali a bassa frequenza" dei film e videogiochi (magari se lo trovi il Cub usato sui 100/150 euro...) ma già avrai un miglioramento...

Una configurazione un po' più aperta a successive integrazioni un avr, la play e le sib. L'avr ti permetterà di gestire un po' meglio gli ingressi, il canale del sub .1 e ti permetterebbe di aggiungere quando ti pare gli altri canali ( centrali e posteriori)

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
@metalgta ha scritto:

non so se hai letto dopo, ma ci sono stati aggiornamenti su questo



ehm... no. Ovvero, non mi sembravano degli aggiornamenti. Colpa mia probabilmente... Laughing

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
Mah, ho letto cose diciamo un po' "particolari" in questo thread, per esempio vorrei capire come delle Scythe Kro Craft (4", 20W Pmax) o dei micro diffusori possano dare un volume soddisfacente a 4 metri di distanza, oppure perché per un utilizzo che prevede film, sport e videogiochi un buon audio sia sprecato, tanto da far stizzire qualcuno.  Rolling Eyes

Non sono sicurissimo sul budget, all'inizio si parlava di 500€ massimo ma, se ho capito bene, con soli 250-300€ disponibili subito. In tal caso non punterei ad un 2.1 per mantenere a bada i costi e al contempo non dover rinunciare ad un audio soddisfacente. Nello specifico pensavo a delle torri subito da piazzare ai lati del mobile e un subwoofer da 10-12" da aggiungere in seguito.
Una possibile soluzione per rientrare nei 500€ potrebbe essere le Polk TSi300 usate a 280€ subito e in seguito lo Yamaha A-S301, attualmente a 225€ spedito su Amazon UK. Delle Polk leggo un gran bene e nonostante i piccoli driver da 5,25" dovrebbero darti abbastanza soddisfazioni, almeno inizialmente. Nel frattempo metti qualcosa da parte e appena avrai un 200€ da buttare sarà il momento di prendere il subwoofer. Inoltre il pre-out per il sub dello Yamaha ti renderà più semplice trovare un subwoofer abbastanza economico ma adeguato al resto dell'impianto.

Se invece volessi qualcosa subito con più bassi, a 319€ trovi le Magnat Monitor Supreme 1002. Ho trovato poco a riguardo, ma quelle poche recensioni/opinioni sono abbastanza positive, in tutta onestà mi aspetterei una voce molto più "bassosa" e potente rispetto alle Polk, ma sicuramente meno raffinata.

A questo punto sta a te scegliere qualità o quantità, ma tieni a mente che nell'Home Theater è un quesito tutt'altro che banale perché a volte è proprio la quantità a dare le emozioni che ci si aspetta dal proprio impianto.

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
In tal caso punterei ad un 2.1*
Stupido limite per correggere i post. Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
Non me ne vogliano gli altri...Ma cercavo una risposta del genere...Ti ringrazio!

Ho solo una domanda:
Perché preferire uno Yamaha di quel tipo rispetto ad un alientek?? Per gli ingressi e la predisposizione a poter mettere in futuro un sub?

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
@Kha-Jinn ha scritto:
Mah, ho letto cose diciamo un po' "particolari" in questo thread, per esempio vorrei capire come delle Scythe Kro Craft (4", 20W Pmax) o dei micro diffusori possano dare un volume soddisfacente a 4 metri di distanza, oppure perché per un utilizzo che prevede film, sport e videogiochi un buon audio sia sprecato, tanto da far stizzire qualcuno.  Rolling Eyes



Dipende da quanto intendi per "soddisfacente"...non è che con quelle microtorri polk solo in quanto "torri" si possano avere dei livelli reference a 4 metri...parlamo sempre di oggettini con driver da 13cm...

I microdiffusori a cui mi riferisco hanno driver di dimensione simile  pmax 70 e efficienza 90db.
Facendo il conto della "serva" con 32 watt hai una pressione sonora di 105 db se togli i -12db dovuto alla distanza arrivi 93 db.  Gli avr regolano il volume a 70db per uso "civile" e hai ancora 20db di headroom.

Le microtorri della polk hanno driver di dimensione simile con il 2° driver aggiungono solo 3db di "tolleranza" in più nei riguardi della power compression che è praticamente "nulla"...visto che per essere udile una variazione di volume dovrebbe essere intorno a 6db/9db...

Certo con un budget più elevato si puo' fare di più...ma anche per un 2.1 i costi salgono perchè da solo un sub "discreto" per quella metratura costa 300 euro...200 l'avr altri 300 e passa per torri...

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
misure,misure,sempre misure...con 20w buoni sei a livello di lite condominiale...ma quando entrate in un negozio ascoltate gli apparecchi o discutete di grafici o db...scusate ma io sono vecchio e non riesco a capire questa fissa per le misure...sempre che siano reali non come quelle sui consumi delle auto gonfiati di un buon 50%.

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
@giucam61 ha scritto:
misure,misure,sempre misure...con 20w buoni sei a livello di lite condominiale...ma quando entrate in un negozio ascoltate gli apparecchi o discutete di grafici o db...scusate ma io sono vecchio e non riesco a capire questa fissa per le misure...sempre che siano reali non come quelle sui consumi delle auto gonfiati di un buon 50%.


Scusa se lo dico ma non sei vecchio...ma solo inutilmente polemico  Laughing

Non siamo dentro un negozio e stiamo parlando di diffusori non direttamente paragonabili e nel caso specifico si sta discutendo di pressione sonora "soddisfacente" dato fino a prova contraria QUANTITATIVO e non qualitativo...si usano i dati che si hanno...se anche sono sbagliati di 3/4db non muore nessuno.

D'altro canto non è peggio che raccontare le esperienze d'ascolto che sono in buona parte "opere letterarie" ma con validità circoscritta a chi produce quel giudizio.
Parlare di ariosità, bassi precisi e nero infrastrumentale e altre amenità è un tentativo letterario ma dallo scarso valore informativo perchè alla fine sono solo una marea di chiacchere.

E' come raccontare al bar l'avventura di una notte...non è che chi ti ascolta puo' vivere la stessa sensazione...e anche se facesse lo stesso "giro di giostra" con la stessa tizia è un'esperienza diversa. Certe cose si fanno...e non si raccontano Laughing Laughing Laughing

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
scusa non volevo essere polemico ma è che non ne posso più di sentir parlare sempre di misure,uno va in un negozio e ascolta,punto.Poi sceglie in base al proprio budget e ai propri gusti.Sento molti,anche in altri forum o sulla rubrica della posta di TNT,lamentarsi che il suono non ha il giusto impatto,non ha bassi etc etc e danno la colpa all'amplificatore che non ha la giusta potenza "è solo un 50w,se prendo il modello superiore da 100w sicuramente risolvo" e poi scopri che ascoltano abitualmente a livelli molto bassi e la manopola del volume a più di un quarto non la fanno ruotare.In una stanza come quella in questione già 20w faranno tremare i vetri di quelle colonne ai lati della TV.
A casa mia con il valvolare arrivo al massimo a 3/4 della manopola ed è un 20w!!con il D8 su una scala max di 60 è veramente difficile arrivare a 30 e con il Breeze la manopola si muove pochissimo ed io amo ascoltare ad alto volume.Questi ampli sono abbinati sia alle AN che alle Revox.
facendo un paragone automobilistico è inutile prendere una Porsche e lamentarsi delle prestazioni se non acceleri...quindi giriamo questa benedetta manopola del volume Laughing ..anche l'ampli ringrazierà

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
@R!ck ha scritto:
@Kha-Jinn ha scritto:
Mah, ho letto cose diciamo un po' "particolari" in questo thread, per esempio vorrei capire come delle Scythe Kro Craft (4", 20W Pmax) o dei micro diffusori possano dare un volume soddisfacente a 4 metri di distanza, oppure perché per un utilizzo che prevede film, sport e videogiochi un buon audio sia sprecato, tanto da far stizzire qualcuno.  Rolling Eyes



Dipende da quanto intendi per "soddisfacente"...non è che con quelle microtorri polk solo in quanto "torri" si possano avere dei livelli reference a 4 metri...parlamo sempre di oggettini con driver da 13cm...

I microdiffusori a cui mi riferisco hanno driver di dimensione simile  pmax 70 e efficienza 90db.
Facendo il conto della "serva" con 32 watt hai una pressione sonora di 105 db se togli i -12db dovuto alla distanza arrivi 93 db.  Gli avr regolano il volume a 70db per uso "civile" e hai ancora 20db di headroom.

Le microtorri della polk hanno driver di dimensione simile con il 2° driver aggiungono solo 3db di "tolleranza" in più nei riguardi della power compression che è praticamente "nulla"...visto che per essere udile una variazione di volume dovrebbe essere intorno a 6db/9db...

Certo con un budget più elevato si puo' fare di più...ma anche per un 2.1 i costi salgono perchè da solo un sub "discreto" per quella metratura costa 300 euro...200 l'avr altri 300 e passa per torri...


Sulle Focal probabilmente hai ragione, mi ero limitato a guardare qualche immagine per capire che prodotto fosse e mi sembrava il solito 5.1 con woofer da 3" o giù di li, ma non ti nascondo che quei 90dB di sensibilità mi sanno di falso tanto quanto lo erano gli 89dB delle Heco Victa Prime 202 che ho testato qualche tempo fa, anch'esse con woofer da 5".
Per me le Polk non sono una scelta povera, godono di ottima reputazione online e penso possano dare un suono più completo rispetto alle Focal.

Ti dirò, per qualcuno sarà quasi un bestemmia, ma dopo aver ascoltato questi gioielli per me dei woofer relativamente piccoli (5-6") montati in una torre non sono necessariamente una condanna a morte.


@metalgta
Spero che nessuno me ne voglia, ma per quanto mi piaccia il D8, tanto è vero che ne ho comprati 2, continuo a pensare che un buon classe AB resti una soluzione superiore. Lo Yamaha è attualmente ad un ottimo prezzo, solitamente gira sui 300€ abbondanti, gode di buona reputazione tra chi lo possiede, ha il DAC integrato e tutti gli ingressi e le uscite che possono servirti. A quel prezzo non me lo farei scappare.

Un'alternativa potrebbe essere il Marantz PM5005 a 200€ sempre su Amazon UK. Inizialmente useresti gli ingressi analogici e in futuro potresti prendere un DAC con tutti gli ingressi digitali necessari, come per esempio il Bushmaster MKII o qualcosa di simile.

Alla fine una regola generale di questo settore, e penso che su questo possiamo essere tutti d'accordo, è che "più spendi, meno spendi", ovvero per me ha più senso in una situazione come la tua di partire con un progetto da completare nel tempo per poi trovarti tra 1 o 2 anni con l'impianto dei tuoi sogni, invece di prendere qualcosa di mediocre subito e che dovresti sostituire in toto nel caso ti venisse voglia di migliorare.

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
@Kha-Jinn ha scritto:
... per un utilizzo che prevede film, sport e videogiochi un buon audio sia sprecato, tanto da far stizzire qualcuno.  ...


Se la sorgente non è hifi è inutile amplificare il segnale non hifi con delle elettroniche hifi ed ascoltarlo con diffusori sempre hifi. Una rapa non diventerà mai una bella crostata!
Tant'è vero che ti dai la risposta da solo in fondo al post dove dici che in home teathre, nei giochi e nello sport, si privilegia la quantità (leggasi effetti speciali, botti ecc ecc) alla qualità.
Ergo il post e le discussioni vanno ricalibrate su quest'ultimo obiettivo: la quantità.
PS con tutti 'sti botti vediamo poi cosa dice la mamma .... !!!!

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
@Kha-Jinn ha scritto:

Per me le Polk non sono una scelta povera, godono di ottima reputazione online e penso possano dare un suono più completo rispetto alle Focal.


Non saranno una scelta povera ma sono "anomale" almeno nel nostro mercato a quel punto meglio le tesi 540 ( e stiamo su un diffusore simile ) che hanno un mercato dell'usato molto più ampio. Ovviamente con questi budget non che si possa avere tutto...

Le focal sib sono un diffusore che si sceglie per un migliore inserimento in un ambiente che non è dedicato per un'ascolto rilassato e non critico.
Tanto più che con quella scelta di materiali ( film e giochi) il sub è indispensabile e viene annullato il discorso della completezza traducibile in una relativa maggiore estensione in basso della torre che si traduce però in ingombro.
Essendo un ambiente "promiscuo" che deve essere fruito da altri familiari che magari non condividono la stessa passione...ha il suo peso a mio avviso.

@Kha-Jinn ha scritto:

Ti dirò, per qualcuno sarà quasi un bestemmia, ma dopo aver ascoltato questi gioielli per me dei woofer relativamente piccoli (5-6") montati in una torre non sono necessariamente una condanna a morte.


No certo ma potrebbero tradursi nel problema della pressione sonora sufficiente possibilmente senza distorsione.
Ma è un problema che non si pone entro i classici 2,5/3mt e questo vale anche per i microdiffusori "buoni" tipo Sib o le M1...soprattutto a volumi di ascolto moderati.

@Kha-Jinn ha scritto:

@metalgta
Spero che nessuno me ne voglia, ma per quanto mi piaccia il D8, tanto è vero che ne ho comprati 2, continuo a pensare che un buon classe AB resti una soluzione superiore.


Assolutamente d'accordo...le mie scatolette sono finite nei cassetti da un pezzo...

@Kha-Jinn ha scritto:

Alla fine una regola generale di questo settore, e penso che su questo possiamo essere tutti d'accordo, è che "più spendi, meno spendi", ovvero per me ha più senso in una situazione come la tua di partire con un progetto da completare nel tempo per poi trovarti tra 1 o 2 anni con l'impianto dei tuoi sogni, invece di prendere qualcosa di mediocre subito e che dovresti sostituire in toto nel caso ti venisse voglia di migliorare.


Forse ancora più d'oro come regola è cercare di avere le idee chiare e realistica di cosa si vuole fare... inutile cercare finezze audiofile se si cerca solo di migliorare un po' l'audio perchè si finisce inevitabilmente dallo spendere poche centinaia di euro alle migliaia o mantenere progetti incompleti per mancanza di fondi...

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
Non stiamo parlando di cifre stratosferiche, anche per fare chiarezza alla fine le due soluzioni sono:

- Polk Audio TSi300, 280€
- Yamaha A-S301, 225€
- Subwoofer da decidere, circa 200€
TOTALE: 705€

- Polk Audio TSi300, 280€
- Marantz PM5005, 200€
- Bushmaster MKII o DAC equivalente, 150€
- Solito Subwoofer da scegliere, 200€
TOTALE: 830€

Le Polk è possibile sostituirle con le Magnat Monitor Supreme 1002, aumentando il costo finale di 39€.

Io sono dell'idea che un impianto HiFi faccia bene tutto, dalla musica ai film, passando anche per i videogiochi, mentre un impianto HT vivrà e morirà entro i limiti dell'HT, IMHO.
Io ho proposto due soluzioni molto terra-terra, niente di esoterico che possa far lievitare i costi, niente cavi miracolosi o sottopunte di Fatima.
Penso che alla fine potrà sempre succedere di voler mettere su un piccolo server musicale con un Raspberry Pi oppure voler utilizzare qualche servizio di streaming musicale con la smartTV, in tal caso per me l'aver scelto la via dell'HiFi invece di quella dell'HT pagherà ancora di più.

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
@Kha-Jinn ha scritto:
Non stiamo parlando di cifre stratosferiche, anche per fare chiarezza alla fine le due soluzioni sono:


Si parlava di 250 espandibili a 500...



Se parliamo in generale ho i miei dubbi in merito...sempre perchè se fai un 2.1 ti mancano sempre 3 canali quindi per l'ht non è riprodotto come devi ricorrere pesantemente al downmixing, hai meno controllo sui singoli canali , ma in pratica fai un impianto 2 canali con un sub. Ma a che serve se uno non ascolta musica?
Viceversa un ht lo puoi far "camminare" a 2.0/2.1/5.1 se scegli i componenti giusti ma costa ovviamente di più...non si scappa.

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
Ma scusate, sempre con l'assunzione che ci capisco poco, facciamo finta che i diffusori a pavimento e il sub siano già deciso perché posso usare solo questo tipo di componenti.... Perché dovrei decidere di prendere una avr piuttosto che un amplificatore come lo Yamaha?? Che ci guadagnerei? Le connessioni in più?? E non è meglio a questo punto prendere il secondo visto che è di maggiore qualità anche se le sorgenti non saranno tali da farci le seg*e sopra come fa qualcuno qua dentro?

Cioè io sono venuto qui per evitare di sentire da un Mediaworld qualsiasi di prendere una soundbar, perché ripeto il 5.1 sarebbe pure bello ma non c'è spazio! Non capisco questo accanimento sul fatto voglio adottare una soluzione HiFi per il semplice Sky! Se prendessi un avr tutte queste discussioni ci sarebbero???

descriptionRe: Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum