T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Sony uhp h1
Oggi alle 0:57 Da Charli48

» Acquisto dussun dove ?
Oggi alle 0:05 Da uncletoma

» Dubbi su Bluetooth
Oggi alle 0:02 Da Kha-Jinn

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 23:55 Da uncletoma

» Consiglio gruppi power metal
Ieri alle 22:59 Da TODD 80

» Consiglio per upgrade diffusori / upgrade impianto
Ieri alle 22:24 Da Kha-Jinn

» Consiglio impianto per diffusori KEF Coda 70
Ieri alle 21:44 Da Kha-Jinn

» consiglio su impianto digital
Ieri alle 21:13 Da Piper

» rumore fastidioso da dove viene?
Ieri alle 21:04 Da MaxBal

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 20:27 Da Luca Marchetti

» Foobar 2000 Darkone 4 come installarla!?
Ieri alle 19:19 Da H. Finn

» Fiio A5
Ieri alle 17:25 Da HeyGio'

» Dac
Ieri alle 17:25 Da ftalien77

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 17:21 Da ftalien77

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri alle 13:46 Da Bluesunshine

» Pre per behringer ep1500
Ieri alle 12:30 Da Pinve

» Feedback positivo per Ghiglie
Ieri alle 11:39 Da ghiglie

» I migliori album del 2017
Ieri alle 11:06 Da CHAOSFERE

» Collegamento behringer
Ieri alle 10:06 Da Masterix

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Dom 15 Ott 2017 - 22:13 Da nelson1

» dac cinese...ammazzagiganti?!
Dom 15 Ott 2017 - 20:38 Da giucam61

» Quale artista Italiano contemporaneo fa CD tecnicamente ben fatti?
Dom 15 Ott 2017 - 20:03 Da settore 7-g

» problema audio con Thorens TD320MKii
Dom 15 Ott 2017 - 18:00 Da Albert^ONE

» Feedback molto positivo per MrTheCarbon
Dom 15 Ott 2017 - 15:45 Da MrTheCarbon

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Dom 15 Ott 2017 - 14:19 Da kalium

» ALIENTEK D8 vs Nad3020 vs altro
Dom 15 Ott 2017 - 11:05 Da pigno

» Cannonball Adderley With Bill Evans ‎– Know What I Mean?
Dom 15 Ott 2017 - 10:54 Da lello64

» Buffer B1 di Nelson Pass (work in progress....)
Dom 15 Ott 2017 - 10:40 Da Tommaso Cantalice

» Audioquest Flx Slip 14/4
Dom 15 Ott 2017 - 9:47 Da ciuchino74

» [MC + sped] Vendo Proac response D28 poco usate
Dom 15 Ott 2017 - 1:40 Da luca72c

Statistiche
Abbiamo 11084 membri registrati
L'ultimo utente registrato è HeyGio'

I nostri membri hanno inviato un totale di 797256 messaggi in 51689 argomenti
I postatori più attivi della settimana
erduca
 
giucam61
 
clipper
 
ftalien77
 
Kha-Jinn
 
Masterix
 
uncletoma
 
Bluesunshine
 
GP9
 
Zio
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
erduca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15480)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9193)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 25 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 25 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


partiamo da zero ma proprio zero?

Pagina 5 di 17 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11 ... 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  p.cristallini il Mer 4 Gen 2017 - 18:33

Kha-Jinn ha scritto:
p.cristallini ha scritto:Un metro e mezzo tra i diffusori è troppo poco per avere un'immagine stereofonica adeguata, perdi tutto il bello dell'hifi. A quel punto è inutile parlare di ampli, casse, cavi ecc, da una rapa non puoi cavare una fragola! Wink

Inutile esagerazione. Smile Se non si commettono errori madornali nel posizionamento un buon impianto suonerà sempre bene a prescindere, sicuramente non al massimo delle proprie potenzialità ma sempre meglio di uno inferiore.
Come per tante altre cose nella vita, il trucco sta sempre nel non strafare, non nel rinunciare perché le condizioni non sono ideali al 100%.

Non sono assolutamente d'accordo. Non si uò liquidare con una frasetta un argomento così importante e centrale per un corretto ascolto. L'ambiente conta per il 50% del risultato finale ed l'adeguato posizionamento delle casse, che sono l'elemento più importante dopo l'ambiente, è anch'esso da valutare con attenzione.
Se non si rispetta una corretta geometria, l'immagine stereofonica, la tridimensionalità e la creazione di un credibile palcoscenico virtuale diventano impossibili. Un metro e mezzo di distanza tra i diffusori vanno bene solo in caso di ascolti altrettanto vicinissimi.
Ma ascoltiamo chi ne sa più di noi:
http://www.tnt-audio.com/casse/loud.html
http://www.tnt-audio.com/adeste/ambiente.html
http://www.tnt-audio.com/casse/wasp.html
http://www.tnt-audio.com/adeste/parete_posteriore.html
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2466
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7. Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD72 SE (sola meccanica). PC + JRiver. Gustard U12. DAC Aqvox USB 2 D/A MKII. Pre Docet Lector Zoe. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Cavi segnale VDH, potenza TNT Triple T. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Pre diy valvolare con 2*GE5670. Finale Trends 10.2 con ali Zetagi. Monovia diy con Fostex 207E. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  Angel2000 il Mer 4 Gen 2017 - 19:32

p.cristallini ha scritto: Non si può liquidare con una frasetta un argomento così importante e centrale per un corretto ascolto. L'ambiente conta per il 50% del risultato finale ed l'adeguato posizionamento delle casse, che sono l'elemento più importante dopo l'ambiente, è anch'esso da valutare con attenzione.
Se non si rispetta una corretta geometria, l'immagine stereofonica, la tridimensionalità e la creazione di un credibile palcoscenico virtuale diventano impossibili. Un metro e mezzo di distanza tra i diffusori vanno bene solo in caso di ascolti altrettanto vicinissimi.
Ma ascoltiamo chi ne sa più di noi:
http://www.tnt-audio.com/casse/loud.html
http://www.tnt-audio.com/adeste/ambiente.html
http://www.tnt-audio.com/casse/wasp.html
http://www.tnt-audio.com/adeste/parete_posteriore.html


esatto, credo che l'acustica non sia un'opinione, una dei miei primi lavori fu aiutare il prete a risolvere il problema degli echi che si innescavano in una chiesa di nuova costruzione a pianta circolare, ebbene, dopo che feci posizionare una gran quantità di pannelli fonoassorbenti, la chiesa acquistò un'acustica invidiabile, per dire che l'acustica della camera è responsabile del 30% se non di più del risultato finale...

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  Kha-Jinn il Mer 4 Gen 2017 - 21:24

p.cristallini ha scritto:
Kha-Jinn ha scritto:

Inutile esagerazione. Smile Se non si commettono errori madornali nel posizionamento un buon impianto suonerà sempre bene a prescindere, sicuramente non al massimo delle proprie potenzialità ma sempre meglio di uno inferiore.
Come per tante altre cose nella vita, il trucco sta sempre nel non strafare, non nel rinunciare perché le condizioni non sono ideali al 100%.

Non sono assolutamente d'accordo. Non si uò liquidare con una frasetta un argomento così importante e centrale per un corretto ascolto. L'ambiente conta per il 50% del risultato finale ed l'adeguato posizionamento delle casse, che sono l'elemento più importante dopo l'ambiente, è anch'esso da valutare con attenzione.
Se non si rispetta una corretta geometria, l'immagine stereofonica, la tridimensionalità e la creazione di un credibile palcoscenico virtuale diventano impossibili. Un metro e mezzo di distanza tra i diffusori vanno bene solo in caso di ascolti altrettanto vicinissimi.
Ma ascoltiamo chi ne sa più di noi:
http://www.tnt-audio.com/casse/loud.html
http://www.tnt-audio.com/adeste/ambiente.html
http://www.tnt-audio.com/casse/wasp.html
http://www.tnt-audio.com/adeste/parete_posteriore.html

Tu dici 50%, quell'altro che è peggio della gramigna dice 30%, io dico 70%, tombola!

Ok, tornando a noi, seguendo il tuo pensiero, nonostante il mio impianto si senta alla grande non solo per me, ma anche per tutte le persone che sono venute ad ascoltarlo, dovrei buttarlo nel cesso e prendere delle Logitech di c@cca perché per cause di forza maggiore i diffusori sono su stand a soli 1,20m uno dall'altro e il punto di ascolto è a 1,50m?
Mmmh, sai cosa? Penso che continuerò con la mia linea di pensiero e continuerò a godermi quello che ho, senza troppe seghe mentali, e se qualcuno mi chiederà un consiglio su un impianto continuerò a suggerirgli il meglio che possa permettersi in funzione dell'ambiente e dell'utilizzo, e non gli dirò assolutamente "non prendere niente perché tanto il soundstage... il nero infrastrumentale... il suono dell'erba che cresce... bla bla bla". Di forum pieni di talebani dell'HiFi ce ne sono fin troppi, qua che siamo persone ragionevoli dovremmo lasciarci trasportare meno da preconcetti e assolutismi che non servono a nessuno.

E qui ritorno alla mia frasetta ad effetto: un impianto buono, anche se sfruttato al 70-80% (ora che ho messo i numeri sono più credibile?) suonerà sempre e comunque meglio di uno pessimo sfruttato al 100%.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1255
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
NAD 306
Monitor Audio Silver RX8
Schiit Modi Multibit
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  TODD 80 il Mer 4 Gen 2017 - 22:08

mi vogliate scusare se non ho il salone delle feste Laughing Laughing ma se mi date una mano a espropriare un castello a qualcuno, magari metto anche i diffusori a torre!!!

dai, scherzi a parte, di certo a livelli alti influirà anche il posizionamento, e poi mille altre cose, ma quando nel caso mio l'obiettivo è di spendere un 400 euro scarsi per un impianto basilare, che comunque si senta meglio dei vari compatti acquistabili e che possa in caso essere migliorato in futuro, credo che abbia più ragione kha jin, comunque dei risultati li posso ottenere.

poi per esempio, quel poco che ho sentito in un negozio mi era sembrato di certo a livello migliore dei compatti commerciali, eppure i diffusori erano vicinissimi tra loro, in un solo scaffale e separati da ampli, lettore cd e basta. tra l'altro anche per me il punto di ascolto non è uno solo, a volte dalla scrivania (dove sono ora) e a volte seduto sul letto, dove magari mi concentro più sulla musica.

comunque sto tenendo d'occhio anche le Q acoustics 3020, su amazon uk le danno disponibili dal 12 gennaio, ho provato a simulare l'acquisto e non mi ha bloccato al momento dell'indirizzo italiano (segno che a regola spedisce anche da noi), il totale (10 sterline di spedizione) è 194 euro. da pensarci.

https://www.amazon.co.uk/gp/product/B00TR7I1EY/ref=ox_sc_sfl_title_1?ie=UTF8&psc=1&smid=ANNASRW22SIOH
avatar
TODD 80
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 249
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  p.cristallini il Mer 4 Gen 2017 - 22:16

Per Kha Jinn

Calma eh...! Wink
Hai le casse ad 1,2 m una dall'altra ed a 1,5 m dal punto d'ascolto:
anch'io avevo scritto "un metro e mezzo di distanza tra i diffusori vanno bene solo in caso di ascolti altrettanto vicinissimi"
... talebano de che? ...


ps
Comunque hai mai provato a spostare i diffusori ad una distanza di almeno un paio di metri tra loro?
Che effetto fa l'esperimento?
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2466
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7. Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD72 SE (sola meccanica). PC + JRiver. Gustard U12. DAC Aqvox USB 2 D/A MKII. Pre Docet Lector Zoe. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Cavi segnale VDH, potenza TNT Triple T. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Pre diy valvolare con 2*GE5670. Finale Trends 10.2 con ali Zetagi. Monovia diy con Fostex 207E. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  TODD 80 il Gio 5 Gen 2017 - 15:15

intanto, avrei pensato a un ordine unico che mi risolva il discorso cavi, connettori e dintorni, ovvero la bobina segnalata da angel 2000, più un coassiale digitale più delle bananine (se mi avanzano le tengo di scorta). ecco cosa avrei in mente:

https://www.amazon.it/KabelDirekt-Coassiale-Connettore-Subwoofer-Metallo-Nero/dp/B00SWYUB0K/ref=sr_1_3?s=electronics&ie=UTF8&qid=1483625436&sr=1-3&keywords=cavo+coassiale+digitale+audio

https://www.amazon.it/DCSk-Hi-Fi-casse-altoparlanti-trasparente/dp/B00KB0BJFO/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1483625607&sr=1-1&keywords=dcsk+cavo

https://www.amazon.it/WINOMO-diffusori-musicale-placcati-connettore/dp/B010FT6UIQ/ref=sr_1_7?s=electronics&ie=UTF8&qid=1483625656&sr=1-7&keywords=connettori+a+banana

il tutto con una trentina di euro compresa spedizione. che ve ne pare, ovviamente commisurato a come dovrà essere l'impianto?
avatar
TODD 80
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 249
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  giucam61 il Gio 5 Gen 2017 - 16:21

Ok
il coassiale prendilo da 1mt o 1,5mt,0,5 potrebbe essere troppo corto.Stai attento con le bananine,NON DEVONO TOCCARSI ASSOLUTAMENTE,pena cortocircuiti.
Quei cavi vanno bene anche per futuri upgrade Wink
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 5403
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  Kha-Jinn il Gio 5 Gen 2017 - 20:58

p.cristallini ha scritto:Per Kha Jinn

Calma eh...! Wink
Hai le casse ad 1,2 m una dall'altra ed a 1,5 m dal punto d'ascolto:
anch'io avevo scritto "un metro e mezzo di distanza tra i diffusori vanno bene solo in caso di ascolti altrettanto vicinissimi"
... talebano de che? ...


ps
Comunque hai mai provato a spostare i diffusori ad una distanza di almeno un paio di metri tra loro?
Che effetto fa l'esperimento?

Ok, ma se 1,5m per te è vicinissimo, chi ascolta da PC come lo definiresti?
La prova la farei volentieri, ma ho troppi cavi tra i piedi, il giorno che mi verrà voglia di dare un'ordinata ci proverò sicuramente, anche solo per curiosità personale.

Comunque non mi riferivo a te con "talebano", ma ad utenti integralisti con convinzioni ferree al limite con la fantascienza. Il tuo appunto che serva un buon posizionamento è sacrosanto, ma non puoi buttare giù in quel modo un utente perché ha lo spazio limitato, esistono diffusori più o meno sensibili al posizionamento, basta solo saperlo, tenerne conto e cercare di consigliare al meglio.
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1255
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
NAD 306
Monitor Audio Silver RX8
Schiit Modi Multibit
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  Angel2000 il Gio 5 Gen 2017 - 21:12

a meno di un metro e mezzo l'effetto stereo è falsato e poi ci sono le sovrapposizioni tra i canali che sporcano la riproduzione, i talebani sono quelli che danno fastidio e spammano a prescindere, non quelli che cercano di dare una mano con consigli

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  Angel2000 il Gio 5 Gen 2017 - 21:38

lo dice una casa blasonata come B&W mica io...


Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  Kha-Jinn il Gio 5 Gen 2017 - 21:45

Tipo consigliando un amplificatore di potenza per dei monitor attivi o inventandosi una classe AB di amplificatori tutta propria e facendosi ridere dietro da mezzo forum?  Wink

Ma spiegami, parli di sovrapposizioni dei canali, quindi a che distanza tieni i tuoi diffusori per fare in modo che un orecchio non senta il canale sbagliato? 100m? 200m? Laughing Laughing Laughing Laughing
Ah fenomeno dei poveri, non puoi dare misure esatte dato che ogni diffusore fa storia a se. Ah già, nel tuo perenne cercare informazioni su Google ti sfugge sempre qualche dettaglio. Wink

Spoiler:
Wink  Wink  Wink  Wink  Wink  Wink  Wink  Wink
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1255
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
NAD 306
Monitor Audio Silver RX8
Schiit Modi Multibit
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  TODD 80 il Gio 5 Gen 2017 - 22:02

giucam61 ha scritto:Ok
il coassiale prendilo da 1mt o 1,5mt,0,5 potrebbe essere troppo corto.Stai attento con le bananine,NON DEVONO TOCCARSI ASSOLUTAMENTE,pena cortocircuiti.
Quei cavi vanno bene anche per futuri upgrade Wink

giusto, da un metro andrà bene, comunque sorgente e ampli saranno vicini tra loro, e quello da un metro costa solo un euro in più di quello da 50cm.

se le bananine si toccano è tipo come incrociare i flussi in Ghostbusters? Hehe Laughing dai, quando avrò il materiale terminerò i cavi (come da filmatini youtube, pare facile....speriamo....), e poi collegherò il tutto prima di mettere la spina nella presa.


Kha-Jinn ha scritto:


ma non puoi buttare giù in quel modo un utente perché ha lo spazio limitato,

ah, guarda, per buttare giù me ci vuole ben altro Cool lo spazio è quello, comunque a parità di cifra preferisco un impianto migliore ma sovradimensionato che uno già al limite, perchè potrei cambiare casa, chi lo sa cosa ci riserva la vita... comunque, qualche anno fa, sentii a casa di un amico un hi fi con marantz sia ampli che lettore, e Boston A26, poste in una stanza grandina ma molto vicine tra di loro, su un mobile unico. a me pareva suonassero bene, almeno a volume basso, sono convinto di poter ottenere risultati validi per la cifra modesta che voglio spendere. diciamo però che a parità di prestazioni, un diffusore leggermente più piccolo non mi dispiacerebbe. i nomi per ora sono sempre gli stessi...
avatar
TODD 80
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 249
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  potowatax il Gio 5 Gen 2017 - 22:06

...io in questo momento di transizione, sono costretto ad ascoltare così:

ovviamente non posso avere chissà che stage, però ho appena finito di ascoltare "Princesa" di De André e devo dire che l'audio "on street" all'inizio del brano non mi è sembrato affatto chiuso tra le casse.
Anche adesso che sto ascoltando "Samba Pa Ti", la chitarra di Carlos è decisamente smaterializzata rispetto ai diffusori...
...ma le Paradigm sono cazzute però! Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe

Certo, quando avevo l'impianto nel soggiorno era tutta un altra cosa... Crying or Very sad  Crying or Very sad

Todd, scegli con tranquillità il tuo setup poi, con piccole accortezze, riuscirai ad avere buone prestazioni...
avatar
potowatax
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1435
Località : Roma
Occupazione/Hobby : ATA - In attesa di nuova destinazione e profilo / Viandante
Provincia (Città) : RM (Roma)/RI (Poggio Moiano)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

SETUP PRINCIPALE
STORAGE: Synology DS214se
SORGENTE:NAS Synology DS Audio
SORGENTE:Daphile con Logitech Music Server
TRASPORTO Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
CAVO DAC: autocostruito con cavo per connessioni SATA,
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP SECONDARIO
SORGENTI:Sony CDP 970
AMPLI: Technics SU-700 classe A
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA
SORGENTE: iMac 21.5 late 2009, Daphile con Logitech Music Server, Audirvana Free
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator; Sony MDR-CD270

---------------------------------------------------
SETUP UFFICIO
SORGENTE: HP Envy 2TB HD - 8GB RAM
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO (in preparazione)
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI (PER ORA): Breeze Audio TPA3116
AMPLI A VALVOLE CON PCL86: da definire (forse il KIT di eNovaz.com)
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22


Prossimi obiettivi:
Nessuno

Spoiler:

Non voglio offendere nessuno, ma con tutto quello che viene registrato ed è stato registrato con apparecchiature, cavi e idee nate ancor prima di un apparecchio televisivo, andare a cercare certe raffinatezze con olio di serpente è come prodigarsi di assaggiare la m.... perché la puzza che emana non assicura che sia davvero m....



http://www.photoduets.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  Angel2000 il Gio 5 Gen 2017 - 22:11

la distanza tra le due casse per un ascolto equilibrato deve essere tra un metro e mezzo e tre metri , con distanze minori si sente ugualmente la musica ma non è consona ai criteri per cui è stata registrata, la separazione stereo non è percepita allo stesso modo, è chiaro adesso?

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  Kha-Jinn il Gio 5 Gen 2017 - 22:27

potowatax ha scritto:...io in questo momento di transizione, sono costretto ad ascoltare così:

ovviamente non posso avere chissà che stage, però ho appena finito di ascoltare "Princesa" di De André e devo dire che l'audio "on street" all'inizio del brano non mi è sembrato affatto chiuso tra le casse.
Anche adesso che sto ascoltando "Samba Pa Ti", la chitarra di Carlos è decisamente smaterializzata rispetto ai diffusori...
...ma le Paradigm sono cazzute però! Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe

Certo, quando avevo l'impianto nel soggiorno era tutta un altra cosa... Crying or Very sad  Crying or Very sad

Todd, scegli con tranquillità il tuo setup poi, con piccole accortezze, riuscirai ad avere buone prestazioni...

Mi trovi assolutamente d'accordo. Ok

Hey, ma ci siamo io e @giucam61 sullo schermo! Ciao, Giucam! Hello Laughing
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1255
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
NAD 306
Monitor Audio Silver RX8
Schiit Modi Multibit
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  p.cristallini il Gio 5 Gen 2017 - 22:52

Kha-Jinn ha scritto:

Ok, ma se 1,5m per te è vicinissimo, chi ascolta da PC come lo definiresti?
La prova la farei volentieri, ma ho troppi cavi tra i piedi, il giorno che mi verrà voglia di dare un'ordinata ci proverò sicuramente, anche solo per curiosità personale.


Gli impianti da scrivania (ne anch'io uno) sono molto particolari in quanto anche il punto d'ascolto è vicinissimo come i diffusori tra di loro, quindi la geometria, nel piccolo, è rispettata. Però è un'altra cosa nella sala d'ascolto!
Quando hai tempo fai la prova di distanziare tra loro i diffusori di almeno 2 metri ed allontanarti adeguatamente col tuo punto d'ascolto, vedrai la differenza! Wink
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2466
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7. Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD72 SE (sola meccanica). PC + JRiver. Gustard U12. DAC Aqvox USB 2 D/A MKII. Pre Docet Lector Zoe. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Cavi segnale VDH, potenza TNT Triple T. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Pre diy valvolare con 2*GE5670. Finale Trends 10.2 con ali Zetagi. Monovia diy con Fostex 207E. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  Angel2000 il Gio 5 Gen 2017 - 22:58

 esatto, le casse da scrivania sono a pochi centimetri dalle orecchie Ok

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  TODD 80 il Ven 6 Gen 2017 - 11:20

buon giorno e buona befana a tutti Very Happy

ho ordinato cavi e connettori, in settimana arrivano da amazon.

sempre in questi giorni prenderò il lettore cd. e ora tocca ai diffusori, giusto stamani ho visto questo prezzo per le Diamond 220, 213 euro spedite. fino a ieri erano sui 270, spedizione compresa. è un bel diffusore a quanto si legge in giro, il prezzo ci sarebbe anche, solo non vorrei che fossero anche troppo grosse per il mio ambiente. le alternative sono sempre le stesse dei messaggi precedenti. in particolare preferirei casse progettate per l'hi fi (nel senso di suonare da sole) e non come frontali in impianti home theatre, non so se mi sono spiegato. comunque sono ancora indeciso al 100% Cool

https://www.amazon.it/Wharfedale-Diamond-220-Legno/dp/B00OHHF37C/ref=pd_sbs_23_2?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=ESPHX1NNVAKPTMDV9F0G
avatar
TODD 80
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 249
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  giucam61 il Ven 6 Gen 2017 - 17:39

Kha-Jinn ha scritto:
potowatax ha scritto:...io in questo momento di transizione, sono costretto ad ascoltare così:

ovviamente non posso avere chissà che stage, però ho appena finito di ascoltare "Princesa" di De André e devo dire che l'audio "on street" all'inizio del brano non mi è sembrato affatto chiuso tra le casse.
Anche adesso che sto ascoltando "Samba Pa Ti", la chitarra di Carlos è decisamente smaterializzata rispetto ai diffusori...
...ma le Paradigm sono cazzute però! Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe

Certo, quando avevo l'impianto nel soggiorno era tutta un altra cosa... Crying or Very sad  Crying or Very sad

Todd, scegli con tranquillità il tuo setup poi, con piccole accortezze, riuscirai ad avere buone prestazioni...

Mi trovi assolutamente d'accordo. Ok

Hey, ma ci siamo io e @giucam61 sullo schermo! Ciao, Giucam!  Hello  Laughing

Hello Pop corn Pop corn
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 5403
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  TODD 80 il Sab 7 Gen 2017 - 23:25

ok, ampli in viaggio e cavi e connettori in arrivo a breve, il lettore lo compro penso lunedi o martedi, resta il nodo dei diffusori. sempre pensando alle cratteristiche che voglio dare al risultato finale, e con un budget che non è aumentato dai giorni scorsi, i nomi che ho in mente a oggi sono 3:

-warfedale diamond 220, pago 193 euro da amazon uk

-Q acoustics 3020, pago 193 euro anche qua da amazon uk (però c'è una sola unità in stock, ho paura che me la perdo...)

-Monitor audio Mr2, pago 182, sempre da Uk.

che dire, come estetica e forse anche specifiche tecniche mi attirano molto le Q acoustics, le Monitor invece in virtù del prezzo, però da quanto leggo in giro le Diamond sembrerebbero un prodotto molto valido per la fascia di prezzo, uno di quelli acquisti per cui andare pressochè sul sicuro.

insomma, non so cosa fare.... Embarassed ho scartato momentaneamente le Indiana line perchè più costose, ma le tengo d'occhio, al pari di altri diffusori come i Tannoy Mercury V1i o le Dali Zensor 1 (comunque un poco fuori budget, ma non di molto).

in caso, delle marche all'nizio, si risparmierebbe molto con modelli più basilari, tipo le 3010 invece delle 3020, oppure le Mr1 invece delle Mr2, per dire. magari per la mia stanza piccola andrebbero anche bene, ma non posso saperlo.

che mi consigliate, oppure sconsigliate, sapenso che tanto non posso fare prove di ascolto?

vi aspetto numerosi Hehe Laughing
avatar
TODD 80
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 249
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  Kha-Jinn il Dom 8 Gen 2017 - 1:03

Wharfedale DIamond 220: più si che no;
Q-Acoustics 3020: assolutamente si (se te le perdi su Amazon, ci sono su Home AV Direct);
Q-Acoustics 3010: no, troppo vicine alle 3020 come prezzo;
Monitor Audio MR2: più no che si;
Monitor Audio MR1: assolutamente no;
Indiana Line *tutte*: meh...;
Dali Zensor 1: assolutamente si.

Tra tutte, ti sei dimenticato le Mission MX1 a 159€ su Amazon IT, se le posizioni vicine al muro di fondo raggiungono ottimi risultati (sono progettate per essere posizionate così, eh...), oppure le Q-Acoustics 2020i su eBay a 189€, sono leggermente inferiori alle 3020 e superiori alle 3010, e anche come prezzo si posizionano a metà. Restano comunque ottime.
http://www.ebay.it/itm/Q-Acoustics-2020i-Stereo-Bookshelf-Speakers-What-Hifi-Award-Winners-New-Boxed-/142235369881?hash=item211de38199:g:yg0AAOSwKtlWp4vd
avatar
Kha-Jinn
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.05.16
Numero di messaggi : 1255
Provincia (Città) : Sicilia Centrale
Impianto : :
Principale:
NAD 306
Monitor Audio Silver RX8
Schiit Modi Multibit
Kenwood KT-6040
Google Chromecast Audio
Samsung DVD-D530
Belkin Pure AV Coax Digital Cable
KabelDirekt Digital Stereo Audio Cable - PRO Series
KabelDirekt Mini TOSLINK Optical Digital Audio Cable - PRO Series
KJ Copper Series 10 AWG MKIII

Per la mia lei:
Alientek D8
Scythe Kro Craft Rev.B
Jabra Revo
Samsung SMT-C5320
PipeLine ET-5A Optical Cable
KJ Copper Series 6 AWG MKI


Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  TODD 80 il Dom 8 Gen 2017 - 13:16

le mission proprio non le conoscevo, e vedo che anche su amazon non ne ha parlato nessuno (di italiani intendo).

il sito che mi hai segnalato, home direct av, per fare una prova di acquisto, mi chiede di loggarmi con amazon, quindi non è che poi sia la stessa cosa? vedo infatti che anche i venditori inglesi non sono sempre gli stessi, anche quell'audiovisualone, o come si chiama, non sempre pare spedire in italia.

comunque le Q sono quelle che mi piacciono di più anche di estetica -non che sia una cosa vincolante, in ogni caso- poi sono abbastanza contenute negli ingombri e non è negativa come cosa.

da amazon italia c'è anche qualche diffusore di Cambridge, che però non ho ritrovato su quello inglese.

più vicino ai 300 euro, in italia, c'è anche Canton GLE 426. credo comunque di puntare le 3020, o in caso le Diamond se capitasse qualche sconto last minute. ma qualche giorno ancora lo faccio passare...
avatar
TODD 80
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 249
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  TODD 80 il Dom 8 Gen 2017 - 18:00

avatar
TODD 80
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 18.12.16
Numero di messaggi : 249
Provincia (Città) : gr
Impianto : lettore LG dp542h, diffusori Q acoustics 3020.

ampli: Alientek D8 xmos

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  CHAOSFERE il Dom 8 Gen 2017 - 18:27

Bene ma non benissimo.
Per me sotto le Diamond e le 3020.
avatar
CHAOSFERE
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.15
Numero di messaggi : 2207
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Alientek D8
Pre: T-Preamp TCC TC-754
CD: Technics SL-PG 590
Giradischi: Technics SL B 200
Diffusori: AJ174 (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
------------------------------------
Ampli: Topping TP30 Mark2
PC & Smartphone
Diffusori: Interpreter (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
--------------------------------------
Ampli T-amp 2
Diffusori: anni 80 marca sconosciuta
PC & Smartphone
Cavo: Star (DIY by TNT)


Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  dinamanu il Dom 8 Gen 2017 - 18:54

Kha-Jinn ha scritto:Wharfedale DIamond 220: più si che no;
Q-Acoustics 3020: assolutamente si (se te le perdi su Amazon, ci sono su Home AV Direct);
Q-Acoustics 3010: no, troppo vicine alle 3020 come prezzo;
Monitor Audio MR2: più no che si;
Monitor Audio MR1: assolutamente no;
Indiana Line *tutte*: meh...;
Dali Zensor 1: assolutamente si.
Ok brevettala come risposta standard Hehe Hehe

dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3290
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: partiamo da zero ma proprio zero?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 17 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11 ... 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum