T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.

Scelta primo giradischi

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Scelta primo giradischi

Messaggio Da M@uro il Lun 12 Dic 2016 - 22:45

Ciao a tutti!

So che è un argomento trito e ritrito, ma ho da porvi un quesito specifico.

Finalmente vorrei esaudire un mio desiderio di sempre e cioè possedere e suonare un giradischi!

Da ragazzino dovetti accontentarmi di un classico radiolone con mangianastri (parliamo degli anni'80) e successivamente passai al cd e quindi il sogno del giradischi rimase irrealizzato.

Ora è arrivato il momento. Le disponibilità economiche che vorrei investire non sono alte, almeno per iniziare, poi se prende la scimmia so già come andrà a finire Laughing

Per gusti personali e per l'utilizzo che ne intendo fare voglio orientarmi su un giradischi vintage, non mi interessano i gira moderni e plasticosi, ne tantomeno funzioni quali riversamento in digitale, uscite usb, ecc...

Quindi, d'obbligo è rivolgersi al mercato dell'usato e se possibile vorrei toccare con mano!

Nelle mie vicinanze, attualmente ho trovato i seguenti modelli:

- Yamaha CS-50P (testina e puntina Shure)
- Yamaha YP-B4 (testina e puntina originale Yamaha nuova + testina e puntina Ortofon usata)

Da profano, mi sembra che il YP-B4 sia di categoria superiore, oltre a piacermi di più esteticamente parlando (fattore importante ma secondario alla qualità).

Cosa mi dite di questi due modelli? Possono fare al caso mio? Eventuale giusta valutazione?

Grazie a tutti in anticipo!

M@uro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 04.11.16
Numero di messaggi : 20
Località : Fano
Occupazione/Hobby : musica, fotografia, motociclismo, trekking e montagna...
Provincia (Città) : Pesaro e Urbino
Impianto : Philips DVP9000S
T-Amp Trends TA 10.1
Indiana Line Arbour 5.04

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Ark il Mar 13 Dic 2016 - 1:12

Anche a me sembra migliore il secondo, ho letto che non è fatto di vero legno, ma comunque pesa 7 kg.

Dipende ovviamente molto dal prezzo e dalle condizioni, se aggiungi dettagli vedrai che arriveranno in soccorso i più esperti del forum.
avatar
Ark
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.03.15
Numero di messaggi : 68
Provincia (Città) : lucca
Impianto : Impianto è una parolona, componenti sparsi in ordine disordinato.
Inidana line hc105, project rpm 1.3, TC-754, Creative x-fi hd, Tangent Exeo amp e CD, TA2024, Breeze tpa3116.

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da gigetto il Mar 13 Dic 2016 - 8:05

Non scarterei però a priori i nuovi plasticosi...

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Pinve il Mar 13 Dic 2016 - 10:39

abbiamo tutti lo stesso dubbio: vintage o nuovo.
Le solite raccomandazioni sul vintage dai forumer più esperti le avrai lette (se non sei esperto in gira il vintage è un rischio... occhio alle "sole").

Fatto sta che un vintage buono costa forse di più di un nuovo entry.

Sul nuovo i nomi sono i soliti (rega, Pro-ject, audio tecnica...) ma ci aggiungerei anche il TEAC TN300 a mio avviso bellissimo perchè coniuga un pò il rigore dei nuovi minimali (non flottante) con qualche accenno ai vintage (4 piedini, comandi in alluminio...).
Ha una testina entry, ma buona AT95.

Purtroppo non ho capito come suona perchè non ho letto molto... il costo è equivalente agli entry level (sopra i 300)

Al di là delle considerazioni "a priori" se è meglio un Thorens (o nel tuo caso Yamaha) o un TEAC, se guardo l'estetica mi piace molto il teac.

Però "onestamente" la mia scelta ormai sarà (è stata) un altra.
avatar
Pinve
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 727
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + NagaoKa Mp110 (sorgente analogica)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Schitt MANI - Pre-Phono
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Sonus Faber Concertino Home

Impianto secondario
-----------------------
ROTEL CD 930AX (sorgente CD),
Amplificatore Trends Audio T10.1
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
DAC MFvdac + M2tech
DAC SMSL M7,
Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3,
Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6
Pioneer DVR 540H videorecorder


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da M@uro il Mar 13 Dic 2016 - 11:00

@Ark ha scritto:Anche a me sembra migliore il secondo, ho letto che non è fatto di vero legno, ma comunque pesa 7 kg.

Dipende ovviamente molto dal prezzo e dalle condizioni, se aggiungi dettagli vedrai che arriveranno in soccorso i più esperti del forum.
Ho letto anche io che non è vero legno e onestamente mi ha fatto storcere il naso la cosa...

@gigetto ha scritto:Non scarterei però a priori i nuovi plasticosi...
Non li scarto per una questione di qualità, ma per un puro fattore estetico personale, mi piace una linea appunto vintage, legno o non legno, mi piace la solidità e il peso al tatto, e non mi interessano altre funzioni se non quella di suonare dischi. Smile

@Pinve ha scritto:abbiamo tutti lo stesso dubbio: vintage o nuovo.
Le solite raccomandazioni sul vintage dai forumer più esperti le avrai lette (se non sei esperto in gira il vintage è un rischio... occhio alle "sole").

Fatto sta che un vintage buono costa forse di più di  un nuovo entry.

Sul nuovo i nomi sono i soliti (rega, Pro-ject, audio tecnica...) ma ci aggiungerei anche il TEAC TN300 a mio avviso bellissimo perchè coniuga un pò il rigore dei nuovi minimali (non flottante) con qualche accenno ai vintage (4 piedini, comandi in alluminio...).
Ha una testina entry, ma buona AT95.

Purtroppo non ho capito come suona perchè non ho letto molto... il costo è equivalente agli entry level (sopra i 300)

Al di là delle considerazioni "a priori" se è meglio un Thorens (o nel tuo caso Yamaha) o un TEAC, se guardo l'estetica mi piace molto il teac.

Però "onestamente" la mia scelta ormai sarà (è stata) un altra.
   
Veramente io il dubbio l'avevo risolto Very Happy e puntavo a un giradischi vintage. So che uno buono costa più di un nuovo, ma per adesso, non chiedo prestazioni eccellenti, mi interessa un gira discreto per iniziare.
Bello il Teac TN300, ma per esempio ha l'uscita usb che non mi interessa, e supera abbondantemente il mio budget che al momento si ferma intorno ai 150€

M@uro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 04.11.16
Numero di messaggi : 20
Località : Fano
Occupazione/Hobby : musica, fotografia, motociclismo, trekking e montagna...
Provincia (Città) : Pesaro e Urbino
Impianto : Philips DVP9000S
T-Amp Trends TA 10.1
Indiana Line Arbour 5.04

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Pinve il Mar 13 Dic 2016 - 11:05

sul budget non discuto Very Happy ... sei bravo che rimani nella cifra io ero partito sui 150 e sto vedendo cose da 400 (leggi e rileggi...)
l'uscita USB puoi anche non utilizzarla...(anzi!) non credo incida molto sul prezzo.

avatar
Pinve
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 727
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + NagaoKa Mp110 (sorgente analogica)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Schitt MANI - Pre-Phono
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Sonus Faber Concertino Home

Impianto secondario
-----------------------
ROTEL CD 930AX (sorgente CD),
Amplificatore Trends Audio T10.1
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
DAC MFvdac + M2tech
DAC SMSL M7,
Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3,
Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6
Pioneer DVR 540H videorecorder


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da giucam61 il Mar 13 Dic 2016 - 11:32

il budget per un vintage di qualità è un pò bassino,solo la testina te ne porta via almeno la metà.
Io ho un Denon DP1200 dei primi anni 80,è diventato vintage a casa mia Laughing ...sui vari siti sta ancora sopra i 500€ Smile ma con un pò di pazienza e girando anche i mercatini fisici dell'usato potresti trovare qualcosa nel tuo budget,per esempio un pò di tempo fa ho acquistato un lettore DVD con display (ormai rarissimo Sad )per la cucina a 20€ e lì di fianco c'era un Thorens,non ricordo la sigla,a 80€,mi sembrava anche in buone condizioni plexiglass a parte che aveva una crepa...sono stato tentato di prenderlo ma poi sono rinsavito Smile uso già molto poco il mio.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7077
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da M@uro il Mar 13 Dic 2016 - 14:02

Aggiornamento.

Questi i prezzi richiesti dal venditore (è lo stesso per entrambi i giradischi):


- Yamaha CS-50P (testina e puntina Shure) - 250 €
- Yamaha YP-B4 (testina e puntina originale Yamaha nuova + testina e puntina Ortofon usata) - 400 €

Non mi intendo, ma mi sembrano veramente esagerati... sul mercato italiano non trovo questi modelli, ma facendo una ricerca vedo che sui mercatini esteri il modello YP-B4 si aggira sui 100 euro.....sto sbagliando?

M@uro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 04.11.16
Numero di messaggi : 20
Località : Fano
Occupazione/Hobby : musica, fotografia, motociclismo, trekking e montagna...
Provincia (Città) : Pesaro e Urbino
Impianto : Philips DVP9000S
T-Amp Trends TA 10.1
Indiana Line Arbour 5.04

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Angel2000 il Mar 13 Dic 2016 - 17:33

@M@uro ha scritto:Aggiornamento.

Questi i prezzi richiesti dal venditore (è lo stesso per entrambi i giradischi):


- Yamaha CS-50P (testina e puntina Shure) - 250 €
- Yamaha YP-B4 (testina e puntina originale Yamaha nuova + testina e puntina Ortofon usata) - 400 €

Non mi intendo, ma mi sembrano veramente esagerati... sul mercato italiano non trovo questi modelli, ma facendo una ricerca vedo che sui mercatini esteri il modello YP-B4 si aggira sui 100 euro.....sto sbagliando?
  io prenderei lo Yamaha YP-B2 , mi sembra un po alto il prezzo, per la puntina una buona Shure https://www.amazon.it/Shure-M92E-testina-completa-giradischi/dp/B00006I5SA/ref=sr_1_3/253-5346047-6084017?ie=UTF8&qid=1481647099&sr=8-3&keywords=testine+shureva bene, la yamaha era una puntina da poco, la Ortofon bisogna vedere che modello è, ma credo una entry level...

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da M@uro il Mar 13 Dic 2016 - 17:47

@Angel2000 ha scritto:
@M@uro ha scritto:Aggiornamento.

Questi i prezzi richiesti dal venditore (è lo stesso per entrambi i giradischi):


- Yamaha CS-50P (testina e puntina Shure) - 250 €
- Yamaha YP-B4 (testina e puntina originale Yamaha nuova + testina e puntina Ortofon usata) - 400 €

Non mi intendo, ma mi sembrano veramente esagerati... sul mercato italiano non trovo questi modelli, ma facendo una ricerca vedo che sui mercatini esteri il modello YP-B4 si aggira sui 100 euro.....sto sbagliando?
  io prenderei lo Yamaha YP-B2 , mi sembra un po alto il prezzo, per la puntina una buona Shure https://www.amazon.it/Shure-M92E-testina-completa-giradischi/dp/B00006I5SA/ref=sr_1_3/253-5346047-6084017?ie=UTF8&qid=1481647099&sr=8-3&keywords=testine+shureva bene, la yamaha era una puntina da poco, la Ortofon bisogna vedere che modello è, ma credo una entry level...

Intendi lo YP-B4? ma secondo te la richiesta di 400€ è giusta? onestamente dalle (poche) recensioni trovate in rete e perlopiù estere, non mi era sembrato un giradischi di quel livello.

M@uro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 04.11.16
Numero di messaggi : 20
Località : Fano
Occupazione/Hobby : musica, fotografia, motociclismo, trekking e montagna...
Provincia (Città) : Pesaro e Urbino
Impianto : Philips DVP9000S
T-Amp Trends TA 10.1
Indiana Line Arbour 5.04

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Angel2000 il Mar 13 Dic 2016 - 18:14

lo YP-B4 Yamaya era un buon giradischi forse uno dei migliori tra i giapponesi, notoriamente poco buoni (tra i giradischi normali non high end),  ma è datato e non vale quel prezzo, massimo 150€ ma non di più e senza testine, quella la metti tu nuova Wink

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da M@uro il Gio 15 Dic 2016 - 9:11

Il venditore insiste con la richiesta di 400€, è in ottime condizioni, è un pezzo unico in Italia, da collezionista, bla bla bla...è assolutamente fuori budget e onestamente, avendo 400€ da investire in un giradischi non credo lo fare con questo Yamaha....al momento la ricerca continua!

Grazie!

M@uro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 04.11.16
Numero di messaggi : 20
Località : Fano
Occupazione/Hobby : musica, fotografia, motociclismo, trekking e montagna...
Provincia (Città) : Pesaro e Urbino
Impianto : Philips DVP9000S
T-Amp Trends TA 10.1
Indiana Line Arbour 5.04

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da giucam61 il Gio 15 Dic 2016 - 10:02

Non lo prendete e guardati intorno, lo specialista di queste cose è valterneri 5 spera che si ''degni ''di intervenire Laughing
Ma hai già dei vinili? Se non ne hai il mio consiglio è di lasciar perdere.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7077
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da giucam61 il Gio 15 Dic 2016 - 10:04

Scusa gli errori ortografici, sto c.... di smartphone Smile
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7077
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da M@uro il Gio 15 Dic 2016 - 10:16

@giucam61 ha scritto:Non lo prendete e guardati intorno, lo specialista di queste cose è valterneri 5 spera che si ''degni ''di intervenire Laughing
Ma hai già dei vinili?  Se non ne hai il mio consiglio è di lasciar perdere.

Allora resto in attesa di un intervento del guru Valterneri Laughing

Ho qualche vecchio vinile di musica italiana dei miei genitori, e sebbene non abbai ancora un giradischi, ho già cominciato a comprare qualche vinile nei mercatini Very Happy

Di lasciar perdere non ci penso proprio Smile

M@uro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 04.11.16
Numero di messaggi : 20
Località : Fano
Occupazione/Hobby : musica, fotografia, motociclismo, trekking e montagna...
Provincia (Città) : Pesaro e Urbino
Impianto : Philips DVP9000S
T-Amp Trends TA 10.1
Indiana Line Arbour 5.04

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da dinamanu il Gio 15 Dic 2016 - 11:44

prenditi un rega usato rp2 meglio se rp3 ,
hanno anche la testina con tre viti si monta senza nessun problema ...
http://www.ebay.co.uk/itm/Rega-Planar-2-/152355008590?hash=item237910f04e:g:XnUAAOSw4GVYUGVO

PS prendi solo quello che ha l'imballo originale ,cosi ti arriva perfetto ,
deve smontare il contrappeso
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Angel2000 il Gio 15 Dic 2016 - 12:24

vedi questi economici e nuovi in rete, l'usato è sempre un punto interrogativo:
https://www.amazon.it/TN100CH-Teac-giradischi-cinghia-modello/dp/B019KEPTMK/ref=sr_1_157?s=electronics&ie=UTF8&qid=1481800662&sr=1-157

https://www.amazon.it/Marantz-286336-TT42-audio-turntables/dp/B000CDKL0E/ref=sr_1_166?s=electronics&ie=UTF8&qid=1481800662&sr=1-166
https://www.amazon.it/Pioneer-universale-Phono-compreso-servo-progettazione-installazione/dp/B01AIATDPY/ref=sr_1_184?s=electronics&ie=UTF8&qid=1481800840&sr=1-184
sono a cinghia, i migliori secondo me come trazione, ciao

Angel2000
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.10.16
Numero di messaggi : 1122
Località : -
Occupazione/Hobby : -
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da dinamanu il Gio 15 Dic 2016 - 12:36

evita le skifezze il plastica nuove i gira si prendono usati come le chitarre piu e' vecchio meglio e'.... i rega sono dei muli ben suonanti ,semplicissimi, upgrade a gogo
avatar
dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3828
Provincia (Città) : A
Impianto : B

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da giucam61 il Gio 15 Dic 2016 - 13:15

ti avevo scritto un papiro sul perchè evitare di buttarti sul giradischi ma il sistema se lo è mangiato Sad ...riassumendo principalmente è un problema di costi,un lettore cd economico sonicamente se lo mangia un giradischi di pari prezzo,poi devi pensare ad un pre phono adeguato,è molto importante,il costo dei vinili,quelli dei mercatini sono arati e inascoltabili,addirittura qualcuno è anche dannoso per la puntina Sad te lo dico per esperienza personale Wink
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7077
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Pinve il Gio 15 Dic 2016 - 16:21

... insomma stiamo dicendo che il disco nero è "una suggestione", che in realta non da benefici e porta solo dolori (tecnici, al portafoglio, di tempo...) Rolling Eyes Sad Shocked

avatar
Pinve
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 727
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + NagaoKa Mp110 (sorgente analogica)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Schitt MANI - Pre-Phono
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Sonus Faber Concertino Home

Impianto secondario
-----------------------
ROTEL CD 930AX (sorgente CD),
Amplificatore Trends Audio T10.1
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
DAC MFvdac + M2tech
DAC SMSL M7,
Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3,
Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6
Pioneer DVR 540H videorecorder


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da CHAOSFERE il Gio 15 Dic 2016 - 16:31

@Pinve ha scritto:... insomma stiamo dicendo che il disco nero è "una suggestione", che in realta non da benefici e  porta solo dolori (tecnici, al portafoglio, di tempo...)   Rolling Eyes   Sad   Shocked


Non credo. Sicuramente ognuno ha le proprie idee ed i propri gusti.
Io, per esempio, preferisco la sonorità di un disco nero a quella di un freddo cd,
secondo me non c'è paragone Very Happy
avatar
CHAOSFERE
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.15
Numero di messaggi : 2283
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Nad 356 Bee
Pre: T-Preamp TCC TC-754
CD: Technics SL-PG 590
Giradischi: Technics SL B 200
Cuffie: AKG K-271 MKII
Diffusori: AJ174 (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
------------------------------------
Ampli: Alientek D8
PC con Foobar DarkOne V4
Diffusori: Interpreter (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
--------------------------------------
Ampli: Topping TP60
Diffusori: anni 80 marca sconosciuta
PC & Smartphone
Cavo: Star (DIY by TNT)


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Pinve il Gio 15 Dic 2016 - 16:56

spero!

altrimenti chi ha un giradischi sarebbe solo un masochista! Chiaro che in termini di fruibilità non c'è confronto con la Liquida! ma...

avatar
Pinve
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 727
Località : Italia
Occupazione/Hobby : Musica, fotografia, orologi
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Impianto principale
-----------------------
Apple IMAC (sorgente liquida per tutti)
SONY Blueray BDP-S490 (sorgente CD/SACD)
Pro-Ject DEBUT Carbon DC + NagaoKa Mp110 (sorgente analogica)
DAC Beresford Cayman mk II GNU
Schitt MANI - Pre-Phono
Schiit FREYA - Preamplificatore passivo, buffer, valvolare
2 finali mono Bantam monoblock classe D
2 Alimentatori Alpha (customizzati)
Casse Sonus Faber Concertino Home

Impianto secondario
-----------------------
ROTEL CD 930AX (sorgente CD),
Amplificatore Trends Audio T10.1
Casse Celestion Ditton 15XR

Parcheggio:
---------------------------
DAC MFvdac + M2tech
DAC SMSL M7,
Amplificatore Yamaha A-460
Ampli integrato Mission Cyrus 3,
Tuner Technics St-z450
Tapedeck Technics RS-AZ6
Pioneer DVR 540H videorecorder


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da giucam61 il Gio 15 Dic 2016 - 17:00

sto dicendo che la strada del vinile è lunga (se vuoi un set up di livello adeguato) e costosa,se hai già un certo numero di vinili ha un senso ma partire da zero adesso non mi sembra una buona idea,non mi sembra questo il caso.Il mio set up analogico è più performante e costoso di quello a cui sta pensando il nostro amico eppure a confronto col digitale non c'è tutta sta differenza,anzi se il cd è registrato come si deve è superiore in tutto.Se poi facciamo un paragone qualitativo con dischi da bancarelle....ahi ahi ,qui le bestemmie si sprecano a forza di tic e toc Laughing
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 7077
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da CHAOSFERE il Gio 15 Dic 2016 - 17:19

Mah...io cmq spero e credo che prenda vinili si di bancarella ma nuovi..... Wink
ed essendo nuovi suoneranno sempre meglio di un freddo cd..... Hehe
poi facendo un paragone/confronto a parità di prezzi/qualità direi che non c'è proprio storia Wink
Dopo anni di vinile, quando sentii per la prima volta un cd, mi veniva da piangere.... Hehe
avatar
CHAOSFERE
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.15
Numero di messaggi : 2283
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Nad 356 Bee
Pre: T-Preamp TCC TC-754
CD: Technics SL-PG 590
Giradischi: Technics SL B 200
Cuffie: AKG K-271 MKII
Diffusori: AJ174 (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
------------------------------------
Ampli: Alientek D8
PC con Foobar DarkOne V4
Diffusori: Interpreter (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
--------------------------------------
Ampli: Topping TP60
Diffusori: anni 80 marca sconosciuta
PC & Smartphone
Cavo: Star (DIY by TNT)


Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da M@uro il Gio 15 Dic 2016 - 17:41

Mi sembra che il discorso stia uscendo fuori dal senso del post.

Per chiudere, dico che quello che può aver senso per ognuno di noi, può benissimo non averlo per altri, e viceversa.
Di sicuro non voglio avvicinarmi al mondo del vinile per ragioni di ricerca di qualità audio superiore, ecc...
Mi voglio avvicinare al mondo del vinile per realizzare un desiderio che ho fin da ragazzino, fin da quando ascoltavo i vinili nel giradischi di mio zio, desiderio che si era assopito ma che è riemerso prepotentemente da un po' di tempo.
Perché sono un romantico, e adoro il gesto di quando appoggi la testina delicatamente sul vinile, come adoro sfogliare un libro cartaceo piuttosto che accendere un ebook reader, pur essendo più economico e più semplice.

Per quanto riguarda l'investimento, ora voglio entrare in punta di piedi, ritengo non necessario investire uno sproposito come primo approccio, c'è sempre tempo per upgrade e buttare soldi Laughing

M@uro
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 04.11.16
Numero di messaggi : 20
Località : Fano
Occupazione/Hobby : musica, fotografia, motociclismo, trekking e montagna...
Provincia (Città) : Pesaro e Urbino
Impianto : Philips DVP9000S
T-Amp Trends TA 10.1
Indiana Line Arbour 5.04

Torna in alto Andare in basso

Re: Scelta primo giradischi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum