T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Neofita,quale amp per B&W 805matrix
Oggi alle 18:42 Da giucam61

» ALIENTEK D8
Oggi alle 16:17 Da nerone

» Software APM Tool Lite
Oggi alle 14:54 Da ivan39

» [Vendo MN] diffusori da scaffale Acoustic Reference BS300.
Oggi alle 10:53 Da Walter65

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Oggi alle 9:12 Da gigetto

» NuforceDDa 120
Oggi alle 9:10 Da gigetto

» Cavi di potenza non intrecciati o twistati
Ieri alle 14:36 Da nerone

» Gabris amp Calypso
Ieri alle 12:02 Da giucam61

» Rega Vs roksan kandy k3
Ieri alle 11:58 Da GP9

» Crescendo by Airtech
Ieri alle 11:50 Da giucam61

» Dac Mini 2496 [AK4393 - AK4396]
Ieri alle 10:28 Da evil81

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 9:49 Da giucam61

» DENAFRIPS ARES R2R DAC
Ieri alle 9:39 Da giucam61

» (Veneto) VENDO PMC TB-2SAII
Ieri alle 9:09 Da simonluka

» (Veneto) VENDO CHARIO CONSTELLATION PHOENIX
Ieri alle 9:08 Da simonluka

» aiuto per dissipatori per alimentatore lt3080 lt3083
Ven 28 Apr 2017 - 21:59 Da edo357mag

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ven 28 Apr 2017 - 19:57 Da davidcop68

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ven 28 Apr 2017 - 19:54 Da natale55

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Ven 28 Apr 2017 - 18:55 Da MaurArte

» ixtreamer
Ven 28 Apr 2017 - 18:00 Da erduca

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ven 28 Apr 2017 - 17:08 Da Motogiullare

» Rip DSD
Ven 28 Apr 2017 - 15:04 Da Calbas

» Dynamat questo sconosciuto....
Ven 28 Apr 2017 - 15:03 Da dinamanu

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Ven 28 Apr 2017 - 14:28 Da Aunktintaun

» Quale Gira ?
Ven 28 Apr 2017 - 13:50 Da kalium

» (PU) Vendo DAC JOB DA24/96 GOLDMUND ALIZE made in Svizzera 300,00
Ven 28 Apr 2017 - 8:18 Da alessandro1

» Vendo Ampli FDA IAMD V200 90€
Ven 28 Apr 2017 - 8:05 Da memory_man

» Musica liquida: che fare?
Ven 28 Apr 2017 - 1:41 Da mauretto

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ven 28 Apr 2017 - 1:21 Da gannjunior

» (MI) Lista vinile in vendita
Ven 28 Apr 2017 - 1:12 Da gannjunior

Statistiche
Abbiamo 10773 membri registrati
L'ultimo utente registrato è DanPr

I nostri membri hanno inviato un totale di 784698 messaggi in 51001 argomenti
I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Aunktintaun
 
dinamanu
 
nerone
 
fritznet
 
Seti
 
kalium
 
Calbas
 
CHAOSFERE
 
Motogiullare
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8925)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 53 utenti in linea :: 7 Registrati, 1 Nascosto e 45 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

carbor, giucam61, Gregh, Motogiullare, nerone, p.cristallini, pallapippo

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Pagina 12 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  gianluca il Lun 15 Giu 2009 - 13:09

io ho da molti anni queste autocostruite(scusate se sono fuori ot)componenti clonati dalle sonus faber
[img][/img]
messe purtroppo su scaffale andrebbero su piedistallo per avere ottimi bassi che sono un poco carenti difatti ho aggiunto un sub autoc...
suono cristallino....
avatar
gianluca
Active Forum Supporter
Active Forum Supporter

Data d'iscrizione : 18.02.09
Numero di messaggi : 745
Località : roma
Occupazione/Hobby : seguace
Provincia (Città) : Io Sono Contro
Impianto : proveniente dalle nebbie di avalon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Artinside il Lun 15 Giu 2009 - 14:13

@Telstar ha scritto:
@Jobel ha scritto:Caro Andrea, ti consiglio, se mi è permesso, non scrivere più al carissimo Lucio Cadeddu, che come hai potuto notare non ti ha risposto, per lo meno sull'argomento "Mosscade" sai fece così anche con me per quanto riguarda l'Aeron A4P.

Per quanto a volte dissento sull'opinione di Cadeddu, ha SEMPRE risposto alle email (solitamente in modo telegrafico, se non pubblicate). Ho letto che c'e' stato un problema con la sua posta quindi ne ha PERSE alcune. Rimandagli la mail e vedrai che ti rispondera'.
Io penso che, forse, sti sta cercando un pò troppo il pelino nell'uovo. Per quanto criticabile Lucio Cadeddu cerca di essere esauriente nelle risposte. Se a volte perde qualche pezzo per strada questo è comprensibile e spiegabile, spesso le lettere sono troppo lunghe e particolareggate. Altre volte ho notato che su alcuni prodotti glissa: secondo me lo fa perchè, pur conoscendolo, non lo ama particolarmente e lascia perdere (per non esprimenre un giudizio, suo, magari troppo negativo), oppure, semplicemente, non lo ha ascoltato. Fermo restando che ho stima per Andrea Gianelli (che, nella mia poca conoscienza tecnica, mi sembra molto competente) credo che Lucio sia un caso più unico che raro di competenza e comunicazione a 360°. Poi ognuno può pensarla come vuole sulla diatriba sospensione vs bass reflex (possiedo un paio di diff. in sospensione pneumatica che mi danno grosse soddisfazioni) ma credo che non bisognerebbe assolutizzare. Smile
avatar
Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....


http://www.gavinoganau.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Marco Ravich il Lun 15 Giu 2009 - 14:54

@cestma ha scritto:Il link diretto all'intervento di Lucio Cadeddu sul tema "sospensione pneumatica"

http://www.tnt-audio.com/edit/lettere.html#9

Eh, solito discorso: se ci senti classica, pop et simila possono anche andare.

Ma coi bassi veloci non c'é storia: il reflex (a prescindere dalla qualità dei diffusori nonché dal prezzo) è un caricamento per musica generalista.

Dirò di più: per me (che sono un musicista e un po' fonico) è anche piuttosto "stancante" rispetto alla sospensione. C'è un "rimbombo" di fondo che dopo qualche ora mi fà venire mal di testa.

Comunque le scelte sono personali, per carità, ma io preferisco la cassa chiusa.
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3942
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Telstar il Lun 15 Giu 2009 - 15:43

@Marco Ravich ha scritto:
Dirò di più: per me (che sono un musicista e un po' fonico) è anche piuttosto "stancante" rispetto alla sospensione. C'è un "rimbombo" di fondo che dopo qualche ora mi fà venire mal di testa.

Qualche ora? Beato te, io non lo sopporto gia' dopo cinque minuti Smile
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Vincenzo il Lun 15 Giu 2009 - 15:58

Ma perché continuate a fare di tutta l'erba un fascio?
Ci sono ottimi diffusori in SP e ottimi diffusori in reflex, pessimi diffusori in SP e pessimi diffusori reflex.

Ma soprattutto ci sono ambienti in cui è impossibile ascoltare un reflex, altri dove la sp suona "anemica", ambienti risuonanti, ambienti riverberanti e ambienti quasi sordi.

E poi dipende dalle caratteristiche dei driver, dal resto della catena e da ciò che si cerca: non mi venite a dire che un minidiffusore in sospensione pneumatica è piacevole da ascoltare quando mancano la metà degli strumenti musicali! Ricordo che la mitica LS3/5 faceva PESANTE uso di equalizzazione passiva per recuperare il basso che fisicamente era impossibile da ottenere da un woofer da 10cm.

E non tutti hanno la possibilità di mettere in casa due diffusori da 80 litri!

Mi pare che si stia instaurando la religione del diffusore chiuso! tutto quello che è in reflex per voi è da buttare!?!?

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Telstar il Lun 15 Giu 2009 - 16:28

@Vincenzo ha scritto:Ma perché continuate a fare di tutta l'erba un fascio?
Ci sono ottimi diffusori in SP e ottimi diffusori in reflex, pessimi diffusori in SP e pessimi diffusori reflex.

Io di ottimi diffusori in reflex devo ancora ascoltarne. O meglio, devo ascoltarne in un ambiente non pesantemente trattato.

Mi pare che si stia instaurando la religione del diffusore chiuso!

Naaaah! Per me piu' e aperto meglio e', specialmente nell'area dei mediobassi*.
Che il caricamento reflex distorce la fase piu' di una SP, e' cmq un dato di fatto, non un'opinione. Di peggio per i bassi c'e' solo la la linea di trasmissione.

[*non fare la stessa confusione che ha fatto andrea, parlo di open baffle, piu' o meno rinforzate con frame a W, N, H, U etc.]


Ultima modifica di Telstar il Lun 15 Giu 2009 - 20:39, modificato 1 volta
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Andrea Gianelli il Lun 15 Giu 2009 - 16:30

Tra cassoni da 80 litri e minidiffusori con woofer (direi midrange) da 10 cm, ci sarebbero molteplici possibilità per ogni tipo di ambiente. Wink
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Vincenzo il Lun 15 Giu 2009 - 17:39

@Andrea Gianelli ha scritto:
Tra cassoni da 80 litri e minidiffusori con woofer (direi midrange) da 10 cm, ci sarebbero molteplici possibilità per ogni tipo di ambiente. Wink
A parte che ciò non toglie che per il segmento "minidiffusori" ci siano ben poche alternative al reflex, io non ho affatto scritto che non esistono queste possibilità. Come non ho mai scritto, come fate voi per i reflex, che TUTTI i diffusori che usano questa tecnologia sono migliori o peggiori di altro.
Bastasse il tipo di caricamento a fare un buon diffusore, saremmo tutti molto più felici...

Grazie per la "pecetta" rossa (a cui Andrea tiene tanto)! ciò conferma che la vostra è una vera religione: basta che qualcuno la pensi diversamente dalle vostre "certezze" per meritarsi lo scredito.
Se poi ne metto una io per dire che non è CORRETTO dire che qualcosa suona certamente meglio di un'altra senza nemmeno avere fatto un confronto serio, sono troppo cattivo....

Mah. Buoni ascolti

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  bonghittu il Lun 15 Giu 2009 - 18:11

@Vincenzo ha scritto:
Se poi ne metto una io per dire che non è CORRETTO dire che qualcosa suona certamente meglio di un'altra senza nemmeno avere fatto un confronto serio, sono troppo cattivo....

Mi ricordo che al povero Dac ne misero una perche' aveva osato dire che
era contento che avessi risolto un problema Surprised
Forse e' il caso di renderle non anonime oppure di eliminarle del tutto.

In ogni caso le tue considerazioni sono di puro realismo e buon senso
e non credo che qua dentro siano tutti convinti che l'hifi sia un semplice
decalogo di certezze incrollabili.
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Silver Black il Lun 15 Giu 2009 - 18:16

@roby2k ha scritto:
@cestma ha scritto:Il link diretto all'intervento di Lucio Cadeddu sul tema "sospensione pneumatica"

http://www.tnt-audio.com/edit/lettere.html#9

Oki

Eccezionale la risposta di Lucio! Dire che è esauriente è poco.
Il buon Vincenzo ha poi fatto ulteriormente il punto della situazione.

Ciò che capisco io è: sono due filosofie costruttive diverse, con pro e contro, da adattarsi in situazioni diverse. Il diffusore idelae non esiste, se ci fosse una soluzione migliore in assoluto, lo avrebbero già costruito in quei modelli "senza limiti di costo". Ma l'hifi è qualcosa che non è così semplice, magari ci fosse soluzioni migliori di tutte le altre in termini completamente assoluti... Rolling Eyes

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15455
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Andrea Gianelli il Lun 15 Giu 2009 - 18:42

Vero, verissimo, caro Sergio. Tuttavia la sospensione pneumatica ha il vantaggio della maggior linearità, dovuta al fatto che l'aria (contenuta all'interno della cassa) funge da molla che controlla l'escursione del cono, la cui emissione posteriore viene annullata dalle pareti stesse del cabinet, purchè sufficientemente riempito di fonoassorbente.
Quanto sopra, oltre a facilitare il collocamento del diffusore in ambiente, evita quelle oscillazioni dei woofer (i classici "colpi a vuoto" tipici dei reflex e dovuti all'emissione in controfase woofer/condotto) che sono sempre causa di distorsioni.
Per quanto riguarda i compromessi, devo ammettere che il progetto TNT Nues, così come le DSL di Massimo Ambrosini, rappresentano entrambi validi esempi concettuali di "compromesso al rialzo": la configurazione D'Appolito consente una buona risposta in gamma media anche in un sistema a due vie, nel quale l'estensione in gamma bassa viene garantita da due trasduttori da 16 cm, la cui superficie di emissione equivale a quella di uno da 24 cm, che da solo imporrebbe però un midrange, con conseguente complicazione del filtro, oltre che, cosa forse ancor più importante, una minor velocità di risposta ai transienti da parte del woofer stesso ed una maggior difficoltà a creare una scena acustica ampia (per conseguente larghezza del pannello frontale).
Proprio per queste ragioni mi sono permesso ancora una volta di disturbare Lucio, sollecitandolo ad aggiornare tale progetto con i trasduttori oggi reperibili sul mercato.
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Andrea Gianelli il Dom 2 Ago 2009 - 12:35

Ecco l'arzillo genio a cui dobbiamo la straordinaria invenzione: http://en.wikipedia.org/wiki/Edgar_Villchur

Grazie nonno Edgar!
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  thema2000ie il Dom 2 Ago 2009 - 12:37

@Andrea Gianelli ha scritto:
Ecco l'arzillo genio a cui dobbiamo la straordinaria invenzione: http://en.wikipedia.org/wiki/Edgar_Villchur

Grazie nonno Edgar!
Invitate anche lui a Cavaion Veronese, di sicuro nd con le sue locandine lo convincerà in un attimo... Hehe Hehe Hehe
avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Silver Black il Dom 2 Ago 2009 - 17:13

@thema2000ie ha scritto:
@Andrea Gianelli ha scritto:
Ecco l'arzillo genio a cui dobbiamo la straordinaria invenzione: http://en.wikipedia.org/wiki/Edgar_Villchur

Grazie nonno Edgar!
Invitate anche lui a Cavaion Veronese, di sicuro nd con le sue locandine lo convincerà in un attimo... Hehe Hehe Hehe

Sperando non infarti... Laughing ND non vorrà avere sulla coscienza il progettista della cassa chiusa vero? Hehe

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15455
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Andrea Gianelli il Lun 3 Ago 2009 - 10:49

@Silver Black ha scritto:Sperando non infarti... Laughing ND non vorrà avere sulla coscienza il progettista della cassa chiusa vero? Hehe
Hello Tranquillo, nonno Edgar resterà comunque fedele alla sua soluzione, decisamente superiore dal punto di vista acustico, ma avrebbe nel contempo la buona occasione di sperimentare anche i vantaggi di buone reflex doppio condotto, con cabinet esile e finemente rifinito in vera pelle umana. D'altro canto credo proprio che in gioventù, tra una misura e l'altra, abbia condotto approfonditi test in merito: la sua longevità lascia ben supporre, no? Wink
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 12 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum