T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 12:53 Da MaurArte

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 12:48 Da giucam61

» CAIMAN SEG
Oggi alle 12:48 Da gubos

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Oggi alle 12:45 Da giucam61

» Domani è Black Friday.....
Oggi alle 12:17 Da uncletoma

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Oggi alle 12:02 Da giucam61

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Oggi alle 10:58 Da Mark F.

» tentazioni.. Yamah r-n602
Oggi alle 10:52 Da nelson1

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 9:50 Da giucam61

» Consiglio Produttore Cavi
Oggi alle 0:08 Da nerone

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 23:13 Da dieggs

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ieri alle 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ieri alle 20:36 Da donluca

» [SS vendo] Pioneer PL 514 + Technics SL 3210
Ieri alle 20:20 Da Aunktintaun

» Consiglio Diffusori
Ieri alle 18:45 Da Nico_ba02

» normalizzare il volume
Ieri alle 17:03 Da timido

» da diffusori a cuffie
Ieri alle 16:41 Da timido

» Mediaplayer WD TV
Ieri alle 15:37 Da rferrinid

» Am Audio A5 850 euro
Ieri alle 14:57 Da franz 01

» Pre-phono a valvole o resto come sto?
Ieri alle 12:17 Da sportyerre

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 12:05 Da ftalien77

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 12:04 Da ftalien77

» "Specially mixed for you cassette player"... e FLAC 24/96!!
Ieri alle 9:36 Da ftalien77

» Audiolab 8000Q
Ieri alle 0:51 Da sound4me

» Consiglio Sostituzione FullRange
Ieri alle 0:07 Da giucam61

» AIUTO sostituzione laser Pioneer pd6500
Gio 16 Nov 2017 - 19:09 Da Massimo Peluso

» scelta diffusori da pavimento - klipsch r26 ??
Gio 16 Nov 2017 - 13:16 Da athxp

» Diffusori da scaffale autocostruiti
Gio 16 Nov 2017 - 9:52 Da giucam61

» DSD Amanero + filtro passivo: il miglior DAC?
Gio 16 Nov 2017 - 9:42 Da embty2002

» Diffusori da scaffale autocostruiti
Gio 16 Nov 2017 - 6:31 Da marco55

Statistiche
Abbiamo 11150 membri registrati
L'ultimo utente registrato è DMD

I nostri membri hanno inviato un totale di 799875 messaggi in 51864 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
ftalien77
 
lello64
 
nerone
 
fritznet
 
Masterix
 
kalium
 
fabio.n
 
Kha-Jinn
 
timido
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9280)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 67 utenti in linea: 9 Registrati, 1 Nascosto e 57 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

chiccoevani, dieggs, enrico massa, fritznet, kalium, Masterix, Nadir81, nerone, p.cristallini

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Pagina 11 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  schwantz34 il Gio 7 Mag 2009 - 14:54

ma non fare lo smargiasso! Very Happy
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  QUALITY SOUND il Gio 7 Mag 2009 - 15:02

@schwantz34 ha scritto:ma non fare lo smargiasso! Very Happy
Azz.......guarda che dico vero......................stasera devo festeggiare alla grande..........

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  EsosoUnD il Gio 7 Mag 2009 - 17:06

restando in tema sopensione pneumatica, che mi dite delle imago tipo le hecho:
http://www.imagoacoustic.it/diffusori_hi_end.asp
avatar
EsosoUnD
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 31
Località : sa
Impianto : 1)(under construction)lettore:philips dvp3264-ampli:kama bay amp-diffusori: vari-
cavetteria: segnale G&BL/potenza piattina ben spessa
2)Diffusori:Indiana line hc 206-Ampli:Storico kenwood a 45-
lettore: kenwood-cavetteria segnale/potenza: G&BL


..to be a rock and not to roll

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 7 Mag 2009 - 17:21

@EsosoUnD ha scritto:restando in tema sopensione pneumatica, che mi dite delle imago tipo le hecho:
http://www.imagoacoustic.it/diffusori_hi_end.asp
Hello Le avevo addocchiate anch'io, ma sono carissime e non ci sono modelli intermedi tra minidiffusori e diffusori molto grandi. Inoltre è impossibile accedere alle carattersitiche delle hecho da te segnalate.
Ciò detto, al prossimo Top Audio le ascolterò con la giusta attenzione: a proposito, Sergio (dove sei?), com'è che ce le siamo perse lo scorso settembre? Che peccato: credevamo di aver visto tutto e invece... Mmm
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  EsosoUnD il Gio 7 Mag 2009 - 17:28

Guarda, non ho la rivista sotto mano, ma le heco dovrebbero costare sui 200€ e dovrebbero avere sensibilità 90 db e impedenza 8 ohm .. ti rispondo meglio in serata Wink
avatar
EsosoUnD
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 31
Località : sa
Impianto : 1)(under construction)lettore:philips dvp3264-ampli:kama bay amp-diffusori: vari-
cavetteria: segnale G&BL/potenza piattina ben spessa
2)Diffusori:Indiana line hc 206-Ampli:Storico kenwood a 45-
lettore: kenwood-cavetteria segnale/potenza: G&BL


..to be a rock and not to roll

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  b.olivaw il Gio 7 Mag 2009 - 22:32

@stefano71 ha scritto:Hello Chi ha mai ascoltato le RCF BR 38 ? Un tre vie a sospensione pneumatica con woofer da 25 cm e midrange e tweeter soft dome (dico bene ? a cupola morbida).

Stefano, l'accoppiata tra un 25 cm in sospensione pneumatica ed un mid a cupola è cosa contro natura, come dire il topofante o il leopecora. Crazy

Nella storia dei midrange a cupola solo l'ATC (montato ad esempio sulle prime ProAc) ha raggiunto questa performance, peccato che quei mid costavano 1000 pounds cadauno.
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  stefano71 il Gio 7 Mag 2009 - 23:44

@b.olivaw ha scritto:
@stefano71 ha scritto:Hello Chi ha mai ascoltato le RCF BR 38 ? Un tre vie a sospensione pneumatica con woofer da 25 cm e midrange e tweeter soft dome (dico bene ? a cupola morbida).

Stefano, l'accoppiata tra un 25 cm in sospensione pneumatica ed un mid a cupola è cosa contro natura, come dire il topofante o il leopecora. Crazy

Nella storia dei midrange a cupola solo l'ATC (montato ad esempio sulle prime ProAc) ha raggiunto questa performance, peccato che quei mid costavano 1000 pounds cadauno.

Hello Ciao. Erano effettivamente così. Tu li hai mai ascoltati ? Avevano i medi e i tweeter in una struttura di plastica grigia di forma ovale. Direi un mid di circa 6 cm. e il tweeter da 2,5 cm. Frequenza di crossover 1000/6000 (mamma mia). Nella vaschetta dietro vi era un controllo tweeter 0/-3 db. io avrei preferito + 10 db !! Non erano SICURAMENTE i diffusori che ha descritto Andrea Gianelli. Li ho avuti sul finire degli anni 80 e devo dire che sui medio alti sembrava che la musica provenisse dall'oltre tomba. Modificati pian piano, sui crossover e sui tweeter, ma mai nulla di veramente buono.
avatar
stefano71
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 207
Località : Torregrotta (Messina)
Occupazione/Hobby : Moderatore......
Provincia (Città) : Quasi sempre allegro.....
Impianto : Ampli Harman Kardon HK-680, diffusori Indiana Line Tesi 504, Bose Acoustimass 5 II, lettore cd Technics sl-ps770d, lettore cd Trevi 3540, cavi di segnale artigianali "PincelCables", cavi di potenza artigianali Belden cat5e UTP a treccia privi di guaina in PVC "by Vincenzo"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  QUALITY SOUND il Gio 7 Mag 2009 - 23:45

@b.olivaw ha scritto:
@stefano71 ha scritto:Hello Chi ha mai ascoltato le RCF BR 38 ? Un tre vie a sospensione pneumatica con woofer da 25 cm e midrange e tweeter soft dome (dico bene ? a cupola morbida).

Stefano, l'accoppiata tra un 25 cm in sospensione pneumatica ed un mid a cupola è cosa contro natura, come dire il topofante o il leopecora. Crazy

Nella storia dei midrange a cupola solo l'ATC (montato ad esempio sulle prime ProAc) ha raggiunto questa performance, peccato che quei mid costavano 1000 pounds cadauno.
Ho delle Allison two con il md a capula............................

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  stefano71 il Gio 7 Mag 2009 - 23:48

Ciao Antonio, ma sti diffusori che ho indicato tu li conosci ?
avatar
stefano71
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 207
Località : Torregrotta (Messina)
Occupazione/Hobby : Moderatore......
Provincia (Città) : Quasi sempre allegro.....
Impianto : Ampli Harman Kardon HK-680, diffusori Indiana Line Tesi 504, Bose Acoustimass 5 II, lettore cd Technics sl-ps770d, lettore cd Trevi 3540, cavi di segnale artigianali "PincelCables", cavi di potenza artigianali Belden cat5e UTP a treccia privi di guaina in PVC "by Vincenzo"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  QUALITY SOUND il Gio 7 Mag 2009 - 23:52

@stefano71 ha scritto:Ciao Antonio, ma sti diffusori che ho indicato tu li conosci ?
Ciao Stefano,
Li avro' anche ascoltati forse ma non mi ricordo nulla...............

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  stefano71 il Ven 8 Mag 2009 - 0:00

@QUALITY SOUND ha scritto:
@stefano71 ha scritto:Ciao Antonio, ma sti diffusori che ho indicato tu li conosci ?
Ciao Stefano,
Li avro' anche ascoltati forse ma non mi ricordo nulla...............

Fortunato..... io ancora me le ricordo Crying or Very sad (vabbè avendole avute).
avatar
stefano71
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 207
Località : Torregrotta (Messina)
Occupazione/Hobby : Moderatore......
Provincia (Città) : Quasi sempre allegro.....
Impianto : Ampli Harman Kardon HK-680, diffusori Indiana Line Tesi 504, Bose Acoustimass 5 II, lettore cd Technics sl-ps770d, lettore cd Trevi 3540, cavi di segnale artigianali "PincelCables", cavi di potenza artigianali Belden cat5e UTP a treccia privi di guaina in PVC "by Vincenzo"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  EsosoUnD il Ven 8 Mag 2009 - 8:48

@Andrea Gianelli ha scritto:
@EsosoUnD ha scritto:restando in tema sopensione pneumatica, che mi dite delle imago tipo le hecho:
http://www.imagoacoustic.it/diffusori_hi_end.asp
Hello Le avevo addocchiate anch'io, ma sono carissime e non ci sono modelli intermedi tra minidiffusori e diffusori molto grandi. Inoltre è impossibile accedere alle carattersitiche delle hecho da te segnalate.
Ciò detto, al prossimo Top Audio le ascolterò con la giusta attenzione: a proposito, Sergio (dove sei?), com'è che ce le siamo perse lo scorso settembre? Che peccato: credevamo di aver visto tutto e invece... Mmm
Allora, le echo le porta a 396,00€ (ma molti diffusori si trovano a molto meno dei prezzi indicati)
specifiche che riporto fedelmente: sospensione, pneumatica da supporto, 2 vie, altoparlanti modificati in carta e tela, midwoofer da 130 e tweeter da 50, impedenza 8 ohm finiture betulla naturale o laccato nero, sensibilità 90 dB a 2,83v/m, risposta in frequenza 75-22000 kH,potenza:100w, dimensioni(l,h,p) 250x270x210 Peso kg 3,4 Note: Frequenza di taglio 4500 Hz Tolleranze componenti(??): inferiori al 5% , morsettiera ootne dorato 24k, interfacciabilità ottimale con ogni elettronica.
Poi a meno ci sono le più piccole HIO (247€) con componenti simili e di 89 dB
avatar
EsosoUnD
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 31
Località : sa
Impianto : 1)(under construction)lettore:philips dvp3264-ampli:kama bay amp-diffusori: vari-
cavetteria: segnale G&BL/potenza piattina ben spessa
2)Diffusori:Indiana line hc 206-Ampli:Storico kenwood a 45-
lettore: kenwood-cavetteria segnale/potenza: G&BL


..to be a rock and not to roll

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  cele il Ven 8 Mag 2009 - 11:13

@EsosoUnD ha scritto:restando in tema sopensione pneumatica, che mi dite delle imago tipo le hecho:
http://www.imagoacoustic.it/diffusori_hi_end.asp

Ragazzi le Echo io le ho avute...e non mi hanno convinto (le ho passate a mia sorella per il suo impiantino).
In sintesi, gamma media abbastanza buona, ma limiti di estensione in gamma bassa e gamma alta, scarsa tenuta in potenza, contrasto dinamico limitato...
All'epoca comprai le Energy C200.... dovevo assemblare un impianto per mia sorella... e nel confronto decisi di passarle le Echo....il confronto era imbarazzante (e le Echo costavano quasi il doppio).

Saluti

Cele

cele
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 269
Località : roma
Impianto : magari fosse definitivo....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  QUALITY SOUND il Ven 8 Mag 2009 - 11:35

@cele ha scritto:
@EsosoUnD ha scritto:restando in tema sopensione pneumatica, che mi dite delle imago tipo le hecho:
http://www.imagoacoustic.it/diffusori_hi_end.asp

Ragazzi le Echo io le ho avute...e non mi hanno convinto (le ho passate a mia sorella per il suo impiantino).
In sintesi, gamma media abbastanza buona, ma limiti di estensione in gamma bassa e gamma alta, scarsa tenuta in potenza, contrasto dinamico limitato...
All'epoca comprai le Energy C200.... dovevo assemblare un impianto per mia sorella... e nel confronto decisi di passarle le Echo....il confronto era imbarazzante (e le Echo costavano quasi il doppio).

Saluti

Cele
Per le IMAGO teniamo a precisare:Si e' detto che sono carissime.......ma non e' cosi'.......sono costose.Caro vuol dire che non c'e' il controvalore,costoso significa che c'e un costo alto ma giustificato.Non devo difendere nessuno ma siccome il collega ingegner Tate'(mio buon amico)mi ha messo a conoscenza dei suoi costi artigianale e vi posso asicurare che costruire artigianalmente con quelle finiture e' molto costoso.I diffusori sono belli,bellissimi...............Chiaramente non mi esprimo sulla qualita' acustica

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Andrea Gianelli il Ven 8 Mag 2009 - 14:15

@QUALITY SOUND ha scritto:Per le IMAGO teniamo a precisare:Si e' detto che sono carissime.......ma non e' cosi'.......sono costose.Caro vuol dire che non c'e' il controvalore,costoso significa che c'e un costo alto ma giustificato.Non devo difendere nessuno ma siccome il collega ingegner Tate'(mio buon amico)mi ha messo a conoscenza dei suoi costi artigianale e vi posso asicurare che costruire artigianalmente con quelle finiture e' molto costoso.I diffusori sono belli,bellissimi...............Chiaramente non mi esprimo sulla qualita' acustica
Hello Grazie per le preziose info: il mio commento si riferiva a "troppo per le mie tasche" e non certo alla qualità intrinseca del prodotto, che potrebbe davvero valere il suo prezzo sino all'ultimo centesimo... non resta che ascoltarle al Top Audio! Wink
A proposito, le hai provate con i tuoi Nero? Sarebbe bello organizzare con il tuo amico Tatè una dimostrazione Imago-Nero, non trovi?
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  QUALITY SOUND il Ven 8 Mag 2009 - 14:35

@Andrea Gianelli ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:Per le IMAGO teniamo a precisare:Si e' detto che sono carissime.......ma non e' cosi'.......sono costose.Caro vuol dire che non c'e' il controvalore,costoso significa che c'e un costo alto ma giustificato.Non devo difendere nessuno ma siccome il collega ingegner Tate'(mio buon amico)mi ha messo a conoscenza dei suoi costi artigianale e vi posso asicurare che costruire artigianalmente con quelle finiture e' molto costoso.I diffusori sono belli,bellissimi...............Chiaramente non mi esprimo sulla qualita' acustica
Hello Grazie per le preziose info: il mio commento si riferiva a "troppo per le mie tasche" e non certo alla qualità intrinseca del prodotto, che potrebbe davvero valere il suo prezzo sino all'ultimo centesimo... non resta che ascoltarle al Top Audio! Wink
A proposito, le hai provate con i tuoi Nero? Sarebbe bello organizzare con il tuo amico Tatè una dimostrazione Imago-Nero, non trovi?
Ciao Andrea,
I nostri prodotti Tate' ben li conosce:Possiede per se una coppia di "COCAINE"S-40 e un amplifier "NERO NANO".Poi a fatto una prova comparativa tra NERO NANO e un AM AUDIO...........per chi vuole sapere il responso puo' chiamare all'IMAGO e chiedere......

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Jobel il Dom 14 Giu 2009 - 18:30

Quando si parla di casse a sospensione pneumatica, entro in fibrillazione, forse andrò un pò fuori tema, ma tantissimi anni fa quando si parlava di casse per ascoltare buona musica si ricorreva solo ed esclusivamente ad esse (casse chiuse). Advent, AR, Genesis, Epicure, Snell e non ultime le primissime produzioni della Chario, proprio di quest'ultime vorrei sapere se qualcuno di voi si ricorda le bellissime, musicalissime e purtroppo per allora carissime "IMAGO", avevano (si vedevano per le prime volte dei grandissimi altoparlanti montati sui fianchi da 25 o 30 cm), un suono strepitoso, la prima volta che le sentii erano collegate ad un pre e finale SAE e venivano alternate con altre due casse meravigliose dal suono anch'esse strepitoso italianissime "ESB 7/06", casse carissime, per il mio (e di qualcunaltro), portafoglio. Caro Andrea, ti consiglio, se mi è permesso, non scrivere più al carissimo Lucio Cadeddu, che come hai potuto notare non ti ha risposto, per lo meno sull'argomento "Mosscade" sai fece così anche con me per quanto riguarda l'Aeron A4P.
avatar
Jobel
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.06.09
Numero di messaggi : 42
Occupazione/Hobby : Pensionato/Ascoltare e provare a fare musica
Provincia (Città) : Gente allegra, Dio l'aiuta
Impianto : Yamaha A S-500 - Indiana Line Nota 550c - Pro-Ject RPM 1.3 Genie - Ortofon 2MRed - Audio Technica at95e - Pre Phono TCC TC 750 - Yamaha CD S300 - AKG K 240 Monitor - DAC FiiO Taishan D03K


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  schwantz34 il Dom 14 Giu 2009 - 19:19

@Jobel ha scritto:Quando si parla di casse a sospensione pneumatica, entro in fibrillazione, forse andrò un pò fuori tema, ma tantissimi anni fa quando si parlava di casse per ascoltare buona musica si ricorreva solo ed esclusivamente ad esse (casse chiuse). Advent, AR, Genesis, Epicure, Snell e non ultime le primissime produzioni della Chario, proprio di quest'ultime vorrei sapere se qualcuno di voi si ricorda le bellissime, musicalissime e purtroppo per allora carissime "IMAGO", avevano (si vedevano per le prime volte dei grandissimi altoparlanti montati sui fianchi da 25 o 30 cm), un suono strepitoso, la prima volta che le sentii erano collegate ad un pre e finale SAE e venivano alternate con altre due casse meravigliose dal suono anch'esse strepitoso italianissime "ESB 7/06", casse carissime, per il mio (e di qualcunaltro), portafoglio. Caro Andrea, ti consiglio, se mi è permesso, non scrivere più al carissimo Lucio Cadeddu, che come hai potuto notare non ti ha risposto, per lo meno sull'argomento "Mosscade" sai fece così anche con me per quanto riguarda l'Aeron A4P.

Ciao , scusa non ho capito cosa vuoi intendere col fatto che Cadeddu non ti aveva risposto sull' aeron 4p ?
Se vogliamo poi allora andare anche a diffidare dell'onesta intelletuale del buon Lucio ... , andiamo bene...andiamo


Ultima modifica di schwantz34 il Dom 14 Giu 2009 - 20:14, modificato 2 volte
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  cestma il Dom 14 Giu 2009 - 20:02

Il link diretto all'intervento di Lucio Cadeddu sul tema "sospensione pneumatica"

http://www.tnt-audio.com/edit/lettere.html#9
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  diechirico il Dom 14 Giu 2009 - 22:14

@schwantz34 ha scritto:
@Jobel ha scritto:Quando si parla di casse a sospensione pneumatica, entro in fibrillazione, forse andrò un pò fuori tema, ma tantissimi anni fa quando si parlava di casse per ascoltare buona musica si ricorreva solo ed esclusivamente ad esse (casse chiuse). Advent, AR, Genesis, Epicure, Snell e non ultime le primissime produzioni della Chario, proprio di quest'ultime vorrei sapere se qualcuno di voi si ricorda le bellissime, musicalissime e purtroppo per allora carissime "IMAGO", avevano (si vedevano per le prime volte dei grandissimi altoparlanti montati sui fianchi da 25 o 30 cm), un suono strepitoso, la prima volta che le sentii erano collegate ad un pre e finale SAE e venivano alternate con altre due casse meravigliose dal suono anch'esse strepitoso italianissime "ESB 7/06", casse carissime, per il mio (e di qualcunaltro), portafoglio. Caro Andrea, ti consiglio, se mi è permesso, non scrivere più al carissimo Lucio Cadeddu, che come hai potuto notare non ti ha risposto, per lo meno sull'argomento "Mosscade" sai fece così anche con me per quanto riguarda l'Aeron A4P.

Ciao , scusa non ho capito cosa vuoi intendere col fatto che Cadeddu non ti aveva risposto sull' aeron 4p ?
Se vogliamo poi allora andare anche a diffidare dell'onesta intelletuale del buon Lucio ... , andiamo bene...andiamo
a sè, però non santifichiamolo Lucio, dai.
pure lui è lecito che dica qualche cagata, ogni tanto (non mi riferisco al caso particolare, beninteso).
io quello che non apprezzo molto è la tipica spocchia dei professori di matematica (intesa come facoltà). le sue paternali sono notevoli essì.
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3979
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  schwantz34 il Dom 14 Giu 2009 - 22:19

@diechirico ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:
@Jobel ha scritto:Quando si parla di casse a sospensione pneumatica, entro in fibrillazione, forse andrò un pò fuori tema, ma tantissimi anni fa quando si parlava di casse per ascoltare buona musica si ricorreva solo ed esclusivamente ad esse (casse chiuse). Advent, AR, Genesis, Epicure, Snell e non ultime le primissime produzioni della Chario, proprio di quest'ultime vorrei sapere se qualcuno di voi si ricorda le bellissime, musicalissime e purtroppo per allora carissime "IMAGO", avevano (si vedevano per le prime volte dei grandissimi altoparlanti montati sui fianchi da 25 o 30 cm), un suono strepitoso, la prima volta che le sentii erano collegate ad un pre e finale SAE e venivano alternate con altre due casse meravigliose dal suono anch'esse strepitoso italianissime "ESB 7/06", casse carissime, per il mio (e di qualcunaltro), portafoglio. Caro Andrea, ti consiglio, se mi è permesso, non scrivere più al carissimo Lucio Cadeddu, che come hai potuto notare non ti ha risposto, per lo meno sull'argomento "Mosscade" sai fece così anche con me per quanto riguarda l'Aeron A4P.

Ciao , scusa non ho capito cosa vuoi intendere col fatto che Cadeddu non ti aveva risposto sull' aeron 4p ?
Se vogliamo poi allora andare anche a diffidare dell'onesta intelletuale del buon Lucio ... , andiamo bene...andiamo
a sè, però non santifichiamolo Lucio, dai.
pure lui è lecito che dica qualche cagata, ogni tanto (non mi riferisco al caso particolare, beninteso).
io quello che non apprezzo molto è la tipica spocchia dei professori di matematica (intesa come facoltà). le sue paternali sono notevoli essì.

Attenzione ! Io non santifico ...anzi ...parlo di onesta' intellettuale ( e gli aggiungo anche un 'esperienza d'ascolto sicuramente notevolissima , con componenti di grandissima caratura ) , è ben diverso , poi lasciamo perdere che qui altri a ogni pie' sospinto stanno a citare il patron di tnt audio ...e certo non sono io...non so se mi ho spiegato ... Wink
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Jobel il Dom 14 Giu 2009 - 23:45

E' bello vedere come "un fuori tema" sconvolga, subito, qualcuno. Senza voler far scendere nessuno dall'Olimpo su cui è stato collocato, non credo certo per sua volontà, mi stupisco come abbia fatto più clamore, un richiamo su una scortesia di un noto editore che la notizia, curiosa forse, di materiale Hi Fi. Nel tempo trascorso a leggere i forum ho sempre indugiato a parteciparvi forse per questo motivo. Nulla avevo guadagnato prima e nulla spero di rimetterci adesso. Però sarebbe, probabilmente il caso, che ci soffermassimo di più su quello che è il nostro obbiettivo. Pace e bene a tutti.
avatar
Jobel
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.06.09
Numero di messaggi : 42
Occupazione/Hobby : Pensionato/Ascoltare e provare a fare musica
Provincia (Città) : Gente allegra, Dio l'aiuta
Impianto : Yamaha A S-500 - Indiana Line Nota 550c - Pro-Ject RPM 1.3 Genie - Ortofon 2MRed - Audio Technica at95e - Pre Phono TCC TC 750 - Yamaha CD S300 - AKG K 240 Monitor - DAC FiiO Taishan D03K


Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  schwantz34 il Dom 14 Giu 2009 - 23:56

@Jobel ha scritto:E' bello vedere come "un fuori tema" sconvolga, subito, qualcuno. Senza voler far scendere nessuno dall'Olimpo su cui è stato collocato, non credo certo per sua volontà, mi stupisco come abbia fatto più clamore, un richiamo su una scortesia di un noto editore che la notizia, curiosa forse, di materiale Hi Fi. Nel tempo trascorso a leggere i forum ho sempre indugiato a parteciparvi forse per questo motivo. Nulla avevo guadagnato prima e nulla spero di rimetterci adesso. Però sarebbe, probabilmente il caso, che ci soffermassimo di più su quello che è il nostro obbiettivo. Pace e bene a tutti.

Caro Jobel , guarda che qua nessuno s'e' sconvolto ..piuttosto dicevi tu d'andare in fibrillazione per le casse in sp ....scortesia? Mah ...forse s'e' non t'han risposto sull aeron non si tratta di scortesia , magari c'e' gente che ha anche altre cose da fare ... Eventualmente essere piu' chiaro ed esplicito ? Vabbe va' ...bello il richiamo clericale ...che ? sei un frate? Smile
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15533
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  roby2k il Lun 15 Giu 2009 - 8:42

@cestma ha scritto:Il link diretto all'intervento di Lucio Cadeddu sul tema "sospensione pneumatica"

http://www.tnt-audio.com/edit/lettere.html#9

Oki
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Telstar il Lun 15 Giu 2009 - 12:49

@Jobel ha scritto:Caro Andrea, ti consiglio, se mi è permesso, non scrivere più al carissimo Lucio Cadeddu, che come hai potuto notare non ti ha risposto, per lo meno sull'argomento "Mosscade" sai fece così anche con me per quanto riguarda l'Aeron A4P.

Per quanto a volte dissento sull'opinione di Cadeddu, ha SEMPRE risposto alle email (solitamente in modo telegrafico, se non pubblicate). Ho letto che c'e' stato un problema con la sua posta quindi ne ha PERSE alcune. Rimandagli la mail e vedrai che ti rispondera'.
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 11 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum