T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 0:38giucam61
sky in wi fiIeri alle 17:21gigihrt
queIeri alle 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
POPU VENUS Gio 23 Mar 2017 - 19:05giucam61
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
50% / 15
No, era meglio quello vecchio
50% / 15
I postatori più attivi della settimana
66 Messaggi - 24%
62 Messaggi - 22%
42 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 6%
18 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
264 Messaggi - 22%
235 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
132 Messaggi - 11%
103 Messaggi - 8%
75 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
63 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 22 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 22 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 12:55
@Artinside ha scritto:Anche se appena avrò un pò di soldi in più da spendere pensavo di orientarmi verso un paio di klipsch f2 o f3...Sono molto incuriosito dalla chiarezza che viene accreditata a tali diffusori...Chi le ha che mi dice in proposito?

io ho delle rb 51, chiarissime si, peccato che il resto sia da dimenticare. Delle klipsh ci sono gli entusiasti e i detrattori senza mezze misure, io mi metto tra i secondi, e ti dico il parere di un negoziante di mia conoscenza molto in gamba e onesto, lui le vende ma solo per l'Home Teather.
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 13:06
e chi sarebbe il negoziante in questione che dice cio' delle rb51 ? E' Di Padova , mi faresti il nome , conosco molto bene Padova per averci lavorato ...mi fai questa cortesia?
Ciao e grazie
avatar
adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 13:17
@schwantz34 ha scritto:e chi sarebbe il negoziante in questione che dice cio' delle rb51 ? E' Di Padova , mi faresti il nome , conosco molto bene Padova per averci lavorato ...mi fai questa cortesia?
Ciao e grazie

Si dice il peccato e non il peccatore Wink Non dovrebbe essere difficile capirlo se sei padovano, non ce ne sono molti....
comunque se le vuoi le vendo per 200 euro, un anno di vita ancora da rodare, senza fartele provare però... altrimenti non le vuoi più Wink
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 14:38
ok parliamone ,le conosco le rb 51 , dammi il tuo num tel che ci mettiamo d'accordo
ps:sono per un regalo , sono felice possessore delle rb 81 e delle rf7

Aspetto il tuo numero
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 14:56
@Cyan ha scritto:Ma una cassa reflex, può andare bene in sospensione penumatica?
Dipende dalle caratteristiche dei woofer (cedevolezza, peso dell'equipaggio mobile e fattore di merito), fermo restando che il più delle volte il reflex serve proprio per ovviare alla (bassa) qualità dei woofer impiegati...
@Cyan ha scritto:Ci sono varie marche, come psb, energy, xtz, che offrono dei tappi di gomma da mettere nel reflex, se si posizionano le casse vicino al muro.
Certamente e la ragione è evidente: si tratta di prodotti spesso nati per "gonfiare" i bassi e come tali offrono la possibilità di rinunciare a parte dell'estensione in basso per avere un miglior smorzamento. Da sottolineare che il caricamento a sospensione pneumatica riuscirebbe a conciliare le due cose: estensione e controllo.
@Cyan ha scritto:Avevo letto che in genere un woofer progettato per andare in reflex, non va bene in cassa chiusa, eppure queste eccellenti marche propongono dei tappi. Cosa ne pensate?
Che sarebbe stato molto meglio risparmiarsi condotti, calcoli, tappi e quant'altro, realizzando da subito un cabinet sigillato di adeguato litraggio e woofer con caratteristiche idonee a tale applicazione: per un prezzo (al massimo) identico si sarebbero ottenute casse di gran lunga migliori e, cosa più importante, con qualità davvero hi-fi su tutte le frequenze e senza particolari vincoli di posizionamento.
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 15:32
@Cyan ha scritto:Ma una cassa reflex, può andare bene in sospensione penumatica? Ci sono varie marche, come psb, energy, xtz, che offrono dei tappi di gomma da mettere nel reflex, se si posizionano le casse vicino al muro. Avevo letto che in genere un woofer progettato per andare in reflex, non va bene in cassa chiusa, eppure queste eccellenti marche propongono dei tappi. Cosa ne pensate?
EVIDENTEMENTE SE PROPONGONO TALI "CORBELLERIE" FORSE TANTO ECCLLENTI NON SONO!!!!
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 15:40
@edobike ha scritto:Andrea, conosci le Advent 3002? cosa ne pensi? ne ho trovato un paio con la sospensione del woofer da poco rifatta......
Ragazzi ma davvero siete convinti di queste cose che dite??? Una volta logorata la sospensione del woofer non sara' mai a e poi mai come in origine per il semplice fatto che non si trovera' mai lo stesso foam o la stessa carta in commercio.E' solo un illusione..........Noi per esempio per le "COCAINE" abbiamo previsto per il futuro(visto che al momento sono tutte nuovissime)(e comunque con un utilizzo normale durano almeno 20 anni)per i possessori dei diffusori uno sconto del 50% per i drivers.
Alla fine conviene buttarli...................
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 15:42
@QUALITY SOUND ha scritto:
@Cyan ha scritto:Ma una cassa reflex, può andare bene in sospensione penumatica? Ci sono varie marche, come psb, energy, xtz, che offrono dei tappi di gomma da mettere nel reflex, se si posizionano le casse vicino al muro. Avevo letto che in genere un woofer progettato per andare in reflex, non va bene in cassa chiusa, eppure queste eccellenti marche propongono dei tappi. Cosa ne pensate?
EVIDENTEMENTE SE PROPONGONO TALI "CORBELLERIE" FORSE TANTO ECCLLENTI NON SONO!!!!
Hello Non volevo essere io a dirlo... grazie per avermi risparmiato tale onere! Oki
D'altro canto sulle Energy mi sono già espresso in più occasioni... ed ora aggiungerei: se usiamo tali aggettivi per "prodotti di massa" (almeno come qualità sonora), cosa facciamo in presenza di una coppia di vecchie ESB, Allison, Boston Acoustics, AR ecc. o di (stando sull'attuale produzione) Sonus Faber, Dynaudio, Audes o Cocaine?
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 15:47
@Andrea Gianelli ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:
@Cyan ha scritto:Ma una cassa reflex, può andare bene in sospensione penumatica? Ci sono varie marche, come psb, energy, xtz, che offrono dei tappi di gomma da mettere nel reflex, se si posizionano le casse vicino al muro. Avevo letto che in genere un woofer progettato per andare in reflex, non va bene in cassa chiusa, eppure queste eccellenti marche propongono dei tappi. Cosa ne pensate?
EVIDENTEMENTE SE PROPONGONO TALI "CORBELLERIE" FORSE TANTO ECCLLENTI NON SONO!!!!
Hello Non volevo essere io a dirlo... grazie per avermi risparmiato tale onere! Oki
D'altro canto sulle Energy mi sono già espresso in più occasioni... ed ora aggiungerei: se usiamo tali aggettivi per "prodotti di massa" (almeno come qualità sonora), cosa facciamo in presenza di una coppia di vecchie ESB, Allison, Boston Acoustics, AR ecc. o di (stando sull'attuale produzione) Sonus Faber, Dynaudio, Audes o Cocaine?
Quando vieni a napoli ti faccio sentire le mie Allison TWO che non ascolto da 20 anni..... e te le faccio sentire con un integrato LEAK degli anni 60............chiaramente con il vinile........ciao.....
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 15:51
@IcuZ ha scritto:No sono reflex anteriore, 3 vie. Ho un paio di onkyo prese in america ai tempi del vietnam da mio zio mike, sono in legno di teak......ma i driver non sono certo livello di quelli orierni, però sono in sospensione pneumatica
E' impossibile che un diffusore orientale possa suonare bene!!!Mai hanno ben suonato e mai sara' cosi'!!!Per il semplice motivo che che il condotto uditivo degli orientali e' diverso da quello di noi occidentali............LA SAPEVI QUESTA???
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 16:04
@Cyan ha scritto:Ma una cassa reflex, può andare bene in sospensione penumatica? Ci sono varie marche, come psb, energy, xtz, che offrono dei tappi di gomma da mettere nel reflex, se si posizionano le casse vicino al muro. Avevo letto che in genere un woofer progettato per andare in reflex, non va bene in cassa chiusa, eppure queste eccellenti marche propongono dei tappi. Cosa ne pensate?

Non si può dare una risposta drastica a questa domanda. Dipende da svariate variabili costruttive, dalle proprietà elettromeccaniche dei traduttori usati e dalle elettroniche a cui si interfacciano.
L'unica cosa certa è che la risposta cambia, come cambia l'escursione, la fase ecc...
A volte si risolvono alcuni problemi in determinati ambienti d'ascolto e l'eventuale parete adiacente può in parte compensare quello che si toglie otturando il reflex.
Non esistono diffusori adatti a tutti gli ambienti, l'elettroacustica è tutta un compromesso.
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 16:11
@Fabio ha scritto:
@Cyan ha scritto:Ma una cassa reflex, può andare bene in sospensione penumatica? Ci sono varie marche, come psb, energy, xtz, che offrono dei tappi di gomma da mettere nel reflex, se si posizionano le casse vicino al muro. Avevo letto che in genere un woofer progettato per andare in reflex, non va bene in cassa chiusa, eppure queste eccellenti marche propongono dei tappi. Cosa ne pensate?

Non si può dare una risposta drastica a questa domanda. Dipende da svariate variabili costruttive, dalle proprietà elettromeccaniche dei traduttori usati e dalle elettroniche a cui si interfacciano.
L'unica cosa certa è che la risposta cambia, come cambia l'escursione, la fase ecc...
A volte si risolvono alcuni problemi in determinati ambienti d'ascolto e l'eventuale parete adiacente può in parte compensare quello che si toglie otturando il reflex.
Non esistono diffusori adatti a tutti gli ambienti, l'elettroacustica è tutta un compromesso.
Un driver e' progettato per il bass reflex,
e
un altro driver e' progettato per la sospensione pneumatica.PUNTO
avatar
Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....

http://www.gavinoganau.com

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 16:16
@adicenter ha scritto:
@Artinside ha scritto:Anche se appena avrò un pò di soldi in più da spendere pensavo di orientarmi verso un paio di klipsch f2 o f3...Sono molto incuriosito dalla chiarezza che viene accreditata a tali diffusori...Chi le ha che mi dice in proposito?

io ho delle rb 51, chiarissime si, peccato che il resto sia da dimenticare. Delle klipsh ci sono gli entusiasti e i detrattori senza mezze misure, io mi metto tra i secondi, e ti dico il parere di un negoziante di mia conoscenza molto in gamba e onesto, lui le vende ma solo per l'Home Teather.

Purtroppo io le klipsch non sono mai riuscito a sentirle (in sardegna non le vende nessuno). Io ascolto tutto il rock, jazz e altro, mi incuriosciscono le klipsch per l'accreditata dinamicità e apertura ma non vorrei che mancasse il pathos tipico di certi diffusori meno efficienti e dinamici. Qualcuno del forum vive in sardegna e ha un paio di klipsch?
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 16:31
Artinside , spero che tu le possa ascoltare ( il tuo conterraneo Lucio Cadeddu le magnifica ! Non mi pare sia l'ultimo degli sprovveduti , vai a vedere la sua recensione su tnt a proposito delle rf 5 o rf 3 ) .
Ieri ascoltavo Paolo Conte con il trends e le rf 7 e ti posso dire che era da brividi !
Non mi pare che Conte sia un rocchettaro Smile

ciao,
Sergio
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 16:32
@QUALITY SOUND ha scritto:
Un driver e' progettato per il bass reflex,
e
un altro driver e' progettato per la sospensione pneumatica.PUNTO

Sai megliio di me che, in relazione a Qts, cedevolezza delle sospensioni, escursione lineare, ecc, esistono svariati modi di caricare un trasduttore in relazione a cosa si vuole ottenere da quest'ultimo. Che poi in termini di SPL o risposta un trasduttore rende meglio usato in un modo piùttosto che in un altro è altro discorso. Ci sono trasduttori i cui parametri non fanno protendere a priori ne per un una per l'altra soluzione e nall'ambito stesso del caricamento reflex ci sono differenti scelte di allineamento.
VIRGOLA
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15428
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 17:21
@QUALITY SOUND ha scritto:E' impossibile che un diffusore orientale possa suonare bene!!!Mai hanno ben suonato e mai sara' cosi'!!!Per il semplice motivo che che il condotto uditivo degli orientali e' diverso da quello di noi occidentali............LA SAPEVI QUESTA???

Addirittura il condotto uditivo?!! Laughing
Documenta questa tua affermazione scientificamente, altrimenti non è da prendere in considerazione. Suspect

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 17:32
@QUALITY SOUND ha scritto:
E' impossibile che un diffusore orientale possa suonare bene!!!Mai hanno ben suonato e mai sara' cosi'!!!Per il semplice motivo che che il condotto uditivo degli orientali e' diverso da quello di noi occidentali............LA SAPEVI QUESTA???

Ah, ecco perché il maestro Lang Lang è così "controverso": il suo approccio ai classici è per forza di cose diverso, sente il suono del pianoforte da "orientale"... Crazy
Il tuo semplice motivo non è affatto semplice, perché la percezione è diversa in ciascuno di noi, quello che sento io è diverso da quello che senti tu, come i colori che vedo io non sono quelli che vedi tu...
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 17:41
@Silver Black ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:E' impossibile che un diffusore orientale possa suonare bene!!!Mai hanno ben suonato e mai sara' cosi'!!!Per il semplice motivo che che il condotto uditivo degli orientali e' diverso da quello di noi occidentali............LA SAPEVI QUESTA???

Addirittura il condotto uditivo?!! Laughing
Documenta questa tua affermazione scientificamente, altrimenti non è da prendere in considerazione. Suspect
Attenzione a come ci si esprime non si parla a tutti allo stesso modo.
Comunque puoi verificare su un enciclopedia medica per esempio oppure credo che sulla TRECCANI ci sia.......ciao.....
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 17:46
@fuscusmic ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:
E' impossibile che un diffusore orientale possa suonare bene!!!Mai hanno ben suonato e mai sara' cosi'!!!Per il semplice motivo che che il condotto uditivo degli orientali e' diverso da quello di noi occidentali............LA SAPEVI QUESTA???

Ah, ecco perché il maestro Lang Lang è così "controverso": il suo approccio ai classici è per forza di cose diverso, sente il suono del pianoforte da "orientale"... Crazy
Il tuo semplice motivo non è affatto semplice, perché la percezione è diversa in ciascuno di noi, quello che sento io è diverso da quello che senti tu, come i colori che vedo io non sono quelli che vedi tu...
Ti spiego:Gli orientali hanno il condotto uditivo diverso dal nostro e quindi sentono in maniera differente(diciamo che percepiscono meno DB alle frequenze basse).non ti devi meravigliare anche al fegato hanno un enzima diverso dal nostro che fa si' che quando bevono anche un dito di alcol gia' sono completamente ubriachi.
Ti ricordo anche un altra differenza: tutte le donne hanno all'interno coscia un muscolo in piu' di noi uomini......ciao.......
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 17:49
@Silver Black ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:E' impossibile che un diffusore orientale possa suonare bene!!!Mai hanno ben suonato e mai sara' cosi'!!!Per il semplice motivo che che il condotto uditivo degli orientali e' diverso da quello di noi occidentali............LA SAPEVI QUESTA???

Addirittura il condotto uditivo?!! Laughing
Documenta questa tua affermazione scientificamente, altrimenti non è da prendere in considerazione. Suspect
E POI:QUI TUTTI SI PROPONGONO COME GRANDI ESPERTI DI AUDIO E IN QUANTO TALI DOVREBBERO ANCHE AVER STUDIATO IL CONDOTTO UDITIVO CHE POI E' L'ANELLO FINALE PER ASCOLTARE.MI SEMBRA STRANO CHE NON SAPETE CHE GLI ORIENTALI HANNO UN CONDOTTO UDITIVO DIVERSO DAL NOSTRO!!!Non vorrei stare in un forum che non mi compete........
avatar
Artinside
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.01.09
Numero di messaggi : 3182
Località : Sassari
Occupazione/Hobby : Arte Contemporanea
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Jvc xv-n680
Pre: Minimalist autocostruito
Amplificatori: Hifimediy Tk2050 alimentata in AC, Smsl sa-s1 Ta2020, Smsl sa-s2 Ta2024, Helder Audio Ta2024 , S I T amp Ta2024, Sure Ta2024, Sure "Octopus" Tpa 3123, Scythe sda1000, Gainclone Lm1875
Diffusori Esb xl5, Alix Project One
Ampli cuffie: Poppulse mini headphone amp
Cuffie: Grado - Alessandro MS1, Koss Portapro, Jvc ha-fxc51, Monoprice 8320, Jvc Ha-fx34, Awei es-q9, Xkdun Ck-700 etc, etc, etc....

http://www.gavinoganau.com

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 17:50
@schwantz34 ha scritto:Artinside , spero che tu le possa ascoltare ( il tuo conterraneo Lucio Cadeddu le magnifica ! Non mi pare sia l'ultimo degli sprovveduti , vai a vedere la sua recensione su tnt a proposito delle rf 5 o rf 3 ) .
Ieri ascoltavo Paolo Conte con il trends e le rf 7 e ti posso dire che era da brividi !
Non mi pare che Conte sia un rocchettaro Smile

ciao,
Sergio
Lucio è un grande, il t amp (come tantissimi) l'ho comprato dopo aver letto la sua recensione. La sua recensione della rf3 è uno dei motivi della mia curiosità nei confronti delle klipsch. Forse riesco ad ascoltare delle f3....
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 18:11
@QUALITY SOUND ha scritto:
Ti spiego:Gli orientali hanno il condotto uditivo diverso dal nostro e quindi sentono in maniera differente(diciamo che percepiscono meno DB alle frequenze basse).non ti devi meravigliare anche al fegato hanno un enzima diverso dal nostro che fa si' che quando bevono anche un dito di alcol gia' sono completamente ubriachi.
Ti ricordo anche un altra differenza: tutte le donne hanno all'interno coscia un muscolo in piu' di noi uomini......ciao.......

E se anche percepissero diversamente? Io non vedo il verde che vedi tu, però, sia per me che per te, il verde è diverso dal rosso (escludiamo i daltonici dal discorso). Quella particolare frequenza sonora, se anche per un orientale non suona come suona per me, avrà la medesima distanza da un'altra particolare frequenza. Faccio un do su una tastiera, io e l'orientale sentiamo qualcosa di diverso, però se dopo faccio il re, siamo un tono sopra a ciò che abbiamo sentito prima (entrambi!)... Se ti può essere utile, sappi che tra i cinesi (forse a causa della lingua, molto legata a variazioni tonali), la percentuale di persone dotate di orecchio assoluto (non ti spiego cos'è l'orecchio assoluto, dato che un dotto come te, che lamenta - urlando - l'ignoranza altrui, senza conoscere chi ha di fronte), dicevo, la percentuale di persone dotate di orecchio assoluto tra i cinesi è molto più alta che in occidente (a proposito, puoi leggere il libro del neurologo Oliver Sacks: Musicofilia / Racconti sulla musica e il cervello).
avatar
Michele
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.02.08
Numero di messaggi : 560
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Amp: Naim 140 + Naim 62; Casse: Aliante One SW Pininfarina; Sorg: Revox b226, PopPulse 707 modificato, Ariston RD80 con Grado gold. Ex T-ampista: senza rinnegare nulla ;-)

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 18:21
@QUALITY SOUND ha scritto:
Ti spiego:Gli orientali hanno il condotto uditivo diverso dal nostro e quindi sentono in maniera differente(diciamo che percepiscono meno DB alle frequenze basse).non ti devi meravigliare anche al fegato hanno un enzima diverso dal nostro che fa si' che quando bevono anche un dito di alcol gia' sono completamente ubriachi.
Ti ricordo anche un altra differenza: tutte le donne hanno all'interno coscia un muscolo in piu' di noi uomini......ciao.......

Diciamo che negli ultimi anni un po' di libri di medicina li ho sfogliati, ma devo ammettere che non si finisce mai di imparare...... ammazzandosi dal ridere...... SCUSATE.....ma non ho resistito!!!! Laughing

Ciao Michele
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 18:34
Fatemi capire, dal vivo percepiscono in un modo e da un diffusore in un altro? Shocked
Perchè se non è così non vedo cosa possa entraci col discorso
QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi
Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Re: Sospensione pneumatica: una soluzione davvero del tutto abbandonata?

il Mar 10 Mar 2009 - 18:45
@Michele ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:
Ti spiego:Gli orientali hanno il condotto uditivo diverso dal nostro e quindi sentono in maniera differente(diciamo che percepiscono meno DB alle frequenze basse).non ti devi meravigliare anche al fegato hanno un enzima diverso dal nostro che fa si' che quando bevono anche un dito di alcol gia' sono completamente ubriachi.
Ti ricordo anche un altra differenza: tutte le donne hanno all'interno coscia un muscolo in piu' di noi uomini......ciao.......

Diciamo che negli ultimi anni un po' di libri di medicina li ho sfogliati, ma devo ammettere che non si finisce mai di imparare...... ammazzandosi dal ridere...... SCUSATE.....ma non ho resistito!!!! Laughing

Ciao Michele
Invece di ridere forse sarebbe meglio che tu ti documentassi..........cosi' impari qualcosa........
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum