T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 820006 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


KEF LS50 monitor

Condividi

descriptionKEF LS50 monitor

more_horiz

 


per chi non conoscesse questi monitor che sono l'ultima evoluzione delle celeberrime casse monitor più famose al mondo Kef LS 3/5a, dico subito che dovrebbe  cercare di ascoltarle .
Ho spesso cercato di spiegare la mia concezione di cassa acustica che  molto si avvicina a queste. Una sorgente puntiforme, qui realizzata con maestria attraverso un trasduttore coassiale i cui centri di emissione sono praticamente coincidenti, una cassa senza spigoli vivi  ma curva come un pianoforte a coda, un crossover essenziale come io credo che dovrebbe essere per non sporcare il segnale.

https://www.solomusicaonline.it/kef-ls-50-nero-laccato-coppia-diffusori-alta-qualita-sigillate-garanzia-italia-prod2620.html

Chi le ha ascoltate?
Vi dico subito che si tratta di un'esperienza "mistica" dove i bassi sono bassi e gli alti sono alti, i medi sono medi, ma non sto scherzando, un violino è un violino e un contrabbasso è un contrabbasso e non viceversa, la voce di Paolo conte è quella di Paolo Conte ascoltato in concerto da vicino, se non le avete ascoltate fatelo e poi mi dite le vostre impressioni.

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
Io le ho ascoltate diverse volte e, forse per le aspettative elevate, mi hanno deluso.
Non le ho trovate eccezionali, non male eh, ma non estreme.
A volumi elevati poi le ho sentite veramente in crisi.
Crossover semplice o complicato... se si cerca la coerenza di fase non può essere semplice.
Quello della vecchia LS era metà cassa

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
l'articolazione dei bassi deve essere invidiabile tipo quella delle cambridge s30

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
@sportyerre ha scritto:
Io le ho ascoltate diverse volte e, forse per le aspettative elevate, mi hanno deluso.
Non le ho trovate eccezionali, non male eh, ma non estreme.
A volumi elevati poi le ho sentite veramente in crisi.
Crossover semplice o complicato... se si cerca la coerenza di fase non può essere semplice.
Quello della vecchia LS era metà cassa

per me, ascoltata in una sala d'ascolto con moquette, alla vecchia maniera degli anni 70, ha dato un'ottima impressione, purtroppo non ho portato i miei dischi perchè ero a Milano per lavoro, comunque mi ha lasciato un ottimo ricordo, tanto da spingermi a ricreare quel suono molto originale, direi minimale. Credo che sia per il fatto che ci siano le informazioni giuste, quindi non più e non meno.
Credo infatti che più si aumentano i trasduttori e più si incasini l'immagine ricreata ma è una mia supposizione...

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
@lello64 ha scritto:
l'articolazione dei bassi deve essere invidiabile tipo quella delle cambridge s30

Hehe Hehe Hehe

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
@lello64 ha scritto:
l'articolazione dei bassi deve essere invidiabile tipo quella delle cambridge s30

Beh, un po' meglio delle loro nonne, ma non di molto  Very Happy

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
scherzi a parte a me queste casse fanno paura perchè se si rompe un driver costerà quanto ad una cassa intera
e se si rompe tra qualche anno magari non lo trovi proprio più
però mi piacciono e le immaginavo sorprendenti

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
concordo con lello se nella malaugurata possibilità di rottura anche accidentale ( non per fragilità ) del componente l'esborso potrebbe essere molto elevato. le piccole di kef le ho sentite parecchie volte quando un'amico mi ha chiamato dicendomi di averle in prova x un po' di giorni .Le faceva suonare con un'ottimo ampli ibrido , l'ensemble evocco e avevamo come riferimento le sue ensemble primadonna e forse il confronto era un po' troppo x le piccole kef che non mi sono sembrate cosi' fenomenali cosa scritto su diverse riviste. ci siamo ripromessi di risentirle dopo un rodaggio di qualche decina di ore. Visto che quella configurazione mi ha sempre intrigato mi è frullato x la mente di avere un piccolo diffusore con un coassiale , ma cercando si trovavano solo hp dal costo elevato , allora è nato un matrimonio tra un woofer mocacor in kevlar e un piccolo tweeter , cosi' è nato questo "coso" giallo e il risultato è stato notevole , lo abbiamo confrontato con le ls50 dopo che il mio amico le ha rodate x almeno un mesetto e devo dire che le macchie gialle hanno tenuto testa e anzi a tutti e quattro amici alla fine abbiamo concordato le le gialle erano anche piu' godibili , bassi piu' presenti, frenati e molto piu' veloci con la gamma alta piu' dettagliata ma assolutamente godibili senza nessuna fatica d'ascolto. il mio amico (non avendo nessun problema economico ) ha optato per una copia di harbeth 30.1 diffusori dedicati x il suo secondo impianto.



descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
Natale nun te allarga' ! Smile

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
ma queste LS50 sono nuove ? Shocked certo la laccatura pianoforte...

Ultima modifica di dinamanu il Mar 15 Nov 2016 - 12:05, modificato 1 volta

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
@dinamanu ha scritto:
Natale nun te allarga' ! Smile


sentire x credere , porte aperte a casa mia

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
@dinamanu ha scritto:
ma queste LS50 sono nuove ? Shocked  certo la laccatura pianoforte...


che vuol dire nuove ? sono in commercio da almeno 4 anni se non sbaglio

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
@natale55 ha scritto:
concordo con lello se nella malaugurata possibilità di rottura anche accidentale ( non per fragilità ) del componente l'esborso potrebbe essere molto elevato. le piccole di kef le ho sentite parecchie volte quando un'amico mi ha chiamato dicendomi di averle in prova x un po' di giorni .Le faceva suonare con un'ottimo ampli ibrido , l'ensemble evocco e avevamo come riferimento le sue ensemble primadonna e forse il confronto era un po' troppo x le piccole kef che non mi sono sembrate cosi' fenomenali cosa scritto su diverse riviste. ci siamo ripromessi di risentirle dopo un rodaggio di qualche decina di ore. Visto che quella configurazione mi ha sempre intrigato mi è frullato x la mente di avere un piccolo diffusore con un coassiale , ma cercando si trovavano solo hp dal costo elevato , allora è nato un matrimonio tra un woofer mocacor in kevlar e un piccolo tweeter , cosi' è nato questo "coso" giallo e il risultato è stato notevole , lo abbiamo confrontato con le ls50 dopo che il mio amico le ha rodate x almeno un mesetto e devo dire che le macchie gialle hanno tenuto testa e anzi a tutti e quattro amici alla fine abbiamo concordato le le gialle erano anche piu' godibili , bassi piu' presenti, frenati e molto piu' veloci con la gamma alta piu' dettagliata ma assolutamente godibili senza nessuna fatica d'ascolto. il mio amico (non avendo nessun problema economico ) ha optato per una copia di harbeth 30.1 diffusori dedicati x il suo secondo impianto.





ottima la tua recensione, devo dire che io conoscevo già l'esistenza delle casse ma non le avevo mai ascoltate perchè a Napoli, Caserta e Sorrento, mie normali frequentazioni audiofile, non le ho mai trovate. Comunque, mi trovo abbastanza d'accordo con te, forse erano particolarmente rodate, ma le ho apprezzate per pulizia e per analiticità, credo che debbano essere abbinate ad un buon sub perchè meritano davvero. Io ho già ottime casse in casa e studio, se si scassa qualcuna di queste ci farò un pensierino, a studio andrebbero più che bene, Le casse che ha scelto il tuo amico non credo che suonino meglio, forse più bassi, ma con quei coni di kevlar già ascoltati tempo fà, dubito molto che siano anche delicate

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
Dalla descrizione in rete dell'importatore sembrano più adatte per piccoli ambienti, ottima idea abbinarle auto un sub, meglio 2, mi sembra che un utente del forum le abbia proprio affiancate a 2 sub e ne sembra molto soddisfatto. Per quanto mi riguarda non ho mai avuto il piacere di ascoltarle....

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
@Angel2000 ha scritto:
@natale55 ha scritto:
concordo con lello se nella malaugurata possibilità di rottura anche accidentale ( non per fragilità ) del componente l'esborso potrebbe essere molto elevato. le piccole di kef le ho sentite parecchie volte quando un'amico mi ha chiamato dicendomi di averle in prova x un po' di giorni .Le faceva suonare con un'ottimo ampli ibrido , l'ensemble evocco e avevamo come riferimento le sue ensemble primadonna e forse il confronto era un po' troppo x le piccole kef che non mi sono sembrate cosi' fenomenali cosa scritto su diverse riviste. ci siamo ripromessi di risentirle dopo un rodaggio di qualche decina di ore. Visto che quella configurazione mi ha sempre intrigato mi è frullato x la mente di avere un piccolo diffusore con un coassiale , ma cercando si trovavano solo hp dal costo elevato , allora è nato un matrimonio tra un woofer mocacor in kevlar e un piccolo tweeter , cosi' è nato questo "coso" giallo e il risultato è stato notevole , lo abbiamo confrontato con le ls50 dopo che il mio amico le ha rodate x almeno un mesetto e devo dire che le macchie gialle hanno tenuto testa e anzi a tutti e quattro amici alla fine abbiamo concordato le le gialle erano anche piu' godibili , bassi piu' presenti, frenati e molto piu' veloci con la gamma alta piu' dettagliata ma assolutamente godibili senza nessuna fatica d'ascolto. il mio amico (non avendo nessun problema economico ) ha optato per una copia di harbeth 30.1 diffusori dedicati x il suo secondo impianto.





ottima la tua recensione, devo dire che io conoscevo già l'esistenza delle casse ma non le avevo mai ascoltate perchè a Napoli, Caserta e Sorrento, mie normali frequentazioni audiofile, non le ho mai trovate. Comunque, mi trovo abbastanza d'accordo con te, forse erano particolarmente rodate, ma le ho apprezzate per pulizia e per analiticità, credo che debbano essere abbinate ad un buon sub perchè meritano davvero. Io ho già ottime casse in casa e studio, se si scassa qualcuna di queste ci farò un pensierino, a studio andrebbero più che bene, Le casse che ha scelto il tuo amico non credo che suonino meglio, forse più bassi, ma con quei coni di kevlar già ascoltati tempo fà, dubito molto che siano anche delicate


se ti riferisci alle harbeth 30.1 suonano molto ma molto meglio delle ls50 a mio parere, altro pianeta

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
no, a quelle con l'altoparlante con membrana in kevlar (gialla), non so cosa siano,  le Harbert sono queste http://www.harbeth.co.uk/hifi-speakers/monitor-30-1-domestic.php, quindi il "coso giallo" che nome commerciale ha ?

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
non sono diffusori commerciali,sono progettate e prodotte da un artigiano,guarda il suo sito "Audiojam2",molte cosette interessantissime Ok

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
...esperienza mistica...è troppo, semmai esperienze acustiche che mi hanno impressionato; ne ho avute 3:



descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
ti tratti bene Wink

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
Mi sono sempre piaciute le Psvane, ossia quelle a tromba, sentite però mi sarei aspettato di più, le Voxativ se le mangiano.... Crying or Very sad

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
@giucam61 ha scritto:
non sono diffusori commerciali,sono progettate e prodotte da un artigiano,guarda il suo sito "Audiojam2",molte cosette interessantissime Ok
purtroppo non posso ascoltarle, non credo che al sud ci sia un rivenditore, comunque mi fido delle tue orecchie da come ne parli, intanto ho inserito le kef tra le prossime papabili quando dovrò cambiare casse perchè amo il suono monitor e quello inglese in particolare

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
@giucam61 ha scritto:
non sono diffusori commerciali,sono progettate e prodotte da un artigiano,guarda il suo sito "Audiojam2",molte cosette interessantissime Ok


queste non le trovi sul sito , sono un diffusore pensato da me e richiesto a come progetto, bellino ha costruito l'hp e il filtro x il resto ci ho pensato io. pero' se qualcuno è interessato io non ho problemi se verrà fatto da qualcun'altro e se qualcuno lo vuol sentire basta chiedere

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
scusa non avevo capito che eri proprio tu a costruirle, complimenti, è un'ottima realizzazione, ne capisco un po di ebanisteria per via dei mobili che ho progettato Ok

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
@dinamanu ha scritto:
ti tratti bene Wink

Laughing  "avute" era inteso all'esperienza d'ascolto, non al possesso.
Oltre a tanti soldini, ci voglioni anche gli spazi adeguati per mettersi in casa quelle bestie

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
sisi intuito....

PSvane e' azienda cinese valvole .....

descriptionRe: KEF LS50 monitor

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum