T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Rotel RA-06
Oggi alle 16:13 Da p.cristallini

» Monitor Audio Silver 5i
Oggi alle 16:12 Da mumps

» impianto entry -level
Oggi alle 16:02 Da zolugne

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Oggi alle 14:01 Da uncletoma

» I migliori album del 2017
Oggi alle 13:08 Da mumps

» Riparare vecchi diffusori con nuovi Woofer e Tweeter
Oggi alle 12:51 Da mikunos

» DAC per Raspberry
Oggi alle 11:52 Da santidonau

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Ieri alle 17:37 Da Dreammachine

» Vendo un pò di cavetteria
Ieri alle 15:42 Da wolfman

» Vendo un pò di cavetteria
Ieri alle 15:39 Da wolfman

» Denon 720ae uppgrade
Ieri alle 14:02 Da dinamanu

» Feedback positivo per Dreammachine
Ieri alle 13:45 Da p.cristallini

» Roger Waters Nuovo Album Is This The Life We Really Want
Ieri alle 12:21 Da sportyerre

» Ampli per indiana 202 sd
Ieri alle 9:26 Da potowatax

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 0:17 Da lello64

» Lettore CD usato
Mar 25 Lug 2017 - 23:47 Da giucam61

» Progetto su w3 base bellino
Mar 25 Lug 2017 - 23:10 Da dieggs

» [Vendo] Gustard U12 32Bit / 384KHz XMOS USB Digital Audio Interface €110
Mar 25 Lug 2017 - 18:41 Da Dreammachine

» Consiglio amplificatore e diffusori
Mar 25 Lug 2017 - 17:42 Da giucam61

» [VENDO] Transparent "The Link 200", cavi di segnale - EUR 49,00 + s.s.
Mar 25 Lug 2017 - 17:13 Da Nadir81

» JBL Go !!!
Mar 25 Lug 2017 - 14:30 Da alessandro1

» Posizionamento klipsch R -28f
Mar 25 Lug 2017 - 12:27 Da potowatax

» Cavo per cablaggio interno
Mar 25 Lug 2017 - 12:08 Da MaxBal

» vendo schiit vali 2 - 135 euro spedito
Lun 24 Lug 2017 - 22:36 Da mumps

» (RM) Vendo Preampli Bryston BP25 (800 E.)
Lun 24 Lug 2017 - 21:17 Da p.cristallini

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Lun 24 Lug 2017 - 12:57 Da sh4d3

» ampli max 100 euro
Lun 24 Lug 2017 - 12:56 Da Marco Ravich

» Denon PMA-520AE
Lun 24 Lug 2017 - 11:31 Da alefunk

» DAC KICKSTARTER
Lun 24 Lug 2017 - 9:21 Da thechain

» marantz NA6005 spotify connect
Dom 23 Lug 2017 - 10:40 Da markino1980

Statistiche
Abbiamo 10915 membri registrati
L'ultimo utente registrato è piero piero

I nostri membri hanno inviato un totale di 791742 messaggi in 51350 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
lello64
 
alefunk
 
nerone
 
mumps
 
deltacobra
 
potowatax
 
MagicDruid
 
p.cristallini
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
dinamanu
 
lello64
 
nerone
 
mumps
 
CHAOSFERE
 
scontin
 
fritznet
 
Adr2016
 
alefunk
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10274)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9128)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 70 utenti in linea: 6 Registrati, 1 Nascosto e 63 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

mumps, p.cristallini, ross71, sonic63, thepescator, zolugne

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


NO al solito condotto reflex

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

NO al solito condotto reflex

Messaggio  Abe1977 il Ven 14 Ott 2016 - 12:08

E' già un po che mi frulla nella testa di provare a fare un diffusore con condotto reflex un po diverso dal solito...infatti già i miei attuali diffusori in realtà non sono reflex, ma hanno caricamento in linea di trasmissione.

In particolare mi incuriosiva il sistema delle B&W 800 e 802, dove il condotto é posizionato verticalmente e spinge verso il basso.
Secondo voi quali sarebbero vantaggi e svantaggi rispetto al condotto frontale, ipotizzando magari di far battere il flusso del reflex su una base inclinata con la parte più bassa verso il punto di ascolto?

Abe1977
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.10.16
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : Al
Impianto :
Sorgente: Cambridge Audio CXN
Nas: Western Digital My Cloud
Pre: Electrocompaniet EC 4.8
Finale: Electrocompaniet AW120
Diffusori: Audiojam2 FABRIX

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Rino88ex il Ven 14 Ott 2016 - 13:46

Verso il basso si avrebbe un'efficienza leggermente minore e un ritardo diverso che potrebbe essere anche voluto.

Altri direbbero anche che puntandolo verso il basso, i suoni medi non uscirebbero verso il frontale sporcando la diffusione anteriore.

Trattandosi di frequenze ommiridezzionali, non vedo utile la base inclinata rivolta verso il punto di ascolto.

Saluti.
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1188
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Abe1977 il Ven 14 Ott 2016 - 15:57

Allora...il ritardo andrebbe verificato ed eventualmente compensato...

Per il discorso dei suoni medi, non so fino a che punto questo si verifichi e fino a che frequenze questo sia percepibile...essendo un 3 vie con tweeter e medi inscatolati a parte, e taglio diciamo intorno ai 300-400mhz dici che sarebbe un problema reale

Per il discorso basamento, cerco di spiegarmi...

giusto che i bassi sono omnidirezionali, ma se la base inclinata, va a toccare il fondo del diffusore nella parte posteriore possiamo dire che lo chiude... cosi facendo il suono non riesce a propagarsi in quella direzione e non dovrebbe rimbalzare in avanti?
Ammesso che questo ragionamento sia corretto, visto che tutto si svolge in pochi cm quadri, non dovrebbe essere percepibile questo secondo ritardo e la spinta non dovrebbe aumentare magari recuperando anche un po dell'efficienza persa?

Abe1977
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.10.16
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : Al
Impianto :
Sorgente: Cambridge Audio CXN
Nas: Western Digital My Cloud
Pre: Electrocompaniet EC 4.8
Finale: Electrocompaniet AW120
Diffusori: Audiojam2 FABRIX

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  giucam61 il Ven 14 Ott 2016 - 16:23

il reflex sotto è per avere una esatta distanza dalla parete come da progetto,non vedo l'utilità di una inclinazione verso il punto d'ascolto,le basse frequenze non sono direzionali.
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 4699
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Utik il Ven 14 Ott 2016 - 16:27

Verso il basso, se lasci molto spazio all'aria per uscire (un ragionevole numero di volte la superficie della porta) non hai molte differenze, a parte il poter usare una porta molto più lunga e non avere lo sbocco a vista.
Su quelle frequenze parliamo di lunghezze d'onda di metri (o decine), a livello di fase cambia poco.

Se invece lo spazio è poco diventa un caricamento ulteriore della porta reflex, e qui ti lascio da solo però.

Utik
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 14.12.10
Numero di messaggi : 155
Provincia (Città) : Rimini
Impianto : Nuforce DDA100 + Nomex 164 (Progetto Troels Gravesen)
Adam Audio A3x + scheda audio usb ART.

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Abe1977 il Ven 14 Ott 2016 - 17:18

Ecco, bravo, intendevo che facesse da ulteriore caricamento....scusate, ma io non sono molto tecnico...mi lasci da solo perché é una grana? Ironic

Abe1977
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.10.16
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : Al
Impianto :
Sorgente: Cambridge Audio CXN
Nas: Western Digital My Cloud
Pre: Electrocompaniet EC 4.8
Finale: Electrocompaniet AW120
Diffusori: Audiojam2 FABRIX

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Zio il Ven 14 Ott 2016 - 21:28

Il condotto in basso dovrebbe rendere meno sensibile il diffusore ai diversi posizionamenti possibili nella stanza, ma quello che fa principalmente è quello di enfatizzare le frequenze basse emesse dal reflex sfruttando la vicinanza con il pavimento.
Normalmente la distanza da terra viene regolata in fase di collaudo per poi diventare fissa (o con un minimo di regolazione come fa ad esempio la ProAC).
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2740
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Douk Denafrips ARES R2R
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Abe1977 il Ven 14 Ott 2016 - 22:30

E qui scatterebbe l-operazione Bellino Laughing

Abe1977
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.10.16
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : Al
Impianto :
Sorgente: Cambridge Audio CXN
Nas: Western Digital My Cloud
Pre: Electrocompaniet EC 4.8
Finale: Electrocompaniet AW120
Diffusori: Audiojam2 FABRIX

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  natale55 il Sab 15 Ott 2016 - 6:03

@Abe1977 ha scritto:E qui scatterebbe l-operazione Bellino Laughing

Clap Clap Clap Clap Clap Clap Clap
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3331
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  CHAOSFERE il Sab 15 Ott 2016 - 22:38

@Abe1977 ha scritto:E qui scatterebbe l-operazione Bellino Laughing

Laughing Laughing
avatar
CHAOSFERE
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.15
Numero di messaggi : 2148
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Alientek D8
Pre: T-Preamp TCC TC-754
CD: Technics SL-PG 590
Giradischi: Technics SL B 200
Diffusori: AJ174 (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
------------------------------------
Ampli: Topping TP30 Mark2
PC & Smartphone
Diffusori: Interpreter (DIY by Bellino)
Cavo: Star (DIY by TNT)
--------------------------------------
Ampli T-amp 2
Diffusori: anni 80 marca sconosciuta
PC & Smartphone
Cavo: Star (DIY by TNT)


Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  potowatax il Dom 16 Ott 2016 - 9:57

@Abe1977 ha scritto:E' già un po che mi frulla nella testa di provare a fare un diffusore con condotto reflex un po diverso dal solito...infatti già i miei attuali diffusori in realtà non sono reflex, ma hanno caricamento in linea di trasmissione.

In particolare mi incuriosiva il sistema delle B&W 800 e 802, dove il condotto é posizionato verticalmente e spinge verso il basso.
Secondo voi quali sarebbero vantaggi e svantaggi rispetto al condotto frontale, ipotizzando magari di far battere il flusso del reflex su una base inclinata con la parte più bassa verso il punto di ascolto?


Qui c'è un tutorial... Hehe
avatar
potowatax
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1417
Località : Roma
Occupazione/Hobby : ATA - In attesa di nuova destinazione e profilo / Viandante
Provincia (Città) : RM (Roma)/RI (Poggio Moiano)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

SETUP PRINCIPALE
STORAGE: Synology DS214se
SORGENTE:NAS Synology DS Audio
SORGENTE:Daphile con Logitech Music Server
TRASPORTO Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
CAVO DAC: autocostruito con cavo per connessioni SATA,
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP SECONDARIO
SORGENTI:Sony CDP 970
AMPLI: Technics SU-700 classe A
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA
SORGENTE: iMac 21.5 late 2009, Daphile con Logitech Music Server, Audirvana Free
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator; Sony MDR-CD270

---------------------------------------------------
SETUP UFFICIO
SORGENTE: HP Envy 2TB HD - 8GB RAM
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO (in preparazione)
TURNTABLE: Technics SL-d303 con testina AT3600
AMPLI (PER ORA): Breeze Audio TPA3116
AMPLI A VALVOLE CON PCL86: da definire (forse il KIT di eNovaz.com)
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22


Prossimi obiettivi:
Nessuno

Spoiler:

Non voglio offendere nessuno, ma con tutto quello che viene registrato ed è stato registrato con apparecchiature, cavi e idee nate ancor prima di un apparecchio televisivo, andare a cercare certe raffinatezze con olio di serpente è come prodigarsi di assaggiare la m.... perché la puzza che emana non assicura che sia davvero m....



http://www.photoduets.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Rino88ex il Dom 16 Ott 2016 - 10:31

@potowatax ha scritto:
@Abe1977 ha scritto:E' già un po che mi frulla nella testa di provare a fare un diffusore con condotto reflex un po diverso dal solito...infatti già i miei attuali diffusori in realtà non sono reflex, ma hanno caricamento in linea di trasmissione.

In particolare mi incuriosiva il sistema delle B&W 800 e 802, dove il condotto é posizionato verticalmente e spinge verso il basso.
Secondo voi quali sarebbero vantaggi e svantaggi rispetto al condotto frontale, ipotizzando magari di far battere il flusso del reflex su una base inclinata con la parte più bassa verso il punto di ascolto?


Qui c'è un tutorial... Hehe

I rinforzi non mi piacciono, non sono incollati a pressione come si deve, bensì semplicemente ad incastro... tutto il resto è adorabile Razz
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1188
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  gigetto il Dom 16 Ott 2016 - 10:50

Premetto che a mio parere la migliore acustica per i bassi si ottiene in cassa chiusa, vedi heresy, il reflex come le mie Proac da pavimento verso il basso enfatizza le frequenze basse, è tra i reflex il più "furbo" come la linea di trasmissione che però li enfatizza a volte troppo.

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1458
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Rino88ex il Dom 16 Ott 2016 - 10:53

@gigetto ha scritto:Premetto che a mio parere la migliore acustica per i bassi si ottiene in cassa chiusa, vedi heresy, il reflex come le mie Proac da pavimento verso il basso enfatizza le frequenze basse, è tra i reflex il più "furbo" come la linea di trasmissione che però li enfatizza a volte troppo.

Le tue Proac non hanno bassi.
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1188
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  gigetto il Dom 16 Ott 2016 - 10:59

come scusa non hanno bassi, addirittura col breeze sono sin troppo bassose.... Laughing

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1458
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  giucam61 il Dom 16 Ott 2016 - 13:00

anche a me piacciono i bassi ma non bisogna esagerare altrimenti si snaturerebbe il suono nel suo insieme.Le Pro Ac sono diffusori che fanno della correttezza la loro qualità principale,non certo la dinamica o l'effetto live,a mio avviso sono ottimi diffusori.
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 4699
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Rino88ex il Dom 16 Ott 2016 - 15:37

E' un 2.5 vie con woofer da 6". Mi ricordano le TESI 560, con dei finti bassi, solo enfatizzati ma non estesi. F3 =60hz

avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1188
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Rino88ex il Dom 16 Ott 2016 - 15:43

¿Ti piacciono i bass reflex sul lato?

avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1188
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Abe1977 il Dom 16 Ott 2016 - 21:37

Il video delle B&W lo avevo gia` visto, ma per le attrezzature a mia disposizione siamo gia` sul difficile andante....vorrei volare più basso...

I miei attuali diffusori sono in linea di trasmissione, hanno un bel basso che scende anche parecchio...ma in vista di un prossimo progetto volevo cambiare strada...
Non che la TL non mi piaccia, ma forse per i miei gusti (o magari e` il mio ambiente) i miei diffusori spingono tanto nella parte inferiore della gamma bassa rispetto a quella più alta (effetto basso profondo, ma che a volte vorrei un pelo piu`gonfio).

Abe1977
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.10.16
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : Al
Impianto :
Sorgente: Cambridge Audio CXN
Nas: Western Digital My Cloud
Pre: Electrocompaniet EC 4.8
Finale: Electrocompaniet AW120
Diffusori: Audiojam2 FABRIX

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  natale55 il Dom 16 Ott 2016 - 21:48

visto che hai un diffusore di bellino e sei soddisfatto , io sono molto attratto da questo diffusore con un crossover un po' particolare , le venusia , da quello che leggo quel cross và a creare un midrange virtuale .

bellino ha scritto :

In figura a lato viene schematizzato il principio dell’Expanded Vertical Array : i due trasduttori sono collocati molto distanti tra loro, circa 3 volte la distanza massima della lunghezza d’onda della frequenza di incrocio. Un crossover particolare permette la “magia” della ricostruzione di un grande midrange virtuale ad emissione prettamente cilindrica, collocato fisicamente tra i due trasduttori. Il crossover si compone di un ramo passa basso ad alto Q, in grado di estendere la risposta del midwoofer in gamma media. La risposta viene poi “modellata” e appiattita da una cella R-C posta in serie alla bobina di filtro passa basso, in maniera che la risposta acustica del woofer sia piatta, estesa ed angolata di fase verso l’alto. Il filtro passa alto potrebbe sembrare del primo ordine elettrico, con il segnale positivo “pescato” direttamente dal ramo midwoofer, ma la presenza dello stesso midwoofer, il quale funge da induttore, in unione agli altri componenti, determina una piegatura della risposta ben maggiore rispetto a quella che all’apparenza potrebbe fare supporre la visione dello schema. Una certa quantità di sovrapposizione delle due risposte in gamma media è fondamentale alla perfetta riuscita del fenomeno “midrange virtuale”. La fase invertita del ramo passa alto permette inoltre la giusta angolazione polare.

Il risultato è un ologramma sonoro a media frequenza che si estende tra i due trasduttori e che permette una precisa e inavvertibile transizione di frequenza e una non-localizzazione della provenienza delle specifiche frequenze di emissione riservate ai due trasduttori. Un grande sistema a tre vie con solo due trasduttori !




avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3331
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Rino88ex il Dom 16 Ott 2016 - 22:20

@Abe1977 ha scritto:Il video delle B&W lo avevo gia` visto, ma per le attrezzature a mia disposizione siamo gia` sul difficile andante....vorrei volare più basso...

I miei attuali diffusori sono in linea di trasmissione, hanno un bel basso che scende anche parecchio...ma in vista di un prossimo progetto volevo cambiare strada...
Non che la TL non mi piaccia, ma forse per i miei gusti (o magari e` il mio ambiente) i miei diffusori spingono tanto nella parte inferiore della gamma bassa rispetto a quella più alta (effetto basso profondo, ma che a volte vorrei un pelo piu`gonfio).

Le Fabrix se non ricordo male montano dei monacor sph220hq e calcolando un volume ideale "flat" per bass-reflex si ottiene almeno 70 litri, e per due altoparlanti sono 140. Se vuoi dei bassi più profondi, dovresti aumentare il litraggio, in mancanza avresti un'enfasi maggiore su 100-150hz, un'estensione minore e un aumento innecessario delle scursioni del cono.

Il Monacor SPH-210 vuole invece in bass reflex 22litri per una risposta "flat". Io farei così  Wink
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1188
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Abe1977 il Dom 16 Ott 2016 - 23:27

Le venusia le ho viste (vado spesso sul sito di Alberto), ma adesso aspetto di vedere come procede lo sviluppo delle sine3...poi decidero`....ammesso e non concesso che mi venga davvero voglia di cambiare...per ora e` 1 idea, ma le fabrix vanno benone.

Abe1977
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.10.16
Numero di messaggi : 32
Provincia (Città) : Al
Impianto :
Sorgente: Cambridge Audio CXN
Nas: Western Digital My Cloud
Pre: Electrocompaniet EC 4.8
Finale: Electrocompaniet AW120
Diffusori: Audiojam2 FABRIX

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  natale55 il Lun 17 Ott 2016 - 6:06

@Abe1977 ha scritto:Le venusia le ho viste (vado spesso sul sito di Alberto), ma adesso aspetto di vedere come procede lo sviluppo delle sine3...poi decidero`....ammesso e non concesso che mi venga davvero voglia di cambiare...per ora e` 1 idea, ma le fabrix vanno benone.

Ok Ok Ok Ok Ok
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3331
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  gigetto il Lun 17 Ott 2016 - 7:42

Scusa ma tu che casse hai per dire che le Proac ne hanno pochi?

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1458
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Rino88ex il Lun 17 Ott 2016 - 14:21

Quelle della mia foto Wink
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1188
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NO al solito condotto reflex

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum