T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Oggi alle 1:18 Da Aunktintaun

» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 0:13 Da giucam61

» Quale Gira ?
Oggi alle 0:01 Da kalium

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 23:31 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 21:07 Da nerone

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Ieri alle 19:57 Da giucam61

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 16:22 Da giucam61

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 15:27 Da Seti

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Ieri alle 15:09 Da RAIS

» Consiglio lettore Blu-ray
Ieri alle 15:08 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 14:07 Da nerone

» NuforceDDa 120
Ieri alle 13:44 Da dinamanu

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Ieri alle 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Consiglio cuffie in-ear
Dom 23 Apr 2017 - 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

» Caterham Seven Exclusive
Sab 22 Apr 2017 - 20:08 Da natale55

» Jamo S 626
Sab 22 Apr 2017 - 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Sab 22 Apr 2017 - 19:26 Da giucam61

» impianto entry -level
Sab 22 Apr 2017 - 18:44 Da Motogiullare

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Sab 22 Apr 2017 - 16:22 Da Motogiullare

» Il numero uno ci ha lasciati...
Sab 22 Apr 2017 - 1:38 Da scontin

» Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi
Sab 22 Apr 2017 - 0:39 Da giucam61

» Gabris amp Calypso
Ven 21 Apr 2017 - 17:16 Da giucam61

» Vendo Cayin 220 CU
Ven 21 Apr 2017 - 16:44 Da wolfman

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784323 messaggi in 50982 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
anto.123
 
dinamanu
 
nerone
 
Egidio Catini
 
Zio
 
gianni1879
 
Seti
 
Silver Black
 
RAIS
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 25 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 24 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

ALESSANDRO ROSSILLI

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Advance Acoustic XA160

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Advance Acoustic XA160

Messaggio  marco970 il Mer 3 Ago 2016 - 19:56

Salve a tutti , dopo aver acquistato le casse autocostruite da Zedda , utente del forum , qua nel mercatino ed averle ascoltate per un po' con la configurazione che avevo , mi sembrava ci fosse qualcosa che non andava.
Sentivo liquida da un pc Dell , dac presonus iONE , è una scheda audio usb in/out entry level , finale Yamaha P7000.
Il suono mi sembrava opaco , piatto , a volumi elevati si induriva parecchio e diventava fastidioso.
Le voci uscivano abbastanza bene ma ,nel complesso me lo facevo piacere non aveva nessun particolare che mi facesse sorridere , a parte il volume raggiungibile veramente impressionante e privo di distorsione.
Ho iniziato a leggere e cercare e alla fine mi sono orientato sul finale in questione , per ora "alimentato" dal server musicale tuttofare della stessa casa , l'XUNI , in attesa di un
pre che , molto probabilmente sarà sempre un AA.
Trovo una buona offerta da Officina del Suono , ordino e il giorno dopo arriva tutto a casa , veramente veloce, disponibile e corretto.
Purtroppo è giovedì e causa impegni mi tocca aspettare fino a sabato sera , notte direi , prima di potere metter mano agli scatoloni.
In una serata torrida dei primi di luglio mi trovo quindi alle prese con l'assemblaggio dei vari componenti e tra zanzare e sudore mi appresto a collegare il tutto.
Apro prima la scatola del finale , è ben imballato e ....pesa , azzo se pesa sarà venti chili , sembra anche ben fatto e da impressione di solidità.
Lo sistemo per terra per ora e sopra ci appoggio l'Xuni , anche lui ben fatto e all'apparenza solido. per entrambi c'è un piccolo manuale in francese e inglese,un pò scarno quello dell' Xuni, viste le innumerevoli funzioni.
Nell'Xuni è presente un cavo pre di decente fattura , che decido di utilizzare per il collegamento col finale e il suo telecomando.
Collego quei pochi fili e cavi che servono e accendo il tutto.
L'Xuni ci mette un certo tempo a caricare il software , ma niente di troppo fastidioso e lungo ,appena fatto accendo anche l'ampli , è la prima accensione , il trafo si magnetizza , fa rumore per alcuni secondi e le luci della sala si abbassano un pochino!!
Ficco un cd che mi viene in mano nel lettore ,è un greatest hits dei Queen , credo il terzo , quello fatto dopo che il grandissimo ci ha lasciato, armeggio un pò con l' Xuni per capire come
selezionare il cd e , mentre sono li tra le casse con tutto un pò abbozzato , mi si presenta Elton Jhon vivo in mezzo al salotto.
La differenza con ciò che avevo prima è imbarazzante , lo credo direte voi, ma ci sono veramente rimasto.....bene.
Mentre Elton continua la sua versione di Bohemian Rhapsody metto un pò tutto a posto , sollevo le casse sugli stand, due condotti per i camini, e mi siedo nel divano finalmente ad ascoltare.
Mi rialzo , avanzo un pò le casse la allontano , le avvicino , ad un certo punto spariscono e tutto mi sembra messo a fuoco.
Proseguo con altri ascolti e l'impressione iniziale rimane , veramente notevole , scelgo qualcosa di energico ,The Wall alzo un pochino e le casse ,che prima , col vecchio ampli , sembravano
carenti di bassi fanno apparire l'elicottero in sala.
E' ormai tardi e quindi devo un pò abbassare il volume e poco dopo vado a dormire contento per l'acquisto.
In questo mese da quando ho acquistato il tutto ho proseguito con gli ascolti , e ho riscoperto il piacere di ascoltare , il tutto è veramente godibile a bassi volumi come a quelli più alti.
A volte le voci soprattutto femminili sono un pelo esagerate , ma forse è dovuto anche alle casse con tweeter a tromba che certo non mitigano gli strilli , ma ciò non accade sempre ,
dipende anche dalle registrazioni.
Basso presente , non esagerato , piuttosto secco ,anche qua le casse giocano il loro ruolo , ma a me piace cosi, se ascolto qualche pezzo hip hop dove c'è quel basso lungo e..... basso, per forza è
un basso!! ,bhe esce tutto anche se ascoltando altri pezzi dal basso più asciutto non lo si direbbe.
Secondo me tira fuori quello che c'è nella registrazione , compresi i difetti , difatti pezzi in mp3 cosi cosi, non si possono proprio ascoltare.
L'ampli adesso è alimentato dall'Xuni in sbilanciato, probabilmente in bilanciato potrebbe migliorare ancora un pelo.
E' presente un tastino che accende una luce "HIGH BIAS" in questo modo dovrebbe lavorare in classe A , o qualcosa di simile ed eroga 45W.
Ho provato ad utilizzarlo anche in questa configurazione , ma probabilmente il mio orecchio grezzo non si accorge della differenza, la mano si , scalda come una stufa!!
Fa pure la sua bella figura con i due vmeteroni vintage.
L'Xuni fa il suo lavoro , ma non mi entusiasma , in particolare immette un leggero ronzio , ronzio che sparisce se lo scollego dall' ampli , quindi non è l'ampli ,e alcuni ticchettii
quando si naviga nel menù , probabilmente dovuti al software , è veramente roba da poco che si sente solo se non c'è musica , ma avrei preferito non ci fossero.
Altro difetto grosso il controllo di volume , in realtà serve solo ad allineare l'uscita ad eventuali altre sorgenti nel caso si entri in un pre, quindi ha gradini di regolazione troppo grandi.
A volte uno è poco e quello successivo è troppo , in pratica è pensato per lavorare con un pre , ed è un peccato perchè ha parecchi ingressi che me lo facevano credere un pre vero e proprio.
Per il resto è molto completo legge di tutto e , mi pare, anche abbastanza bene , fa da dac anche se solo ottico o coassile , non USB , legge file da un server, che puo essere il pc,via wifi ,
ha un 'interfaccia BT per sentire la musica al volo dal telefonino , insomma fa tante cose.

In tutto cio faccio ancora i complimenti a Zedda per la sua realizzazione , le sue casse suonano come non credevo.
Spero di avere fatto cosa gradita con questa piccola recensione , scusate per il poco tecnicismo , ma esprimere concetti di come suona un qualcosa non è facile.




marco970
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.05.16
Numero di messaggi : 27
Provincia (Città) : Francavilla Bisio
Impianto : Impianto principale:
Sorgente/Pre Advance Acoustic XUni, Amplificatore Advance Acoustic XA160 , Diffusori progetto di Zedda: tweeter a tromba e woofer 32cm.
Impianto in cucina
Sorgente: i cellulari che capitano , Amplifcatore Breeze tpa3116 , Diffusori Schyte Krocraft

Tornare in alto Andare in basso

Re: Advance Acoustic XA160

Messaggio  Zio il Mer 3 Ago 2016 - 21:59

Da possessore del "vecchio" MAA406 non stento a credere a quello che scrivi.
Il mio AA ha fatto allargare gli occhi a qualcuno che non pensava potesse suonare così, ma nello stesso tempo è molto sensibile al pre che lo pilota.
Il miglior accoppiamento per ora l'ho sentito con un pre costruito da Maurarte, pre a valvole e mosfet, gran bella realizzazione.
Zedda è sicuramente persona capace e mi aspetto da lui una buona realizzazione. Se non ricordo male era un progetto conosciuto, e sicuramente ben realizzato.
Sul pre AA avrei qualche perplessità, probabilmente esiste di meglio, ma non ho mai avuto occasione di sentrli, quindi il mio parere non fa testo, ma il pre di Maurarte accoppiato all'AA era veramente una favola!
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2679
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum