T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Madame Butterfly
Oggi a 8:44 Da luigigi

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 8:23 Da gigetto

» upgrade 2500 max
Oggi a 8:22 Da gigetto

» Una storia di cavi
Oggi a 8:02 Da Suono56

» Dac per Koss PortaPro?
Oggi a 2:35 Da joker69

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 1:17 Da Olegol

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 0:33 Da RAMONE67

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 0:25 Da giucam61

» Antenna FM
Oggi a 0:04 Da sportyerre

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:52 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:43 Da CHAOSFERE

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:12 Da gianni1879

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ieri a 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:53 Da dinamanu

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 20:17 Da natale55

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Ieri a 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 16:26 Da rx78

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 14:15 Da Saiph

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 13:38 Da farohp

» impianto entry -level
Ieri a 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Ieri a 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 8:41 Da luigigi

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 7:57 Da gigetto

» CAIMAN SEG
Ieri a 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Ieri a 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Lun 5 Dic 2016 - 19:41 Da Rino88ex

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Lun 5 Dic 2016 - 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Lun 5 Dic 2016 - 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Lun 5 Dic 2016 - 15:57 Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Lun 5 Dic 2016 - 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Lun 5 Dic 2016 - 8:43 Da gigetto

» Cavi component Hama 1,5m.
Lun 5 Dic 2016 - 0:26 Da wolfman

» Marble Machine
Dom 4 Dic 2016 - 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Dom 4 Dic 2016 - 13:04 Da embty2002

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
rx78
 
dinamanu
 
giucam61
 
gigetto
 
savi
 
gigihrt
 
p.cristallini
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
rx78
 
gigetto
 
fritznet
 
R!ck
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15482)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10217)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8489)
 

Statistiche
Abbiamo 10369 membri registrati
L'ultimo utente registrato è titonic

I nostri membri hanno inviato un totale di 769374 messaggi in 50059 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 52 utenti in linea :: 7 Registrati, 0 Nascosti e 45 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alessandro1, Giulio Ravoni, luigigi, maran, onewhiskey, raf980, Rino88ex

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Pagina 5 di 14 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 9 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  gianluca il Lun 2 Nov 2009 - 16:01

salve a tutti, avendo combattuto per mesi col mio gc che non andava, autoassemblato haeao, mi permetto di provare pure io ad intervenire nella riparazione..(non sono espertissimo ma non si sà mai)...provato a bypassare l'interruttore di accensione?misurare la tensione a valle della alimentazione dei finali?

gianluca
Active Forum Supporter
Active Forum Supporter

Data d'iscrizione : 18.02.09
Numero di messaggi : 745
Località : roma
Occupazione/Hobby : seguace
Provincia (Città) : Io Sono Contro
Impianto : proveniente dalle nebbie di avalon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  piero7 il Lun 2 Nov 2009 - 16:25

@Tfan ha scritto:ao... e nessuno che mi ha dato una striscetta verde per l'impegno Hehe

Pensa a lavorà, e solo quando hai riparato o chiaramente identificato il problema verrai ricompensato Very Happy

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  somian929rr il Lun 2 Nov 2009 - 16:31

buon lavoro Tfan Oki

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  somian929rr il Lun 2 Nov 2009 - 16:35

@schwantz34 ha scritto:
Ciao Alberto e Diego , a dire il vero ho sempre sostenuto che avendo avuto a disposizione due gc , ottimi entrambi , uno di Alberto e uno di Santo non ho percepito alcuna differenza , suonavano entrambi bene , quello di Santo pero' mi era costato 140 euri in piu' .
Poi è chiaro che se un chip amp è ottimo e ottimo , mi viene in mente del Mongibello cablato in aria da Salvo , che a detta di tutti coloro che l'hanno ascoltato a livello di qualita' sonica è una spanna sopra a tutti gli altri gc (opera incluso ) e svariati altri amp commerciali , quindi in quel caso , ben volentieri i 400 , 500 euro , li si spende volentieri .

Hehe Hehe Hehe

prima o poi te lo faccio....ascoltare!!!

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  Silver Black il Lun 2 Nov 2009 - 16:57

@diechirico ha scritto:sergio, ma quando all'inizio del topic parlavi di cose non chiare, a cosa ti riferivi?

@porfido ha scritto:Eh, dai, Silver diccelo tu in cosa è diverso il tuo GC dal normale Audiosector....
Su!

Niente?
Vabbè....

Un attimo Please , ero a pranzo e poi quando sono toranto al lavoro, sapete com'è! Rolling Eyes

Allora, cosa avesse di diverso io non lo so, io ho ricevuto un Gainclone da Santo che suonava benone e di cui ho scritto le mie impressioni e pubblicato foto dettagliate. Le cose che non mi sono piaciute sono state:
- potenziometro che doveva essere un APLS BLU e invece non lo era (e infatti era alquanto approssimativo, anche se Santo si era offerto di cambiarglielo quando glielo feci notare al solo costo delle spese di spedizione)
- ronzio, a cui ho dovuto porre rimedio personalmente (e per uno come me che non ha mai preso in mano un saldatore non è cosa da poco), cosa che ho documentato nella mia recensione.
- andava facilmente in clipping pilotando le Proson ad alto volume e presentava una distorsione sui woofer sempre ad alti volumi.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  diechirico il Lun 2 Nov 2009 - 17:54

@Silver Black ha scritto:
@diechirico ha scritto:sergio, ma quando all'inizio del topic parlavi di cose non chiare, a cosa ti riferivi?

@porfido ha scritto:Eh, dai, Silver diccelo tu in cosa è diverso il tuo GC dal normale Audiosector....
Su!

Niente?
Vabbè....

Un attimo Please , ero a pranzo e poi quando sono toranto al lavoro, sapete com'è! Rolling Eyes

Allora, cosa avesse di diverso io non lo so, io ho ricevuto un Gainclone da Santo che suonava benone e di cui ho scritto le mie impressioni e pubblicato foto dettagliate. Le cose che non mi sono piaciute sono state:
- potenziometro che doveva essere un APLS BLU e invece non lo era (e infatti era alquanto approssimativo, anche se Santo si era offerto di cambiarglielo quando glielo feci notare al solo costo delle spese di spedizione)
- ronzio, a cui ho dovuto porre rimedio personalmente (e per uno come me che non ha mai preso in mano un saldatore non è cosa da poco), cosa che ho documentato nella mia recensione.
- andava facilmente in clipping pilotando le Proson ad alto volume e presentava una distorsione sui woofer sempre ad alti volumi.
urca!!
avevo sempre capito che ne eri soddisfattissimo!
in termini etici non capisco perchè per una riparazione in garanzia uno si debba pagare le spese di spedizione, però. bah. politiche commerciali suicide.
ti prego, sergio, di raccogliere la mia richiesta e di modificare il rango di Santo, differenziandolo dai nostri GURU open source.
se si è GURU per vendere è bene che TUTTI lo sappiano. come fu per QS.

diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3908
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  Barone Rosso il Lun 2 Nov 2009 - 18:22

@Silver Black ha scritto:

Un attimo Please , ero a pranzo e poi quando sono toranto al lavoro, sapete com'è! Rolling Eyes

Allora, cosa avesse di diverso io non lo so, io ho ricevuto un Gainclone da Santo che suonava benone e di cui ho scritto le mie impressioni e pubblicato foto dettagliate. Le cose che non mi sono piaciute sono state:
- potenziometro che doveva essere un APLS BLU e invece non lo era (e infatti era alquanto approssimativo, anche se Santo si era offerto di cambiarglielo quando glielo feci notare al solo costo delle spese di spedizione)
- ronzio, a cui ho dovuto porre rimedio personalmente (e per uno come me che non ha mai preso in mano un saldatore non è cosa da poco), cosa che ho documentato nella mia recensione.
- andava facilmente in clipping pilotando le Proson ad alto volume e presentava una distorsione sui woofer sempre ad alti volumi.

-Il pot potrebbe anche funzionare bene e se non hai mai sentito i canali sbilanciati non penso che ci siano problemi. Prova a volume molto basso.

-Non so cosa è stato fatto ma una massa la si deve attaccare.

-La potenza massima in quella configurazione è di 40w (continui e senza distorsioni) e forse un po meno. Poi non penso che quei due condensatori di filtro riescano a stare dietro ai tuoi volumi di ascolto.
Qualche condensatore da 20'000 uF poteva anche essere messo.

Il kit è quello audiosector quindi deve suonare bene.


Infine non ho capito perché ha montato i due ampli solo su un lato (ma si tratta di dettagli estetici).

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  Silver Black il Lun 2 Nov 2009 - 18:41

@diechirico ha scritto:urca!!
avevo sempre capito che ne eri soddisfattissimo!

Certo che ne ero soddisfatto, confermo la mia recensione, ma a volume alto distorceva... ci sono rimasto assai male quando abbiamo visto il concerto degli U2 (per altro successo solo in un paio di occasioni), volume molto molto elevato. Con una traccia dei Chemical distorceva molto prima in uno sweep down a volume medio. Ovvio che ogni ampli ha il suo limite! Inoltre con le Jamo da 6 ohm nessun problema, sono le Proson a essere bastarde.

ti prego, sergio, di raccogliere la mia richiesta e di modificare il rango di Santo, differenziandolo dai nostri GURU open source.
se si è GURU per vendere è bene che TUTTI lo sappiano. come fu per QS.

Sì, sto pensando a una soluzione (non mi piace "degradare" nessuno).

@Barone Rosso ha scritto:
-Il pot potrebbe anche funzionare bene e se non hai mai sentito i canali sbilanciati non penso che ci siano problemi. Prova a volume molto basso.

No, tutto ok, non era sbilanciato. Solo non era l'ALPS promesso. E io da niubbo non l'avrei capito se non me lo avesse detto uno dei nostri guru qui.
Il problema principale era che a ore 12 era praticamente già al massimo.

-Non so cosa è stato fatto ma una massa la si deve attaccare.

E infatti non era attaccata. Contattando Santo per telefono mi disse che da lui non ronzava, forse perchè aveva l'impianto elettrico fatto ad arte, e mi disse cosa mettere a massa.

Il kit è quello audiosector quindi deve suonare bene.

Confermo tutta la mia recensione: suonava assai bene e il suo suono suadente mi ha regalato momenti indimenticabili.

Infine non ho capito perché ha montato i due ampli solo su un lato (ma si tratta di dettagli estetici).

Infatti da quel lato scaldava parecchio.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  Barone Rosso il Lun 2 Nov 2009 - 21:56

@meral964 ha scritto:
@diechirico ha scritto:
Ovviamente, al solito, la colpa è anche di noi consumatori. Però...

Questo è vero se un oggetto non costa tanto per noi è di scarsa qualità, io ho il mio esempio un GC audisector con 2 toroidali da 160VA a 250€, nessuno l'ha preso ho aggiunto un pre a valvole SRPP di 6SN7 RCA con 3 ingressi in un telaio separato, entrambi hifi2000 totale 400€ è rimasto anche quello li a far polvere, per fortuna adesso il GC è nella Guiana Francese.

Quel kit l'ho usato anch'io ma mai chiesto più di 200€, con i chip cambiati, i cond.. d'ingresso rimossi e la resistenza sull'uscita, il solito ALPS e i 3 ingressi come minimo.

Ciao.

Come dire
Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore

E pensare che doveva essere (e continua ad esserlo) il forum del hi-fi a basso costo e conveniente ed invece siamo cascati anche noi nel gioco delle recensioni e dei prezzi gonfiati, proprio come fanno le criticatissime riviste, e di qualche auto-costruttore forse troppo frettoloso ed inesperto.

Penso che da adesso la cosa migliore per chi mette annunci per vendere prodotti auto-costruiti sia quella di fare la massima chiarezza fin da subito, dichiarando l'origine dei componenti, dei kit (con link internet) e foto in dettaglio.

E per chi compra di valutare l'oggetto per come viene presentato e cosa viene offerto e non dalle recensioni.

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  diechirico il Lun 2 Nov 2009 - 21:59

@Barone Rosso ha scritto:
@meral964 ha scritto:
@diechirico ha scritto:
Ovviamente, al solito, la colpa è anche di noi consumatori. Però...

Questo è vero se un oggetto non costa tanto per noi è di scarsa qualità, io ho il mio esempio un GC audisector con 2 toroidali da 160VA a 250€, nessuno l'ha preso ho aggiunto un pre a valvole SRPP di 6SN7 RCA con 3 ingressi in un telaio separato, entrambi hifi2000 totale 400€ è rimasto anche quello li a far polvere, per fortuna adesso il GC è nella Guiana Francese.

Quel kit l'ho usato anch'io ma mai chiesto più di 200€, con i chip cambiati, i cond.. d'ingresso rimossi e la resistenza sull'uscita, il solito ALPS e i 3 ingressi come minimo.

Ciao.

Come dire
Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore

E pensare che doveva essere (e continua ad esserlo) il forum del hi-fi a basso costo e conveniente ed invece siamo cascati anche noi nel gioco delle recensioni e dei prezzi gonfiati, proprio come fanno le criticatissime riviste, e di qualche auto-costruttore forse troppo frettoloso ed inesperto.

Penso che da adesso la cosa migliore per chi mette annunci per vendere prodotti auto-costruiti sia quella di fare la massima chiarezza fin da subito, dichiarando l'origine dei componenti, dei kit (con link internet) e foto in dettaglio.

E per chi compra di valutare l'oggetto per come viene presentato e cosa viene offerto e non dalle recensioni.
una volta tanto son d'accordo con te!!!!
BRAVO!
Clap Clap Clap Clap

diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3908
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  vito il Lun 2 Nov 2009 - 22:07

Buona sera,
intervengo soltanto adesso in quanto durante la giornata raramente ho tempo di sbirciare sul forum e quindi di partecipare attivamente alle discussioni. Comunque nell'intervallo di pranzo mi sono collegato al forum e mi sono accorto che si era nel pieno di un pubblico linciaggio con conseguente messa alla gogna di un'altro Quality Sound.

Quality Sound? Si Santo è stato trattato nello stesso identico modo in cui è stato trattato Quality Sound. Comunque lungi da me l'ipotesi di voler fare l'avvocato difensore di Santo in quanto non sono una persona qualificata per farlo.
Però una cosa mi è saltata all'occhio. La velocità con cui si è propagata questa fiamma di critiche ed accuse che per il momento non so se sono giustificate. Sembra che qui al forum non si aspetta altro che mettere all'indice qualcuno.
E questo cari amici non è affatto una buona cosa, per lo stesso motivo per cui si accusa Santo di aver tradito lo spirito del forum.

Intanto visto che ha subito lo stesso trattamento siamo sicuri che vada paragonato a Quality Sound?

Mi attengo ai fatti esposti in questo 3d. (ribadisco che la mia non vuole essere una presa di difesa di Santo).

Come prima cosa si è disquisito sul prezzo. Bene, è vero qui siamo sul t-forum ma, a quanto pare nessuno, e dico nessuno, se ne avesse le possibilità rinuncerebbe a spendere soldi nell'hi-fi, e buona parte dei partecipanti a questo forum, me compreso, posseggono componenti non proprio da t-class. Quindi ciò che secondo me fa grande questo forum è quest'aria di scanzonata amicizia che ne fa un ambiente molto gradevole da frequentare.
Ma torno al tema principale il costo del GC Opera. Ho letto commenti meravigliati di come si possa arrivare a spendere tanto per un GC. Beh, questo dipende da come lo si costruisce. Certo se lo si mette in una scatola di scarpe, gli si saldano i cavi dei diffusori e della sorgente viene quasi gratis.
Ma come penso tutti sappiamo se vogliamo confezionare un qualcosa di minimamente presentabile e non si è dei tuttofare bisogna rifornirsi componenti accessori che nella gran parte dei casi vengono a costare più della scheda che si va ad assemblare.

Faccio un esempio calzante in questo periodo in cui si parla molto di TA3020:
Come tanti sto meditando di farmi il TA3020:
Invogliato dalla economicità di questo progetto ebbene ai 247 € di costo della scheda bisogna aggiungere almeno 150€ di materiale che serve a farne un prodotto fruibile. Questo se si resta nell'ambito dei prodotti normali. Se ci si vuole sbizarrire con soluzioni estetiche e con componenti hi-end il costo cresce.


@piero7 ha scritto:
@Silver Black ha scritto:
@piero7 ha scritto:Posso chiederti quanto l'hai pagato?

Si era detto che Opera costava 900 euro.
Poi che questo sia un GC Opera o un tarocco non lo so e non sono in grado di saperlo viste le mie modeste conoscenze nel campo. Quello che so è che Santo con me si è sempre comportato onestamente (a parte un paio di dettagli un po' strani del mio GC).

Shocked 900 euro per un chip amp e due valvole? Shocked

No, pure voi!!! Sad

Ebbene alla luce di quanto sopra detto mi sapete spiegare che senso abbia quest'affermazione?

Trattasi di un chip amp, due valvole, un case, un frontale alluminio, un trafo, un potenziometro e non continuo sappiamo tutti cosa serve per fare un ampli? O no?
Se poi Santo si è fatto pagare la manodopera fatti suoi, non penso abbia costretto nessuno a farlo.

@mgiombi ha scritto:
@diechirico ha scritto:
bisogna ammetterlo, vista dall'esterno la situazione non risulta molto chiara.
il chiedere di non pubblicare foto, però, è la cosa più in antitesi con lo spirito di questo forum.
Però, forse, non dobbiamo confondere le questioni.

Pubblicazione delle foto: sono d'accordo con te che il non volerlo fare e più in generale non voler condividere i propri "segreti" non è in linea con lo spirito del forum.

Spese sostenute: Santo ha fornito una dettagliata spiegazione. Al limite si può sostenere che si sarebbe potuto ottenere lo stesso risultato (dal punto di vista del suono) rinunciando ad alcune cose "inutili"...ma questo è un altro discorso. Ripeto, le spese sostenute, sono però state giustificate dettagliatamente.

Discorso sensato. Quella delle foto non è piaciuta neanche a me.

@diechirico ha scritto:
@mgiombi ha scritto:
@diechirico ha scritto:
bisogna ammetterlo, vista dall'esterno la situazione non risulta molto chiara.
il chiedere di non pubblicare foto, però, è la cosa più in antitesi con lo spirito di questo forum.
Però, forse, non dobbiamo confondere le questioni.

Pubblicazione delle foto: sono d'accordo con te che il non volerlo fare e più in generale non voler condividere i propri "segreti" non è in linea con lo spirito del forum.

Spese sostenute: Santo ha fornito una dettagliata spiegazione.
d'accordissimo!
però bisogna ammettere che, in assoluto, quasi mille euro per un ampli autocostruito (quindi con un valore nell'usato bassissimo) è un prezzo molto alto.
che le spese sostenute giustifichino il prezzo non lo metto in dubbio.
però stiam parlando sempre di un GC. imho, è una cifra che non spenderei, se non per un prodotto commerciale, che potessi rivendere con facilità.
è solo il mio pensiero.

per il resto, mi sono già espresso. e spero vivamente di aver capito male.
d.

Ognuno è libero di spendere quanto vuole su un qualsiasi oggetto non c'è nulla di oggettivo in questo.

@Tfan ha scritto:ribadisco, le due valvole sono NOS di produzione russa destinate ad uso civile, non c'è nulla di male....
mi dispiace che te le abbiano fatte pagare così care, costano 80 centesimi l'una dai venditori onesti...

Questa mi sembra veramente grossa. Se sai indicare dove reperirne a quel prezzo... Naturalmente con spese di spedizione incluse.
Per cortesia parliamo da persone serie enon per fare spam.....

@diechirico ha scritto:
Piè, entrando nello specifico io trovo che sia uno schiaffo alla miseria anche spendere 130 euri per il solo frontale.

Quanto è bello e facile fare retorica . . .
Se uno ha la passione per l'estetica non deve chiedere a nessuno il permesso di spendere dei soldi per il frontale dell'ampli. E l'acquirente penso sia stato messo al corrente dell'alto costo dell'oggetto. Anche in questo caso non mi sembra che nessuno sia stato costretto ad acquistare cosa.

@schwantz34 ha scritto:
Ciao Alberto e Diego , a dire il vero ho sempre sostenuto che avendo avuto a disposizione due gc , ottimi entrambi , uno di Alberto e uno di Santo non ho percepito alcuna differenza , suonavano entrambi bene , quello di Santo pero' mi era costato 140 euri in piu'.

Altro discorso insulso. I 140 € di differenza possono starci per un motivo X senza una analisi dei componenti nulla può essere detto. Bisogna parlare portando fatti concreti.
Infine che qualcuno sia più caro di un altro che male c'è?
Basta acquistare dal meno caro.

@diechirico ha scritto:
@Silver Black ha scritto:
@diechirico ha scritto:sergio, ma quando all'inizio del topic parlavi di cose non chiare, a cosa ti riferivi?

@porfido ha scritto:Eh, dai, Silver diccelo tu in cosa è diverso il tuo GC dal normale Audiosector....
Su!

Niente?
Vabbè....

Un attimo Please , ero a pranzo e poi quando sono toranto al lavoro, sapete com'è! Rolling Eyes

Allora, cosa avesse di diverso io non lo so, io ho ricevuto un Gainclone da Santo che suonava benone e di cui ho scritto le mie impressioni e pubblicato foto dettagliate. Le cose che non mi sono piaciute sono state:
- potenziometro che doveva essere un APLS BLU e invece non lo era (e infatti era alquanto approssimativo, anche se Santo si era offerto di cambiarglielo quando glielo feci notare al solo costo delle spese di spedizione)
- ronzio, a cui ho dovuto porre rimedio personalmente (e per uno come me che non ha mai preso in mano un saldatore non è cosa da poco), cosa che ho documentato nella mia recensione.
- andava facilmente in clipping pilotando le Proson ad alto volume e presentava una distorsione sui woofer sempre ad alti volumi.
urca!!
avevo sempre capito che ne eri soddisfattissimo!
in termini etici non capisco perchè per una riparazione in garanzia uno si debba pagare le spese di spedizione, però. bah. politiche commerciali suicide.
ti prego, sergio, di raccogliere la mia richiesta e di modificare il rango di Santo, differenziandolo dai nostri GURU open source.
se si è GURU per vendere è bene che TUTTI lo sappiano. come fu per QS.

Di politiche commerciali ce ne sono tante. Ma non c'è nessuna legge che impone che le spese di trasporto siano a carico del venditore. Se compri una Mercedes e si ferma per strada, la garanzia standard non risarcisce le spese di traino del mezzo. Diverso se fai una apposita estensione di garanzia .

Come vedete è molto facile ablare, ablare, ablare . . .

Infine veniamo a ciò che ha scatenato tutto questo putiferio.
L'ampli di massimo. Massimo ha ammesso di aver fatto cadere una goccia di sudore con conseguente fumata sulla pcb. Questo basterebbe ad invalidare qualunque garanzia.
La mia nikon, a causa di una onda anomala ha ricevuto una pioggerella di goccioline microscopiche. Ebbene dopo poco aveva smesso di funzionare il display. La nikon oltre a rifiutare la riparazione in garanzia ha rifiutato di fare anche la riparazione a pagamento perchè avrebbe dovuto poi garantire la riparazione.

Premesso questo, anche Santo avrebbe potuto nascondersi dietro un dito e chiedere un concorso di colpa.

Ha optato invece per la riparazione dell'ampli, ha fornito una scheda GC cinese, peraltro già recensita molto positivamente, asserisce di aver cambiato i chip farlocchi con degli originali (perchè a priori non bisogna credere che sia vero?) ha sostituito le valvole cinesi con delle valvole "da 80 cents.", penso che si sia comportato abbastanza onestamente, poi anche massimo ha ammesso che l'ampli suonasse bene.

Bene anche in questo caso nessuno ha visto il bicchiere mezzo pieno. E' molto più gustoso linciare.

Infine vorrei raccontare la mia esperienza. Ho contattato Santo, visto che geograficamente siamo vicini, perchè mi desse una mano a sistemare il mio impianto. Ebbene dopo prove, ascolti e lunghe chiacchierate abbiamo deciso di costruire un ampli valvolare del quale ho ampiamente parlato e di cui [b]sono soddisfattissimo[b] nonostante sia sempre alla ricerca di qualcosa per upgradarlo, ma questo fa parte del piacere per la sperimentazione di nuove soluzioni, ebbene Santo mi ha chiaramente comunicato quale fosse il prezzo della sua manodopera. Io ho accettato senza condizionamento alcuno.

Ora, anche a me è capitata qualcosa che non ho gradito, ma, innanzitutto non ho pensato mai a malafede di Santo ma piuttosto a qualcosa dettata dalla sua impulsività e fretta di vedere l'opera realizzata.
Non per questo mi sono precipitato sul forum a parlarne. Ho sempre chiamato Santo e spiegato i miei punti di vista e le mie lamentele ed ho sempre ricevuto risposte, interventi, risolutivi.
Inoltre, valore aggiunto, mi ha effettuato tutte le modifiche da me richieste senza pretendere una lira in cambio. Tuttora ho in mente degli upgrade che non so se farò e per i quali ho chiesto consiglio in privato a tutti i GURU del forum i quali mi hanno tutti gentilmente risposto. Voglio dire che non mi sono fermato al solo parere di Santo ma mi sono documentato sentendo più campane.
In ogni caso la disponibilità di Santo ad upgradare gratuitamente (materiale escluso chiaramente) l'ampli secondo le mie richieste è stata sempre chiara.

Mi domando perchè invece di fare tutta questa casciara massimo non si sia rivolto a Santo per la riparazione? Non penso che gli avrebbe negato la sua disponibilità a ripararlo gratuitamente.

Ma un forum serve anche per fare un po di rumore, di polemica, e di riempire pagine e pagine di sproloqui, tanto in perfetto stile T e tutto gratis. Se poi per fare questo ci voglia un capro espiatorio non conta. Basta trovare quello che ci sta più antipatico.

Io credo che questo forum sia una bellissima realtà, però vi partecipano anche molte persone avvezze a parlare senza cognizione di causa.

Non me ne vogliate ma dovevo proprio dirlo.

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 641
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  schwantz34 il Lun 2 Nov 2009 - 22:25

Insomma Vito , ne hai una per tutti ...

Rispondero' solo all' presunta "INSULSAGGINE" della mia affermazione ( a proposito grazie , eh...)
Primo io non ho linciato nessuno , in secondo luogo sia il forum , Santo compreso , ha sempre conosciuto la mia posizione al riguardo che ho sempre palesato (peraltro ricevendomi delle critiche non indifferenti) , non è mia abitudine nascondermi dietro un dito , ora te ne esci a distanza di mesi criticando quello che è sempre stata una mia opinione , definendola insulsa , complimenti...


Altro discorso insulso. I 140 € di differenza possono starci per un motivo X senza una analisi dei componenti nulla può essere detto. Bisogna parlare portando fatti concreti.
Infine che qualcuno sia più caro di un altro che male c'è?
Basta acquistare dal meno caro.

HO FORSE DETTO CHE UNO NON POSSA ACQUISTARE IL MENO CARO ? NO , ANZI L'HO SEMPRE CALDEGGIATO , IN VIRTU' DEL FATTO CHE POI , A MIO MODESTO PARERE , I GC SUONAVANO ALLO STESSO MODO

Saluti ...
dall'insulso
ps: meno male che ci sei te che parli con cognizione di causa ...


Ultima modifica di schwantz34 il Lun 2 Nov 2009 - 22:30, modificato 2 volte

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15482
Località : bassa padan(i?)a
Impianto :
setup:
IMPIANTO MAIN :casse: EPOS ES22, amps: NVA TSS MKII + NVA A70 MONO (biamp), preamp: NVA P90, cdp:NAIM 5I2, SONY ESD227 "termoionico" , sorgente su "files" e internet radio: SQUEEZEBOX TOUCH+ AUDIOLAB M-DAC pre phono:NVA PHONO2, tt:PIONEER PL71, cart: DENON DL 302, TECHNICS SL1200MK2, cart:DENON DL160, cableria:NVA LS5, NVA SSP

SETUP SCUFF: amp: NVA AP10P, LITTLE DOT MKII, DOCET SCUFFAMP cdp: ARCAM CD192 DIVA, scuff: BEYERD DT990PRO, AKG K550, GRADO SR225, C. AURVANA L! , CABLERIA:NVA


casse in standby:ROYD MINSTREL, REGA XEL, ROYD SINTRA, PODIUM SOUND .5, SONUS FABER PARVA FM2

amp in standby:NVA AP70, INCA TECH CLAYMORE

phono in standby: SONNETEER SEDLEY

tt in standby: SONY, cart: stanton



http://www.youtube.com/watch?v=rbFtVzS1sYY‎

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  diechirico il Lun 2 Nov 2009 - 22:26

il problema, caro vito - ti rispondo in quanto mi hai quotato più volte - è che oggi sono venuti a galla un sacco di retroscena che nessuno sapeva, tutti su oggetti non recenti.
quindi l'impulsività c'entra ben poco.
io non voglio credere alla malafede, ma è giusto che si venga riconosciuti per quel che si è.
senza offesa per nessuno.
se santo vuole avere/fare una attività commerciale, bene. ma che sia chiaro a tutti.
se in futuro darà un consiglio, si potrà pensare "potrebbe esser di parte". legittimo, no?
così come fu per QS. uguale uguale uguale. cosa c'è di diverso in questo?
mi spiace per te, ma la mia non è retorica. è solo logica.
secondo te è un buon acquisto un oggetto che in meno di un anno ti fa perdere più del 60% (ossia quasi 600eu) del proprio valore? secondo me in assoluto NO.
la cosa che mi fa girar gli zebedei è che quando schwantz lo fece notare - proprio in relazione alle creature di alberto - fu tacciato di essere il solito rompiballe.
e invece - a quanto sembra - aveva ragione. e non poco.
credo che poi le motivazioni e le argomentazini di vincenzo - che è uno dei rappresentanti di questa filosofia - valgano più di mille ragioni.
come già detto: la colpa è cmq di noi consumatori che permettiamo tutto questo.
tutto qua.
buona vita.

diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3908
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  vito il Lun 2 Nov 2009 - 22:42

@schwantz34 ha scritto:Insomma Vito , ne hai una per tutti ...

Rispondero' solo all' presunta "INSULSAGGINE" della mia affermazione ( a proposito grazie , eh...)
Primo io non ho linciato nessuno , in secondo luogo sia il forum , Santo compreso , ha sempre conosciuto la mia posizione al riguardo che ho sempre palesato (peraltro ricevendomi delle critiche non indifferenti) , non è mia abitudine nascondermi dietro un dito , ora te ne esci a distanza di mesi criticando quello che è sempre stata una mia opinione , definendola insulsa , complimenti...


Altro discorso insulso. I 140 € di differenza possono starci per un motivo X senza una analisi dei componenti nulla può essere detto. Bisogna parlare portando fatti concreti.
Infine che qualcuno sia più caro di un altro che male c'è?
Basta acquistare dal meno caro.

Ribadisco che, anche se è una tua opinione palesata da mesi, lascia il tempo che trova inquanto non esiste nessuna relazione tra il costo di un apparecchio e come suona.
Ho visto cavi di alimentazione su ebay da 1800€ e non penso aggiungano molto a qualsiasi ampli. Di certo ne aumentano il costo.

Ps. non te la prendere non è nulla di personale.

HO FORSE DETTO CHE UNO NON POSSA ACQUISTARE IL MENO CARO ? NO , ANZI L'HO SEMPRE CALDEGGIATO , IN VIRTU' DEL FATTO CHE POI , A MIO MODESTO PARERE , I GC SUONAVANO ALLO STESSO MODO

Saluti ...
dall'insulso
ps: meno male che ci sei te che parli con cognizione di causa ...

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 641
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  Massimo il Lun 2 Nov 2009 - 22:46

Vito non ho capito se hai o no letto il tread, io non ho fatto casciara alcuna, e non immaginavo neanche lontanamente che Tfan (Matteo) chiedesse aiuto al forum per la riparazione, è venuto a trovarmi e ha preso l'ampli poichè pensava di poterlo mettere a posto. punto.
I dati di fatto sono
Ampli che arriva non funzionante
Manopola che dopo 3 mesi comincia a far le bizze, dopo 6 mesi non funziona più.
Bene Santo entrambe le volte si è offerto di rimettere gentilmente tutto a posto.
Ma è anche vero che rispedire è una scocciatura in se ed inoltre ci sono rischi.
Santo mi ha spiegato che il frontalino era bello ma costava assai e ha lasciato a me la scelta.
Santo ha escluso di poter sostenere i costi e il tempo per la nuova realizzazione di un amp4 e mi ha indirizzato verso il gainclone.
Santo mi ha chiesto di non pubblicare foto e io non le ho pubblicate
Credevo che dentro ci fosse un kit audiosector forse sbagliando, ma credo che al telefono si parlasse di kit audiosector, come ho già detto.
Per me fine della storia.
Ma io di casciare non ne ho fatte di certo, questo sia chiaro.
E nemmeno mi pare di averlo linciato.
Quell'ampli era fermo da almeno 10 mesi.
Ciao

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  Tfan il Lun 2 Nov 2009 - 22:49

Questa mi sembra veramente grossa. Se sai indicare dove reperirne a quel prezzo... Naturalmente con spese di spedizione incluse.
Per cortesia parliamo da persone serie enon per fare spam.....
allora siccome non faccio ne spam ne nulla del genere, e se qualcuno qui fa il pollo... (o è in malafede..) io mi sono fatto fregare per n°6 6N3P-I a ben 10€+spese, altri 3€, quindi ho pagato ben 2€ e spicci a valvola.....
qui: http://cgi.ebay.it/Rare-6N3P-EV-2C51-6385-ECC42-tubes-Lot-of-10_W0QQitemZ200391512204QQcmdZViewItemQQptZLH_DefaultDomain_0?hash=item2ea843d08c tanto per citarne uno dei tantissimi costano ben 88 centesimi l'una... e sono per uso militare.... quindi di più lunga durata e resistenza....
oppure questo: http://cgi.ebay.it/12-NOS-RUSSIAN-tubes-6N3P-E-2C51-ECC42-TESTED-SET_W0QQitemZ320435473312QQcmdZViewItemQQptZVintage_Electronics_R2?hash=item4a9b714ba0
sono quelle normali, le stesse presenti sul gc si santo, 16$ incluso spese per 12 valvole... minkia ben 0,78€ al cambio attuale
non mi far andare oltre perchè sono io che ho il GC qui.. e vedo come è costruito.....
solo per come sono fatte le saldature fa pena...
ho evitato finora di fare commenti sulla costruzione... e pur non essendo esperto capisco benissimo quando un lavoro è fatto a regola d'arte..

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Località : apolide
Occupazione/Hobby : La ricerca del piacere
Provincia (Città) : Brighton - UK
Impianto : Pre: SonuS SB21 Reference dual mono full balanced
Finali: SonuS CM21 Reference mono PP classe A Circlotron
Sorgenti:
PIPO X7 Foobar audio server
WaveIO Xmos & BuffaloIII X-Coupled tube output
Avid Ingenium / Nagaoka MP-200

Diffusori: ProAC D15
Cavi segnale: SonuS HYbrid Silver Litz
Cavi potenza: SonuS OFC Copper Reference
2 orecchie - cervello - cuore - anima


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  vito il Lun 2 Nov 2009 - 22:51

@diechirico ha scritto:il problema, caro vito - ti rispondo in quanto mi hai quotato più volte - è che oggi sono venuti a galla un sacco di retroscena che nessuno sapeva, tutti su oggetti non recenti.
quindi l'impulsività c'entra ben poco.
io non voglio credere alla malafede, ma è giusto che si venga riconosciuti per quel che si è.
senza offesa per nessuno.
se santo vuole avere/fare una attività commerciale, bene. ma che sia chiaro a tutti.
se in futuro darà un consiglio, si potrà pensare "potrebbe esser di parte". legittimo, no?
così come fu per QS. uguale uguale uguale. cosa c'è di diverso in questo?
mi spiace per te, ma la mia non è retorica. è solo logica.
secondo te è un buon acquisto un oggetto che in meno di un anno ti fa perdere più del 60% (ossia quasi 600eu) del proprio valore? secondo me in assoluto NO.
la cosa che mi fa girar gli zebedei è che quando schwantz lo fece notare - proprio in relazione alle creature di alberto - fu tacciato di essere il solito rompiballe.
e invece - a quanto sembra - aveva ragione. e non poco.
credo che poi le motivazioni e le argomentazini di vincenzo - che è uno dei rappresentanti di questa filosofia - valgano più di mille ragioni.
come già detto: la colpa è cmq di noi consumatori che permettiamo tutto questo.
tutto qua.
buona vita.

Il fatto che un oggetto autocostruito si svaluti del 60% in un anno non è colpa di nessuno. E ne vedo che relazione abbia questo con le critiche a Santo.
Se per costruire un TA 3020 ci vogliono oggi 400 € di materiale + manodopera e spese di spedizione che faccio non lo faccio perchè l'hanno prox sarà svalutato?
Pensi che abbia senso questo discorso?
Inoltre i retroscena che oggi si sono affrettati a svelare potevano essere discussi in privato e non penso che Santo avrebbe negato la sua collaborazione a risolvere qualunque problema presentatosi. Certo, le spese di spedizione sono un costo. Ma è meglio che tenere dentro una insoddisfazione per poi manifestarla in piazza spinti dal vento a favore.
Anche se andando indietro nei tread e nelle recensioni passate di gente insoddisfatta non ne ho vista tanta.
Oggi le stesse persone che hanno osannato Santo lo calpestano e lo additano come truffatore.

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 641
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  schwantz34 il Lun 2 Nov 2009 - 22:52


Ribadisco che, anche se è una tua opinione palesata da mesi, lascia il tempo che trova
tutto allora lascia il tempo che trova ...non capisco perchè tu non abbia obiettato mesi fa alla medesime affermazioni mesi fa ...

inquanto non esiste nessuna relazione tra il costo di un apparecchio e come suona.
secondo me , invece dovrebbe esserci , altrimenti ascolteremmo la musica con il vecchio mangiadischi delle fiabe che usavamo da bimbi ...

Ho visto cavi di alimentazione su ebay da 1800€ e non penso aggiungano molto a qualsiasi ampli. Di certo ne aumentano il costo.
puo' darsi , ma non li ho mai ascoltati , e non sono cosi folle da acquistarli , per me trattasi di truffa o circonvenzione d'incapace (nel caso di cavi da 1800 euro )

Ps. non te la prendere non è nulla di personale.
non me la sono presa , mi da fastidio che mi si dia gratuitamente del linciatore , mi si dica che certe affermazioni sono insulse ( io francamente non mi permetterei mai ...le opinioni di per se sono opinabili ma c'e' modo e modo di esprimersi , ancora una volta ribadisco che le parole sono importanti)
buona serata
S.

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15482
Località : bassa padan(i?)a
Impianto :
setup:
IMPIANTO MAIN :casse: EPOS ES22, amps: NVA TSS MKII + NVA A70 MONO (biamp), preamp: NVA P90, cdp:NAIM 5I2, SONY ESD227 "termoionico" , sorgente su "files" e internet radio: SQUEEZEBOX TOUCH+ AUDIOLAB M-DAC pre phono:NVA PHONO2, tt:PIONEER PL71, cart: DENON DL 302, TECHNICS SL1200MK2, cart:DENON DL160, cableria:NVA LS5, NVA SSP

SETUP SCUFF: amp: NVA AP10P, LITTLE DOT MKII, DOCET SCUFFAMP cdp: ARCAM CD192 DIVA, scuff: BEYERD DT990PRO, AKG K550, GRADO SR225, C. AURVANA L! , CABLERIA:NVA


casse in standby:ROYD MINSTREL, REGA XEL, ROYD SINTRA, PODIUM SOUND .5, SONUS FABER PARVA FM2

amp in standby:NVA AP70, INCA TECH CLAYMORE

phono in standby: SONNETEER SEDLEY

tt in standby: SONY, cart: stanton



http://www.youtube.com/watch?v=rbFtVzS1sYY‎

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  piero7 il Lun 2 Nov 2009 - 22:52

[quote="Barone Rosso"]
@meral964 ha scritto:
Come dire
Di tutto conosciamo il prezzo, di niente il valore

E pensare che doveva essere (e continua ad esserlo) il forum del hi-fi a basso costo e conveniente ed invece siamo cascati anche noi nel gioco delle recensioni e dei prezzi gonfiati, proprio come fanno le criticatissime riviste, e di qualche auto-costruttore forse troppo frettoloso ed inesperto.

Penso che da adesso la cosa migliore per chi mette annunci per vendere prodotti auto-costruiti sia quella di fare la massima chiarezza fin da subito, dichiarando l'origine dei componenti, dei kit (con link internet) e foto in dettaglio.

E per chi compra di valutare l'oggetto per come viene presentato e cosa viene offerto e non dalle recensioni.

Barò, ma se metto in vendita la sure da me modificata in un case di hifi2000, un commutatore, un potenziometro, na vaschetta ed un fusibile a 999 euro, anche se dichiarassi che è tutto originale della NASA cosa cambia?

E' (scusatemi il termine non è mia intenzione offendere nessuno ma quando ce vò ce vò) più fesso chi la compra o più furbo chi la vende?

P.S. il giochino delle recensioni ha fatto vendere alla grande cose da 10 a 10.000!!! Ecco perchè io alle "chiacchiere" non do nessun peso...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  vito il Lun 2 Nov 2009 - 22:57

@Massimo ha scritto:Vito non ho capito se hai o no letto il tread, io non ho fatto casciara alcuna, e non immaginavo neanche lontanamente che Tfan (Matteo) chiedesse aiuto al forum per la riparazione, è venuto a trovarmi e ha preso l'ampli poichè pensava di poterlo mettere a posto. punto.
I dati di fatto sono
Ampli che arriva non funzionante
Manopola che dopo 3 mesi comincia a far le bizze, dopo 6 mesi non funziona più.
Bene Santo entrambe le volte si è offerto di rimettere gentilmente tutto a posto.
Ma è anche vero che rispedire è una scocciatura in se ed inoltre ci sono rischi.
Santo mi ha spiegato che il frontalino era bello ma costava assai e ha lasciato a me la scelta.
Santo ha escluso di poter sostenere i costi e il tempo per la nuova realizzazione di un amp4 e mi ha indirizzato verso il gainclone.
Santo mi ha chiesto di non pubblicare foto e io non le ho pubblicate
Credevo che dentro ci fosse un kit audiosector forse sbagliando, ma credo che al telefono si parlasse di kit audiosector, come ho già detto.
Per me fine della storia.
Ma io di casciare non ne ho fatte di certo, questo sia chiaro.
E nemmeno mi pare di averlo linciato.
Quell'ampli era fermo da almeno 10 mesi.
Ciao

Scusa hai ragione, non sei tu che hai fatto casciara. Effettivamente tu sei stato tra i pochi ad esprimere un pensiero equilibrato.
Ma mi sa che in molti non hanno letto ciò che hai detto tu e soprattutto che Santo si sia reso disponibile a rimettere tutto a posto.
Sulla questione audiosector non posso mettere bocca perchè solo tu e Santo, se lo ricordate, sapere cosa sia stato detto in quella telefonata. Comunque in ogni caso sembra ti abbia fornito un prodotto bensuonante e questo è quello che conta.

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 641
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  piero7 il Lun 2 Nov 2009 - 23:08

@vito ha scritto:Buona sera,
intervengo soltanto adesso in quanto durante la giornata raramente ho tempo di sbirciare sul forum e quindi di partecipare attivamente alle discussioni. Comunque nell'intervallo di pranzo mi sono collegato al forum e mi sono accorto che si era nel pieno di un pubblico linciaggio con conseguente messa alla gogna di un'altro Quality Sound.


Io non ho detto, e mai mi permetterei di farlo, una parola sull'operato di santo. Perchè ognuno si fa pagare il proprio lavoro come meglio crede. Io chiedo tot, se ti conviene lo prendi al prezzo che decido io, sennò fa niente.

Le mie faccine meravigliate erano rivolte a chi ha comprato un chip amp fatto in casa a quelle cifre in questo forum! Perchè TUTTI sanno quando costano due PCB e due LM3886! Un case di hifi2000 ed un potenziometro (alps e non alps). E fare 2+2 non è che ci voglia einstein! Poi tutti hanno i link dei venditori di questi ammenniccoli, però nessuno, e dico nessuno, almeno per quello che so io che son nuovo di quà, si è posto il problema che 900 euro per due LM3886 è un'enormità! Ed ha valenza ancora più grande questa enormità se venduta qui, sul T-Forum dove c'è scritto in home "la rivoluzione dell'hifi".

Io non mi sento, dal punto di vista commerciale, dire niente a chi ha realizzato e venduto questi ampli, ma chi l'ha comprato però ha fatto una leggerezza incredibile! E poi vi lamentate che per due UTC-A20 io spenda 80 euro? Laughing

Siamo tutti adulti, maggiorenni e vaccinati, il dottore non ci ha obbligato e manco sul calendario sta scritto di cacciare quasi un millotto di euro (poco meno de du milioni) per un chip che da solo costa 6,2 euro e se ne compri dieci scedono a 3,20 euro.

Tutto qua. Smile

P.S. mi dici, anche in privato, cosa costa il tuo finale per piacere?

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  vito il Lun 2 Nov 2009 - 23:11

@Tfan ha scritto:
Questa mi sembra veramente grossa. Se sai indicare dove reperirne a quel prezzo... Naturalmente con spese di spedizione incluse.
Per cortesia parliamo da persone serie enon per fare spam.....
allora siccome non faccio ne spam ne nulla del genere, e se qualcuno qui fa il pollo... (o è in malafede..) io mi sono fatto fregare per n°6 6N3P-I a ben 10€+spese, altri 3€, quindi ho pagato ben 2€ e spicci a valvola.....
qui: http://cgi.ebay.it/Rare-6N3P-EV-2C51-6385-ECC42-tubes-Lot-of-10_W0QQitemZ200391512204QQcmdZViewItemQQptZLH_DefaultDomain_0?hash=item2ea843d08c tanto per citarne uno dei tantissimi costano ben 88 centesimi l'una... e sono per uso militare.... quindi di più lunga durata e resistenza....
oppure questo: http://cgi.ebay.it/12-NOS-RUSSIAN-tubes-6N3P-E-2C51-ECC42-TESTED-SET_W0QQitemZ320435473312QQcmdZViewItemQQptZVintage_Electronics_R2?hash=item4a9b714ba0
sono quelle normali, le stesse presenti sul gc si santo, 16$ incluso spese per 12 valvole... minkia ben 0,78€ al cambio attuale
non mi far andare oltre perchè sono io che ho il GC qui.. e vedo come è costruito.....
solo per come sono fatte le saldature fa pena...
ho evitato finora di fare commenti sulla costruzione... e pur non essendo esperto capisco benissimo quando un lavoro è fatto a regola d'arte..

Come vedi si può anche spendere di più
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=390097193031

Va bene le realizzazioni di Santo fanno schifo. Ma cosa cavolo le avete comperate a fare? Come mai solo oggi tutto fa schifo e fino a ieri sera tutti soddisfatti?

Sono esattamente le stesse?

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 641
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  Tfan il Lun 2 Nov 2009 - 23:16


Come vedi si può anche spendere di più
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=390097193031
che c'entra... se uno è pollo e si fa spennare.... sempre che non sia in malafede...
Va bene le realizzazioni di Santo fanno schifo. Ma cosa cavolo le avete comperate a fare? Come mai solo oggi tutto fa schifo e fino a ieri sera tutti soddisfatti?
forse perchè fino ad oggi nessuna foto di un opera è venuta fuori? o forse semplicemente c'è un pò di esperienza in più...


Ultima modifica di Tfan il Lun 2 Nov 2009 - 23:20, modificato 1 volta

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Località : apolide
Occupazione/Hobby : La ricerca del piacere
Provincia (Città) : Brighton - UK
Impianto : Pre: SonuS SB21 Reference dual mono full balanced
Finali: SonuS CM21 Reference mono PP classe A Circlotron
Sorgenti:
PIPO X7 Foobar audio server
WaveIO Xmos & BuffaloIII X-Coupled tube output
Avid Ingenium / Nagaoka MP-200

Diffusori: ProAC D15
Cavi segnale: SonuS HYbrid Silver Litz
Cavi potenza: SonuS OFC Copper Reference
2 orecchie - cervello - cuore - anima


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  vito il Lun 2 Nov 2009 - 23:19

@Tfan ha scritto:che c'entra... se uno è pollo e si fa spennare.... sempre che non sia in malafede...

Vorrà dire che in questo forum ci sono tanti polli e ... tanti in malafede

vito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.03.09
Numero di messaggi : 641
Località : Triggiano (BA)
Impianto : Diffusori Klipsch Heresy III
Ampli: SE KT88/EL34 by Santo,
Sorgenti Trends Audio UD 10.1 Lite - Cambridge 840 c
Cavi: Cavi argento Vincenzo - digitale G&BL

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riparazione Gainclone Opera **riparato :)**

Messaggio  piero7 il Lun 2 Nov 2009 - 23:21

@vito ha scritto:
@Tfan ha scritto:
Questa mi sembra veramente grossa. Se sai indicare dove reperirne a quel prezzo... Naturalmente con spese di spedizione incluse.
Per cortesia parliamo da persone serie enon per fare spam.....
allora siccome non faccio ne spam ne nulla del genere, e se qualcuno qui fa il pollo... (o è in malafede..) io mi sono fatto fregare per n°6 6N3P-I a ben 10€+spese, altri 3€, quindi ho pagato ben 2€ e spicci a valvola.....
qui: http://cgi.ebay.it/Rare-6N3P-EV-2C51-6385-ECC42-tubes-Lot-of-10_W0QQitemZ200391512204QQcmdZViewItemQQptZLH_DefaultDomain_0?hash=item2ea843d08c tanto per citarne uno dei tantissimi costano ben 88 centesimi l'una... e sono per uso militare.... quindi di più lunga durata e resistenza....
oppure questo: http://cgi.ebay.it/12-NOS-RUSSIAN-tubes-6N3P-E-2C51-ECC42-TESTED-SET_W0QQitemZ320435473312QQcmdZViewItemQQptZVintage_Electronics_R2?hash=item4a9b714ba0
sono quelle normali, le stesse presenti sul gc si santo, 16$ incluso spese per 12 valvole... minkia ben 0,78€ al cambio attuale
non mi far andare oltre perchè sono io che ho il GC qui.. e vedo come è costruito.....
solo per come sono fatte le saldature fa pena...
ho evitato finora di fare commenti sulla costruzione... e pur non essendo esperto capisco benissimo quando un lavoro è fatto a regola d'arte..

Come vedi si può anche spendere di più
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=390097193031

Va bene le realizzazioni di Santo fanno schifo. Ma cosa cavolo le avete comperate a fare? Come mai solo oggi tutto fa schifo e fino a ieri sera tutti soddisfatti?

Sono esattamente le stesse?

Vito, il link che hai messo tu è di un italiano che le prende dalle persone dei link precedenti e ci mette il suo di ricarico (e che ricarico!). Le valvole SO LE STESSE!

Se vuoi acquistare valvole a prezzo elevato, e sceglierle per costruttore (Mullard, Brimar, e per tipologia, blak plate normal plate) te lo do io il link giusto, che non è su ebay. E li per due E80CC Mullard (non cinesi o russe) per davvero accoppiate devi cacciare un sacco di palanche!

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 14 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 9 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum