T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Quale Gira ?
Oggi alle 18:32 Da Motogiullare

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Oggi alle 18:29 Da mecoc

» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Oggi alle 14:53 Da Sigmud

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 13:49 Da uncletoma

» Caterham Seven Exclusive
Oggi alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Oggi alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Oggi alle 9:21 Da gianni1879

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Oggi alle 9:20 Da Zio

» Il numero uno ci ha lasciati...
Oggi alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Oggi alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Oggi alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Oggi alle 7:42 Da gigetto

» ALIENTEK D8
Ieri alle 21:07 Da nerone

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Ieri alle 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Ieri alle 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Ieri alle 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Consiglio cuffie in-ear
Dom 23 Apr 2017 - 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

» Jamo S 626
Sab 22 Apr 2017 - 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Sab 22 Apr 2017 - 19:26 Da giucam61

» impianto entry -level
Sab 22 Apr 2017 - 18:44 Da Motogiullare

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Sab 22 Apr 2017 - 16:22 Da Motogiullare

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784351 messaggi in 50983 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
dinamanu
 
Seti
 
uncletoma
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 84 utenti in linea :: 9 Registrati, 0 Nascosti e 75 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

arthur barras, giucam61, Igor B, kalium, Masterix, mecoc, Motogiullare, raf980, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Sostituire il Technics SL23

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sostituire il Technics SL23

Messaggio  Dino1946 il Lun 4 Lug 2016 - 15:03

Salve ragazzi; intanto mi presento.
Sono un vecchio (di nome e di fatto) audiofilo che, dopo circa un quarto di secolo, ha rispolverato un centinaio di vecchi LP di musica varia, classica e leggera (anni '70 e '80) più o meno in pari quantità.
Riattivando il mio vecchio Technics SL23 per ascoltarli ho notato che fa dei capricci che neanche la sostituzione della cinghia ed una accurata pulizia hanno risolto; ritengo quindi che la lunga inattività lo abbia danneggiato irreparabilmente.
Vorrei quindi acquistare un nuovo piatto ma, data la mia età (il mio orecchio musicale ormai è Amplifon  Sad  ) e l'esiguo numero di dischi, non vorrei svenarmi ed inoltre niente di troppo complicato. Pensavo ad un Thorens TD 158 che, non richiede regolazioni e costa una cifra ragionevole.
Cercando sul web mi sono anche imbattuto in un Thorens TD 166 MK II (sembrerebbe in ottimo stato) praticamente allo stesso prezzo.
La mia lunga latitanza dal vinile non mi ha permesso di seguire le evoluzioni della tecnica di riproduzione per cui mi rivolgo a voi , ultra competenti in materia, per chiedere un consiglio sulla scelta.
Grazie ed a risentirci.

Dino1946
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.07.16
Numero di messaggi : 7
Località : Valeggio sul Mincio (Verona)
Occupazione/Hobby : Pensionato /Lettura, musica, viaggi
Provincia (Città) : Valeggio sul Mincio
Impianto : Piatto Technics SL 23 con braccetto originale (1976)
Testina Shure M95ED originale (1976)
Ampli Pioneer SA 8500 (1976)
Tuner Pioneer TX 9500 II (1977)
DVD Player Pioneer DV 370 (2004)
Casse Celestion Ditton 44 a sospensione pneumatica (1976)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sostituire il Technics SL23

Messaggio  valterneri il Lun 4 Lug 2016 - 21:24

Il Thorens TD 158 viene costruito dalla Dual su progetto base del suo CS 455,
sono giradischi di peso molto leggero e prezzo pesante, ma piacevoli.

Conosco molto bene il Technics SL23 perché lo avevo,
è un buon giradischi, non lo dismetterei,
anche se capisco che dopo tanti anni la voglia di cambiare affiora di sicuro,
ma stai meditando di svecchiare il giradischi giapponese
mirando a due giradischi europei ancor piú vecchi, non è un po’ incongruente?

Se il Technics miagola le possibili cause semplici sono:

1) la cinghia nuova scivola perché la puleggia è sporca d’olio
2) il motorino ha attrito perché l’olio delle sue bronzine si è seccato
3) il piatto ha attrito perché l’olio del perno si è seccato

occorre rilavare la cinghia con acqua e sapone
e pulire con alcool 99 o etere sia la puleggia che il contorno interno del piatto,
pulire con alcool o etere il perno e il foro centrale e rilubrificarlo,
lubrificare le bronzine del motore.

Se la velocità rimane instabile occorre indagare sul motore e sul circuito di pilotaggio,
questo è piú complicato.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3644
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Sostituzione Technics SL 23

Messaggio  Dino1946 il Mar 5 Lug 2016 - 14:16

Buongiorno valterneri; intanto grazie mille per l'esauriente e solerte risposta.
Purtroppo l' SL 23, che ho accuratamente pulito e lubrificato e con cinghia nuova, non miagola.....anzi, ma non è stabile di velocità e non è molto sensibile alla regolazione stroboscopica. Durante la riproduzione a volte rallenta od accelera ed addirittura, toccando il selettore del n° di giri, sia 33 che 45, la velocità aumenta.
Ritengo quindi che se voglio ascoltare i miei vecchi vinili dovrò provvedere acquistando un nuovo giradischi. Tra l' altro la mia vista e gli altri sensi non sono più quelli di una volta e non mi consentono lavori manuali di precisione.
Circa l'anzianità del Thorens TD 166 MK II hai ragione, dovrebbe avere circa l'età del mio SL 23; ma il Thorens TD 158 è della seconda metà degli anni 2000 (credo) e quindi abbastanza recente.
Sinceramente, a meno di vostre indicazioni contrarie, credo che opterò per il TD 158 che risulta essere decente e che mi permetterà una rimpatriata con il mio vecchio impianto senza scossoni dandomi l'opportunità di ascoltare la mia musica preferita con i miei vecchi vinili. Un po un ritorno al passato, ma a noi “diversamente giovani” piace ricordare i tempi della nostra giovinezza.
Comunque resto in attesa di eventuali altri consigli.
Grazie e ciao.

Dino

Dino1946
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.07.16
Numero di messaggi : 7
Località : Valeggio sul Mincio (Verona)
Occupazione/Hobby : Pensionato /Lettura, musica, viaggi
Provincia (Città) : Valeggio sul Mincio
Impianto : Piatto Technics SL 23 con braccetto originale (1976)
Testina Shure M95ED originale (1976)
Ampli Pioneer SA 8500 (1976)
Tuner Pioneer TX 9500 II (1977)
DVD Player Pioneer DV 370 (2004)
Casse Celestion Ditton 44 a sospensione pneumatica (1976)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sostituire il Technics SL23

Messaggio  valterneri il Mer 6 Lug 2016 - 4:37

@Dino1946 ha scritto:... purtroppo l'SL 23 non miagola ..... anzi, ma non è stabile di velocità e ....

Dino
per "miagola" non intendevo "cigola"
un giradischi miagola quando fluttua in velocità e la musica sembra cinese.

Il Technics SL23 è tutto qui:



se spruzzi un po' di spray puliscicontatti secco
sul commutatore rotativo di velocità, probabilmente risolverai il problema:



e l'SL23 è un buon giradischi.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3644
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sostituire il Technics SL23

Messaggio  giucam61 il Mer 6 Lug 2016 - 11:48

valter ma tu non dormi mai?? (4:37 am Laughing )
perchè non consigliare i soliti nomi entry level Project,Rega,Audiotechnica etc? Consideri il technics superiore o ritieni un peccato metterlo da parte?
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 3714
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,BR toshiba bdx 4500ke,gabrys amp calipso kt 120,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,breeze tpa 3116,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sostituire il Technics SL23

Messaggio  valterneri il Mer 6 Lug 2016 - 14:20

Ogni giradischi è degno di esistere
cosí come ogni cane abbandonato è degno d’essere salvato.

Il giradischi è un meccanismo bello da far funzionare bene,
non mi interessa l’uso,
ascoltare dischi è la cosa piú noiosa di questa terra.
La musica registrata è musica congelata.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3644
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Assolutamente d'accordo!

Messaggio  Dino1946 il Mer 6 Lug 2016 - 18:50

@valterneri ha scritto:Ogni giradischi è degno di esistere
cosí come ogni cane abbandonato è degno d’essere salvato.

Il giradischi è un meccanismo bello da far funzionare bene,
non mi interessa l’uso,
ascoltare dischi è la cosa piú noiosa di questa terra.
La musica registrata è musica congelata.

Sono assolutamente d'accordo! É per questo che seguirò il consiglio e cercherò di ripristinare il Technics SL 23 al meglio.
Sono d'accordo anche riguardo la musica ed è per questo che ogni volta che ho potuto ho ascoltato i concerti dal vivo; sia classici che pop/rock. Ma se continuassi a farlo ora le mie ossa non reagirebbero molto bene.
Comunque posterò il risultato del mini-restauro.
Grazie e ciao.

Dino


Ultima modifica di Dino1946 il Mer 6 Lug 2016 - 18:52, modificato 1 volta (Ragione : Mancavano i saluti e ringraziamenti)

Dino1946
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.07.16
Numero di messaggi : 7
Località : Valeggio sul Mincio (Verona)
Occupazione/Hobby : Pensionato /Lettura, musica, viaggi
Provincia (Città) : Valeggio sul Mincio
Impianto : Piatto Technics SL 23 con braccetto originale (1976)
Testina Shure M95ED originale (1976)
Ampli Pioneer SA 8500 (1976)
Tuner Pioneer TX 9500 II (1977)
DVD Player Pioneer DV 370 (2004)
Casse Celestion Ditton 44 a sospensione pneumatica (1976)

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum