T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 2:40 Da valterneri

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 1:19 Da fritznet

» Consiglio Produttore Cavi
Oggi alle 0:08 Da nerone

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Ieri alle 23:54 Da valterneri

» CAIMAN SEG
Ieri alle 23:25 Da Masterix

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 23:13 Da dieggs

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ieri alle 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ieri alle 20:36 Da donluca

» [SS vendo] Pioneer PL 514 + Technics SL 3210
Ieri alle 20:20 Da Aunktintaun

» Consiglio Diffusori
Ieri alle 18:45 Da Nico_ba02

» Domani è Black Friday.....
Ieri alle 17:54 Da uncletoma

» normalizzare il volume
Ieri alle 17:03 Da timido

» da diffusori a cuffie
Ieri alle 16:41 Da timido

» Mediaplayer WD TV
Ieri alle 15:37 Da rferrinid

» Am Audio A5 850 euro
Ieri alle 14:57 Da franz 01

» Pre-phono a valvole o resto come sto?
Ieri alle 12:17 Da sportyerre

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 12:05 Da ftalien77

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 12:04 Da ftalien77

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Ieri alle 10:04 Da antbom

» "Specially mixed for you cassette player"... e FLAC 24/96!!
Ieri alle 9:36 Da ftalien77

» Audiolab 8000Q
Ieri alle 0:51 Da sound4me

» Consiglio Sostituzione FullRange
Ieri alle 0:07 Da giucam61

» AIUTO sostituzione laser Pioneer pd6500
Gio 16 Nov 2017 - 19:09 Da Massimo Peluso

» scelta diffusori da pavimento - klipsch r26 ??
Gio 16 Nov 2017 - 13:16 Da athxp

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Gio 16 Nov 2017 - 10:10 Da giucam61

» Diffusori da scaffale autocostruiti
Gio 16 Nov 2017 - 9:52 Da giucam61

» DSD Amanero + filtro passivo: il miglior DAC?
Gio 16 Nov 2017 - 9:42 Da embty2002

» Diffusori da scaffale autocostruiti
Gio 16 Nov 2017 - 6:31 Da marco55

» Subwoofer ripolo- Lo faccio o lascio perdere?
Gio 16 Nov 2017 - 6:13 Da Zio

» (BS) Yamaha A500
Mer 15 Nov 2017 - 23:08 Da solitario

Statistiche
Abbiamo 11149 membri registrati
L'ultimo utente registrato è fabio.n

I nostri membri hanno inviato un totale di 799836 messaggi in 51863 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
ftalien77
 
lello64
 
fritznet
 
nerone
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
timido
 
fabio.n
 
andreavnc
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9279)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 36 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 35 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


audiopro ego 515 + pioneer assieme?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

audiopro ego 515 + pioneer assieme?

Messaggio  lo-jedi il Mar 7 Giu 2016 - 1:12

Salve.
Quando una quindicina o probabilmente più anni fa misi insieme il mio attuale impianto, comprai cose un po' così...e avendo pochi soldi mi arrangiai come potevo. Trovai in offerta però delle casse , che esteticamente a quel tempo mi sembravano chissàché, scontate appunto tipo del 50% e le presi : le audio pro EGO 515. Ma siccome mi piaceva l'idea di una cosa ancora più avvolgente, da un po' di tempo ho aggiunto delle vecchie (e dal suono imbarazzante, molto basso) e un po' rotte casse pioneer che in realtà erano del mio vecchissimo stereo compatto della stessa marca (andavano di moda negli anni 80...sembravano degli impianti con le parti separate messe una sopra l'altra ma in realtà erano tutte un unico blocco...equalizzatore, radio, giradischi, ampli e mangiacassette ..il lettore cd non c'era ancora), ma le casse erano staccate. Così ora ho 4 casse (anche se 2 chiamarle casse mi pare davvero troppo) tutte attaccate allo stesso amplificatore (uno yamaha ax 392). La cosa di per sé è divertente , quando sto nel mezzo all'ambiente, fra tutte e 4, il suono mi avvolge (scarsezza di 2 casse nonostante e anzi, in parte, le tremende pioneer con così tanti bassi che si sentono male, danno quel basso che le EGO mi pare non diano).

Mi hanno però sconsigliato di tenere le 4 casse tutte insieme allo stesso amplificatore. Sapete perché? E soprattutto... è vero che non vada bene?

e poi...

Le Audio Pro Ego 515 io le ho prese senza sapere se fossero più o meno adatte ad un tipo di musica, ma in realtà voi ne sapete qualcosa di più? O più o meno van bene per tutti i generi? E lasciate sul pavimento vanno bene? Oppure dove merita metterle?
Considerate che io le uso fondamentalmente per l'ascolto di vinili (fra l'altro mi si è rotto il vecchio giradischi della technics, un modello non granché, e ora mi sto decidendo a comprarne uno migliore) ma che, quando serve, attacco l'ampli sia al computer che addirittura alla tv....

Grazie per le risposte e scusate per l'ignoranza... spero di ricambiare consigliandovi l'ascolto di qualche buona cosa....

lo-jedi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.06.16
Numero di messaggi : 19
Provincia (Città) : lucca
Impianto : amplificatore : yamaha ax-392
casse : audiopro ego 515
masterizzatore audio : pioneer pdr 555 rw
piatto : technics sl bd 22 d (rotto , da comprare uno nuovo)
lettore cd : sony cdp-xe220
tuner fm : sony st-se300
cassette deck : onkyo ta-rw2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: audiopro ego 515 + pioneer assieme?

Messaggio  Zio il Mar 7 Giu 2016 - 8:01

Da quello che scrivi capisco che non apprezzi le finezze, ma vai direttamente al sodo, alla musica che si sente sulla pelle, e cerchi qualcosa che ti appaghi, lasciando perdere dettagli come la scena sonora, il palcoscenico e i violini vellutati... Smile
Quindi se è questo quello che cerchi direi che le 4 casse ci possono anche stare, non lo chiameremo HI-FI, ma può dare comunque belle soddisfazioni.
Non vedo problemi a collegarle insieme al tuo ampli, magari verifica che dietro alle Pioneer ci sia indicato che sono da 8Ohm.
Per quanto riguarda il piazzamento delle casse io lavorerei più sulla Pioneer e lascerei stare le EGO.
Il basso gonfio e gomoso delle Pioneer dipende probabilmente dalla cassa di bassa qualità, ma potrebbe essere leggermente migliorato posizionando meglio i diffusori: ad esempio dove sono appoggiati i diffusori Pioneer? A che altezza sono rispetto alle orecchie? Più in alto, più in basso oppure allineate?
Potrebbe essere che posizionandole meglio si attenui quel basso gonfio.
Se poi in futuro vorrari puntare sull'HI-FI probabilmente sarà necessario cambiare strada, ma se questo sentire ti da soddisfazione non vedo perchè non cercare di ottimizzarlo.

PS: una curiosità... A quanto lo tieni il Loudness? E i toni?
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2829
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: audiopro ego 515 + pioneer assieme?

Messaggio  lo-jedi il Mar 7 Giu 2016 - 13:16

@Zio ha scritto:Da quello che scrivi capisco che non apprezzi le finezze, ma vai direttamente al sodo, alla musica che si sente sulla pelle, e cerchi qualcosa che ti appaghi, lasciando perdere dettagli come la scena sonora, il palcoscenico e i violini vellutati... Smile
Quindi se è questo quello che cerchi direi che le 4 casse ci possono anche stare, non lo chiameremo HI-FI, ma può dare comunque belle soddisfazioni.
Non vedo problemi a collegarle insieme al tuo ampli, magari verifica che dietro alle Pioneer ci sia indicato che sono da 8Ohm.
Per quanto riguarda il piazzamento delle casse io lavorerei più sulla Pioneer e lascerei stare le EGO.
Il basso gonfio e gomoso delle Pioneer dipende probabilmente dalla cassa di bassa qualità, ma potrebbe essere leggermente migliorato posizionando meglio i diffusori: ad esempio dove sono appoggiati i diffusori Pioneer? A che altezza sono rispetto alle orecchie? Più in alto, più in basso oppure allineate?
Potrebbe essere che posizionandole meglio si attenui quel basso gonfio.
Se poi in futuro vorrari puntare sull'HI-FI probabilmente sarà necessario cambiare strada, ma se questo sentire ti da soddisfazione non vedo perchè non cercare di ottimizzarlo.

PS: una curiosità... A quanto lo tieni il Loudness? E i toni?


eheh...cioè, non è che non apprezzo le finezze...anzi...è che semplicemente sono io IGNORANTE a livello tecnico/tecnologico al riguardo, e sono stato sempre pigro nel diventare più cosciente non avendo neppure mai avuto a disposizione un budget congruo ed avendo, forse sbagliando, usato quello che avevo per comprare qualche vinile in più piuttosto che, pian piano, qualche "oggetto" migliore per ascoltarlo. Mi piacerebbe in realtà capirne un po' di più e già il tuo post, di cui ti ringrazio, mi chiarisce un pochino. Io ascolto tipi di musica diversissima fra loro e pur essendo vegetariano sono abbastanza onnivoro a livello musicale (io dico sempre, con modestia Smile , che ascolto "il meglio di ogni genere"... ahahah)...ma ammetto candidamente che quando parli di "scena sonora" ignoro di cosa parli (forse come sono distribuiti i diffusori, che credo siano quelli che io chiamo impropriamente casse?). Anzi, approfitterei della tua competenza e gentilezza anche per avere un'idea migliore di che significhi davvero "hi fi" e quanto questo sia lontano a livello economico da quello che mi posso permettere...e se invece magari ci sono compromessi (ad esempio sto molto apprezzando il fatto che tu già mi stia chiedendo come dispongo le casse etc.. etc...). Quindi, se e quando avrai voglia, sono qui per ascoltare più che volentieri altri consigli. Io ascolto la musica, quando posso, ad un volume piuttosto alto...mi piace proprio tanto, sia che si tratti di un brano di musica classica per solo piano, che di musica minimalista, che di un gruppo rock che ci pesta, giusto per fare qualche esempio. Non cambia molto per me. Senza esagerare, ma amo che il suono sia forte e avvolgente. Ciò non vuol dire che non apprezzi le "finezze"...anzi..come ti dicevo...in genere sono un "rompic..." e ho abbandonato concerti perché, anche se mi piaceva il gruppo, ritenevo inascoltabile quel suono di quel concerto in un certo posto riempiendo di insulti da lontano il tecnico audio o chi avesse scelto quel luogo.
Poi, certo, ascolto anche a volume basso, dipende da come sto e da chi ho in casa. Io ho sperimentato un po' di tutto...per dirti un paio di estremi...da ragazzino-ino-ino conducevo un programma heavy metal alla radio e da più grande sono arrivato ad insegnare (si fa per dire, visto che non si può insegnare) meditazione nel più silenzioso dei silenzi Smile

Comunque tornando alle tue appropriate domande ...

DISPoSIziONE:
le casse, avendo io dovuto cambiare spesso abitazione, e anche posto dove stare all'interno della stessa abitazione, cambiano anch'esse di continuo posizione. ma le pioneer si sentono male dovunque le metta Smile anche se, come ti dicevo, mi danno quei bassi che probabilmente per ignoranza io non riesco a tirar fuori dalle EGO. attualmente sono posizionate proprio male perché ho dovuto cambiare recentemente dove posizionare vinili, tavolo, computer etc... e mi ritrovo con le pioneer...addirittura una sul divano (quindi ad altezza divano) e una in cima ad una pila di riviste e giornali e cartoni in alto, quasi al soffitto, ad un angolo, un po' appoggiata al lato di una parete Smile . ma è ovviamente una scelta super-temporanea. Come tutta la mia vita in questo momento. Le ego sono per terra, sul pavimento, dal lato opposto della sala (in realtà praticamente in un'altra stanza, divisa dall'altra da un arco aperto). Altre volte erano su sedie, tavoli o per terra.

LOUDNESS e TONi :

ecco, anche in questo caso ti ringrazio per aver toccato un argomento per me taboo...nel senso che non mi sono mai documentato a sufficienza e ci ho capito sempre poco...specie su questo famoso loudness... io lo tengo quasi a quello che io chiamo massimo (probabilmente sbagliando termine visto che lo tengo a livello 2 ma arriva fino a 10 ..ma diminuendo il suono..mboh .. Smile ). i treble e i bass (sono quelli i toni? Smile )li cambio a seconda del vinile o del cd che ascolto. In genere i cd sono un po' più piatti e allora aumento i bassi...con i vinili il contrario... l'equalizzatore .. non ce l'ho. mi dissero che era una cosa superata e che bastava un buon amplificatore (spacciandomi a suo tempo come buono quello yamaha che ovviamente non lo sarà).

Scusa di nuovo per l'ignoranza ma a livello di tecnologia audio io sono una frana. e mi sa che questo forum dovrà avere pazienza... ma d'altronde devo pur cominciare se voglio ascoltare un buon suono. Spero solo di poter ricambiare con qualche consiglio sulla musica in generale, cioè non a livello tecnico.

Grazie ancora. Aspetto consigli Smile

lo-jedi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.06.16
Numero di messaggi : 19
Provincia (Città) : lucca
Impianto : amplificatore : yamaha ax-392
casse : audiopro ego 515
masterizzatore audio : pioneer pdr 555 rw
piatto : technics sl bd 22 d (rotto , da comprare uno nuovo)
lettore cd : sony cdp-xe220
tuner fm : sony st-se300
cassette deck : onkyo ta-rw2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: audiopro ego 515 + pioneer assieme?

Messaggio  Zio il Mar 7 Giu 2016 - 14:03

Sono cose che si fanno fatica a spiegare sul forum, meglio davanti ad un boccale di birra... Smile

Comunque sia considera che un cattivo diffusore suonerà sempre male, ma un buon diffusore non è detto che suoni bene, ci sono diverse variabili, dall'impianto che lo pilota, alla stanza: quest'ultima incide molto sul suono.
Quindi occorre curare l'inserimento dei diffusori nell'ambiente.
PS: Sì, le tue"casse" sono quelli che preferisco chiamare "diffusori", visto che autocostruendo intendo per cassa il solo legno... Smile

Le prime regole sono che i diffusori devono essere posizionati in modo stabile, su una superficie solida, con il tweeter all'altezza dell'orecchio, non troppo addossate alla perete posteriore e con evetruali condotti reflex liberi da ingombri.
Se le avvicini troppo alle pareti avrai l'esaltazione dei bassi, se i tweeter non sono in linea con l'orecchio avrai un'attenuazione degli alti, se la superficie di appoggio è morbida avrai bassi confusi... Quindi la prima cosa che farei sarebbe quella di rivedere la posizione dei diffusori (che a dirti la verità non ho per capito...)

Un altro concetto è che se in una stanza ci sono 4 diffusori avrai frequenze che si cancellano tra loro, quindi la risposta sarà tormentata, con 2 diffusori le cose vanno molto meglio, ma se ti piace quell'effetto che ora hai, trascura questo aspetto per ora...
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2829
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- DAC Denafrips ARES R2R
- Xindak XA3200-MKII
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Luxman C-03
- FX Tube-01
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ Yamaha EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: audiopro ego 515 + pioneer assieme?

Messaggio  homesick il Mar 7 Giu 2016 - 14:21

le audio pro ego 515 , mi sembrano degli onesti diffusori , nati sicuramente per uso home theater ma se non stiamo a guardà ar capello possono essere sufficienti anche per un ascolto hifi.
non ho capito se quando ascolti musica sei in movimento o in altre faccende affaccendato oppure sei seduto su di un divano o sedia o cadrega , insomma più o meno fermo in un punto.
se così fosse , proverei ad utilizzare solo le audio pro , visto che le pioneer poverette stanno messe alla viva il parroco Laughing Laughing .
dovresti ricreare un triangolo tra punto di ascolto che è il vertice del triangolo e i due diffusori che vanno a formare con la loro linea , la base del triangolo.
per quanto riguarda il posizionamento divertiti a provare , cioè non ti dico che a priori il triangolo dovrà esse equilatero o isoscele.
altra prova riguarda l'inclinazione versio il punto di ascolto.
parti con i diffusori che hanno la faccia parallela al muro posteriore e inclinali verso il punto di ascolto.
qui ci sono diverse scuole di pensiero , chi li inclina poco , chi molto , prova è gratis e facci sapere.
ultimo parametro la distanza dal muro di fondo.
più li avvicini più rinforzi la gamma bassa , man mano che li allontani avrai delle modificazioni su questo parametro , non ti dico in meglio o in peggio perchè bisognerebbe conoscere a fondo i diffusori e l'acustica della stanza.
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2466
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Liquida:Starting point system dac 3
Fleawatt tp3116
Perraux e160i
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser Hd600
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Tornare in alto Andare in basso

Re: audiopro ego 515 + pioneer assieme?

Messaggio  lo-jedi il Ven 10 Giu 2016 - 2:53

@Zio ha scritto:Sono cose che si fanno fatica a spiegare sul forum, meglio davanti ad un boccale di birra... Smile

Comunque sia considera che un cattivo diffusore suonerà sempre male, ma un buon diffusore non è detto che suoni bene, ci sono diverse variabili, dall'impianto che lo pilota, alla stanza: quest'ultima incide molto sul suono.
Quindi occorre curare l'inserimento dei diffusori nell'ambiente.
PS: Sì, le tue"casse" sono quelli che preferisco chiamare "diffusori", visto che autocostruendo intendo per cassa il solo legno... Smile

Le prime regole sono che i diffusori devono essere posizionati in modo stabile, su una superficie solida, con il tweeter all'altezza dell'orecchio, non troppo addossate alla perete posteriore e con evetruali condotti reflex liberi da ingombri.
Se le avvicini troppo alle pareti avrai l'esaltazione dei bassi, se i tweeter non sono in linea con l'orecchio avrai un'attenuazione degli alti, se la superficie di appoggio è morbida avrai bassi confusi... Quindi la prima cosa che farei sarebbe quella di rivedere la posizione dei diffusori (che a dirti la verità non ho per capito...)

Un altro concetto è che se in una stanza ci sono 4 diffusori avrai frequenze che si cancellano tra loro, quindi la risposta sarà tormentata, con 2 diffusori le cose vanno molto meglio, ma se ti piace quell'effetto che ora hai, trascura questo aspetto per ora...

Figurati... al di là del fatto che non posso bere birra, è ovvio che i forum non sono buoni per parlare come le cose dal vivo. Pensa che io non ho nemmeno facebook e cose varie tanto non sopporto i discorsi "virtuali" o almeno...tanto preferisco quelli "live".Ma d'altronde devo adattarmi...
Comunque grazie per le delucidazioni. Soprattutto per il fatto dei tweet all'altezza delle orecchie...le mie casse sono per terre e per quanto alte non ci arrivano neppure se sto seduto...dovrò trovare qualcosa di rigido da mettere sotto per poterle alzare....giusto?

Invece il discorso dei 4 diffusori...mah...io quando sto nel mezzo fra le 2 stanze...e quindi fra i 4 diffusori---non so perchè, ma mi sembra di essere in mezzo a tutta la musica e che i suoni arrivino da ogni direzione...è assai "ganzo" ...

lo-jedi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.06.16
Numero di messaggi : 19
Provincia (Città) : lucca
Impianto : amplificatore : yamaha ax-392
casse : audiopro ego 515
masterizzatore audio : pioneer pdr 555 rw
piatto : technics sl bd 22 d (rotto , da comprare uno nuovo)
lettore cd : sony cdp-xe220
tuner fm : sony st-se300
cassette deck : onkyo ta-rw2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: audiopro ego 515 + pioneer assieme?

Messaggio  lo-jedi il Ven 10 Giu 2016 - 2:57

@homesick ha scritto:le audio pro ego 515 , mi sembrano degli onesti diffusori , nati sicuramente per uso home theater ma se non stiamo a guardà ar capello possono essere sufficienti anche per un ascolto hifi.
non ho capito se quando ascolti musica sei in movimento o in altre faccende affaccendato oppure sei seduto su di un divano o sedia o cadrega , insomma più o meno fermo in un punto.
se così fosse , proverei ad utilizzare solo le audio pro , visto che le pioneer poverette stanno messe alla viva il parroco Laughing Laughing .
dovresti ricreare un triangolo tra punto di ascolto che è il vertice del triangolo e i due diffusori che vanno a formare con la loro linea , la base del triangolo.
per quanto riguarda il posizionamento divertiti a provare , cioè non ti dico che a priori il triangolo dovrà esse equilatero o isoscele.
altra prova riguarda l'inclinazione versio il punto di ascolto.
parti con i diffusori che hanno la faccia parallela al muro posteriore e inclinali verso il punto di ascolto.
qui ci sono diverse scuole di pensiero , chi li inclina poco , chi molto , prova è gratis e facci sapere.
ultimo parametro la distanza dal muro di fondo.
più li avvicini più rinforzi la gamma bassa , man mano che li allontani avrai delle modificazioni su questo parametro , non ti dico in meglio o in peggio perchè bisognerebbe conoscere a fondo i diffusori e l'acustica della stanza.

Grazie, anche se quella del triangolo è una delle poche cose che già conoscevo. Infatti le 515 sono posizionate così...

lo-jedi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.06.16
Numero di messaggi : 19
Provincia (Città) : lucca
Impianto : amplificatore : yamaha ax-392
casse : audiopro ego 515
masterizzatore audio : pioneer pdr 555 rw
piatto : technics sl bd 22 d (rotto , da comprare uno nuovo)
lettore cd : sony cdp-xe220
tuner fm : sony st-se300
cassette deck : onkyo ta-rw2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: audiopro ego 515 + pioneer assieme?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum