T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Ifi iPurifier2
Oggi alle 18:17 Da sportyerre

» distanza crossover
Oggi alle 18:16 Da mecoc

» Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...
Oggi alle 17:53 Da CHAOSFERE

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Oggi alle 17:27 Da nerone

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 17:08 Da Mariandrea La Rocca

» Teac ai101?
Oggi alle 14:25 Da mt196

» TEAC CD-Z5000 CD PLAYER-con doppio TDA1541+KSS210A Unico e raro cd player
Oggi alle 14:09 Da argonath07

» PyCorePlayer
Oggi alle 12:15 Da scontin

» Lottando con raspberry e volumio
Oggi alle 11:04 Da dtraina

» Progetto su w3 base bellino
Oggi alle 9:24 Da CHAOSFERE

» Recensione personale Yamaha A-S701
Oggi alle 4:37 Da Kha-Jinn

» [Vendo MI] Cyrus Tuner - 100€ + ss
Ieri alle 23:46 Da sportyerre

» Amplificatore con TDA2050
Ieri alle 16:00 Da corry24

» Consiglio amplificatore: Onkyo oppure Nad?
Ieri alle 13:39 Da lello64

» Rasp per il mio primo impiantino
Ieri alle 13:26 Da micio_mao

» Problema FBT jolly 5ab
Ieri alle 13:26 Da erik42788088

» Costruire casse per full range vintage.
Ieri alle 11:01 Da Sigmud

» ALIENTEK D8
Ieri alle 8:19 Da giucam61

» R39 by Bellino
Ven 26 Mag 2017 - 22:14 Da Falco Maurizio

» Restyling cassettine Sony...per fare pratica...
Ven 26 Mag 2017 - 16:45 Da giucam61

» Technics SL 1200 Mk2
Ven 26 Mag 2017 - 12:35 Da Ark

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ven 26 Mag 2017 - 12:01 Da gianni1879

» Yamaha YBA-11 per denon pm520ae?
Ven 26 Mag 2017 - 11:36 Da GP9

» case per tpa3116
Ven 26 Mag 2017 - 10:15 Da nerone

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Ven 26 Mag 2017 - 9:35 Da mt196

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Ven 26 Mag 2017 - 1:33 Da ghiglie

» abrahamsen audio
Ven 26 Mag 2017 - 1:05 Da giucam61

» Foobar e freedb
Gio 25 Mag 2017 - 22:53 Da Calbas

» è possibile che le valvole fischino?
Gio 25 Mag 2017 - 19:22 Da dinamanu

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Gio 25 Mag 2017 - 9:47 Da sportyerre

Statistiche
Abbiamo 10824 membri registrati
L'ultimo utente registrato è 123lorenz

I nostri membri hanno inviato un totale di 787079 messaggi in 51143 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
mecoc
 
mt196
 
Falco Maurizio
 
sportyerre
 
nerone
 
Giovanni duck
 
lorect
 
CHAOSFERE
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8998)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 54 utenti in linea: 9 Registrati, 0 Nascosti e 45 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, argonath07, dinamanu, lorect, mecoc, mt196, nerone, silver surfer, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Rispolverando il giradischi di mio padre

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rispolverando il giradischi di mio padre

Messaggio  Danilo De Simone il Gio 26 Mag 2016 - 9:55

salve, ultimamente rovistndo nel garage ho trovato il vecchio giradischi di mio padre, un Grundig sterio hi-fi studio 120. A detta di mio padre non funzionava più la testina,volevo provarlo, però purtroppo mia mamma ha buttato le casse e il cavo di alimentazione;ho provato a cercare su google,ma senza risultati. Qualcuno di voi sa dove reperire cavo di alimentazione e casse per farlo tornare in vita?

Grazie
avatar
Danilo De Simone
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 26.05.16
Numero di messaggi : 4
Provincia (Città) : CASERTA
Impianto : STEREO GRUNDING HIFI-STUDIO 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rispolverando il giradischi di mio padre

Messaggio  valterneri il Gio 26 Mag 2016 - 11:31

Puoi collegarci qualunque tipo di cassa, sia vecchia che moderna,
8 o 4 ohm non importa, piccola o grande non importa,
per farlo devi comprare due connettori DIN punto linea e saldarci due fili per casse,
semplicemente saldando il rosso sulla punta e il nero sulla linea:



Credo che il filo d'alimentazione non sia più uguale a nessuno di quelli
oggi reperibili in commercio, ma la sostituzione sarà facile:
misura con un calibro il diametro dei contatti e la distanza tra loro,
poi ti scrivo come fare e cosa cercare.

Puntina:
tutta la serie Studio Hi-Fi montava puntine economiche Shure magnetiche,
(ma non conosco il modello 120 che hai)
se è così la sostituzione è facile e relativamente economica,
ad esempio comprandoci una Audio-Technica AT91 (20 euro):



oppure la migliore AT95, spendendo il doppio,
ma più in alto non ci andrei.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3660
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rispolverando il giradischi di mio padre

Messaggio  Danilo De Simone il Gio 26 Mag 2016 - 18:52

domani faccio le varie foto e le posto lo spinotto penso di averlo trovato sulla baia a 9€
avatar
Danilo De Simone
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 26.05.16
Numero di messaggi : 4
Provincia (Città) : CASERTA
Impianto : STEREO GRUNDING HIFI-STUDIO 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rispolverando il giradischi di mio padre

Messaggio  Ivan il Ven 27 Mag 2016 - 9:44

@Danilo De Simone ha scritto:domani faccio le varie foto e le posto lo spinotto penso di averlo trovato sulla baia a 9€
Un po' caro.

Perchè quello in foto è roba da qualche centesimo.
http://www.anteipaolucci.it/connettori-punto-linea/4840-spina-punto-linea-volante.html

avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4788
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rispolverando il giradischi di mio padre

Messaggio  Danilo De Simone il Mar 31 Mag 2016 - 13:50

allora metto un po' di foto del mio giradischi così riuscite a farvi di più un'idea

attacco per le casse


attacco dell' alimentazione,tra i

testina







avatar
Danilo De Simone
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 26.05.16
Numero di messaggi : 4
Provincia (Città) : CASERTA
Impianto : STEREO GRUNDING HIFI-STUDIO 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rispolverando il giradischi di mio padre

Messaggio  valterneri il Mer 1 Giu 2016 - 9:47

Il tuo Studio Hi-Fi 120 purtroppo non monta puntine Shure magnetiche
come tutti i suoi modelli superiori,
ha una puntina DUAL CDS650 che non è magnetica ma ceramica.
E' una tecnica di minore qualità che veniva impiegata nei giradischi economici
degli anni '60 e poco piu.

Oggi le puntine sono tutte magnetiche,
ma la tua puntina è forse la migliore puntina ceramica mai costruita,
necessita di un peso d'appoggio minimo (4 o 5 grammi le bastano)
quindi non consuma i dischi, ha una buona e lineare risposta in frequenza,
è di sicuro in zaffìro, quelle in diamante erano rare e non di serie.

La differenza tra zaffìro e diamante non è nella qualità, ma nella durata,
lo zaffìro si consuma in meno di 300 ore di tracciamento, il diamante supera 1000.
Nella tua puntina ci sono in realtà due puntine selezionabili tramite
il ribaltamento di una linguetta,
una è per leggere i dischi "normali" per l'epoca, ovvero i 78 giri,
l'altra per leggere i "micro-solco", ovvero i nostri 33 giri,
che all'epoca venivano chiamati anche "long playing",
devi usare questa, è il diametro ad esser differente,
quella per i vecchi 78 è troppo grassa per entrare nel solco dei 33.

Naturalmente sarebbe molto meglio metterci una nuova puntina magnetica,
anche se da soli 20 o 30 euro,
sia il braccio che la conchiglia lo permetterebbero,
ma il preamplificatore interno non è adatto a preamplificare il debole segnale
di una puntina magnetica, quella ceramica produce un livello elettrico
di 10 - 15 volte superiore.
Modificare il preamplificatore è possible, ma non facile.

Dentro è pieno di meccanismi da lubrificare e contatti da disossidare,
ma prima di lubrificare e prima di usare gli spray puliscicontatti,
occorre pulire dalla polvere e dal vecchio olio.

Alcool, petrolio, stracci puliti, carta e pazienza.






avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3660
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rispolverando il giradischi di mio padre

Messaggio  Claudio65 il Mer 1 Giu 2016 - 16:40

E' uguale a quello che usava mio padre, l'ho lasciato dove sta per ricordo, ma qualche volta lo rimetto in sesto.

Claudio65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.05.16
Numero di messaggi : 38
Provincia (Città) : Catania
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rispolverando il giradischi di mio padre

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum