T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 26
No, era meglio quello vecchio
54% / 30
Ultimi argomenti
HelP! DAC!Ieri alle 23:46johnny99
ALIENTEK D8Ieri alle 20:36kalium
SurplusIeri alle 10:06gubos
POPU VENUS Ieri alle 8:31gigetto
Diffusori Elac.Dom 26 Mar 2017 - 15:48Lele67
Casse KEF LS-50 rovinate?Dom 26 Mar 2017 - 14:24Lele67
I postatori più attivi della settimana
8 Messaggi - 19%
7 Messaggi - 17%
7 Messaggi - 17%
4 Messaggi - 10%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
285 Messaggi - 22%
250 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15436)
15436 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 53 utenti in linea :: 3 Registrati, 0 Nascosti e 50 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Cosi, Silver Black, valterneri

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 11:20
@valterneri ha scritto:
Siamo nel più sublime forum hifi e tutto il mondo ci osserva incantato,
non possiamo permetterci questi errori ....

Embarassed Embarassed Embarassed Mea culpa!!!! spero di non essere degradato a membro classe di calcina Sad
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 11:27
@beppe61 ha scritto: Embarassed Embarassed Embarassed  Mea culpa!!!! spero di non essere degradato a membro classe di calcina Sad
Lo eri già.
beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 11:43
@valterneri ha scritto:
@beppe61 ha scritto: Embarassed Embarassed Embarassed  Mea culpa!!!! spero di non essere degradato a membro classe di calcina Sad
Lo eri già.
Grazie caro.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 11:47
@beppe61 ha scritto:
@valterneri ha scritto:Lo eri già.
Grazie caro.
Non lamentarti, che sei fortunato! Dal basso puoi sempre migliorare,
io invece ... Crying or Very sad ... sono perfetto e non lo potrò più fare.
beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 15:24
@valterneri ha scritto:
@beppe61 ha scritto:
Grazie caro.
Non lamentarti, che sei fortunato! Dal basso puoi sempre migliorare,
io invece ... Crying or Very sad ... sono perfetto e non lo potrò più fare.

Sad Sono comunque convinto che la crisi del mercato discografico dipenda pesantemente dal caratteraccio di quelli che registrano i dischi Very Happy
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 17:00
@beppe61 ha scritto: Sad  Sono comunque convinto che la crisi del mercato discografico dipenda pesantemente dal caratteraccio di quelli che registrano i dischi Very Happy
ecco perché i dischi non suonano più come una volta,
perché i tecnici di una volta si ostinano ancora a volerli fare
anziché andarsene all'ospizio con tanto di cornetta per ascoltare la televisione.
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 17:08
@valterneri ha scritto:
@beppe61 ha scritto: Sad  Sono comunque convinto che la crisi del mercato discografico dipenda pesantemente dal caratteraccio di quelli che registrano i dischi Very Happy
ecco perché i dischi non suonano più come una volta,
perché i tecnici di una volta si ostinano ancora a volerli fare
anziché andarsene all'ospizio con tanto di cornetta per ascoltare la televisione.

Suspect Tutta colpa della "Fornero"! Hehe
beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 17:41
@emmeci ha scritto:
@valterneri ha scritto:
ecco perché i dischi non suonano più come una volta,
perché i tecnici di una volta si ostinano ancora a volerli fare
anziché andarsene all'ospizio con tanto di cornetta per ascoltare la televisione.

Suspect Tutta colpa della "Fornero"! Hehe

Il pensiero di poter accusare la Fornero anche della scarsa qualita' delle registrazioni in un certo senso mi esalta!!!! Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
marcodipo
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.05.16
Numero di messaggi : 6
Provincia (Città) : trento
Impianto : aplificatore jadis, giradischi linn, diffusori: dipolo, mission 794, rcf aitra5, opera pavarotti, b&w cdm7, monovia fostex a tromba, sonus faber minima; meraviglioso e ancora sconosciuto integrato con targhetta "L'arteaudiofila" sorgeti analogiche, pc con hiface m2tech, e dac autocostruito trovato in rete, con uscita coassiale. cavi di potenza da 0,75 acquistati dal ferramenta, cavi di segnale: normalissimi rca rosso-neri da 4 euro. non serve altro.

integrato sconosciuto

il Sab 28 Mag 2016 - 18:17
ciao a tutti, mi intrufolo un attimo in questo tread, (A PROPOSITO DI VINILE), per raccontarvi la mia esperienza di ascolto su in'integrato sconosciuto che mi ha inviato un costruttore dalla sardegna, l'integrato in questione, è marcato L'Arteaudiofila: (marchio già registrato). ovvero il brutto anatroccolo che canta come un cigno.. questa è la mia recensione di ascolto. Che cos'è il genio? È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione, direbbe Philippe Noiret, nel film amici miei. O forse è l'insieme del coraggio di mettere subito in pratica l'idea dell'attimo, senza pensarci due volte, unita alla perseveranza della certezza di essere nella strada giusta?.. Non lo sò, quello che sò è che secondo me, il suo creatore, che vive oggi da qualche parte nella meravigliosa isola della sardegna, ha fatto qualcosa di veramente buono, in rapporto alla qualità-prezzo. qualcosa che a mio modestissimo parere, può seriamente mettere in difficoltà, Le coppie pre-finale più prestigiose. Ci sono voluti quasi due settimane, per giungere al progetto finale dell'integrato L'arteaudiofila, ma ascoltando questo integrato, ho capito subito il perché di "tanto" lavoro... "Mi sono divertito molto in questo progettino, che ho assemblato quasi per scherzo" mi dice il costruttore per telefono, e mi ha spedito un orribile case in legno, assemblato con qualche vite quà e là, che a vederlo è stato quantomeno demoralizzante..L'ho collegato alla mia catena principale con il terrore tachicardico, che potesse danneggiare in qualche modo i miei amati componenti; ma i saggi dicono che non bisogna mai giudicare dalle apparenze; infatti, appena acceso col volume azzerato (non si sà mai...), sono rimasto piacevolmente sorpreso già dalle prime note, che questo integrato stava tirando fuori, senza nemmeno il bisogno di scaldarsi un pò!..Mi sembrava di ascoltare il mio Linn Sondek LP12, ma moolto più chiaramente, e con molta più timbrica, senza il velo davanti per intenderci; La chitarra, sembrava spiraleggiare nella stanza, i fiati e le voci erano ben pesenti, quasi sfrontate, di fronte a me, mentre le percussioni mi davano la sensazione di essere in studio di registrazione...la musica che usciva dai miei dipolo, sembrava avesse qualcosa di magico, non riuscivo a smettere di ascoltare; tanto che alle tre di mattina arriva mia moglie che mi chiede se ho intenzione di andare a letto.. Questo orribile involucro, contiene un'amplificatore integrato, che secondo me, spalanca con forza le porte ad un nuovo concetto di hi-fi, a basso prezzo, in tutta la sua musicalità. (e non stò parlando di t-amp). C'è un piccolo componente al centro dell'impianto, che sembra "il cervello" con attorno dei piccoli fili saldati a quelli che sembrano dei condensatori che non ho mai visto, e con dei valori che non capisco; e mentre cercavo di capire, riflettevo sul fatto che i tempi odierni, esigono il ritorno di un ampli integrato come questo, a prezzi veramente umani. Ora si può fare, e si può renderlo drasticamente competitivo con le migliori coppie amplificatrici. IO da questo ampli, ho ascoltato la più bella gamma acuta, rotonda e trasparente; rimanendo stupito della sua coerenza, della sua dinamica, e della sua timbrica raffinata, per non parlare dell'immagine più ampia e credibile che amplificazione a stato solido mi abbia concesso negli ultimi anni. Spettacolare, ma anche decisamente concreto; sopratutto in gamma medioalta, dove riesce a tirare fuori il meglio, da diffusori sia estremamente costosi, che economici, e scusate se è poco...a patto che ci si "accontenti" dei suoi 14 watt, che riescono miracolosamente a saturare un'ambiente di ben 70 mq, con la sua magica, eccellenza musicale. . Penso che se il suo costruttore, nell'immediato futuro, avrà la volontà di mettere in commercio una piccola catena di questo magnifico integrato, (con un case decente che costi poco); parecchi pre e finali di marche costosamente blasonate, potranno tranquillamente godersi la meritata pensione. intanto io me lo tengo, col permesso del costruttore, custodendolo gelosamente, e non mi importa quanto spenderò per fargli costruire il più bel case che questo integrato merita..
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 18:33
@marcodipo ha scritto:... e mi ha spedito un orribile case in legno, assemblato con qualche vite qua e là,
che a vederlo è stato quantomeno demoralizzante ....
C'è un piccolo componente al centro dell'impianto, che sembra "il cervello"
con attorno dei piccoli fili saldati a quelli che sembrano dei condensatori ...
Riapri "l'orribil case" e scrutagli il cervello con una lente, leggerai una sigla,
tipo: TDA ... oppure qualcos'altro, lettere e numeri comunque.

Sono comunque integrati buoni, molto buoni.
dinamanu
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 1840
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 18:34
il mondo ne e' pieno ,non credo che avessimo bisogno di un altro ampli.......
specialmente al 3° post
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2840
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 20:15
@marcodipo ha scritto:...Questo orribile involucro, contiene un'amplificatore integrato, che secondo me, spalanca con forza le porte ad un nuovo concetto di hi-fi, a basso prezzo, in tutta la sua musicalità...
La foto dell'interno sarebbe graditissima. Scommetto un dollaro che più di uno tra noi ne riconosce il "cervello"
beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 20:46
Mmm Ma non era un 3d sul vinile vs supporti digitali?
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 21:26
@beppe61 ha scritto:Mmm Ma non era un 3d sul vinile vs supporti digitali?

Sì ma è un argomento cosi aleatorio che ci si infila dentro di Tutto! !! :-)
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Sab 28 Mag 2016 - 21:36
@marcodipo ha scritto:ciao a tutti,
mi intrufolo un attimo in questo tread, (A PROPOSITO DI VINILE) .... 

Marco ciao e benvenuto,
non preoccuparti delle nostre critiche velate e svelate,
siamo acidi perché dopo quasi 10 anni ancora di hifi non s'è capito nulla
e sembriamo più una gita scolastica nelle strade di กรุงเทพมหานคร
senza professori perché li abbiamo buttati giù dal traghetto
dopo i loro inutili tentativi di punirci e riabilitarci a bannature e minacce.
Ora qui c'è l'anarchia pura
e l'unica cosa che si vota sono le copertine dei CD.

Però dicci il nome dell'integrato
così ci sarà chi dice è buono e chi dice fa schifo,
perché noi qui si va d'accordo solo su di una cosa ... 4
(spero che non sei minorenne)
avatar
marcodipo
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.05.16
Numero di messaggi : 6
Provincia (Città) : trento
Impianto : aplificatore jadis, giradischi linn, diffusori: dipolo, mission 794, rcf aitra5, opera pavarotti, b&w cdm7, monovia fostex a tromba, sonus faber minima; meraviglioso e ancora sconosciuto integrato con targhetta "L'arteaudiofila" sorgeti analogiche, pc con hiface m2tech, e dac autocostruito trovato in rete, con uscita coassiale. cavi di potenza da 0,75 acquistati dal ferramenta, cavi di segnale: normalissimi rca rosso-neri da 4 euro. non serve altro.

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Dom 29 Mag 2016 - 13:25
ciao ragazzi; e grazie a neil young per la preoccupazione. sono un minorenne di 59 anni, e dopo avere ascoltato e avuto di tutto, non mi preoccupo di certo di qualche critica di qualche ragazzino presuntuoso che dice che non c'è bisogno di un'altro integrato..beh; posso solo rispondere che ce ne fossero di integrati così; altro che t-amp, che ho personalmente condito in tutte le salse, montandoci attorno praticamente di tutto, compreso un pre a valvole dedicato all'interno, che continua ad essere il mio impianto quasi principale, dico quasi, prima che mi arrivasse questo integrato miracoloso; e ve lo dice uno che ha ascoltato e avuto di tutto: jolida, mc intosch, elettrocompanient, bartolomeo aloia, audio analogue, pioneer a09, sansui, naim, conrad jonson, marantz, audiospace, antique sound lab, ecc. ecc., sono 40 anni, che ascolto hi-fi, forse anche prima che qualcuno di voi nascesse...quindi carissimo nei young, i commenti di qualche pivello, non mi toccano nemmeno; solo per precisare, visto che sono nuovo del forum. posso solo dirti che questo anonimo integrato con la targhettina l'arteaudiofila, suona come un dussun, ma moolto più aperto in tutte le gamme, e con un basso secco e mooolto preciso, e non è solo grazie ai miei dipolo, gli ho dato in pasto bass reflex, sospensione pneumatica, monovia, 3 e 5 vie, torri, scaffale, sonus, mission, con le aitra5 è spaventoso nei bassi, con le opera delicatissimo, e il tweeter nautilus delle b&w, spiraleggia con le chitarre...ma su di lui non digerisce ne pre a valvole ne a tansistor, e nemmeno pre a mosfet. lui vuole suonare da solo. quantoprima vi posterò le foto con la "lente di ingrandimento" per la gioia dei curiosi. un abbraccio affettuoso a tutti, compreso i pischelli.
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3238
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - ampli creek cas 4040 - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter



Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Dom 29 Mag 2016 - 13:34
@marcodipo ha scritto:ciao ragazzi; e grazie a neil young per la preoccupazione. sono un minorenne di 59 anni, e dopo avere ascoltato e avuto di tutto, non mi preoccupo di certo di qualche critica di qualche ragazzino presuntuoso che dice che non c'è bisogno di un'altro integrato..beh; posso solo rispondere che ce ne fossero di integrati così; altro che t-amp, che ho personalmente condito in tutte le salse, montandoci attorno praticamente di tutto, compreso un pre a valvole dedicato all'interno, che continua ad essere il mio impianto quasi principale, dico quasi, prima che mi arrivasse questo integrato miracoloso; e ve lo dice uno che ha ascoltato e avuto di tutto: jolida, mc intosch, elettrocompanient, bartolomeo aloia, audio analogue, pioneer a09, sansui, naim, conrad jonson, marantz, audiospace, antique sound lab, ecc. ecc., sono 40 anni, che ascolto hi-fi, forse anche prima che qualcuno di voi nascesse...quindi carissimo nei young, i commenti di qualche pivello, non mi toccano nemmeno; solo per precisare, visto che sono nuovo del forum. posso solo dirti che questo anonimo integrato con la targhettina l'arteaudiofila, suona come un dussun, ma moolto più aperto in tutte le gamme, e con un basso secco e mooolto preciso, e non è solo grazie ai miei dipolo, gli ho dato in pasto bass reflex, sospensione pneumatica, monovia, 3 e 5 vie, torri, scaffale, sonus, mission, con le aitra5 è spaventoso nei bassi, con le opera delicatissimo, e il tweeter nautilus delle b&w, spiraleggia con le chitarre...ma su di lui non digerisce ne pre a valvole ne a tansistor, e nemmeno pre a mosfet. lui vuole suonare da solo. quantoprima vi posterò le foto con la "lente di ingrandimento" per la gioia dei curiosi. un abbraccio affettuoso a tutti, compreso i pischelli.

molte grazie , visto che sei in vena di foto , ne mandi una delle tue dipolo ? mi sto' appassionando a questi diffusori anche se so' che non potranno mai arrivare a casa mia x mancanza di spazio , ma avendone sentito qualche coppia sia da un'amico del forum che da chi li costruisce x mestiere sono sempre molto curioso di vedere altre realizzazioni
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Dom 29 Mag 2016 - 13:46
@natale55 ha scritto:
@marcodipo ha scritto:... e non è solo grazie ai miei dipolo ...
visto che sei in vena di foto, ne mandi una delle tue dipolo?
mi sto appassionando a questi diffusori anche se ...
dipolo è una cassa perfettamente simmetrica tra retro e fronte,
già un cono lo è poco,
un tweeter chiuso dietro non lo è per nulla,
solo le isodinamiche e le elettrostatiche possono essere definite a dipolo.

@marcodipo ha scritto:... jolida, mc intosch, elettrocompanient, bartolomeo aloia, audio analogue, pioneer, sansui, naim, conrad jonson, marantz, audiospace, antique sound lab, ecc. ecc...
Appunto! Puoi leggere la sigla del circuito integrato?
dinamanu
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 1840
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Dom 29 Mag 2016 - 13:54
carissimo io ho 50 anni sono un eletronico  e gli ampli digitali/ss/valvolari me li costruisco da molti anni ,quindi sta' in campana Wink
avatar
marcodipo
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.05.16
Numero di messaggi : 6
Provincia (Città) : trento
Impianto : aplificatore jadis, giradischi linn, diffusori: dipolo, mission 794, rcf aitra5, opera pavarotti, b&w cdm7, monovia fostex a tromba, sonus faber minima; meraviglioso e ancora sconosciuto integrato con targhetta "L'arteaudiofila" sorgeti analogiche, pc con hiface m2tech, e dac autocostruito trovato in rete, con uscita coassiale. cavi di potenza da 0,75 acquistati dal ferramenta, cavi di segnale: normalissimi rca rosso-neri da 4 euro. non serve altro.

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Dom 29 Mag 2016 - 14:07
allora, le foto sono uno schifo fuori fuoco, ma ho trascritto la sigla con la lente sul piccolo integrato che e: W88EP0535JJ. qualcuno sà di cosa si tratta?
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3238
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - ampli creek cas 4040 - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter



Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Dom 29 Mag 2016 - 14:12
@marcodipo ha scritto:allora, le foto sono uno schifo fuori fuoco, ma ho trascritto la sigla con la lente sul piccolo integrato che e: W88EP0535JJ. qualcuno sà di cosa si tratta?

mettile comunque , anche i dipolo , ti prego
avatar
marcodipo
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 28.05.16
Numero di messaggi : 6
Provincia (Città) : trento
Impianto : aplificatore jadis, giradischi linn, diffusori: dipolo, mission 794, rcf aitra5, opera pavarotti, b&w cdm7, monovia fostex a tromba, sonus faber minima; meraviglioso e ancora sconosciuto integrato con targhetta "L'arteaudiofila" sorgeti analogiche, pc con hiface m2tech, e dac autocostruito trovato in rete, con uscita coassiale. cavi di potenza da 0,75 acquistati dal ferramenta, cavi di segnale: normalissimi rca rosso-neri da 4 euro. non serve altro.

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Dom 29 Mag 2016 - 14:28
carissimo dinamanu, puoi avere anche 100 anni, ma se hai ancora bisogno di prendere spunti e idee su questo forum, per costruire i tuoi digitali valvolari ecc, vuol dire che non sei ancora in grado di permetterti di ostentare questa tua arrogante sicurezza professionale. ti faccio presente che io mi sono iscritto a questo forum, per condividere il reciproco arricchimento in questo campo, in cui c'è sempre da imparare, con molta umiltà, e apertura mentale. e poi non capisco cosa vuoi dire con "stai in campana" forse intendi vederci di persona per discutere l'argomento? ti invio prima il mio profilo per corretteza: sono un metro e 92 cm, peso 115 kg. e ho parecchia esperienza amatoriale nella box.. se vuoi, in poche ore di macchina, da trento sono li da te; fammi sapere. un abbraccio affettuoso.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3639
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Dom 29 Mag 2016 - 14:44
@marcodipo ha scritto:ho trascritto la sigla con la lente sul piccolo integrato che è: W88EP0535JJ.
qualcuno sà di cosa si tratta?
Che ci vuole, vai su Google e sai tutto!
Prima ho cercato impostando l'intera sigla, nulla!
ma via via togliendo alcuni prefissi e suffissi e impostando solo W88
è comparsa questa:



avevi ragione in pieno! è parecchio meglio di ....
... jolida, mc intosh, elettrocompanient, bartolomeo aloia, audio analogue, pioneer, sansui, naim, conrad jonson, marantz, audiospace, antique sound lab, ecc. ecc...
dinamanu
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 1840
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Dom 29 Mag 2016 - 16:32
Ma come sei cattivo... io peso 70 kg magari con un crick equilibriamo la cosa......
Dato che non ci arrivi lo "stai in campana" era solo elettronico non certo una minaccia , era riferito al tuo "ragazzino presuntuoso" ed al tuo spocchioso enunciamento di schifezze commerciale (salvo elettrocompanient) pensando di intimidire quindi sei tu che mi hai dato dell'incompentente a livelli audio.
gia che ci sono a 24 anni esponevo i miei diffusori all hifi expo adriatico.
beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1601
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Neil Young: "Che rimpianti per il vinile. Oggi ascoltare non dà le stesse emozioni"

il Dom 29 Mag 2016 - 16:40
@marcodipo ha scritto:carissimo dinamanu, puoi avere anche 100 anni, ma se hai ancora bisogno di prendere spunti e idee su questo forum, per costruire i tuoi digitali valvolari ecc, vuol dire che non sei ancora in grado di permetterti di ostentare questa tua arrogante sicurezza professionale. ti faccio presente che io mi sono iscritto a questo forum, per condividere il reciproco arricchimento in questo campo, in cui c'è sempre da imparare, con molta umiltà, e apertura mentale. e poi non capisco cosa vuoi dire con "stai in campana" forse intendi vederci di persona per discutere l'argomento? ti invio prima il mio profilo per corretteza:  sono un metro e 92 cm, peso 115 kg. e ho parecchia esperienza amatoriale nella box.. se vuoi, in poche ore di macchina, da trento sono li da te; fammi sapere. un abbraccio affettuoso.  

Caro Marco, anzitutto benvenuto nel nel più sublime forum hifi che tutto il mondo osserva incantato;
nel  rispetto della condivisione e dell'apertura mentale che auspichi, converrai che questo post sia un attimo eccessivo.... tieni conto che nel Forum il posto di " vecchio bisbetico" e' gia' saldamente occupato! Very Happy
Per quanto riguarda l'ampli che vuoi farci conoscere, come disse il ginecologo di Belen Rodriguez (parlando al plurale majestatis) pendiamo dalle tue labbra!!!!
E mentre Neil Young, il cantante che canta come una vecchietta con le adenoidi, si rivolta nella sua Jacuzzi (e' ancora vivo... credo) colgo l'occasione per porgerti una Buona Domenica.


Ultima modifica di beppe61 il Dom 29 Mag 2016 - 16:42, modificato 1 volta (Ragione : bho)
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum