T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» è ora di rivalvolare!
Oggi alle 13:04 Da Curelin

» TPA 3116
Oggi alle 12:45 Da embryo

» Nuovo Progetto od Upgradare il Vecchio?
Oggi alle 12:35 Da Alessiox

» Tipo di box e calcolo litraggio FR10
Oggi alle 12:24 Da Bandiera

» Ho ordinato i Batpure
Oggi alle 12:15 Da windopz

» rame con purezza 7N
Oggi alle 11:41 Da lello64

» pilotare cerwin veg p10
Oggi alle 11:16 Da lello64

» Calcolo litraggio avendo parametri woofer
Oggi alle 11:05 Da franzfranz

» [GE-MI] Vendo Celestion 3
Oggi alle 10:01 Da scontin

» Anniversario dei 10 anni!
Oggi alle 9:43 Da danilopace

» Preamplificatore...sono in vena di spendere soldi!
Oggi alle 9:36 Da danilopace

» tpa3255 vs tda8954
Oggi alle 7:49 Da luspo

» L’angolo di paradiso di ITACA
Oggi alle 6:33 Da ITACA

» Impianto Home Theatre e Giradischi
Ieri alle 21:15 Da fabrizio6684

» consiglio per impianto "multiuso"
Ieri alle 21:06 Da fabrizio6684

» Problema stereo schneider
Ieri alle 20:19 Da Giuseppe1994

» Audioquest Forest usb
Ieri alle 19:25 Da wolfman

» Consiglio acquisto mini diffurosi budjet 100€
Ieri alle 19:24 Da 22b5g41b5dw

» Doppia polarità nel potenziometro
Ieri alle 16:21 Da lukyluke

» musica dal pc
Ieri alle 12:51 Da 22b5g41b5dw

» consigli su casse, ampli, dac..
Ieri alle 12:40 Da rexcetzed

» Acquisto giradischi
Ieri alle 11:12 Da Ivan

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 9:01 Da gubos

» Sure Tk 2050 anti bumb
Ieri alle 3:09 Da nidzo

» Conferma casse Mission lx2 e consiglio amplificatore
Ieri alle 0:10 Da theRIDDIK

» Testina nuova per il mio Thorens TD-160
Mar 20 Feb 2018 - 23:10 Da panologo

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Mar 20 Feb 2018 - 22:09 Da lello64

» ronzio amplificatore Pioneer
Mar 20 Feb 2018 - 22:08 Da franzfranz

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Mar 20 Feb 2018 - 16:21 Da dinamanu

» Giradischi suona anche se collegato a stereo
Mar 20 Feb 2018 - 14:33 Da lello64

Statistiche
Abbiamo 11437 membri registrati
L'ultimo utente registrato è embryo

I nostri membri hanno inviato un totale di 807295 messaggi in 52387 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15513)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9358)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 80 utenti in linea: 10 Registrati, 1 Nascosto e 69 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, diechirico, dieggs, erduca, fabe-r, panologo, PietroM84, pim, sportyerre, Teutonik

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  paolofaz il Gio 31 Mar 2016 - 8:59

Ciao! Leggendo in rete del chip 2024 me ne sto appassionando ed ho deciso di prenderne uno. Attualmente ho un compatto "piooner x-hm50" di cui, almeno all'inizio, riutilizzerei le casse.
A leggere sembra che il migliore sia il TA 10.1 ma non si trova, vedo il 10.2 che costa un po' tantino. Altri parlano bene di fenice 20. su amazon vedo dei cinesi a 30-40 euro... quale mi conviene prendere? Avrei una miglioria rispetto al mio compattino? Avendo poi un solo ingresso non so che sorgente collegare: forse un modulo bluetooth e a quel punto farei streaming dal cellulare oppure potrei collegare direttamente un tablet che non uso...
Il tutto andrebbe in sala, ambiente di circa 20 metri quadri
grazie

paolofaz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.03.16
Numero di messaggi : 10
Provincia (Città) : novara
Impianto : nonl'ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  zedda il Gio 31 Mar 2016 - 10:25

Io ho preso il drok ta2024b (ti arriva il 2024 normale)
Spedito con prime...
Devo dire che non è niente male... Per 15 euro fai una prova... Mal che vada lo regali a qualcuno
avatar
zedda
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.04.13
Numero di messaggi : 532
Località : itri
Impianto : troppi o troppo pochi... boh...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  giucam61 il Gio 31 Mar 2016 - 11:25

breeze,25€ ben spesi,devi aggiungere l'alimentatore ma all'inizio puoi prenderne uno da notebook se non ce l'hai già in casa,importante che sia 19v 5a.Se ti servono più ingressi poi puoi aggiungere un pre o meglio ancora un pre/dac dato che mi sembra di capire che utilizzerai principalmente musica liquida.Una raccomandazione,cerca di usare flac e non mp3,il breeze lo merita Smile
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6417
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  gigetto il Gio 31 Mar 2016 - 13:12

Ti consiglio chip più moderni e potenti TPA3116-18 oppure Fx 804.....insomma un Breeze oppure un Fx sono migliori in quanto con più dinamica dovuta ad una maggior potenza IMHO. Poi dipende dalle casse che hai

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1489
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  paolofaz il Gio 31 Mar 2016 - 13:31

Ah non conosco.
Avevo letto della qualità del 2024 e mi stavo indirizzando li ma a quanto pare é ormai una scelta superata?

paolofaz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.03.16
Numero di messaggi : 10
Provincia (Città) : novara
Impianto : nonl'ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  gigihrt il Gio 31 Mar 2016 - 14:21

In realtà per quanto riguarda dinamica e dettaglio credo che il 2024 sia ancora sopra al breeze, che dalla sua ha sicuramente più potenza e il prezzo davvero bassissimo.

Questo almeno è quello che riscontro da possessore del trends 10.2 e breeze.

Tieni presente che per far suonare degnamente un trends o un qualunque ampli basato su ta 2024 (liscio, non potenziato) hai bisogno di casse dotate di una buona sensibilità, perchè questi chip erogano pochi watt (il trends se non sbaglio è sull'ordine degli 8-10 Watt).

Quindi se non hai questo tipo di diffusori probabilmente per iniziare il breeze va benissimo: costa 20 euro spedito da aliexpress.

Hello
avatar
gigihrt
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.11.12
Numero di messaggi : 434
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Pc - HRT Music Streamer II+ - Trends 10.2 - Kef Chorale (kefkit 1) ***
Bravo Audio V2 - Grado sr125i

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  rx78 il Gio 31 Mar 2016 - 15:19

Confermo il trends decisamente migliore del breeze come dettaglio e qualita!il breeze piu potenza
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  paolofaz il Gio 31 Mar 2016 - 17:38

Per iniziare userei le casse del piooner che ho citato nel primo post.

paolofaz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.03.16
Numero di messaggi : 10
Provincia (Città) : novara
Impianto : nonl'ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  paolofaz il Ven 1 Apr 2016 - 16:34

Altrimenti che casse posso comprare che si sposino a meraviglia con il ta2024?

paolofaz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.03.16
Numero di messaggi : 10
Provincia (Città) : novara
Impianto : nonl'ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  gigetto il Ven 1 Apr 2016 - 17:49

@paolofaz ha scritto:Altrimenti che casse posso comprare che si sposino a meraviglia con il ta2024?

Bella domanda il tuo budget? Se nò ti dico kef ls50....

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1489
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  paolofaz il Ven 1 Apr 2016 - 18:59

Mamma mia quanto costano.
Beh non quelle cifre. Qualcosa come il ta2024: che non costi una follia e che renda bene Smile non ho un budget, potenzialmente potrei anche comprare quelle che mi hai citato ma non ci abbinerei il t-amp .
Un ottimo compromesso quale può essere? Chiaro che meno spendo e meglio è per il portafoglip ma allo stesso tempo peggio è per quanto riguarda il risultato

paolofaz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.03.16
Numero di messaggi : 10
Provincia (Città) : novara
Impianto : nonl'ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  giucam61 il Ven 1 Apr 2016 - 23:56

il budget sarebbe importante come il genere di musica che ascolti.Io direi klipsh,meglio se da pavimento,anche usate ne trovi tantissime.Ovviamente se potessi ascoltarle sarebbe meglio,ognuno ha i propri gusti.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6417
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  gigetto il Sab 2 Apr 2016 - 9:44

Invece proprio le LS 50 le trocvo idonee a classe D di qualità.

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1489
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  paolofaz il Sab 2 Apr 2016 - 10:27

Ascolto principlamente blues e rock tipo led zeppelin pink floyd rolling stones doors deep purple. Però ascolto ok secondo luogo anche altro, da Lucio battisti ai litfiba. Unica cosa no, la roba da discoteca.
Sarei disposto anche a comprare coni e tweeter e autocostruire qualcosa ... se mi fornite in progetto

paolofaz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.03.16
Numero di messaggi : 10
Provincia (Città) : novara
Impianto : nonl'ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  Smanetton il Sab 2 Apr 2016 - 11:34

@paolofaz ha scritto:Ciao! Leggendo in rete del chip 2024 me ne sto appassionando ed ho deciso di prenderne uno.
Benvenuto nel club!
Per esprimersi al meglio il TA2024 ha bisogno di diffusori di buona efficienza (è già stato scritto) e, altrettanto fondamentale, che siano di buona qualità. Altrimenti è come bere un buon Cartizze in un bicchiere da acqua.
Tuttavia, visto l'investimento contenuto, vale la pena comprare una schedina come questa e ti togli lo sfizio connettendolo ai componenti che già hai.
Tuttavia, per ascoltare a volume decente la tua musica in salotto (condomini permettendo!), usare un TA2024 è come voler trainare un rimorchio da 20 tonnellate con una Smart.
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2885
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  paolofaz il Sab 2 Apr 2016 - 11:44

Smanetton hai reso perfettamente l'idea sia sul cartizze sia sulla smart .
Pensavo di comprare quella schedina su Amazon che costa 15 euro e vedere che effetto fa sulle casse che ho già. Se la cosa pare interessante, vedo di comprarne una migliore o vedo se si può mondare. Altrimenti la riciclo da qualche parte, magari nel PC. Alla fine sono 15 euro. Che ne pensi?

paolofaz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.03.16
Numero di messaggi : 10
Provincia (Città) : novara
Impianto : nonl'ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  Smanetton il Sab 2 Apr 2016 - 12:12

@paolofaz ha scritto:Smanetton hai reso perfettamente l'idea sia sul cartizze sia sulla smart .
Pensavo di comprare quella schedina su Amazon che costa 15 euro e vedere che effetto fa sulle casse che ho già. Se la cosa pare interessante, vedo di comprarne una migliore o vedo se si può mondare. Altrimenti la riciclo da qualche parte, magari nel PC. Alla fine sono 15 euro. Che ne pensi?
Ok
Il TA2024 come ampli da PC in ascolto nearfield anche con diffusori non troppo sensibili è eccellente.
Pensa che le Mission che uso io hanno 86 dB...
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2885
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  paolofaz il Sab 2 Apr 2016 - 12:48

Mentre da salotto 25 metri quadri non ha senso?

paolofaz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.03.16
Numero di messaggi : 10
Provincia (Città) : novara
Impianto : nonl'ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  giucam61 il Sab 2 Apr 2016 - 16:44

la musica che ascolti(che ascolto spesso anch'io Smile )ha bisogno di volume e il 2024 se non abbinato a diffusori efficienti non ce la fa Sad .Io resterei su un modello da pavimento,il rock ha bisogno dei bassi.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6417
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  paolofaz il Sab 2 Apr 2016 - 17:20

Purtroppo per come è strutturata la mia sala, non posso mettere casse a pavimento ma sono obbligato ad appoggiarle su in mobile abbastanza basso (circa 60 cm) ma lungo oltre 3 metri quindi le 2 casse distanti anche 3 metri

paolofaz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.03.16
Numero di messaggi : 10
Provincia (Città) : novara
Impianto : nonl'ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  giucam61 il Sab 2 Apr 2016 - 17:45

ottime le kef consigliate qualche post fa,guarda anche opera e IL Diva.Importante che il tweeter sia all'altezza delle orecchie,metti un piccolo piedistallo il più possibilmente isolato dal mobile e magari inclinale leggermente verso il punto d'ascolto per sopperire alla distanza tra i diffusori,comunque non eccessiva.
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6417
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  gigetto il Dom 3 Apr 2016 - 8:40

O se nò parlano bene delle bellino che costano la metà delle Kef, non paghi il marchio in sostanza....

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1489
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  paolofaz il Mar 5 Apr 2016 - 9:04

Vi aggiorno.
Ho preso su amazon il DROK® Mini TA2024B PC quello da 15,68 col prime. mi sono detto butto 15 euro e vediamo un po'.
Lo ho collegato alle mie casse (quelle del compatto piooner X-HM50)
Volume al massimo e collegato alla veloce al cellulare con un jack di fortuna, rammendato  Laughing .
prima impressione buona, il suono è pulito, il volume non è elevatissimo comunque suona abbastanza forte. Forse manca un po' sui bassi, per via della poca potenza o chissà, per via della scarsa "qualità" della scheda, alla fine è un robino da 15 euro. ma per quel prezzo caspita se suona.
dopo riattacco subito l'x-hm50 e rimetto lo stesso pezzo. Che dire, quel po' di volume in più fa si che i bassi diventino più corposi e quindi più piacevoli. e soprattutto il volume è più elevato, c'è più pressione sonora non so come spiegare. Però, allo stesso tempo, nel complesso, il suono mi sembra decisamente più impastato, meno definito.
Finito l'esperimento...adesso che faccio? -)

paolofaz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 31.03.16
Numero di messaggi : 10
Provincia (Città) : novara
Impianto : nonl'ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  giucam61 il Mar 5 Apr 2016 - 10:40

Come già consigliato prima era sicuramente meglio un breeze, la differenza di potenza è abissale e secondo me sotto i 100 € non trovi nulla di paragonabile. Con 10€ in più avresti preso un ampli bello che pronto e adatto ai tuoi diffusori......
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6417
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  danilopace il Mar 5 Apr 2016 - 17:39

@paolofaz ha scritto:
prima impressione buona, il suono è pulito, il volume non è elevatissimo comunque suona abbastanza forte. Forse manca un po' sui bassi, per via della poca potenza o chissà, per via della scarsa "qualità" della scheda, alla fine è un robino da 15 euro. ma per quel prezzo caspita se suona.
dopo riattacco subito l'x-hm50 e rimetto lo stesso pezzo. Che dire, quel po' di volume in più fa si che i bassi diventino più corposi e quindi più piacevoli. e soprattutto il volume è più elevato, c'è più pressione sonora non so come spiegare. Però, allo stesso tempo, nel complesso, il suono mi sembra decisamente più impastato, meno definito.
Finito l'esperimento...adesso che faccio? -)

Eh...che fai.....benvenuto nel nostro mondo di audiopazzi che non sono mai soddisfatti e spendono centinaia di bigliettoni a far prove...
No, dai, scherzo. Ma nemmeno tanto.....nel senso che con poco hai avuto un assaggio di quello che significa ricercare il buon suono, il suono che più ci piace, inseguendo un ideale praticamente irraggiungibile, con un budget da comuni mortali.
La questione non è affatto semplice. Occorre studiare e leggere, prima di fare acquisti. Poi magari iniziare a farli, per provare, come hai fatto tu....
Se avessi passato più tempo (diciamo qualche mese) a leggere il forum, in tutte le sue sezioni, ti saresti accorto di quante centinaia di pagine sono state scritte proprio sui tuoi stessi dubbi. Avresti per esempio scoperto che la caratteristica del chip TA2024 è la sua musicalità, a fronte di scarsa potenza. Cosa che lo rende uno degli ampli più difficili da abbinare ai diffusori, rendendo, di conseguenza, ostica la scelta dei diffusori.
Per mia personalissima esperienza, dopo aver passato un paio d'anni convinto di potermi fare un impianto di grande qualità con pochi euro, proprio grazie al 2024, ho poi scoperto che i diffusori che meglio si potevano abbinare al piccoletto erano quelli dalla sensibilità più elevata. In genere, costosi. Mi sono ritrovato con delle Indiana Line da pavimento da 450 Euro, che in negozio suonavano bene con il Trends, a casa no. Pensavo fosse un problema di pre....così ho speso altri 350 euro in un pre usato valvolare....ma niente da fare....Così ho speso altri 350 Euro in un finale in classe D da 125 watt per canale.
Ora le Tesi 560 cantano che è una meraviglia, con 125 watt per canale. Ma alla fine ho speso più di 1000 Euro, esclusi tutti i soldi buttati per le mie innumerevoli prove con apparecchi vari e autocostruzione.

Quindi occhio, ti sei buttato in un'impresa titanica e mooooooolto costosa.

Così, tanto per rincuorarti... Laughing Laughing Laughing

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1397
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD Sony XE220
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALI: ClassDaudio CDA-250L by Sonic Sound, Gainclone LM3875
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI DI POTENZA: Audioquest FLX-DB 14/4 biwire
CAVI DI SEGNALE: Mogami 2534 "Stentor"
CAVI DIGITALI: Mogami 2964, aeronautico in teflon

Impianto cuffie:
SORGENTI: Tablet/Netbook+Foobar2000, Logitech Squeezebox Touch
DAC: Arcam rLink + T-SLAP a batteria, FiiO E10 + Power Bank
AMPLI: A1 Clone Gold con OPA Burr Brown 627
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio a T per alimentazione separata
CAVO DIGITALE: Mogami 2964



Tornare in alto Andare in basso

Re: Acquisto primo ampli in classe T. Quale scegliere?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum