T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
queOggi alle 0:54Allen smithee
POPU VENUS Ieri alle 19:05giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
ALIENTEK D8Mar 21 Mar 2017 - 21:03Luca Marchetti
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
(RM) Cuffie Nad Viso hp50Lun 20 Mar 2017 - 23:20kocozze
US3, mi aiutate?Lun 20 Mar 2017 - 21:41vinse
Gabris amp CalypsoLun 20 Mar 2017 - 19:54natale55
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
56% / 9
No, era meglio quello vecchio
44% / 7
I postatori più attivi della settimana
51 Messaggi - 23%
48 Messaggi - 22%
36 Messaggi - 16%
17 Messaggi - 8%
16 Messaggi - 7%
12 Messaggi - 5%
11 Messaggi - 5%
10 Messaggi - 5%
10 Messaggi - 5%
10 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
249 Messaggi - 21%
221 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
126 Messaggi - 11%
100 Messaggi - 9%
72 Messaggi - 6%
71 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
62 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15427)
15427 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 44 utenti in linea :: 3 Registrati, 1 Nascosto e 40 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Allen smithee, jumpaz, lello64

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1319
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD player Sony XE220, Sqeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALE: ClassDaudio by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI: Potenza Audioquest FLX-DB 14/4 biwire - Segnale Mogami 2534 "Stentor" - Digitale Mogami 2964

Impianto secondario
SORGENTI: Tablet+ricevitore BT NuForce, Netbook + Foobar2000DarkOne
DAC: FiiO E10, FiiO D07K
AMPLI: Breeze Audio TPA3116 modificato+alimentatore Alpha
AMPLI CUFFIE: A1 Clone Gold
DIFFUSORI: Scythe Kro Kraft RevB
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio con alimentazione a batteria


Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Lun 21 Mar 2016 - 10:10
Ciao a tutti signori!
Volevo rendervi partecipi dei miglioramenti enormi sul mio impiantino secondario, dovuti alle modifiche effettuate prima sul Breeze TPA3116, poi sulle Kro Kraft Rev. B.
Partiamo dal Breeze: qui c'è poco da dire...o meglio ci sarebbe moltissimo, ma stiamo scrivendo tutto sull'apposita discussione, supportati benissimo da Olegol e Cesarevox. Quindi non mi dilungo sulle questioni tecniche, ma riporto solo la mia impressione.
Purtroppo non sono un tipo paziente e non ho nemmeno tempo per fare certi confronti incrociati. Quindi i cambiamenti li ho fatti tutti insieme, da quelli sulla scheda del Breeze all'alimentazione. C
Così mi sono ritrovato tra le mani il Breeze pesantemente modificato, seguendo tutti i suggerimenti di Olegol: condensatori Mundorf e Wima in ingresso, potenziometro Alps logaritmico 20K, cap Panasonic FC sull'alimentazione, Wima sul filtro in uscita, resiste
nze per guadagno corretto, circuito di bootstrap e filtro antisnubber (se si chiamano così...)...più ovviamente alimentatore Alpha settato a 21V precisi.
Il suono è drasticamente migliorato su tutti ma proprio tutti i parametri...da non crederci. E i bassi non sono affatto diminuiti, ma semmai sono più controllati. Il volume massimo c'è tutto...è tutto lì, solo che si controlla molto meglio. Fruscio completamente sparito.

Veniamo alle Kro Kraft: anche qui pochissimo da dire. L'unica cosa che ho sostituito è l'unica cosa che si può sostituire.....il condensatore sul tweeter. Sembra pazzesco, è un solo componente, ma nemmeno io pensavo a quanto potesse caratterizzare il suono di queste cassettine. Ho acquistato una coppia di Clarity Cap da 0,33uF e li ho messi.
Un cambiamento netto e imbarazzante....anche queste sono nettamente migliorate e stranamente sono migliorate un po' su tutta la gamma e su tutti i parametri. Mi aspettavo solo un lieve cambiamento sulle alte frequenze. Senz'altro il tweeter è quello che ha beneficiato maggiormente: gli alti sono ora più "setosi" e riposanti di prima. Ma paradossalmente il suono è più cristallino....più cristallino ma meno affaticante.
Ancora più stranamente pare siano aumentati i bassi.....boh, su questo devo un attimo capirci qualcosa con qualche altro ascolto, ma la prima impressione è questa.

Quindi attenzione: la modifica al condensatore è talmente banale ed economica da fare che sarebbe IMMORALE non farla.....provare per credere Ok



avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 3456
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,BR toshiba bdx 4500ke,gabrys amp calipso kt 120,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,breeze tpa 3116,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Lun 21 Mar 2016 - 13:11
beato te che sei in grado di fare le modifiche da solo,io anche se tentato per ora ho rinunciato,far modificare il breeze ad altri avrebbe un costo troppo elevato e per me,visto l'oggetto e il suo costo di partenza irrisorio, non avrebbe senso. Sad
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Lun 21 Mar 2016 - 15:22
Buono a sapersi....anche io ho un breeze modificato quasi interamente dalle modifiche tranne che x la rete di zobel cmq ho sostituito tutto con componenti di qualita e montato alimentazione piu generosa e devo ammettere che il cambiamento e' abissale!se confrontato con il breeze liscio la differenza di timbrica e imbarazzante!
paolofb65
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Lun 21 Mar 2016 - 17:18
@rx78 ha scritto:
...il cambiamento e' abissale!se confrontato con il breeze liscio la differenza di timbrica e imbarazzante!

Stai attento che qui sul forum ci sono un paio di personaggi che non tollerano queste affermazioni destabilizzanti... Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Lun 21 Mar 2016 - 20:20
Xche?se uno fa delle modifiche e' normale che lo fa x migliorare il suono che ce di male nel dirlo? Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Lun 21 Mar 2016 - 20:54
@danilopace ha scritto:Ciao a tutti signori!
Volevo rendervi partecipi dei miglioramenti enormi sul mio impiantino secondario, dovuti alle modifiche effettuate prima sul Breeze TPA3116, poi sulle Kro Kraft Rev. B.
Partiamo dal Breeze: qui c'è poco da dire...o meglio ci sarebbe moltissimo, ma stiamo scrivendo tutto sull'apposita discussione, supportati benissimo da Olegol e Cesarevox. Quindi non mi dilungo sulle questioni tecniche, ma riporto solo la mia impressione.
Purtroppo non sono un tipo paziente e non ho nemmeno tempo per fare certi confronti incrociati. Quindi i cambiamenti li ho fatti tutti insieme, da quelli sulla scheda del Breeze all'alimentazione. C
Così mi sono ritrovato tra le mani il Breeze pesantemente modificato, seguendo tutti i suggerimenti di Olegol: condensatori Mundorf e Wima in ingresso, potenziometro Alps logaritmico 20K, cap Panasonic FC sull'alimentazione, Wima sul filtro in uscita, resiste
nze per guadagno corretto, circuito di bootstrap e filtro antisnubber (se si chiamano così...)...più ovviamente alimentatore Alpha settato a 21V precisi.
Il suono è drasticamente migliorato su tutti ma proprio tutti i parametri...da non crederci. E i bassi non sono affatto diminuiti, ma semmai sono più controllati. Il volume massimo c'è tutto...è tutto lì, solo che si controlla molto meglio. Fruscio completamente sparito.

Veniamo alle Kro Kraft: anche qui pochissimo da dire. L'unica cosa che ho sostituito è l'unica cosa che si può sostituire.....il condensatore sul tweeter. Sembra pazzesco, è un solo componente, ma nemmeno io pensavo a quanto potesse caratterizzare il suono di queste cassettine. Ho acquistato una coppia di Clarity Cap da 0,33uF e li ho messi.
Un cambiamento netto e imbarazzante....anche queste sono nettamente migliorate e stranamente sono migliorate un po' su tutta la gamma e su tutti i parametri. Mi aspettavo solo un lieve cambiamento sulle alte frequenze. Senz'altro il tweeter è quello che ha beneficiato maggiormente: gli alti sono ora più "setosi" e riposanti di prima. Ma paradossalmente il suono è più cristallino....più cristallino ma meno affaticante.
Ancora più stranamente pare siano aumentati i bassi.....boh, su questo devo un attimo capirci qualcosa con qualche altro ascolto, ma la prima impressione è questa.

Quindi attenzione: la modifica al condensatore è talmente banale ed economica da fare che sarebbe IMMORALE non farla.....provare per credere Ok




Ottimo e visto che monta un solo componente senza crossover hai fatto benissimo a sostituirlo con uno di ottima qualità che alla casa costruttrice verrebbe a costare troppo e il risultato è tangibile perchè è l'unico componente passivo sul segnale e a questo punto hai le T acoustic loudspeaker che per quello che costano alla fine sono ottime .
Ogni elemento è sempre proporzionato al rapporto qualità -prezzo e loro con la piccola modifica
sono un best-buy . Non si compra neanche un box decente ormai per quei soldi .

Oki
paolofb65
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Lun 21 Mar 2016 - 22:20
@rx78 ha scritto:Xche?se uno fa delle modifiche e' normale che lo fa x migliorare il suono che ce di male nel dirlo? Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

Nulla! Ci mancherebbe.
Mi riferivo a chi ancora sostiene che il breeze liscio è perfetto così. Very Happy
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Lun 21 Mar 2016 - 22:34
@Olegol ha scritto:
@danilopace ha scritto:Ciao a tutti signori!
Volevo rendervi partecipi dei miglioramenti enormi sul mio impiantino secondario, dovuti alle modifiche effettuate prima sul Breeze TPA3116, poi sulle Kro Kraft Rev. B.
Partiamo dal Breeze: qui c'è poco da dire...o meglio ci sarebbe moltissimo, ma stiamo scrivendo tutto sull'apposita discussione, supportati benissimo da Olegol e Cesarevox. Quindi non mi dilungo sulle questioni tecniche, ma riporto solo la mia impressione.
Purtroppo non sono un tipo paziente e non ho nemmeno tempo per fare certi confronti incrociati. Quindi i cambiamenti li ho fatti tutti insieme, da quelli sulla scheda del Breeze all'alimentazione. C
Così mi sono ritrovato tra le mani il Breeze pesantemente modificato, seguendo tutti i suggerimenti di Olegol: condensatori Mundorf e Wima in ingresso, potenziometro Alps logaritmico 20K, cap Panasonic FC sull'alimentazione, Wima sul filtro in uscita, resiste
nze per guadagno corretto, circuito di bootstrap e filtro antisnubber (se si chiamano così...)...più ovviamente alimentatore Alpha settato a 21V precisi.
Il suono è drasticamente migliorato su tutti ma proprio tutti i parametri...da non crederci. E i bassi non sono affatto diminuiti, ma semmai sono più controllati. Il volume massimo c'è tutto...è tutto lì, solo che si controlla molto meglio. Fruscio completamente sparito.

Veniamo alle Kro Kraft: anche qui pochissimo da dire. L'unica cosa che ho sostituito è l'unica cosa che si può sostituire.....il condensatore sul tweeter. Sembra pazzesco, è un solo componente, ma nemmeno io pensavo a quanto potesse caratterizzare il suono di queste cassettine. Ho acquistato una coppia di Clarity Cap da 0,33uF e li ho messi.
Un cambiamento netto e imbarazzante....anche queste sono nettamente migliorate e stranamente sono migliorate un po' su tutta la gamma e su tutti i parametri. Mi aspettavo solo un lieve cambiamento sulle alte frequenze. Senz'altro il tweeter è quello che ha beneficiato maggiormente: gli alti sono ora più "setosi" e riposanti di prima. Ma paradossalmente il suono è più cristallino....più cristallino ma meno affaticante.
Ancora più stranamente pare siano aumentati i bassi.....boh, su questo devo un attimo capirci qualcosa con qualche altro ascolto, ma la prima impressione è questa.

Quindi attenzione: la modifica al condensatore è talmente banale ed economica da fare che sarebbe IMMORALE non farla.....provare per credere Ok




Ottimo e visto che monta un solo componente senza crossover  hai fatto benissimo a sostituirlo con uno di ottima qualità che alla casa costruttrice verrebbe a costare troppo e il risultato è tangibile perchè è l'unico componente passivo sul segnale  e a questo punto hai le T acoustic loudspeaker che per quello che costano alla fine sono ottime .
Ogni elemento è sempre proporzionato al rapporto qualità -prezzo e loro con la piccola modifica
sono un best-buy . Non si compra neanche un box decente ormai  per quei soldi  .

Oki


Qualcuno ha rimosso anche il Sonofil solo dal condotto del tweeter per avere maggior basso ma nello stesso tempo essendoci più escursione nel driver occorre fare attenzione ad alti volumi con musica che scende molto.

una prova si può fare .

https://www.youtube.com/watch?v=nCne5z2BUy0


avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Lun 21 Mar 2016 - 22:43
Ok ovviamente un grazie sentito ad olegol x le spiegazioni ultra dettagliate delle modifiche! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mar 22 Mar 2016 - 10:47
@rx78 ha scritto:Ok ovviamente un grazie sentito ad olegol x le spiegazioni ultra dettagliate delle modifiche! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing






Ok Ok
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2651
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!




Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mar 22 Mar 2016 - 14:51
@danilopace ha scritto:Ho acquistato una coppia di Clarity Cap da 0,33uF e li ho messi.
Non pensavo fosse così "piccolo" il condensatore su questi tweeter!
Se dici che le differenze sono così marcate, proverò anche io a fare la modifica.
Grazie
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2840
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mar 22 Mar 2016 - 15:25
@danilopace ha scritto:Ho acquistato una coppia di Clarity Cap da 0,33uF e li ho messi.
[Modalità "tirchio" ON]
Facendoti i conti in tasca, i Clarity Cap MR (mi sembra siano quelli) ti sono costati circa 30 Sterline (40 Euro) la coppia (più le spese).
Sicuramente più di quanto costano i tweeter.
[Modalità "tirchio" OFF]
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2651
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!




Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mar 22 Mar 2016 - 15:45
@Smanetton ha scritto:
@danilopace ha scritto:Ho acquistato una coppia di Clarity Cap da 0,33uF e li ho messi.
[Modalità "tirchio" ON]
Facendoti i conti in tasca, i Clarity Cap MR (mi sembra siano quelli) ti sono costati circa 30 Sterline (40 Euro) la coppia (più le spese).
Sicuramente più di quanto costano i tweeter.
[Modalità "tirchio" OFF]
Ma non sono questi della serie PX?
http://www.ebay.it/itm/Condensatore-MKP-ClarityCap-Serie-PX-0-33-uf-250V-5-filtro-audio-crossover-/121767182975
Magari sbaglio...
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mar 22 Mar 2016 - 16:16
@Zio ha scritto:
@Smanetton ha scritto:
[Modalità "tirchio" ON]
Facendoti i conti in tasca, i Clarity Cap MR (mi sembra siano quelli) ti sono costati circa 30 Sterline (40 Euro) la coppia (più le spese).
Sicuramente più di quanto costano i tweeter.
[Modalità "tirchio" OFF]
Ma non sono questi della serie PX?
http://www.ebay.it/itm/Condensatore-MKP-ClarityCap-Serie-PX-0-33-uf-250V-5-filtro-audio-crossover-/121767182975
Magari sbaglio...

Sono quelli e costano circa 3 euro ognuno.
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2840
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mar 22 Mar 2016 - 16:55
@Olegol ha scritto:Sono quelli e costano circa 3 euro ognuno.
Grazie! Mi ero preso uno sciopone! Laughing
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 3456
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,BR toshiba bdx 4500ke,gabrys amp calipso kt 120,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,breeze tpa 3116,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mar 22 Mar 2016 - 18:37
per me che attualmente uso il breeze in cucina è perfetto così,se poi qualcuno si offrisse x fare le modifiche al solo costo dei componenti....... Very Happy
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2840
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mar 22 Mar 2016 - 19:07
@giucam61 ha scritto:per me che attualmente uso il breeze in cucina è perfetto così, se poi qualcuno si offrisse x fare le modifiche al solo costo dei componenti....... Very Happy
Quoto in quasi toto.
Io non lo tocco perché, al di là del fatto che già così soddisfa le mie esigenze, sono come san Tommaso: prima di lanciarmi nelle modifiche mi piacerebbe fare un bel confronto alla cieca con uno moddato, con differenti sorgenti e diffusori.
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 3456
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,BR toshiba bdx 4500ke,gabrys amp calipso kt 120,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,breeze tpa 3116,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mar 22 Mar 2016 - 19:13
idem smanetton,poi io non sono in grado di fare alcuna modifica.Qualcuno penserà che sono sordo,data l'età potrebbe essere, ma il mio suona molto bene,quello moddato sarei curioso anch'io di sentirlo.
PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mer 23 Mar 2016 - 2:19
Mi unisco al coro. Io ho un Breeze normale e uno modificato, acquistato su questo forum. Più una Scheda Rossa http://www.yuan-jing.com/tpa3116-class-d-stereo-amplifier-board-50w-50w-with-cable-and-dc-plug

Quello modificato mi è stato spedito con una busta contenente tutti i componenti sostituiti (!!!), cioè potenziometro e condensatori vari. Non l'ho mai aperto e non saprei dire cosa c'è dentro ora, ma non penso ci siano cose strane, cioè non in linea con le modifiche qui descritte. Comunque un giorno lo aprirò e lo fotograferò, per correttezza d'informazione. Anche perchè devo cambiargli il guadagno (ha ancora quello originale) prima di poter cristallizzare un giudizio definitivo.

Ebbene: io uso la Scheda Rossa, che nel mio impianto ha una resa molto naturale. Il Breeze liscio ce l'ha un amico, in sostituzione del suo ampli valvolare in riparazione. Il Breeze modificato è sullo scaffale, avendo perso il confronto sia con quello liscio sia con la Scheda Rossa. Sia sul mio impianto che su quello dell'amico.

Ritengo molto importante sperimentare vari alimentatori fino ad ottenere una resa ottimale. Io alimento la Scheda Rossa molto poco (7,5V) , ma per fare ciò bisogna che il segnale in ingresso non sia eccessivo, pena distorsione da saturazione.

Da notare una particolarità della Scheda Rossa: ha l'ingresso ben distante dalle uscite, esattamente sul lato opposto della scheda. Mentre il Breeze ha l'ingresso a fianco delle uscite, e poi due belle piste lunghe, ovviamente non schermate, che portano il segnale al potenziometro. Non potrebbe essere che quelle due piste lunghe fuzionino da antenna? E che lo scatolotto funzioni da gabbia di Faraday, tenendo ingabbiate le spurie ad alta frequenza, captate poi dall'antenna?




P.S. Per l'ingresso della Scheda Rossa non uso il cavo d'ingresso venduto assieme alla scheda, ma un cavetto schermato piccolo, normale, grigio...
PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mer 23 Mar 2016 - 2:43
... e la Scheda Rossa non è inscatolata ma funziona open air...
avatar
ghiglie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.07.11
Numero di messaggi : 1833
Località : Dal Canavese al Conero.
Occupazione/Hobby : oompa loompa
Provincia (Città) : TO (Torino), AN (Ancona)
Impianto :
Spoiler:

Play:LMS+squeezeplay-R2(AtomD510M0@Gentoo) + GeekPulse Infinity 2V0 -> Breeze TPA3116 Fullmod/MAEL19v -> Scythe Kro Craft
Pause: JLSounds XMOS/4396/noDAC -> NAD C320BEE -> MA BX2
HiFimeDIY Sabre9023 U2
HP: DT990Pro, SuperLux HD-681, HD-668B
Sansa Clip+ RockBox / Koss PortaPro /Xears XE200Pro Bamboo / JVC HA-S400 / Rock Zircon / KZ ATE&ATE-S

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mer 23 Mar 2016 - 14:48
@PHIL MASNAGH ha scritto:... e la Scheda Rossa non è inscatolata ma funziona open air...

Ah, sai che ce l'ho anche io, presa prima del Breeze, poi l'ho messa da parte. Gli ho estirpato il potenziometro perchè la usavo come finale con il PreFET (... Very Happy) , a volumi serali da condominio, sulle BX2 e 12V, era meglio il Breeze modificato. Da originale, quest'ultimo non mi piaceva proprio sempre BX2 parlando. Credo sia una questione di accoppiata...!
Certo è che in fase di modifica si potrebbe pensare d'utilizzare un cavettino schermato al posto delle piste, cosa che si potrebbe provare anche al volo. Alla fine sto facendo tutto più per divertimento che per effettiva necessità...
paolofb65
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mer 23 Mar 2016 - 15:27
@PHIL MASNAGH ha scritto:Mi unisco al coro. Io ho un Breeze normale e uno modificato, acquistato su questo forum. Più una Scheda Rossa http://www.yuan-jing.com/tpa3116-class-d-stereo-amplifier-board-50w-50w-with-cable-and-dc-plug

Quello modificato mi è stato spedito con una busta contenente tutti i componenti sostituiti (!!!), cioè potenziometro e condensatori vari. Non l'ho mai aperto e non saprei dire cosa c'è dentro ora, ma non penso ci siano cose strane, cioè non in linea con le modifiche qui descritte. Comunque un giorno lo aprirò e lo fotograferò, per correttezza d'informazione. Anche perchè devo cambiargli il guadagno (ha ancora quello originale) prima di poter cristallizzare un giudizio definitivo.

Ebbene: io uso la Scheda Rossa, che nel mio impianto ha una resa molto naturale. Il Breeze liscio ce l'ha un amico, in sostituzione del suo ampli valvolare in riparazione. Il Breeze modificato è sullo scaffale, avendo perso il confronto sia con quello liscio sia con la Scheda Rossa. Sia sul mio impianto che su quello dell'amico.

Ritengo molto importante sperimentare vari alimentatori fino ad ottenere una resa ottimale. Io alimento la Scheda Rossa molto poco (7,5V) , ma per fare ciò bisogna che il segnale in ingresso non sia eccessivo, pena distorsione da saturazione.
Da notare una particolarità della Scheda Rossa: ha l'ingresso ben distante dalle uscite, esattamente sul lato opposto della scheda. Mentre il Breeze ha l'ingresso a fianco delle uscite, e poi due belle piste lunghe, ovviamente non schermate, che portano il segnale al potenziometro. Non potrebbe essere che quelle due piste lunghe fuzionino da antenna? E che lo scatolotto funzioni da gabbia di Faraday, tenendo ingabbiate le spurie ad alta frequenza, captate poi dall'antenna?



P.S. Per l'ingresso della Scheda Rossa non uso il cavo d'ingresso venduto assieme alla scheda, ma un cavetto schermato piccolo, normale, grigio...

Tutto può essere, li ho anch'io entrambi lisco e mod mi sembra strano che vada meglio quello liscio.Mmm
Le mie "esperienze" mi dicono che il breeze moddato va meglio, tanto che non c'è bisogno di fare prove in cieco.
La risposta di quello liscio non è lineare, e se la risposta di un'ampli non è lineare stiamo parlando di my-fi poi che possa piacere più uno che l'altro ci stà, è solo questione di gusti. Oki
Non credo che a fare la differenza siano le piste del segnale (altrimenti Olegol ci avrebbe messo mano  lol!  lol!  lol! ), però è fondamentale abbassare il guadagno, se lo abbassi facci sapere se trovi miglioramento.
La scheda rossa vedo che ha il gain settato a 26 db e la alimenti a 7,5 V, valore un pò anomalo.
Sono circa 3W su 8 ohm e 6W su 4 ohm con distorsione 1% quindi ancora meno a distorsioni "audiofile": con questi livelli di potenza imho potrebbe essere meglio un TA2024.
Comunque se trovo un alimentatore da 7,5 V una prova la faccio.
Hello
PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mer 23 Mar 2016 - 17:17
Quelli che usano un equalizzatore ambientale magari avranno anche l'ampli super lineare, ma il segnale equalizzato non lo è. Poi è molto probabile che alcune casse acustiche attive abbiano gli ampli inside con curva equalizzata per sopperire alle carenze degli altoparlanti. Quindi che facciamo? Siamo in ambito Hi-Fi o My-Fi?

3W su 8 Ohm è circa il doppio di certi single ended a valvole tipo Scherzo e robba deggennere. Ad un costo decisamente inferiore.

Non è sufficiente che un ali eroghi 7,5V, bisogna vedere come lo fa. Cioè non tutti gli ali sono uguali. Io uso quello per ricaricare la batteria della Scopa Elettrica Vileda e lo trovo OK nel mio impianto e per la mia musica (sconcertante ma vero...) Oki
PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Mer 23 Mar 2016 - 17:31
@ghiglie ha scritto:
@PHIL MASNAGH ha scritto:... e la Scheda Rossa non è inscatolata ma funziona open air...

Ah, sai che ce l'ho anche io, presa prima del Breeze, poi l'ho messa da parte. Gli ho estirpato il potenziometro perchè la usavo come finale con il PreFET (... Very Happy) , a volumi serali da condominio, sulle BX2 e 12V, era meglio il Breeze modificato. Da originale, quest'ultimo non mi piaceva proprio sempre BX2 parlando. Credo sia una questione di accoppiata...!
Certo è che in fase di modifica si potrebbe pensare d'utilizzare un cavettino schermato al posto delle piste, cosa che si potrebbe provare anche al volo. Alla fine sto facendo tutto più per divertimento che per effettiva necessità...

Se lo usi con un pre puoi omettere anche i condensatori in ingresso della scheda Rossa, ma anche del Breeze (naturalmente bisogna dare un'occhiata agli schemi elettrici del pre prima di emettere un parere definitivo). Finali senza condensatori d'accoppiamento in ingresso non sono una mia invenzione.

Mi rendo conto che il Breeze non è completamente modificato se mantiene il guadagno originale... E il mio è in questa ambigua situazione. Devo trovare i tempo per rimediare perché così non ha senso esprimere giudizi. Oki
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: Miglioramenti impianto...Kro Kraft+Breeze

il Gio 24 Mar 2016 - 0:03
@paolofb65 ha scritto:
@PHIL MASNAGH ha scritto:Mi unisco al coro. Io ho un Breeze normale e uno modificato, acquistato su questo forum. Più una Scheda Rossa http://www.yuan-jing.com/tpa3116-class-d-stereo-amplifier-board-50w-50w-with-cable-and-dc-plug

Quello modificato mi è stato spedito con una busta contenente tutti i componenti sostituiti (!!!), cioè potenziometro e condensatori vari. Non l'ho mai aperto e non saprei dire cosa c'è dentro ora, ma non penso ci siano cose strane, cioè non in linea con le modifiche qui descritte. Comunque un giorno lo aprirò e lo fotograferò, per correttezza d'informazione. Anche perchè devo cambiargli il guadagno (ha ancora quello originale) prima di poter cristallizzare un giudizio definitivo.

Ebbene: io uso la Scheda Rossa, che nel mio impianto ha una resa molto naturale. Il Breeze liscio ce l'ha un amico, in sostituzione del suo ampli valvolare in riparazione. Il Breeze modificato è sullo scaffale, avendo perso il confronto sia con quello liscio sia con la Scheda Rossa. Sia sul mio impianto che su quello dell'amico.

Ritengo molto importante sperimentare vari alimentatori fino ad ottenere una resa ottimale. Io alimento la Scheda Rossa molto poco (7,5V) , ma per fare ciò bisogna che il segnale in ingresso non sia eccessivo, pena distorsione da saturazione.
Da notare una particolarità della Scheda Rossa: ha l'ingresso ben distante dalle uscite, esattamente sul lato opposto della scheda. Mentre il Breeze ha l'ingresso a fianco delle uscite, e poi due belle piste lunghe, ovviamente non schermate, che portano il segnale al potenziometro. Non potrebbe essere che quelle due piste lunghe fuzionino da antenna? E che lo scatolotto funzioni da gabbia di Faraday, tenendo ingabbiate le spurie ad alta frequenza, captate poi dall'antenna?



P.S. Per l'ingresso della Scheda Rossa non uso il cavo d'ingresso venduto assieme alla scheda, ma un cavetto schermato piccolo, normale, grigio...

Tutto può essere, li ho anch'io entrambi lisco e mod mi sembra strano che vada meglio quello liscio.Mmm
Le mie "esperienze" mi dicono che il breeze moddato va meglio, tanto che non c'è bisogno di fare prove in cieco.
La risposta di quello liscio non è lineare, e se la risposta di un'ampli non è lineare stiamo parlando di my-fi poi che possa piacere più uno che l'altro ci stà, è solo questione di gusti. Oki
Non credo che a fare la differenza siano le piste del segnale (altrimenti Olegol ci avrebbe messo mano  lol!  lol!  lol! ), però è fondamentale abbassare il guadagno, se lo abbassi facci sapere se trovi miglioramento.
La scheda rossa vedo che ha il gain settato a 26 db e la alimenti a 7,5 V, valore un pò anomalo.
Sono circa 3W su 8 ohm e 6W su 4 ohm con distorsione 1% quindi ancora meno a distorsioni "audiofile": con questi livelli di potenza imho potrebbe essere meglio un TA2024.
Comunque se trovo un alimentatore da 7,5 V una prova la faccio.
Hello


Ho provato a escludere le piste e a mettere del cavo schermato in sostituzione dagli input al pot. per verificare se poteva migliorare qualcosa a livello di disturbi ma sinceramente non ho notato differenze . Quello che rimette le cose a posto in fatto di disturbi è la variazione del guadagno e abbassando lui le cose cominciano a sistemarsi oltre al resto naturalmente.
Comunque volendo si può fare l'intervento del cavo schermato.
Con un paio di casse e una sorgente di livello fra il breeze normale e modificato non si pone neanche il confronto a orecchie foderate di prosciutto perchè sono 2 apparecchi diversi .

non modificato :
loudness,grana grossa ,acuti fastidiosi e immagine poco profonda , allargata ai lati ma piatta e con una componente aggiuntiva sulle medie fastidiosa ,strumenti acustici come violino ,piano ,oboe , il flauto basso ,il filicorno e le voci con timbri alterati , difficile da regolare e gestire col suo pot ,distorsione sempre pronta essendo al limite delle capacità con l'ingresso ancora più alto del datasheet.

modificato:
grana fine , acuti morbidi e setosi, immagine profonda e larga quanto basta, medie fluide e liquide come si dice, strumenti acustici come il violino , il pianoforte, l'oboe il flauto e clarinetto basso ,il filicorno e le voci sani timbricamente, regolazione precisa ,distorsione a orecchio assente, adattamento al segnale proveniente da dac o cd perfetto.

Secondo le mie e non solo mie prove e test credo che non si ponga manco il confronto.

Naturalmente si parla di volumi che riescano a esprimere quelle che sono le peculiarità di una incisione e non di ascolti in sottofondo con pochi watt .
Questo è il mio parere naturalmente suffragato da prove e controprove e abbinamenti con utilizzo di dac wadia, lettore cd Marantz top di gamma, abbinamento con pre valvolare di livello e casse monitor tannoy per testarne la qualità e rogers ls35a per verificare le possibilità di pilotaggio e canton e magneplanar vintage per gustarne le qualità e confrontandolo con vari ampli digitali e tradizionali di ben altri prezzi compreso hypex e symphonic line fra gli altri.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum