T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818596 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

Condividi

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
La litigiosità è segno di immaturità, specie nei forum dove ci si nasconde dietro ad un nomignolo.
Ci sono forum dove le discussioni che finiscono in un litigio vengono chiuse e ciò serve da esempio. Infatti là il tasso di litigiosità è nettamente minore.
Se ci sono i bambini è necessaria una maestra che sia severa quando è necessario.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
i forum sono tanti
milioni di milioni
se non vi piace cavatevi dai coglio.. o... ni
vuol dire via di quà!!!

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Mi spiace dirlo: sei un grande cafone

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
qui si entra nel campo della diffamazione
sono giusto al telefono adesso con un mio amico avvocato.... si.... no.... vabbè.... dovevo solo salutarlo...

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@p.cristallini ha scritto:

Chissenefrega delle vostre personali beghe da cortile!!!!!
Fatevele con i messaggi privati ed evitate di annoiare gli altri utenti del forum!!!!!

Difendere la credibilità di un forum, come diversi utenti fanno, non la definieri una bega da cortile.
Questo utente è poco cristallino, lo sappiamo da diversi anni eppure ancora sta ancora qui a spammare.
Le altenative sono tre: intrallazzo (magari cerca soci...), immaturità, patologia.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@p.cristallini ha scritto:
La litigiosità è segno di immaturità, specie nei forum dove ci si nasconde dietro ad un nomignolo.
Ci sono forum dove le discussioni che finiscono in un litigio vengono chiuse e ciò serve da esempio. Infatti là il tasso di litigiosità è nettamente minore.
Se ci sono i bambini è necessaria una maestra che sia severa quando è necessario.


C'è un forum più frequentato di questo dove l'admin produce e vende cavi con tanto di p. IVA . Lì, secondo te, come finiscono le discussioni tipo questa? Chi viene preso per il culo?
Eppure sono simpatici e si divertono (ci divertiamo) e l'atmosfera è serena. Lello64 sa che andare ad attaccar briga lì sarebbe fiato sprecato e presa per il culo immediata, lì non credo ti darebbe fastidio.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Ordine e disciplina!!!

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Oh ragazzi, non voglio immettermi in litigi su chi è più pulito o meno, su chi ha conflitti di interesse o altro.
Proprio non mi interessa. Che c'entra con l'alta fedeltà??
Io faccio il forumer nella misura in cui mi interessano gli argomenti trattati e mi infastidisco quando l'ambiente diventa maleducato. Anche perché gli insulti non portano a nulla. Anzi.
Punto e basta.

Nonostante mamma tv abbia inculcato molto bene, ed in particolare agli immaturi, il concetto che ha ragione chi urla di più e non chi ha le argomentazioni migliori, anche per esperienza continuo a credere che in questo forum la maleducazione sia nettamente minoritaria.

Gli amministratori farebbero bene a porre un limite a disturbatori di ogni risma. Ne trarrebbero vantaggio la vita e la credibilità forum, e l'utilità delle discussioni.

E qui la smetto perché mi pare di avere detto tutto e mi pare di essere già sceso troppo in basso in queste questioni da quattro soldi.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@alessandro1 ha scritto:

C'è un forum più frequentato di questo dove l'admin produce e vende cavi con tanto di p. IVA . Lì, secondo te, come finiscono le discussioni tipo questa? Chi viene preso per il culo?


quale sarebbe se si può dire? anzi di sicuro si può dire se è pubblico

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Ho aperto due discussioni sullo spunto di una discussione in cui, placidamente si parla d'altro. Visto che in quelle lì il clima era per così dire "bollente" ho preferito crearne due nuove, ma anche lì purtroppo si è spostata la rissa....

Se il clima anche se di confronto acceso rimane nei limiti della civiltà penso si rispetti lo scopo del forum, condivisione e conoscenza.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@lello64 ha scritto:
@alessandro1 ha scritto:

C'è un forum più frequentato di questo dove l'admin produce e vende cavi con tanto di p. IVA . Lì, secondo te, come finiscono le discussioni tipo questa? Chi viene preso per il culo?


quale sarebbe se si può dire? anzi di sicuro si può dire se è pubblico


Certo che è pubblico e pubblicabile.

i cavi sono questi, gli AIRTECH, li vende anche DiPrinzio ad esempio:

https://www.hifidiprinzio.it/it/Complementi_hi_fi/Cavi_digitali/Airtech_Airtech_omega_digital_1_2C2_m.html

o Ghegin Hi-FI
http://www.ghegin.it/new/segnale/939-airtech-omega-segnale.html

e ora collabora con AudioAnaloge mi pare.

Quindi tutto "in chiaro"

Il forum è il Gazebo Audiofilo dove c'è una sezione apposita con showroom.
http://www.ilgazeboaudiofilo.com/f10-un-luogo-per-sognare-voi-sognate-il-vostro-impianto-ideale-noi-sogniamo-di-poterlo-realizzare

è anche simpatico e lascia "correre" il libero mercato dei cavi senza ostruzioni, vedi caso PortentoAudio.

Ovviamente se non hai la necessaria attrezzatura di impianti e 30 o 40 cavi alle spalle per poter parlare di cavi (e cioè un botto di roba) di cavi in generale non ne puoi nemmeno discutere.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Ah, non ci sono "risse", perché chi non ci crede viene lasciato lì dov'è e si prosegue.

La grossa differenza tra gli impianti di questo forum e quello, è che lì una coppia di RCA da 400,oo euro è spesso un 3-4 % del costo dell'impianto intero, qui ho visto anche parlare di cavi da 100 e passa euro in catene dal costo totale sotto i 1.000,oo euro.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@alessandro1 ha scritto:
@lello64 ha scritto:


quale sarebbe se si può dire? anzi di sicuro si può dire se è pubblico


Certo che è pubblico e pubblicabile.

i cavi sono questi, gli AIRTECH, li vende anche DiPrinzio ad esempio:

https://www.hifidiprinzio.it/it/Complementi_hi_fi/Cavi_digitali/Airtech_Airtech_omega_digital_1_2C2_m.html

o Ghegin Hi-FI
http://www.ghegin.it/new/segnale/939-airtech-omega-segnale.html

e ora collabora con AudioAnaloge mi pare.

Quindi tutto "in chiaro"

Il forum è il Gazebo Audiofilo dove c'è una sezione apposita con showroom.
http://www.ilgazeboaudiofilo.com/f10-un-luogo-per-sognare-voi-sognate-il-vostro-impianto-ideale-noi-sogniamo-di-poterlo-realizzare

è anche simpatico e lascia "correre" il libero mercato dei cavi senza ostruzioni, vedi caso PortentoAudio.

Ovviamente se non hai la necessaria attrezzatura di impianti e 30 o 40 cavi alle spalle per poter parlare di cavi (e cioè un botto di roba) di cavi in generale non ne puoi nemmeno discutere.  




grazie ho curiosato un po' in giro
dici che c'è un giro di persone li? mi è sembrato di vedere pochi nick peraltro già visti altrove
ho appreso che esistono dei nuovi trattamenti elettronici ad induzione magnetica al livello di griglia molecolare del rame
mi domando se il brevetto sia precedente o antecedente alla sterkoirradiazione

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
"giro di persone" ?

Cosa intendi? Sei il solito sospettoso? Non c'è lo spallonaggio per una manciata di euro.

Oppure intendi "giro" come forum frequentato?

E' un forum molto carino e positivo. E' come se una parte simpatica e non snob di VHF si fosse stabilita lì assieme ad extforumisti tranquilli. Piace fare l'OT, poco sarcasmo ma tanta serenità. Poco diy, poche cineserie, poco celhodurismo, ma un po' di celhosoloio. Cosa normale del resto.

Se sei un newbie non ti fanno sentire tale, se fai il "guretto del mese" hai le risposte che meriti. La preparazione tecnica di alcuni è impressionante e viene fuori con molta modestia, così come la competenza musicale. Se sei uno che spende parecchio non ti fanno sentire in colpa, indipendentemente dal tuo stipendio. La passione / hobby è riconosciuta come tale e vissuta con poche ramanzine e incazzature. (a meno che tu non faccia il guretto o lo scassaminchia) Per il resto sono umani.


descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@alessandro1 ha scritto:

Oppure intendi "giro" come forum frequentato?



si, intendevo solo questo

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@alessandro1 ha scritto:
Ah, non ci sono "risse", perché chi non ci crede viene lasciato lì dov'è e si prosegue.

Grazie per la segnalazione Alessandro.
Conoscevo il forum ma non l'ho mai frequentato.
Appena ho un po' di tempo proverò a bazzicarlo; qui a volte è veramente una tristezza...... e poi sempre gli stessi a polemizzare sulle stesse cose e nello stesso modo; e come se non bastasse si replicano in più 3D in parallelo ... mah .. Shocked

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@alessandro1 ha scritto:
E' un forum molto carino e positivo. E' come se una parte simpatica e non snob di VHF si fosse stabilita lì assieme ad extforumisti tranquilli.  Piace fare l'OT, poco sarcasmo ma tanta serenità. Poco diy, poche cineserie, poco celhodurismo, ma un po' di celhosoloio. Cosa normale del resto.

Se sei un newbie non ti fanno sentire tale, se fai il "guretto del mese" hai le risposte che meriti. La preparazione tecnica di alcuni è impressionante e viene fuori con molta modestia, così come la competenza musicale. Se sei uno che spende parecchio non ti fanno sentire in colpa, indipendentemente dal tuo stipendio. La passione / hobby è riconosciuta come tale e vissuta con poche ramanzine e incazzature. (a meno che tu non faccia il guretto o lo scassaminchia) Per il resto sono umani.



Visto che sono uno dei "pochi nick peraltro già visti altrove" posso quotarti in pieno.

E' davvero un gazebo, un luogo un po' appartato dove gente tranquilla convivia e sorseggia un po' di the con i biscottini discutendo senza pregiudizi della propria passione.

Pur non essendo cosa gradita a Lello, buona parte degli utenti sono assai danarosi e ben disposti a spendere cifre importanti e anche molto importanti, nella massima naturalezza possibile.
Nessun pregiudizio.
Nessuno lì si immagina neanche lontanamente di questionare sul vil denaro.
E se uno decide di spendere 50.000 euro per un ampli, tutti sono solo curiosi di sapere come suona.
Niente altro.

Il 3-4% che citava prima Alessandro è assolutamente reale.
Anche per questo nessuno lì muove un sopracciglio a parlar di cavi.
Anzi, la questione cavi non è un problema per nessuno.

Devo molto al Gazebo delle mie conoscenze sulle cuffie.... Ho imparato tanto ed anche il meeting a cui ho partecipato è stata per me una delle più belle esperienze relative a questa passione.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Il problema è quando uno ha un impianto da 100.000 Euro che suona male ed invita gli altri per un meeting... che gli dici? (esperienza vissuta Hehe )

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@MaurArte ha scritto:
Il problema è quando uno ha un impianto da 100.000 Euro che suona male ed invita gli altri per un meeting... che gli dici? (esperienza vissuta  Hehe )

ecco, tanto per adulare un po', Laughing , il "tuo" è un altro luogo di "pace e serenità". Magari non frequentatissimo, ma a volte è meglio così

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@luigigi ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
Il problema è quando uno ha un impianto da 100.000 Euro che suona male ed invita gli altri per un meeting... che gli dici? (esperienza vissuta  Hehe )

ecco, tanto per adulare un po', Laughing , il "tuo" è un altro luogo di "pace e serenità". Magari non frequentatissimo, ma a volte è meglio così


Oggi siamo arrivati a 2000 iscritti Smile

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@MaurArte ha scritto:
@luigigi ha scritto:

ecco, tanto per adulare un po', Laughing , il "tuo" è un altro luogo di "pace e serenità". Magari non frequentatissimo, ma a volte è meglio così


Oggi siamo arrivati a 2000 iscritti Smile

Clap Clap Clap Party Drinking Pie

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@luigigi ha scritto:
...qui a volte è veramente una tristezza...... e poi sempre gli stessi a polemizzare sulle stesse cose e nello stesso modo; e come se non bastasse si replicano in più 3D in parallelo ... mah .. Shocked

C'è nella tradizione Zen una storia carina, che viene raccontata in un sacco di varianti.
Questa mi suona assai simile a ciò che succede nei dibattiti che leggo da una vita in questo forum...  Smile

Due monaci, percorrendo la strada che li portava al loro monastero, si trovarono bloccati da un torrente in piena. Sulla sponda c'era una giovane donna in lacrime, disperata. Il monaco più giovane, ligio al suo voto di castità, ignorò la donna e attraversò velocemente il torrente. Intuendo che la donna non sarebbe mai riuscita ad attraversare il torrente da sola, il monaco più anziano la prese tra le braccia e, rischiando ad ogni passo di essere travolto, la portò sulla riva opposta.
Una volta arrivato, esausto, la posò a terra con delicatezza. I due monaci proseguirono il loro cammino, mentre la donna, dopo essersi profusa in rngrazamenti, andò in un'altra direzione. Il giovane monaco non disse nulla, ma fremeva  continuando a rinvangare l’accaduto nella mente.
Quanto più ripensava a quello che aveva visto, tanto più la rabbia gli cresceva dentro.
A un certo punto alzò lo sguardo verso il monaco più anziano per vedere se almeno stesse mostrando rimorso per quello che aveva fatto, ma l’uomo sembrava più sereno e in pace che mai.
Il giovane monaco non seppe più trattenersi: “Come hai potuto fare una cosa del genere?” domandò, “Come hai potuto anche solo guardare quella donna, per non parlare del fatto che l’hai presa in braccio? Hai dimenticato il voto di castità?” Il vecciho monaco sembrò sorpreso, poi sorrise guardandolo con gentilezza.
“Io non la sto più portando con me, fratello. Tu sì?"

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@Smanetton ha scritto:
Il vecciho monaco sembrò sorpreso, poi sorrise guardandolo con gentilezza.
“Io non la sto più portando con me, fratello. Tu sì?"[/i]

spero di non essere il giovane monaco Embarassed Laughing Glasses

carinissima

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Probabilmente, l' anziano aveva solo avuto la forza e forse la furbizia di trattenersi, girando completamente la frittata a sfavore di quello più giovane.

Questo per dire che comunque le colpe di quello che succede non per forza si dovrebbero individuare in chi magari con la parola soccombe. Ci sono dei veri maestri bravi a rigirar la frittata grazie alle loro non comuni capacità oratorie.

Credo anche che bisognerebbe in generale  essere più tolleranti quando si contestano dinamiche conflittuali tipo le ultime, magari qualcuno potrebbe stemperare un po l'approccio, potrebbe evitare di usare parole a volte estremamente pesanti, anche con chi si affaccia dall'esterno a chiedere di rimanere tema, o mostrando sbadigli  annoiamenti  e sermoni vari,con aria moralizzatrice, che a volte può infastidire , contribuendo a loro volta ad alimentare quello che  contestano.

Lo scontro' o meglio il confronto anche duro ( io auspicherei rispettoso ma.... ), a questo forum in molte occasioni ha fatto bene, e molte dinamiche contorte sono state stoppate, è vero che spesso si mette il carro davanti ai buoi, ma come si suol dire " a pensar male spesso ci si azzecca" (Lello ho detto spesso, non sempre Laughing ). Sopportiamoci amici sopportiamoci, che la vita e breve. Smile

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@Biagio De Simone ha scritto:


Questo per dire che comunque le colpe di quello che succede non per forza si dovrebbero individuare in chi magari con la parola soccombe. Ci sono dei veri maestri bravi a rigirar la frittata grazie alle loro non comuni capacità oratorie.


non potevi esprimerti meglio !!!
Quoto al 110 %

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum