T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818595 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

Condividi

descriptionIn trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Perdonatemi ma porgo la mia esperienza. Ho cavi di fascia Budget, qualcosa in più degli entry level e solo un cavo di pregio che acquistai con pre e finale, "spinto" dal commerciante in virtù di un notevole sconto.

Ma se la fisica non è un'opinione il suono "passa" attraverso fili micrometrici in sezione dalla scheda di un classe D al morsetto, ma stesso valga per collegamenti interni delle casse, anche di qualità, del lettore e il giradischi se ne esce con due treccioline da antenna fm anni trenta.

Gradirei conoscere dalla vostra esperienza quale sia, senza flame please, la percentuale di miglioramento chessò da un cavo da 30€ e uno da 1500....

Grazie a chi vorrà rispondere.

Io ipotizzo un 5%-10% sul resto dell'impianto.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@gigetto ha scritto:
Io ipotizzo un 5%-10% sul resto dell'impianto.


Ipotizzi giusto, i cavi non suonano come hai scritto.
Impossibile risponderti "seriamente" in questo forum, il flame è una certezza.

Se ho tempo ci riprovo magari stasera ma l'argomento cavi è il più dibattuto di sempre in ambito alta fedeltà e quindi non verrai a capo di nulla.

L'unica cosa è provare da soli e senza condizionamenti, se poi ti va scrivi le impressioni altrimenti... zitto e mosca. Laughing Wink

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
beh, certo, prezzemolo dice di aver fatto una vita da audiofilo (quello a cui piace sentire i suoni, mica la musica, quella è roba secondaria...infatti leggete quanti suggerimenti di musica ha dato Very Happy ) (40 anni dice lui), pure il digei dice di aver fatto (infatti ha una cultura musicale sconfinata Very Happy )  e dell'influenza dei  cavi se n'e' accorto solo al crepuscolo della sua vita...,

guarda caso coincide con pubblicita' palesi degli spezzoni di rame di un certo "produttore"

 Very Happy ....udite udite...ha comprato i jumper (eh no...difficile pigliare da una matassa 5 cm di rame tagliarlo , spelarlo e attaccarlo tra h e l delle casse, deve avere dei problemi alle mani...) a 50 euro la coppia e che succede? stravolgimenti dell'emissione sonora, cose pazzesche... Very Happy , ora da pochi anni  da' suggerimenti su cosa metterci tra amp e lettore ciddi e tra casse e amp... Very Happy velocissimo a usare le dita per cliccare "acquista" sulla tastiera (lì le mani sono rapide e precise)  e poi sempre pronto a cercare nuovi cavi e cavetti...tanto poi glieli termina un "amico", ma neanche saldare un connettore? deve essere difficile...troppo...poi gli prende troppo tempo...deve dedicarlo all'ascolto del cavo...facce ride...continua...

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@gigetto ha scritto:
Perdonatemi ma porgo la mia esperienza. Ho cavi di fascia Budget, qualcosa in più degli entry level e solo un cavo di pregio che acquistai con pre e finale, "spinto" dal commerciante in virtù di un notevole sconto.

Ma se la fisica non è un'opinione il suono "passa" attraverso fili micrometrici in sezione dalla scheda di un classe D al morsetto, ma stesso valga per collegamenti interni delle casse, anche di qualità, del lettore e il giradischi se ne esce con due treccioline da antenna fm anni trenta.

Gradirei conoscere dalla vostra esperienza quale sia, senza flame please, la percentuale di miglioramento chessò da un cavo da 30€ e uno da 1500....

Grazie a chi vorrà rispondere.

Io ipotizzo un 5%-10% sul resto dell'impianto.


I cavi non suonano. Al massimo possono equalizzare.
Le caratteristiche dei conduttori, in particolare la resistenza dei materiali, e le geometrie/schermature possono fare la differenza.

In tanti anni di ascolti, ti posso dire che solo su impianti raffinati e rivelatori si possono sentire differenze.
Su alcuni impianti non cambia proprio nulla.
Su altri (quelli che amo definire "trasparenti") invece si possono sentire chiaramente.

Ma sono sempre sfumature, sottigliezze.
Mai differenze sconvolgenti o da infarto.

Range di frequenza più o meno in evidenza, alti più o meno pungenti, palcoscenico più o meno ampio, suono più o meno caldo, ecc....
Le caratteristiche soniche possono variare, mai quelle timbriche o dinamiche.

Difficile esprimersi in termini percentuali.

Quelle che emergono sono piccole differenze che rendono più o meno piacevole l'ascolto.

E non dipende dal costo. Conta la sinergia con le elettroniche.

Il costo dovrebbe essere sinonimo di qualità, ma spesso lo è solo di mera speculazione.

Questo è il motivo delle vere e proprie guerre di religione su quest'argomento.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Per dovere di precisione segnalo che non ho cavi scadenti...Tra pre e finale un costoso e scontatissimo cavo tedesco unipolare in grafite, placcato oro a 24k, poi più commerciali ohelbach per le varie connessioni e come finali sul digitale vecchi cavi in argento e sul valvolare dei litz della monster cable quelli dalle matasse.

Ma chi frequenta le fiere avrà notato che un famoso costruttore di casse ed elettroniche usa i doppini di defaut quelli neri....

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@gigetto ha scritto:
Ma chi frequenta le fiere avrà notato che un famoso costruttore di casse ed elettroniche usa i doppini di defaut quelli neri....


Ci sono costruttori e costruttori:

AUDIOJAM2 Alberto Bellino.

- CABLAGGIO INTERNO/SPEAKER WIRE : AUDIO GRADE 12/14 AWG OXIGEN FREE COPPER
- Cablaggio interno/Speaker wire - WIREWORLD SOLSTICE 7 12 AWG AUDIO GRADE

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Io ritengo già sbagliato quantificare in percentuale, secondo me non ha senso, come si fa a stabilire il per cento di miglioramento? Mmm

Poi per come la vedo io, e cioè in modo diametralmente opposto da quanto dice Scontin,  e quindi quanto più raffinato è l'impianto (e su la parola "raffinato" si dovrebbero aprire vari e sconfinati fronti), meno si dovrebbero sentire le differenze dei cavi, concordo invece con lui quando parla di equalizzazione del cavo.

Dico da tempo che se un cavo su un elettronica è capace di far sentire cambiamenti in bene o in male quell'apparecchio probabilmente ha un alimentazione mal progettata, ecco l'alimentazione suona, e se è fatta come Dio comanda, questa non fa suonare il cavo. Smile

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Laughing Laughing Laughing Laughing

Io ti porto la mia esperienza..... Purtroppo ho notato che tendenzialmente (ma non sempre) la capacità di far riconoscere le differenze tra cavi è funzione della qualità costruttiva.

Sempre IMHO ovviamente.

Certo TUTTI gli aspetti van curati, l'alimentazione per prima.
Questa ad esempio è stata la lezione principale che ho imparato qui ed applicata con successo.

Infatti ora vado solo di lineare/batteria su TUTTE le mie catene.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@Biagio De Simone ha scritto:

Dico da tempo che se un cavo su un elettronica è capace di far sentire cambiamenti in bene o in male quell'apparecchio probabilmente ha un alimentazione mal progettata, ecco l'alimentazione suona, e se è fatta come Dio comanda, questa non fa suonare il cavo. Smile


biagio questa gente non sta parlando di cavi di potenza, quella è una truffa diversa
notate quanta gente ha comprato cavi costosi non sentendo differenze
questa gente se lo merita, ok gli sta bene
ma la colpa è sicuramente di questi mantra a getto continuo da parte di pochi

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@Biagio De Simone ha scritto:

Dico da tempo che se un cavo su un elettronica è capace di far sentire cambiamenti in bene o in male quell'apparecchio probabilmente ha un alimentazione mal progettata, ecco l'alimentazione suona, e se è fatta come Dio comanda, questa non fa suonare il cavo. Smile


La penso in modo esattamente contrario semplicemente perché le prove che faccio le faccio su decine di impianti, i più disparati possibili.

Quindi un Krell da 300 watt ha un alimentazione mal progettata ?
Un Perreaux da 200 watt ha un alimentazione mal progettata ?
Un Conrad Johnson ha un alimentazione mal progettata ?
Uno Spectron Musician III Mk2 ha un alimentazione mal progettata ?
Il mio Bakoon Amp-31 ha un alimentazione mal progettata ?

Se poi mi dici che è molto meglio cambiare l'alimentazione ad un apparecchio scadente che cambiare cavo... ovvio che è meglio migliorare l'alimentazione, l'alimentazione è fondamentale per la buona riuscita del progetto.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Io mi sono sempre sforzato, negli anni, di percepire le sfumature dei vari cavi, fossero di segnale o finali, spesso negli anni 90 e 2000 precrisi insomma, i vari reseller accoppiavano con cavi più o meno esoterici gli impianti...beh...

Sull'alimentazione invece ricordo che alla presentazione del Cyrus questo con la sua alimentazione esterna (optional da non poche centinaia di euro, fosse un'altro ampli....

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@flovato ha scritto:
@Biagio De Simone ha scritto:

Dico da tempo che se un cavo su un elettronica è capace di far sentire cambiamenti in bene o in male quell'apparecchio probabilmente ha un alimentazione mal progettata, ecco l'alimentazione suona, e se è fatta come Dio comanda, questa non fa suonare il cavo. Smile


La penso in modo esattamente contrario semplicemente perché le prove che faccio le faccio su decine di impianti, i più disparati possibili.

Quindi un Krell da 300 watt ha un alimentazione mal progettata ?
Un Perreaux da 200 watt ha un alimentazione mal progettata ?
Un Conrad Johnson ha un alimentazione mal progettata ?
Uno Spectron Musician III Mk2 ha un alimentazione mal progettata ?
Il mio Bakoon Amp-31 ha un alimentazione mal progettata ?

Se poi mi dici che è molto meglio cambiare l'alimentazione ad un apparecchio scadente che cambiare cavo... ovvio che è meglio migliorare l'alimentazione, l'alimentazione è fondamentale per la buona riuscita del progetto.
Su l'ultima parte è esattamente quello che penso io, per la prima, se mi devo fidare di quello che mi dici tu, non ho fatto prove personalmente, devo dire di si quegli apparecchi nonostante i nomi roboanti, hanno una alimentazione non all'altezza, sempre secondo me. Smile

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
La Fiat 500 costa € 13.600
La Fiat 500 Abarth costa € 18.850

5.250 €, più del 30% in più per avere un motore 1.4 sovralimentato da 140 CV, l’assetto ribassato e le sospensioni irrigidite.

Nessuno si sognerebbe di andare a scrivere nei forum che chi compra una Fiat 500 Abarth è un idiota eppure a ragionarci sopra sarebbe molto più logico cambiare direttamente macchina, con € 18.850 ci sono un sacco di alternative.

Il problema delle discussioni sui cavi è che si mescolano le sensazioni ed il prezzo.

Se tu provi una Fiat 500 base e poi provi una Abarth non puoi non accorgerti delle differenze perché altrimenti non sei un pilota.

Se tu metti un cavo buono in una catena "onesta" non puoi non sentire le differenze o in alternativa hai provato l'Abarth nelle condizioni di terreno sbagliate.

La mia risposta è ovvia... si, ci sono delle differenze e le sento, nel mio caso non si tratta di sfumature ma questo rientra nel personale valore che ognuno di noi da alle piccole cose.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Evidentemente flo non è per tutti così.

@gigetto differenze non ne ha sentite.

Per quello anche secondo me va tutto provato, ed, al limite, va bene anche non spendere un euro in cavi!

E' l'orecchio che deve guidare.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@flovato ha scritto:
La Fiat 500 costa € 13.600
La Fiat 500 Abarth costa € 18.850

5.250 €, più del 30% in più per avere un motore 1.4 sovralimentato da 140 CV, l’assetto ribassato e le sospensioni irrigidite.

Nessuno si sognerebbe di andare a scrivere nei forum che chi compra una Fiat 500 Abarth è un idiota eppure a ragionarci sopra sarebbe molto più logico cambiare direttamente macchina, con € 18.850 ci sono un sacco di alternative.

Il problema delle discussioni sui cavi è che si mescolano le sensazioni ed il prezzo.

Se tu provi una Fiat 500 base e poi provi una Abarth non puoi non accorgerti delle differenze perché altrimenti non sei un pilota.

Se tu metti un cavo buono in una catena "onesta" non puoi non sentire le differenze o in alternativa hai provato l'Abarth nelle condizioni di terreno sbagliate.

La mia risposta è ovvia... si, ci sono delle differenze e le sento, nel mio caso non si tratta di sfumature ma questo rientra nel personale valore che ognuno di noi da alle piccole cose.

sulle sensibilità personali mi trovi più che d'accordo, ma secondo me l'esempio che hai fatto non ci azzecca per niente. Smile

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@Biagio De Simone ha scritto:

sulle sensibilità personali mi trovi più che d'accordo, ma secondo me l'esempio che hai fatto non ci azzecca per niente. Smile


come sempre... sta a parlare di un 30% in più quando si dovrebbe parlare dal 1000% in più al 20.000 % in più tra un cavo demente e uno normale

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
La 500 Abarth è un cagata pazzesca!!! Laughing Laughing Laughing

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@MaurArte ha scritto:
La 500 Abarth è un cagata pazzesca!!! Laughing Laughing Laughing


QUOTONE!!

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Cappotta anche sul dritto!!!

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@Biagio De Simone ha scritto:
sulle sensibilità personali mi trovi più che d'accordo, ma secondo me l'esempio che hai fatto non ci azzecca per niente. Smile


Biagio, correggimi se sbaglio, non più tardi di ieri scrivevi che i giovani audiofili vanno tutelati dai falsi miti del cavo miracoloso ?
Non dovremmo tutelare anche gli Abarthisti ?

Non leggi anche tu qui sopra i soliti attacchi sul prezzo e mai sulla sostanza ?

Tu le hai mai sentite o no ste differenze ?

Se si ci sono, se no non ci sono... il resto è la solita infinita polemica fatta da chi non ha altro da fare che insegnare agli altri come stare al mondo.

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Ci sono pagine e pagine sulla 500 cappottina, basta fare una ricerca

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
@MaurArte ha scritto:
Ci sono pagine e pagine sulla 500 cappottina, basta fare una ricerca


Però io ne vedo per strada passare a manetta con un rumore spettacolare. Laughing

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
ma non era la corazzata potemkin Mmm

Laughing

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Flo fattici un giretto poi se esci dritto mi saprai dire...

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Maurarte scusa tu a primo impatto, hai mai sentito suonare un cavo? Io nò poi chiedo venia, vero è che una volta cambiai il finale perchè mi ero autoconvinto che quel cavo di bassa spesa non fosse all'altezza....cambiatolo con uno sempre economico ma non troppo, ma non esoterico, cambiai l'amplificatore con un 300b....

descriptionRe: In trenta anni mai sentito suonare un cavo....

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum