T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Sony uhp h1
Oggi alle 7:32 Da Zio

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 2:17 Da Kha-Jinn

» Diffusori alta efficienza e potenza
Oggi alle 1:21 Da valterneri

» consiglio dac nuovo max 200 euro
Ieri alle 23:21 Da dinamanu

» cosa manca....il giradischi!
Ieri alle 20:32 Da athxp

» Dansal Audio Promozioni sconti riservati al T Forum
Ieri alle 19:38 Da RAIS

» Suggerimenti primo impianto giradischi, ampli e casse
Ieri alle 19:34 Da giucam61

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Ieri alle 19:32 Da Masterix

» La sintesi - Un curioso caso
Ieri alle 19:19 Da lello64

» dipolo glass by Gaddari
Ieri alle 17:49 Da embty2002

» musica liquida
Ieri alle 16:43 Da primula

» Denon PMA-700z
Ieri alle 16:16 Da pim

» Lettore audio portatile Dodocool DA106
Ieri alle 14:57 Da silver surfer

» Galactron pre + finale
Ieri alle 14:53 Da verderame

» Nad c 352
Ieri alle 14:53 Da verderame

» Consiglio AMP/Cuffie
Ieri alle 12:14 Da mumps

» classe d scheda amplificata
Ieri alle 11:50 Da danilopace

» (VI) Fx audio d802
Ieri alle 8:56 Da velelfo

» prezzo da fare ad un amico x mio impianto ventennale
Gio 14 Dic 2017 - 23:34 Da primula

» Indiana Line Diva 552 (VT)
Gio 14 Dic 2017 - 23:06 Da mumps

» Fiio e10 vs d03k
Gio 14 Dic 2017 - 21:21 Da ninja77

» * QUESITO: Ampli valvola con Trasformatore uscita insolito
Gio 14 Dic 2017 - 20:40 Da Riccardo Giuliani

» Diffusori attivi 200/300 euro
Gio 14 Dic 2017 - 19:13 Da Lorenzo90

» Volume bassissimo: colpa del pre-phono?
Gio 14 Dic 2017 - 17:22 Da giucam61

» Regolazione volume remota con telecomando
Gio 14 Dic 2017 - 15:01 Da Skizzoide

» Potenziometro per cuffie
Gio 14 Dic 2017 - 14:57 Da nerone

» TA2024 molto economico
Gio 14 Dic 2017 - 14:31 Da focal12

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Gio 14 Dic 2017 - 13:39 Da valterneri

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Gio 14 Dic 2017 - 13:00 Da giucam61

»  GUASTO SU LETTORE SACD CAYIN SCD50T
Gio 14 Dic 2017 - 11:18 Da Niflan53

Statistiche
Abbiamo 11229 membri registrati
L'ultimo utente registrato è avantrax

I nostri membri hanno inviato un totale di 802494 messaggi in 52002 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Masterix
 
giucam61
 
mumps
 
lello64
 
nerone
 
pim
 
joe1976
 
primula
 
sportyerre
 
dinamanu
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
nerone
 
dinamanu
 
pim
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 58 utenti in linea: 7 Registrati, 0 Nascosti e 51 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

enrico massa, mecoc, micio_mao, mumps, Nadir81, pim, Tommaso Cantalice

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


problema braccio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

problema braccio

Messaggio  albans81 il Dom 7 Feb 2016 - 19:17

Salve gente,
proprio questo pomeriggio mentre ascoltavo un disco ad un tratto mi si è ammutolito il canale sinistro dell'impianto. Comincia quindi la caccia al responsabile individuandolo nel cavo del braccio fino al prephono. Aperti i connettori sembra tutto ok ma prendendo il tester mi accorgo che il polo caldo del lato sinistro non da segni di vita con i contatti posti proprio dietro la testina. allora accorcio un po i cavi e vado a rimisurare. Adesso ho che il ground del canale sinistro misura 0 ohm sul suo connettore e 44 ohm sul +, che sembra essere corretto anche perchè il canale destro che funziona correttamente mi dà gli stessi valori. Il + invece sul canale sinistro misura 460 ohm sul + della testina e 504 sulla massa del canale sinistro della testina. Il canale Destro invece misura 0 ohm sul suo + della testina e 44 ohm sulla massa del suo canale della testina.
Ho fatto quindi delle prove "volanti" senza saldare nulla ed ho visto che adesso il segnale arriva agli altoparlanti, però ovviamente il canale sinistro è molto più basso di quello destro.
Che faccio? Provo ad accorciare ancora il cavo? ho un braccio rb301 con i cavi che escono direttamente dal fondo del braccio e non vorrei accorciarli di molto. C'è qualche modo di trovare dove è danneggiato se il problema è dovuto a questo come penso? Grazie.

albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema braccio

Messaggio  albans81 il Lun 8 Feb 2016 - 14:56

nessuno ha qualche idea?

albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema braccio

Messaggio  emmeci il Lun 8 Feb 2016 - 15:53

Smile Ciao, debbo dire di non aver capito benissimo la situazione. Prima cosa fare delle prove con dei fili non saldati ai PIN RCA è sempre una cosa avventurosa!
Allora in una condizione "normale" con un multimetro posizionato ad ohmmetro, tra la massa ed il centrale di ciascuno dei due canali leggi la resistenza degli avvolgimenti della testina. Quindi quei 400-500 ohm ci possono anche stare, fai attenzione però che la tensione presente sui puntali del tester potrebbe danneggiare, soprattutto se ci rimani per molto tempo, le bobine!
Se invece la misura la fai tra le pagliuzze di collegamento della testina, sia ch emisuri le masse che i segnali devi avere pochi dcimi di ohm, quelli dati dai puntali del tester + i fili di cablaggio del braccio. Queste sono le condizioni... normali!
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema braccio

Messaggio  albans81 il Lun 8 Feb 2016 - 16:48

Grazie per la risposta,
cerco di essere schematico per far meglio comprendere le misure che ho effettuato. Le misure le ho fatte posizionando il tester nella posizione per verificare la continuità dei collegamenti che dovrebbe anche misurare la resistenza del collegamento.
CANALE DESTRO:
1) un puntale su il polo caldo del connettore alla fine del cavo e l'altro prima sulla pagliuzza corrispondente e poi su la massa dello stesso canale, ho rispettivamente 0 e 44.
2) Stessa misura ma con un puntale sulla massa del connettore alla fine del cavo e l'altro sempre sulle pagliuzze dietro la testina ho risultato 0 con la pagliuzza corrispondente alla massa e 44 con quella del +.
CANALE SINISTRO:
1) un puntale su il polo caldo del connettore alla fine del cavo e l'altro prima sulla pagliuzza corrispondente e poi su la massa dello stesso canale, ho rispettivamente 460 e 504.
2) Stessa misura ma con un puntale sulla massa del connettore alla fine del cavo e l'altro sempre sulle pagliuzze dietro la testina ho risultato 0 con la pagliuzza corrispondente alla massa e 44 con quella del +.


Ora i 400-500 ohm ci posso stare in effetti, il problema è che li ho solo sul canale sinistro, mentre sul canale destro non ci sono e quindi pensavo che il responsabile era il cavo, anche perchè idealmente mettendo i puntali ai suoi capi dovrei avere resistenza praticamente nulla. Non ho misurato però direttamente le pagliuzze dietro la testina tra loro, cercherò di essere veloce nella misura.

Ancora grazie

albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema braccio

Messaggio  emmeci il Lun 8 Feb 2016 - 19:04

Very Happy Controlla anche il connettore sotto il braccio... Wink
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema braccio

Messaggio  valterneri il Lun 8 Feb 2016 - 23:01

Che puntina hai?
Dalle misure che hai fatto risulterebbe che la puntina ha solo 44 Ohm di resistenza interna
e che il cavetto caldo del sinistro sia interrotto (460 Ohm).
A riprova di questo, misurando la puntina tramite questa linea, i conti tornano:
460 + 44 = 504

Quindi c'è un'interruzione sulla linea calda del canale sinistro.
E' strana la resistenza interna della puntina, è molto bassa (44 Ohm)
che puntina è?
E' strana anche una resistenza costante di una linea interrotta.

Comunque non si fanno così le misure!
Si scollega la puntina e si misurano singolarmente i 4 fili,
la resistenza di ciascun filo deve essere prossima allo zero,
tra filo e filo invece, qualunque sia la coppia, deve essere elevatissima, non misurabile.

Poi si misura la puntina:
ogni canale (rosso con verde) (bianco con azzurro) avrà una resistenza
da pochissimi Ohm a 1400 Ohm: MC, MM, bassa uscita, alta uscita, ecc ecc
tra i canali (rosso con bianco o azzurro) (bianco con rosso o verde)
si deve avere una resistenza elevatissima, non misurabile.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3803
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema braccio

Messaggio  albans81 il Mar 9 Feb 2016 - 8:11

Hai ragione Valter,

ieri purtroppo non ho avuto tempo da dedicare per fare le misure, spero questa sera di riuscire a rifarle in maniera corretta.

Cmq ho una dl103 sgusciata, anche se non credo che quella operazioni cambi l'impedenza.
grazie

albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema braccio

Messaggio  albans81 il Mar 9 Feb 2016 - 21:13

Eccomi, questa sera sono riuscito a dedicare un paio di ore alla comprensione del problema. Come suggerito da valter ho scollegato le pagliuzze e ricontrollato il tutto. il + del canale sinistro dava un impedenza infinita tra capo del cavo e pagliuzza. Ho quindi accorciato ancora un pò il cavo ma nulla. Allora ho smontato il braccio e aperta la base dove sono saldati i cavi interni del braccio con il cavo verso l'esterno scoprendo con mio dispiacere che l'interruzione è situata nel cavo interno al braccio e non come speravo su quello esterno. per fortuna movendo un po il braccio e i fili interni e misurando varie volte sono arrivato a misurare tra base braccio e pagliuzza circa 70-80 ohm. Richiuso il tutto e rimontato per ora sta suonando, ho un leggerissima differenza di volume tra i due canali ma bisogna saperlo per accorgersene. Credo che dovrò ricablare il braccio... che mi dite?
Grazie.

albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema braccio

Messaggio  valterneri il Mar 9 Feb 2016 - 21:55

@albans81 ha scritto:... Credo che dovrò ricablare il braccio ... che mi dite?
Che dovrai ricablare il braccio!

Se quei 70-80 Ohm fossero una resistenza
sarebbe già grave con una MC (passabile con una MM),
ma sono un contatto incerto, oggi 70 80, ieri 460 .....
e i contatti incerti modulano il segnale.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3803
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema braccio

Messaggio  albans81 il Mar 9 Feb 2016 - 22:40

Qualche consiglio su come procedere? faccio da solo o lo faccio fare da qualc'uno? da chi? che tipo di filo utilizzare? mi ispira l'argento.... tipo questo: http://www.audiogears.it/product.php~idx~~~1757~~4_LITZ_3Ag~.html

albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema braccio

Messaggio  valterneri il Mer 10 Feb 2016 - 0:19

@albans81 ha scritto:.... mi ispira l'argento.... tipo questo ...

se riesci a estrarre i vecchi fili
potresti risaldare quello rotto e isolare la saldatura
con una pennellatina di smalto da unghie, che in casa se sei sposato avrai,
e con i 60 euro risparmiati ci porti fuori a cena la moglie.

Comunque, a parte la lucentezza, argento o rame non fa differenza.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3803
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: problema braccio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum