T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Oggi alle 8:03 Da Giovanni_14

» Amplificatore con TDA2050
Oggi alle 7:31 Da corry24

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Oggi alle 0:21 Da dinamanu

» ALIENTEK D8
Oggi alle 0:08 Da giucam61

» wtfplay
Ieri alle 22:02 Da pallapippo

» distanza crossover
Ieri alle 20:51 Da Seti

» Costruire casse per full range vintage.
Ieri alle 19:56 Da natale55

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ieri alle 19:19 Da RAIS

» Technics SL 1200 Mk2
Ieri alle 19:16 Da RAIS

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 18:46 Da gubos

» Nuova alimentazione per Virtue One
Ieri alle 18:19 Da silver surfer

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Ieri alle 15:30 Da Ark

» Conoscete questo valvolare 300b??
Ieri alle 14:30 Da Giovanni duck

» Vendo finale Icepower 125 asx2 €240 + s.s.
Ieri alle 8:50 Da chiccoevani

» case per tpa3116
Ieri alle 0:27 Da Giovanni duck

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Lun 22 Mag 2017 - 22:52 Da mt196

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Lun 22 Mag 2017 - 22:35 Da nerone

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Lun 22 Mag 2017 - 20:58 Da giucam61

» Valvolare kt88
Lun 22 Mag 2017 - 19:28 Da Giovanni duck

» BC acoustique
Lun 22 Mag 2017 - 19:03 Da kalium

» (NA) Triangle Mimimun
Lun 22 Mag 2017 - 18:49 Da sonic63

» Alimentazione TCC
Lun 22 Mag 2017 - 18:12 Da mt196

» Nuovo TAMP
Lun 22 Mag 2017 - 14:04 Da antted

» Problema con cavo rca
Lun 22 Mag 2017 - 13:58 Da quizface

» Quale preamplificatore-dac?
Lun 22 Mag 2017 - 10:40 Da giucam61

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Lun 22 Mag 2017 - 0:37 Da MaxBal

» Upgrade TCC
Lun 22 Mag 2017 - 0:03 Da mt196

» Rasp per il mio primo impiantino
Dom 21 Mag 2017 - 22:54 Da Motogiullare

» preamplificatore microfonico
Dom 21 Mag 2017 - 20:47 Da valterneri

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Dom 21 Mag 2017 - 19:57 Da Giovanni duck

Statistiche
Abbiamo 10818 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Andrej

I nostri membri hanno inviato un totale di 786809 messaggi in 51125 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
giucam61
 
Giovanni duck
 
sportyerre
 
nerone
 
silver surfer
 
mecoc
 
mt196
 
Seti
 
gubos
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8997)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 52 utenti in linea: 8 Registrati, 1 Nascosto e 43 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alessandro1, chiccoevani, enrico massa, Giovanni_14, luigigi, puglies, thechain, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Zero dac [un dac molto interessante]

Pagina 14 di 17 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15, 16, 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Barone Rosso il Gio 1 Gen 2009 - 9:49

@Termophilus ha scritto:Mi sa che le squinzie vanno cercate altrove..prima di buttarmi nella follie di questo capodanno, segnalo gli ultimi risultati:
17 rispetto a massa 0,02 (con scala a 20), niente da segnalare in buzz rispetto a 28 e 18
18 segna 0 a massa, 0,06 in buzz con 28
12 0,01 a massa, niente in buzz
13 0,01 massa, niente buzz

Tutte le misure effettuate con alimentazione scollegata. Bene, e questo è quanto. Ci risentiamo il prossimo anno con altre mirabolanti avventure del serial che sta ormai spopolando in tutto il mondo..riusciranno i nostri eroi a resuscitare il dac pluridanneggiato?
A questa e ad altre domande sarà data una risposta, oppure no (lo brucio per festeggiare l'anno nuovo??). Rimanete con noi.
Buon anno a tutti, e in particolare al dottore più amato dalle donne audiofile!! Laughing (non George,macchè, ma Barone Rosso!!) So in love

Ps: mi sembra molto audiofila l'infermierina. sbaav

I volt li devi misurare con lo zero acceso!
Gli ohm con lo zero spento!

Poi oltre al buzz si, buzz no metti anche quello che viene sul display.

Ed questa è l'altra infermiera audiofila

avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Gio 1 Gen 2009 - 12:00

Secondo me è anche brava a cantare Laughing Laughing

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Ospite il Gio 1 Gen 2009 - 12:27

Ebbene, ho smontato il mio Zero [per aggiustarlo].


Vedere il lato inferiore della PCB principale, all'inizio mi ha quasi fatto passare la voglia. Non è stata pulita dal liquido (un acido, dall'odore...) che si usa per togliere la pasta saldante. Il lato superiore, chissà perchè, invece l'hanno pulito (neanche tanto bene).

Poi ci sono un C da 100nF e una resistenza aggiunti alla meno peggio sul "sotto" del circuito, nella zona digitale. Dovrò come minimo sistemarli meglio. Anche sul "sopra" ci sono degli aggiustamenti dell'ultima ora [di nuovo da sistemare] nella zona analogica, ma questo lo sapevo già.


Vabbè, che vuoi farci, si poteva prevedere...

Certo è che non sarà lo Zero a togliermi la voglia di un DAC nuovo, come il molto meglio costruito Super Pro 707 [vorrei l'ultima versione] o anche meglio il "Mini DAC AD1852" di "HA ELEC". Penso prenderò il secondo.



Secondo me gli operai che assemblano lo Zero sono tenuti sotto la minaccia delle armi... Please

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Gio 1 Gen 2009 - 13:30

è stato appurato che gli ultimi stock sono stati prodotti peggio dei primi mi sembra, causa boom di vendite, cvd Smile


P.s una curiosità, io ogni tanto uso lo zero con il compattone pionner 5.1 (che naturalmente uso in 2.1, con il film se la cava molto bene alla fine, con la musica però sinceramente non è nulla di che infatti lo uso di rado per tale scopo) che uso per i film (entro tramite RCA stereo dallo zero naturalmente) ebbene il suono è anni luce rispetto a quello che otterrei dal dac del pioneer entrandoci con l'ottica dal pc, però a volte quando ci sono degli alti molto pronunciati "i 2 satelliti gracchiano" e succede di rado, inoltre dato che con l'ascolto in cuffia il suono è perfetto, è un problema dei satelliti che mi bestemmiano?

Io ho tolto i 4 condensatori sia sull'rca di uscita del dac che della scheda per le cuffie, oltre ad avere l'hdam nel dac, e 4 condensatori cambiati con dei sanyo os-con come nella mod lampizator...l'unica cosa che mi viene in mente siano i due condensatori sull'uscita rca, che lampizator chiama "treble killer" mi pare, quindi mi sa che togliendoli forse vado a chiedere troppo ai satelliti del pioneer?

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Termophilus il Gio 1 Gen 2009 - 19:03

Sono tornato con l'ultimo bollettino..ho preso le misure della tensione col dac acceso, mentre per il buzz valgono quelle dell'anno scorso (eheheh) perchè senza il buzz non leggo nessuna misurazione.
Tensione: al 17 leggevo misure altalenanti, poi ho scoperto che mettevo in collegamento con il puntale rosso il 17 e il 18 e i volt avevano un picco verso i 3 e qualcosa, mentre quando lo facevo con il 16 e c'era un abbassamento dei volt verso 0. Tende abbastanza a mantenere il voltaggio che gli do (anche se progressivamente tendono a scendere), anche dopo aver spento il dac e staccato la spina.
A 18 c'è 4,96, a 12 e 13 zero

Credo di aver bisogno di qualche altra infermierina audiofila Party

Termophilus
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.10.08
Numero di messaggi : 47
Località : Bologna
Impianto : PC-DAC ZERO-AKAI

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Ospite il Gio 1 Gen 2009 - 20:06

@dario ha scritto:è stato appurato che gli ultimi stock sono stati prodotti peggio dei primi mi sembra, causa boom di vendite, cvd Smile
Io l'ho preso molto presto, quando "quel" thread aveva solo poche (decine di) pagine.





Sono lieto di annunciare che... I failed. Laughing Hehe

Per l'esattezza, quando cercando di cambiare quegli stupidi C verdi da 560pF vicino all'opamp con degli ERO al polipropilene, una pista si è staccata dal circuito. Allora mi sono detto "non ne vale la pena".


Secondo me lo Zero è un DAC da usare "plug and play", non vale la pena modificarlo se non nel semplice senso di cambiare gli opamp.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Gio 1 Gen 2009 - 20:10

@Mulo ha scritto:
@dario ha scritto:è stato appurato che gli ultimi stock sono stati prodotti peggio dei primi mi sembra, causa boom di vendite, cvd Smile
Io l'ho preso molto presto, quando "quel" thread aveva solo poche (decine di) pagine.





Sono lieto di annunciare che... I failed. Laughing Hehe

Per l'esattezza, quando cercando di cambiare quegli stupidi C verdi da 560pF vicino all'opamp con degli ERO al polipropilene, una pista si è staccata dal circuito. Allora mi sono detto "non ne vale la pena".


Secondo me lo Zero è un DAC da usare "plug and play", non vale la pena modificarlo se non nel semplice senso di cambiare gli opamp.


che dirti il mio sembra essere abbastanza buono e cosi lessi su head-fi sulle ultime produzioni... Very Happy

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Ospite il Gio 1 Gen 2009 - 20:16

Non devi fraintendermi - anche il mio funzionava bene. Sono io che l'avevo (volontariamente Mad Shocked ) ferito...



Ma c'è una differenza tra funzionare, e piuttosto bene, ed essere fatto per durare. Magari tu avrai fortuna, cosa che ti auguro!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Gio 1 Gen 2009 - 20:49

vabbeh cmq su head fi ad oggi non mi pare ci siano state morie col tempo, s'è rotto o a chi ci ha messo troppo le mani oppure era rotto in partenza un DOA in pratica...poi boh

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Ospite il Ven 2 Gen 2009 - 9:26

In effetti, se non dà problemi nei primi tempi, non dovrebbe darne più avanti...

Io ho letto molti post di problemi immediati o quasi; se invece ti capita quello "fortunato", può anche durare a lungo. Tutto dipende da quanto sotto tiro Please era l'assemblatore in quel momento. Laughing



Io però preferisco comprarmi (e, semmai, 'publicizzare' nei forum) cose sia buone che affidabili e costruite bene (dove conta; lo so che lo Zero ha un bel contenitore robusto...); solo che per trovare quelle bisogna cercare più accuratamente o avere più occhio.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Termophilus il Mar 6 Gen 2009 - 20:46

@Termophilus ha scritto:Sono tornato con l'ultimo bollettino..ho preso le misure della tensione col dac acceso, mentre per il buzz valgono quelle dell'anno scorso (eheheh) perchè senza il buzz non leggo nessuna misurazione.
Tensione: al 17 leggevo misure altalenanti, poi ho scoperto che mettevo in collegamento con il puntale rosso il 17 e il 18 e i volt avevano un picco verso i 3 e qualcosa, mentre quando lo facevo con il 16 e c'era un abbassamento dei volt verso 0. Tende abbastanza a mantenere il voltaggio che gli do (anche se progressivamente tendono a scendere), anche dopo aver spento il dac e staccato la spina.
A 18 c'è 4,96, a 12 e 13 zero

Credo di aver bisogno di qualche altra infermierina audiofila Party


Mi auto quoto, non so se Barone l'avevi visto, però in questi giorni sono stato molto indeciso sul comprare un nuovo dac, ma mi viene ancora male pensare a quello che spesi per questo e upgradarlo, forse nn dovrei arrendermi. Se mi potresti dare ancora una piccola mano, oltre al dac, cosa potrebbe essersi rotto, il receiver? Considerando che c'è un piccolo passaggio di segnale a volume massimo dell'ampli, tirando le somme ed escludendo più roba possibile, quanto è probabile che il dac sia andato o quanto qualcos'altro?
Grazie!

Termophilus
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.10.08
Numero di messaggi : 47
Località : Bologna
Impianto : PC-DAC ZERO-AKAI

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  daniele il Gio 12 Mar 2009 - 17:22

Avete mai provato a staccare la sezione amplificatore cuffie?
Io ho comprato quello di Ternil (per conto di un amico) e oggi pomeriggio ho fatto un pò di prove (opamp del dac lt1364 e delle cuffie lm4562)
Mi sembra che staccando il cavetto dell'alimentazione dell'ampli cuffie il suono migliori di molto; soprattutto le voci e l'aspetto generale meno pungente del suono

Provato con scheda Sure e casse Mosscade502

lampizator sulla pagina dello Zero consiglia di staccare la parte ampli cuffie se non utilizzata, ma non pensavo facesse questa differenza...
http://www.lampizator.eu/LAMPIZATOR/REFERENCES/ZERODAC/ZERODAC.html

Sarò influenzato psicoacusticamente?? Surprised Surprised

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  pincellone il Gio 12 Mar 2009 - 17:48

Non ho provato, ma credo tu abbia ragione. Lo stesso vale per lo Zhaolu. Non a caso, la nuova versione (D3) e' priva della sezione amplicuffie, mentre la versione 2.5 l'aveva.

Ormaid a un po' tengo lo Zero sul comodino e lo uso solo come amplicuffie connesso ad un piccolo lettore dvd. Il sistema e' perfetto per farmi rilassare/addormentare con la musica.

Ho l'HDAM Opa Sun V.2 nella sezione dac e 2 LME49720 sulla sezione amplicuffie. Inoltre ho fatto qualche utile modifica consigliata sia dai forum che da Maurarte.

Ciononostante, non c'e' confronto con il Lampucera.

Ciao

P.
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Barone Rosso il Gio 12 Mar 2009 - 18:11

Lo zero con l'ampli cuffie fa un lavoro strano.

Pero visto che le due sezioni sono separate da un relè non penso che sia difficile metterlo a posto.

Per quanto riguarda le modifiche Maurarte mi aveva proposto (in MP) di togliere l'opamp e di fare un bypass con un filtro passa basso .... chiedere a Maurarte i dettagli.

Visto che ormai ho deciso di lavorarci dietro io ho deciso di metterlo assieme ad un Fetishizator sempre dal solito Lapizator:

Qua i dettagli:
http://www.lampizator.eu/LAMPIZATOR/FETISHIZATOR/fetishizator.html

Comunque per farlo lavorare con lo zero sono necessarie un paio di semplici modifiche al progetto ....
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  roby2k il Ven 13 Mar 2009 - 9:39

@pincellone ha scritto:

Ciononostante, non c'e' confronto con il Lampucera.

Ciao

P.

Quindi secondo te il Lampucera va anche meglio dello zero?
Come alimentazione sul Lampucera hai lasciato quella originale o lo alimenti a batteria?
Potresti riassumere le modifiche che hai apportato al tuo Lampucera?
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  MaurArte il Ven 13 Mar 2009 - 9:42

Sto cercando di fare qualcosa allo Zero
Spero di postare presto qualche foto.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7258
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Barone Rosso il Ven 13 Mar 2009 - 9:43

@Termophilus ha scritto:
@Termophilus ha scritto:Sono tornato con l'ultimo bollettino..ho preso le misure della tensione col dac acceso, mentre per il buzz valgono quelle dell'anno scorso (eheheh) perchè senza il buzz non leggo nessuna misurazione.
Tensione: al 17 leggevo misure altalenanti, poi ho scoperto che mettevo in collegamento con il puntale rosso il 17 e il 18 e i volt avevano un picco verso i 3 e qualcosa, mentre quando lo facevo con il 16 e c'era un abbassamento dei volt verso 0. Tende abbastanza a mantenere il voltaggio che gli do (anche se progressivamente tendono a scendere), anche dopo aver spento il dac e staccato la spina.
A 18 c'è 4,96, a 12 e 13 zero

Credo di aver bisogno di qualche altra infermierina audiofila Party


Mi auto quoto, non so se Barone l'avevi visto, però in questi giorni sono stato molto indeciso sul comprare un nuovo dac, ma mi viene ancora male pensare a quello che spesi per questo e upgradarlo, forse nn dovrei arrendermi. Se mi potresti dare ancora una piccola mano, oltre al dac, cosa potrebbe essersi rotto, il receiver? Considerando che c'è un piccolo passaggio di segnale a volume massimo dell'ampli, tirando le somme ed escludendo più roba possibile, quanto è probabile che il dac sia andato o quanto qualcos'altro?
Grazie!

Cosa significa passaggio di segnale a volume massimo?
Intendi sull'ampli cuffie?
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  pincellone il Ven 13 Mar 2009 - 10:54

@roby2k ha scritto:
@pincellone ha scritto:

Ciononostante, non c'e' confronto con il Lampucera.

Ciao

P.

Quindi secondo te il Lampucera va anche meglio dello zero?
Come alimentazione sul Lampucera hai lasciato quella originale o lo alimenti a batteria?
Potresti riassumere le modifiche che hai apportato al tuo Lampucera?

Il Lampucera va molto meglio dello Zero. Ho fatto due modifiche, una semplicissima, cambiare l'opamp con un paio di OPA627BP su adattatore e l'altra abbastanza complessa, l'eliminazione del difetto di progettazione che ne impediva l'utilizzo con file audio a 96 KHz. E' complessa perche' si tratta di sollevare due piedini dei chip smd e collegarli tra loro con un piccolo filo. Se si spezzano puoi gettare il Lampu nella spazzatura perche' vale la pena prenderne un altro piuttosto che sostituirli.

Se cerchi tra i post della sezione dac, ne ho parlato abbastanza in passato.
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  mobius il Dom 10 Mag 2009 - 20:11

@pincellone ha scritto:
Nel caso siate alla ricerca di un buon dac da abbinare al T-amp EVITATE lo Zero. Purtroppo non ho una motivazione da fornire in merito, apparentemente non va d'accordo con il TA2024
Ciao
P.

Ciao,
Le ragioni per le quali il dac non si adatta agli ampli in classe T sono state poi analizzate? Tutta colpa degli opamp di uscita troppo duri o ci sono altre ragioni elettriche (impedenza, guadagno..)? Lo sto provando adesso con un NE5532 ad alti volumi il suono è comunque piacevole e la scena decisamente ampia.
avatar
mobius
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.12.08
Numero di messaggi : 495
Località : Napoli
Impianto : Sorgenti : Marantz CD-40 / Squeezebox 3
Ampli: Teac A-H01 / Fenice 20 / Trends 10.1 / Breeze TPA3116
Diffusori : Vienna Acoustics Haydn / Mosscade 502


Tornare in alto Andare in basso

volume

Messaggio  ilfungo il Mer 1 Lug 2009 - 12:46

Ciao, sarei interessato all'acquisto del dac ma ho una domanda da fare a chi già lo possiede: la manopola del volume regola anche il volume sull'uscita rca? in effetti vorrei utlizzare il dac anche come preamp su cui attaccare un finale. Si può fare? grazie F.
avatar
ilfungo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.12.08
Numero di messaggi : 769
Località : Torino
Impianto : in firma

http://www.federicoporta.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  daniele il Mer 1 Lug 2009 - 13:00

@ilfungo ha scritto:Ciao, sarei interessato all'acquisto del dac ma ho una domanda da fare a chi già lo possiede: la manopola del volume regola anche il volume sull'uscita rca? in effetti vorrei utlizzare il dac anche come preamp su cui attaccare un finale. Si può fare? grazie F.

si, funziona e si può fare
purchè non siano inserite le cuffie.

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Barone Rosso il Mer 1 Lug 2009 - 13:13

@ilfungo ha scritto:Ciao, sarei interessato all'acquisto del dac ma ho una domanda da fare a chi già lo possiede: la manopola del volume regola anche il volume sull'uscita rca? in effetti vorrei utlizzare il dac anche come preamp su cui attaccare un finale. Si può fare? grazie F.

No la manopola non regola il volume sulle uscite RCA.
Ma regola il volume sulla uscita cuffie che comunque può essere usata come preamp.

Comunque la qualità del suono delle RCA è migliore di quella che esce dall'ampli cuffie.

In entrambi i casi si comporta abbastanza bene, ma ti ricordo che necessita del cambio degli opamp.
[Metti un ne5532 sulla sezione DAC e andrà più che bene.]
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  daniele il Mer 1 Lug 2009 - 14:18

ripeto...
il potenziometro regola il volume della rca.
basta premere il tasto delle cuffie senza cuffie inserite e si può usare il dac come pre
Smile

pensavo di averlo scoperto io invece penchum lo sapeva già

dal forum head-fi

"*NOTE* I have an update for all Zero users. Thanks to other Zero users, the true "pre-amp" function (a volume controlled output feature) has been found.
If you press the button for Phones and the green light comes on, this means that "IF" a headphone is plugged in, the volume knob works for the headphone amp. If you don't plug in a headphone and the green light is on, the volume knob works for the DAC output! It was discovered by accident. If you need further clarification, don't hesitate to PM me directly. Thanks!! Penchum. "

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Barone Rosso il Mer 1 Lug 2009 - 14:30

@daniele ha scritto:ripeto...
il potenziometro regola il volume della rca.
basta premere il tasto delle cuffie senza cuffie inserite e si può usare il dac come pre
Smile

pensavo di averlo scoperto io invece penchum lo sapeva già

dal forum head-fi

"*NOTE* I have an update for all Zero users. Thanks to other Zero users, the true "pre-amp" function (a volume controlled output feature) has been found.
If you press the button for Phones and the green light comes on, this means that "IF" a headphone is plugged in, the volume knob works for the headphone amp. If you don't plug in a headphone and the green light is on, the volume knob works for the DAC output! It was discovered by accident. If you need further clarification, don't hesitate to PM me directly. Thanks!! Penchum. "

Sono strani questi cinesi .... verificherò.
Ma penso che nella pratica facciano solo uscire il segnale dell'ampli cuffie dalle RCA dietro.
Adesso tutti quei relè dentro al DAC cominciano ad avere una logica .... Embarassed seppur contorta.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  daniele il Mer 1 Lug 2009 - 14:37

@Barone Rosso ha scritto:
@daniele ha scritto:ripeto...
il potenziometro regola il volume della rca.
basta premere il tasto delle cuffie senza cuffie inserite e si può usare il dac come pre
Smile

pensavo di averlo scoperto io invece penchum lo sapeva già

dal forum head-fi

"*NOTE* I have an update for all Zero users. Thanks to other Zero users, the true "pre-amp" function (a volume controlled output feature) has been found.
If you press the button for Phones and the green light comes on, this means that "IF" a headphone is plugged in, the volume knob works for the headphone amp. If you don't plug in a headphone and the green light is on, the volume knob works for the DAC output! It was discovered by accident. If you need further clarification, don't hesitate to PM me directly. Thanks!! Penchum. "

Sono strani questi cinesi .... verificherò.
Ma penso che nella pratica facciano solo uscire il segnale dell'ampli cuffie dalle RCA dietro.
Adesso tutti quei relè dentro al DAC cominciano ad avere una logica .... Embarassed seppur contorta.
non credo perchè se togli gli opamp del reparto cuffie, usandolo come pre, tutto funziona ugualmente

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 14 di 17 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15, 16, 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum