T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Oggi a 3:58 Da magnaco

» ECC99
Oggi a 0:24 Da Zio

» nuove diva 262
Oggi a 0:14 Da lello64

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 0:05 Da potowatax

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 0:02 Da dinamanu

» NO al solito condotto reflex
Ieri a 23:17 Da Abe1977

» Lettore CD max 200 euro
Ieri a 22:21 Da Rino88ex

» impianto entry -level
Ieri a 22:17 Da CHAOSFERE

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 19:21 Da beppe61

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 19:18 Da rx78

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 19:14 Da Sistox

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ieri a 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ieri a 18:13 Da p.cristallini

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 18:03 Da Angel2000

» Fonometro Professionale
Ieri a 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ieri a 15:53 Da gigetto

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 15:17 Da CHAOSFERE

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ieri a 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ieri a 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ieri a 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ieri a 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ieri a 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ieri a 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» JRiver 22
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Nadir81

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» Player hi fi
Gio 1 Dic 2016 - 20:34 Da Tasso

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Gio 1 Dic 2016 - 14:23 Da MrTheCarbon

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Mer 30 Nov 2016 - 20:11 Da eddy1963

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Mer 30 Nov 2016 - 9:35 Da lello64

» se cambio valvole miglioro?
Mer 30 Nov 2016 - 8:59 Da dinamanu

» Scelta giradischi
Mar 29 Nov 2016 - 23:54 Da dinamanu

» Una storia di cavi
Mar 29 Nov 2016 - 22:39 Da potowatax

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
Angel2000
 
dinamanu
 
lello64
 
sportyerre
 
CHAOSFERE
 
gigetto
 
MaurArte
 
giucam61
 
thepescator
 
Masterix
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15476)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10213)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8457)
 

Statistiche
Abbiamo 10359 membri registrati
L'ultimo utente registrato è bepsi

I nostri membri hanno inviato un totale di 768764 messaggi in 50031 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 19 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 19 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Zero dac [un dac molto interessante]

Pagina 6 di 17 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 11 ... 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Mar 23 Set 2008 - 16:36

boh per il moon vedremo di certo cmq mi sembra difficile possa avere caratteristiche molto diverse dai "fratelli", in realtà come dati tecnici sembra il peggiore e il migliore il sun (sempre se li ho interpretati bene)

Technical spec:
Earth
THD Less than 0.0005% (1KHz), voltage: ± 9 TO ± 25V, open-loop gain: 35 DB, current work: About 28 MA (single-Wan Fang), about 56 MA (two-Wan Fang).
Moon
THD Less than 0.0008% (1KHz), voltage: ± 9 TO ± 25V, open-loop gain: 33 DB, current work: About 28 MA (single-Wan Fang), about 56 MA (two-Wan Fang).
Sun (v2 and v1)
THD Less than 0.0003% (1KHz), voltage: ± 9 TO ± 25V, open-loop gain: 42 DB, current work: About 22 MA (single-Wan Fang), about 44 MA (two-Wan Fang).

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  pincellone il Mar 23 Set 2008 - 16:45

Io non ho gli HDAM, ma mi piacerebbe sapere se suonano davvero meglio degli OPA627 o dell'LME49720 (anche se sono molto scettico a riguardo...).

Se riuscite a fare un test fatemi sapere, magari alla fine spendero' anche io questi eurozzi in piu' se ne vale davvero la pena.

Ciao

P.

pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Mar 23 Set 2008 - 16:59

io ho 3 sun 1 earth e 4 prolunghe ho anche le hd650, ma mi manca lo zero Sad (attesa di una settimana per spedirmelo, dicendogli più volte di testarmelo per bene) cmq è partito oggi da HK...
sinceramente di spendere altri soldi dietro a questi oggetti non ne ho voglia (è uscito il sun v2 /dove cambiano un paio di resistenze e poco altro) e il moon), anche perchè seppure il cambiamento fosse avvertibile tra spedizione e compagnia bella mi prendo direttamente un little dot e rimango l'earth nel dac...alla fine forse ho fatto una cazzata a prendere 3 sun poichè inizialmente tutti dicevano che era migliore poi dopo un pò di fantomatico burn-in l'earth è passato per migliore, boh, quando mi arriva vedo un pò come va con l'opa 627-lt1364 e poi provo questi oggettini tanto le hd650 sono già rodate le ho da più di 10 giorni, poverette stanno sole sole Muble

P.s il problema è che vorrei capire chi è di parte o meno nei giudizi, insomma è un pò strano che tutto d'un botto escono revision (cambiando due resistente e un collegamento...) e hdam nuovi (che poi ha i dati tecnici peggiori boh), magari vogliono approfittare finchè possono del successo che stanno avendo con chi cambia i moduli nello zero...

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Prime modifiche

Messaggio  MaurArte il Mar 23 Set 2008 - 17:16

Prime piccole modifiche al DAC 0

Eliminazione dei condensatori da 33uF in ingresso all'amplicuffie (non c'è continua) e sostituzione potenziometro con un ALPS al carbone.
La gamma medio alta in cuffia (Senn HD600) è più limpida e precisa.
Le prossime modifiche saranno radicali: stadio buffer a valvole ed alimentazione esterna.

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7133
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Barone Rosso il Mar 23 Set 2008 - 17:50

@dario ha scritto:boh per il moon vedremo di certo cmq mi sembra difficile possa avere caratteristiche molto diverse dai "fratelli", in realtà come dati tecnici sembra il peggiore e il migliore il sun (sempre se li ho interpretati bene)

Technical spec:
Earth
THD Less than 0.0005% (1KHz), voltage: ± 9 TO ± 25V, open-loop gain: 35 DB, current work: About 28 MA (single-Wan Fang), about 56 MA (two-Wan Fang).
Moon
THD Less than 0.0008% (1KHz), voltage: ± 9 TO ± 25V, open-loop gain: 33 DB, current work: About 28 MA (single-Wan Fang), about 56 MA (two-Wan Fang).
Sun (v2 and v1)
THD Less than 0.0003% (1KHz), voltage: ± 9 TO ± 25V, open-loop gain: 42 DB, current work: About 22 MA (single-Wan Fang), about 44 MA (two-Wan Fang).

Ad occhio effettivamente il migliore sembra il sun.
Ma se ne hai qualcuno ci puoi dire come suonano?

Ma fa attenzione i risultati sono ottenuti con un segnale sinusoidale, quindi le cose potrebbero cambiare se si passa alla realtà.


Ultima modifica di Barone Rosso il Mar 23 Set 2008 - 18:08, modificato 1 volta

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  pincellone il Mar 23 Set 2008 - 18:05

@dario ha scritto:io ho 3 sun 1 earth e 4 prolunghe ho anche le hd650, ma mi manca lo zero Sad (attesa di una settimana per spedirmelo, dicendogli più volte di testarmelo per bene) cmq è partito oggi da HK...
sinceramente di spendere altri soldi dietro a questi oggetti non ne ho voglia (è uscito il sun v2 /dove cambiano un paio di resistenze e poco altro) e il moon), anche perchè seppure il cambiamento fosse avvertibile tra spedizione e compagnia bella mi prendo direttamente un little dot e rimango l'earth nel dac...alla fine forse ho fatto una cazzata a prendere 3 sun poichè inizialmente tutti dicevano che era migliore poi dopo un pò di fantomatico burn-in l'earth è passato per migliore, boh, quando mi arriva vedo un pò come va con l'opa 627-lt1364 e poi provo questi oggettini tanto le hd650 sono già rodate le ho da più di 10 giorni, poverette stanno sole sole Muble

P.s il problema è che vorrei capire chi è di parte o meno nei giudizi, insomma è un pò strano che tutto d'un botto escono revision (cambiando due resistente e un collegamento...) e hdam nuovi (che poi ha i dati tecnici peggiori boh), magari vogliono approfittare finchè possono del successo che stanno avendo con chi cambia i moduli nello zero...

In effetti sono abbastanza certo che nel forum di Penchum ci sia piu' di un infiltrato di audio-gd ed e' per questo che non mi fido. Preferisco il giudizio super partes che sarai in grado di darmi tu non appena fai i test.

Attendo tue news.

Ciao

P.

pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  pincellone il Mar 23 Set 2008 - 18:07

@MaurArte ha scritto:Prime piccole modifiche al DAC 0

Eliminazione dei condensatori da 33uF in ingresso all'amplicuffie (non c'è continua) e sostituzione potenziometro con un ALPS al carbone.
La gamma medio alta in cuffia (Senn HD600) è più limpida e precisa.
Le prossime modifiche saranno radicali: stadio buffer a valvole ed alimentazione esterna.

Mitico Maurizio! Attendo con ansia gli esiti delle tue modifiche. Dove hai trovato l'Alps al carbone?

Ciao

P.

pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Mar 23 Set 2008 - 18:17

@Barone Rosso ha scritto:Ad occhio effettivamente il migliore sembra il sun.
Ma se ne hai qualcuno ci puoi dire come suonano?

Magari potessi Very Happy , e che Kingwa mi disse che prima del 15 non me li avrebbe mandati e invece me li sono ritrovati a casa verso il 7-8 settembre, ergo lo zero non l'avevo ordinato ancora, e avevo ordinato le 650 e adesso ho tutto tranne lo zero Crying or Very sad
Lo zero l'ho preso da Lawrence con l'upgrade al potenziometro e il cambio dei 4 condensatori sul dac e sul chip posteriore (come su Lampizator, gli ho mandato proprio il link) più il cambio (gratis, penso ci rientra alla grande non pagando ebay ma solo paypal) degli opamp con opa627+Lt1364 so che ci ha marciato un pò (20$ il potenziometro Alp montato e 10$ il cambio dei condensatori) ma mi son fatto dare un cavo ottico migliore "gratis" e quindi alla fine m'è convenuto...oggi il tracking me lo da in partenza da HK...gli ho anche detto di testare tutto bene perchè su head-fi un pò di gente ha avuto problemi ultimamente e principalmente da un solo venditore...ma non si sa mai...meglio rompere le palle prima che poi se funziona male si fa prima a buttarlo che a rispedirlo in cina coi prezzi delle spedizioni nostrane...


Sulla questione degli hdam io non ho capito se alla fine uno usi uno di quelli disponibili solo in base ai propri gusti o in base a motivazioni tecniche, cmq io dalle descrizioni mi ci ritrovavo nel sun però boh quando arriva vedo, tanto come detto un earth ce l'ho e volevo provare 3 hdam uguali (3 sun nel mio caso posso provare)...d'altronde prenderne 2+2 non ha molto senso


Più che altro adesso devo vedere di metterci i condensatori agli hdam (2 per hdam da collegare a dei pin sulla base) ho letto na mezza cosa su head-fi e devo vedere un pò...audio-gd usa degli EVOX MMK li trovo facile in Italia?

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Mar 23 Set 2008 - 18:19

@Barone Rosso ha scritto:Ma fa attenzione i risultati sono ottenuti con un segnale sinusoidale, quindi le cose potrebbero cambiare se si passa alla realtà.

Che significa in parole povere? Muble

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Mar 23 Set 2008 - 18:25

@pincellone ha scritto:In effetti sono abbastanza certo che nel forum di Penchum ci sia piu' di un infiltrato di audio-gd ed e' per questo che non mi fido. Preferisco il giudizio super partes che sarai in grado di darmi tu non appena fai i test.

Attendo tue news.

Ciao

P.

Beh imho è probabile anche perchè vedi che alcuni hanno foto non presenti sul sito quindi cmq c'è una sorta di collaborazione....cmq io li ho proesi solo perchè globalmente li ho pagati poco altrimenti lasciavo perdere...

Appena mi arriva gli faccio fare un pò di burn in con gli opa 627+lt1364 e poi provo con gli hdam, spero non varrà il solito problema di head-fi dove si parla di differenze nigh and day anche avvolgendo il cavo al contrario Laughing

Se vuoi avere impressioni su qualche brano "test" in particolare dimmi pure a me piace tutto (soprattutto rock) tranne rap e metal pesante più o meno...

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  pincellone il Mar 23 Set 2008 - 18:27

@dario ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:Ad occhio effettivamente il migliore sembra il sun.
Ma se ne hai qualcuno ci puoi dire come suonano?

Magari potessi Very Happy , e che Kingwa mi disse che prima del 15 non me li avrebbe mandati e invece me li sono ritrovati a casa verso il 7-8 settembre, ergo lo zero non l'avevo ordinato ancora, e avevo ordinato le 650 e adesso ho tutto tranne lo zero Crying or Very sad
Lo zero l'ho preso da Lawrence con l'upgrade al potenziometro e il cambio dei 4 condensatori sul dac e sul chip posteriore (come su Lampizator, gli ho mandato proprio il link) più il cambio (gratis, penso ci rientra alla grande non pagando ebay ma solo paypal) degli opamp con opa627+Lt1364 so che ci ha marciato un pò (20$ il potenziometro Alp montato e 10$ il cambio dei condensatori) ma mi son fatto dare un cavo ottico migliore "gratis" e quindi alla fine m'è convenuto...oggi il tracking me lo da in partenza da HK...gli ho anche detto di testare tutto bene perchè su head-fi un pò di gente ha avuto problemi ultimamente e principalmente da un solo venditore...ma non si sa mai...meglio rompere le palle prima che poi se funziona male si fa prima a buttarlo che a rispedirlo in cina coi prezzi delle spedizioni nostrane...


Sulla questione degli hdam io non ho capito se alla fine uno usi uno di quelli disponibili solo in base ai propri gusti o in base a motivazioni tecniche, cmq io dalle descrizioni mi ci ritrovavo nel sun però boh quando arriva vedo, tanto come detto un earth ce l'ho e volevo provare 3 hdam uguali (3 sun nel mio caso posso provare)...d'altronde prenderne 2+2 non ha molto senso


Più che altro adesso devo vedere di metterci i condensatori agli hdam (2 per hdam da collegare a dei pin sulla base) ho letto na mezza cosa su head-fi e devo vedere un pò...audio-gd usa degli EVOX MMK li trovo facile in Italia?

Non credo. Sono fuori produzione da un pezzo! Usa i Wima, sono molto buoni e si trovano + facilmente, per esempio da RS-components, ma forse anche dal droghiere sotto casa (Melchioni Wink ).

Ciao

P.

pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  pincellone il Mar 23 Set 2008 - 18:28

@dario ha scritto:
@pincellone ha scritto:In effetti sono abbastanza certo che nel forum di Penchum ci sia piu' di un infiltrato di audio-gd ed e' per questo che non mi fido. Preferisco il giudizio super partes che sarai in grado di darmi tu non appena fai i test.

Attendo tue news.

Ciao

P.

Beh imho è probabile anche perchè vedi che alcuni hanno foto non presenti sul sito quindi cmq c'è una sorta di collaborazione....cmq io li ho proesi solo perchè globalmente li ho pagati poco altrimenti lasciavo perdere...

Appena mi arriva gli faccio fare un pò di burn in con gli opa 627+lt1364 e poi provo con gli hdam, spero non varrà il solito problema di head-fi dove si parla di differenze nigh and day anche avvolgendo il cavo al contrario Laughing

Se vuoi avere impressioni su qualche brano "test" in particolare dimmi pure a me piace tutto (soprattutto rock) tranne rap e metal pesante più o meno...

OK, grazie per la disponibilita'...

pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Barone Rosso il Mar 23 Set 2008 - 18:30

@dario ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:Ma fa attenzione i risultati sono ottenuti con un segnale sinusoidale, quindi le cose potrebbero cambiare se si passa alla realtà.

Che significa in parole povere? Muble

Che una sinusoide la amplificano tutti, anche i sassi Very Happy .

Con un onda quadra, ad esempio, si possono produrre dei disturbi o delle piccole oscillazioni. Vengono mostrate sulla loro pagina (non so se le foto sono autentiche) ma il problema è reale in molti circuiti.

Sono le foto alla fine:
http://www.audio-gd.com/enweb/pro/diy/OPA.htm

Inoltre una sinusoide è composta da una sola componente armonica mentre un onda quadra (o un segnale reale) è composta da un numero molto elevato di armoniche, quindi il lavoro del ampli diventa molto più difficile.
[Hai mai studiato la trasformata di Fourier .... ]

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Mar 23 Set 2008 - 18:39

@Barone Rosso ha scritto:Che una sinusoide la amplificano tutti, anche i sassi Very Happy .

Con un onda quadra, ad esempio, si possono produrre dei disturbi o delle piccole oscillazioni. Vengono mostrate sulla loro pagina (non so se le foto sono autentiche) ma il problema è reale in molti circuiti.

Sono le foto alla fine:
http://www.audio-gd.com/enweb/pro/diy/OPA.htm

Inoltre una sinusoide è composta da una sola componente armonica mentre un onda quadra (o un segnale reale) è composta da un numero molto elevato di armoniche, quindi il lavoro del ampli diventa molto più difficile.
[Hai mai studiato la trasformata di Fourier .... ]

Si però intendo dire, di quei dati tecnici non ce ne facciamo nulla nella realtà?
Abbiamo solo "un'indicazione" del comportamento per cosi dire?

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Barone Rosso il Mar 23 Set 2008 - 18:45

@dario ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:Che una sinusoide la amplificano tutti, anche i sassi Very Happy .

Con un onda quadra, ad esempio, si possono produrre dei disturbi o delle piccole oscillazioni. Vengono mostrate sulla loro pagina (non so se le foto sono autentiche) ma il problema è reale in molti circuiti.

Sono le foto alla fine:
http://www.audio-gd.com/enweb/pro/diy/OPA.htm

Inoltre una sinusoide è composta da una sola componente armonica mentre un onda quadra (o un segnale reale) è composta da un numero molto elevato di armoniche, quindi il lavoro del ampli diventa molto più difficile.
[Hai mai studiato la trasformata di Fourier .... ]

Si però intendo dire, di quei dati tecnici non ce ne facciamo nulla nella realtà?
Abbiamo solo "un'indicazione" del comportamento per cosi dire?

Nella pratica è cosi, l'unica soluzione alla fine è ascoltarli.
A meno che quei dati non facciano proprio schifo ..... ma da quello che dichiarano non mi sembra il caso.

Nb. Attento al rapporto segnale rumore quello deve essere basso in ogni caso.


Ultima modifica di Barone Rosso il Mar 23 Set 2008 - 19:49, modificato 1 volta

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Mar 23 Set 2008 - 18:49

@pincellone ha scritto:Non credo. Sono fuori produzione da un pezzo! Usa i Wima, sono molto buoni e si trovano + facilmente, per esempio da RS-components, ma forse anche dal droghiere sotto casa (Melchioni Wink ).

Ciao

P.

Ok, gli Evox usati da audio-gd mi sembrano sono da 0,68uf 100v, devo vedere un pò cmq queste cose si posson fare sempre...


Ma conviene toglierli i condensatori da 220p in questa foto?
http://www.lampizator.eu/LAMPIZATOR/REFERENCES/ZERODAC/IMG_5506.jpg
Su head-fi dicono di togliere i 2 nei pressi degli rca e altri 2 sulla sezione di amplificazione delle cuffie...

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  MaurArte il Mar 23 Set 2008 - 18:54

Ma conviene toglierli i condensatori da 220p in questa foto?
http://www.lampizator.eu/LAMPIZATOR/REFERENCES/ZERODAC/IMG_5506.jpg
Su head-fi dicono di togliere i 2 nei pressi degli rca e altri 2 sulla sezione di amplificazione delle cuffie...
Toglili pure tutti ma mi sembra cambi poco.

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7133
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Mar 23 Set 2008 - 18:57

@MaurArte ha scritto:
Ma conviene toglierli i condensatori da 220p in questa foto?
http://www.lampizator.eu/LAMPIZATOR/REFERENCES/ZERODAC/IMG_5506.jpg
Su head-fi dicono di togliere i 2 nei pressi degli rca e altri 2 sulla sezione di amplificazione delle cuffie...
Toglili pure tutti ma mi sembra cambi poco.

Oramai mi ci devo fare l'abitudine la è tutto nigh and day Very Happy
Spesso placebo a manetta proprio mi sa Muble

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  pincellone il Mar 23 Set 2008 - 19:46

@dario ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
Ma conviene toglierli i condensatori da 220p in questa foto?
http://www.lampizator.eu/LAMPIZATOR/REFERENCES/ZERODAC/IMG_5506.jpg
Su head-fi dicono di togliere i 2 nei pressi degli rca e altri 2 sulla sezione di amplificazione delle cuffie...
Toglili pure tutti ma mi sembra cambi poco.

Oramai mi ci devo fare l'abitudine la è tutto nigh and day Very Happy
Spesso placebo a manetta proprio mi sa Muble

Il thread di Penchum e' troppo inquinato. Nemmeno lui ci scrive piu' tanto (oltre 600 pagine). Quelle che contano sono le prime 5 o 6.

Ciao

P.

pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Barone Rosso il Dom 28 Set 2008 - 9:31

E se la soluzione per lo Zero fosse quella di rimuovere completamente l'operazionale Wink

In parole povere seguendo il lavoro di bypass del opamp descritto qui:
http://www.lampizator.eu/LAMPIZATOR/REFERENCES/ZERODAC/ZERODAC.html
Piuttosto semplice da eseguire.

Non si devono più provare tutti gli opamp in commercio compresi earth sun e moon e si elimina il problema della retroazione.

Come ampli di uscita & pre-amp si può benissimo usare il kit valvolare proposto da MaurArte:
http://www.tforumhifi.com/autocostruzione-diy-f31/costruiamo-un-pre-a-valvole-analisi-e-fase-operativa-t740.htm

O tentare con la valvola interna allo Zero.

Chissà perché ma penso di aver trovato la soluzione.

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  MaurArte il Dom 28 Set 2008 - 11:11

In realtà il DAC AD1852 ha bisogno di un buffer e di un filtro passa basso che tolga i residui ad alta frequenza.
Non dimentichiamoci che esce in bilanciato e che a noi serve un'uscita non bilanciata .
A mio avviso serve solo un filtrino LC con un semplice stadio buffer ad inseguitore catodico a valvole. Al limite si potrebbe tentare con solo il filtro sperando di non avere problemi di impedenza con lo stadio successivo.
Mi piacerebbe utilizzare alimentazione esterna sia per i tubi che per il DAC. Finiti pre e gainclone tenterò l'operazione.

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7133
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  Barone Rosso il Dom 28 Set 2008 - 11:50

@MaurArte ha scritto:In realtà il DAC AD1852 ha bisogno di un buffer e di un filtro passa basso che tolga i residui ad alta frequenza.
Non dimentichiamoci che esce in bilanciato e che a noi serve un'uscita non bilanciata .
A mio avviso serve solo un filtrino LC con un semplice stadio buffer ad inseguitore catodico a valvole. Al limite si potrebbe tentare con solo il filtro sperando di non avere problemi di impedenza con lo stadio successivo.
Mi piacerebbe utilizzare alimentazione esterna sia per i tubi che per il DAC. Finiti pre e gainclone tenterò l'operazione.

Sul sito del lampizator c'è questo schema ed infetti sembra tagliare fuori il +.
http://www.lampizator.eu/LAMPIZATOR/LAMPUCERA/MAX/IMG_5144.jpg

Comunque io vorrei userei il pre-valvolare senza opamp, facendo il lavoro di bypass di base descritto dal lampizator. Che pero taglia fuori il + o il - del DAC, come sopra.


Ultima modifica di Barone Rosso il Dom 28 Set 2008 - 12:53, modificato 1 volta

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  MaurArte il Dom 28 Set 2008 - 12:38

Non mi piace granchè quello che ha fatto Lampizator...

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7133
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  pincellone il Mar 30 Set 2008 - 14:58

Come vedete, la guida di Currawong e' a buon punto...

Link e foto qui:

http://www.head-fi.org/forums/blogs/currawong/339-introduction-zero-dac-headphone-amplifier.html


Introduction to the Zero DAC and Headphone amplifier.
Posted 09-17-2008 at 12:30 AM by Currawong
Updated Today at 11:08 AM by Currawong (MORE pictures!)
**NOTE**: This is very much work in progress. It needs pictures and a section about installing opamps and HDAM units. Please leave feedback in the comments. Also, beware that prices may change/be wrong.

What is the ZERO?

The ZERO is a Digital to Analogue converter (DAC) and headphone amplifier/preamp made in China that has become popular on head-fi.org due to its low price (US$99 for the basic unit) and that it can be upgraded for around the same amount for a huge improvement in sonic quality.

The ZERO's product page from Tianyun100 (in Chinese).

Where can I buy it?

The ZERO is available on eBay through a number of sellers, though most people will recommend buying the unit from Lawrence - a necessity if you want an "upgraded" unit by default. He can be contacted at lawrencechanbig ((%)) msn.com. (Replace the obvious with an @ symbol).

What can it do?

The ZERO, internally, consists of two parts: a DAC, which can convert a digital signal, either coaxial or optical, into an analogue signal, and a headphone amp + pre-amp that can be used with either headphones or a power amp, headphone amp or powered speakers.

Normally, only the DAC section is in operation, with output going straight to the rear RCA jacks. If the Preamp button is pressed, the output goes through the amp/pre-amp section as well, controllable with the volume knob. If headphones are plugged in and the Preamp button is pressed, the ZERO becomes a headphone amplifier.

How can I connect it to my CD player or computer:



You have only two choices of connection to the ZERO: Optical digital, using a plastic or glass TOSLINK cable, or a coaxial digital cable with RCA connections. Many CD players have both of these as an output options. Many sound cards have optical digital outputs, as well as "SPDIF" coaxial digital output. Some improvement in sound quality will result from using a good quality coaxial digital cable, such as from Blue Jeans, or a quality glass optical cable instead of the one that comes with the ZERO. Penchum found a good quality glass optical cable which I need to find the link for.

What upgrades are possible?

To understand this, we have to take a look inside the unit. Inside, you will see three main parts, the large transformer, the large circuit board for the DAC and a smaller circuit board for the headphone/pre-amp.



OPAMP upgrades:



On the larger DAC board is a removable chip known as an OPAMP. On the headphone/pre-amp are two OPAMPs. These chips are essentially the equivalent of a bunch of transistors and amplify the signal. Since they are presumably cheaper, use less power and are more compact to manufacture, they are often found on audio cards, in CD players and other audio devices. The 3 OPAMPs in the ZERO are "dual" OPAMPs, that is, amplify two channels. This is important to know, as there are "single" OPAMPS as well. These OPAMPs can be replaced with better quality ones, resulting in a much better sound from the ZERO.

The current best all-round recommendation from Penchum's testing is to use two Burr Brown OPA627 OPAMPs in the DAC and two LT1364 OPAMPS in the headphone/pre-amp section. WAIT, yes, I did just say "two" OPA627's, as they are single OPAMPs, you'll need an adaptor to use them in the slot, known as a Brown Dog adaptor.



The sound signature of the OPA627 was described by Penchum as being "tube-like". It's gives a rather warm, but still very detailed sound.

Luckily, Lawrence sells an upgraded ZERO for US$275 (including shipping, but note this might vary depending on which country) which includes these better OPAMPS, better volume control saving those of you who just want to buy a nice unit and listen to music without taking off the cover and fiddling an easy option.

Other people have experimented with "OPAMP rolling" - experimenting with many different combinations of OPAMPs in the ZERO, but the purpose of this guide is not to get into that. If you're interested in doing that, there are a great many you can get free samples of and try.

Volume Pot Upgrade:

The default volume pot in the ZERO is a cheap and somewhat nasty Chinese unit which is known to often be imbalanced at low volumes and even give a bit of hum and hiss. Unfortunately the only replacement known of at this stage is a NOS (New Old Stock) ALPS pot from Japan which Lawrence has a number of. If you've already got a ZERO, replacing the default one will require soldering skills. Otherwise, if you order the upgraded ZERO from Lawrence, you can order the better volume pot for an extra $20.

OPAMP replacement with a HDAM:

Not to confuse the HDAM with what Marantz created, it's a different thing, a HDAM unit replaces an OPAMP altogether with, get this, transistors! That's right, one of the best upgrades you can make to the ZERO is to replace the thing that replaces transistors in the first place, with what it replaced! Confused yet?

The idea came from the Burston HDAM unit that is often used to upgrade CD players in the same way. However, while the Burston unit is a little expensive, the Chinese manufacturer of them, Audio-gd, is not, and you can buy not only the same unit Burston sells, but a newer model with a slightly different sound signature. The older, but more neutral sounding module is known as the Earth. The newer module is called the Sun.



The problem with these units is, as they are vertically-mounted circuit boards (once they are plugged into your OPAMP slot) the cover of the ZERO wont fit back on. As a result, both Lawrence and Audio-gd sell versions that include a 10cm or so long set of wires so that the HDAM can sit elsewhere in the case. Though the units weren't originally designed to be used with extension wires, there have been no reports of problems.

Currently, replacing just the DAC OPAMP with a HDAM is recommended, as the ZERO doesn't have enough grunt to power 3 HDAMs. If you've bought an upgraded ZERO, replacing the pair of OPA627's with a dual-HDAM unit is the go. Feel free to experiment though.



The unnecessary capacitors:

An interesting find on the web is a site called The Lampizator. In it, the owner does some quite crazy modifications to his Zero in the name of better sound. However, while we aren't interested in the really crazy stuff, one of the mods is quick, easy and only requires a small pair of wire cutter or even strong scissors and is well worth it, scary as it sounds.

As stated on the Lampizator site in the "bad points" about the Zero: "The output RCA are connected to noise killing caps which shouldn't be there at all." If you snip off these caps, the muffled treble of the Zero will clear up considerably, opening up the top end.



Headphone compatibility:

The ZERO has enough grunt to drive low or high impedance headphones, however remember that the headphone amp built in is very basic. With low impedance cans such as the AKG K701 and Denons, the result is rather good, though not with as much spaciousness and separation in the sound as you'd get with a dedicated amp. If you've been listening out of a crappy PC soundcard and switch to a ZERO, it will be a massive improvement. The ZERO will make do if you have good headphones and haven't yet heard better, but wont in any way compare to adding a good few hundred dollars worth of amp will.

Can I put my amp on top of the ZERO:
It's probably not a good idea unless, like me, you have a slow spinning fan blowing air across the units. The ZERO heated up my Little Dot MKV quite impressively before this.

Summary:

The basic ZERO unit:

US$99
DAC OPAMP: B-Brown OPA2604
HP/pre OPAMPs: ?
Volume pot: "Song" (China)

The upgraded ZERO: (recommended)

ZERO DAC ($99)
DAC OPAMPs: Burr Brown OPA627
HP/pre OPAMPs: LT1364 ($30 for all opamps)
Volume Pot: ALPS (Japan) ($20)
Total: US$159

The "as far as you can go without soldering" ZERO: (very recommended)

Buy the upgraded model and a HDAM unit with extension wires.
ZERO Upgraded ($159 above)
DAC OPAMP: Audio-gd Earth or Sun, or Moon. ($53)
Total: US$212

pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Zero dac [un dac molto interessante]

Messaggio  dario il Mar 30 Set 2008 - 15:37

Mi è arrivato lo zero, zero dogana Very Happy (dichiarato 40$) ottimo quindi, veniamo al dunque, mi sembra molto avanti sia come dac e amp rispetto all'uscita cuffia dell'ampli pioneer ht commerciale che usamo prima, di meglio non posso dirve perchè lo sto usando da qualche ora e sto provando le verie ocnfigurazioni...

inoltre c'è un non problema, nel senso che il potenziometro alps va a microscatti, e praticamente fino "alle 13" si sente un solo canale, per poi sentirsi entrambi perfettamente e non c'è alcun rumore di fondo, Peete suggeriva di usare un deossidante a un altro utente con lo stesso problema, io ne ho uno spray che dite vale la pena provare?

Inoltre a voi il volume massimo è veramente elevato?
Io trovo che arrivi un pò sotto a quello che mi sarei aspettato e che considerei ottimale per avere sempre un pò di margine...boh..Peete dice che alle 9-10 a lui è elevato a me non si sente quasi niente Don't know il volume max a me è verso le "17.30" dove si ferma il potenziometro però non distorce minimamente Don't know


effettuate le prime prove...un'oretta
627+lt1364 è molto buona come accoppiata
earth+lt1364 miglioramento tangibile ma niente nigh and day e cazzate varie (per me con musica flac principalmente rock)
sun+lt1354 il suono acquista una sua personalità dinamica coinvolgente bello bello Very Happy
3 sun provato i miglioramenti rispetto a sun+lt1364 non mi sembrano molto tangibili, però voglio ritestare avendo avuto poco tempo

al momento quella che preferisco è
earth + 2x sun nella sezione di amplificazione, sembra raccogliere i pro di entrambi, suono dinamico coinvolgente e allo stesso tempo naturale e "fluido", non sono un granchè a esprimere come mi sembra, ma insomma per adesso mi sembra la migliore.


In teoria dopo un centinaio di ore dovrebbero cambiare un pò, quindi magari poi cambio idea...


Sui problemi di alimentazione di 3 hdam per adesso non mi sembra di averne notati, e i bassi weak che diceva Peete o Penchum sinceramente non mi sono parsi proprio, o almeno gli Europe la pensavano diversamente Cool
Non so se pensare che l'abbia messo in mezzo per qualche ragione "sua", anche un ragazzo del brasile non ha notato problemi boh...


Mo vedo sto fatto del potenziometro e poi gli faccio fare un pò di burn in e vedo se cambia qualcosa...


P.s dimenticavo gli hdam scaldano molto più degli opamp "tradizionali" che diventano un pò caldi man iente di eccessivo, invece con gli hdam senti prorpio il flusso di aria che si sposta per convezione...

dario
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.08.08
Numero di messaggi : 216
Località : ehm
Impianto : xyz

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 17 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 11 ... 17  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum