T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11753 utenti, con i loro 818637 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionGiradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
Buongiorno, ho intenzione di sostituire il mio giradischi con un modello migliore. Mi sono orientato sul Project RPM 5.1 e sul Project Debut Carbon Esprit.
La cosa su cui sono perplesso è la loro capacità di tracciare il solco. Da quello che ho letto sono entrambi due ottimi giradischi, il problema è che io sono particolarmente fissato sul fatto di sentire chiaramente senza distorsioni fino all'ultimo solco. Se avverto della distorsione penso "oh no, il mio giradischi sta probabilmente arando il disco" e non riesco a godermi l'ascolto analogico. Vorrei sapere se mi sono orientato sui modelli giusti e se, soprattutto, la differenza di prezzo tra i due giradischi è giustificata.

Grazie della disponibilità

descriptionRe: Giradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
Precisione di tracciamento = testine Goldring.

descriptionRe: Giradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
La precisione nel tracciamento è legata per la massima parte alle calibrazioni meccaniche del giradischi: peso di lettura, antiskating o bias che dir si voglia, VTA e azimuth. In seconda analisi alla perfetta stampa (precisa centratura, non ellitticità) dei dischi. Detto questo è chiaro che anche la testina, di suo può fare la differenza, ma sono le più "semplici" quelle per intenderci con lo stilo conico ad essere le meno critiche nella calibrazione. Se è vero che tagli molto raffinati (iperellittico, shibata, linear contact etc.) riescono ad estrarre maggiori informazioni dal solco, è altrettanto vero che risentono facilmente degli errori meccanici.
Io mi accerterei che il giradischi che vado a comprare permetta agevolmente tutte le calibrazioni necessarie dette. Perderei un po' di tempo a farle ed a fare delle prove... nella maggior parte dei casi una buona calibrazione evita nuovi acquisti! Wink

descriptionRe: Giradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
con il tuo impianto penso che anche il project entry level sia già un bel balzo avanti.
approfitto x chiedere un consiglio:il mio denon è rimasto fermo parecchio tempo e mi da problemi con la regolazione della velocità.Penso che basti una lubrificata ma che prodotto devo usare?Grazie e scusate l' O.T.

descriptionRe: Giradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
Ti dico già che l'esprit non ha regolazione del VTA

descriptionRe: Giradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
Grazie per le numerose risposte, credo che opterò per il Project RPM 5.1 dato che mi pare più regolabile e "customizzabile", anche se per ora non potrò montare testine MM dato il piatto di ferro.

@giucam61 ha scritto:
con il tuo impianto penso che anche il project entry level sia già un bel balzo avanti.

Tranquillo, sta per venire rimpiazzato pezzo a pezzo, e il giradischi è il primo Smile

Riguardo alla questione tracciamento, in questi giorni ho avuto la possibilità di sentirne delle belle, alcuni dischi che sul mio gira attuale proprio non andavano, un po' perchè usati e un po' causa del braccio inputridito dovuto a molti anni in fermo, altri dischi nuovi ma che non mi convincevano che venivano tracciati eccellentemente con lo stilo shibata. Altro punto a favore dell'RPM 5.1, uno stilo shibata su un debut l'avrei visto un po' castrato. Cosa ne pensate voi?

descriptionRe: Giradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
@pij ha scritto:
...non potrò montare testine MM dato il piatto di ferro.

Questa non l'ho capita... Mmm

descriptionRe: Giradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
Nella mia totale ignoranza ho sempre saputo che non potevano essere montate su piatti di ferro dato che ne venivano attratte, ma se midi dici che non è vero, meglio, eviterò l'acquisto di un piatto in acrilico in futuro (decisamente overpriced secondo me)

descriptionRe: Giradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
Devo essere sincero, questa cosa non l'avevo mai sentita.
In passato ho avuto nel mio impianto un Thorens TD 321 con braccio Mission e piatto in acciaio, ho avuto sia testine MC che MM (oltre ad una Grado in ferro mobile), ma non ho mai riscontrato nessun problema.

In proposito sarei curioso di conoscere l'opinione di qualcuno piú esperto di me riguardo l'analogico.

descriptionRe: Giradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
Meglio, così risparmio i soldi del piatto Smile

Riguardo la sezione pre, mi ero orientato su questi prodotti:
Pro Ject Phono Box DS
Lehmann Black Cube Statement
Cambridge Audio Azur 651P
Cosa ne pensate?

descriptionRe: Giradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
I piatti non sono mai di ferro, sono in alluminio o leghe di alluminio,
non è quindi mai possibile "attrazione magnetica" tra piatto metallico e MM, da sempre.
In epoca '70 '80 '90
tutti i piatti erano in metallo (alluminio) e praticamente tutte le puntine erano MM,
le MC erano rare,
e comunque anche loro hanno il loro magnete, perfino più grande e potente delle MM.

I Thorens sono in alluminio-alloy.

descriptionRe: Giradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
valuta anche il Rega rp3 ..difficile batterlo

descriptionRe: Giradischi sotto i 600 euro, capacià di tracciamento prioritaria

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum