T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 820006 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Ve le mettereste mai in casa?

Condividi

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
La vita è fatta di compromessi, e questo nostro hobby non sfugge da questo,

A maggior ragione bisogna sapersi accontentare, e cercare il modo" personale" più corretto di approcciarsi alla corretta riproduzione.

In questo senso l' autocostruzione può aiutare molto ,e l'esperienza maturata sul campo negli anni altrettanto,

Rimane il fatto che ogni via per raggiungere lo scopo rimane personale, ma altrettanto valida e rispettosa.

Personalmente in tutti gli anni di passione ho avuto tipologie d'impianto molto diverse, magari dettate o dalla curiosità e ricerca di quello che suona meglio, o anche solo per mutate esigenze spazi famiglia ect..

In ogni una di queste tipologie ho riscontrato pregi e difetti, anche nelle scatolette da scarpe con il reflex per intenderci (le mie amate super Tablette) ed emozioni o sonore tranvate anche inaspettate se vogliamo, ma il gioco e bello proprio per  Smile questo, e comunque mi ha aiutato ad essere più tosto distaccato dai luoghi comuni e le pubblicità redazionali, ed adesso se potessi permettermelo, ma gli impegni di famiglia , gli spazi e il tempo sono naturalmente prevalenti,  saprei benissimo come e cosa scegliere (Sono sicuro che sbaglierei ancora  Laughing ).

Ecco, torniamo a bomba, secondo me, che un po di esperienza me la sono fatta sul campo, per quelle casse che conosco, non userei mai un amplificatore del genere consigliato da te, ma proprio l'opposto,  e non per tenerlo sparato al massimo, come si potrebbe pensare, ma solo per una questione di dinamica e controllo, ma ripeto secondo me,.

Anche senza particolari sforzi economici, penso per esempio ad un accoppiata pre finale usata tipo Rotel, o Proton o Nad ecc., almeno di 50/60 W, e credo che stiamo parlando del minimo sindacale.

In questo senso, l' accoppiata all'ampli HK, anche considerato l'eventuale prezzo di acquisto, potrebbe andare più che bene, e non nego che in altre situazioni( altre casse per intenderci) un amplifcazione come quella consigliata da te non possa dare soddisfazzione, magari anche superiore, ma con queste CW proprio no. Smile

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
Biagio vedo l'ombra del Mulo...

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
@MaurArte ha scritto:
Biagio vedo l'ombra del Mulo...

Mauro secondo me no...

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
@Biagio De Simone ha scritto:
La vita è fatta di compromessi, e questo nostro hobby non sfugge da questo,
A maggior ragione bisogna sapersi accontentare, e cercare il modo" personale" più corretto di approcciarsi alla corretta riproduzione.
In questo senso l' autocostruzione può aiutare molto ,e l'esperienza maturata sul campo negli anni altrettanto,
Rimane il fatto che ogni via per raggiungere lo scopo rimane personale, ma altrettanto valida e rispettosa.
Personalmente in tutti gli anni di passione ho avuto tipologie d'impianto molto diverse, magari dettate o dalla curiosità e ricerca di quello che suona meglio, o anche solo per mutate esigenze spazi famiglia ect..
In ogni una di queste tipologie ho riscontrato pregi e difetti, anche nelle scatolette da scarpe con il reflex per intenderci (le mie amate super Tablette) ed emozioni o sonore tranvate anche inaspettate se vogliamo, ma il gioco e bello proprio per  Smile questo, e comunque mi ha aiutato ad essere più tosto distaccato dai luoghi comuni e le pubblicità redazionali, ed adesso se potessi permettermelo, ma gli impegni di famiglia , gli spazi e il tempo sono naturalmente prevalenti,  saprei benissimo come e cosa scegliere (Sono sicuro che sbaglierei ancora  Laughing ).
Ecco, torniamo a bomba, secondo me, che un po di esperienza me la sono fatta sul campo, per quelle casse che conosco, non userei mai un amplificatore del genere consigliato da te, ma proprio l'opposto,  e non per tenerlo sparato al massimo, come si potrebbe pensare, ma solo per una questione di dinamica e controllo, ma ripeto secondo me,.
Anche senza particolari sforzi economici, penso per esempio ad un accoppiata pre finale usata tipo Rotel, o Proton o Nad ecc., almeno di 50/60 W, e credo che stiamo parlando del minimo sindacale.
In questo senso, l' accoppiata all'ampli HK, anche considerato l'eventuale prezzo di acquisto, potrebbe andare più che bene, e non nego che in altre situazioni( altre casse per intenderci) un amplifcazione come quella consigliata da te non possa dare soddisfazzione, magari anche superiore, ma con queste CW proprio no. Smile

Biagio sono abbastanza d'accordo con te ,ora strada facendo grazie all'esperienza di chi le ha usate sappiamo che sono rozze ed assetate e quindi necessitano un trattamento diverso ,il miglior compromesso sembra il biamp come suggerivo all'inizio grazie all xo particolarmente basso(sono predisposte) oddio io rimango dell'idea che un pp cazzuto di dht si possa provare. comunque mi premeva non far passare l'idea che un tre vie non possa essere incompatibile con un buon DIY e che la vista di un 15" non debba spaventare ovviamente come dicevamo vanno pensate per il tipo di ampli ecco perche' costruirsi tutto da soli ha un senso
le tablette   le clonai x un amico come dimenticarle anche se preferisco l'altro di scanpeak anzi adoro d2010

Ultima modifica di dinamanu il Mer 30 Dic 2015 - 12:07, modificato 1 volta

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
credo al momento che si tratti di convinzioni personali, spesso errate, a cominciare dalle mie, e di qualche spigolosità nell'approccio, ma anche per questo io non scherzo affatto. Very Happy

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
@valvolas ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
Biagio vedo l'ombra del Mulo...

Mauro secondo me no...

Io invece quoto Maurizio.....100 messaggi in 20 giorni fatti da un nuovo utente e' una media da Mulo.

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
per quanto riguardo la reale  potenza utillizza si potrebbe fare un giochino misurando la tensione a capi del diffusore con il giusto file...  
secondo me molti faranno la stessa faccia di quando  dico agli amici  che stanno ascoltando un 8w a meta' volume

PS complottisti in azione

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
...povero Jimmuzzo... Sad

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
@Alessandro Asborno ha scritto:
@valvolas ha scritto:

Mauro secondo me no...

Io invece quoto Maurizio.....100 messaggi in 20 giorni fatti da un nuovo utente e' una media da Mulo.

Ci sono dietro la fed e la bce, è una manovra di deflazione 😂

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
@dinamanu ha scritto:
@Biagio De Simone ha scritto:
Il problema e che non si dovrebbe essere assolutisti in ogni senso, avere un amplificatore da 400 W tanto per fare un numero, non significa spararlo al massimo per tutto il tempo, ma secondo me, e dico secondo me, un amplificatore da 1 W con buona pace  dello zio Nelson, a stadio solido o valvolare, mai e dico mai mi soddisferebbe ascoltando per esempio musica sinfonica.
Mi chiedo come un ampli del genere possa reggere le escursioni (picchi) dinamiche che spesso sono di parecchi db.
Non nego che comunque il risultato possa  anche piacere, soprattutto nel caso del piccolo valvolare  (Soft clipping) ma sicuramente sara molto lontano dalla realtà, molto più probabilmente però, si scontrerà subito con la complessità del crossover e le quasi scontate rotazioni di fase, e di quel misero W rimarra molto poco, afono, ma senza acufeni.

 Biagio ,ciao.
condivido in pieno pero converrai che anche il contrario e' errato e cioe' che 150w su 95db o peggio 300w su 98db e' da pazzi ma proprio da legare ! il senso e' di tutta questa discussione a prescindere dall' eventuale carico reattivo, quando si ha la fortuna io direi intelligenza di sceglire un diffusore efficente (eviterei ste' CW della mutua) ci si puo concentrare sulla qualita dell'ampli dove come ben sappiamo quantita e qualita' non vanno mai d'accordo ...una coperta corta ..


a proposito di quantità e qualità che non vanno d'accordo , questo dovrebbe fare veramente pena , ma daiiii

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
Natale lascia perdere, quell'ampli non ha nemmeno una valvolina... Come potrà mai suonare bene?

Per me gli ampli seri hanno le 300b. Gli altri vanno bene solo per i giostrai! Fidati! Wink

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
@Zio ha scritto:
Natale lascia perdere, quell'ampli non ha nemmeno una valvolina... Come potrà mai suonare bene?

Per me gli ampli seri hanno le 300b. Gli altri vanno bene solo per i giostrai! Fidati! Wink


uhmmm forse hai ragione , se al mio faccio un foro e metto una valvola facendola accendere potrebbe incominciare a suonare ?

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
Forse sì, ma ricordati che al massimo deve dare 8W. Oltre non potrai mai avere qualità. Ok

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
@Zio ha scritto:
Forse sì, ma ricordati che al massimo deve dare 8W. Oltre non potrai mai avere qualità. Ok


terro' il volume basso , è uguale ?

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
@natale55 ha scritto:
@Zio ha scritto:
Forse sì, ma ricordati che al massimo deve dare 8W. Oltre non potrai mai avere qualità. Ok


terro' il volume basso , è uguale ?



Eretico!!!!😂😂😂😂

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
Siete tutti sordi!

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
@natale55 ha scritto:

a proposito di quantità e qualità che non vanno d'accordo , questo dovrebbe fare veramente pena , ma daiiii



Ciao ,hai la piu palida idea di quanto costi quel Krell ? che oltretutto e' anche digitale e te lo puoi anche tenere...

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
meglio prendere tutto project

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
@lello64 ha scritto:
meglio prendere tutto project

Ok

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
Neanche i Krell...dove andremo a finire!!!

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
@MaurArte ha scritto:
Neanche i Krell...dove andremo a finire!!!


te spenderesti 6000 euro in un krell digitale ? con cosa credi sia diventata famosa la Krell ? e comunque non ha mai brillato per raffinatezza

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
Cmq lhk é un grande ampli , potente e raffinato...
Non per questo lo hanno paragonato ad ampli di ben altra caratura...
Calcolate che eroga 175w su 8ohm dual mono
Pesante più di 25 kg
É anche meglio di un Krell all'interno

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
@dinamanu ha scritto:
@natale55 ha scritto:

a proposito di quantità e qualità che non vanno d'accordo , questo dovrebbe fare veramente pena , ma daiiii



Ciao ,hai la piu palida idea di quanto costi quel Krell ?  che oltretutto e' anche digitale e te lo puoi anche tenere...


certo che lo so' cosa costa , e magari potessi tenermelo , tu hai detto che qualità non va a braccetto con quantità . non mi sembra

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
Guardate che belva



Ultima modifica di Jimmuzzo il Mer 30 Dic 2015 - 18:40, modificato 1 volta

descriptionRe: Ve le mettereste mai in casa?

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum