T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 19:06 Da p.cristallini

» nuove diva 262
Oggi a 19:03 Da lello64

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 18:52 Da dinamanu

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Oggi a 18:45 Da dinamanu

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 18:39 Da emmeci

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Oggi a 18:13 Da p.cristallini

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 18:12 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 18:03 Da Angel2000

» impianto entry -level
Oggi a 17:53 Da giucam61

» Fonometro Professionale
Oggi a 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Oggi a 15:53 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 15:52 Da dieggs

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 15:17 Da CHAOSFERE

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Oggi a 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Oggi a 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Oggi a 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Oggi a 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Oggi a 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Oggi a 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Ieri a 23:45 Da dinamanu

» JRiver 22
Ieri a 21:26 Da Nadir81

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Ieri a 21:06 Da Angel2000

» Player hi fi
Ieri a 20:34 Da Tasso

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Ieri a 19:48 Da tix88

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 18:34 Da gigihrt

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Ieri a 14:23 Da MrTheCarbon

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Ieri a 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Ieri a 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Ieri a 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Ieri a 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Ieri a 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Mer 30 Nov 2016 - 20:11 Da eddy1963

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Mer 30 Nov 2016 - 9:35 Da lello64

» se cambio valvole miglioro?
Mer 30 Nov 2016 - 8:59 Da dinamanu

» Scelta giradischi
Mar 29 Nov 2016 - 23:54 Da dinamanu

» Una storia di cavi
Mar 29 Nov 2016 - 22:39 Da potowatax

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mar 29 Nov 2016 - 18:41 Da giucam61

» Sto pensando all'impianto home e l'idea sarebbe...
Mar 29 Nov 2016 - 18:25 Da giucam61

» Pi-Speakers One più stands Norstone Stylum2 (200 euro + SS)
Mar 29 Nov 2016 - 14:51 Da MrTheCarbon

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15472)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10213)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8457)
 

Statistiche
Abbiamo 10359 membri registrati
L'ultimo utente registrato è bepsi

I nostri membri hanno inviato un totale di 768709 messaggi in 50030 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 86 utenti in linea :: 12 Registrati, 2 Nascosti e 72 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

___Oscar___, bepsi, CHAOSFERE, dieggs, emmeci, lello64, Masterix, p.cristallini, pallapippo, pentagramma, rx78, Sistox

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Ve le mettereste mai in casa?

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  valvolas il Ven 1 Gen 2016 - 14:40

@dinamanu ha scritto:Gigetto continuo : quindi per aver lo stesso volume del 8" da 98db 1w al 90db devi applicare ben 7w... questa la spiegazione semplificata. altro fatto che trascuri e' che altoparlante e' diciamo "auto sufficente"  cioe' ha il suo motore che e' il magnete ecco perche all'ampli non frega nulla delle dimensioni dell'altoparlanti ...magari del progettista si Wink
ciao
Hai preso atto in questi gg del concetto "motoristico" di efficenza?
Il prblm è che i coni "grandi" ed efficenti sono rari, perché mercato di nicchia e costosi.E torniamo al discorso dell altra volta

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  dinamanu il Ven 1 Gen 2016 - 14:52

@potowatax ha scritto:
FR sta full range? Allora sì, esiste; anzi questo ne ha addirittura 91:
http://www.faitalpro.com/products/files/3FE22/8/3FE22_datasheet_8.pdf
mi dispiace deluderti ma avendo una Fs di 110 Hz al massimo possiamo chiamalo extended range !

dinamanu
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 1266
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  dinamanu il Ven 1 Gen 2016 - 15:01

@valvolas ha scritto:
@dinamanu ha scritto:Gigetto continuo : quindi per aver lo stesso volume del 8" da 98db 1w al 90db devi applicare ben 7w... questa la spiegazione semplificata. altro fatto che trascuri e' che altoparlante e' diciamo "auto sufficente"  cioe' ha il suo motore che e' il magnete ecco perche all'ampli non frega nulla delle dimensioni dell'altoparlanti ...magari del progettista si Wink
ciao
Hai preso atto in questi gg del concetto "motoristico" di efficenza?
Il prblm è che i coni "grandi" ed efficenti sono rari, perché mercato di nicchia e costosi.E torniamo al discorso dell altra volta

continui a mostrare la tua ignoranza della materia(da ignorare non e' offensivo ) gli altoparlanti piu sono grossi piu sono efficenti !forse cosi' riesci a capirlo maggiore e' la cilindrata maggiori i cavalli ,non e' questione di opinione e' elettromeccanica punto e basta

dinamanu
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 1266
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  dinamanu il Ven 1 Gen 2016 - 15:13

@valvolas ha scritto:

Non pensare che realizzandone uno completo con 6l6 al finito, a parte i 400 euro di start up delle due 300b,i costi siano molto lontani dal tuo...
Tutti i valvolari se non li metti in una scatola da scarpe e se prendi tu minimi hanno un rapporto costo/potenza alto.

anche qui ignori la differenza tra dht e idht e quanto possa costare di piu !
ti sbagli anche sul costo dei tubi che partono da 200€ la coppia !

dinamanu
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 1266
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  valvolas il Ven 1 Gen 2016 - 15:19

Rileggi ciò che ho scritto attentamente...il rischio delle tue affermazioni è che ricalcano i sogni di tutti gli audiofili, 2 padelloni da 380 mm che muovo con 5 ,6 ,10 watt, a chi non piacerebbe?
Chi è un po navigato sa benissimo che è una operazione complicata e costosa x motivi costruttivi degli ap (non ho scritto impossibile,così evitiamo i soliti malintesi).Arriva uno che "ci vuole credere" e si ritrova col solito "cerino spento in mano".
E di casi così ce ne sono a 100aia,l'ultimo sta qui nel forum di uno che con diffusori 92db si è fatto un 10w classe a.Se avesse letto i dati di targa del diffusore riportava 30 w di minimo e 100 di max, il max è "fine vita" della bobina dell ap, i 30w quelli per cui il costruttore garantisce quella sensibilità.
È finita che ha venduto l ampli, per " catena che suona ma non in modo soddisfacente" (come il mio vicino preso a calci negli stinchi)

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  valvolas il Ven 1 Gen 2016 - 15:23

@dinamanu ha scritto:
@valvolas ha scritto:

Non pensare che realizzandone uno completo con 6l6 al finito, a parte i 400 euro di start up delle due 300b,i costi siano molto lontani dal tuo...
Tutti i valvolari se non li metti in una scatola da scarpe e se prendi tu minimi hanno un rapporto costo/potenza alto.

anche qui ignori la differenza tra dht e idht e quanto possa costare di piu !
ti sbagli anche sul costo dei tubi che partono da 200€ la coppia !
So esattamente quanto costano i tuoi perché lo hai scritto altrove, a me li hanno offerti nuovi JJ al "brucio" a 170 euro l uno...
Sono partito da quel prezzo, sai bene che costano molto di più delle 77-88 el34 etc...Non cavilliamo sai bene che nn sono tubi a buon mercato

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  dinamanu il Ven 1 Gen 2016 - 15:40

@valvolas ha scritto:Rileggi ciò che ho scritto attentamente...il rischio delle tue affermazioni è che ricalcano i sogni di tutti gli audiofili, 2 padelloni da 380 mm che muovo con 5 ,6 ,10 watt, a chi non piacerebbe?
io ne godo tutti i giorni ! ma i padelloni li lascio a te

dinamanu
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 1266
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  natale55 il Ven 1 Gen 2016 - 15:46

scusate se mi inserisco , siccome sono un diffusore dipendente mi piacerebbe sapere che diffusori hai visto che per l'ampli mi hai mandato a cagare quasi almeno per quello è possibile sapere che supravox hai fatto ?

oppure è sempre un segreto

natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 2986
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter




Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  valvolas il Ven 1 Gen 2016 - 15:53

@dinamanu ha scritto:
@valvolas ha scritto:Rileggi ciò che ho scritto attentamente...il rischio delle tue affermazioni è che ricalcano i sogni di tutti gli audiofili, 2 padelloni da 380 mm che muovo con 5 ,6 ,10 watt, a chi non piacerebbe?
io ne godo tutti i giorni ! ma i padelloni li lascio a te
103 monovia fatte fare su misura x le mie esigenze, unici padelloni 200mm (alnico)

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  potowatax il Ven 1 Gen 2016 - 15:56

@dinamanu ha scritto:
@potowatax ha scritto:
FR sta full range? Allora sì, esiste; anzi questo ne ha addirittura 91:
http://www.faitalpro.com/products/files/3FE22/8/3FE22_datasheet_8.pdf
mi dispiace deluderti ma avendo una Fs di 110 Hz al massimo possiamo chiamalo extended range !


Tranquillo non mi hai affatto deluso....

potowatax
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 1249
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Geometra pronto per la 2a fase della mobilità /Un po' di tutto, un po' di niente
Provincia (Città) : RM (Roma)/RI (Poggio Moiano)
Impianto : Cliccare per leggere:
Spoiler:

SETUP PRINCIPALE
STORAGE: Synology DS214se
SORGENTE:NAS Synology DS Audio
SORGENTE:Daphile con Logitech Music Server
TRASPORTO Audio-gd DI-V3s,
DAC: Bushmaster MK1
CAVO DAC: autocostruito con cavo per connessioni SATA,
AMPLI: Denon PMA-520AE
CAVI SEGNALE: Proel autocostruiti con connettori Nakamichi
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Paradigm Atom Monitor V.7

---------------------------------------------------
SETUP SECONDARIO
SORGENTI:Sony CDP 970
AMPLI: Technics SU-700 classe A
CAVO DI POTENZA: WURTH 2xAWG12 High resolution audio interconnecting cable
DIFFUSORI: Vintage Sony SS-70

---------------------------------------------------
SETUP IN CAMERA
SORGENTE: iMac 21.5 late 2009, Daphile con Logitech Music Server, Audirvana Free
STORAGE: Synology DS214se,
DAC/AMPLI CUFFIE: Fiio E10 / Little Dot I+
CUFFIE: Beyerdynamic DT990 Pro 250 Ohm, JVC HA-S400-B-E, Skullcandy Aviator; Sony MDR-CD270

---------------------------------------------------
SETUP UFFICIO
SORGENTE: HP Envy 2TB HD - 8GB RAM
DIFFUSORI ATTIVI: Cambridge Soundworks digital 2.1

---------------------------------------------------
ASCOLTO ANALOGICO (in preparazione)
TURNTABLE: Technics SL-d303 con AT3600
AMPLI (PER ORA): Breeze Audio TPA3116
AMPLI A VALVOLE CON PCL86: da definire (forse il KIT di eNovaz.com)
DIFFUSORI: Autocostruiti Fostex Fe83en
DIFFUSORI: Autocostruiti DCAAV Faital 3fe22


Prossimi obiettivi:
1. AKG K550;


http://www.photoduets.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  gigetto il Sab 2 Gen 2016 - 9:22

Interessante discussione questa, se non degenera in scontri......

Ho sentito dai vecchi venditori che il limite di watt è da considerare nell'alto della specifica, poco importa nella bassa di cui però se non rispettata ci mangiamo la dinamica.

Esempio. Heresy, IMHO una cassa interessante perchè è una cassa chiusa molto molto semsibile, ma sensibile perchè? Perchè efficiente, vero ma attenzione.

supponendo un monovia 98 db con cono da 10" la massa da spingere è più o meno di 100 g. Quindi la corrente per spostare l'aria dovrà muovere 100g. Con più vie un crossover si mangia circa il 30% della corrente come dissipazione termica delle resistenze, armature condensatori midwoofer e tweeter.

Con la cassa chiusa poi la cosa peggiora sensibilmente perchè al movimento a ritroso del cono la cassa sealed oppone resistenza.

Quindi sì, la heresy è una cassa efficiente ma vuole almento un 15w IMHO....è solo un esempio eh.....

Il cono grosso è più efficiente di uno piccolo? Può essere ma attenzione vale il discorso del motore marino. Un 1600 diesel è meno efficiente di un 100l Caterpillar, ma il 100L caterpillar con i suoi 16 cilindri 1800Kw consuma circa 350 l/h.....il 1600 diesel a 130 orari in autostrada circa 5l/h

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1281
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  dinamanu il Sab 2 Gen 2016 - 10:51

ciao gigetto che li fai di cemento ? 30g o poco piu'..... il magnete ha uno scopo continui a dimenticarlo ,troppe inesattezze impossibile risponderti ,

dinamanu
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 1266
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  dinamanu il Sab 2 Gen 2016 - 11:42

questo link conferma tutto quello sostenuto e fa' chiarezza una volta per tutte
http://www.theabsolutesound.com/articles/klipsch-heresy-iii-loudspeaker/

dinamanu
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 1266
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  rx78 il Sab 2 Gen 2016 - 12:00

E qui ce la traduzione,parti dal presupposto che non tutti sanno l'inglese!

Ci si potrebbe chiedere che cosa è così eretica circa il 1.700 $ Heresy III, il modello più economico in linea Heritage di Klipsch. Il progetto originale è stato introdotto intorno al 1957 come canale centrale per un paio di Klipschorns, anche se il nome non è stato utilizzato ufficialmente fino al 1964 in una brochure aziendale. Dal 1973, Klipsch correva un annuncio nazionale con "Eresia nella Chiesa", come il by-line. E 'stato il primo oratore non d'angolo che Paul W. Klipsch progettato, e quindi si è ritenuto eretico nel senso di violare la dottrina del maestro di angolo-caricamento a tromba. Ironia della sorte, il Heresy III mi sembra essere ancora più eretica in questo giorno di età e di diffusori di sensibilità sub-90dB. Qui si ha un pacchetto abbastanza compatto, quasi bookshelf di dimensioni, che si rifiuta di assecondare la moda design attuale e si concentra invece su alta sensibilità e potenza massima SPL.

Mettendo in mostra una sensibilità di 99dB apre una nuova prospettiva di sonic esplorazione, cioè, a bassa potenza di amplificazione. E voglio dire davvero a basso consumo, 5Wpc o meno. Nel 1950, cinque watt è stato ritenuto un perfettamente adeguata riserva di potenza per applicazioni domestiche. Con l'avvento di diffusori da scaffale a bassa sensibilità, feedback amplificatore di potenza ha iniziato a salire, che si conclude nel 1980 con il nuovo standard, un amplificatore a stato solido da 100 a-200Wpc. La ragioni d'essere di alta efficienza e ad alta sensibilità altoparlanti non è solo per ospitare il triodo single-ended (SET) folla, ma anche a sollevare la macrodinamica bar spingendo range dinamico a nuove altezze e di farlo con bassi livelli di distorsione . Un altoparlante convenzionale può essere in grado di assorbire 200 watt a breve termine senza danni, ma in genere inizia la compressione e la distorsione quando colpisce i livelli di pressione sonora in alta anni '90 ed è di fatto la fortuna di farlo sopra 100dB con garbo. D'altra parte, la potenza massima di Heresy III è 116dB a 1 metro. Un semplice calcolo del punto-fonte indica che la SPL massima a una distanza di ascolto di 4 metri (circa 12 piedi) sarà 104dB, sufficiente margine per riprodurre la SPL massima generata da un'orchestra sinfonica, anche a Riga A.

L'eresia è sempre stato un tre vie di progettazione scatola chiusa tutta la sua storia, ma ha subito due aggiornamenti, prima nel 1985, quando è stato rilasciato come versione II e poi, nel 2006, in concomitanza con il 60 ° anniversario della K-Horn, quando sono stati aggiornati diversi modelli Heritage (Klipschorn, Heresy, LaScala, Cornovaglia). Il progettista responsabile era ed è tuttora Roy Delgado, che ha lavorato direttamente con Paul Klipsch per molti anni. Versione III dispone di significativi aggiornamenti del driver. Prima di tutto, un più potente woofer è stato selezionato con risposta morbida (e comprovata affidabilità in applicazioni pro-surround cinematografico di Klipsch). Entrambi i driver tweeter e midrange compressione incorporano best- sforzo graduale di Kilpsch spine per mantenere fronti d'onda coerenti, ed entrambi sono stati aggiornati per diaframmi in titanio per una risposta estesa e bassa distorsione. Roy Delgado ha raccontato la seguente: "Una delle cose che mi ha insegnato Paolo è stato quello di fare in modo che i driver ti dicono dove vogliono essere attraversato tenendo conto dei diversi parametri. Interferenza minima o nulla nella band di crossover è l'obiettivo. "Le navi altoparlanti con una base di colonna montante inclinato per inclinare l'armadio a ritroso per il posizionamento piano, che è come ho utilizzato e valutato il Eresia. Tuttavia, il montante è rimovibile per consentire la libreria (cioè, non audiophile) installazioni.

Ho deliberatamente fatto riferimento alla Heresy come sia ad alta efficienza e ad alta sensibilità. Una elevata sensibilità altoparlante non implica necessariamente l'alta efficienza dei diffusori. Ad esempio, è possibile combinare più woofer bassa efficienza per ottenere una valutazione ad alta sensibilità. L'efficienza è una figura di merito per la conversione in energia elettrica acustica. L'efficienza di un woofer da 8 pollici irradia direttamente nella metà spazio è tipicamente non superiore a 1%. Ciò significa che il 99% dell'energia elettrica immessa nella bobina viene dissipata sotto forma di calore. Nessun calore meraviglia è di una bobina mobile nemico numero uno. Woofer fanno molto meglio quando si irradia o tubi per cui l'efficienza può aumentare fino ad un fattore di 50. Tuttavia, la dimensione bocca richiesto per un corno basso diventa proibitivi alle basse frequenze. Un altro approccio, esemplificato dalla Heresy, è quello di aumentare l'efficienza intrinseca del woofer. Ciò può essere fatto in tre modi: aumentando il diametro del cono del woofer, riducendo la massa del cono, e aumentando la forza del campo magnetico. Purtroppo, non c'è il pranzo libero. Riducendo la massa cono aumenta la frequenza di risonanza, mentre overdamping il woofer con un grande magnete riduce il totale Q; entrambi questi parametri si combinano per ridurre l'estensione a bassa frequenza.

Va notato che la sensibilità diffusore può essere e spesso è una specifica fuorviante. Una maggiore sensibilità non implica necessariamente una maggiore SPL massima, come questo dipende limite escursione bobina mobile del woofer e tenuta in potenza. Inoltre, la sensibilità riportata è fortemente influenzato dal protocollo di misurazione, che non possono essere divulgate dal produttore altoparlante. Le norme internazionali specificano utilizzando un segnale di test a banda larga come il rumore rosa a banda limitata. Ci sono stati casi in cui un'onda sinusoidale pura è stato utilizzato ad una frequenza corrispondente a un picco nella risposta in frequenza per la sensibilità pad indicato.

La sensibilità viene convenzionalmente misurata con una tensione corrispondente ad un watt nella impedenza nominale del diffusore. Questo sarebbe 2.83V attraverso un carico di 8 ohm e 2V attraverso un carico di 4 ohm. Il problema è che l'impedenza grandezza di un oratore è ben lungi dall'essere piatta con la frequenza, e produttori di non votare il loro altoparlanti in modo coerente. La risonanza scatola di eresia è a 64Hz e l'impedenza minima è di circa 4,2 ohm a 150Hz. Klipsch ha confermato che utilizza un segnale 2.83V di rumore rosa sulla larghezza di banda dell'altoparlante per determinare la sensibilità e che le misurazioni sono di solito eseguite a metà spazio. Tuttavia, secondo lo standard internazionale, l'impedenza nominale è di essere superiore rispetto ai tempi minimi impedenza un fattore di 1,25. Così c'è un argomento da effettuare che l'eresia dovrebbe essere classificato come un carico nominale 5 ohm invece di 8 ohm. Utilizzando una tensione inferiore segnale di prova adatta ad un carico nominale 5 ohm, sarebbe naturalmente ridurre la sensibilità misurata del Eresia. Si scopre che Klipsch utilizza un approccio integrato alla impedenza che istituisce la valutazione impedenza nominale. Dal momento che l'impedenza del Eresia supera i 10 ohm superiori a circa 700 Hz a causa di imbottitura in piuma dei driver mid e tweeter, la sua potenza nominale è più strettamente legata alla sua impedenza media, che è di almeno 8 ohm. In ogni caso, resto assicurato che l'Heresy III non ha avuto problemi a tutti la partnership con un amplificatore 2.5Wpc SET, il che rende il diffusore più sensibile in casa mia.

Il midrange utilizza una tromba esponenziale, mentre il tweeter è accoppiato ad una tromba tractrix, la scelta migliore alle alte frequenze, dalla minore raggiante. Il successo di qualsiasi altoparlante a tromba è super-dipendente dall'applicazione driver appropriato e l'integrazione. Spingere le corna sotto la loro frequenza di taglio e si finisce con riflessi dalla bocca nuovamente dentro il corno, che si traducono in ben nota colorazione megafono-like. A suo merito, il Eresia è molto ben integrata. La gamma sopra 700Hz è abbastanza liscia, senza problemi di rilievo. Ho misurato un tuffo intorno a 600 Hz, ma che era un artefatto di misura, mentre le modalità della camera erano evidenti sotto 300Hz. C'è un sacco di mediobassa ma essenzialmente senza bassi profondi. Con l'aiuto di guadagno camera aspettarsi estensione dei bassi piana a circa 55Hz.

Come è tipicamente il caso con altoparlanti, una misura singola sull'asse non rivela tutta la storia dal momento che il campo sonoro è tridimensionale in natura. Il problema è che le corna iniziano raggiante nella regione presenza, con diminuzione della produzione asse rapidamente off. Tuttavia, l'ascolto in asse non era un'opzione. In pratica, ho ritenuto necessario convergenza dei diffusori di qualche grado al fine di ampliare il punto debole nella sede di ascolto; altrimenti leggeri movimenti della testa comportato significative variazioni di immagine. Ma il lato negativo di tutto questo era una gamma triplo laminati-off e un equilibrio tonale che è stato chiuso in scuro e dal suono. L'antidoto po '"eretica" è stato quello di ignorare il montante piano ed effettivamente aumentare gli altoparlanti da terra di circa due piedi in modo da posizionare il tweeter all'altezza delle orecchie. Il risultato finale è stato un bilancio molto più neutrale. Stand-montaggio del Eresia, come si farebbe con altoparlanti monitor di stile, ha offerto un altro importante vantaggio. Eliminando il piano di carico ridotto l'entità della gobba risposta mediobasso, incaricata di plummy, linee di basso confuse che anche un periodo di rodaggio è anche obbligatorio. A destra, fuori dalla scatola i medi suonavano decisamente velata. Ma non preoccupatevi, la nebbia dopo diverse ore di gioco per rivelare un midrange lucida e convincente.

L'eresia è stata estremamente rivelatrice di carattere sonoro di un amplificatore di potenza, in particolare la qualità del primo watt. E 'il primo watt che pone le basi per un altoparlante ad alta efficienza. Ad alta potenza di Classe AB amplificatori che suonano perfettamente bene nel contesto di altoparlanti sensibilità ordinario non hanno effettuato quasi come amplificatori di bassa potenza SET, sostenendone l'idea che i prossimi 99 watt difficilmente importa se quel primo watt è compromessa . In particolare, due amplificatori SET spiccavano: il 3Wpc Get * Impostazione * Go progettato da Shannon Parchi di DIYTube e sulla base del triodo 6B4G, e di Pete Millett R120 SET, che, come suggerisce il nome, è basato sul potere triodo francesi R120. Il Get Set * * Go ha prodotto un palcoscenico coeso e trasparente popolato da un'immagine ben mirata contorni. In particolare, si adatta a voce femminile con lisci, registri superiori estesi e neppure una traccia di luminosità. Le linee di basso erano decenti, ma ostacolata da un eccesso di energia midbass quando l'eresia era seduto sul pavimento.

Buono come il Get Set * * Go era, la R120 ha elevato la eresia di un altopiano prestazioni ancora più elevate. Textures erano più dolce suono, colori tonali più vividi e contorni dell'immagine ancora più palpabile. Dettaglio Treble e la risoluzione di informazioni ambientali sono state migliorate. Linee di basso serrati fino a un grado che non pentodo o ultra-lineare amplificatore push-pull potevano eguagliare. E sopra ogni altra cosa, mi è stato spazzato via dall'intensità emotiva scatenata da questo combo. Era difficile credere che solo 2.5Wpc erano in gioco. Amplificatori di alta potenza in grado, naturalmente, giocare più forte, ma il fattore goosebump con questa SET quando amplificare il sussurro di un cantante o di grido lamentoso era quasi fuori il grafico. E mentre potevo guidare la R120 in clipping, sia pure soft-clipping, su un carico 96dB, sembrava di possedere un adeguato margine di altezza di guida il Eresia, almeno in una stanza di medie dimensioni di ascolto con selezioni musicali sane.

Non intendo dire che, poiché il Heresy ha dimostrato di essere una rivelazione sonora con amplificatori SET bassa potenza potrebbe essere infelice con più potere. Era abbastanza confortevole essere in partnership con monoblocchi 120W Z-Infinity Z120, e in effetti, tale riserva di carica è un prerequisito per testare il suo limite ultimo SPL. E 'stato anche felice di essere in partnership con monoblocchi riferimento Lamm Audio M1.2, che diedero forme regolari e spettacolare portata dinamica.

L'Eresia può giocare più forte e con una distorsione inferiore a una serie di driver full-range-retro-caricato a tromba, molte delle quali sono penalizzate da una breve bobina mobile e, quindi, scarsa capacità di escursione. Si tratta di una manna dal cielo per gli amanti della musica in cerca di un amichevole altoparlante ad alta sensibilità tubo-. L'eresia non è perfetto, ma poi nessuno dovrebbe aspettarsi la perfezione al suo prezzo richiesto. La vera sorpresa è che è in grado di erogare una fetta significativa di paradiso sonoro. Esso rappresenta un valore eccezionale e merita niente di meno che una raccomandazione di due-thumbs-up entusiasta!

rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2024
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  dinamanu il Sab 2 Gen 2016 - 12:30

@rx78 ha scritto:E qui ce la traduzione,parti dal presupposto che non tutti sanno l'inglese!

Sei fuori ?  

PS metterei un link a mio sostegno che non si capisce ?? Shocked
PS1
ma cosa credi di essere l'unico a conoscere l'inglese o che google le traduce ?!!

dinamanu
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 1266
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  gigetto il Sab 2 Gen 2016 - 18:40

@dinamanu ha scritto:ciao gigetto che li fai di cemento ?   30g o poco piu'..... il magnete ha uno scopo continui a dimenticarlo ,troppe inesattezze impossibile risponderti ,

Ooops se sono stato imperfetto puoi rispondermi meglio, dato che dalla translation di google non si capisce gran che....

gigetto
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.03.15
Numero di messaggi : 1281
Provincia (Città) : Novara
Impianto : Pre+ finale a valvole e monovia oppure PMA50 con Proac 140

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ve le mettereste mai in casa?

Messaggio  rx78 il Sab 2 Gen 2016 - 19:35

@dinamanu ha scritto:
@rx78 ha scritto:E qui ce la traduzione,parti dal presupposto che non tutti sanno l'inglese!

Sei fuori ?  

PS metterei un link a mio sostegno che non si capisce ?? Shocked
PS1
ma cosa credi di essere l'unico a conoscere l'inglese o che google le traduce ?!!

No sono dentro fuori fa freddo e poi che ho fatto di male?ho solo messo la traduzione in italiano nel caso qualcuno non abbia la voglia di andare a tradurre

rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2024
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum