T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Problema Technics SL-BD20
Oggi alle 9:59 Da GiovanniF

» Consiglio Scythe SCBKS-1100
Oggi alle 4:27 Da Kha-Jinn

» convertitore ottico rca
Oggi alle 4:18 Da Kha-Jinn

» Nuovo amplificatore Denon
Oggi alle 4:07 Da Kha-Jinn

» wtfplay
Ieri alle 22:41 Da rattaman

» Dopo RaspyFi ecco Volumio - Music player audiofilo multipiattaforma
Ieri alle 20:12 Da micio_mao

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 20:10 Da nerone

» Nuovo piatto 78giri
Ieri alle 19:26 Da JohnnieGray

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Ieri alle 17:58 Da mistervolt

» Technics SU-7300 - Riparazione leva On/Off
Ieri alle 16:38 Da anto.123

» Prezzi pazzi Monitor Audio Silver 2 & Dali Zensor 3 (venditore Juvenilis su amazon)
Ieri alle 11:52 Da mumps

» [Vendo-FI] DAC con PCM 1793, DAC con 4x TDA1543, Selettore 4 RCA passivo
Ieri alle 9:33 Da Parolaio

» [BS+ss] Vendo dac/amp Yulong DAART Canary
Mar 15 Ago 2017 - 23:25 Da Andrea_97

» Amplificatore in classe a 8-10 watt
Mar 15 Ago 2017 - 20:45 Da soloclasseA

» Dubbio musica liquida
Mar 15 Ago 2017 - 2:09 Da Kha-Jinn

» Upgrade Trends Audio 10.1 (scusate la pigrizia...)
Lun 14 Ago 2017 - 23:19 Da giucam61

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Lun 14 Ago 2017 - 23:17 Da sh4d3

» Vendo DENON CEOL Piccolo DRA-N4 Network Player/Amplificatore [CO]
Lun 14 Ago 2017 - 22:26 Da wings

» Segnalazione Shop Vintage
Lun 14 Ago 2017 - 18:46 Da lextar

» Problema Raspberry e Alimentatore Audiophonics
Lun 14 Ago 2017 - 11:57 Da mama15

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Lun 14 Ago 2017 - 10:58 Da guilty_mug

» Sintoamplificatore Sony STR-DB795 e Subwoofer
Lun 14 Ago 2017 - 10:54 Da lextar

» impianto entry -level
Lun 14 Ago 2017 - 10:53 Da dinamanu

» Che mi dite di queste casse sanyo a tre vie ?
Dom 13 Ago 2017 - 21:41 Da lello64

» vendo schiit vali 2 - 135 euro spedito
Dom 13 Ago 2017 - 10:19 Da mumps

» DENAFRIPS ARES R2R DAC
Dom 13 Ago 2017 - 0:16 Da giucam61

» Cavo di potenza
Sab 12 Ago 2017 - 19:45 Da franzfranz

» Comparazione cuffie
Sab 12 Ago 2017 - 15:05 Da TheDarkKnight

» Hypex Ncore
Sab 12 Ago 2017 - 9:57 Da giucam61

» Chi lo conosce?
Sab 12 Ago 2017 - 0:39 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10944 membri registrati
L'ultimo utente registrato è giatz83

I nostri membri hanno inviato un totale di 792771 messaggi in 51410 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
mumps
 
franzfranz
 
Kha-Jinn
 
lello64
 
GiovanniF
 
nerone
 
p.cristallini
 
lextar
 
guilty_mug
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15470)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10274)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9155)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 49 utenti in linea: 5 Registrati, 1 Nascosto e 43 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

giatz83, GiovanniF, pallapippo, potowatax, rattaman

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  pinkflo2 il Dom 27 Dic 2015 - 1:12

Premesso che nessuno può detenere la pretesa di conoscere la verità assoluta, nel mio piccolo posso parlare della mia esperienza.
In passato ho ascoltato con ampli AB vari, anche di qualità come Naim, Primare, Burmester, Jolida, ecc. Più avanti ho provato diversi classe D e T come Nuforce , Trend 10.2, Poppulse, e Topping T22, tpa 3116 e Bantam Gold.

Innanzitutto dico subito che il Trends 10.2 è l'ampli della svolta, che mi ha fatto comprendere il valore della classe T, e per molti versi la sua superiorità in parte assoluta e decisamente inattaccabile per quanto riguarda il rapporto prezzo/qualità. Tale superiorità si esprime soprattutto in una qualità detta "trasparenza" posseduta da alcune amplificazioni in classe D e T; la trasparenza riassume parecchie caratteristiche importanti quali timbrica, chiarezza del messaggio, fedeltà, ecc. Anche molti altri parametri sono eccellenti, come per esempio il timing, l'ordine della scena sonora. Solo le migliori amplificazioni possiedono anche un suono corposo e non eccessivamente etereo.

Il miglior ampli in clase D che ho provato e che utilizzo tuttora è il Bantam Gold, che ad un primo ascolto potrebbe non colpire quanto un Topping o un Trends, eppure dopo molti ascolti e alcune comparazioni esce vincitore perchè riproduce un suono potente, concreto e intimamente vitale (quasi gioioso) pur non sacrificando la trasparenza e in moltissima parte la magia degli altri piccoli gioiellini quali il Trends o il Topping. È anche l'ampli che ha il suono più equilibrato di tutti e con una buona potenza in Watt. Inoltre riesce a non essere eccessivamente analitico ma anzi c'è un minimo accenno di calore (ma niente di eufonico). La costruzione è buona ed è pure inglese. Quello che mi colpisce sempre è questa capacità di restiuire un suono "umano", ritmato, con un timing vivace e vitale.
Se in futuro dovessi fare un upgrade andrei dritto verso i finali mono Bantam da 40W pilotati da qualche pre passivo.
Non ricordo tutte le qualità degli altri ampli ma brevemente il Trends è il più "magico" ma anche troppo etereo, un filo carente nelle basse e poco potente. Poppulse e Nuforce non mi hanno convinto, il Topping ha un suono incredibile, a mio parere quasi sullo stesso livello di magia del Trends, con più corpo, ma anche piuttosto analitico e leggermente sbilanciato sulle alte (parliamo di sfumature). Il tpa 3116 mi è parso potente, concreto ma più grezzo degli altri ampli. Tutti i classe AB precedenti erano inferiori ai migliori classe D. Solo un ampli in classe "A" da 4000 Euro mi è sembrato al livello del Bantam e risultava superiore a tutti gli altri ampli.
Spero che queste osservazioni possano essere di aiuto a qualcuno. :-)

pinkflo2
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.05.12
Numero di messaggi : 70
Località : estero
Provincia (Città) : Ch
Impianto : Dac HRT MicroStreamer, Bantam Gold Temple Audio 2x, Tisbury mini pre, Monitor Audio Bronze 5, Audioengine B1 bluetooth

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  Zio il Dom 27 Dic 2015 - 8:39

Bella analisi.
Quale era il modello Nuforce che non ti ha convinto?
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2748
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Douk Denafrips ARES R2R
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  pinkflo2 il Dom 27 Dic 2015 - 10:42

Il Nuforce era un integrato se non erro il IA7... provato alcuni anni fa, ricordo solo che il suono pur valido e potente non mi convinceva appieno, mi sembrava non un mostro di naturalezza e neutralità.

pinkflo2
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.05.12
Numero di messaggi : 70
Località : estero
Provincia (Città) : Ch
Impianto : Dac HRT MicroStreamer, Bantam Gold Temple Audio 2x, Tisbury mini pre, Monitor Audio Bronze 5, Audioengine B1 bluetooth

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  Albers il Dom 27 Dic 2015 - 15:04

Ciao,

certo, è come un panda da trovare per strada, ma hai mai provato a sentire o meglio, a confrontare i tuoi riferimenti, tutti quelli di cui hai su descritto le meraviglie - con attendibile prova, cioè alternandone uno a settimana -, con un integrato virtue 2 mk1, la prima generazione? - parlo di quello, perché quello posseggo -.

Non ti capiterà mai, o quasi. Nel caso avvisami dell'esito Smile




Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  pinkflo2 il Dom 27 Dic 2015 - 17:50

Ciao purtroppo no, non ho mai avuto il piacere di provare un Virtue, rimane un punto irrisolto, a meno che non me lo presti... D'altro canto come detto sto beato con il Bantam e il Topping come riserva.

pinkflo2
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.05.12
Numero di messaggi : 70
Località : estero
Provincia (Città) : Ch
Impianto : Dac HRT MicroStreamer, Bantam Gold Temple Audio 2x, Tisbury mini pre, Monitor Audio Bronze 5, Audioengine B1 bluetooth

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  pallapippo il Dom 27 Dic 2015 - 18:12

Io sono da anni che vivo soddisfatto con il mio TA3020 Very Happy .

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5088
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  ivanouk il Lun 28 Dic 2015 - 11:06

Assolutamente d'accordo, e` stata una delle migliori innovazione nell'audio, non ammazza i giganti da oltre 3000-4000 ma distrugge quasi tutto il resto.
Ci sono ampli da oltre 1000 euro che hanno una risoluzione del dettaglio ridicola se comparati ad un Topping da 50 euro, dettocio` non a tutti piace il microdettaglio dei tripath, soprattutto se non hai file di qualita` a disposizione oppure non hai un buon dac il risultato puo` essere deludente.

Ora che e` passata la moda ci sono a disposizione anche migliori implementazioni in classe D(T) da confrontare tra loro e verso i classici classe A. bello avere scelta.

ivanouk
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 11.12.15
Numero di messaggi : 26
Provincia (Città) : Estero
Impianto : Cuffie; T-amp 2024 e 3116; Kef chorale e Technics sb-m300.
Dac Hifimediy 9023 e 9018.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  Albers il Lun 28 Dic 2015 - 12:05

@pinkflo2 ha scritto:Ciao purtroppo no,  non ho mai avuto il piacere di provare un Virtue, rimane un punto irrisolto,  a meno che non me lo presti... D'altro canto come detto sto beato con il Bantam e il Topping come riserva.

Volentieri!
Ma, se ho letto bene, tu stai in Confederazione Elvetica, la vedo difficile...
... tuttavia, se hai riferimenti che visiti dalle mie parti, che sono poi le dolci e assolate pendici degradanti verso mare dell'Etneo, avvisami.

Lieto che tu stia beato con i tuoi amplificatori.

Cari saluti Smile

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  andzoff il Mer 30 Dic 2015 - 11:39

@pallapippo ha scritto:Io sono da anni che vivo soddisfatto con il mio TA3020 Very Happy .
Hello
Io vivo soddisfatto con il mio TPA3116. Wink
avatar
andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1212
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Impianto A
Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Scythe KroKraft Rev B

Impianto B
Alimentatore: Reyed Pincellone
Sorgente + Ampli: Mo-gu S800
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

link al Mo-gu S800


Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  giucam61 il Mer 30 Dic 2015 - 11:48

Io ho da poco scoperto il breeze,incredibile per trasparenza ma forse un pò troppo brillante abbinato ai miei monitor.Comunque x quello che costa....ha addirittura messo in crisi in qualche parametro anche il mio valvolare in classe A.
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 4862
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  paolofb65 il Mer 30 Dic 2015 - 13:50

@giucam61 ha scritto:Io ho da poco scoperto il breeze,incredibile per trasparenza ma forse un pò troppo brillante abbinato ai miei monitor.Comunque x quello che costa....ha addirittura messo in crisi in qualche parametro anche il mio valvolare in classe A.

Probabilmente dipende dai diffusori perchè il breeze liscio difetta sugli alti, piuttosto grezzi.
Effetto probabilmente ascrivibile ai cap elettrolitici di scarsa qualità sul segnale e al guadagno di serie troppo alto.
Hello

paolofb65
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  giucam61 il Mer 30 Dic 2015 - 17:00

Sì, ho letto delle varie modifiche sul forum, ma non sono alla mia portata. Non so quanto verrebbero a costare e i miglioramenti effettivi però secondo me il progetto verrebbe stravolto e forse non sarebbe più un best buy. Però se qualcuno vuole modificare gratis il mio.....
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 4862
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  rx78 il Mer 30 Dic 2015 - 18:39

Io personalmente ho iniziato comprando 2 poppulse t150 e usandoli in mono ma sinceramente mi sono detto se questo e il suono non fa x me!medi e alti allucinanti tagliati col coltello super definiti ma bassi completamente inesistenti poi x curiosita ho comprato il breeze e devo dire che sono rimasto colpito colpito!soprattutto in relazione al prezzo suono strepitoso soprattutto con le modifiche decolla e ne ho comprato un altro uguale!poi xo volevo sentire il suono del 2024 che tutti decantavano come imbattibile e cosi ho comprato il trends 10.2 una delle migliori implementazioni del 2024!da quando l'ho provato non l'ho piu staccato ho solo aggiunto un pre valvolare x dare un po piu di "calore"al super dettaglio che possiede ed e magico!incredibile
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  giucam61 il Mer 30 Dic 2015 - 18:43

Mai sentito il trends o altri classe t ma mi sembra che abbia meno potenza e costi molto di più o sbaglio?
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 4862
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  scontin il Mer 30 Dic 2015 - 22:31

Ci sono anche i classe D di classe, tipo i miei NuForce, i NuPrime o i Devialet................ Che non hanno nulla da invidiare alle sfere di prezzo oltre la sfera del tuono............... Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
scontin
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 1615
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Provincia (Città) : GENOVA
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:
****** IMPERATORE ******
Pre Karan Audio Reference MK2 + finali NuPrime Ref 20 + MediaCenter RAID1 Lubuntu-based + SOC PC Odroid C1 Plus con Debian minimale e squeezelite alimentato con un alimentatore lineare by sonic63 + DAC SChiit Yggdrasil + Ifi Ipurifier 2 + CDP Marantz CD63MKII KISS hardly modded + Canton CT-1000 + Condizionatore rete Angstrom Research Reference 4 + cavo USB Mogami AES/EBU 3080 110 ohm dual-headed made by Pierpabass (Portento Audio) + cavi segnale XLR bilanciati JPS Labs The superconductor 3 + cavi potenza Shinpy SST (an) + cavi alimentazione con IEC gold e ferrite (Elecaudio CS-331B, Acoustic Revive Power MAX 5000 Power Cable, Cablerie d'Eupen e AL3 by bobby052cavihifi) + ciabatta con frutti VIMAR e Elecaudio CS-331B + Fusibili AMR Audiophile Gold Hi-Fi

****** HT extension ******
MiniDSP U-DAC 8 alimentato in lineare con LM338T + TPA3116 modded by Olegol + Ampli car Alpine 3522s 2x30 watt RMS@ 4 Ohm bridged in mono + alimentatore lineare Alpha elettronica modded by Maurarte + Canale centrale Acoustical/Aliante VOCE + Posteriori Canton Xi 270 con tweeter Grundig + driver SUB REL 10" con ampli Mono Reckhorn 400 W + cavi segnale Wireworld Luna 7

******* PRINCIPE ******
Raspberry Pi3 alimentato in lineare + piCorePlayer + Ampli cuffie MegaHertz Peyote valvolato con CV4108 KB/D E188CC 1972 Mullard Mitcham plant + cuffie Mr Speaker's Ether C con cavo bilanciato Portento Audio + Pre NuForce P9 + ampli monofonici BK Electronics Peardrop (Anaview ALC0180 in configurazione BTL) + Diffusori Kef 101 Reference + SUB Sunfire HRS 12 con Morel Ultimo 12 + DAC Gustard X20U light-modded + Ifi Ipurifier 2 + Cavo XLR Audioquest Panther DBS 36v + Cavo XLR RAMM Audio Elite 7 + cavi segnale Albamaiuscola Top + cavi potenza Supra PLY 3.4 + cavi alimentazione AL2 + System and Magic Blacknoise Extreme V2 + Fusibili AMR Audiophile Gold Hi-Fi

****** DUCA ******
Raspberry Pi2 + Allo-kali reclocker + Piano DAC alimentati in lineare + piCorePlayer + SMSL S1 modded by Olegol + Diffusori Celestion 3 + cavi segnale by Albamaiuscola TOP + cavi potenza QED Anniversary XT

****** CAR ******
Raspberry Pi3 alimentato in lineare con LT3083 + piCorePlayer + HiFiBerry Digi+ Pro + processore audio Mosconi Gladen DSP 8to12 Aerospace + Ampli classe AB Alpine 3547 2x45 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB EAMLAB EL2.300 2x110 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB DLS ultimate a6 1x500 watt RMS@ 4 Ohm + Mid-woofer HSS HW65 + Tweeter PHD AF 1.C TW + SUB Seas D1001-04 L26ROY + cavi segnale WireWorld Luna 7 + Audison Connection Silver SL216 + cavo coassiale Mogami W 2964

****** PAGGIO IN VIAGGIO ******
Centrance HiFi-M8 RSA + cavo corto 3,5" Mr Speaker + Powerbank Anker 13000mAh


http://www.stefanocontin.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  rx78 il Mer 30 Dic 2015 - 22:42

@giucam61 ha scritto:Mai sentito il trends o altri classe t ma mi sembra che abbia meno potenza e costi molto di più o sbaglio?

Non sbagli anzi e cosi,il breeze rimane imbattibilecome rapporto qualita/prezzo xo parlando del trends e' vero che la potenza non e il suo punto forte anche se sinceramente e piu che sufficiente ma col tempo ho imparato ad apprezzare di piu la qualita' del suono piuttosto che la potenza a disposizione
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  paolofb65 il Mer 30 Dic 2015 - 23:20

@rx78 ha scritto:
@giucam61 ha scritto:Mai sentito il trends o altri classe t ma mi sembra che abbia meno potenza e costi molto di più o sbaglio?

Non sbagli anzi e cosi,il breeze rimane imbattibilecome rapporto qualita/prezzo xo parlando del trends e' vero che la potenza non e il suo punto forte anche se sinceramente e piu che sufficiente ma col tempo ho imparato ad apprezzare di piu la qualita' del suono piuttosto che la potenza a disposizione

Concordo!
Il 10.1 usato mi costò 110 €. Non ho mai rimpianto la spesa perche i pochi W di cui è capace sono "magici".
Al limite potrei rimpiangere quanto speso per Breeze e SMSL Sa 60: 55 W di potenza ma manca la magia...

paolofb65
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  giucam61 il Gio 31 Dic 2015 - 0:54

Nu prime mi sembra che sia il nuovo marchio di NuForce, da quello che si legge ottimi apparecchi, io personalmente non li ho mai sentiti ma a quei prezzi trovi tanta roba interessante. Devialet ti fa pagare design ed esclusività ma dove sono i costi di produzione e di progetto per giustificare simili listini? Comunque chi se li può permettere è libero di spendere i propri soldi come vuole.
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 4862
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  scontin il Gio 31 Dic 2015 - 2:49

@giucam61 ha scritto:Nu prime mi sembra che sia il nuovo marchio di NuForce, da quello che si legge ottimi apparecchi, io personalmente non li ho mai sentiti ma a quei prezzi trovi tanta roba interessante. Devialet ti fa pagare design ed esclusività ma dove sono i costi di produzione e di progetto per giustificare simili listini? Comunque chi se li può permettere è libero di spendere i propri soldi come vuole.

A quei prezzi E paragonabili a NuForce/Nuprime non è che si trovi così tanto di interessante, IHMO.... I Ref 20 ed il P-20 sono qualcosa di veramente definitivo e di livello qualitativo assoluto......... Cool Cool Cool

Per Devialet non sono del tutto d'accordo.... sicuramente sovraprezzati, ma costi di produzione e progetto ci sono eccome, non si limitano ad assemblare roba di altri ma sviluppano e brevettano ..... Solo per i Phantom 77 brevetti.............. Embarassed Embarassed
avatar
scontin
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 1615
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Provincia (Città) : GENOVA
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:
****** IMPERATORE ******
Pre Karan Audio Reference MK2 + finali NuPrime Ref 20 + MediaCenter RAID1 Lubuntu-based + SOC PC Odroid C1 Plus con Debian minimale e squeezelite alimentato con un alimentatore lineare by sonic63 + DAC SChiit Yggdrasil + Ifi Ipurifier 2 + CDP Marantz CD63MKII KISS hardly modded + Canton CT-1000 + Condizionatore rete Angstrom Research Reference 4 + cavo USB Mogami AES/EBU 3080 110 ohm dual-headed made by Pierpabass (Portento Audio) + cavi segnale XLR bilanciati JPS Labs The superconductor 3 + cavi potenza Shinpy SST (an) + cavi alimentazione con IEC gold e ferrite (Elecaudio CS-331B, Acoustic Revive Power MAX 5000 Power Cable, Cablerie d'Eupen e AL3 by bobby052cavihifi) + ciabatta con frutti VIMAR e Elecaudio CS-331B + Fusibili AMR Audiophile Gold Hi-Fi

****** HT extension ******
MiniDSP U-DAC 8 alimentato in lineare con LM338T + TPA3116 modded by Olegol + Ampli car Alpine 3522s 2x30 watt RMS@ 4 Ohm bridged in mono + alimentatore lineare Alpha elettronica modded by Maurarte + Canale centrale Acoustical/Aliante VOCE + Posteriori Canton Xi 270 con tweeter Grundig + driver SUB REL 10" con ampli Mono Reckhorn 400 W + cavi segnale Wireworld Luna 7

******* PRINCIPE ******
Raspberry Pi3 alimentato in lineare + piCorePlayer + Ampli cuffie MegaHertz Peyote valvolato con CV4108 KB/D E188CC 1972 Mullard Mitcham plant + cuffie Mr Speaker's Ether C con cavo bilanciato Portento Audio + Pre NuForce P9 + ampli monofonici BK Electronics Peardrop (Anaview ALC0180 in configurazione BTL) + Diffusori Kef 101 Reference + SUB Sunfire HRS 12 con Morel Ultimo 12 + DAC Gustard X20U light-modded + Ifi Ipurifier 2 + Cavo XLR Audioquest Panther DBS 36v + Cavo XLR RAMM Audio Elite 7 + cavi segnale Albamaiuscola Top + cavi potenza Supra PLY 3.4 + cavi alimentazione AL2 + System and Magic Blacknoise Extreme V2 + Fusibili AMR Audiophile Gold Hi-Fi

****** DUCA ******
Raspberry Pi2 + Allo-kali reclocker + Piano DAC alimentati in lineare + piCorePlayer + SMSL S1 modded by Olegol + Diffusori Celestion 3 + cavi segnale by Albamaiuscola TOP + cavi potenza QED Anniversary XT

****** CAR ******
Raspberry Pi3 alimentato in lineare con LT3083 + piCorePlayer + HiFiBerry Digi+ Pro + processore audio Mosconi Gladen DSP 8to12 Aerospace + Ampli classe AB Alpine 3547 2x45 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB EAMLAB EL2.300 2x110 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB DLS ultimate a6 1x500 watt RMS@ 4 Ohm + Mid-woofer HSS HW65 + Tweeter PHD AF 1.C TW + SUB Seas D1001-04 L26ROY + cavi segnale WireWorld Luna 7 + Audison Connection Silver SL216 + cavo coassiale Mogami W 2964

****** PAGGIO IN VIAGGIO ******
Centrance HiFi-M8 RSA + cavo corto 3,5" Mr Speaker + Powerbank Anker 13000mAh


http://www.stefanocontin.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  giucam61 il Gio 31 Dic 2015 - 10:21

Mah, in quella fascia di prezzo entriamo nell'high end da ricchi. Io non posso certo permettermeli ma se potessi andrei su marchi affermati con una storia alle spalle, non vorrei correre il rischio di fallimenti e trovarmi una macchina non riparabile e deprezzato. Per quanto riguarda NuForce l'amplificatore ia7 si trova usato a prezzi umani, ma secondo te ha anche lui la magia dei fratelli maggiori?
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 4862
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  scontin il Gio 31 Dic 2015 - 10:23

@giucam61 ha scritto:Mah, in quella fascia di prezzo entriamo nell'high end da ricchi. Io non posso certo permettermeli ma se potessi andrei su marchi affermati con una storia alle spalle, non vorrei correre il rischio di fallimenti e trovarmi una macchina non riparabile e deprezzato. Per quanto riguarda NuForce l'amplificatore ia7 si trova usato a prezzi umani, ma secondo te ha anche lui la magia dei fratelli maggiori?

Dipende..... io guardo la qualità, non il blasone.

Purtroppo no, lo ia7 ottimo ma lontano dai ref................
avatar
scontin
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 1615
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Provincia (Città) : GENOVA
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:
****** IMPERATORE ******
Pre Karan Audio Reference MK2 + finali NuPrime Ref 20 + MediaCenter RAID1 Lubuntu-based + SOC PC Odroid C1 Plus con Debian minimale e squeezelite alimentato con un alimentatore lineare by sonic63 + DAC SChiit Yggdrasil + Ifi Ipurifier 2 + CDP Marantz CD63MKII KISS hardly modded + Canton CT-1000 + Condizionatore rete Angstrom Research Reference 4 + cavo USB Mogami AES/EBU 3080 110 ohm dual-headed made by Pierpabass (Portento Audio) + cavi segnale XLR bilanciati JPS Labs The superconductor 3 + cavi potenza Shinpy SST (an) + cavi alimentazione con IEC gold e ferrite (Elecaudio CS-331B, Acoustic Revive Power MAX 5000 Power Cable, Cablerie d'Eupen e AL3 by bobby052cavihifi) + ciabatta con frutti VIMAR e Elecaudio CS-331B + Fusibili AMR Audiophile Gold Hi-Fi

****** HT extension ******
MiniDSP U-DAC 8 alimentato in lineare con LM338T + TPA3116 modded by Olegol + Ampli car Alpine 3522s 2x30 watt RMS@ 4 Ohm bridged in mono + alimentatore lineare Alpha elettronica modded by Maurarte + Canale centrale Acoustical/Aliante VOCE + Posteriori Canton Xi 270 con tweeter Grundig + driver SUB REL 10" con ampli Mono Reckhorn 400 W + cavi segnale Wireworld Luna 7

******* PRINCIPE ******
Raspberry Pi3 alimentato in lineare + piCorePlayer + Ampli cuffie MegaHertz Peyote valvolato con CV4108 KB/D E188CC 1972 Mullard Mitcham plant + cuffie Mr Speaker's Ether C con cavo bilanciato Portento Audio + Pre NuForce P9 + ampli monofonici BK Electronics Peardrop (Anaview ALC0180 in configurazione BTL) + Diffusori Kef 101 Reference + SUB Sunfire HRS 12 con Morel Ultimo 12 + DAC Gustard X20U light-modded + Ifi Ipurifier 2 + Cavo XLR Audioquest Panther DBS 36v + Cavo XLR RAMM Audio Elite 7 + cavi segnale Albamaiuscola Top + cavi potenza Supra PLY 3.4 + cavi alimentazione AL2 + System and Magic Blacknoise Extreme V2 + Fusibili AMR Audiophile Gold Hi-Fi

****** DUCA ******
Raspberry Pi2 + Allo-kali reclocker + Piano DAC alimentati in lineare + piCorePlayer + SMSL S1 modded by Olegol + Diffusori Celestion 3 + cavi segnale by Albamaiuscola TOP + cavi potenza QED Anniversary XT

****** CAR ******
Raspberry Pi3 alimentato in lineare con LT3083 + piCorePlayer + HiFiBerry Digi+ Pro + processore audio Mosconi Gladen DSP 8to12 Aerospace + Ampli classe AB Alpine 3547 2x45 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB EAMLAB EL2.300 2x110 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB DLS ultimate a6 1x500 watt RMS@ 4 Ohm + Mid-woofer HSS HW65 + Tweeter PHD AF 1.C TW + SUB Seas D1001-04 L26ROY + cavi segnale WireWorld Luna 7 + Audison Connection Silver SL216 + cavo coassiale Mogami W 2964

****** PAGGIO IN VIAGGIO ******
Centrance HiFi-M8 RSA + cavo corto 3,5" Mr Speaker + Powerbank Anker 13000mAh


http://www.stefanocontin.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  giucam61 il Gio 31 Dic 2015 - 10:27

Concordo... Però anche i NuForce pre e finali hanno un costo impegnativo, usati difficilmente vanno sotto i 3000 €.
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 4862
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  scontin il Gio 31 Dic 2015 - 10:29

@giucam61 ha scritto:Concordo... Però anche i NuForce pre e finali hanno un costo impegnativo, usati difficilmente vanno sotto i 3000 €.

Mai detto che costano poco, solo che hanno un ottimo rapporto Q/P
avatar
scontin
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 1615
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Sistemista GNU/Linux
Provincia (Città) : GENOVA
Impianto : I MIEI IMPIANTI:
Spoiler:
****** IMPERATORE ******
Pre Karan Audio Reference MK2 + finali NuPrime Ref 20 + MediaCenter RAID1 Lubuntu-based + SOC PC Odroid C1 Plus con Debian minimale e squeezelite alimentato con un alimentatore lineare by sonic63 + DAC SChiit Yggdrasil + Ifi Ipurifier 2 + CDP Marantz CD63MKII KISS hardly modded + Canton CT-1000 + Condizionatore rete Angstrom Research Reference 4 + cavo USB Mogami AES/EBU 3080 110 ohm dual-headed made by Pierpabass (Portento Audio) + cavi segnale XLR bilanciati JPS Labs The superconductor 3 + cavi potenza Shinpy SST (an) + cavi alimentazione con IEC gold e ferrite (Elecaudio CS-331B, Acoustic Revive Power MAX 5000 Power Cable, Cablerie d'Eupen e AL3 by bobby052cavihifi) + ciabatta con frutti VIMAR e Elecaudio CS-331B + Fusibili AMR Audiophile Gold Hi-Fi

****** HT extension ******
MiniDSP U-DAC 8 alimentato in lineare con LM338T + TPA3116 modded by Olegol + Ampli car Alpine 3522s 2x30 watt RMS@ 4 Ohm bridged in mono + alimentatore lineare Alpha elettronica modded by Maurarte + Canale centrale Acoustical/Aliante VOCE + Posteriori Canton Xi 270 con tweeter Grundig + driver SUB REL 10" con ampli Mono Reckhorn 400 W + cavi segnale Wireworld Luna 7

******* PRINCIPE ******
Raspberry Pi3 alimentato in lineare + piCorePlayer + Ampli cuffie MegaHertz Peyote valvolato con CV4108 KB/D E188CC 1972 Mullard Mitcham plant + cuffie Mr Speaker's Ether C con cavo bilanciato Portento Audio + Pre NuForce P9 + ampli monofonici BK Electronics Peardrop (Anaview ALC0180 in configurazione BTL) + Diffusori Kef 101 Reference + SUB Sunfire HRS 12 con Morel Ultimo 12 + DAC Gustard X20U light-modded + Ifi Ipurifier 2 + Cavo XLR Audioquest Panther DBS 36v + Cavo XLR RAMM Audio Elite 7 + cavi segnale Albamaiuscola Top + cavi potenza Supra PLY 3.4 + cavi alimentazione AL2 + System and Magic Blacknoise Extreme V2 + Fusibili AMR Audiophile Gold Hi-Fi

****** DUCA ******
Raspberry Pi2 + Allo-kali reclocker + Piano DAC alimentati in lineare + piCorePlayer + SMSL S1 modded by Olegol + Diffusori Celestion 3 + cavi segnale by Albamaiuscola TOP + cavi potenza QED Anniversary XT

****** CAR ******
Raspberry Pi3 alimentato in lineare con LT3083 + piCorePlayer + HiFiBerry Digi+ Pro + processore audio Mosconi Gladen DSP 8to12 Aerospace + Ampli classe AB Alpine 3547 2x45 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB EAMLAB EL2.300 2x110 watt RMS@ 4 Ohm + Ampli classe AB DLS ultimate a6 1x500 watt RMS@ 4 Ohm + Mid-woofer HSS HW65 + Tweeter PHD AF 1.C TW + SUB Seas D1001-04 L26ROY + cavi segnale WireWorld Luna 7 + Audison Connection Silver SL216 + cavo coassiale Mogami W 2964

****** PAGGIO IN VIAGGIO ******
Centrance HiFi-M8 RSA + cavo corto 3,5" Mr Speaker + Powerbank Anker 13000mAh


http://www.stefanocontin.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  giucam61 il Gio 31 Dic 2015 - 10:36

Ho in progetto col nuovo anno di costruire dei diffusori full range, come scritto in un altro thread, il breeze sarebbe un buon compagno come caratteristiche soniche? A dire il vero l'idea era nata come abbinamento x il mio valvolare in classe A...
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 4862
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  giucam61 il Gio 31 Dic 2015 - 10:38

Tenete presente che ho 54 anni e '' l'esperienza '' probabilmente si è portato via qualche frequenza altissima.
avatar
giucam61
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 4862
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,revox triton sub+satelliti 4 vie,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sudgen a21a,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv,cavi economici+ enel x diffusori.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Considerazioni sulla vera qualità dei vari ampli classe D T

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum