T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Recensione personale Yamaha A-S701
Oggi alle 23:10 Da Calbas

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Oggi alle 22:57 Da joe1976

» Consiglio Ampli.
Oggi alle 22:41 Da Falco Maurizio

» R39 by Bellino
Oggi alle 21:51 Da mecoc

» distanza crossover
Oggi alle 21:48 Da mecoc

» Amplificatore con TDA2050
Oggi alle 20:13 Da corry24

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Oggi alle 19:24 Da giuseppe@scorzelli.it

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Oggi alle 16:43 Da dinamanu

» Technics SL 1200 Mk2
Oggi alle 15:42 Da Redcor

» Configurazione Impianto per usufruire musica liquida (TIDAL, NAS etc)
Oggi alle 13:45 Da bresaola

» info Cavi per cuffia autocostruito
Oggi alle 11:59 Da Diesellolle

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Oggi alle 11:44 Da Charli48

» Consiglio Cuffie In Ear
Oggi alle 11:33 Da Diesellolle

» Tweak Whaferdale Diamond 9.6
Oggi alle 11:32 Da TOC1981

» ALIENTEK D8
Oggi alle 10:19 Da giucam61

» Emulatore Raspberry PI
Oggi alle 9:55 Da almo70

»  [BS+ss] Vendo dac Yulong ADA1 con inclusa scheda wi fi
Oggi alle 9:08 Da turo91

» wtfplay
Ieri alle 22:02 Da pallapippo

» Costruire casse per full range vintage.
Ieri alle 19:56 Da natale55

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ieri alle 19:19 Da RAIS

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 18:46 Da gubos

» Nuova alimentazione per Virtue One
Ieri alle 18:19 Da silver surfer

» Conoscete questo valvolare 300b??
Ieri alle 14:30 Da Giovanni duck

» Vendo finale Icepower 125 asx2 €240 + s.s.
Ieri alle 8:50 Da chiccoevani

» case per tpa3116
Ieri alle 0:27 Da Giovanni duck

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Lun 22 Mag 2017 - 22:52 Da mt196

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Lun 22 Mag 2017 - 22:35 Da nerone

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Lun 22 Mag 2017 - 20:58 Da giucam61

» Valvolare kt88
Lun 22 Mag 2017 - 19:28 Da Giovanni duck

» BC acoustique
Lun 22 Mag 2017 - 19:03 Da kalium

Statistiche
Abbiamo 10819 membri registrati
L'ultimo utente registrato è bresaola

I nostri membri hanno inviato un totale di 786873 messaggi in 51133 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
giucam61
 
mecoc
 
Giovanni duck
 
sportyerre
 
Falco Maurizio
 
silver surfer
 
nerone
 
Seti
 
corry24
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8997)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 62 utenti in linea: 10 Registrati, 0 Nascosti e 52 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Calbas, Frankallstar, giucam61, il luca, joe1976, mt196, Ogurv, p.cristallini, sportyerre, tHERADIX

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  wolfman il Mer 11 Nov 2015 - 10:35

Salute a tutti, forse è arrivata la volta buona che passo al mio primo diffusore da pavimento e avrei individuato due candidati che giocoforza devono essere questi per motivi di spazio e collocazione in ambiente ( a meno che voi non abbiate altri validi candidati con dimensioni non superiori a questi, che sono :
Indiana Line Tesi 542
Klipsch RF42
Da tenere presente che saranno inseriti in ambiente di circa 23-25 mq scarsamente o per nulla trattato e pilotati dal Cayin 220 cu. La musica ascoltata è un pò di tutto tranne la lirica.
Mi piacerebbe avere delle opinioni da chi ha avuto esperienze dirette con questi diffusori o li abbia almeno ascoltati seppur a casa di amici, io non ho possibilità di poterli ascoltare in zona.
Grazie.
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 880
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  rx78 il Mer 11 Nov 2015 - 16:44

Ho notato che entrmbe i diffusori hanno woofer da 120mm non sono un po' pochi?cmq allo stesso ingombro ci sono i jbl arena 180bk che hanno il doppio woofer da 175mm e costano 299euro le ho sentite in un negozio e andavano davvero forte poi si sa jbl rapporto qualita'/prezzo imbattibile
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  wolfman il Mer 11 Nov 2015 - 17:33

Ciao, no peccato già troppo ingombranti per la nicchia dove andranno sistemate. Grazie comunque era una valida alternativa.
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 880
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  rx78 il Mer 11 Nov 2015 - 17:39

piu che altro non vorrei che manchino un po sulle basse e ti ritrovassi a dover affiancare un sub o a sostituirle
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  wolfman il Mer 11 Nov 2015 - 18:42

No credimi, qualsiasi diffusore con addirittura due wooferini mi darà sempre più bassi che con le attuali.
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 880
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  homesick il Mer 11 Nov 2015 - 21:05

wolf , ti va di pubblicare una foto delle "nicchie" dove andresti a metterle , perchè ho il sospetto che wooferini a parte rischi di andarti ad incasinare .
a meno che non le porti fuori ogni volta che le ascolti e poi le riponi nelle nicchie una volta spente , allora delle torri snelle ti agevolerebbero in questa veste.
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2433
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Analogico:Technics sl2000
Liquida:matrix mini-i pro 2015 / Steinberg UR22
Pre Audiometric A10p
Fleawatt tp3116
Harman Kardon pm655vxi
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser HD380pro
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  wolfman il Mer 11 Nov 2015 - 22:56

Era proprio questo il senso dei nuovi diffusori (purtroppo).
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 880
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  homesick il Gio 12 Nov 2015 - 8:11

@wolfman ha scritto:Era proprio questo il senso dei nuovi diffusori (purtroppo).

Allora vai di Il anche perchè le rf42 hanno quelle due alette posteriori che ne allargano di fatto la base e potrebbero intrupparsi con la nicchia Hehe Hehe
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2433
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Analogico:Technics sl2000
Liquida:matrix mini-i pro 2015 / Steinberg UR22
Pre Audiometric A10p
Fleawatt tp3116
Harman Kardon pm655vxi
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser HD380pro
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  wolfman il Gio 12 Nov 2015 - 9:39

Si infatti, d'altro canto non è che le Tesi siano molto stabili come piante....se ho un pò di corrente in casa co le porte aperte rischiano di sdraiarsi a terra Laughing
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 880
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  natale55 il Gio 12 Nov 2015 - 15:48

che dimenzione devono essere ?
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3300
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - ampli creek cas 4040 - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter




Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  wolfman il Gio 12 Nov 2015 - 16:54

Ben trovato Natale, guarda le dimensioni devono essere come le Tesi 540...a proposito...sapete dirmi quale tra le Tesi 540 (o542) e le Arbour 4.02 a livello audio sono le migliori anche se queste ultime sono fuori produzione e avevano un progetto del reflex leggermente diverso, chi ha avuto possibilità di sentirle?
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 880
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  natale55 il Ven 13 Nov 2015 - 8:26

ciao , la larghezza massima sarebbe allora 135 ? dico bene ? ahio proprio pochino o ha qualche centimetro in piu' ?

è parecchio difficile trovare tower con un baffle cosi ridotto , io ricordo le indiana come ottimi diffusoro come rapporto prezzo , ma mi sono sempre sembrate con un basso parecchio gonfiotto , visto che ha dei wooferini avranno dovuto lavorare sul reflex e sul xover per cercare di farle scendere fino a 38 hz valore che mi lascia un po' perplesso pero' ........

ma visto che lo spazio è cosi ridotto fai come ho fatto io , ho chiesto ad alberto bellino un diffusore su mie specifiche sia come dimensione che come suono e il risultato è stato stupefacente , ha modificato un woofer monacor da 160 e lo ha fatto diventare un concentrico montando un tweter dayton credo . cosi sono nate le conar (coassiale natale rotta )

colore e dimensioni sono state richieste da me , alberto ha fatto il resto , solo x pura curiosita prova a mandargli una mail con la tua richiesta ( dimensioni finitura , prezzo ) e vedi cosa ti propone , chiedi anche un giudizio sulle indiana , te lo darà senza nessun problema.

fammi sapere , buona giornata e buona musica
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3300
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240- GIRA-rega planar 3 con pre phono cambridge audio
dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - pc dell latitude e5440.hard disk esterno wd 3 tera
diffusori - rona (3 vie a.bellino) - jammy (largabanda a.bellino)- conar (coassiale a.bellino) permian ( diy largabanda a. bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook - ampli creek cas 4040 - casse w3aj2 " autocostruite (a.bellino) -" pikken " autocostruite ( a. bellino)-"le rane" modifica delle w3aj2 - autocostruite
minihorn con tweeter




Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  wolfman il Ven 13 Nov 2015 - 12:12

Ti faccio sapere anche se so già che da Alberto col mio budget ci faccio ben poco. Ti dirò comunque.
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 880
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  wolfman il Lun 16 Nov 2015 - 18:31

Quindi assodato che vado di Indiana Line per via del rapporto qualità/prezzo, qualcuno sa dirmi per averle ascoltate...meglio Nota 550 o Tesi 542? Con lo stesso prezzo sulle Nota ci sono driver più grandi ma se poi suonano meglio le più recenti 542 o sono più equilibrate?
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 880
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  fdb il Lun 16 Nov 2015 - 20:22

@wolfman ha scritto:Salute a tutti, forse è arrivata la volta buona che passo al mio primo diffusore da pavimento e avrei individuato due candidati che giocoforza devono essere questi per motivi di spazio e collocazione in ambiente ( a meno che voi non abbiate altri validi candidati con dimensioni non superiori a questi, che sono :
Indiana Line Tesi 542
Klipsch RF42
Da tenere presente che saranno inseriti in ambiente di circa 23-25 mq scarsamente o per nulla trattato e pilotati dal Cayin 220 cu. La musica ascoltata è un pò di tutto tranne la lirica.
Mi piacerebbe avere delle opinioni da chi ha avuto esperienze dirette con questi diffusori o li abbia almeno ascoltati seppur a casa di amici, io non ho possibilità di poterli ascoltare in  zona.
Grazie.

Io ho preso da qualche mese le 542. Sono mosse da un SMSL Q5. Ero interessanto pure alle klipsch ma non son riuscito a sentirle e non mi andava di prenderle a scatola vuota.
In negozio ho sentito anche le nota 550 e le tesi 560.
Se scorri questo treadh trovi qualche mia impressione:

http://www.tforumhifi.com/t47844p15-wharfedale-diamond-10-4

Se vuoi chiedere qualcosa poi sono qui!

fdb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 21.08.10
Numero di messaggi : 36
Località : VR
Impianto : da rifare :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  homesick il Lun 16 Nov 2015 - 22:10

@wolfman ha scritto:Quindi assodato che vado di Indiana Line per via del rapporto qualità/prezzo, qualcuno sa dirmi per averle ascoltate...meglio Nota 550 o Tesi 542? Con lo stesso prezzo sulle Nota ci sono driver più grandi ma se poi suonano meglio le più recenti 542 o sono più equilibrate?

sentite entrambe nello stesso negozio e con le stesse amplificazioni.
le nota sono troppo scure rispetto alle Tesi.
non credo che le Tesi siano più recenti , semplicemente appartengono alla categoria immediatamente sopra della stessa casa italiana.
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2433
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Analogico:Technics sl2000
Liquida:matrix mini-i pro 2015 / Steinberg UR22
Pre Audiometric A10p
Fleawatt tp3116
Harman Kardon pm655vxi
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser HD380pro
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  fedearc89 il Mar 17 Nov 2015 - 0:07

Ciao, io ho le tesi 560, sono dei diffusori a mio avviso ottimi per quello che costano (450 euro) basso generoso forse leggermente ruffiano (secondo me domabile con un posizionamento accorto in ambiente), alti non in evidenza ma cmq presenti,medi un po arretrati rispetto al resto. La risposta in frequenza è cmq lineare e abbastanza neutra, forse leggermente accentuata sul basso. Se hai a disposizione questo budget io non esiterei..se guardi in rete sono sicuramente troverai recensioni utili Wink
avatar
fedearc89
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.04.14
Numero di messaggi : 205
Località : Milano
Provincia (Città) : milano
Impianto : project debut carbon 2mred--U-Sabre USB DAC--denon pma 520 ae--IL Tesi 560

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  wolfman il Mar 17 Nov 2015 - 0:16

Grazie mille, ma credo che prenderò le 540/542.
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 880
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  danilopace il Mer 18 Nov 2015 - 8:59

Io ho le Tesi 560, come fedearc89, e confermo esattamente le sue impressioni...confermo anche che sono diffusori davvero eccezionali in rapporto al prezzo. Le Tesi 542 sono le sorelline minori...quando ho preso le mie erano in ballo proprio quelle più piccole, avevo quasi deciso quando, alzando un po' il volume, ho notato uno strano comportamento del diffusore. Mi ero portato dietro il mio ampli, avevo allora un Trends 10.2 SE...e alzando il volume andava in distorsione....in pratica i diffusori gracchiavano. Con le Tesi 560 questo non succedeva...
Mi aspettavo semmai il contrario, ovvero che il piccolo tamp non riuscisse a muovere woofer più grandi....ma si sa, l'hi-fi è fatto così e spesso all'atto pratico le cose non stanno come sulla carta. Le 560 sono 1dB più sensibili, e questo forse ha aiutato...

Nel tuo caso, non dovresti avere nessun problema.

In ogni caso notai che l'impostazione timbrica delle 542 era molto simile alle 560....ottime entrambe.

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1319
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD player Sony XE220, Sqeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALE: ClassDaudio by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI: Potenza Audioquest FLX-DB 14/4 biwire - Segnale Mogami 2534 "Stentor" - Digitale Mogami 2964

Impianto secondario
SORGENTI: Tablet+ricevitore BT NuForce, Netbook + Foobar2000DarkOne
DAC: FiiO E10, FiiO D07K
AMPLI: Breeze Audio TPA3116 modificato+alimentatore Alpha
AMPLI CUFFIE: A1 Clone Gold
DIFFUSORI: Scythe Kro Kraft RevB
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio con alimentazione a batteria



Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  homesick il Mer 18 Nov 2015 - 21:13

@danilo
poi però ti sei reso conto che il 2024 gnafaceva nemmeno con le 560 a casa tua quando alzavi il volume e sei saggiamente passato ad altro Laughing Laughing
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2433
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Analogico:Technics sl2000
Liquida:matrix mini-i pro 2015 / Steinberg UR22
Pre Audiometric A10p
Fleawatt tp3116
Harman Kardon pm655vxi
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser HD380pro
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  wolfman il Gio 19 Nov 2015 - 0:05

@danilopace ha scritto:Io ho le Tesi 560, come fedearc89, e confermo esattamente le sue impressioni...confermo anche che sono diffusori davvero eccezionali in rapporto al prezzo. Le Tesi 542 sono le sorelline minori...quando ho preso le mie erano in ballo proprio quelle più piccole, avevo quasi deciso quando, alzando un po' il volume, ho notato uno strano comportamento del diffusore. Mi ero portato dietro il mio ampli, avevo allora un Trends 10.2 SE...e alzando il volume andava in distorsione....in pratica i diffusori gracchiavano. Con le Tesi 560 questo non succedeva...
Mi aspettavo semmai il contrario, ovvero che il piccolo tamp non riuscisse a muovere woofer più grandi....ma si sa, l'hi-fi è fatto così e spesso all'atto pratico le cose non stanno come sulla carta. Le 560 sono 1dB più sensibili, e questo forse ha aiutato...

Nel tuo caso, non dovresti avere nessun problema.

In ogni caso notai che l'impostazione timbrica delle 542 era molto simile alle 560....ottime entrambe.

Occhio! Io parlavo se come impostazione sonora sono meglio le NOTA 550 cioè l'altra serie quella che costa 370€ come la serie Tesi 540 uscita di catalogo, invece le 542 sono identiche come specifiche ma differiscono solo per la finitura laccata ma costano ben 520 € e il modello superiore Tesi 560 che costa 500 € con i woofer da 16 cm che hai tu. Ecco questo il mio dubbio se con lo stesso prezzo faccio meglio a scegliere le Nota 550 che hanno woofer da 13 cm o le Tesi 542 (ma delle Nota non ho letto il massimo come suono seppure le rece di Suono e AR ne parlano benino).
Detto ciò, il mio integrato credo abbia una buona riserva di potenza e quindi non credo di farle gracchiare le Tesi 542 o 540 (che spero di trovare così risparmio qualcosa).
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 880
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  danilopace il Gio 19 Nov 2015 - 11:24

@homesick ha scritto:@danilo
poi però ti sei reso conto che il 2024 gnafaceva nemmeno con le 560 a casa tua quando alzavi il volume e sei saggiamente passato ad altro Laughing Laughing

Vedo che ti ricordi beneeeee!!!! Bravissimo homesick..........infatti confermo, per dovere di cronaca, che il 2024 non ce la faceva nemmeno con le 560. Per ora ho raggiunto la pace dei sensi con un ampli in classe D da 125 watt Hehe Hehe Hehe

Ma sogno già un qualche Classe A... Wink

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1319
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD player Sony XE220, Sqeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALE: ClassDaudio by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI: Potenza Audioquest FLX-DB 14/4 biwire - Segnale Mogami 2534 "Stentor" - Digitale Mogami 2964

Impianto secondario
SORGENTI: Tablet+ricevitore BT NuForce, Netbook + Foobar2000DarkOne
DAC: FiiO E10, FiiO D07K
AMPLI: Breeze Audio TPA3116 modificato+alimentatore Alpha
AMPLI CUFFIE: A1 Clone Gold
DIFFUSORI: Scythe Kro Kraft RevB
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio con alimentazione a batteria



Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  danilopace il Gio 19 Nov 2015 - 11:26

@wolfman ha scritto:
@danilopace ha scritto:Io ho le Tesi 560, come fedearc89, e confermo esattamente le sue impressioni...confermo anche che sono diffusori davvero eccezionali in rapporto al prezzo. Le Tesi 542 sono le sorelline minori...quando ho preso le mie erano in ballo proprio quelle più piccole, avevo quasi deciso quando, alzando un po' il volume, ho notato uno strano comportamento del diffusore. Mi ero portato dietro il mio ampli, avevo allora un Trends 10.2 SE...e alzando il volume andava in distorsione....in pratica i diffusori gracchiavano. Con le Tesi 560 questo non succedeva...
Mi aspettavo semmai il contrario, ovvero che il piccolo tamp non riuscisse a muovere woofer più grandi....ma si sa, l'hi-fi è fatto così e spesso all'atto pratico le cose non stanno come sulla carta. Le 560 sono 1dB più sensibili, e questo forse ha aiutato...

Nel tuo caso, non dovresti avere nessun problema.

In ogni caso notai che l'impostazione timbrica delle 542 era molto simile alle 560....ottime entrambe.

Occhio! Io parlavo se come impostazione sonora sono meglio le NOTA 550 cioè l'altra serie quella che costa 370€  come la serie Tesi 540 uscita di catalogo, invece le 542  sono identiche come specifiche ma differiscono solo per la finitura laccata ma costano ben 520 € e il modello superiore Tesi 560 che costa 500 € con i woofer da 16 cm che hai tu. Ecco questo il mio dubbio se con lo stesso prezzo faccio meglio a scegliere le Nota 550 che hanno woofer da 13 cm o le Tesi 542 (ma delle Nota non ho letto il massimo come suono seppure le rece di Suono e AR ne parlano benino).
Detto ciò, il mio integrato credo abbia una buona riserva di potenza e quindi non credo di farle gracchiare le Tesi 542 o 540 (che spero di trovare così risparmio qualcosa).

Ok, capito. Allora ti consiglio vivamente le Tesi 540/542...di classe superiore alle Nota. QUeste ultime non le ho ascoltate, ma ho letto le recensioni di entrambe, e ho ascoltato le 540....veramente ottime davvero!!!

Potendo, sarebbero ancor meglio le Diva!!!!! Con quelle saremmo quasi sul definitivo... Wink

PS: Le Indiana Line si trovano ad un buon prezzo dove le ho prese io, in un noto negozio (fisico) di San Marino...non so se ti può essere comodo o è troppo fuori mano....Però lì puoi anche organizzare con l'addetto una sessione di prova....io sono rimasto a provarle con il mio ampli quasi due ore...Per maggio info puoi mandarmi un MP... Wink

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1319
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD player Sony XE220, Sqeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALE: ClassDaudio by Sonic Sound
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI: Potenza Audioquest FLX-DB 14/4 biwire - Segnale Mogami 2534 "Stentor" - Digitale Mogami 2964

Impianto secondario
SORGENTI: Tablet+ricevitore BT NuForce, Netbook + Foobar2000DarkOne
DAC: FiiO E10, FiiO D07K
AMPLI: Breeze Audio TPA3116 modificato+alimentatore Alpha
AMPLI CUFFIE: A1 Clone Gold
DIFFUSORI: Scythe Kro Kraft RevB
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio con alimentazione a batteria



Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  fdb il Gio 19 Nov 2015 - 13:58

@wolfman ha scritto:Occhio! Io parlavo se come impostazione sonora sono meglio le NOTA 550 cioè l'altra serie quella che costa 370€  come la serie Tesi 540 uscita di catalogo, invece le 542  sono identiche come specifiche ma differiscono solo per la finitura laccata ma costano ben 520 € e il modello superiore Tesi 560 che costa 500 € con i woofer da 16 cm che hai tu. Ecco questo il mio dubbio se con lo stesso prezzo faccio meglio a scegliere le Nota 550 che hanno woofer da 13 cm o le Tesi 542 (ma delle Nota non ho letto il massimo come suono seppure le rece di Suono e AR ne parlano benino).
Detto ciò, il mio integrato credo abbia una buona riserva di potenza e quindi non credo di farle gracchiare le Tesi 542 o 540 (che spero di trovare così risparmio qualcosa).

Io ho sentito le nota e pur essendo un po' piu' piene ai bassi delle 542 sono un po' inferiori in tutto credo. Le 560 sono molto piu' "bassose" delle 542 ma occhio a dove le metti... io le 542 le ho visicno al muro e una addirittura in un angolo e con alcuni brani tendono a rimbombare.. immagino che con le 560 sarebbe un disastro!

Ultima cosa importate: io le 542, quelle laccate nero, le ho trovate in negozio fisico a 430 euro (provincia di VR). Quindi cerca un po'..



fdb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 21.08.10
Numero di messaggi : 36
Località : VR
Impianto : da rifare :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  wolfman il Gio 19 Nov 2015 - 22:34

@ Danilopace
Purtroppo sono un pò distante da San Marino ma grazie lo stesso della segnalazione.
avatar
wolfman
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.09.12
Numero di messaggi : 880
Località : Padova
Provincia (Città) : Dipende.......................
Impianto : Ampli: Cayin 220CU e Airtech Alfa alimentazione, sorgente Marantz SA 8005, diffusori Davis Acoustic Maya, plasma Panasonic.
Cavi : segnale: Nordost Flat Line MKII, alimentazione Airtech Alfa, di potenza Ricable U40.
PC con foobar2000 connesso al Marantz per la liquida.

Tornare in alto Andare in basso

Re: KLIPSCH O INDIANA LINE ?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum