T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 31
No, era meglio quello vecchio
54% / 37
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 23:37kalium
ALIENTEK D8Oggi alle 21:17nerone
HelP! DAC!Ieri alle 23:46johnny99
I postatori più attivi della settimana
12 Messaggi - 20%
12 Messaggi - 20%
8 Messaggi - 14%
5 Messaggi - 8%
4 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 5%
3 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
288 Messaggi - 22%
252 Messaggi - 19%
143 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
87 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
66 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 77 utenti in linea :: 6 Registrati, 0 Nascosti e 71 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

biiotechano, Calbas, dinamanu, franzfranz, kalium, p.cristallini

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
giangievo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.04.13
Numero di messaggi : 70
Località : Pavia
Occupazione/Hobby : Autocostruzione
Provincia (Città) : Pavia
Impianto : Htpc con Asus Essence STX II, OP-Amp Burson, pre classe A, ampli TK2050 Hifimediy tweaked, diffusori su progetto Chiabrera by Audiojam2 Alberto Bellino

Costruzione subwoofer attivo da affiancare a coppia diffusori Fostex

il Ven 30 Ott 2015 - 17:27
Sto meditando di affiancare un sub attivo alla mia catena audio sul pc, composta da scheda audio Essence STX II 7.1, preamp valvolare, finale su base TK2050 Tk da kit Hifimediy T4 e diffusori monovia Fostex FE126 con caricamento horn by Hasehiro, la scheda audio mi dà la possibilità di fare un sistema 2.1 e conseguentemente di vitaminizzare la parte bassa dello spettro sonoro che alla mie orecchie in determinati frangenti è un pochino carente. Volendomi cimentare con un autocostruzione da zero chiederei pareri circa un'idea di sub in sè che possa adattarsi alla mia catena audio, ed inoltre se conviene acquistare un amplificatore di tipo plate già fatto ( se sì, qualche dritta sarebbe ben accetta....) oppure se esistono moduli di amplificazione da cui partire, che possibilmente integrino controlli di taglio e gain, con i quali costruirmi il tutto....Ringrazio anticipatamente......
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Re: Costruzione subwoofer attivo da affiancare a coppia diffusori Fostex

il Sab 31 Ott 2015 - 0:31
Ciao se non ricordo male la ciare vendeva dei moduli di amplificazione x subwoofer che potrebbero fare al caso tuo non so se sono ancora disponibili dovresti guardare sul sito della ciare
giangievo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.04.13
Numero di messaggi : 70
Località : Pavia
Occupazione/Hobby : Autocostruzione
Provincia (Città) : Pavia
Impianto : Htpc con Asus Essence STX II, OP-Amp Burson, pre classe A, ampli TK2050 Hifimediy tweaked, diffusori su progetto Chiabrera by Audiojam2 Alberto Bellino

Re: Costruzione subwoofer attivo da affiancare a coppia diffusori Fostex

il Sab 31 Ott 2015 - 8:25
Di moduli già fatti in effetti ce ne sono diversi, e tra questi anche i Ciare, resto un pochino dubbioso circa la qualità di queste soluzioni, preferirei optare per un amplificatore di provenienza certa, e spulciando ho trovato che un autocostruzione su base irs 2092 o tas su singolo modulo mono abbinata ad un crossover elettronico vero, con controlli magari anche parametrici sarebbe una scelta sicuramente più costosa e complicata, ma efficace.... E poi questi finali scendono a due ohm mono, cosa che mi permetterebbe di testare il morel ultimo di provenienza car.... Circa invece il design del sub nessuna idea? Help....
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1155
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com
http://www.andeanvox.com

Re: Costruzione subwoofer attivo da affiancare a coppia diffusori Fostex

il Lun 2 Nov 2015 - 14:02
Io mi costruirei un sub in bass reflex con il CIARE hw251n, e necessita neanche di essere filtrato con un passa-basso. Ho sentito dire che trova un ottimo accordo in 60litri. Io personalmente vorrei accordarli oltre gli 80litri. Buon lavoro
giangievo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.04.13
Numero di messaggi : 70
Località : Pavia
Occupazione/Hobby : Autocostruzione
Provincia (Città) : Pavia
Impianto : Htpc con Asus Essence STX II, OP-Amp Burson, pre classe A, ampli TK2050 Hifimediy tweaked, diffusori su progetto Chiabrera by Audiojam2 Alberto Bellino

Re: Costruzione subwoofer attivo da affiancare a coppia diffusori Fostex

il Lun 2 Nov 2015 - 16:00
Interessante, grazie per la dritta..... Ma davvero non serve un passa basso? Io comunque un crossover attivo sotto mano ce l'avrei, tra l'altro anche con controllo parametrico, 60 litri sarebbero una misura "umana" invero....... Per l'amplificazione stavo guardando un modulo ampli di Connexelectronic basato su IRS2092S, http://connexelectronic.com/product_info.php/cPath/39_47/products_id/151 , oppure la sua variante con alimentazione separata,potrebbe andar bene o meglio andare su un plate già pronto? Grazie mille.......
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2651
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!




Re: Costruzione subwoofer attivo da affiancare a coppia diffusori Fostex

il Lun 2 Nov 2015 - 16:08
Io al tuo posto guarderei anche questi: https://www.hypexshop.com/shop/shop.jsp?groupID=118

Se non ricordo male li utilizza anche Diego Sartori nella costruzione del suo SUB che mi sembra si chiami Tinto Bass.
Ma se ti serve posso verificare meglio ..
giangievo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.04.13
Numero di messaggi : 70
Località : Pavia
Occupazione/Hobby : Autocostruzione
Provincia (Città) : Pavia
Impianto : Htpc con Asus Essence STX II, OP-Amp Burson, pre classe A, ampli TK2050 Hifimediy tweaked, diffusori su progetto Chiabrera by Audiojam2 Alberto Bellino

Re: Costruzione subwoofer attivo da affiancare a coppia diffusori Fostex

il Lun 2 Nov 2015 - 16:46
Grazie mille per l'info, in verità mi interessava un finale che volendo potesse reggere 2 ohm in mono, visto che mi avanza un Morel Ultimo 12 a 2 ohm, e l'IRS2092 in BTL a 2 ohm dovrebbe andar bene, l'Hypex come del resto la maggior parte dei moduli in vendita non lo prevede..... Non conosco il Ciare HW251n, mi documenterò in materia, guardando qua e là ho anche notato un progetto interessante basato su un Seas L26ROY + radiatore passivo, http://www.seas.no/images/stories/design/pdf_datasheet/L26ROY_Application_Note.pdf ,è una tecnologia che non ho mai provato ma che mi intriga parecchio.....
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Re: Costruzione subwoofer attivo da affiancare a coppia diffusori Fostex

il Lun 2 Nov 2015 - 20:43
@Rino88ex ha scritto:Io mi costruirei un sub in bass reflex con il CIARE hw251n, e necessita neanche di essere filtrato con un passa-basso. Ho sentito dire che trova un ottimo accordo in 60litri. Io personalmente vorrei accordarli oltre gli 80litri. Buon lavoro

Non sono d'accordo il filtro passa basso ci vuole anche da specifiche ce scritto chiaramente che il range di frequenza di quell'altoparlante parte da 25hz fino a 2500 decisamente troppo alto x un sub infatti nel sito ciare e' dato come midwoofer
giangievo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.04.13
Numero di messaggi : 70
Località : Pavia
Occupazione/Hobby : Autocostruzione
Provincia (Città) : Pavia
Impianto : Htpc con Asus Essence STX II, OP-Amp Burson, pre classe A, ampli TK2050 Hifimediy tweaked, diffusori su progetto Chiabrera by Audiojam2 Alberto Bellino

Re: Costruzione subwoofer attivo da affiancare a coppia diffusori Fostex

il Lun 2 Nov 2015 - 21:03
Io più che altro avrei bisogno di un intervento "da sub", per cui non credo eccederò dagli 80/100hz come limite alto, trovo le horn con il fe126 estremamente dettagliate e pulite, ma ovviamente con un punch relativo in basso, confido nelle regolazioni date dal crossover elettronico per trovare un giusto compromesso, comunque avrei deciso di dare una chance al Morel Ultimo, Connexelectronic mi ha confermato che hanno dei moduli mono su base IRS2092S stabili a 2 ohm per cui provo a costruirmi il tutto, se non dovesse piacermi tengo l'amplificatore e mi cimento con un sub con componenti home, e confesso che il progetto Seas col radiatore passivo a pelle più lo osservo e più mi piace...... Laughing
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2651
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!




Re: Costruzione subwoofer attivo da affiancare a coppia diffusori Fostex

il Lun 2 Nov 2015 - 22:03
@giangievo ha scritto:mi interessava un finale che volendo potesse reggere 2 ohm in mono, visto che mi avanza un Morel Ultimo 12 a 2 ohm, e l'IRS2092 in BTL a 2 ohm dovrebbe andar bene, l'Hypex come del resto la maggior parte dei moduli in vendita non lo prevede.....
Hai ragione, mi era sfuggito il particolare non trascurabile.

@giangievo ha scritto:se non dovesse piacermi tengo l'amplificatore e mi cimento con un sub con componenti home, e confesso che il progetto Seas col radiatore passivo a pelle più lo osservo e più mi piace...... Laughing
Io mi trovo in contrasto che la direzione che hai deciso di prendere.
O meglio... il fatto di provare a impiegare nuovamente l'altoparlante che hai è condivisibile, ma ho paura che si rischi di limitare eccessivamente la scelta dell'ampli.
Per quanto riguarda il progetto Seas, che non ho mai sentito, posso dirti che a mio parere con le Fostex vedrei meglio un SUB più veloce e controllato, penso piuttosto ad una cassa chiusa con un ampli surdimensionato. I SUB con radiatore passivo che ho ascoltato li ho trovati sempre un po' goffi, più da HT che non sa Hi-Fi, se poi penso ai Fostex ritengo che potrebbero esserci dei problemi di interfacciamento. Ma ovviamente mi auguro di sbagliarmi: visto che questo progetto monta materiale Seas che ritengo comunque molto valido, magari otterresti un risultato soddisfacente...
giangievo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.04.13
Numero di messaggi : 70
Località : Pavia
Occupazione/Hobby : Autocostruzione
Provincia (Città) : Pavia
Impianto : Htpc con Asus Essence STX II, OP-Amp Burson, pre classe A, ampli TK2050 Hifimediy tweaked, diffusori su progetto Chiabrera by Audiojam2 Alberto Bellino

Re: Costruzione subwoofer attivo da affiancare a coppia diffusori Fostex

il Lun 2 Nov 2015 - 22:36
Considerazioni interessanti, e sensate..... Circa il finale, e qui gradirei se mi correggessi se sbaglio, avevo pensato al modulo IRS2092 in BTL per il fatto che è in grado di scendere a 2 ohm, e limitato in corrente dovrebbe comunque erogare circa 800w, che mi servono per pilotare il Morel, un sub a mio parere molto interessante e veloce, soprattutto nella configurazione da circa 50 litri closed che avrei in animo di sperimentare, ma che, comunque, ha un dichiarato su 4 ohm di circa 730w e comunque + di 400 su 8 ohm, cosa che anche in caso di futuro cambio di diffusore mi dovrebbe mantenere al riparo da sorprese, spulciando progetti qua e là che possano coniugarsi con le mie esigenze vedo comunque trasduttori compatibili con questi numeri....
In merito invece al tipo di sub, anch'io prediligerei, sia per le caratteristiche del Fostex sia per il mio personalissimo gusto, un basso sì profondo ma al contempo veloce, senza code, ai tempi, in ambito car, la scelta del Morel fu dettata proprio da questo tipo di considerazione, c'erano sicuramente in commercio altri diffusori magari più efficienti e comunque con più punch, ma decisamente non mi sono mai piaciuti.... Tinto Bass..... Non lo conosco, ma solo per il nome che porta mi piacerebbe approfondire, provo a guardare se trovo qualcosa in merito...... Laughing In ogni caso oltre al Ciare a cosa potrei pensare?
avatar
Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1155
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com
http://www.andeanvox.com

Re: Costruzione subwoofer attivo da affiancare a coppia diffusori Fostex

il Mar 10 Nov 2015 - 13:18
Su dibirama, il negozio online di Diego Sartori, trovi le misurazioni dei (miei) Ciare HW251N, come potrai vedere si tratta di un ottimo woofer e con una risposta da woofer puro.

Purtroppo ho del lavoro arrettrato in garage, tra poco finisco la verniciatura delle mie torri in firma, OVNI. Il seguente passo era impiegare due torri con hw251n senza alcun filtro poichè l'insieme risposta e impedenza permetteno di incrociarlo facilmente con un medio senza bisogno di alcun filtro, a tutto vantaggio della purezza della risposta e degli impulsi.

Solo che dovresti regolare il passa-alto del medio o fullrange per adattare l'incrocio alla risposta del woofer senza filtro.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum