T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Oggi alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Ieri alle 23:50 Da giucam61

» Quale Gira ?
Ieri alle 23:47 Da p.cristallini

» Clip... altro che Klipsh
Ieri alle 23:29 Da franzfranz

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 23:16 Da sportyerre

» Nuovo TAMP
Ieri alle 22:07 Da antted

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 20:11 Da natale55

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ieri alle 19:49 Da andzoff

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ieri alle 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Ieri alle 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Ieri alle 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Ieri alle 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Ieri alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Ieri alle 9:21 Da gianni1879

» Il numero uno ci ha lasciati...
Ieri alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Ieri alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Ieri alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 7:42 Da gigetto

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Lun 24 Apr 2017 - 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Lun 24 Apr 2017 - 19:57 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Lun 24 Apr 2017 - 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Lun 24 Apr 2017 - 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Lun 24 Apr 2017 - 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784374 messaggi in 50984 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
gigetto
 
nerone
 
gianni1879
 
uncletoma
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
Seti
 
dinamanu
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8915)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 55 utenti in linea :: 4 Registrati, 0 Nascosti e 51 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

dinamanu, IlTossico, MaxDrou, Michele Culatti Zilli

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Muse M50 nuovo con problema

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  meco il Mar 27 Ott 2015 - 17:22

Buonasera a tutti,
ho acquistato un amplificatore muse M50 e sin da subito ho riscontrato un problema.
Alzando il volume, a nemmeno mezzo volume, il suono sembra sparire e ricomparire....un po' come se saltasse un cd...
Ovviamente deve avere un problema ma sinceramente non ho granchè idea di cosa possa essere.
Potrebbero essere dei condensatori sulla linea uscente ai diffusori? Oppure potrebbe essere il circuito integrato?
Tra l'altro l'ho aperto e sembra essere totalmente differente da cio che si vede su questo sito ma credo che a questo punto abbia una macchina differente.
Ringrazio tutti per chi saprà darmi una mano

Ciao
Mauro

meco
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.01.12
Numero di messaggi : 14
Località : arluno - mi -
Impianto : ampli:rotel
cd: rotel
radio: onkio
cassette: onkio
Casse: colonne 1mt autocostruite
----------------
Sinto A/V: onkio
Blu ray: Lg
casse sat: Canton
canale centrale: "total surround" autocostruito
-----------------
Ampli: quiet A 11T pegasus
Casse: autocostruite in preparazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  rx78 il Mar 27 Ott 2015 - 17:52

Potrebbe essere un problema al potenziometro....ma non ne sono sicuro il suono superata quella soglia va bene oppure prosegue tutta la corsa con il medesimo difetto?
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  meco il Mar 27 Ott 2015 - 18:02

@rx78 ha scritto:Potrebbe essere un problema al potenziometro....ma non ne sono sicuro il suono superata quella soglia va bene oppure prosegue tutta la corsa con il medesimo difetto?

Superata quella soglia peggiora sempre piu fino ad annientare il suono. Naturalmente meno picchi di suono ci sono e meno "annullamenti" si hanno.
Grazie mille

meco
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.01.12
Numero di messaggi : 14
Località : arluno - mi -
Impianto : ampli:rotel
cd: rotel
radio: onkio
cassette: onkio
Casse: colonne 1mt autocostruite
----------------
Sinto A/V: onkio
Blu ray: Lg
casse sat: Canton
canale centrale: "total surround" autocostruito
-----------------
Ampli: quiet A 11T pegasus
Casse: autocostruite in preparazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  vinse il Lun 2 Nov 2015 - 20:16

Salve non vorrei dire delle stupidaggini, ma il sintomo che si manifesta sembra dovuto ad una scarsa alimentazione, sostanzialmente quando tu alzi il volume, il finale chiede maggior potenza intesa come ampere, evidentemente non gli viene fornita dall’alimentatore.
Dovresti misurare con un voltmetro in continua il valore che vedi quando alzi il volume, sono certo che vedrai drasticamente calare la tensione.
( ATTENZIONE la misura va eseguita in uscita, se non erro dovrebbe essere 12V )  
Più semplicemente prova cambia alimentatore, cerca di alimentare con uno che riesca fornire almeno  4 ampere.
Se lo usi in auto con la batteria il discorso cambia, dovresti ricercare il guasto sulla parte stabilizzatrice interna dell’amplificatore, purtroppo non sono riuscito a trovare lo schema elettrico pertanto non posso aiutarti.
Ciao e buona serata
avatar
vinse
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 208
Provincia (Città) : VR
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  meco il Lun 2 Nov 2015 - 21:05

@vinse ha scritto:Salve non vorrei dire delle stupidaggini, ma il sintomo che si manifesta sembra dovuto ad una scarsa alimentazione, sostanzialmente quando tu alzi il volume, il finale chiede maggior potenza intesa come ampere, evidentemente non gli viene fornita dall’alimentatore.
Dovresti misurare con un voltmetro in continua il valore che vedi quando alzi il volume, sono certo che vedrai drasticamente calare la tensione.
( ATTENZIONE la misura va eseguita in uscita, se non erro dovrebbe essere 12V )  
Più semplicemente prova cambia alimentatore, cerca di alimentare con uno che riesca fornire almeno  4 ampere.
Se lo usi in auto con la batteria il discorso cambia, dovresti ricercare il guasto sulla parte stabilizzatrice interna dell’amplificatore, purtroppo non sono riuscito a trovare lo schema elettrico pertanto non posso aiutarti.
Ciao e buona serata

Ciao, ti ringrazio molto per la risposta. Anche io pensavo fosse un problema di alimentazione. Come primo step ho usato un alimentatore da 19V da 5A e mi ha subito dato il problema, così ho provato a diminuire tensione prendendo un alimentatore da 12V - 10A e il problema è lo stesso medesimo. Sto supponendo molte cose, come un problema a qualche condensatre in ingresso alimentazione (4 cond da 16V 470uF) ai condensatori di protezione in uscita per alimentare il suono. Ho acquistato proprio oggi nuovi condensatori della WIMA per vedere se risolvo il problema. Il circuito è un TDA7492 totalmente differente dal tpa3123d2. I due circuiti int sono differenti, dove il primo (il mio) (http://www.st.com/web/en/resource/technical/document/datasheet/CD00205863.pdf) puo' funzionare senza problema con casse da 6 o 8ohm , mentre il secondo ha un range da 4 a 8ohm.
Se riuscissi vi posterei foto del circuito completo.

meco
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.01.12
Numero di messaggi : 14
Località : arluno - mi -
Impianto : ampli:rotel
cd: rotel
radio: onkio
cassette: onkio
Casse: colonne 1mt autocostruite
----------------
Sinto A/V: onkio
Blu ray: Lg
casse sat: Canton
canale centrale: "total surround" autocostruito
-----------------
Ampli: quiet A 11T pegasus
Casse: autocostruite in preparazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  meco il Lun 2 Nov 2015 - 21:11


meco
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.01.12
Numero di messaggi : 14
Località : arluno - mi -
Impianto : ampli:rotel
cd: rotel
radio: onkio
cassette: onkio
Casse: colonne 1mt autocostruite
----------------
Sinto A/V: onkio
Blu ray: Lg
casse sat: Canton
canale centrale: "total surround" autocostruito
-----------------
Ampli: quiet A 11T pegasus
Casse: autocostruite in preparazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  p.cristallini il Lun 2 Nov 2015 - 21:20

Hai provato semplicemente a spruzzare dello spray per contatti elettrici sul potenziometro?
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2311
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD-160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7 MC. Thorens TD-145 MKII + Goldring 1042 MM. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD-72SE (sola meccanica). PC + JRiver. Dac/Pre Peachtree Nova125. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Ampli diy con TPA3116 ed ali Zetagi. Monovia diy con Tang Band W4-1337SD. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166-MKV + Goldring 2200 MM + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  meco il Lun 2 Nov 2015 - 21:26

@p.cristallini ha scritto:Hai provato semplicemente a spruzzare dello spray per contatti elettrici sul potenziometro?

No ma credo che se fosse un problema di ossidazione, ci si accorgerebbe semplicemente alzando il volume il tipico "suono" di quando un potenziometro è ossidato.
Il problema da la sensazione come se "saltasse il cd" ed alzando sempre piu' il volume il suono "annullato" aumenta.

meco
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.01.12
Numero di messaggi : 14
Località : arluno - mi -
Impianto : ampli:rotel
cd: rotel
radio: onkio
cassette: onkio
Casse: colonne 1mt autocostruite
----------------
Sinto A/V: onkio
Blu ray: Lg
casse sat: Canton
canale centrale: "total surround" autocostruito
-----------------
Ampli: quiet A 11T pegasus
Casse: autocostruite in preparazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  vinse il Lun 2 Nov 2015 - 21:53

Eccomi Meco, ho dato un occhio al link che hai messo, l’unica cosa che mi viene in mente cosi di getto potrebbe trattarsi di un disaccoppiamento di impedenza d’ingresso, non so con cosa lo stai pilotando ma prova ad abbassare il segnale d’ingresso, non vorrei che il segnale sia troppo elevato con una impedenza non appropriata , di conseguenza porti alla saturazione come alzi il volume.
Altre cose onestamente non saprei, in fin dei conti se andiamo ad analizzarlo sostituito gli elettrolitici e un controllo alla tensione d’uscita dal circuito IC2, che rimane ancora ?? se non il TDA.
Mi dispiace ma io mi fermo qua, forse qualche altro del forum ti potrà fornire informazioni maggiori.
Ti auguro di risolvere il problema  - Ciao e buona serata.
avatar
vinse
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 208
Provincia (Città) : VR
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  vinse il Lun 2 Nov 2015 - 23:58

Ancora io, stavo riguardando lo schema del TDA, vedo che vi sono due jumper  ( ponticelli )
Questi vanno a regolare il guadagno, tu riesci a vederli fisicamente nello stampato ? se si, prova a selezionarli in posizione on o off, questo dovrebbe limitare l’amplificazione d’ingresso.
Gain 0 Gain 1   J5  J6  piedino 30 e 31
Mi convince sempre più l’idea del disaccoppiamento d’ingresso.
Se risolvi, mettilo nel forum se non altro per  soddisfare la curiosità.
Tutto qua ciao.
avatar
vinse
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 208
Provincia (Città) : VR
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  Albers il Mar 3 Nov 2015 - 11:01

@meco ha scritto:Buonasera a tutti,
ho acquistato un amplificatore muse M50 e sin da subito ho riscontrato un problema.
Alzando il volume, a nemmeno mezzo volume, il suono sembra sparire e ricomparire....un po' come se saltasse un cd...
Ovviamente deve avere un problema ma sinceramente non ho granchè idea di cosa possa essere.
Potrebbero essere dei condensatori sulla linea uscente ai diffusori? Oppure potrebbe essere il circuito integrato?
Tra l'altro l'ho aperto e sembra essere totalmente differente da cio che si vede su questo sito ma credo che a questo punto abbia una macchina differente.
Ringrazio tutti per chi saprà darmi una mano

Ciao
Mauro

mauro,

ebbi un problema, con effetti uguali a quelli che descrivi, istallando un finale digitale dell'Alpine nella mia auto

due dei suoi cinque canali agiscono sulla "sezione medio/alta" dei diffusori, filtrata solo con due cap, uno per il md e uno per il tw; andava... "seghettando", all'aumentare del volume

risolsi aggiungendo in uscita una minuscola, in valore, resistenza.

... non sarà il tuo caso! ma tant'è...
ciao

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  meco il Mar 3 Nov 2015 - 14:44

@vinse ha scritto:Ancora io, stavo riguardando lo schema del TDA, vedo che vi sono due jumper  ( ponticelli )
Questi vanno a regolare il guadagno, tu riesci a vederli fisicamente nello stampato ? se si, prova a selezionarli in posizione on o off, questo dovrebbe limitare l’amplificazione d’ingresso.
Gain 0 Gain 1   J5  J6  piedino 30 e 31
Mi convince sempre più l’idea del disaccoppiamento d’ingresso.
Se risolvi, mettilo nel forum se non altro per  soddisfare la curiosità.
Tutto qua ciao.

Ciao Vinse! Grazie mille per le soluzioni!
In ingresso uso un semplicissimo cavo RCA che riceve segnale da un uscita di un lettore CD rotel, quindi credo che l'impedenza sia corretta, a meno che ci sia una "resistenza" in serie sul circuito troppo bassa.
Per il circuito integrato purtroppo vedo solo il circuito ma non c'è nessuno switch "fisico". Al limite provo a verificare cosa è stato previsto su quei pin.
Settimana prossima credo che ricevero' tutti i Condensatori e subito dopo faro' il primo test.
Grazie Ciao!!

meco
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.01.12
Numero di messaggi : 14
Località : arluno - mi -
Impianto : ampli:rotel
cd: rotel
radio: onkio
cassette: onkio
Casse: colonne 1mt autocostruite
----------------
Sinto A/V: onkio
Blu ray: Lg
casse sat: Canton
canale centrale: "total surround" autocostruito
-----------------
Ampli: quiet A 11T pegasus
Casse: autocostruite in preparazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  meco il Mar 3 Nov 2015 - 14:48

@Albers ha scritto:
@meco ha scritto:Buonasera a tutti,
ho acquistato un amplificatore muse M50 e sin da subito ho riscontrato un problema.
Alzando il volume, a nemmeno mezzo volume, il suono sembra sparire e ricomparire....un po' come se saltasse un cd...
Ovviamente deve avere un problema ma sinceramente non ho granchè idea di cosa possa essere.
Potrebbero essere dei condensatori sulla linea uscente ai diffusori? Oppure potrebbe essere il circuito integrato?
Tra l'altro l'ho aperto e sembra essere totalmente differente da cio che si vede su questo sito ma credo che a questo punto abbia una macchina differente.
Ringrazio tutti per chi saprà darmi una mano

Ciao
Mauro

mauro,

ebbi un problema, con effetti uguali a quelli che descrivi, istallando un finale digitale dell'Alpine nella mia auto

due dei suoi cinque canali agiscono sulla "sezione medio/alta" dei diffusori, filtrata solo con due cap, uno per il md e uno per il tw; andava... "seghettando", all'aumentare del volume

risolsi aggiungendo in uscita una minuscola, in valore, resistenza.

... non sarà il tuo caso! ma tant'è...
ciao


Ciao ALbers,
prendero' in consideraione anche questa tua soluzione, magari aggiungendo 2ohm in serie ad ogni polo (+) in uscita, perchè come dici tu potrebbe essere che all'aumentare del volume diminuisce il valore di impedenza in uscita, così facendo i condensatori di protezione vanno ad agire "proteggendo" il picco di corrente ai diffusori. Potrebbe essere anche quello.....
Grazie mille
Mauro

meco
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.01.12
Numero di messaggi : 14
Località : arluno - mi -
Impianto : ampli:rotel
cd: rotel
radio: onkio
cassette: onkio
Casse: colonne 1mt autocostruite
----------------
Sinto A/V: onkio
Blu ray: Lg
casse sat: Canton
canale centrale: "total surround" autocostruito
-----------------
Ampli: quiet A 11T pegasus
Casse: autocostruite in preparazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  Giancarlo il Mar 3 Nov 2015 - 16:03

@meco ha scritto:
Alzando il volume, a nemmeno mezzo volume, il suono sembra sparire e ricomparire....un po' come se saltasse un cd...
Ipotizzo che il chip entri in protezione, quando il suono sparisce, ed esca dalla protezione, quando il suono ricompare.

In alcuni amplificatori è capitato che le protezioni intervengano in maniera anomala.
Ricordo il caso dell'Abletec, che se accoppiato a preamplificatori valvolari, entra sporadicamente in protezione.

Nel tuo caso, il chip TDA7492 ha una protezione interna che può intervenire per:
. Tensione alimentazione troppo bassa
. Tensione alimentazione troppo alta
. Temperatura eccessiva

Parto dall'ultima causa, la temperatura.
Verifica che il dissipatore sia saldamente appoggiato al chip.
Controlla che le viti di fissaggio siano ben serrate, ma non esagerare con il cacciavite, perché altrimenti rischi che la pcb si fletta e qualche componente smd vada a contatto con il dissipatore!

Visto che hai aperto l'ampli, verifica che la tensione di alimentazione rimanga costante quando si manifesta il problema, facendo la misura direttamente su uno degli elettrolitici presenti sulla scheda.

Il TDA7492 ha un piedino di diagnosi:
Pin 28 "DIAG".
Il pin 28 è un'uscita di tipo "open collector" e quindi per poter essere utilizzata è necessario collegare una resistanza di "pull-up", di valore opportuno, verso il positivo di alimentazione.
Nello schema applicativo tale resistenza è indicata come R1 (100K).
Solo ed esclusivamente se la MUSE ha previsto tale resistore verso il +VCC, potresti misurare la tensione presente sul pin 28:
Se il chip dovesse entrare in protezione ci sarà una tensione pari a circa +VCC

Qualora volessi fare le misure (con segnale in ingresso, ma con altoparlanti di basso valore.. Non si sa mai..), presta la massima attenzione!!
Se accidentalmente fai un corto-circuito con i puntali del tester potresti bruciare il chip e gli altoparlanti!!!
Ovviamente la misura va fatta nel punto più agevole, ovvero sul lato della resistenza collegata al pin 28 e non sul pin 28.

@meco ha scritto:
Ovviamente deve avere un problema ma sinceramente non ho granchè idea di cosa possa essere.
Potrebbero essere dei condensatori sulla linea uscente ai diffusori?
Non credo che i condensatori sul filtro d'uscita possano essere la causa del problema.
Il terzo elettrolitico in basso, partendo da sx, parrebbe gonfio, ma dalla foto non si capisce bene..
@meco ha scritto:
Oppure potrebbe essere il circuito integrato?
Difficile dare una risposta certa, ma credo di sì, specialmente se il chip è stato saldato male sulla pcb.
Su quest'ultimo punto, potresti togliere il dissipatore e verificare lo stato delle saldature.

Giancarlo
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 31.08.10
Numero di messaggi : 929
Provincia (Città) : universo
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  Giancarlo il Mar 3 Nov 2015 - 16:15

.

Giancarlo
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 31.08.10
Numero di messaggi : 929
Provincia (Città) : universo
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  meco il Mar 3 Nov 2015 - 16:19

@Giancarlo ha scritto:.
Ok Giancarlo.
Gli elettrolitici sembrano tutti ok. Faccio anche una verifica visiva di tutte le saldature, al limite le ripasso Wink

meco
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.01.12
Numero di messaggi : 14
Località : arluno - mi -
Impianto : ampli:rotel
cd: rotel
radio: onkio
cassette: onkio
Casse: colonne 1mt autocostruite
----------------
Sinto A/V: onkio
Blu ray: Lg
casse sat: Canton
canale centrale: "total surround" autocostruito
-----------------
Ampli: quiet A 11T pegasus
Casse: autocostruite in preparazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  Giancarlo il Mar 3 Nov 2015 - 16:26

@meco ha scritto:
@Giancarlo ha scritto:.
Ok Giancarlo.
Gli elettrolitici sembrano tutti ok. Faccio anche una verifica visiva di tutte le saldature, al limite le ripasso Wink
Ripassarle non è uno scherzo, devi avere un saldatore a punta molto sottile..
Sulla vista e sulla "mano" non mi pronuncio..
Mi raccomando!

Devo aggiungere anche la sovracorrente, alle possibili cause di intervento della protezione.
Per verificare che non ci siano assorbimenti eccessivi di corrente, dovresti metttere un amperometro in serie all'alimentazione.

Un'ultima cosa:
Prova l'ampli con un singolo canale alla volta (magari è una prova che hai già fatto), collegando solo un ingresso RCA e la corrispondente uscita al diffusore.
Quando fai la prova sull'altro canale usa un cavo RCA. cavo diffusore e diffusore diverso (non limitarti a spostare i connettori)..


Ultima modifica di Giancarlo il Mar 3 Nov 2015 - 16:30, modificato 1 volta

Giancarlo
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 31.08.10
Numero di messaggi : 929
Provincia (Città) : universo
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  meco il Mar 3 Nov 2015 - 16:29

@Giancarlo ha scritto:
@meco ha scritto:
Ok Giancarlo.
Gli elettrolitici sembrano tutti ok. Faccio anche una verifica visiva di tutte le saldature, al limite le ripasso Wink
Ripassarle non è uno scherzo, devi avere un saldatore a punta molto sottile..
Sulla vista e sulla "mano" non mi pronuncio..
Mi raccomando!

Devo aggiungere anche la sovracorrente, alle possibili cause di intervento della protezione.
Per verificare che non ci siano assorbimenti eccessivi di corrente, dovresti metttere un amperometro in serie all'alimetazione.

Un'ultima cosa:
Prova l'ampli con un singolo canale alla volta (magari è una prova che hai già fatto), collegando solo un ingresso RCA e la corrispondente uscita al diffusore.

Ok Provero' anche questo...tra l'latro mi sono accorto che le saldature sui morsetti per gli speaker erano invertiti Sick ... saldataure fatte alla veloce? Mmm Suicide

meco
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.01.12
Numero di messaggi : 14
Località : arluno - mi -
Impianto : ampli:rotel
cd: rotel
radio: onkio
cassette: onkio
Casse: colonne 1mt autocostruite
----------------
Sinto A/V: onkio
Blu ray: Lg
casse sat: Canton
canale centrale: "total surround" autocostruito
-----------------
Ampli: quiet A 11T pegasus
Casse: autocostruite in preparazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  Giancarlo il Mar 3 Nov 2015 - 16:38

@meco ha scritto:
Ok Provero' anche questo...tra l'latro mi sono accorto che le saldature sui morsetti per gli speaker erano invertiti Sick ... saldataure fatte alla veloce? Mmm Suicide
E' la conseguenza della guerra dei prezzi al ribasso.

Ho letto su questo forum che un utente ha aperto il contenitore di un amplificatore, perché sentiva il dissipatore che si muoveva all'interno!!

Non esiste più il controllo qualità.
Il collaudo delle schede lo facciamo noi consumatori.

E a "loro" conviene sostituire ogni tanto un apparecchio difettoso, piuttosto che pagare tecnici collaudatori..

Giancarlo
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 31.08.10
Numero di messaggi : 929
Provincia (Città) : universo
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  meco il Mar 3 Nov 2015 - 16:44

@Giancarlo ha scritto:
@meco ha scritto:
Ok Provero' anche questo...tra l'latro mi sono accorto che le saldature sui morsetti per gli speaker erano invertiti Sick ... saldataure fatte alla veloce? Mmm Suicide
E' la conseguenza della guerra dei prezzi al ribasso.

Ho letto su questo forum che un utente ha aperto il contenitore di un amplificatore, perché sentiva il dissipatore che si muoveva all'interno!!

Non esiste più il controllo qualità.
Il collaudo delle schede lo facciamo noi consumatori.

Del resto, giocando al ribasso non possiamo sicuramente ricevere amplificatori di "qualità".
Ma giustamente avendolo "pagato" (anche "poco") mi sembra quanto corretto ricevere un rimborso anche simbolico...cosa già ottenuta ovviamente.
Mi piacerebbe comunque studiarlo per benino e trovare il problema, magari migliorandone anche di poco la qualità sonora.
Quindi "giochiamo"....gli assocero' un paio di casse autocostruite....quando le avro' finite, se vi interesserà postero' le foto! Ciaoo

meco
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.01.12
Numero di messaggi : 14
Località : arluno - mi -
Impianto : ampli:rotel
cd: rotel
radio: onkio
cassette: onkio
Casse: colonne 1mt autocostruite
----------------
Sinto A/V: onkio
Blu ray: Lg
casse sat: Canton
canale centrale: "total surround" autocostruito
-----------------
Ampli: quiet A 11T pegasus
Casse: autocostruite in preparazione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Muse M50 nuovo con problema

Messaggio  rx78 il Mar 3 Nov 2015 - 23:39

Quindi "giochiamo"....gli assocero' un paio di casse autocostruite....quando le avro' finite, se vi interesserà postero' le foto! Ciaoo[/quote]

Certo che ci interessa aspettiamo foto e recensione Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum