T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» (Veneto) VENDO CHARIO CONSTELLATION PHOENIX
Oggi alle 17:57 Da simonluka

» (VI/ITALIA) Vendo Yamaha RX-V775 sintoamplificatore AV 7.2)
Oggi alle 17:57 Da simonluka

» (VI/ITALIA) Vendo Muse M20 EX2
Oggi alle 17:56 Da simonluka

» è ora di rivalvolare!
Oggi alle 17:44 Da erduca

» Sommer Cable Meridian 2x2.5mm
Oggi alle 16:25 Da Luca Marchetti

» Sommer Cable Meridian 2x2.5mm
Oggi alle 16:24 Da Luca Marchetti

» TPA 3116
Oggi alle 16:04 Da scontin

» compatibilità casse
Oggi alle 15:05 Da spillek

» pilotare cerwin veg p10
Oggi alle 15:02 Da 22b5g41b5dw

» Tipo di box e calcolo litraggio FR10
Oggi alle 14:30 Da pim

» Disaccoppiamento Diffusori da stand
Oggi alle 13:53 Da PietroM84

» Nuovo Progetto od Upgradare il Vecchio?
Oggi alle 12:35 Da Alessiox

» Ho ordinato i Batpure
Oggi alle 12:15 Da windopz

» rame con purezza 7N
Oggi alle 11:41 Da lello64

» Calcolo litraggio avendo parametri woofer
Oggi alle 11:05 Da franzfranz

» [GE-MI] Vendo Celestion 3
Oggi alle 10:01 Da scontin

» Anniversario dei 10 anni!
Oggi alle 9:43 Da danilopace

» Preamplificatore...sono in vena di spendere soldi!
Oggi alle 9:36 Da danilopace

» tpa3255 vs tda8954
Oggi alle 7:49 Da luspo

» L’angolo di paradiso di ITACA
Oggi alle 6:33 Da ITACA

» Impianto Home Theatre e Giradischi
Ieri alle 21:15 Da fabrizio6684

» consiglio per impianto "multiuso"
Ieri alle 21:06 Da fabrizio6684

» Problema stereo schneider
Ieri alle 20:19 Da Giuseppe1994

» Audioquest Forest usb
Ieri alle 19:25 Da wolfman

» Consiglio acquisto mini diffurosi budjet 100€
Ieri alle 19:24 Da 22b5g41b5dw

» Doppia polarità nel potenziometro
Ieri alle 16:21 Da lukyluke

» musica dal pc
Ieri alle 12:51 Da 22b5g41b5dw

» consigli su casse, ampli, dac..
Ieri alle 12:40 Da rexcetzed

» Acquisto giradischi
Ieri alle 11:12 Da Ivan

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 9:01 Da gubos

Statistiche
Abbiamo 11438 membri registrati
L'ultimo utente registrato è spillek

I nostri membri hanno inviato un totale di 807310 messaggi in 52391 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15513)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9358)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 77 utenti in linea: 1 Registrato, 1 Nascosto e 75 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

erduca

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Parliamo di Bi-wiring

Andare in basso

Parliamo di Bi-wiring

Messaggio  Renzo Badiale il Lun 18 Ago 2008 - 18:39

Non so se in giro per il forum se ne' gia' parlato . A me interesserebbe , io ho il cavo di potenza a quattro vie , all'ampli e' collegato ovviamente con i due piu' uniti assieme e cosippure i due meno. Solo alle casse si separano in quattro, due ai due piu', due ai due meno. tolti i ponti sulle casse logicamente. A separare i vari toni ci pensa il crossover. Ma cosa cambia se io Rolling Eyes tengo i ponticelli sulle casse e unisco i due piu cosi' come escono dall'ampl e i due meno ? Pensate che cambia.....musica ? Mah !!!!!!


Ultima modifica di nd1967 il Lun 9 Feb 2009 - 15:00, modificato 1 volta (Motivazione : corretto titolo)
avatar
Renzo Badiale
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 07.02.08
Numero di messaggi : 251
Località : GABIANO (AL)
Occupazione/Hobby : fotografo/ AUDIOFILO/LETTORE/COMPUTER/ ECC . ECC.
Provincia (Città) : Facile all'incazz...ma simpatico e tenerone
Impianto : CD ARCAM CD 17 - PRE AERON AP 120 - FINALE AP 890 - CASSE KLIPSCH RF 82

impianto 2 : CD Marantz 6000 ose KI signature , ampli Pioneer A-400, casse
IL HC 206. Cavi segnale by Pincellone .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Bi-wiring

Messaggio  pincellone il Mar 19 Ago 2008 - 1:09

Renzo, non cambia proprio nulla! Il bi-wiring e' fumo negli occhi!!! E' un concetto inventato qualche tempo fa da qualche genio del marketing americano (cosi' come la classe H+ della Panasonic). Dalle casse il cavo va agli stessi contatti dell'amp, per cui non c'e' assolutamente alcun tipo di differenza. Tra l'altro, nel caso di amplificatori come il T-amp, se per sbaglio durante la procedura dovessi far fare contatto ai due poli freddi rischi di danneggiare irrimediabilmente il chip ta-2024.

Qualche tempo fa avevo postato un articolo di Ethan Winer che sfata alcuni miti e credenze relativi al mondo dell'audio. Purtroppo e' solo in inglese, ma la cosa e' spiegata benissimo.

Lascia perdere. Il termine e' stato coniato per generare confusione tra bi-wiring e bi-amping, che e' invece tutt'altra cosa ed ha un suo fondamento...
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Bi-wiring

Messaggio  Ivan il Mar 19 Ago 2008 - 10:12

@Renzo Badiale ha scritto: A separare i vari toni ci pensa il crossover. Ma cosa cambia se io Rolling Eyes tengo i ponticelli sulle casse e unisco i due piu cosi' come escono dall'ampl e i due meno ? Pensate che cambia.....musica ? Mah !!!!!!

Audiofili esperti consigliano SEMPRE di togliere i ponticelli. In caso di uso in mono-wiring di sostituirli con uno spezzone di cavo e in caso di Bi-wiring di gettarli proprio nel secchio.

Visto che è un cosiglio che danno quasi all'unanimità evidentemente quei ponticelli creano disturbi. Secondo la mia scarsa esperienza (anch'io ho casse bi-wire) creano problemi alla focalizzazione ed alla definizione della scena. Personalmente li ho tolti.
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4807
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Bi-wiring

Messaggio  K8 il Mar 19 Ago 2008 - 13:37

Renzo, da parte mia quoto sia Pincellone che Ivan.....meglio di così....! afro

K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Bi-wiring

Messaggio  Barone Rosso il Mar 19 Ago 2008 - 13:44

Il bi-wiring lo ritengo inutile.
Se mai è utile, per esperienza, usare molti cavi piuttosto grossi [e solid core] intrecciati in stile Kimber.

Comunque l'uso di cavi grossi o di molti cavi abbassa la resistenza migliorando la qualità audio, in modo del tutto indipendente dal bi-wiring.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Bi-wiring

Messaggio  rsan61 il Lun 9 Feb 2009 - 13:45

@pincellone ha scritto:Renzo, non cambia proprio nulla! Il bi-wiring e' fumo negli occhi!!!

esatto!!! se menzionato solo sul sistema diffusore

Lascia perdere. Il termine e' stato coniato per generare confusione tra bi-wiring e bi-amping, che e' invece tutt'altra cosa ed ha un suo fondamento...

infatti è la soluzione bi-amping quella che apporta una sostanziale modifica, che poi sia positiva o deleteria questo lo lascio interpretare alla soggettività acustica di ognuno di voi

per essere più preciso, un diffusore che si rispetti dovrebbe presentare sempre il sistema bi-wiring, il che intende la possibilità di essere collegato in bi-amping


rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Bi-wiring

Messaggio  Ospite il Lun 9 Feb 2009 - 14:23

Ridicolo! Altro che fumo negli occhi.


Il bi-wiring serve ad evitare l'intermodulazione fra le frequenze basse e quelle alte durante il percorso del segnale attraverso cavo. E', in pratica, lo stesso concetto della biamplificazione negli amplificatori, applicato (con evidente ridimensionamento di portata, ma non certo annullamento di significato!) ad un componente erroneamente trattato come "passivo" dal senso comune (quello da forum almeno) come sono i cavi.


E poi, neanche a dirlo, il bi-wiring ti evita di dover far passare parte del segnale (quello che va al tweeter, di solito) attraverso quegli orribili pezzi di ottone finto-dorato che sono i ponticelli nelle morsettiere dei diffusori (almeno di quelli non high end). Questo da solo giustificherebbe o il doppio cavo (la soluzione più radicale ed efficiente a questo problema sottovalutato), o anche solo un ponte con dei pezzi di filo (la soluzione più semplice ed economica).

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Bi-wiring

Messaggio  ANTONIO55 il Lun 9 Feb 2009 - 16:35

@Mulo ha scritto:
Il bi-wiring serve ad evitare l'intermodulazione fra le frequenze basse e quelle alte durante il percorso del segnale attraverso cavo.

Ed io ero convinto che l'intermodulazione venisse eliminata dal cross-over. Sad


@Mulo ha scritto:
E poi, neanche a dirlo, il bi-wiring ti evita di dover far passare parte del segnale (quello che va al tweeter, di solito) attraverso quegli orribili pezzi di ottone finto-dorato che sono i ponticelli nelle morsettiere dei diffusori (almeno di quelli non high end). Questo da solo giustificherebbe o il doppio cavo (la soluzione più radicale ed efficiente a questo problema sottovalutato), o anche solo un ponte con dei pezzi di filo (la soluzione più semplice ed economica).

Su questo siamo d'accordo. Very Happy
avatar
ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Bi-wiring

Messaggio  Ospite il Lun 9 Feb 2009 - 17:47

Certo che no, l'intermodulazione che avviene nel cavo distorce i segnali prima che questi arrivino al crossover per essere filtrati.

Ovviamente nel bi-wiring non è che si tratti di fenomeni macroscopici; quindi le differenze se sono avvertibili sono sfumature (specialmente se il cavo è corto e buono). La vera differenza la fa la possibilità di eliminare i ponticelli nelle morsettiere predisposte per il bi-wiring.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Parliamo di Bi-wiring

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum