T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Consiglio acquisto DAC basso costo Ubuntu Linux
Ieri alle 22:46 Da pallapippo

» Upgrade Trends Audio 10.1 (scusate la pigrizia...)
Ieri alle 21:53 Da Smanetton

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 21:47 Da giatz83

» Consiglio Scythe SCBKS-1100
Ieri alle 19:45 Da dinamanu

» diffusore bookshelf 2 vie in DCAAV: le supermosquito
Ieri alle 19:18 Da bianchetto

» Dopo RaspyFi ecco Volumio - Music player audiofilo multipiattaforma
Ieri alle 13:46 Da tubaz

» [FC] Shure SRH940
Ieri alle 12:55 Da RanocchiO

» [FC] Vendo Schiit stack
Ieri alle 12:53 Da RanocchiO

» Nuovo amplificatore Denon
Ieri alle 11:39 Da Kha-Jinn

» [VI] Vendo TNT Flexy e TNT Stubby
Ieri alle 10:15 Da fuzzu82

» Problema Technics SL-BD20
Ieri alle 9:59 Da GiovanniF

» convertitore ottico rca
Ieri alle 4:18 Da Kha-Jinn

» wtfplay
Mer 16 Ago 2017 - 22:41 Da rattaman

» Nuovo piatto 78giri
Mer 16 Ago 2017 - 19:26 Da JohnnieGray

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Mer 16 Ago 2017 - 17:58 Da mistervolt

» Technics SU-7300 - Riparazione leva On/Off
Mer 16 Ago 2017 - 16:38 Da anto.123

» Prezzi pazzi Monitor Audio Silver 2 & Dali Zensor 3 (venditore Juvenilis su amazon)
Mer 16 Ago 2017 - 11:52 Da mumps

» [Vendo-FI] DAC con PCM 1793, DAC con 4x TDA1543, Selettore 4 RCA passivo
Mer 16 Ago 2017 - 9:33 Da Parolaio

» [BS+ss] Vendo dac/amp Yulong DAART Canary
Mar 15 Ago 2017 - 23:25 Da Andrea_97

» Amplificatore in classe a 8-10 watt
Mar 15 Ago 2017 - 20:45 Da soloclasseA

» Dubbio musica liquida
Mar 15 Ago 2017 - 2:09 Da Kha-Jinn

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Lun 14 Ago 2017 - 23:17 Da sh4d3

» Vendo DENON CEOL Piccolo DRA-N4 Network Player/Amplificatore [CO]
Lun 14 Ago 2017 - 22:26 Da wings

» Segnalazione Shop Vintage
Lun 14 Ago 2017 - 18:46 Da lextar

» Problema Raspberry e Alimentatore Audiophonics
Lun 14 Ago 2017 - 11:57 Da mama15

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Lun 14 Ago 2017 - 10:58 Da guilty_mug

» Sintoamplificatore Sony STR-DB795 e Subwoofer
Lun 14 Ago 2017 - 10:54 Da lextar

» impianto entry -level
Lun 14 Ago 2017 - 10:53 Da dinamanu

» Che mi dite di queste casse sanyo a tre vie ?
Dom 13 Ago 2017 - 21:41 Da lello64

» vendo schiit vali 2 - 135 euro spedito
Dom 13 Ago 2017 - 10:19 Da mumps

Statistiche
Abbiamo 10945 membri registrati
L'ultimo utente registrato è cccp-annarella

I nostri membri hanno inviato un totale di 792803 messaggi in 51413 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
mumps
 
franzfranz
 
nerone
 
Kha-Jinn
 
lello64
 
CHAOSFERE
 
GiovanniF
 
p.cristallini
 
lextar
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15470)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10274)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9155)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 28 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessandro Smarrazzo, cccp-annarella

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Rifacciamo il cinese da capo?

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  Vincenzo il Sab 7 Nov 2009 - 21:55

@piero7 ha scritto:Madonna come costano su RS!!! Shocked

Vince se mi prendi due di questi mi fai un piacere: codice RS 387-739 (potensiometro standard senza interuttore da 4,7K) per quelli belli e fatti bene ci vogliono minimo 20 euro!! Farnell costa di meno!
Aggiunti. L'ordine partirà tra lunedì e martedì Smile

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  piero7 il Sab 7 Nov 2009 - 22:05

@Vincenzo ha scritto:
@piero7 ha scritto:Madonna come costano su RS!!! Shocked

Vince se mi prendi due di questi mi fai un piacere: codice RS 387-739 (potensiometro standard senza interuttore da 4,7K) per quelli belli e fatti bene ci vogliono minimo 20 euro!! Farnell costa di meno!
Aggiunti. L'ordine partirà tra lunedì e martedì Smile

grazie vincè!
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  MaurArte il Dom 8 Nov 2009 - 9:46

A Piè te lo potevo spedire insieme al resto!!!
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7269
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  piero7 il Dom 8 Nov 2009 - 13:45

@MaurArte ha scritto:A Piè te lo potevo spedire insieme al resto!!!

ma porca miseria, me ne sono accorto solo dopo che li ho montati Sad
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  piero7 il Sab 14 Nov 2009 - 20:25

Di riffa e di raffa, so riuscito regolargli il bias alle GU29 anche se non so 50mA precisi siamo li ...



Sia con due soli stadi, che con tre, non mi convince per niente. Rispetto all'originale, non sento benefici eclatanti. Sad Con i tre stadi c'ho pure quattro condensatori di più sul segnale.



Devo pensà qualche cosa...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  piero7 il Sab 14 Nov 2009 - 21:10

Maurìzio e Vincenzo, controllando lo stampato ho verificato che ci sono delle incongrunze con questo schema. Comunque, gli voglio fare le modifiche seguenti:

Levo quelle 4 resistenze di quella strana controreazione locale tra la finale e la pilota; gli levo gli elettrolitici catodici così da diminuire il guadagno, potenziometro via (lo uso come finale). Quel condensatore che unisce le res di griglia delle 6N2 non esiste proprio, così come se so scordati le resistenze anodiche della 6N1 e di griglia! Mah!

L'alimentatore originale ha celle diverse per le finali e per tutto quello che c'è prima (lo schema li dava connessi allo stesso ramo.

Così ho ripristino le due sole capacità sul segnale, non ho quella controreazione strana tra la pilota e la finale, e minor guadagno tenendo le stesse valvole. Lascio la 6N1 perchè non mi dispiace come suono, e al posto di quelle cacate di 6N2 metto le tue 12AX7A. Mo lascio le GU29, ma poi ci monto le qqe03-20 (visto che ho risolto il problema dei cappellotti anodici).

Ho pure intenzione di stabilizzare con uno zener i 220 volt di griglia schermo della finale.

L'idea di ripristinare il suo, visto i nessun benefici di quanto avevo pensato, mi è venuto in mente guardando lo schema del finale presentato su costruire hifi di questo mese, l'avete visto? Che dite?

avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  MaurArte il Sab 14 Nov 2009 - 21:58

In ingresso sfasi con le 5751 e poi come driver le ecc82.
Non usare gli zener su G2 perchè sono rumorosi, meglio le resistenze
Una roba del genere:

Calcola che le finali sono simili alle 6L6 (2 per tubo)
Personalmente avrei comunque utilizzato una configurazione del genere:

Semplice e molto ben suonante
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7269
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  piero7 il Sab 14 Nov 2009 - 22:44

@MaurArte ha scritto:In ingresso sfasi con le 5751 e poi come driver le ecc82.
Non usare gli zener su G2 perchè sono rumorosi, meglio le resistenze
Una roba del genere:

Calcola che le finali sono simili alle 6L6 (2 per tubo)
Personalmente avrei comunque utilizzato una configurazione del genere:

Semplice e molto ben suonante

Il primo tuo è molto simile all'originale maurì. Il secondo tuo l'ho provato (vedi primo schema) ma non suona affatto meglio dell'originale (pure con la 5751 e che questa storia m'ha proprio deluso Sad )

Niente zener allora Wink
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  MaurArte il Dom 15 Nov 2009 - 8:45

Il primo tuo è molto simile all'originale maurì. Il secondo tuo l'ho provato (vedi primo schema) ma non suona affatto meglio dell'originale (pure con la 5751 e che questa storia m'ha proprio deluso
Il primo è simile all'originale salvo la diversa disposizione delle valvole. Le ecc82 ( lo schema postato monta le 6SN7 ma la logica è la stessa) come driver sono preferibili perchè pilotano a bassa impedenza le finali.
Il secondo è critico nell'accoppiamento tra preamplificatrice e sfasatrice. Hai fatto delle misure con generatore ed oscilloscopio? E' necessario farle per capire se hai distorsioni tra i due stadi (capita spessissimo)
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7269
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  piero7 il Dom 15 Nov 2009 - 12:41

@MaurArte ha scritto:
Il primo tuo è molto simile all'originale maurì. Il secondo tuo l'ho provato (vedi primo schema) ma non suona affatto meglio dell'originale (pure con la 5751 e che questa storia m'ha proprio deluso
Il primo è simile all'originale salvo la diversa disposizione delle valvole. Le ecc82 ( lo schema postato monta le 6SN7 ma la logica è la stessa) come driver sono preferibili perchè pilotano a bassa impedenza le finali.
Il secondo è critico nell'accoppiamento tra preamplificatrice e sfasatrice. Hai fatto delle misure con generatore ed oscilloscopio? E' necessario farle per capire se hai distorsioni tra i due stadi (capita spessissimo)

Allora, ho levato quella controreazione strana e le cose che ho detto prima. 6N1 e 12AX7, finali ho montato le QQE030 (coi mammouth, perchè coi cappellotti col calore, lo stagno si squaglia Sad ) Ora sta suonando....

Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked

Ma vincenzo, n'do sta che volevo pure l'opinione sua???
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  Vincenzo il Dom 15 Nov 2009 - 14:05

Sono qua, Piè. Non sono stato molto bene negli ultimi due giorni. Anche a me piace di iù lo schema con pre in SE, sfasatrice/pilota e finali. Come pre, se le trovi a prezzi umani ci metterei la ECC83 Telefunken. Se hai l'oscilloscopio, prova a controllare le uscite di ogni stadio. Mi spiace, ma oggi più di tanto non posso esserti d'aiuto: ho il cervello in controfase Shocked per via degli analgesici..

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  piero7 il Dom 15 Nov 2009 - 14:33

Vincè, l'ho provato



sia i soli primi due stadi, che per intero (troppo guadagno) ma non suona mica meglio... e visto che non ho notato differenze eclatanti, so tornato indietro...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  Vincenzo il Dom 15 Nov 2009 - 14:56

Cos'è che non va nel suono? in cosa ti è sembrato peggiore del primo? Amunì (let's go), qualche info in più... Very Happy

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  piero7 il Dom 15 Nov 2009 - 15:19

@Vincenzo ha scritto:Cos'è che non va nel suono? in cosa ti è sembrato peggiore del primo? Amunì (let's go), qualche info in più... Very Happy

Non dico peggiore, ma partendo che il primo era a controreazione zero a differenza del cinese originale che oltre alla controreazione globale c'ha quella strana controreazione locale tra le placche della finale e le griglie delle pilota che non avevo mai visto prima (c'aveva perchè ora non ce l'ha più) non ho notato grandi differenze all'ascolto, suonano più o meno alla stessa maniera, e nella seconda soluzione, ho addirittura altre capacità sul segnale. E visto che non ho benefici tangibili la spesa non vale l'impresa...

E poi, guardando il finale presentato su costruire hifi di questo mese ho notato alcune somiglianze, guarda quant'è bello tutto quello che viene prima dei condensatori d'accoppiamento con le finali:



anche se qui il primo stadio è solo un inseguitore catodico, ha somiglianze con il progetto originale cinese (controreazione a parte ovviamente)
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  piero7 il Mar 17 Nov 2009 - 21:06

Allora, ho trovato i connettori adeguati per le valvole: quelli per connettere l'alimentazione ai dischi e CD IDE, son perfetti!




Coi mammouth, non andava bene, si cuociono a quella temperatura.


avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  piero7 il Mar 17 Nov 2009 - 21:08

Ma con le QQ non va bene, clippa troppo presto perchè so piccole ste valvole, sopportano max 50mA a differenza delle GU29 che arrivano a 85 Sad
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

EVVIVA EVVIVA!

Messaggio  piero7 il Ven 20 Nov 2009 - 14:42

Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  Tfan il Ven 20 Nov 2009 - 14:55

cioè?? Shocked

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  piero7 il Ven 20 Nov 2009 - 19:32

... stà ancora a suonà! WoW!
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  Tfan il Ven 20 Nov 2009 - 19:44

nel senso che non è scoppiato nulla??? Hehe
scherzo ovviamente.. complimenti... aoo vojo le pics Very Happy

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

FINITOOOOOOOOOOOOOOO!!!

Messaggio  piero7 il Gio 3 Dic 2009 - 14:53

Ho finito il cinese con le corna!!! Laughing



2X6N1N EB e 2X12BH7!

Montato il potenziometro per il bilanciamento del pushpull (montate due resistenze solo per esigenze meccaniche, non avevo dove mettere i potenziometri senza dover far fare troppi giri di cavi) Levata l'alimentazione dei filamenti dalla PCB, ora viene dall'alto (vantaggi del cablaggio in aria)



Ora si che sono equilibrati i due rami! Laughing




Non male usando valvole non selezionate! Mentre prima era un disastro, essendo un ramo sbilanciato rispetto all'altro, e senza valvole selezionate ed accoppiate (e le cinesi non lo erano) era una tragedia! Ho dovuto riadattare un po' i valori ma ora sono per davvero ok! Tra un canale e l'altro c'è una differenza di 2 volts che su gli oltre 300 fanno davvero una percentuale bassissima! Mentre tra i due rami so praticamente identiche! Laughing

Gli ho riequilibrato la tensione dei filamenti (prima alle finali arrivavano 14 e passa volts e alle pilota piùà di 13) ora sono a 12,4 su tutte le vavole. Montato ponte (al posto di un diodino del menga) e filtro CRC. Le due resistenze di potenza son incollate con l'attack al telaio per facilitare la dissipazione.



Rifatto l'alimentatore anodico e del bias. Sostutiti i diodi con ultra fast, le capacità (ne avevo trovate diverse che facevano cagare come ESR) e montato ponte al posto del diodino per il bias delle finali e relativi condensatori.



Messi 4 PETP al posto dei wima in sapore di tarocco. Rimossa quella strana controreazione tra le finali e le pilota, mentre ho lasciato la sua globale.



Ora l'ampli è silenzioso (prima ronzava). Ho i 30 watt circa come prima ed è un finale puro (potenziometro staccato) Come suona? Niente poemi, niente sessioni di ascolto elencando cavi, piedini e spine, dischi e quant'altro, queste minchiate le lascio ai bla bla bla.

Irriconoscibile da com'era prima! E' na bellezza!! Laughing Lucido e brillante come piace a me, caldo dove deve esserlo (ma senza esagerare, niente ruffianerie), insomma suona come un ampli moderno deve suonare!! Altro che bau bau micio micio! 220 euro di ampli, una 50ina di modiche (quelle che ho rimasto, perchè per le prove ho speso pure di più). Le 6N1 so due sovietiche da 2 euro l'una, le 12BH7 ce le avevo e le finali son le cinesi sue. Chi se lo compra e gli fa ste modifiche sarà contento come una pasqua. Agli interessati, su richiesta, metto schema (mo che lo disegno) di com'è ora.

Una nota finale. Fikus nelle modifiche di un pushpull cinese, suggeriva di levare le due 6SL7 (triodo con u 70 circa) e montare due 6SN7 (triodo con u molto più basso) perchè all'ascolto, visto che non serve guadagno così alto, suona meglio! QUOTOOOOOOOOOOO!!!! La ECC83 e le valvole con u alto, lasciamole dove realmente servono guadagni alti, perchè per il resto le valvole con basso u suonano moooolto meglio! Io le odio le ECC83 et similia! Mad

Ci devo fare solo due buchi nella copertura dei trasformatori per far evacuare il calore generato dal trasformatore d'alimentazione, ora che fa freddo se ne potrebbe pure fare a meno, ma d'estate...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  Tfan il Ven 4 Dic 2009 - 23:11

ma le finali sono le due cornute???
ma non avevi presole telefunken??

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  piero7 il Ven 4 Dic 2009 - 23:32

@Tfan ha scritto:ma le finali sono le due cornute???
ma non avevi presole telefunken??

Si, ma non supportano la stessa corrente, con 50mA a riposo sono al limite e clippano troppo in fretta.

Oggi ho rimesso le GU29 sovietiche. Hanno bassi molto più presenti delle FU29 cinesi. Unico impiccio, bilanciando per bene le due griglie non riesco a settarle per i canonici 50mA, ma un po' di meno, hanno guadagno bassino queste due. Conviene prenderene diverse e selezionarle per il guadagno necessario, cosa fattibilissima, visto che costano 5 euro circa l'una.

Comunque, ho lasciato le sovietiche Laughing
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifacciamo il cinese da capo?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum