T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Multipresa filtrata cablaggio a stella
Oggi alle 0:12 Da giucam61

» AAVT YARLAND FV34A € 350 S.S. COMPRESA
Ieri alle 23:39 Da Albert^ONE

» Nuova alimentazione per Virtue One
Ieri alle 23:26 Da Albert^ONE

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 23:22 Da Albert^ONE

» Audiojam-2
Ieri alle 21:32 Da natale55

» CD JAZZ IN VENDITA - MEGALISTA (3.000 Titoli)
Ieri alle 21:14 Da andy65

» il dubbio...
Ieri alle 21:06 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 20:39 Da andy65

» Pre per behringer ep1500
Ieri alle 19:36 Da valterneri

» Arcam FMJ A19
Ieri alle 18:07 Da Kha-Jinn

» Teac AX-501
Ieri alle 17:37 Da dinamanu

» Fx-Audio D802
Ieri alle 17:34 Da giucam61

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Ieri alle 17:24 Da giucam61

» Steely Dan
Ieri alle 17:16 Da giucam61

» Marantz PM6006 da Amazon UK (Home AV Direct)
Ieri alle 16:43 Da diechirico

» pre-amplificatore McIntosh C220 [MI-MB]
Ieri alle 14:41 Da wings

» Smontare i pioli reggi protezione casse
Ieri alle 10:40 Da angelo1968

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 1:39 Da uncletoma

» Emu 1212m pci ex
Dom 24 Set 2017 - 23:07 Da franz 01

» Behringer ep1500
Dom 24 Set 2017 - 19:32 Da dinamanu

» BILL EVANS: La magia di un trio riscoperto
Dom 24 Set 2017 - 18:56 Da magistercylindrus

» [SS+sped] Cabinet Ciare H07 per PH 250
Dom 24 Set 2017 - 18:45 Da Aunktintaun

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Dom 24 Set 2017 - 18:11 Da lello64

» Lista JAZZ BOX SET in vendita
Sab 23 Set 2017 - 23:47 Da andy65

» AMPLIFICATORI VINTAGE
Sab 23 Set 2017 - 23:45 Da nerone

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Sab 23 Set 2017 - 19:20 Da dinamanu

» Spyro Gyra
Sab 23 Set 2017 - 18:51 Da andy65

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Sab 23 Set 2017 - 17:48 Da Kha-Jinn

» Gegè Telesforo - Nu Joy
Sab 23 Set 2017 - 16:45 Da potowatax

» Wynton Marsalis
Sab 23 Set 2017 - 14:45 Da andy65

Statistiche
Abbiamo 11031 membri registrati
L'ultimo utente registrato è MUSMECI ROBERTO

I nostri membri hanno inviato un totale di 795457 messaggi in 51582 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
iperv
 
Albert^ONE
 
lello64
 
Alessandro Marchese
 
Collins
 
Pinve
 
mauz
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15478)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9181)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 60 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 56 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Collins, giucam61, jumpaz, Nadir81

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  xstirner il Ven 3 Lug 2015 - 17:10

La domanda è semplice, potrei affiancare al mio galactron mk2120 una seconda unità mk2121, ovvero il solo finale completo di ciò che occorre a collegare i due. La domanda che mi pongo è che non viene specificato da nessuna parte se la configurazione che ottengo è dual mono, si parla sempre di bi amplificazione, mentre nel caso del galactron mk2151, kit composto da tre elementi due finali mono e un pre, si fa esplicitamente riferimento a dual mono. Mi chiedo allora da perfetto ignorante cosa ottengo mettendo i due finali stereo insieme. Grazie a chi mi vorrà rispondere...
Ah ricordo che quando si parlava di galactron io ed altri si rilevava un ronzio di sottofondo ineliminabile, bene ho rifatto l'impianto elettrico da capo e il ronzio è sparito, non attenuato proprio sparito del tutto.

xstirner
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.14
Numero di messaggi : 161
Provincia (Città) : Firenze
Impianto : Tangent Evo 4

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  valterneri il Ven 3 Lug 2015 - 21:54

Ti rispondo provvisoriamente solo parzialmente,
è questa tua intenzione che non è chiara:

"cosa ottengo mettendo i due finali stereo insieme"

cosa intenderesti fare? acuti e bassi?

Risposta:
I due Galactron non sono dual mono, sono normali stereofonici,
ovviamente hanno left e right assolutamente indipendenti,
ma questo lo hanno tutti gli amplificatori, è normale,
hanno però un solo alimentatore che alimenta contemporaneamente entrambi i canali.

Ovvero: qualunque amplificatore ha 2 pre e 2 finali mono,
ma per intendersi "dual mono vero" deve avere anche due trasformatori.

I due Galactron hanno però un buon trasformatore a due sezioni e due livellatori,
entrambi ovviamente doppi:
col primo ci alimentano tutto il pre e quasi tutto il finale,
col secondo, più potente ma con 2 V in meno,
ci alimentano gli stadi finali.
Hanno quindi insolitamente e intelligentemente separato l'alimentazione duale
dei finali dall'alimentazione di tutto il resto.
Per me questo è un progetto più intelligente del dual mono.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3688
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  Zio il Ven 3 Lug 2015 - 22:03

Le casse che vorresti pilotare hanno quindi la doppia morsettiera in ingresso?
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2781
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Douk Denafrips ARES R2R
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Visaton-Monacor-Fountek Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
Nel cassetto:
- iXtreamer con passive cooler kit
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- DAC Douk
- Netbook con Daphile
- Marantz SR-4400
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- MICRO Dipolo Visaton-Monacor Diy
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- SUB JBL Diy per prima ottava
- SUB Klipsch KSW-10
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  xstirner il Ven 3 Lug 2015 - 22:07

Ciao e grazie per la risposta, quello che non capisco leggendo il manuale del galactron è se mettendoli in biamplificazione (integrato e finale, con il pre dell'integrato come da istruzioni) posso separare alti e bassi o semplicemente fa pilotare un canale ad ogni ampli. Si parla nelle istruzioni di biamplificazione semipassiva.
Si le casse hanno doppia morsettiera.
Specifico che il galactron mk2120 è un integrato e l'mk2121 è un finale e basta, è previsto tramite accessori opportuni che avrei reperito che lavorino in biamplificazione con il pre incorporato nell'mk2120 però non ho capito che tipo di biamplificazione otterrei.

xstirner
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.14
Numero di messaggi : 161
Provincia (Città) : Firenze
Impianto : Tangent Evo 4

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  xstirner il Ven 3 Lug 2015 - 22:33

Quindi secondo voi posso separare alti e bassi, come vorrei? Ok si posso ho letto quello che ha scritto Valter con più attenzione.

xstirner
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.14
Numero di messaggi : 161
Provincia (Città) : Firenze
Impianto : Tangent Evo 4

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  xstirner il Ven 3 Lug 2015 - 22:46

Altra domanda da ignorante ma cosa significa si preciso biamplificazione semipassiva? Ho letto di passiva e di attiva, in concreto anche in questa semipassiva entrambi gli amplificatori lavorano a piena Banda con tutto lo spreco conseguente?
Scusate per l'ignoranza enorme.

xstirner
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.14
Numero di messaggi : 161
Provincia (Città) : Firenze
Impianto : Tangent Evo 4

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  valterneri il Ven 3 Lug 2015 - 22:54

Nel frattempo sono andato da un mio amico che abita a 2 Km di distanza
per salutarlo, e nei 4 Km andata-ritorno a piedi
mi è venuta l'illuminazione!:
"ho capito cosa xstirner intende fare!" Meglio tardi che mai!
Questo è il trasformatore del Galactron, sullo sfondo c'è questo mio PC piccino bianco
e i due occhi rotulanti di ZIO che ti rispondono:



1) dual mono è un altro argomento, non ha nulla a che fare con quello che vuoi fare
2) i due Galactron non sono comunque dual mono
3) a te servono amplificatori commutabili in Bridge
4) i tuoi due Galactron non lo sono
5) tramite due circuiti da acquistare lo potrebbero diventare
6) per qualità non conviene farlo

Questo sopra per usarne uno per ogni canale.

Per usarli invece in biamplificazione per bassi e acuti è facilissimo e possibile
e senza nessuna modifica, è solo questione di collegamenti.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3688
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  xstirner il Ven 3 Lug 2015 - 23:01

Grazie Valter, il circuito per usarli in bridge me lo darebbero con l'mk2121 se però mi dici che qualitativamente non è una scelta che vale la pena questa opzione l'accantono.

xstirner
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.14
Numero di messaggi : 161
Provincia (Città) : Firenze
Impianto : Tangent Evo 4

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  valterneri il Ven 3 Lug 2015 - 23:23

Allora:
il bridge è un sistema per inviare più potenza su di ogni cassa,
hai problemi di poca potenza?
Se no, il bridge è preferibile non farlo, è un sistema che non ha altri meriti
se non solo l'aumento di potenza.

La biamplificazione passiva ha dei lievi vantaggi e nessuna controindicazione,
questa puoi farla proficuamente e facilmente
(piloti semplicemente il finale con l'uscita pre out del 2120)


Biamplificazione passiva:
i due amplificatori ricevono lo stesso segnale (prodotto dal pre di uno di loro)
il cross-over è quello dentro le casse

Biamplificazione attiva:
prima di pilotare gli amplificatori il segnale passa da un cross-over elettronico
che invia ad uno i bassi e all'altro gli acuti,
gli amplificatori pilotano direttamente i coni delle casse che non devono avere più
i cross-over passivi all'interno.

In pratica i cross-over passivi sono condensatori e induttanze grosse



Quello attivo è fatto di circuiti integrati

avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3688
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  xstirner il Ven 3 Lug 2015 - 23:37

Ecco allora credo proprio di non poter fare con l'mk2121bia amplificazione passiva in quanto è un finale e basta, solo l'mk2120 è un integrato finale e pre. Ah letto ora la soluzione grazie, ho capito. Non ho problemi di poca potenza, devo valutare se i lievi vantaggi valgono la spesa o se (dovendo cambiare anche i diffusori) mi conviene investire la differenza in questi (son 400 euro alla fine, che non fanno un'enorme differenza sui diffusori che vorrei per migliorare mi ci vorrebbero almeno il doppio dei risparmi). D'altronde un domani mi potrebbe servire più potenza nel qual caso potrei ovvirci ricorrendo alla soluzione bridge che cmq mi verrebbe fornita con il finale. Ci penso.

xstirner
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.14
Numero di messaggi : 161
Provincia (Città) : Firenze
Impianto : Tangent Evo 4

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  valterneri il Sab 4 Lug 2015 - 0:14

No,
la voglia di potenza non aumenta con gli anni, anzi decresce,
è un problema di educazione d'ascolto, e se comprerai casse più grosse
queste saranno di suo più esuberanti.
Se comprerai casse avare e costose (isodinamiche, elettrostatiche .... )
di sicuro avrai anche amplificatori più prestigiosi.

Prima forse non mi sono spiegato bene (è difficile):

se hai il 2120 (pre+finale) ed il 2121 (solo finale)
puoi fare facilmente la biamplificazione passiva:

tutte le sorgenti ovviamente entrano sul 2120
con un RCA unisci l'uscita pre del 2120 (quella più in alto)
coll'entrata del 2121.

Ora succede che il pre interno del 2120 piloterà sia il finale di se stesso
che il finale del 2121.
La manopola del volume del 2120 comanderà entrambi.

Unisci ora l'uscita casse del 2120 col morsetto bassi delle casse
e unisci l'uscita casse del 2121 col morsetto acuti delle casse
e tutto va (spero)

ATTENZIONE!!!!!!!!!!:
il ponticello metallico che unisce acuti e bassi nei morsetti delle casse
DEVE ESSERE ASSOLUTAMENTE TOLTO!!!!


questi sono i miei possibili errori:
1) c'è l'uscita pre-out sul 2120? (io mi ricordo di si)
2) se l'uscita c'è, sarà sotto potenziometro o no? (questo non lo ricordo)

se non fosse sotto potenziometro al 2121 andrebbe il segnale a tutto volume
e il tweeter te lo ritrovi in cucina negli scaffali alti.
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3688
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  xstirner il Sab 4 Lug 2015 - 9:04

La maggior potenza non era certo per volumi assurdi ma appunto per pilotare casse esigenti. Controllo se ho la presa preout e se questa e regolabile. Dopo la tua spiegazione per la stessa cifra o poco più mi faccio aggiornare il galactron dalla casa madre, forse è il miglioramento più logico, anche se devo dire di esser già molto soddisfatto per come suona.

xstirner
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.14
Numero di messaggi : 161
Provincia (Città) : Firenze
Impianto : Tangent Evo 4

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  natale55 il Sab 4 Lug 2015 - 12:27

io ho appena preso il 2240 , ma ho sentito anche il 2140 aggiornato e porca vacca se suona , io farei aggiornare il tuo , dove li ho sentiti il venditore mi ha detto che l'aggiornamento porta parecchio vantaggio sulla prima serie , sinceramente non ho mai sentito uno non aggiornato , ma sentendo quello io lo farei ad occhi chiusi
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3352
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  xstirner il Sab 4 Lug 2015 - 15:43

Allora vado di aggiornamento.

xstirner
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.01.14
Numero di messaggi : 161
Provincia (Città) : Firenze
Impianto : Tangent Evo 4

Tornare in alto Andare in basso

Re: Chiedo una mano a capire qualcosa di biamplificazione (nello specifico si tratta di un galactron)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum