T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» NuforceDDa 120
Oggi alle 0:36 Da GP9

» normalizzare il volume
Oggi alle 0:19 Da timido

» Consiglio Produttore Cavi
Oggi alle 0:19 Da Kha-Jinn

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 23:55 Da giucam61

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 20:13 Da giucam61

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 19:51 Da uncletoma

» mi manca solo il giradischi :(
Ieri alle 18:54 Da fabio.n

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Ieri alle 17:09 Da potowatax

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Ieri alle 14:44 Da Jei

» Domani è Black Friday.....
Ieri alle 14:03 Da uncletoma

» DIPOLO, perdete ogni speranza o voi che le ascoltate!
Ieri alle 13:34 Da natale55

» Diffusori per ambiente Cambridge Azur 651
Ieri alle 13:26 Da bluemarine.it

» Dac
Ieri alle 12:22 Da giucam61

» Vendo ampli Onkyo A 933 black
Ieri alle 11:01 Da silver surfer

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Sab 18 Nov 2017 - 21:20 Da dinamanu

» DAC ES9038PRO Aliexpress
Sab 18 Nov 2017 - 20:46 Da jogas

» Basi in marmo x diffusori
Sab 18 Nov 2017 - 18:02 Da wolfman

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Sab 18 Nov 2017 - 17:54 Da gigetto

» da diffusori a cuffie
Sab 18 Nov 2017 - 15:00 Da timido

» CAIMAN SEG
Sab 18 Nov 2017 - 12:48 Da gubos

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Sab 18 Nov 2017 - 10:58 Da Mark F.

» tentazioni.. Yamah r-n602
Sab 18 Nov 2017 - 10:52 Da nelson1

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ven 17 Nov 2017 - 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ven 17 Nov 2017 - 20:36 Da donluca

» [SS vendo] Pioneer PL 514 + Technics SL 3210
Ven 17 Nov 2017 - 20:20 Da Aunktintaun

» Consiglio Diffusori
Ven 17 Nov 2017 - 18:45 Da Nico_ba02

» Mediaplayer WD TV
Ven 17 Nov 2017 - 15:37 Da rferrinid

» Am Audio A5 850 euro
Ven 17 Nov 2017 - 14:57 Da franz 01

» Pre-phono a valvole o resto come sto?
Ven 17 Nov 2017 - 12:17 Da sportyerre

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ven 17 Nov 2017 - 12:05 Da ftalien77

Statistiche
Abbiamo 11156 membri registrati
L'ultimo utente registrato è richfxx

I nostri membri hanno inviato un totale di 800013 messaggi in 51865 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Kha-Jinn
 
timido
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9281)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 37 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 35 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Kha-Jinn, Sestante

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Pagina 4 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10 ... 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  PHIL MASNAGH il Dom 12 Lug 2015 - 0:54

A mio modo di vedere è un semplice partitore di tensione https://it.wikipedia.org/wiki/Partitore_di_tensione


Nel circuito in esame il potenziometro è connesso come resistenza variabile ed equivale a R2. R1 invece è la resistenza fissa tra ingresso e uscita. Se non ricordo male R2 alla massima apertura ha valore doppio rispetto a R1, in tal caso la tensione in uscita Vout sarà 2/3 di quella in ingresso (Vin).

Se il potenziometro sarà ruotato al minimo, R2 avrà valore 0Ohm e la Vout sarà 0V.

Se al posto di R1, o in serie ad essa, si mettesse un'induttanza di opportuno valore e resistenza in CC, si otterrà un controllo volume con passa basso variabile incorporato, che se ben sintonizzato potrebbe funzionare come ripulitore del suono da spurie ad AF. Oki

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  PHIL MASNAGH il Dom 12 Lug 2015 - 1:11

Un potenziometro utilizzato in un controllo di volume normale è sempre un partitore di tensione:



solo che R1 ed R2 sono le due parti del potenziometro a monte e a valle del cursore, il quale cursore è connesso al terminale Vout. Dal punto di vista elettrico si ha una R1 che può diventare 0Ohm, e quindi una Vout sostanzialmente = alla Vin alla massima apertura del potenziometro, cosa impossibile con l'esempio precedente. Per contro si ha che il segnale è costretto ad attraversare una resistenza che varia in continuazione al variare della posizione della manopola del volume. Senza contare che il segnale dovrà passare attraverso il contatto strisciante del cusore sulla pista resitiva interna al potenziometro, mentre con l'altro circuito ciò non accade. Oki

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Olegol il Dom 12 Lug 2015 - 1:38

@kalium ha scritto:Quindi se ho ben capito i fili che dai pin cortocircuitati del Pot vanno al negativo sia degli rca in entrata che in uscita

si
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 784
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Olegol il Dom 12 Lug 2015 - 12:57

@PHIL MASNAGH ha scritto:Un potenziometro utilizzato in un controllo di volume normale è sempre un partitore di tensione:



solo che R1 ed R2 sono le due parti del potenziometro a monte e a valle del cursore, il quale cursore è connesso al terminale Vout. Dal punto di vista elettrico si ha una R1 che può diventare 0Ohm, e quindi una Vout sostanzialmente = alla Vin alla massima apertura del potenziometro, cosa impossibile con l'esempio precedente. Per contro si ha che il segnale è costretto ad attraversare una resistenza che varia in continuazione al variare della posizione della manopola del volume. Senza contare che il segnale dovrà passare attraverso il contatto strisciante del cusore sulla pista resitiva interna al potenziometro, mentre con l'altro circuito ciò non accade. Oki

Cosi' è schematizzato meglio

avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 784
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Olegol il Dom 12 Lug 2015 - 13:10

@Olegol ha scritto:
@PHIL MASNAGH ha scritto:Un potenziometro utilizzato in un controllo di volume normale è sempre un partitore di tensione:



solo che R1 ed R2 sono le due parti del potenziometro a monte e a valle del cursore, il quale cursore è connesso al terminale Vout. Dal punto di vista elettrico si ha una R1 che può diventare 0Ohm, e quindi una Vout sostanzialmente = alla Vin alla massima apertura del potenziometro, cosa impossibile con l'esempio precedente. Per contro si ha che il segnale è costretto ad attraversare una resistenza che varia in continuazione al variare della posizione della manopola del volume. Senza contare che il segnale dovrà passare attraverso il contatto strisciante del cusore sulla pista resitiva interna al potenziometro, mentre con l'altro circuito ciò non accade. Oki

Cosi' è schematizzato meglio


E' molto usato nelle strutture bilanciate dove con un solo pot come R variabile e 2 resistenze in serie ad ogni canale fisse controlli gli ingressi.
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 784
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  PHIL MASNAGH il Dom 12 Lug 2015 - 13:37

@Olegol ha scritto:
@PHIL MASNAGH ha scritto:Un potenziometro utilizzato in un controllo di volume normale è sempre un partitore di tensione:



solo che R1 ed R2 sono le due parti del potenziometro a monte e a valle del cursore, il quale cursore è connesso al terminale Vout. Dal punto di vista elettrico si ha una R1 che può diventare 0Ohm, e quindi una Vout sostanzialmente = alla Vin alla massima apertura del potenziometro, cosa impossibile con l'esempio precedente. Per contro si ha che il segnale è costretto ad attraversare una resistenza che varia in continuazione al variare della posizione della manopola del volume. Senza contare che il segnale dovrà passare attraverso il contatto strisciante del cusore sulla pista resitiva interna al potenziometro, mentre con l'altro circuito ciò non accade. Oki

Cosi' è schematizzato meglio


Purtroppo la figura che hai inserito si riferisce al primo dei miei due post e non al secondo. Per evitare malditesta inserisco disegneeetto con lo schema elettrico di entrambe le soluzioni. Nella seconda figura mantengo le diciture R1 e R2, che avevo utilizzato nel secondo post per identificare le due parti del potenziometro, allo scopo di evidenziare che anche in questo caso si tratta di un partitore, come nel primo caso, ma con entrambe le resistenze variabili. Notare che in questo secondo caso il cursore del potenziometro è sul percorso del segnale, mentre nel primo caso no.



Al posto della R2 dello schema di sinistra è possibile mettere, per esempio, una coppia di tansistors NPN in antiparallelo, con l'emettitore di uno collegato al collettore dell'altro e le due basi unite fra loro. Se si alimentano le basi con una tensione variabile è possibile gestire il volume di uno o di molti canali con una singola tensione. Non so se la cosa sia HI-Fi ma la sperimentai decenni fa sul VCA (voltage controlled amplifier) di un sintetizzatore. Oki

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  teskio74 il Dom 12 Lug 2015 - 20:39

Olegol please.... metti qualche link dove trovare i condensatori in questione Wink
Nichicon o Panasonic da 3900 o 4700 x 4 35v
Ho già sostituito il trimmer e regolato la tensione a 21v, adesso voglio sostituire i cap  Smile
Grazie Laughing Laughing
avatar
teskio74
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.05.15
Numero di messaggi : 57
Occupazione/Hobby : ...ci devo pensare
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Work in Progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  teskio74 il Dom 12 Lug 2015 - 20:59

Forse ho trovato i nichicon http://www.audioselection.it/product.php~idx~~~2971~~NICHICON+MUSE+FW+4700_35~.html
Vanno bene Olegol? Ne occorrono 4? Grazie
avatar
teskio74
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.05.15
Numero di messaggi : 57
Occupazione/Hobby : ...ci devo pensare
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Work in Progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Olegol il Dom 12 Lug 2015 - 21:04

@teskio74 ha scritto:Olegol please.... metti qualche link dove trovare i condensatori in questione Wink
Nichicon o Panasonic da 3900 o 4700 x 4 35v
Ho già sostituito il trimmer e regolato la tensione a 21v, adesso voglio sostituire i cap  Smile
Grazie Laughing Laughing

Sono cari ma vanno bene

Prova questi che vanno altrettanto bene e costano molto meno e in 2 giorni ti arrivano

Ne servono 4


http://www.tme.eu/it/details/upw1v472mhd/condensatori-elettrol-tht-bassa-imped/nichicon/
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 784
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  teskio74 il Lun 13 Lug 2015 - 23:20

Primi componenti arrivati, non ho resistito e cosi li ho saldati, ma siate gentili con me queste sono le prime saldature sulla schedina BLU Embarassed
avatar
teskio74
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.05.15
Numero di messaggi : 57
Occupazione/Hobby : ...ci devo pensare
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Work in Progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  teskio74 il Lun 13 Lug 2015 - 23:36

avatar
teskio74
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.05.15
Numero di messaggi : 57
Occupazione/Hobby : ...ci devo pensare
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Work in Progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Olegol il Mar 14 Lug 2015 - 11:08

@teskio74 ha scritto:



Oki
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 784
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Blixa il Mar 14 Lug 2015 - 12:34

@teskio74 ha scritto:Primi componenti arrivati, non ho resistito e cosi li ho saldati, ma siate gentili con me queste sono le prime saldature sulla schedina BLU Embarassed
Hai in programma anche i 4 boostrap e i 4 piccoli condensatori blu sulle uscite?
Se si, ti consiglio di togliere gli originali e aspettare a saldare gli altri dopo che avrai cambiato le induttanze, più spazio hai intorno alle 4 bobine meglio lavori e meno t'incazzi...
Quelle sono veramente semplici, se aggiungi stagno da un lato e lo dissaldi, alzandolo delicatamente a distacco avvenuto come ha consigliato Oleg, poi è facile perché scaldando l'altro lato praticamente cadono da sole.. Non fare di fretta e cerca di trovare già la sistemazione migliore possibile delle bobine prima di saldare.
Io ho piegato le due estremità a mò di piedini, mettendole sul tavolo per vedere se erano dritte e poi posizionandole sopra le piazzole stagnate e correggendo la distanza (più strette o più larghe tra loro).
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  teskio74 il Mar 14 Lug 2015 - 13:40

@Blixa ha scritto:
@teskio74 ha scritto:Primi componenti arrivati, non ho resistito e cosi li ho saldati, ma siate gentili con me queste sono le prime saldature sulla schedina BLU Embarassed
Hai in programma anche i 4 boostrap e i 4 piccoli condensatori blu sulle uscite?
Se si, ti consiglio di togliere gli originali e aspettare a saldare gli altri dopo che avrai cambiato le induttanze, più spazio hai intorno alle 4 bobine meglio lavori e meno t'incazzi...
Quelle sono veramente semplici, se aggiungi stagno da un lato e lo dissaldi, alzandolo delicatamente a distacco avvenuto come ha consigliato Oleg, poi è facile perché scaldando l'altro lato praticamente cadono da sole.. Non fare di fretta e cerca di trovare già la sistemazione migliore possibile delle bobine prima di saldare.
Io ho piegato le due estremità a mò di piedini, mettendole sul tavolo per vedere se erano dritte e poi posizionandole sopra le piazzole stagnate e correggendo la distanza (più strette o più larghe tra loro).

Sì sì ho in programma di fare tutti gli interventi suggerirti da Olegol, quindi a questo punto mi conviene aspettare che arrivi tutto il resto in modo da evitare incazzature Laughing Laughing
Thanks Cool Cool
avatar
teskio74
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.05.15
Numero di messaggi : 57
Occupazione/Hobby : ...ci devo pensare
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Work in Progress...

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Olegol il Gio 16 Lug 2015 - 13:54



Sì sì ho in programma di fare tutti gli interventi suggerirti da Olegol,  quindi a questo punto mi conviene aspettare che arrivi tutto il resto in modo da evitare incazzature Laughing Laughing
Thanks Cool Cool [/quote]

Per kalium e Blixa :
postate foto e impressioni quando il lavori sono finiti e..feedback per me Laughing
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 784
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  kalium il Gio 16 Lug 2015 - 14:17

Chi è riuscito a eseguire tutte le modifiche suggerite da Olegol? Io dopo varie peripezie sono riuscito a fare tutte le modifiche e alla fine il Breeze modificato diventa una bomba, grazie Olegol! Prossimo passo sarà realizzare il pre a resistenze che, a detta di Olegol dovrebbe migliorare ulteriormente il suono!
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2532
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Olegol il Gio 16 Lug 2015 - 15:10

@kalium ha scritto:Chi è riuscito a eseguire tutte le modifiche suggerite da Olegol?  Io dopo varie peripezie sono riuscito a fare tutte le modifiche e alla fine il Breeze modificato diventa una bomba,  grazie Olegol!  Prossimo passo sarà realizzare il pre a resistenze che,  a detta di Olegol dovrebbe migliorare ulteriormente il suono!

Oki
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 784
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Blixa il Gio 16 Lug 2015 - 17:25

@Olegol ha scritto:

Sì sì ho in programma di fare tutti gli interventi suggerirti da Olegol,  quindi a questo punto mi conviene aspettare che arrivi tutto il resto in modo da evitare incazzature Laughing Laughing
Thanks Cool Cool

Per kalium e Blixa :
postate foto e impressioni quando il lavori sono finiti e..feedback per me Laughing [/quote]

Laughing
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Blixa il Gio 16 Lug 2015 - 17:31

@kalium ha scritto:Chi è riuscito a eseguire tutte le modifiche suggerite da Olegol?  Io dopo varie peripezie sono riuscito a fare tutte le modifiche e alla fine il Breeze modificato diventa una bomba,  grazie Olegol!  Prossimo passo sarà realizzare il pre a resistenze che,  a detta di Olegol dovrebbe migliorare ulteriormente il suono!
Sto aspettando la scheda per l'alimentazione spedita dalla cina nel 1960, poi ho finalmente finito. Il resto è a posto, tutto sostituito. Spero di avere pronti e inscatolati sia pre valvolare che tpa per agosto almeno me li godo un pò, tanto in vacanza vado a settembre.
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Olegol il Gio 16 Lug 2015 - 17:35

@Blixa ha scritto:
@kalium ha scritto:Chi è riuscito a eseguire tutte le modifiche suggerite da Olegol?  Io dopo varie peripezie sono riuscito a fare tutte le modifiche e alla fine il Breeze modificato diventa una bomba,  grazie Olegol!  Prossimo passo sarà realizzare il pre a resistenze che,  a detta di Olegol dovrebbe migliorare ulteriormente il suono!
Sto aspettando la scheda per l'alimentazione spedita dalla cina nel 1960, poi ho finalmente finito. Il resto è a posto, tutto sostituito. Spero di avere pronti e inscatolati sia pre valvolare che tpa per agosto almeno me li godo un pò, tanto in vacanza vado a settembre.

Allora la riceverai nel 2024. Laughing Poste permettenfo
Comunque arriva !
Intanto provi il pre con un altro finale se hai le valvole.
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 784
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Blixa il Ven 17 Lug 2015 - 12:38

@Olegol ha scritto:
@Blixa ha scritto:
Sto aspettando la scheda per l'alimentazione spedita dalla cina nel 1960, poi ho finalmente finito. Il resto è a posto, tutto sostituito. Spero di avere pronti e inscatolati sia pre valvolare che tpa per agosto almeno me li godo un pò, tanto in vacanza vado a settembre.

Allora la riceverai nel 2024.   Laughing Poste permettenfo
Comunque arriva !
Intanto provi il pre con un altro finale se hai le valvole.

Si, sto fine settimana lo provo con L'advance e lo rodo un pò..
Prima esperienza di questo tipo: tolgo i ponticelli ed entro in Amp-in o Pre_out?
http://www.audiocostruzioni.com/r_s/ampli/amplificatori-integrati/advance-acoustic-map102/map%20102%20dietro.jpg
Da neofita lo vedo interpretabile in ambo i modi..
Domanda e probabile cazzata (ma almeno capisco): se i ponticelli servono a collegare gli stadi pre e finale dell'Advance, perché non posso usare il pre valvolare come "ponticello" per filtrare tutte le sorgenti? Probabilmente collegare insieme due pre non è possibile ma la questione non m'è chiara..
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Olegol il Ven 17 Lug 2015 - 14:13

@Blixa ha scritto:
@Olegol ha scritto:

Allora la riceverai nel 2024.   Laughing Poste permettenfo
Comunque arriva !
Intanto provi il pre con un altro finale se hai le valvole.

Si, sto fine settimana lo provo con L'advance e lo rodo un pò..
Prima esperienza di questo tipo: tolgo i ponticelli ed entro in Amp-in o Pre_out?
http://www.audiocostruzioni.com/r_s/ampli/amplificatori-integrati/advance-acoustic-map102/map%20102%20dietro.jpg
Da neofita lo vedo interpretabile in ambo i modi..
Domanda e probabile cazzata (ma almeno capisco): se i ponticelli servono a collegare gli stadi pre e finale dell'Advance, perché non posso usare il pre valvolare come "ponticello" per filtrare tutte le sorgenti? Probabilmente collegare insieme due pre non è possibile ma la questione non m'è chiara..

Il tuo ampli è formato da 2 stadi separati e si utilizza il pre o il finale ma occorre conoscere le caratteristiche tecniche e ora fai solo la prova per testare il pre valvolare .
Stacca i ponticelli ed esci dal pre valvolare con i cavi RCA e vai all'ingresso del finale naturalmente saltando il pre interno.
Non vedo altre soluzioni .
Non puoi mettere insieme 2 pre perchè si sommano i guadagni e le impedenze diverse e fai un disastro.
Non toccare niente se non la prova che ho suggerito. pre valvolare che pilota il finale una volta tolti i ponticelli.
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 784
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Blixa il Ven 17 Lug 2015 - 14:23

@Olegol ha scritto:


Non toccare niente se non la prova che ho suggerito. pre valvolare che pilota il finale una volta tolti i ponticelli.
Non mi sarei mai buttato in esperimenti senza sapere il risultato, quello è certo.. Smile
Volevo solo capire le dinamiche e compatibilità tra componenti.
Perciò, per sicurezza, dal pre in amp in?
avatar
Blixa
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 14.08.14
Numero di messaggi : 435
Provincia (Città) : alessandria
Impianto : Pazienza e tolleranza finita da anni.

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Olegol il Ven 17 Lug 2015 - 18:39

@Blixa ha scritto:
@Olegol ha scritto:


Non toccare niente se non la prova che ho suggerito. pre valvolare che pilota il finale una volta tolti i ponticelli.
Non mi sarei mai buttato in esperimenti senza sapere il risultato, quello è certo.. Smile
Volevo solo capire le dinamiche e compatibilità tra componenti.
Perciò, per sicurezza, dal pre in amp in?

Prima controlla se le tensioni del valvolare sono a posto e poi come hai detto ;dall'OUT pre valvolare all' IN ampli e poi fai sapere e nel pre IN metti il lettore cd natural,ente .
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 784
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  kalium il Ven 17 Lug 2015 - 19:43

Siccome ho due Breeze, uno modificato e uno liscio, stasera ho provato a ricollegare il liscio , incredibile , liscio,  non rende neanche il trenta per cento di quello che fa il modificato Olegol Style
abbassare il guadagno è stata la modifica che ha migliorato molto la resa
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2532
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 16 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10 ... 16  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum