T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 31
No, era meglio quello vecchio
54% / 37
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 21:17nerone
POPU VENUS Oggi alle 21:10fritznet
topping tp 60Oggi alle 18:54giucam61
HelP! DAC!Ieri alle 23:46johnny99
SurplusIeri alle 10:06gubos
I postatori più attivi della settimana
12 Messaggi - 22%
9 Messaggi - 16%
8 Messaggi - 15%
5 Messaggi - 9%
4 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 5%
3 Messaggi - 5%
3 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
288 Messaggi - 22%
252 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
86 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
65 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8856)
8856 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 74 utenti in linea :: 13 Registrati, 2 Nascosti e 59 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

55dsl, Alessandro Asborno, alluminium, elenesther, franzfranz, Kha-Jinn, Masterix, meraviglia, p.cristallini, savi, Smanetton, sportyerre, valterneri

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Lun 27 Lug 2015 - 11:51
@Olegol ha scritto:
@paolofb65 ha scritto:

Ho il Breeze settato a 20 db e imho è un pelino meglio che a 26 db, che valori di resistenza devo utilizzare per il pre shunt?
Hello

Il pre Shunt utilizza un potenziometro Alp r27 sempre da 10k.
Il settaggio si cambia con 3 valori che perfettamente non sono a volte trovabili me si media e quindi 1,2 -2,5 e 4,9k.
Nel tuo caso per prenderli entrambe devi stare attorno a 5k visto che 4,9 non si trova se non su prenotazione come fa Axiom.
Non usare combinazioni di resistenze perchè decade tutto il lavoro ma solo una per canale fra quelle elencate e con tolleranze massimo1 per cento.
Economiche Holco , Dale , Kiwame , fino alle super costose Vishay danno ottimi risultati  e si tratta di trovare l'ottimale .
Parti con Holco e Dale se trovi qualcosa e poi vedi.
Con 4k7 vai bene lo stesso ma non arrivi a tutto il volume disponibile del Breeze ma non serve arrivare in distorsione per cui vanno bene comunque e chiude tranquillamente .
Ma solo Alps o Noble introvabile o Tkd ma molto costoso  quindi Alps blu r27
In alternativa Tocos Giapponese al carbone blindato.

Ho considerato una sorgente con almeno 2V di uscita per rispettare il valore di 5k.
Se la sorgente ha 2V in uscita e il breeze 0.8 in input diventa 0.8:2 e cioè V2 :V1 =0.4 che è la ratio e quindi con la formula V2 :V1 =R1:R1+(R2.R3:R2+R3) dove R1 è il valore x da trovare e R2 lo shunt 10k fisso e R3 l'impedenza in parallelo che varia e quindi risolta l'equazione il valore di R1 diventa 5k sia per impedenza 60k e sia per 30 k.
Prova la formula e verifica che 5k è il valore pià vicino per avere 0.35 fra i valori di 5k,2.5k e 1.2k.
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Lun 27 Lug 2015 - 12:40
@Olegol ha scritto:
@Olegol ha scritto:

Il pre Shunt utilizza un potenziometro Alp r27 sempre da 10k.
Il settaggio si cambia con 3 valori che perfettamente non sono a volte trovabili me si media e quindi 1,2 -2,5 e 4,9k.
Nel tuo caso per prenderli entrambe devi stare attorno a 5k visto che 4,9 non si trova se non su prenotazione come fa Axiom.
Non usare combinazioni di resistenze perchè decade tutto il lavoro ma solo una per canale fra quelle elencate e con tolleranze massimo1 per cento.
Economiche Holco , Dale , Kiwame , fino alle super costose Vishay danno ottimi risultati  e si tratta di trovare l'ottimale .
Parti con Holco e Dale se trovi qualcosa e poi vedi.
Con 4k7 vai bene lo stesso ma non arrivi a tutto il volume disponibile del Breeze ma non serve arrivare in distorsione per cui vanno bene comunque e chiude tranquillamente .
Ma solo Alps o Noble introvabile o Tkd ma molto costoso  quindi Alps blu r27
In alternativa Tocos Giapponese al carbone blindato.

Ho considerato una sorgente con almeno 2V di uscita per rispettare il valore di 5k.
Se la sorgente ha 2V in uscita e il breeze 0.8 in input  diventa 0.8:2 e cioè V2 :V1 =0.4 che  è la ratio e quindi con la formula V2 :V1 =R1:R1+(R2.R3:R2+R3) dove R1 è il valore x da trovare e R2 lo shunt 10k fisso  e R3 l'impedenza in parallelo che varia e quindi risolta l'equazione il valore di R1 diventa   5k sia per impedenza 60k e sia per 30 k.
Prova la formula e verifica che 5k è il valore pià vicino per avere 0.35 fra i valori di 5k,2.5k e 1.2k.

avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2213
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Lun 27 Lug 2015 - 15:07
Ho aggiunto la resistenza da 47 k in parallelo,  ora il volume del pre deve andare a oltre ore 12 per avere un volume medio , è normale così?  Inoltre a me sembra che perda un pò in dinamica con il guadagno settato così
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Lun 27 Lug 2015 - 15:30
@kalium ha scritto:Ho aggiunto la resistenza da 47 k in parallelo,  ora il volume del pre deve andare a oltre ore 12 per avere un volume medio , è normale così?  Inoltre a me sembra che perda un pò in dinamica con il guadagno settato così

IL potenziometro deve aprirsi anche a ore 12 e più senza problema e comunque la dinamica non dovrebbe perdere.Sembra inizialmente perchè prima appena aprivi il potenziometro era già al massimo ma se hai posizionato la resistenza in modo corretto dovrebbe andare bene senza nessuna perdita.
Puoi anche arrivare in fondo col potenziometro.
paolofb65
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Lun 27 Lug 2015 - 16:37
@Olegol ha scritto:
@Olegol ha scritto:

Ho considerato una sorgente con almeno 2V di uscita per rispettare il valore di 5k.
Se la sorgente ha 2V in uscita e il breeze 0.8 in input  diventa 0.8:2 e cioè V2 :V1 =0.4 che  è la ratio e quindi con la formula V2 :V1 =R1:R1+(R2.R3:R2+R3) dove R1 è il valore x da trovare e R2 lo shunt 10k fisso  e R3 l'impedenza in parallelo che varia e quindi risolta l'equazione il valore di R1 diventa   5k sia per impedenza 60k e sia per 30 k.
Prova la formula e verifica che 5k è il valore pià vicino per avere 0.35 fra i valori di 5k,2.5k e 1.2k.


Ok
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2213
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Lun 27 Lug 2015 - 17:14
@Olegol ha scritto:
@kalium ha scritto:Ho aggiunto la resistenza da 47 k in parallelo,  ora il volume del pre deve andare a oltre ore 12 per avere un volume medio , è normale così?  Inoltre a me sembra che perda un pò in dinamica con il guadagno settato così

IL potenziometro deve aprirsi anche a ore 12 e più senza problema e comunque la dinamica non dovrebbe perdere.Sembra inizialmente perchè prima appena aprivi il potenziometro era già al massimo ma se hai posizionato la resistenza in modo corretto dovrebbe andare bene senza nessuna perdita.
Puoi anche arrivare in fondo col potenziometro.
Ok allora lo lascio così
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Lun 27 Lug 2015 - 18:13
[quote="kalium"]
@Olegol ha scritto:

IL potenziometro deve aprirsi anche a ore 12 e più senza problema e comunque la dinamica non dovrebbe perdere.Sembra inizialmente perchè prima appena aprivi il potenziometro era già al massimo ma se hai posizionato la resistenza in modo corretto dovrebbe andare bene senza nessuna perdita.
Puoi anche arrivare in fondo col potenziometro.
Ok allora lo lascio così[/quota

0k .piu' si apre e meglio è la proporzione del guadagno, poco si apre significa che la proporzione è scorretta.
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2213
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Mer 29 Lug 2015 - 14:05


Breeze modificato
PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Mer 29 Lug 2015 - 14:28
C'ho un amico che possiede un VTA The Last di Bartolomeo Aloia, un ampli da 60+60W con N° 8 EL34 in controfase per canale, più un sacco di altre valvoline per una complessa (dato che non c'è nessun condensatore sul percorso del segnale, neanche uno!) circuitazione di segnale, con SRPP a iosa, nessuna controreazione, alimentazione colossale con filtro a pigreco induttivo, due telai da circa 40 Kg cad. per un ingombro totale di circa mezzo metro cubo per i due canali.

L'altro giorno i filamenti di un canale se ne sono rimasti spenti... Aiuto...! Nessun problema, dico io, e gli ho passato il mio Breeze Normal (con la sola aggiunta di un po' di mousse intorno alle bobine per smorzarne le vibrazioni), che pesa niente, occupa niente e infatti se ne sta buono buono a fianco del pre, senza stravolgimenti logistico-strutturali dell'impianto. Alimentato con un lineare che aveva in casa, da 12 volt pochi ampere di un modem obsoleto, suona un filo meno pulito dell'Aloia, e ci mancherebbe, ma l'amico è comunque soddisfattissimo perchè almeno suona, e più che decentemente, e in più non scalda un fico, cosa che con questo caldo è decisamente apprezzabile. Oki


Ultima modifica di PHIL MASNAGH il Mer 29 Lug 2015 - 14:34, modificato 1 volta
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2213
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Mer 29 Lug 2015 - 14:33
Il piccoletto non delude mai,  specialmente modificato,  a proposIto vorrei isolare le induttanze con del blue tack , si può fare ?
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Mer 29 Lug 2015 - 15:02
@kalium ha scritto:Il piccoletto non delude mai,  specialmente modificato,  a proposIto vorrei isolare le induttanze con del blue tack , si può fare ?

Isolare dalle vibrazioni lo puoi fare in maniera da non farle vibrare.
Serve solo a questo il blue tack o patafix.
Meglio dove appoggiano sarebbe un pochino di colla a caldo che non si vede e le blocca e verrebbe un lavoro più pulito.
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Mer 29 Lug 2015 - 15:12
@kalium ha scritto:

Breeze modificato

Ok
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Mer 29 Lug 2015 - 15:13
@PHIL MASNAGH ha scritto:C'ho un amico che possiede un VTA The Last di Bartolomeo Aloia, un ampli da 60+60W con N° 8 EL34 in controfase per canale, più un sacco di altre valvoline per una complessa (dato che non c'è nessun condensatore sul percorso del segnale, neanche uno!) circuitazione di segnale, con SRPP a iosa, nessuna controreazione, alimentazione colossale con filtro a pigreco induttivo, due telai da circa 40 Kg cad. per un ingombro totale di circa mezzo metro cubo per i due canali.

L'altro giorno i filamenti di un canale se ne sono rimasti spenti... Aiuto...! Nessun problema, dico io, e gli ho passato il mio Breeze Normal (con la sola aggiunta di un po' di mousse intorno alle bobine per smorzarne le vibrazioni), che pesa niente, occupa niente e infatti se ne sta buono buono a fianco del pre, senza stravolgimenti logistico-strutturali dell'impianto. Alimentato con un lineare che aveva in casa, da 12 volt pochi ampere di un modem obsoleto, suona un filo meno pulito dell'Aloia, e ci mancherebbe, ma l'amico è comunque soddisfattissimo perchè almeno suona, e più che decentemente, e in più non scalda un fico, cosa che con questo caldo è decisamente apprezzabile. Oki

Per Aloia ci vogliono 100 metri quadri di spazio Laughing
paolofb65
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Gio 30 Lug 2015 - 9:10
@Olegol ha scritto:
@kalium ha scritto:Il piccoletto non delude mai,  specialmente modificato,  a proposIto vorrei isolare le induttanze con del blue tack , si può fare ?

Isolare dalle vibrazioni lo puoi fare in maniera da non farle vibrare.
Serve solo a questo il blue tack o patafix.
Meglio dove appoggiano sarebbe un pochino di colla a caldo che non si vede e le blocca e verrebbe un lavoro più pulito.

Personalmente ho messo del patafix tra le induttanze e tra queste e l'aletta di raffreddamento del TPA. Anche i condensatori andrebbero fissati. Alla colla a caldo non avevo pensato.
Comunque un buon sistema per ridurre le vibrazioni è togliere l'impianto dal centro tra le casse spostandolo su un lato, sempre che stanza, arredamento e WAF lo consentano!!!
Il difetto intrinseco di questo posizionamento è l'allungamento dei cavi dei diffusori.
Hello
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Gio 30 Lug 2015 - 10:08
@paolofb65 ha scritto:
@Olegol ha scritto:

Isolare dalle vibrazioni lo puoi fare in maniera da non farle vibrare.
Serve solo a questo il blue tack o patafix.
Meglio dove appoggiano sarebbe un pochino di colla a caldo che non si vede e le blocca e verrebbe un lavoro più pulito.

Personalmente ho messo del patafix tra le induttanze e tra queste e l'aletta di raffreddamento del TPA. Anche i condensatori andrebbero fissati. Alla colla a caldo non avevo pensato.
Comunque un buon sistema per ridurre le vibrazioni è togliere l'impianto dal centro tra le casse spostandolo su un lato, sempre che stanza, arredamento e WAF lo consentano!!!
Il difetto intrinseco di questo posizionamento è l'allungamento dei cavi dei diffusori.
Hello


Solitamente uso la colla a caldo perchè è meno visibile e funzionale ed elastica sui caps elettrolitici che vibrano e sulle bobine.
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2213
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Gio 30 Lug 2015 - 18:51
Ok messa colla a caldo per le vibrazioni,  secondo me anche questo intervento ha sortito un miglioramento udibile . Intanto le resistenze del pre shunt si sono slegate , ora il suono è incredibilmente potente,  dinamico e naturale,  Olegol ci ha dato proprio delle belle dritte , grazie!
paolofb65
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Gio 30 Lug 2015 - 19:15
@PHIL MASNAGH ha scritto:C'ho un amico che possiede un VTA The Last di Bartolomeo Aloia, un ampli da 60+60W con N° 8 EL34 in controfase per canale, più un sacco di altre valvoline per una complessa (dato che non c'è nessun condensatore sul percorso del segnale, neanche uno!) circuitazione di segnale, con SRPP a iosa, nessuna controreazione, alimentazione colossale con filtro a pigreco induttivo, due telai da circa 40 Kg cad. per un ingombro totale di circa mezzo metro cubo per i due canali.

L'altro giorno i filamenti di un canale se ne sono rimasti spenti... Aiuto...! Nessun problema, dico io, e gli ho passato il mio Breeze Normal (con la sola aggiunta di un po' di mousse intorno alle bobine per smorzarne le vibrazioni), che pesa niente, occupa niente e infatti se ne sta buono buono a fianco del pre, senza stravolgimenti logistico-strutturali dell'impianto. Alimentato con un lineare che aveva in casa, da 12 volt pochi ampere di un modem obsoleto, suona un filo meno pulito dell'Aloia, e ci mancherebbe, ma l'amico è comunque soddisfattissimo perchè almeno suona, e più che decentemente, e in più non scalda un fico, cosa che con questo caldo è decisamente apprezzabile. Oki

Fortuna che il Breeze che gli hai prestato è in versione normal.
Se lo fornivi del Breeze Tuning ...... Suicide perdevi l'amico.....
Scherzi a parte sarebbe interessante fargli valutare un Breeze Tuning per capire a che livello si colloca rispetto agli Aloia.
Se non ricordo male su Amazon tempo fa recensirono l'SMSL SA 60 scrivendo che era perfettamente paragonabile ad una coppia di Mc Intosh valvolari...
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2213
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Gio 30 Lug 2015 - 19:22
No il Smsl SA 60 non si può ascoltare,  io l ho rivenduto quasi subito
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Gio 30 Lug 2015 - 21:50
@kalium ha scritto:No il Smsl SA 60 non si può ascoltare,  io l ho rivenduto quasi subito

Io avevo fatto una modifica radicale al SMSL e comunque lavorava bene ma avevo praticamente tolto tutto eccetto il chip e le induttanze e quindi si può dire che non era più un smsl Hehe
Kalium scrivi qualche impressione del pre abbinato al Brezzone .
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Gio 30 Lug 2015 - 22:03
@kalium ha scritto:Ok messa colla a caldo per le vibrazioni,  secondo me anche questo intervento ha sortito un miglioramento udibile . Intanto le resistenze del pre shunt si sono slegate , ora il suono è incredibilmente potente,  dinamico e naturale,  Olegol ci ha dato proprio delle belle dritte , grazie!

Ok
Grande Kalium
Le vibrazioni danneggiano anche nel pre perchè ora a forza di modifiche e pulizia generale da disturbi parassiti ogni intervento può contribuire a dare qualche beneficio.
Tutti i 10 caps di alimentazione andrebbero bloccati come le bobine ballerine.
Più stabile è meglio è e alcuni i miei amici ,dopo averlo provato con casse di alto prezzo e paragonato ai loro ampli non credevano alle loro orecchie considerato il rapporto qualità prezzo-una volta modificato in toto.
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Gio 30 Lug 2015 - 22:21
@Olegol ha scritto:
@kalium ha scritto:Ok messa colla a caldo per le vibrazioni,  secondo me anche questo intervento ha sortito un miglioramento udibile . Intanto le resistenze del pre shunt si sono slegate , ora il suono è incredibilmente potente,  dinamico e naturale,  Olegol ci ha dato proprio delle belle dritte , grazie!

Ok
Grande Kalium
Le vibrazioni danneggiano anche nel pre perchè ora a forza di modifiche e pulizia generale da disturbi parassiti ogni intervento può contribuire a dare qualche beneficio.
Tutti i 10 caps di alimentazione andrebbero bloccati come le bobine ballerine.
Più stabile è  meglio è  e alcuni i miei amici ,dopo averlo provato con casse di alto prezzo e paragonato ai loro ampli non credevano alle loro orecchie considerato il rapporto qualità prezzo-una volta modificato in toto.

Vorrei aggiungere che ora le pessime incisioni sono ancora più inascoltabili Hehe
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2213
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Ven 31 Lug 2015 - 0:19
Con il pre shunt il Breeze diventa un amplificatore di gran classe,  sto ascoltando i cd come se fossero la prima volta , suoni che prima non c'erano sono improvvisamente venuti fuori non si sa da dove,  la musica è riprodotta in tre dimensioni,  ora si sentono picchi dinamici che prima non c'erano e il tutto è molto più decifrabile.  Finalmente le mie casse danno il cento per cento , un esperienza di ascolto sorprendente
PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Ven 31 Lug 2015 - 0:36
@paolofb65 ha scritto:
Fortuna che il Breeze che gli hai prestato è in versione normal.
Se lo fornivi del Breeze Tuning ...... Suicide perdevi l'amico.....
Scherzi a parte sarebbe interessante fargli valutare un Breeze Tuning per capire a che livello si colloca rispetto agli Aloia.
Se non ricordo male su Amazon tempo fa recensirono l'SMSL SA 60 scrivendo che era perfettamente paragonabile ad una coppia di Mc Intosh valvolari...

Il Breeze Tuned non ce l'ho perché non c'ho tempo di farmelo e Olegol non vuole metter su l'induuustria del Tuning, sennò me ne farei fare uno. Certo sarebbe bello confrontarlo con un VTA, ma purtroppo ora non c'è nemmeno il tempo per poi fare quel confronto... Speriamo in futuro. Oki

avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Ven 31 Lug 2015 - 1:31
@kalium ha scritto:Con il pre shunt il Breeze diventa un amplificatore di gran classe,  sto ascoltando i cd come se fossero la prima volta , suoni che prima non c'erano sono improvvisamente venuti fuori non si sa da dove,  la musica è riprodotta in tre dimensioni,  ora si sentono picchi dinamici che prima non c'erano e il tutto è molto più decifrabile.  Finalmente le mie casse danno il cento per cento , un esperienza di ascolto sorprendente

Oki

Verissimo e quoto todo mas
avatar
Olegol
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.03.15
Numero di messaggi : 776
Provincia (Città) : RIMINI
Impianto : SPACE CYCLIC

Re: TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO

il Ven 31 Lug 2015 - 1:33
@PHIL MASNAGH ha scritto:
@paolofb65 ha scritto:
Fortuna che il Breeze che gli hai prestato è in versione normal.
Se lo fornivi del Breeze Tuning ...... Suicide perdevi l'amico.....
Scherzi a parte sarebbe interessante fargli valutare un Breeze Tuning per capire a che livello si colloca rispetto agli Aloia.
Se non ricordo male su Amazon tempo fa recensirono l'SMSL SA 60 scrivendo che era perfettamente paragonabile ad una coppia di Mc Intosh valvolari...

Il Breeze Tuned non ce l'ho perché non c'ho tempo di farmelo e Olegol non vuole metter su l'induuustria del Tuning, sennò me ne farei fare uno. Certo sarebbe bello confrontarlo con un VTA, ma purtroppo ora non c'è nemmeno il tempo per poi fare quel confronto... Speriamo in futuro. Oki


Non hai tempo o non vuoi avercelo il tempo.?
Prendi il tempo ,acchiappa il tempo,scivola sul tempo.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum