T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818603 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Cristi's TA3020: la costruzione

Condividi

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
Potremmo pensare di fare il miglior ampli, il miglior pre-ampli, il miglior pre-phono, il miglior diffusore, il miglior CD player, e perchè no, il miglior giravinili.
Ovviamente il tutto deve avere il MIGLIOR RAPPORTO QUALITA' PREZZO IN ASSOLUTO!!!!! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@diechirico ha scritto:
P
Ovviamente il tutto deve avere il MIGLIOR RAPPORTO QUALITA' PREZZO IN ASSOLUTO!!!!! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


...ma solo per gli iscritti al forum naturalmente Hehe Hehe

Ciao Michele

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@diechirico ha scritto:
Vincè,
faresti - al solito - un riassunto dei costi?
Grazie!


Fino ad ora Smps+3020V2+spedizione e dogana € 229,21

Contenitore Hifi2000 Slimline con frontale nero da un cm di spessore €58+sped. (circa 12€ per un solo mobile).

Connettori RCA e morsetti d'uscita circa 15€.
Mancano ancora i condensatori d'ingresso mkp e la presa iec con interruttore bipolare. Il portafusibile è on board sull'alimentatore smps

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@Michele ha scritto:
@diechirico ha scritto:
P
Ovviamente il tutto deve avere il MIGLIOR RAPPORTO QUALITA' PREZZO IN ASSOLUTO!!!!! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


...ma solo per gli iscritti al forum naturalmente Hehe Hehe

Ciao Michele


E solo per quelli con oltre 1000 post Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@Flightangel ha scritto:
@Michele ha scritto:
@diechirico ha scritto:
P
Ovviamente il tutto deve avere il MIGLIOR RAPPORTO QUALITA' PREZZO IN ASSOLUTO!!!!! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


...ma solo per gli iscritti al forum naturalmente Hehe Hehe

Ciao Michele


E solo per quelli con oltre 1000 post Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing


Nooooooooooooooo!!!!!!!!! Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

Very Happy

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
il giradischi... c'è gia e il TECHNICS sl1200... costa poco in relazione al valore, usato sta a 200 pure...
e facilissimo da modificare...
dura una vita..

e suona pure bene...


apparte che c'ha la partenza veloce, e la trazione piu potente al mondo... Very Happy
scratch da panico... Laughing

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@Flightangel ha scritto:

E solo per quelli con oltre 1000 post Laughing


Oplà................ Hehe

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@pincellone ha scritto:

Ho tolto il ponte, ma non i condensatori ceramici. Ricordati di ponticellare, una volta che lo togli...



Facendo così entri con V+ su AC1 e von V- su AC2, no?

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
Qualcosa mi dice che ti manca questo... Wink

Okkio alla foto, quello sono frecce disegnate malissimo guarda solo le due linee orizzontali, che rappresentano i due ponticelli da creare. Sembra quasi che i punti in basso vadano collegati, ma non e' cosi'... Fai solo i due ponticelli tra i contatti del ponte raddrizzatore.

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@pincellone ha scritto:
Qualcosa mi dice che ti manca questo... Wink

Okkio alla foto, quello sono frecce disegnate malissimo guarda solo le due linee orizzontali, che rappresentano i due ponticelli da creare. Sembra quasi che i punti in basso vadano collegati, ma non e' cosi'... Fai solo i due ponticelli tra i contatti del ponte raddrizzatore.




Grazie Pince! E' per caso il layout del V1? sulle istruzioni c'era scritto solamente di eliminare il ponte e entrare con V+ su AC1 e con V- su AC2 e la cosa mi stranizzava perché la disposizione non torna. Infatti sul layout che hai postato è al contrario! Shocked Una volta tolto il ponte faccio i ponticelli da sopra, ricontrollo tutto col multimetro e vado.

A' plus..
v

Ah.. i punti in basso (le viti dell'aletta) avevo giusto intenzione di collegarli al flusso canalizzatore per vedere l'effetto che fa Laughing

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
Vincenzo e Pincellone che discutono del TA3020?
Bè, signori miei, IO GONGOLO E ATTENDO RAPACE! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
Se fosse possibile ( per venire incontro ai negati come me Embarassed ) sarebbero gradite anche le foto nelle fasi di avanzamento delle varie modifiche, perchè un conto è la teoria e un'altra la pratica. Eventualmente potrei intervenire sulle foto per evidenziare il lavoro eseguito. Per esempio in questo ultimo caso, ho capito che bisogna ponticellare, però se mi trovassi davanti la scheda avrei parecchi dubbi, invece se vedessi una foto di dove e come sono stati fatti i ponticelli avrei un riscontro immediato. Cmq grazie per tutto in ogni caso

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@Vincenzo ha scritto:
Grazie Pince! E' per caso il layout del V1?


Si, e' la V1, ma le connessioni sono identiche. Per la cronaca, la V1 non aveva il ponte raddrizzatore onboard e utilizzava condensatori piu' piccoli. Il resto e' identico.

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@Selvag60 ha scritto:
sarebbero gradite anche le foto nelle fasi di avanzamento delle varie modifiche


Sicuramente! farò delle foto passo passo.

@pincellone ha scritto:
Si, e' la V1, ma le connessioni sono identiche. Per la cronaca, la V1 non aveva il ponte raddrizzatore onboard e utilizzava condensatori piu' piccoli. Il resto e' identico.


Grazie ancora, P.!!
Buona giornata,
v

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@Vincenzo ha scritto:
@Selvag60 ha scritto:
sarebbero gradite anche le foto nelle fasi di avanzamento delle varie modifiche


Sicuramente! farò delle foto passo passo.

@pincellone ha scritto:
Si, e' la V1, ma le connessioni sono identiche. Per la cronaca, la V1 non aveva il ponte raddrizzatore onboard e utilizzava condensatori piu' piccoli. Il resto e' identico.


Grazie ancora, P.!!
Buona giornata,
v


Quando il sistema sarà funzionamte controlla se a bassa potenza,o in mancanza del segnale, sia il finale che le induttanze sono molto calde,sui 50°C,il Truepath di 41 hz lo fa.Gli alimentatori sono da 750 W o da 500W?Cosa credi ,si può rinunciare ai condensatori d'ingresso(2,2 microF sulla scheda di 41hz) ?
Grazie,

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@florin ha scritto:
Cosa credi ,si può rinunciare ai condensatori d'ingresso(2,2 microF sulla scheda di 41hz) ?
Grazie,

quest'argomento interessa anche a me....sapendo ad esempio di collegare un/questo finale ad un pre dotato di condensatori in ingresso sul segnale, questi non sarebbero sufficienti per evitare d.c. sui nostri poveri altoparlanti?

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
very compliments......sei sempre un mito!
Ammazza però.....300W su 4ohm per ch. ?
impressionante. Laughing

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@caliber ha scritto:
@florin ha scritto:
Cosa credi ,si può rinunciare ai condensatori d'ingresso(2,2 microF sulla scheda di 41hz) ?
Grazie,

quest'argomento interessa anche a me....sapendo ad esempio di collegare un/questo finale ad un pre dotato di condensatori in ingresso sul segnale, questi non sarebbero sufficienti per evitare d.c. sui nostri poveri altoparlanti?


Di solito i pre hanno condensatori in uscita,è quasi improbabile che la cc arrivi al'ingresso d'un amplificatore,dipende dallo schema+ condensatore d'uscita in corto.
Ciao,

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@florin ha scritto:

Quando il sistema sarà funzionamte controlla se a bassa potenza,o in mancanza del segnale, sia il finale che le induttanze sono molto calde,sui 50°C,il Truepath di 41 hz lo fa.


Spero di no, cisto che sono due bestioni con nucleo toroidale T106-2 in Micrometal con cavo da da 1,2mm..

@florin ha scritto:
Gli alimentatori sono da 750 W o da 500W?


500W continui, 1000 di picco

@florin ha scritto:
Cosa credi ,si può rinunciare ai condensatori d'ingresso(2,2 microF sulla scheda di 41hz) ?


Anche qui sono da 2,2uF. Non credo, anche se è un po' "sui generis“ come chip in classe T. Sul T2000/TK2050 se li togli hai continua in uscita. Finora solo la Charlize non li ha.

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@Vincenzo ha scritto:
500W continui, 1000 di picco

Ciao,
con tutta 'sta potenza – e considerata soprattutto la qualità sonora di questo TA3020 (ne ho letto solo bene e l'esperienza riportata da Pincellone ne è una conferma che sappiamo essere autorevole) – mi sorge spontanea una domanda. Perché la Virtue Audio, volendo costruire un ampli molto potente, ha optato per i moduli ICEpower (mi è già abbastanza oscuro il motivo per cui non abbiano scelto Hypex) – mi riferisco all'ICEBlock M5001: http://store.virtueaudio.com/product-p/vrtu-ma-ibm5001-blk-pbf-1.htm , 1099 dollari/euro e 500 Watt su 4 Ohm – anziché dedicarsi a una progettazione sapiente – come hanno dimostrato di saper fare alle prese con il TK2050 – per tirar fuori il meglio anche dal TA3020? Se non lo conoscessero mi parrebbe strano (ma tutto può essere...), che abbiano verificato che le scorte siano ampie ma non tanto numerose per avviare una produzione? Peraltro mi pare che ICEpower, e anche Hypex, abbiano costi "di partenza" ben superiori; tuttavia va considerato che questi sono moduli – ancorché "customizzabili" – che arrivano preassemblati, il lavoro di progettazione è forse meno dispendioso rispetto ad un lavoro dalla "A alla Z" con un chip Tripath, giusto una messa a punto. Il perno cui ruota attorno Virtue Audio rimane pur sempre il TK2050, cui si affiancheranno verosimilmente le sorgenti (sia il DAC sia il DAC/Preamp ma alla fine anche il CD Player – l'impressione è che tutto quel che proporrà Virtue Audio riscuoterà consensi e successo).
Curioso e molto fiducioso riguardo a quel che riuscirà a tirar fuori Vincenzo dalla scheda TA3020 + SMPS di Christi...
Saluti a go-go,
Grrr...

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
[quote="Tigre Della Tazmania"]
@Vincenzo ha scritto:
500W continui, 1000 di picco

Ciao,

penso che si riferisse alla potenza del psu.

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@Tigre Della Tazmania ha scritto:
@Vincenzo ha scritto:
500W continui, 1000 di picco

Ciao,

penso che si riferisse alla potenza del psu.

In effetti... tuttavia, leggendo il Datasheet dell'ampli di Christi è riportato "Output Power in Bridge Mode: 960W at 4 Ohms and 540W at 8 Ohms". Una discreta potenza il TA3020 ce l'ha – è da verificare il tasso di distorsione... – magari il discorso è legato alla volontà di "fornire" una tipologia di potenza differente, a livello sonoro, rispetto al "Sound" Tripath.

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@Tigre Della Tazmania ha scritto:
@Vincenzo ha scritto:
500W continui, 1000 di picco

Ciao,
con tutta 'sta potenza – e considerata soprattutto la qualità sonora di questo TA3020 (ne ho letto solo bene e l'esperienza riportata da Pincellone ne è una conferma che sappiamo essere autorevole) – mi sorge spontanea una domanda. Perché la Virtue Audio, volendo costruire un ampli molto potente, ha optato per i moduli ICEpower (mi è già abbastanza oscuro il motivo per cui non abbiano scelto Hypex) – mi riferisco all'ICEBlock M5001: http://store.virtueaudio.com/product-p/vrtu-ma-ibm5001-blk-pbf-1.htm , 1099 dollari/euro e 500 Watt su 4 Ohm – anziché dedicarsi a una progettazione sapiente – come hanno dimostrato di saper fare alle prese con il TK2050 – per tirar fuori il meglio anche dal TA3020?
Grrr...


I ta3020 sono molto difficili da reperire e chi ha le scorte non le molla cosi facilmente. Cristi deve averne una buona scorta. Cosi come 41Hz Audio ....

Tutto qua.

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
alla fine di tutti questi watt ce ne importa veramente poco , ma quale sara il suono di questo amplificatore?

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
@Tigre Della Tazmania ha scritto:
@Tigre Della Tazmania ha scritto:
@Vincenzo ha scritto:
500W continui, 1000 di picco

Ciao,

penso che si riferisse alla potenza del psu.

In effetti... tuttavia, leggendo il Datasheet dell'ampli di Christi è riportato "Output Power in Bridge Mode: 960W at 4 Ohms and 540W at 8 Ohms". Una discreta potenza il TA3020 ce l'ha – è da verificare il tasso di distorsione... – magari il discorso è legato alla volontà di "fornire" una tipologia di potenza differente, a livello sonoro, rispetto al "Sound" Tripath.


960 watt? In un salotto domestico? Shocked

Ma ti mandano i carabinieri i vicini! Laughing

descriptionRe: Cristi's TA3020: la costruzione

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum