T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 18:06 Da CHAOSFERE

» Preamplificatore Billy by Maurarte
Oggi alle 16:07 Da almo70

» Sostituzione alimentatore PC audio
Oggi alle 15:55 Da Telstar

» Klipsch CLONE- info
Oggi alle 14:35 Da Pinve

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 14:20 Da lello64

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Oggi alle 9:49 Da sportyerre

» Quale amplificatore? Diffusori AR66BX
Oggi alle 9:33 Da GioPre

» Preamp per Virtue one.2?
Ieri alle 15:16 Da dinamanu

» (TO) - Vendo Canton Quinto 530 black
Ieri alle 14:36 Da landrupp

» THE WALL "Class A" - commenti al progetto
Ieri alle 13:29 Da tiziano2

» [Torino] Klipsch rf 82 mk2
Ieri alle 8:43 Da krell2

» Fullrange 8ohm e supertweeter 6ohm?
Dom 22 Apr 2018 - 22:21 Da windopz

» domanda - apparati a valvole con Pre a valvole ?
Dom 22 Apr 2018 - 21:10 Da Pinve

» Satorique 3 - Kit diffusori con SB Acoustic Satori
Dom 22 Apr 2018 - 20:29 Da bru.b

» [SS + Spedizione] Grundig Box 650
Dom 22 Apr 2018 - 19:38 Da Aunktintaun

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Dom 22 Apr 2018 - 19:24 Da sh4d3

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Dom 22 Apr 2018 - 19:20 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Dom 22 Apr 2018 - 19:20 Da sh4d3

» CERCO crossower elettronico 3 vie
Dom 22 Apr 2018 - 9:31 Da RENZO69

» ma alla fine sto giradischi...
Sab 21 Apr 2018 - 16:14 Da dinamanu

» [GE-MI] Vendo Celestion 3
Ven 20 Apr 2018 - 23:17 Da mikhail

» Nuovo piatto per il Rega RP1
Ven 20 Apr 2018 - 19:59 Da dinamanu

» Ok, adesso è l'ora di affrontare il problema diffusori ....opinioni?
Ven 20 Apr 2018 - 17:50 Da pallapippo

» Primo cavo coassiale con CAT5 su base progetto TNT "Shoestring"
Ven 20 Apr 2018 - 12:40 Da dinamanu

» [PLEXIGLASS] consulenza elettrotecnica
Ven 20 Apr 2018 - 9:07 Da crazyforduff

» puntina orfofon giradischi tensione d'uscita alta mV
Ven 20 Apr 2018 - 2:40 Da valterneri

» Nuovo DAC Topping D10 con supporto DSD
Ven 20 Apr 2018 - 0:09 Da Nadir81

» A proposito del Milano Hi-Fidelity 2018...
Gio 19 Apr 2018 - 22:08 Da Nadir81

» Ho ascoltato la Sennheiser Orpheus II
Gio 19 Apr 2018 - 19:09 Da bob80

» Altoparlanti Full Range Fountek FE50, FR135EX, in alluminio/neodimio
Gio 19 Apr 2018 - 18:01 Da Olivetta

Statistiche
Abbiamo 11601 membri registrati
L'ultimo utente registrato è synth

I nostri membri hanno inviato un totale di 811451 messaggi in 52693 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
Olegol
 
lello64
 
sportyerre
 
Nadir81
 
antimateria
 
scontin
 
fritznet
 
CHAOSFERE
 
donluca
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
lello64
 
sportyerre
 
giucam61
 
Nadir81
 
kalium
 
fritznet
 
nerone
 
valterneri
 
Olegol
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15617)
 
Silver Black (15525)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9464)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 43 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

andrea_69, antimateria, dinamanu, max700, pasquale, synth

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Andare in basso

Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  rampa93 il Dom 14 Giu 2015 - 16:17

buona domenica a tutti.

ho deciso dopo del tempo di montare in macchina un secondo amplificatore per le casse in porta.

vi elenco la componentistica il cablaggio e le prove effettuate per capirne qualcosa del problema.

Autoradio: Kenwood kdc-bt92sd
kit 2 vie anteriore: Hertz Esk 165.5
kit 2 vie posteriore: Focal expert ps165v
Subwoofer: Pioneer ts-w304r
Amplificatore sub: Pioneer gm-a3602
Amplificatore Porte: BOA rl40
Supercap: Boss cap2cr

il cablaggio, è abbastanza semplice. positivo diretto dalla batteria (con fusibile da 50amp attaccato alla batteria) su condensatore, e da condensatore, alimento i 2 amplific. 0v da ampli del sub a condensatore e 0v dell'ampli delle casse in porta su telaio.

i cavi rca passano tutti vicino alla scatola interna dei fusibili. da sub non ho alcuna interferenza.

il fruscio da motore spento non mi sembra di sentirlo (devo fare un'ulteriore prova per confermarlo) da motore acceso lo si sente.
per verificare che fosse un problema di rca non schermato, ho sostituito il cavo normale anteriore con uno schermato. il fruscio è aumentato addirittura. (ho 3 cavi rca, sub e anteriore, normali; posteriore, schermato.)

il fruscio, non dipende dal volume della sorgente, sia al max che al minino, il fruscio è costante di intensità.

ho fatto poi delle prove sulla massa del secondo ampli. da dov,è di solito, l'ho portato su un punto di massa "pulito", dove ho tolto la vernice, il fruscio persiste. sono andato poi a condensatore per aver un solo punto di massa. anche li persiste.
ultima cosa che ho notato e che voglio verificare per esserne sicuro al 100% è che il cavo di massa, se lo muovo con gli rca attaccati, fa scintille, se stacco gli rca non fa scintille.

se gli rca sono scollegati indipendentemente da autoradio o da ampli, il fruscio non persiste.

secondo voi da cosa può dipendere quel fastidioso fischio?


rampa93
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 15.11.14
Numero di messaggi : 15
Provincia (Città) : Padova
Impianto : NAD Model 90 Stereo Amplifier
Coppia di Celestion Ditton 33
Coppia di Diffusori artigianali con componentistica Ciare

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  goldaudio il Dom 14 Giu 2015 - 17:04

ciao mi chiamo Domenico prova a carteggiare la parte dove hai tolto la vernice poiché sotto di essa c'è la zincatura devi arrivare fino al ferro

goldaudio
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.05.13
Numero di messaggi : 97
Località : nato a bari vivo a vicenza
Occupazione/Hobby : OPERAIO SUPER APPASSIONATO HIFI
Impianto : amplificatore classe A jlh autocostruito ,casse acustiche autocotruite con componenti hivi research


Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  goldaudio il Dom 14 Giu 2015 - 17:16

Gli amplificatori sono datati? potrebbero essere i tasti i ho i potenziometri del crossover se gli ampli sono datati.

goldaudio
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.05.13
Numero di messaggi : 97
Località : nato a bari vivo a vicenza
Occupazione/Hobby : OPERAIO SUPER APPASSIONATO HIFI
Impianto : amplificatore classe A jlh autocostruito ,casse acustiche autocotruite con componenti hivi research


Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  goldaudio il Dom 14 Giu 2015 - 18:10

comunque devi usare tutti i cavi rca schermati , non ho mai virto dei cavi rca non schermati .

goldaudio
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.05.13
Numero di messaggi : 97
Località : nato a bari vivo a vicenza
Occupazione/Hobby : OPERAIO SUPER APPASSIONATO HIFI
Impianto : amplificatore classe A jlh autocostruito ,casse acustiche autocotruite con componenti hivi research


Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  valvolas il Dom 14 Giu 2015 - 19:01

La schermatura va fatta senza chiusura nel senso che lo schermo non deve fare da ritorno alla terra va tagliato in fondo e lasciato collegato in partenza.I ritorni dei negativi dovrebbero stare TUTTI in un solo punto ( centro stella) meglio sarebbe al polo negativo della batteria tramite una striscia con più maschi fastom altrimenti un punto qls del telaio potrebbe andare bene purchè sia solo uno e senza vernice sopra.Elettricamente questo collegamento é identico a qls altro in realtà in audio nn crea anelli o doppioni del negativo.Quando mi divertiva avere un impianto decente in auto avevo messo una cella clc sulla 12v prima dell alimentazione dell ampli usavo un cap da 10.000 una bobina da 300mH e in chiusura un altro cap.da 4700, però allora le auto avevano alimentazioni più rumorose credo nn occorra più sto accrocchio. (Almeno spero)
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  rampa93 il Dom 14 Giu 2015 - 19:25

@goldaudio ha scritto:ciao mi chiamo Domenico prova a carteggiare la parte dove hai tolto la vernice poiché sotto di essa c'è la zincatura devi arrivare fino al ferro

Si lo sapevo e l'ho fatto.. E non è cambiato

@goldaudio ha scritto:Gli amplificatori sono datati? potrebbero essere i tasti i ho i potenziometri del crossover se gli ampli sono datati.

L'amplificatore delle porte credo si che sia datato, ma se fossero i potenziometri credo che i fruscii li faccia sempre e non solo con gli rca collegati

@goldaudio ha scritto:comunque devi usare tutti i cavi rca schermati , non ho mai virto dei cavi rca non schermati .

Il cavo "non schermato" è di un kit cavi della boss poi che io sappia non so se sia schermato o no

@valvolas ha scritto:La schermatura va fatta senza chiusura nel senso che lo schermo non deve fare da ritorno alla terra va tagliato in fondo e lasciato collegato in partenza.I ritorni dei negativi dovrebbero stare TUTTI in un solo punto ( centro stella) meglio sarebbe al polo negativo della batteria tramite una striscia con più maschi fastom altrimenti un punto qls del telaio potrebbe andare bene purchè sia solo uno e senza vernice sopra.Elettricamente questo collegamento é identico a qls altro in realtà in audio nn crea anelli o doppioni del negativo.Quando mi divertiva avere un impianto decente in auto avevo messo una cella clc sulla 12v prima dell alimentazione dell ampli usavo un cap da 10.000 una bobina da 300mH e in chiusura un altro cap.da 4700, però allora le auto avevano alimentazioni più rumorose credo nn occorra più sto accrocchio. (Almeno spero)

Ho provato a fare anche la massa a stella, ma non ha risolto niente....
E la zona di 0 è pulita. A questo punto vorrei provare a mettere a 0 l'autoradio sullo stezzo zero degli altri componenti.... Se no non so piu' che pesci pigliare...

rampa93
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 15.11.14
Numero di messaggi : 15
Provincia (Città) : Padova
Impianto : NAD Model 90 Stereo Amplifier
Coppia di Celestion Ditton 33
Coppia di Diffusori artigianali con componentistica Ciare

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  valvolas il Dom 14 Giu 2015 - 20:32

Va messo tutto nello stesso punto e devi verificare che ogni massa vada a 0 una sola volta e non 2, perciò ti ho scritto di semi bilanciare gli schermi
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  rampa93 il Dom 14 Giu 2015 - 23:18

Ho verificato e va tutto a massa una sola volta.. Ho notato peró che alzando e abbassando il guadagno dell'ampli, il sibilo aumenta e diminuisce di paripasso... Non so piu' cosa pensare...

rampa93
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 15.11.14
Numero di messaggi : 15
Provincia (Città) : Padova
Impianto : NAD Model 90 Stereo Amplifier
Coppia di Celestion Ditton 33
Coppia di Diffusori artigianali con componentistica Ciare

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  valvolas il Lun 15 Giu 2015 - 1:40

Non aumenta con i giri del motore? Prova a fargli una clc magari volante giusto x capire.Pero' credevo che sulle auto di oggi ste cose nn servissero piu' era una cosa che si faceva (a volte) 30 anni fa quando gli impianti elettrici delle auto erano un po alla buona
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  valvolas il Lun 15 Giu 2015 - 2:03

La mia versione erano caps da 10.000 e 4700 forse 50v in mezzo la bobina in serie (avvolta xke le reperivo facili allora) era se nn ricordo male nell ordine di 100ia di mH la caduta era pressoché nulla e avevo affogato tutto in un contenitore di acciaio tropicalizzato con resina colata dentro, uscivano solo i due fili di ingresso e i due di uscita (pesava 1kg 😄😄😄😄) e mi pare di aver avvitato tt al telaio.Mi ero rotto le scatole di cercare il prblm è ci sn andato giù duro.Verifica che i cavi che portano a spasso i segnali siano schermati cavi semplici su un auto sn un lusso difficile da permettersi soprattutto se "girano"
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  rampa93 il Lun 15 Giu 2015 - 12:43

Porta pazienza...traducimi clc. il sibilo aumenta di frequenza sonora col numero di giri... E di intensità col guadagno.... In caso registo il suono e lo posto

rampa93
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 15.11.14
Numero di messaggi : 15
Provincia (Città) : Padova
Impianto : NAD Model 90 Stereo Amplifier
Coppia di Celestion Ditton 33
Coppia di Diffusori artigianali con componentistica Ciare

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  valvolas il Lun 15 Giu 2015 - 18:23

Ho capito cs intendi fai cosi: prendi 2 caps di almeno 50v di targa io starei appunto 10.000 e 4700 uF in mezzo ci metti una bobina sui 300mH in serie non serve sia avvolta in aria anche quelle col traferro vanno bene purchè regga la corrente  e i due caps in parallelo sull alimentazione direi in zona batteria.Formi una cella di due caps in.parallelo.e una bobina in serie (clc)
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  valvolas il Lun 15 Giu 2015 - 18:33

https://en.m.wikipedia.org/wiki/Capacitor-input_filter

Credo che oggi li vendano già fatti appositamente x i car audio
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  rx78 il Ven 19 Giu 2015 - 8:56

Ciao mi dispiace dirtelo ma quel sibilio che senti e dovuto al fatto che si sia bruciata la massa interna degli rca mi e successo anche a me quando colleghi l ampli prima di collegare i cavi rca e il positivo con il rem assicurati di aver sempre collegato prima il cavo di massa e molto importante
cmq non e un grosso danno o lo fai riparare o metti a monte un filtro anti disturbo
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  ghiglie il Ven 19 Giu 2015 - 17:46

@rampa93 ha scritto:

ho fatto poi delle prove sulla massa del secondo ampli. da dov,è di solito, l'ho portato su un punto di massa "pulito", dove ho tolto la vernice, il fruscio persiste. sono andato poi a condensatore per aver un solo punto di massa. anche li persiste.
ultima cosa che ho notato e che voglio verificare per esserne sicuro al 100% è che il cavo di massa, se lo muovo con gli rca attaccati, fa scintille, se stacco gli rca non fa scintille.

se gli rca sono scollegati indipendentemente da autoradio o da ampli, il fruscio non persiste.


secondo voi da cosa può dipendere quel fastidioso fischio?


Bhè, dalle prove che hai fatto, il problema è proprio sull'amplificatore. La parte grassettata è significativa: devi avere una massa andata nell'ampli o quantomeno della corrente in uscita dall'ampli. Facci dare un'occhiata.
avatar
ghiglie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.11
Numero di messaggi : 1866
Località : Dal Canavese al Conero.
Occupazione/Hobby : oompa loompa dell'IT
Provincia (Città) : AN, TO, Roma
Impianto :
Spoiler:

Play:LMS+squeezeplay-R2(AtomD510M0@Gentoo) + GeekPulse Infinity 2V0 -> Breeze TPA3116 Fullmod/MAEL19v -> Scythe Kro Craft
Pause: JLSounds XMOS/4396/noDAC , HiFimeDIY Sabre9023 U2[/url]

HP: DT990Pro, SuperLux HD-681, HD-668B
Sansa Clip+ RockBox / Koss PortaPro /Xears XE200Pro Bamboo / JVC HA-S400 / Rock Zircon / KZ ATE&ATE-S


Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  goldaudio il Ven 19 Giu 2015 - 19:02

guarda i problemi penso proprio che potrebbero essere tanti , bisognerebbe andare ad esclusione se non riesci potresti venire a far un salto a casa mia visto che siamo vicini .

goldaudio
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.05.13
Numero di messaggi : 97
Località : nato a bari vivo a vicenza
Occupazione/Hobby : OPERAIO SUPER APPASSIONATO HIFI
Impianto : amplificatore classe A jlh autocostruito ,casse acustiche autocotruite con componenti hivi research


Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  valvolas il Sab 20 Giu 2015 - 0:16

Se dice che a motore spento non gli entra come fa a essere guasto l'amplificatore?Quel problema era comune 30 anni fa qnd i cavi di servizio erano nn schermati o cablati alla meno peggio senza nessuna precauzione Anti emi, in teoria oggi nn dovrebbero più esserci ingressi nn desiderati...in teoria
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  rampa93 il Sab 20 Giu 2015 - 20:58

Emm... Sono un po confuso.... Faccio un'altra prova oggi.... Con l'ampli buono testo i canali che danno problemi in uscita dalle casse per verificare che sia l'ampli e non la sorgente... Eventualmente se sono le masse degli rca per sistemarle cosa sarebbe opportuno fare (tipo saldare 2 fili alle masse cose cosi)

Edit: ho fatto un altro prova con un altro amplificatore.... E di disturbi ci sono sempre.... Credo sia la sorgente andata.... Cmq sia ho comprato dei filtri...
 



rampa93
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 15.11.14
Numero di messaggi : 15
Provincia (Città) : Padova
Impianto : NAD Model 90 Stereo Amplifier
Coppia di Celestion Ditton 33
Coppia di Diffusori artigianali con componentistica Ciare

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  valvolas il Lun 22 Giu 2015 - 16:45

I filtri potrebbero darti effetti positivi anche secondo il loro posizionamento fisico x ragioni lunghe da spiegare.Eventualmente tu prova vicino alla batteria oppure vicino all impianto quale dei due é più efficace
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  Albers il Lun 22 Giu 2015 - 17:15

Fai controllare all'elettrauto il funzionamento dell'alternatore e lo stato della batteria.

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  rampa93 il Ven 26 Giu 2015 - 19:29

Credo al 99% che si l'autoradio andato.... Non credo di aver distrutto 3 amplificatori e 5 cavi rca... I cablaggi sono stra controllati.... Manca solo provare con un altro autoradio...

rampa93
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 15.11.14
Numero di messaggi : 15
Provincia (Città) : Padova
Impianto : NAD Model 90 Stereo Amplifier
Coppia di Celestion Ditton 33
Coppia di Diffusori artigianali con componentistica Ciare

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  rampa93 il Dom 28 Giu 2015 - 9:55

ho fatto gli ultimi test con il tester,su sorgente e amplificatori e masse varie, l'amplificatore delle casse in porta aveva un rca in corto sia col positivo rca che con la massa di alimentazione e faceva il desfo di interferenze. sostituito l'ampli boa con un hertz ep4 e tutto si è risolto.

Ringrazio tutti per l'aiuto e per il tempo che mi avete dedicato per trovare una soluzione.

rampa93
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 15.11.14
Numero di messaggi : 15
Provincia (Città) : Padova
Impianto : NAD Model 90 Stereo Amplifier
Coppia di Celestion Ditton 33
Coppia di Diffusori artigianali con componentistica Ciare

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  ghiglie il Lun 29 Giu 2015 - 20:29

C'avevo preso! Olè! Very Happy
avatar
ghiglie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.11
Numero di messaggi : 1866
Località : Dal Canavese al Conero.
Occupazione/Hobby : oompa loompa dell'IT
Provincia (Città) : AN, TO, Roma
Impianto :
Spoiler:

Play:LMS+squeezeplay-R2(AtomD510M0@Gentoo) + GeekPulse Infinity 2V0 -> Breeze TPA3116 Fullmod/MAEL19v -> Scythe Kro Craft
Pause: JLSounds XMOS/4396/noDAC , HiFimeDIY Sabre9023 U2[/url]

HP: DT990Pro, SuperLux HD-681, HD-668B
Sansa Clip+ RockBox / Koss PortaPro /Xears XE200Pro Bamboo / JVC HA-S400 / Rock Zircon / KZ ATE&ATE-S


Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  rampa93 il Lun 13 Lug 2015 - 18:15

raga, ritorno a voi... è normale che a impianto acceso ci sia una resistenza di quasi 30 ohm dal polo negativo della batteria al punto di massa a telaio degli amplificatori?

rampa93
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 15.11.14
Numero di messaggi : 15
Provincia (Città) : Padova
Impianto : NAD Model 90 Stereo Amplifier
Coppia di Celestion Ditton 33
Coppia di Diffusori artigianali con componentistica Ciare

Tornare in alto Andare in basso

Re: Disturbi audio HIFI car; sibilo che varia coi giri del motore.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum