T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 21:03 Da nerone

» ALLO – THE BOSS PLAYER
Oggi alle 20:57 Da nerone

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Oggi alle 19:24 Da lello64

» [Vendo] Marantz PM6005
Oggi alle 19:20 Da Kha-Jinn

» Consiglio Primo impianto HiFi
Oggi alle 18:17 Da Kha-Jinn

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Oggi alle 17:22 Da giucam61

» Tang Band w1-2121s
Oggi alle 17:13 Da kawa

» Vendo ampli con dac NuPrime IDA 8
Oggi alle 16:36 Da silver surfer

» Rip DSD
Oggi alle 14:10 Da Calbas

» Charles Mingus ‎– Mingus Ah Um
Oggi alle 13:38 Da andy65

» Mettere i diffusori "sdraiati". Controindicazioni?
Oggi alle 13:01 Da Masterix

» Ipotesi Preamplificatore per finale NAD
Oggi alle 12:27 Da sound4me

» hi-fi jvc mx-g7
Oggi alle 12:13 Da michele.francia

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 11:31 Da mistervolt

» Un aiuto per una profana totale!
Oggi alle 0:45 Da giucam61

» Appello per driver
Ieri alle 23:56 Da Olegol

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 18:40 Da nerone

» hertz hd8 vs audison bit one
Ieri alle 18:27 Da scontin

» Quale Full range 3" scegliere?
Ieri alle 16:28 Da Zio

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 15:22 Da uncletoma

» Minidisc & Batteria
Ieri alle 15:01 Da livio151

» Vu meter audio
Ieri alle 14:42 Da Albert^ONE

» Indiana Line Dj 308
Ieri alle 12:38 Da Masterix

» Cavo I2S
Ieri alle 12:34 Da Masterix

» [AN] Interfaccia/trasporto XMOS USB
Ieri alle 11:07 Da Masterix

» Dac
Ieri alle 10:14 Da giucam61

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Ieri alle 8:23 Da GP9

» [NA] Vendo Asus Xonar Essence One - 280 euro spedita
Gio 19 Ott 2017 - 17:27 Da MrTheCarbon

» Radio Internet
Gio 19 Ott 2017 - 17:24 Da Lhifi

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Gio 19 Ott 2017 - 17:01 Da mastri81

Statistiche
Abbiamo 11090 membri registrati
L'ultimo utente registrato è michele.francia

I nostri membri hanno inviato un totale di 797669 messaggi in 51718 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
ftalien77
 
Kha-Jinn
 
dinamanu
 
clipper
 
nicola.corro
 
uncletoma
 
nerone
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
sound4me
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15485)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9200)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 65 utenti in linea: 4 Registrati, 2 Nascosti e 59 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

lyper, MrTheCarbon, p.cristallini, pallapippo

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  falky2012 il Mar 9 Giu 2015 - 19:15

@cristallini: a proposito di scimmie mi è' venuta in mente la canzone di robbie williams "me and my monkey"😀😀😀 http://youtu.be/sY8LWPyOMpU

Il primo dei due casi, sempre a destra della stanza (quindi sinistra tenendo le spalle ai diffusori).

Non vorrei passare x pelandrone ma lo spostamento al volo delle casse, con le 826, non è' così agevole da fare. Si deve poi tenere conto che' pur all atto dell inversione, rimane da posizionare precisamente i diffusori perché bastano pochi cm, direi pure mm, per sbilanciare , anche senza difetti, le voci. Considerate che lo stereo mi suona su una parete libera di circa 5mt, quindi con scena molto ampia e, conseguentemente, e' facile modificare lo stage anche con spostamenti minimi.

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  p.cristallini il Mar 9 Giu 2015 - 19:27



L'inversione delle casse è però la prova regina senza la quale non è possibile arrivare ad una conclusione sensata.
Se il difetto è così evidente sarà ascoltabile agevolmente anche dopo lo spostamento.
Potresti per es segnare con del nastro adesivo di carta (quello beige tipo carrozziere) la posizione originale delle casse per rimetterle esattamente allo stesso posto dopo averle invertite.
(sarà sempre più semplice che incollartele, caricarle in auto e portarle a controllare da un tecnico...)

Eh ... attento a queste scimmiette, ti seguono anche su youtube!! Smile
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2472
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7. Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD72 SE (sola meccanica). PC + JRiver. Gustard U12. DAC Aqvox USB 2 D/A MKII. Pre Docet Lector Zoe. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Cavi segnale VDH, potenza TNT Triple T. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Pre diy valvolare con 2*GE5670. Finale Trends 10.2 con ali Zetagi. Monovia diy con Fostex 207E. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  valvolas il Mar 9 Giu 2015 - 19:50

In un altro locale il prblm non lo faceva ho capito bene? Se fosse così e facendo le prove che ti ha detto Valter non ne esci fai come ultima spiaggia un ulteriore prova usa una ciabatta elettrica e vedi se possibile con più prolunghe a raggiungere la presa nella stanza precedente
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  falky2012 il Mar 9 Giu 2015 - 21:21

@Valvolas: il sospetto corrente,come ho già detto, ce l ho da un po. Nell'altra stanza non lo faceva vero,però tieni conto che i diffusori stavano moltopiù vicini tra loro e attaccati ai muri quindi avevo una scena piatta, poco brillante e soprattutto poco rivelatrice. Comunque il tuo consiglio lo seguo.
La casa, effettivamente, ha due impianti elettrici.
Dirò di più: quando lo stereo stava in sala era attaccato ad una parte di impianto elettrico che aveva un suo contatore, l altra parte,cioè dove sta adesso lampli, aveva un altro contatore separato.
Dopodiche, x esigenze di risparmio, cioè per evitare due bollette elettriche, ho unito i due impianti elettrici sotto un unico contatore.
Potrebbe essere un ipotesi la cui soluzione, se del caso, sarebbe 1. tirare un filo elettrico direttamente dal contatore 2. vedere se l aem mi alza la potenza del contatore.
Ad ogni buon conto Tony, nell'alltro identico topic che per sbaglio ho duplicato, dice di avere il mio stesso problema, con delle belle proac se non erro. A parere suo è questione di acustica ambientale, tipo livellamento ottimale dei diffusori e/o inserimento di fonoassorbenti.

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  valvolas il Mar 9 Giu 2015 - 21:47

Abiti nel centro storico? Hai sempre avuto a2a si insomma aem?Non è una domanda così strampalata come sembra, in ogni caso fai prima le prove di ambiente che sn le più ortodosse poi se nel frattempo fai anche quella del prolungone e x assurdo dovesse funzionare ti dico cosa fare...


Ultima modifica di valvolas il Mar 9 Giu 2015 - 21:52, modificato 2 volte
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  Tonyartemide il Mar 9 Giu 2015 - 21:49

Pure io ho lo stesso problema, sono riuscito a limitarlo molto, mi hanno aiutato 2 cuscini ed una tenda mezza chiusa....se la chiudo tutta peggiora.....per cui l'ambiente non è perfetto, ma oltre a ciò avverto che il fruscio del TW a sx non si sente. Però, avendo un pre a valvole, mi tocca fare la prova ad invertire le due E188CC Philiphs miniwatt....e sono speranzoso in questo intervento, che farò quando avrò tempo....
avatar
Tonyartemide
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.06.12
Numero di messaggi : 796
Località : Martina Franca (TA)
Occupazione/Hobby : Medico
Provincia (Città) : Non ne parliamo
Impianto : Diffusori Proac Response 2.5 Clone con super crossovers e Fostex 206
Pre linea Musical Technology C3 a valvole
Pre Phono TP-Audio a valvole
CDP: Cambridge Audio Azur 550 C
Giradischi Thorens TD 160
Finale Harman Kardon HK680
Cavi di potenza: Van Den Hul Hybrid
Cavi di segnale: Mogami 2535 Stentor ed altri


Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  Tonyartemide il Mar 9 Giu 2015 - 21:51

Controlla con la livella che i diffusori siano in bolla, io personalmente preferisco una leggera prevalenza di altezza della bolla esternamente ed una leggera depressione sullo spigolo interno anteriore. poi equilibra il posteriore, misurando con la livella sia il fronte-retro del diffusore al centro, che in 2 misurazioni oblique tra gli angoli opposti. Non so se mi spiego. anche in questo caso, io preferisco una leggera inclinazione all'indietro. Quando dico leggera, vuol dire roba di mezzo millimetro circa. Infine, ascolta il fruscio del TW ad ampli acceso a volume altino, ma senza musica: se ad un diffusore percepisci il fruscio, mentre all'altro no, avendo cambiato ampli, cavi ecc....potrebbe essere un problema di AP o di crossover.....fammi sapere...
avatar
Tonyartemide
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.06.12
Numero di messaggi : 796
Località : Martina Franca (TA)
Occupazione/Hobby : Medico
Provincia (Città) : Non ne parliamo
Impianto : Diffusori Proac Response 2.5 Clone con super crossovers e Fostex 206
Pre linea Musical Technology C3 a valvole
Pre Phono TP-Audio a valvole
CDP: Cambridge Audio Azur 550 C
Giradischi Thorens TD 160
Finale Harman Kardon HK680
Cavi di potenza: Van Den Hul Hybrid
Cavi di segnale: Mogami 2535 Stentor ed altri


Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  valterneri il Mar 9 Giu 2015 - 23:14

falky2012 ha scritto:Allora, prova valterneri eseguita con annesso sversamento all'indietro della testa .....
Bene, l'udito funziona, lo stereo no, contento o preferivi il contrario?

Adesso lo spostamento delle casse con fili annessi
porterebbe ad escludere l'acustica ambientale, è una prova importante perché
le prove e sostituzioni che fin qui hai fatto
portano a dar la colpa solo e inevitabilmente all'acustica ambientale,
cosa alquanto improbabile.

Ma nel frattempo ho un altro test molto facile e molto indicativo:
rovescia stabilmente la stereofonia
invertendo i fili che dal lettore Marantz vanno al Naim
(sinistro nel destro, destro nel sinistro) ovvero ascolta i dischi al contrario,
rifai con cura la centratura e aspetta il problema,
da che parte vanno ora le voci?
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3711
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  falky2012 il Mar 9 Giu 2015 - 23:35

@valvolas: no non sono nel centro storico, sebbene lo stabile dove abito e' del 30'. L impianto elettrico dove sta lo stereo fu fatto nel 97, quello dove stava prima nel 2007.
@valterneri: preferisco l udito funzionante', senza ombra di dubbio.

Comunque nuove prove valvolas, Tony e valteneri in progress.

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  valterneri il Mer 10 Giu 2015 - 0:11

valterneri ha scritto:... è un fantasma che gli si piazza sempre davanti alla cassa destra
e gli para il suono ...
valterneri ha scritto:... è un topo che gli rosicchia il filo di destra ...
Accidenti, siete proprio degli addormentati!
Per due volte ho fatto lo stesso errore e non ve ne siete accorti!

Ammesso che sia lo stereo:
se la voce dal centro si sposta verso destra il difetto dello stereo sta a sinistra.
(un po' come la Politica Renziana)
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3711
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  valvolas il Mer 10 Giu 2015 - 0:28

falky2012 ha scritto:@valvolas: no non sono nel centro storico, sebbene lo stabile dove abito e' del 30'. L impianto elettrico dove sta lo stereo fu fatto nel 97, quello dove stava prima nel 2007.
@valterneri: preferisco l udito funzionante', senza ombra di dubbio.

Comunque nuove prove valvolas, Tony e valteneri in progress.
Per centro storico intendevo dentro la cerchia, non c è un motivo geoesoterico dietro😄 è che quelli posizionati li sn di solito vecchi stabili serviti in origine da aem con una peculiarita' sulla rete pubblica.In ogni caso a prescindere da questo servire un qls impianto direttamente dal differenziale senza passare da altri nodi elettrici è il miglior sistema anche se implica dei costi, ma sempre meglio spesi che x ciabatte "miracolose" 😄
Tu fai le prove ambientali o dei diffusori poi se la faccenda prende la piega "elettrica" (che anche a me onestamente pare la meno probabile) si tentano altre soluzioni.Per contro il fatto di avere cambiato "tutto" è sempre un fatto che mi fa pensare ad altro che a un problema di centratura e soprattutto il variare nel tempo.
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  paolofb65 il Mer 10 Giu 2015 - 17:25

salvatoreborzellino ha scritto:Io prima di fare altri esperimenti, mi scaricherei il testing cd della focal e farei particolare attenzione alla traccia 1 (Left and right channels test).
Il testing cd è scaricabile qui: http://www.focal.com/it/content/571-focal-tools

Il download del disco test non va a buon fine, è un problema solo mio?
Hello

paolofb65
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 03.04.11
Numero di messaggi : 317
Occupazione/Hobby : Impiegato/slotcar-audio
Provincia (Città) : La Spezia
Impianto : Sorgenti:WD TV Live, LG BD550, Maranz cd 6002. Ampli: Trends Ta 10.1 moddato, Breeze Audio TPA3116, SMSL SA 60, SMSL SA-S3 Onkyo TX SR 608. Diffusori Magnat Quantum 551 - B&W DM 580. Cavi diy low cost (Mogami Stentor - Tasker)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  Charli48 il Mer 10 Giu 2015 - 17:58

paolofb65 ha scritto:
salvatoreborzellino ha scritto:Io prima di fare altri esperimenti, mi scaricherei il testing cd della focal e farei particolare attenzione alla traccia 1 (Left and right channels test).
Il testing cd è scaricabile qui: http://www.focal.com/it/content/571-focal-tools

Il download del disco test non va a buon fine, è un problema solo mio?
Hello

Scaricato ieri ok,riprovato or ora tutto ok.Se non ti funziona prova con Bink audio test

http://www.livesoundint.com/lab/lab/messages/archive5/41723.html
avatar
Charli48
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 1841
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Varese Prov.
Impianto : I miei gingilli
Spoiler:

Sorgente: Oppo DV-983-H
Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
Ampli Tube : APPJ PA1601A con 6AK5 GE e E84L Siemens
Diffusori: Focal Aria 906
Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  Tonyartemide il Mer 10 Giu 2015 - 18:42

Resoconto modifiche: Ho invertito le valvole sul pre, visto che c'ero, ci ho messo due anelli o-ring per ridurre la microfonicità e le vibrazioni dei tubi.
Con queste 2 piccole modifiche ho ottenuto che il fruscio è scomparso da entrambe le casse, poi la focalizzazione generale è migliore, i bassi più viscerali.
Questa migliore focalizzazione mi ha permesso di capire che la cassa di sx era appena troppo inclinata all'interno, l'ho spostata di 1 millimetro all'esterno.
Ho poi ridotto l'apertura della tenda dal 50% al 25%.....adesso va una favola.
avatar
Tonyartemide
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.06.12
Numero di messaggi : 796
Località : Martina Franca (TA)
Occupazione/Hobby : Medico
Provincia (Città) : Non ne parliamo
Impianto : Diffusori Proac Response 2.5 Clone con super crossovers e Fostex 206
Pre linea Musical Technology C3 a valvole
Pre Phono TP-Audio a valvole
CDP: Cambridge Audio Azur 550 C
Giradischi Thorens TD 160
Finale Harman Kardon HK680
Cavi di potenza: Van Den Hul Hybrid
Cavi di segnale: Mogami 2535 Stentor ed altri


Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  valterneri il Mer 10 Giu 2015 - 19:05

Tonyartemide ha scritto:... la cassa di sx era appena troppo inclinata all'interno,
l'ho spostata di 1 millimetro all'esterno..
Scusa,
me che calibro usi per posizionare le casse?
Io usavo questo:


ma non era abbastanza preciso e allora sono passato
alla spettrometria tramite raggi laser:


però il basso non era ancora a fuoco
e sono stato costretto a comprare un microscopio elettronico a scansione:


che poi però ho finito di usarlo come giradischi,
c'ha il braccio troppo bello!
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3711
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  falky2012 il Mer 10 Giu 2015 - 20:52

Allora piccolo, nemmeno troppo, update: mi sono fissato sui problemi elettrici. Quindi stasera, dopo una dura giornata di lavoro, mi sono armato di trapano dell Ikea e ho bucato il muro tra la sala è la stanza hifi per far passare la presa del condizionatore di rete alla presa che utilizzavo quando tutto pareva funzionare.
Non vi sto a dire le camicie che ho sudato, lavoro di m..., tanto più che e' il primo buco nel muro che faccio in vita mia.....vabbè va.
Impressioni sul risultato, sottolineo impressioni: al momento, ma gli ascolti sono stati fugaci, il difetto non si è' presentato. Le voci che prima erano centrate adesso, senza il difetto, mi paiono più a sinistra, direi finalmente. La scena mi pare più robusta con, forse, un po di perdita di finezza. Infine, sempre a impressione, mi pare che a ore 9 il volume, rispetto a prima, sia più alto.
Vediamo se la provvidenza e la manda buona....
Domani ascolto con calma e poi vi dico.
Certo che se fosse un problema elettrico siamo tutti messi molto male.

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  dsotm il Mer 10 Giu 2015 - 21:12

io mi sono trattenuto al lungo (e per questo con le mie domande l'ho presa piuttosto larga) ma se tutte le prove finora effettuate sono state negative ho pensato anch'io come valvolas ad un problema elettrico

Speriamo, qualunque cosa sia, che si risolva presto Oki
avatar
dsotm
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 22.02.14
Numero di messaggi : 652
Provincia (Città) : Roma
Impianto : PREAMPLIFICATORE:Aeron ap120
FINALE:Symasym v5.3 by Cucicu
DIFFUSORI:Dynavoice df6 modded
LETTORE:Oppo bdp-95
CAVI RCA: Autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  falky2012 il Mer 10 Giu 2015 - 21:14

Tony e' entrato nella spirale, tremenda ed autoalimentante, del perfezionismo assoluto. Lo capisco bene.Quando ancora succede a me spengo tutto e mi ripresento dopo una settimana. La setta del millimetro aveva carpito anche il sottoscritto e c e' voluta forza per uscirne, per quanto credo che una volta che se ne è' diventati adepti non se esca mai definitivamente...
Se è' vero che uno inizia a predicare bene quando non può più dare il cattivo esempio, consiglio al caro Tony un po' di disassuefazione, non potrà che giovargli.

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  valterneri il Mer 10 Giu 2015 - 21:40

mmmmm Ok!

è chiaro che il differente prelievo di corrente dello stereo in casa
non può, in alcun modo, modificare la simmetria della scena stereo,
i due canali dell'amplificatore si alimentano alla stessa fonte
e l'effetto identico su due amplificatori di differente marca poi è irrealistico,
e se anche i due canali si fossero differenziati
il difetto avrebbe cambiato posizione all'inversione dei cavi di potenza.
Le casse non hanno nulla a che fare con la rete elettrica.

è chiaro che lo spostamento di un millimetro di una cassa
deve essere obbligatoriamente accompagnato ad una precisione dello stesso
millimetro nel sedersi sul divano e nel tenere il collo in posizione ogni volta uguale,
e poi occorre star fermi.

L'irrazionalità vige sovrana!
ma quest'anno 2015, sarà in corrente continua o alternata?
(chi avrà capito la battuta?)
avatar
valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3711
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  valvolas il Mer 10 Giu 2015 - 22:35

Se fosse un prblm elettrico (hai forato davvero un muro o scherzi?) E sai maneggiare un tester senza provocare danni in stile Tunguska ( li ci aveva pensato già un illustre, pare) ti dico cosa misurare un po all ingrosso.
Cerca di capire se nn é un prblm di psicoacustica prima di fare altri gesti estremi....
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  valvolas il Mer 10 Giu 2015 - 22:54

Forse a causa di una mia distrazione leggo ora che usi un condizionatore di rete credo separatore 1:1 quei cazzabubboli hanno un problema di fondo :sn ottimi per le sorgenti digitali ma sugli stadi di linea analogici sn una asciugatrice.Se mi stai dicendo che é uno di quelli "buoni" ti dico che a Roma da ziobruno al raduno quello di gigi lo abbiamo trasportato in tre dalla "consistenza"che aveva e dopo 20 minuti lo abbiamo staccato dalla disperazione.Anche io ne ho uno ma lo uso solo x separare pc e cd il resto delle mie catene come stadi di linea rigorosamente analogiche sta sotto la 220 come a2a l'ha fatta
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  Tonyartemide il Gio 11 Giu 2015 - 8:24

Io ho messo dei pezzetti di nastro adesivo nero ad elle a terra vicino alle sound care e se sposto la cassa di un mm si vede a terra, niente calibri o altre spiritosaggini, non sono da ricovero, il millimetro sul mio impianto si sente
avatar
Tonyartemide
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.06.12
Numero di messaggi : 796
Località : Martina Franca (TA)
Occupazione/Hobby : Medico
Provincia (Città) : Non ne parliamo
Impianto : Diffusori Proac Response 2.5 Clone con super crossovers e Fostex 206
Pre linea Musical Technology C3 a valvole
Pre Phono TP-Audio a valvole
CDP: Cambridge Audio Azur 550 C
Giradischi Thorens TD 160
Finale Harman Kardon HK680
Cavi di potenza: Van Den Hul Hybrid
Cavi di segnale: Mogami 2535 Stentor ed altri


Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  falky2012 il Gio 11 Giu 2015 - 8:46

@valterneri: penso che, in generale, un calo di corrente, influenzando l erogazione, determini una diversa scena e una ridotta, o meglio distorta, uscita sonora generale. Se a questo aggiungi l ambiente, secondo me non è' escluso che il risultato possa essere un crollo dell immagine su di un lato, che, dando per veri i presupposti, rimarrebbe sempre lo stesso al presentarsi del problema. In aggiunta, sempre se così fosse, si spiegherebbe anche il verificarsi random del problema.Sono invece molto d'accordo sul fatto che cambiando ampli il difetto sia sempre uguale, anche io, a logica, mi aspetterei, quanto meno, delle differenze.
@ valvolas: si si, ho bucato il muro. Non avevo una prolunga giusta e poi, con la prolunga, magari pure allungata con altre, non avrei avuto un test affidabile. Come dicevo faccio fatica col trapano, figurati se riesco a maneggiare con mestiere un tester...Wink ho uno stabilizzatore di rete della jbc, quindi niente di che ma, dopo prove, il suo aiutino lo da. Il gesto estremo sarebbe quello di tirare botte ai diffusori per vederne la risposta sonora...il problema è' che rischio di prenderle;)

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  falky2012 il Gio 11 Giu 2015 - 9:02

@valterneri: scusa dimenticavo, rigorosamente alternata come quella che piace tanto ai nostri ampli

falky2012
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 03.12.12
Numero di messaggi : 184
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Ampli: Naim Nait 5si Diffusori:Proac 148 CD: Marantz 6004 Liquida: Pioneer N50

Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  p.cristallini il Gio 11 Giu 2015 - 9:34

Tonyartemide ha scritto:Io ho messo dei pezzetti di nastro adesivo nero ad elle a terra vicino alle sound care e se sposto la cassa di un mm si vede a terra, niente calibri o altre spiritosaggini, non sono da ricovero, il millimetro sul mio impianto si sente

Abbiamo capito come fai ad essere sicuro che lo spostamento di un millimetro delle casse si sente.
Ci manca capire come fai ad essere sicuro che la testa, il collo ed il tronco non si spostino in analoga misura durante l'ascolto, vanificando la prova. Ti introduci in uno scafandro rigidissimo ed imbullonato al divano?
avatar
p.cristallini
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 26.06.11
Numero di messaggi : 2472
Località :
Impianto :
Spoiler:
# 1 - Principale - Thorens TD160B + SME 3009 + Audio Technica AT F-7. Thorens TD145 MKII + Goldring 1042. Lehmann Black Cube SE. Marantz CD72 SE (sola meccanica). PC + JRiver. Gustard U12. DAC Aqvox USB 2 D/A MKII. Pre Docet Lector Zoe. Finale Adcom GFA-555MKII. Magneplanar 2.7QR. Cavi segnale VDH, potenza TNT Triple T. Stanza della musica acusticamente ben trattata.
# 2 - Scrivania - PC + JRiver. DAC diy con WM8741 e TE7022. Pre diy valvolare con 2*GE5670. Finale Trends 10.2 con ali Zetagi. Monovia diy con Fostex 207E. Ampli cuffia Bravo Audio 1. Cuffia AKG701.
# 3 - Thorens TD166 MKV + Goldring 2200 + prephono Monrio ADN-N. PC + JRiver. DAC diy ES9018 e CM6631. Ampli Nad C320BEE. Monovia artigianali con Audionirvana Super 8" Cast Frame BVR + tweeter e subwoofer post.
# Rip vinili con Sound Blaster X-Fi HD.
# In panchina altri oggetti...



Tornare in alto Andare in basso

Re: Incomprensibile perdita di fuoco dei diffusori

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum