T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 1:19 Da fritznet

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 0:35 Da fabio.n

» Consiglio Produttore Cavi
Oggi alle 0:08 Da nerone

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Ieri alle 23:54 Da valterneri

» CAIMAN SEG
Ieri alle 23:25 Da Masterix

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 23:13 Da dieggs

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ieri alle 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ieri alle 20:36 Da donluca

» [SS vendo] Pioneer PL 514 + Technics SL 3210
Ieri alle 20:20 Da Aunktintaun

» Consiglio Diffusori
Ieri alle 18:45 Da Nico_ba02

» Domani è Black Friday.....
Ieri alle 17:54 Da uncletoma

» normalizzare il volume
Ieri alle 17:03 Da timido

» da diffusori a cuffie
Ieri alle 16:41 Da timido

» Mediaplayer WD TV
Ieri alle 15:37 Da rferrinid

» Am Audio A5 850 euro
Ieri alle 14:57 Da franz 01

» Pre-phono a valvole o resto come sto?
Ieri alle 12:17 Da sportyerre

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 12:05 Da ftalien77

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 12:04 Da ftalien77

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Ieri alle 10:04 Da antbom

» "Specially mixed for you cassette player"... e FLAC 24/96!!
Ieri alle 9:36 Da ftalien77

» Audiolab 8000Q
Ieri alle 0:51 Da sound4me

» Consiglio Sostituzione FullRange
Ieri alle 0:07 Da giucam61

» AIUTO sostituzione laser Pioneer pd6500
Gio 16 Nov 2017 - 19:09 Da Massimo Peluso

» scelta diffusori da pavimento - klipsch r26 ??
Gio 16 Nov 2017 - 13:16 Da athxp

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Gio 16 Nov 2017 - 10:10 Da giucam61

» Diffusori da scaffale autocostruiti
Gio 16 Nov 2017 - 9:52 Da giucam61

» DSD Amanero + filtro passivo: il miglior DAC?
Gio 16 Nov 2017 - 9:42 Da embty2002

» Diffusori da scaffale autocostruiti
Gio 16 Nov 2017 - 6:31 Da marco55

» Subwoofer ripolo- Lo faccio o lascio perdere?
Gio 16 Nov 2017 - 6:13 Da Zio

» (BS) Yamaha A500
Mer 15 Nov 2017 - 23:08 Da solitario

Statistiche
Abbiamo 11149 membri registrati
L'ultimo utente registrato è fabio.n

I nostri membri hanno inviato un totale di 799835 messaggi in 51863 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
ftalien77
 
lello64
 
fritznet
 
nerone
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
timido
 
fabio.n
 
andreavnc
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9279)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 39 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 39 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Alimentare a batteria il virtue audio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Giorgiz il Dom 18 Ott 2009 - 17:45

Salve ragazzi, è possibile creare un alimentazione a batteria per il virtue audio, che arrivi a 30 volt in modo da alimetare a dovere il piccolo genietto eliminando le porcherie della rete elettrica?

Giorgiz
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.10.09
Numero di messaggi : 58
Località : Noicattaro
Impianto : Htpc: Fujitsu Siemens Scaleo p. Vpr: Toshiba tdp-s8. Compact system: Jvc hx-z1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  ANDR3A101 il Dom 18 Ott 2009 - 17:56

due batterie da 12volt e una da 6...

una 30ina di euro il tutto...

piu che altro devi vedere la tensione massima...

perche in realta

le batta da 12 al massimo danno 13,5...
quelle da 6 non so, ma presumo che arrivino a 7...

quindi anche se stanno a 6... arrivi cmq in totale, a 33volt...
quindi alla massima tensione penso arrivi anche a 34/35

bisogna vedere se non è troppo...

se no due da 12 e fine dei problemi
avatar
ANDR3A101
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.03.09
Numero di messaggi : 673
Località : Chiaravalle Centrale (CZ)
Occupazione/Hobby : studente, cameriere, new economy, preparatore scooter da corsa
Provincia (Città) : mah se tira...
Impianto : Le cose belle non sono giocattoli ma oggetti che emanano un fascino proprio che scaturisce dalla logica della funzione per la quale sono stati progettati e costruiti.
Lucio Cadeddu...

Una batteria due batterie, tre batterie...
Più batterie (e caricatori) nci su, e megghiu mi sientu!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Vincenzo il Dom 18 Ott 2009 - 18:00

@Giorgiz ha scritto:Salve ragazzi, è possibile creare un alimentazione a batteria per il virtue audio, che arrivi a 30 volt in modo da alimetare a dovere il piccolo genietto eliminando le porcherie della rete elettrica?

Due pile da 12 in serie (26V circa) da 7Ah "dovrebbero" andare bene come sulla Sure 2050. Ma è da provare. In questo caso potresti inserirle in una scatola economica (anche in plastica) e ricaricarle con un caricabatterie a 24V come quello usato per le bici pedelec. Due pile del genere costano circa 25€

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Giorgiz il Dom 18 Ott 2009 - 18:16

ma a 26 volt non lo sfrutterei al max, io vorrei un mix che mi desse la stessa potenza della psu + grande da 30 volt- 130 w. Se non sbaglio in ambito car quando si inseriscono 2 o più batterie è necessario un disaccoppiatore. E' necessario anche in questo caso? Si possono prendere batterie car oppure ci sono batterie + consone per questo uso domestico?

Giorgiz
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.10.09
Numero di messaggi : 58
Località : Noicattaro
Impianto : Htpc: Fujitsu Siemens Scaleo p. Vpr: Toshiba tdp-s8. Compact system: Jvc hx-z1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Vincenzo il Dom 18 Ott 2009 - 18:28

@Giorgiz ha scritto:ma a 26 volt non lo sfrutterei al max, io vorrei un mix che mi desse la stessa potenza della psu + grande da 30 volt- 130 w. Se non sbaglio in ambito car quando si inseriscono 2 o più batterie è necessario un disaccoppiatore. E' necessario anche in questo caso? Si possono prendere batterie car oppure ci sono batterie + consone per questo uso domestico?
No, pile sigillate al piombogel. Più della differenza (secondo me trascurabile) di potenza, mi preoccuperei delle eventuali differenze di impatto e dinamica in gamma bassa. La T2000/TK2050 è molto simile e con due pile in serie da 12V funziona molto bene, ma il Virtue non l'ho mai ascoltato, quindi il mio parere è da "prendere con le pinze". Potresti provare: il costo non è altissimo e se non ti convincono puoi rivenderle...

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Tigre Della Tazmania il Dom 18 Ott 2009 - 18:33

Ciao a tutti,
ora farò una domanda, anzi una richiesta, alla quale sarà facile, finanche inevitabile, che mi si risponda con una cosa del tipo "la fai facile tu, mica sarebbe tuo lo sforzo, troppo comodo...".
Non è ipotizzabile intraprendere un progetto illustrato passo-passo, sulla falsariga di quelli generosamente offerti da Maurarte, per la costruzione di un'unità di alimentazione e di ricarica automatica (o pseudo tale) a batterie? Tipo la Kingrex SLAP! o simile, eventualmente senza chissà quali automatismi, anche "solo" con un tasto d'accensione, un "semplice" switch per passare dalla fase di alimentazione a quella di ricarica, una spia per indicare il livello di carica e/o la necessità di ricaricare; il tutto giusto per ottenere un "accrocchio" inscatolato, sicuro, che mitighi almeno un po' la scomodità della più immediata e spartana modalità d'uso delle batterie... Immagino (ma sono ignorante e potrei tranquillamente sbagliarmi) sarebbe poi sufficiente indicare differenti valori dei componenti per ottenere un'alimentazione da 12V piuttosto che da 24V. Tra Virtue Audio e cloni, Trends, Kingrex e disparate implementazioni di TA2024, TA2020 e compagnia cantante, penso si rivelerebbe un progetto utile e gradito a tanti utenti del forum...
Qualcuno tra i volonterosi DIY guru del forum se la sentirebbe?
"La fai facile tu, mica sarebbe tuo lo sforzo, troppo comodo...": in effetti... scusate!
Saluti a go-go,
Grrr...
avatar
Tigre Della Tazmania
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 07.10.08
Numero di messaggi : 372
Località : Milano
Impianto : Grrr...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Vincenzo il Dom 18 Ott 2009 - 18:52

@Tigre Della Tazmania ha scritto:
Non è ipotizzabile intraprendere un progetto illustrato passo-passo, sulla falsariga di quelli generosamente offerti da Maurarte, per la costruzione di un'unità di alimentazione e di ricarica automatica (o pseudo tale) a batterie?

Ne ho appena costruito uno a 12V 7Ah per alimentare il mio pre phono. E' semplicissimo (un solo switch per accendere, spegnere e ricaricare). Domani mattina farò le foto e le posterò.

Miao Very Happy

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Tigre Della Tazmania il Dom 18 Ott 2009 - 18:58

@Vincenzo ha scritto:
@Tigre Della Tazmania ha scritto:
Non è ipotizzabile intraprendere un progetto illustrato passo-passo, sulla falsariga di quelli generosamente offerti da Maurarte, per la costruzione di un'unità di alimentazione e di ricarica automatica (o pseudo tale) a batterie?

Ne ho appena costruito uno a 12V 7Ah per alimentare il mio pre phono. E' semplicissimo (un solo switch per accendere, spegnere e ricaricare). Domani mattina farò le foto e le posterò.

Miao Very Happy
Che dire... Vincenzo, sei insostituibile!
Grazie a go-go,
Grrr...
avatar
Tigre Della Tazmania
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 07.10.08
Numero di messaggi : 372
Località : Milano
Impianto : Grrr...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Giorgiz il Dom 18 Ott 2009 - 23:25

@Vincenzo ha scritto: Più della differenza (secondo me trascurabile) di potenza, mi preoccuperei delle eventuali differenze di impatto e dinamica in gamma bassa. La T2000/TK2050 è molto simile e con due pile in serie da 12V funziona molto bene, ma il Virtue non l'ho mai ascoltato, quindi il mio parere è da "prendere con le pinze". Potresti provare: il costo non è altissimo e se non ti convincono puoi rivenderle...
Per potenza è ovvio che mi riferisco a controllo e discesa in gamma bassa e anche un pizzico di calore in +. Per i volumi d'ascolto no problem coi 96 db delle fostex 206 bastano anche 10 w per canale. Voglio comunque tirare fuori il massimo. Credi che il virtue possa non rendere con 2 batterie da 12 volt? perchè mai??? Dovrebbe cmq andare visto che l'alimentazione standard fornita parte da 24 volt.

Giorgiz
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.10.09
Numero di messaggi : 58
Località : Noicattaro
Impianto : Htpc: Fujitsu Siemens Scaleo p. Vpr: Toshiba tdp-s8. Compact system: Jvc hx-z1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Vincenzo il Dom 18 Ott 2009 - 23:31

@Giorgiz ha scritto:
@Vincenzo ha scritto: Più della differenza (secondo me trascurabile) di potenza, mi preoccuperei delle eventuali differenze di impatto e dinamica in gamma bassa. La T2000/TK2050 è molto simile e con due pile in serie da 12V funziona molto bene, ma il Virtue non l'ho mai ascoltato, quindi il mio parere è da "prendere con le pinze". Potresti provare: il costo non è altissimo e se non ti convincono puoi rivenderle...
Per potenza è ovvio che mi riferisco a controllo e discesa in gamma bassa e anche un pizzico di calore in +. Per i volumi d'ascolto no problem coi 96 db delle fostex 206 bastano anche 10 w per canale. Voglio comunque tirare fuori il massimo. Credi che il virtue possa non rendere con 2 batterie da 12 volt? perchè mai??? Dovrebbe cmq andare visto che l'alimentazione standard fornita parte da 24 volt.

Per andare va, ma non saprei dirti nulla riguardo alle differenze tra 26 e 30V su questo ampli. Sulla Sure la differenza di qualità timbrica e la maggiore dinamica con le pile non fanno rimpiangere quei 4V in più del psu. Tutti i classe T sono, chi più chi meno, sensibili alle variazioni di tensione di alimentazione, con ripercussioni a volte molto evidenti, come ad es. per il 2024, sul bilanciamento tonale. Ripeto: provare non costa poi tanto e secondo me ne vale la pena: la differenza potrebbe essere sorprendendente come anche poco udibile. Sicuramente saresti un pioniere! Very Happy

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Telstar il Lun 19 Ott 2009 - 8:49

@Vincenzo ha scritto:
Ne ho appena costruito uno a 12V 7Ah per alimentare il mio pre phono. E' semplicissimo (un solo switch per accendere, spegnere e ricaricare). Domani mattina farò le foto e le posterò.

Miao Very Happy

Ti meriti una striscetta verde anche e soprattutto per il gattino nell'avatar! Adorabile!
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Giorgiz il Lun 19 Ott 2009 - 9:15

@Vincenzo ha scritto:
Per andare va, ma non saprei dirti nulla riguardo alle differenze tra 26 e 30V su questo ampli.
Della differenza tra le 2 alimentazioni se ne è parlato molto brevemente sul test di tnt audio, effettivamente a 30 volt va un pelino meglio il virtue. Credo che questo miglioramento si abbia anche con l'alimentazione a batteria. Secondo te potrei provare con 5 batterie da 6 volt anzichè con 2 batterie da 12 volt + 1 da 6 volt per arrivare ad un totale di 30 volt? con 5 da 6 volt rischierei di andare oltre i 30 volt? Cosa potrebbe accadere con un voltaggio maggiore di 30 volt? rischio danni o bruciature?

Giorgiz
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.10.09
Numero di messaggi : 58
Località : Noicattaro
Impianto : Htpc: Fujitsu Siemens Scaleo p. Vpr: Toshiba tdp-s8. Compact system: Jvc hx-z1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Vincenzo il Lun 19 Ott 2009 - 9:27

@Giorgiz ha scritto:
@Vincenzo ha scritto:
Per andare va, ma non saprei dirti nulla riguardo alle differenze tra 26 e 30V su questo ampli.
Della differenza tra le 2 alimentazioni se ne è parlato molto brevemente sul test di tnt audio, effettivamente a 30 volt va un pelino meglio il virtue. Credo che questo miglioramento si abbia anche con l'alimentazione a batteria. Secondo te potrei provare con 5 batterie da 6 volt anzichè con 2 batterie da 12 volt + 1 da 6 volt per arrivare ad un totale di 30 volt? con 5 da 6 volt rischierei di andare oltre i 30 volt? Cosa potrebbe accadere con un voltaggio maggiore di 30 volt? rischio danni o bruciature?

Bisognerebbe guardare il datasheet dei chip finali per vedere che tensione max accettano. Il TK2000 avrebbe comunque 5V stabilizzati.
Comunque avresti 13+13+6,5 = 32,5 e tanta scomodità nel ricaricarle.

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  diechirico il Lun 19 Ott 2009 - 9:37

@Vincenzo ha scritto:
@Tigre Della Tazmania ha scritto:
Non è ipotizzabile intraprendere un progetto illustrato passo-passo, sulla falsariga di quelli generosamente offerti da Maurarte, per la costruzione di un'unità di alimentazione e di ricarica automatica (o pseudo tale) a batterie?

Ne ho appena costruito uno a 12V 7Ah per alimentare il mio pre phono. E' semplicissimo (un solo switch per accendere, spegnere e ricaricare). Domani mattina farò le foto e le posterò.

Miao Very Happy
che pre phono è? dicci dicci!
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3979
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Vincenzo il Lun 19 Ott 2009 - 9:54

Cambridge Audio 640P. Sto caricando le foto Smile

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Giorgiz il Lun 19 Ott 2009 - 10:25

@Vincenzo ha scritto:
Bisognerebbe guardare il datasheet dei chip finali per vedere che tensione max accettano. Il TK2000 avrebbe comunque 5V stabilizzati.
Comunque avresti 13+13+6,5 = 32,5 e tanta scomodità nel ricaricarle.

E con 5 batterie da 6 volt che situazione avrei?

Giorgiz
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.10.09
Numero di messaggi : 58
Località : Noicattaro
Impianto : Htpc: Fujitsu Siemens Scaleo p. Vpr: Toshiba tdp-s8. Compact system: Jvc hx-z1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Vincenzo il Lun 19 Ott 2009 - 11:02

@Giorgiz ha scritto:
@Vincenzo ha scritto:
Bisognerebbe guardare il datasheet dei chip finali per vedere che tensione max accettano. Il TK2000 avrebbe comunque 5V stabilizzati.
Comunque avresti 13+13+6,5 = 32,5 e tanta scomodità nel ricaricarle.

E con 5 batterie da 6 volt che situazione avrei?

La stessa identica. Prova a 26V, ho seri dubbi che suoni peggio del lineare a 30!

Come promesso, ecco il 3d sul psu a pile:
http://www.tforumhifi.com/autocostruzione-f31/unita-di-alimentazione-a-pile-t4790.htm#73913

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Giorgiz il Lun 19 Ott 2009 - 12:42

E con 3 batterie da 9 volt??? Forse potrebbe risultare il miglior compromesso... per avvicinarci ai fatidici 30 volt senza aver problemi.

Giorgiz
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.10.09
Numero di messaggi : 58
Località : Noicattaro
Impianto : Htpc: Fujitsu Siemens Scaleo p. Vpr: Toshiba tdp-s8. Compact system: Jvc hx-z1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Vincenzo il Lun 19 Ott 2009 - 13:16

@Giorgiz ha scritto:E con 3 batterie da 9 volt??? Forse potrebbe risultare il miglior compromesso... per avvicinarci ai fatidici 30 volt senza aver problemi.

Ricaricabili si trovano solo quelle al Ni-Mh che hanno il "vizio" di scaricarsi anche se non si usano. Tra l'altro la tensione in quel caso sarebbe di circa 26V, come due pile da 12V al piombo

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Giorgiz il Lun 19 Ott 2009 - 13:44

allora proverò coon 2 batterie da 12 volt anche se sono un pò scettico poichè non riuscirò a tirare fuori il massimo dal virtue. Ora vorrei capire che tipo di batterie prendere, marca, modello e negozi dove trovarle.

Giorgiz
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.10.09
Numero di messaggi : 58
Località : Noicattaro
Impianto : Htpc: Fujitsu Siemens Scaleo p. Vpr: Toshiba tdp-s8. Compact system: Jvc hx-z1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Vincenzo il Lun 19 Ott 2009 - 14:11

@Giorgiz ha scritto:allora proverò coon 2 batterie da 12 volt anche se sono un pò scettico poichè non riuscirò a tirare fuori il massimo dal virtue. Ora vorrei capire che tipo di batterie prendere, marca, modello e negozi dove trovarle.
Bastano due 7Ah di qualità standard. Se vuoi che ti durino di più prima di ricaricare, puoi prenderle da 12Ah ma sono molto più ingombranti e pesanti.

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Giorgiz il Lun 19 Ott 2009 - 14:21

non ho problemi di ingombro, non ho ancora capito chi produce questo tipo di batterie e dove si trovano.

Giorgiz
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.10.09
Numero di messaggi : 58
Località : Noicattaro
Impianto : Htpc: Fujitsu Siemens Scaleo p. Vpr: Toshiba tdp-s8. Compact system: Jvc hx-z1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Vincenzo il Lun 19 Ott 2009 - 14:50

@Giorgiz ha scritto:non ho problemi di ingombro, non ho ancora capito chi produce questo tipo di batterie e dove si trovano.
Si trovano nei negozi di materiale elettrico o in quelli di componenti elettronici. Sono prodotte da tantissimi marchi. Tra le economiche, mi sono trovato bene con le Winner (distribuite da Melchioni) e le Yamada.

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Giorgiz il Lun 19 Ott 2009 - 14:56

grazie per le varie dritte che mi hai dato. Ovviamente se riesci a trovarmi una soluzione ottimale per andare a 30 volt te ne sarei grato. grazie Very Happy

Giorgiz
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.10.09
Numero di messaggi : 58
Località : Noicattaro
Impianto : Htpc: Fujitsu Siemens Scaleo p. Vpr: Toshiba tdp-s8. Compact system: Jvc hx-z1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentare a batteria il virtue audio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum