T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Boston Acoustics A26
Oggi a 19:12 Da Kha-Jinn

» ALIENTEK D8
Oggi a 19:04 Da kalium

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 18:41 Da ringhio76

» TCC TC-754: fa al caso mio?
Oggi a 18:33 Da CHAOSFERE

» Oje Cavetto Anema 'e Core, nun mme scetà (valter)
Oggi a 17:59 Da natale55

» impianto entry -level
Oggi a 17:27 Da giucam61

» Configurazione pc per musica liquida
Oggi a 16:41 Da tambara1

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Oggi a 15:01 Da fritznet

» Io li pulisco cosi!
Oggi a 14:26 Da Pinve

» Vendo Breeze tpa3116 modificato 60 euro spedito
Oggi a 13:23 Da kalium

» Ho due ore buche...mi faccio un flexy !!!
Oggi a 11:58 Da ghiglie

» partiamo da zero ma proprio zero?
Oggi a 10:09 Da TODD 80

» Info su largabanda
Oggi a 7:53 Da Zio

» Consiglio Bookshelf in sospensione pneumatica/baffle infinito
Oggi a 1:47 Da diegosartori

» Smsl ad18
Ieri a 23:16 Da GP9

» E' possibile collegare...
Ieri a 20:53 Da dtraina

» Consiglio diffusori DIY tra progetti di Alberto Bellino
Ieri a 20:38 Da natale55

» Consiglio Cuffie In Ear
Ieri a 20:12 Da carlo.bat

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 19:58 Da CHAOSFERE

» [va + s.s.] Cerco Royd Merlin o Sapphire II
Ieri a 18:45 Da Alessandro Asborno

» Valore potenziomentro da sostituire
Ieri a 16:02 Da Roman91

» Consiglio diffusori economici :)
Ieri a 15:09 Da Egidio Catini

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Ieri a 14:22 Da nautilo

» l'impedenza delle cambridge sx60 - simil-gainclone
Ieri a 14:21 Da Sregio

» Consiglio per sistema audio per portatile
Ieri a 14:13 Da audiogian

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Ieri a 12:40 Da Luca Marchetti

» Essential 2 puntina
Ieri a 10:20 Da Dieci13

» Lottando con raspberry e volumio
Ieri a 0:56 Da dtraina

» alimentazione alternativa low cost per Raspy
Ieri a 0:54 Da dtraina

» Autocostruzione casse
Lun 27 Feb 2017 - 22:55 Da dinamanu

» Marantz PM6006, Marantz PM Ki Pearl Lite e Advance Acoustic X-i75
Lun 27 Feb 2017 - 19:46 Da CHAOSFERE

» fissa lettore CD
Lun 27 Feb 2017 - 17:59 Da gigetto

» Vi - Ampli Lo scherzo valvolare pcl 82 - Euro 250
Lun 27 Feb 2017 - 16:40 Da Alessandro Borgo

» Mc Elac unifi Bs U5 slim (unifii ub 5 slim)
Lun 27 Feb 2017 - 15:23 Da Massimo

» Aiutate un povero noob, primo impianto
Lun 27 Feb 2017 - 14:30 Da Zealot87

» Sansui AU555A : pareri ?
Lun 27 Feb 2017 - 14:25 Da yak66

» Little dot mk 1+ modifica condensatori
Lun 27 Feb 2017 - 12:59 Da dinamanu

» Network player, quale?
Lun 27 Feb 2017 - 12:10 Da sportyerre

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Lun 27 Feb 2017 - 6:22 Da natale55

» Gabris amp Calypso
Dom 26 Feb 2017 - 23:23 Da giucam61

» (CH)Vendo Nikon 35mm afd f2 e 50mm afd 1.8
Dom 26 Feb 2017 - 20:49 Da kurt10

» Alimentatore lineare "tuttofare" secondo voi?
Dom 26 Feb 2017 - 19:17 Da Snap

» Cavo ottico G&BL HRSQ060 5610
Dom 26 Feb 2017 - 19:15 Da wolfman

» Vendo cavo HDMI G&BL
Dom 26 Feb 2017 - 19:12 Da wolfman

» Vendo cavi speaker Ricable U40
Dom 26 Feb 2017 - 19:10 Da wolfman

» Consigli per un novizio!
Dom 26 Feb 2017 - 19:03 Da markriv

» [GE] Vendo AUDIOPHONICS U-Sabre USB DAC 24Bit/96kHz SA9023 I serie - € 20
Dom 26 Feb 2017 - 18:19 Da Smanetton

» [GE] WireWorld Pulse minijack / RCA - € 23
Dom 26 Feb 2017 - 16:58 Da scontin

» Collegamento bi-wiring Marantz PM5005
Dom 26 Feb 2017 - 16:17 Da ToniRM

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Dom 26 Feb 2017 - 14:23 Da Egidio Catini

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
Snap
 
natale55
 
dtraina
 
alexdelli
 
GP9
 
Luca Marchetti
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Snap
 
Kha-Jinn
 
kalium
 
markriv
 
CHAOSFERE
 
tambara1
 
natale55
 
Zealot87
 
metalgta
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15403)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10260)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8792)
 

Statistiche
Abbiamo 10638 membri registrati
L'ultimo utente registrato è mecoc

I nostri membri hanno inviato un totale di 779700 messaggi in 50696 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 78 utenti in linea :: 10 Registrati, 0 Nascosti e 68 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Adriano Vin, Alessandro Asborno, kalium, Kha-Jinn, markriv, raf980, raffycast87, sound4me, Terenzio Catrame, TODD 80

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Primi diffusori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Primi diffusori

Messaggio  epself il Ven 8 Mag 2015 - 19:11

So che la progettazione e la messa a punto di diffusori è una cosa alquanto complicata, ma ho degli altoparlanti in casa che ho acquistato per curiosità, destinati all'auto, ma ho deciso di farne un paio di diffusori home.
I componenti in mio possesso sono i tweeter TB 28-847sd e TB 5w-1367b.
Non avendo un microfono da misurazione (in arrivo a breve) ho scaricato i grafici di risposta ed impedenza online ed usati per fare le simulazioni.

Ho simulato un bass reflex con WINISD e dopo varie prove ho adottato un volume di 12,10Litri (derivante dalle misure interne del mobile 18*24*30) e con un condotto reflex di 8cm*30cm mi da la seguente risposta, con un accordo a 59Hz circa







Ecco, cominciando a ragionare su quanto esposto, innanzitutto chiedo se qualcuno può effettuarmi una simulazione con altro software. Se le misure fossero esatte, come risolvere l'eccessiva lunghezza del tubo reflex?

Intanto ho fatto una possibile bozza di crossover, partendo dai dati ricavati dai vari simulatori e aggiustando i valori per far assumere al diagramma di risposta l'andamento che cercavo.







Ribadisco che è la prima volta che mi cimento in una cosa del genere, ho letto un pò in giro e ho provato a fare un qualcosa che avesse senso Razz Razz

epself
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.05.15
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : caserta
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  Rino88ex il Ven 8 Mag 2015 - 21:21

Ciao. Le simulazioni con Boxsim sono molto affidabili, a condizione che si abbiano i dati della risposta, fase e impedenza che per fortuna sono disponibili presso il negozio DIbirama di Diego Sartori.

Se ti può interessare, nel mio progetto OVNI sto impiegando proprio quei altoparlanti ma con filtri del "primo ordine". Potresti tentare un taglio più basso e una bobina meno grossa. La rete RC per il W5-1367 è: R=6,8 e C=25uf. E penso che sarebbe meglio raddoppiare il valore della bobina del tweeter e invece dimezzare il valore del condensatore in serie al tweeter. A presto.

http://www.tforumhifi.com/t44571p90-proyecto-el-ovni-torre-3vie-3volumi-sospensione-pneumatica-80-90lt-con-tweeter-girevole

Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1150
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  Zio il Sab 9 Mag 2015 - 0:36

Ti do 2 consigli molto veloci.

Inserisci il valore di resistenza dell'induttanza. Potrebbe cambiati la risposta che vedi ora.
Stai attento all'impedenza che scende fino a circa 3Ohm. È vero che non sono frequenze molto basse, ma non è comunque bello per l'amplificatore.

Coraggio! Stai andando bene!

Zio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2641
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!





Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  epself il Sab 9 Mag 2015 - 15:43

Ringrazio entrambi per aver risposto e per le dritte date. I grafici li ho scaricati proprio da dibirama, avevo omesso di dirlo perchè non sapevo se era possibile far riferimenti a siti esterni. Ho modificato i cross tenendo conto delle indicazioni di entrambi e, ad ora, sono giunto a questo punto. 





Alcune domande: innanzitutto non capisco come mai il programma mi attenua tutta la parte al di sotto dei 400/500Hz. Guardando i grafici dei singoli altoparlanti mi da quella come risposta influenzata dal baffle e dall'ambiente. Mi pare di aver letto su dibirama stesso che è una sorta di bug del programma e che si risolve ricaricando le curve di impedenza, ma non cambia nulla Don't know Don't know .
Oltre a ciò, tanto uso il programma solo per una base di partenza per i crossover (appena pronti i mobili e arrivato il microfono farò delle prove dirette) da affinare successivamente, ho cambiato un pò le dimensioni interne portando la cassa a 13.46 litri e con un condotto 5*8.5 circa, ho una frequenza di accordo sui 60Hz circa, qualche parer anche su ciò?

epself
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.05.15
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : caserta
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  Rino88ex il Dom 10 Mag 2015 - 8:17

Credo che quel wooferino non sia molto adatto allá riproduzione di grandi bassi. Con quel volume anche un accordo piu in alto non sarebbe male, tipo 61hz o 62hz Secondo me quel tweeter puo essere sfruttato piu in basso, azzardando un incrocio tipo a 2000hz o anche 1500hz, con una resistenza di attenuazione di 1,5ohm. Se proprio anche,un passa alto del terzo ordine.

Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1150
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  diegosartori il Gio 21 Mag 2015 - 15:54

Il software attenua tutta la zona sotto i 500 Hz, perchè esiste il fenomeno delle perdite per diffusione nel passaggio dell'emissione da un angolo solido di 2 pigreco a 4 pigreco steradianti.
Gli altoparlanti mi sembrano selti con un certo criterio, per un progetto non certo estremo, ma che potrebbe offrire qualche buona soddisfazione. Alza un po' il valore della bobina sul woofer (lavora con valori attorno a 1.2 - 1.7 mH e regola lo smorzamento con il condensatore verso massa ed eventualmente con una resistenza di basso valore in serie al condensatore stesso, altrimenti ti trovi con facilmente con una gamma media troppo in evidenza rispetto alla bassa. Probabilmente dovrai sacrificare qualcosa in termini di sensibilità per ottenere un migliore equilibrio su tutta la banda audio. Le prestazioni in gamma bassa sono in linea con mid-woofer di classe simile (non parliamo di un woofer da 10"). Nel progetto Il Mostro di Maltese ne vengono impiegati 2 parallellati e posso assicurare che la musica cambia.
Ciao.

diegosartori
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.09.10
Numero di messaggi : 82
Località : Borgo Valsugana - Trento
Provincia (Città) : Trento
Impianto : di capelli con photoshop ...

http://www.dibirama.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  epself il Sab 23 Mag 2015 - 12:33

Rieccomi qui. Mi sono assentato un pochino causa laurea Razz  Ora ho finalmente tempo da dedicare ai diffusori.

Ringrazio Diego Sartori per aver risolto i miei dubbi sulla simulazione del software riguardo l'attenuazione delle frequenze medio basse. Non ho previsto il doppio woofer in quanto son partito con questi componenti che avevo in casa e stavo provando a vedere cosa ne usciva fuori. Per la sensibilità non ci sono problemi perchè l'idea era nato con l'intento di realizzare due diffusori diciamo da scrivania, ma in realtà saranno messi su appositi supporti da pavimento. Inoltre saranno collocate in una stanza piccola (2.5 per 3 metri circa) o a limite in un'altra stanza che misura invece circa 4x4 metri. Preferisco la prima perchè è dove passo principalmente il mio tempo e dove ho il pc con relativa scheda audio per l'ascolto di musica liquida.

Detto ciò proverò a risimulare i diffusori attenuando la gamma medio-alta per portarla al livello di quella bassa e proverò, inoltre, anche il comportamento con il doppio woofer.

Per le perdite di carico da quello che ho capito, detto in modo "grezzo", si tratta del passaggio dall'emissione in campo vicino (2pigreco steradianti) a quella di 4pigreco steradianti nello spazio, quindi possiamo dire alle orecchie dell'ascoltatore giusto? Sul programma sapete se è possibile indicare anche la distanza di ascolto?

epself
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.05.15
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : caserta
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  Biagio De Simone il Sab 23 Mag 2015 - 13:34

Intanto complimenti per la laurea Smile Ok

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  diegosartori il Sab 23 Mag 2015 - 15:59

Non si tratta di campo vicino o lontano. Il diffusore ha per forza delle dimensioni finite. Il pannello sui cui è montato l'altoparlante tende a caricare frontalmente tutte le frequenze che hanno lunghezze d'onda compatibili con le dimensioni del pannello stesso. Man mano che la lunghezza d'onda aumenta (frequenze basse), il pannello carica sempre meno l'emissione dell'altoparlante, che tende gradualmente a perdere pressione sull'asse frontale e, graficamente, mostra il calo che hai notato.
Tieni conto che ci sono diverse squole di pensiero per gestire il baffle-step: c'è chi lo compensa totalmente, accettando spesso un notevole calo della sensibilità generale, chi se ne frega altamente e chi applica una via di mezzo.
In realtà queste scelte dipendono anche dal tipo d'installazione prevista per il diffusore, perchè il baffle-step viene in parte compensato dal campo riverberato: in generale, un installazione a parete tenderà a esaltare e frequenze sotto il 1000 Hz (in realtà provoca picchi e avvallamenti sparsi, ma mediamente tende a esaltare le frequenze basse) mentre un installazione lontana dalle pareti avrà un minor effetto di compensazione.

Ti ho indicato dei valori di massima per quanto riguarda l'induttore, perchè su woofer del genere è piuttosto facile trovare bobine simili, ma dovrai vedere tu se la timbrica che ottieni ti soddisfa. Se vuoi una gamma media più presente dovrai abbassare l'induttanza, ma attento a non trovarti con le medie troppo aggressive.

Spero di essere stato un po' più chiaro.
Ciao. Smile

diegosartori
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.09.10
Numero di messaggi : 82
Località : Borgo Valsugana - Trento
Provincia (Città) : Trento
Impianto : di capelli con photoshop ...

http://www.dibirama.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  epself il Dom 24 Mag 2015 - 11:24

Ringrazio intanto biagio per gli auguri Razz

Si diego, ora è più chiaro. Domani mi arriverà il microfono, un banalissimo ecm 8000 della behringer che per ciò che mi serve va più che bene, e farò delle misure in modo da lavorare su quelle. Intanto farò delle prove con un po di condensatori, induttanze e resistenze che ho per casa Razz

epself
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.05.15
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : caserta
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  diegosartori il Lun 25 Mag 2015 - 10:13

Occhio perchè, a quanto sembra, quei microfoni hanno spesso tolleranze fuori dalla grazie di Dio, in particolare agli estremi di banda, e vanno corretti ognuno con la propria curva di calibrazione. Rischi di eseguire misure molto imprecise.
Ciao.

diegosartori
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.09.10
Numero di messaggi : 82
Località : Borgo Valsugana - Trento
Provincia (Città) : Trento
Impianto : di capelli con photoshop ...

http://www.dibirama.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  epself il Lun 25 Mag 2015 - 23:01

Più che altro il microfono lo userei per vedere cosa accade all'incrocio, ovvero per avere un confronto tra quello che mi simula il software con quello che accade realmente Glasses poi è giusto per cominciare a fare qualche misura.

Comunque avevo dei componenti in casa e ho provato un filtro fatto in questo modo:
1.5mH in serie e 11.5mF + 3.3 ohm in parallelo al woofer. 3.3ohm + 6.8 in serie e 0.44mh in parallelo al tweeter. Non suonava tanto male, solo la medio alta un pò troppo presente per i miei gusti.
Ho cominciato quindi da questi valori a simulare e sono arrivato a questo punto:





Ho provato e riprovato in ogni modo ad attenuare tra i 500 e 1000, senza andare ad intaccare troppo tra i 200 e i 500hz, anche con un rcl parallela in serie al woofer ma rispetto alla situazione attuale non migliorava di molto e quindi ho scelto di usare un semplice passaalto del secondo ordine sul tweeter ed un passabasso del second ordine con una resistenza in serie al condensatore per il woofer.


epself
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.05.15
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : caserta
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  diegosartori il Lun 25 Mag 2015 - 23:19

Non credo che ti serva una cella di equalizzazione su quel woofer. Piuttosto prova anche a smorzare meno il passa basso usando solo una R da 1 Ohm o togliendola del tutto, portando magari il valore del condensatore a 10 o 8.2 uF. Se le medie sono ancora troppo presenti potrebbe essere necessario aumentare un po' l'induttore del passa-basso e "abbottonare" un po meno la zona dell'incrocio mettendo un 4.7 o un 5.6 uF sul tweeter e un induttore di valore leggermente più grande verso massa. C'è poco da fare: sui filtri bisogna perderci molto tempo e provare varie soluzioni.
Comunque, non cercare di ottenere una risposta perfettamente lineare in asse, perchè, molto facilmente, fuori asse ti trovi con la zona bassa del tweeter che eccede sensibilmente il livello del woofer. Questo fenomeno, causato dalla diversa direttività dei due driver in zona d'incrocio, potrebbe causare una gamma medio-alta un po' graffiante. Fai attenzione, dunque, alle risposte fuori asse (almeno a 30°).
Ciao.

diegosartori
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.09.10
Numero di messaggi : 82
Località : Borgo Valsugana - Trento
Provincia (Città) : Trento
Impianto : di capelli con photoshop ...

http://www.dibirama.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  Rino88ex il Mar 26 Mag 2015 - 13:49

Buongiorno a tutti. Avendo impiegato questi diffusori, li conosco un pò. Allora innazittutto se guardi nella risposta misurata da Diego, vedrai che c'è un avvallamento intorno a 1200-1500hz che non fa altro che accentuare la piccola gobba da 500hz a 1000hz. Questi incovenienti li ho trovati pure io ma nel mio progetto OVNI ove la gobba si accentua ulteriormente. A questo punto ti devi rassegnare e accettare questa caratteristica che tra l'altro non è poi così enorme.

Io penso che se vuoi addomesticare quella gobba, potresti trovare una soluzione migliore cercando un incrocio tra 1500-2000hz con filtri del 2º ordine ben smorzati, aumentando il condensatore in parallelo al midwoofer. Siccome il tweeter non tiene molta potenza stando ai dati dichiarati, potresti tentare pure un filtro del 3ºordine più una resistenza da 1-1,5 ohm.

Rino88ex
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 24.03.14
Numero di messaggi : 1150
Località : Pesaro
Occupazione/Hobby : Di tutto
Provincia (Città) : Pesaro
Impianto : AKG K240 MKII + AKG K99
Pioneer DV-696k + Denon PMA-510AE
Denon avr1513 + Acoustic Research Spirit 132

www.andeanvox.com

http://www.andeanvox.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  epself il Gio 28 Mag 2015 - 11:58

Grazie a tutti dei consigli, ne sto prendendo atto e li metto in pratica di volta in volta vedendo cosa accade. Ad oggi ho costruito un "mobile" di prova, molto rozzo esteticamente ma basta che funziona per i miei scopi Razz che sto usando a scopo "didattico". Sto infatti vedendo come effettuare misure di impedenza, parametri e anche la risposta in frequenza. Per l'impdenza e i parametri non ci son problemi, per la risposta in frequenza devo ancora un pò rifinire dei particolari. Volevo mostrarvi una misura di impedenza sul diffusore: ho quel picco di impedenza sul tweeter dopo i 10k Hz ed un buco a partire dalla stessa frequenza sulla risposta del tweeter in asse ad 1cm.




epself
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.05.15
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : caserta
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  diegosartori il Gio 28 Mag 2015 - 16:16

Mai vista una cosa del genere. Accertati che non sia un problema del set-up di misura.

diegosartori
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.09.10
Numero di messaggi : 82
Località : Borgo Valsugana - Trento
Provincia (Città) : Trento
Impianto : di capelli con photoshop ...

http://www.dibirama.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  epself il Gio 28 Mag 2015 - 19:13

Risolto forse l'arcano dei 10k. Ho attivato limp, che ancora non avevo fatto in quanto avevo solo attivato arta. Ho rimisurato solo il tweeter e paragonato con l'altro che avevo: guardate i grafici di impedenza, a parte il fatto che partono da 10ohm, ma è un problema di settare bene il livello di partenza, è possibil che abbiano un cosi diverso picco di impedenza alla fs?


epself
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.05.15
Numero di messaggi : 8
Provincia (Città) : caserta
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primi diffusori

Messaggio  diegosartori il Gio 28 Mag 2015 - 19:59

Sì, e normale che ci siano differenze del genere. Sono tolleranze di produzione normali. Di solito sono dovute a una diversa distribuzione del ferrofuido in cui è immersa la bobina. Vedo comunque che la Fs è centrata alla stessa frequenza, perciò in banda utile non dovresti avere problemi.
Ciao.

diegosartori
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.09.10
Numero di messaggi : 82
Località : Borgo Valsugana - Trento
Provincia (Città) : Trento
Impianto : di capelli con photoshop ...

http://www.dibirama.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum